13MAG2014
rubriche

Agi China 24 - Notizie della settimana

RUBRICA | di Valeria Manieri RADIO - 15:27. Durata: 31 min 31 sec

Player
In studio Valeria Manieri (Radio Radicale).

In collegamento Eugenio Buzzetti, collaboratore e corrispondente da Pechino per AgiChina24.

Temi della puntata: il discorso di Xi Jinping su crescita, produzione e "nuova normalità cinese"; il nuovo indice che misura "l'armonia sociale" nelle campagne cinesi; le nuove misure di sicurezza a Pechino e il dispiegamento di forze paramilitari dopo gli attentati nello Xinjang; il vertice Asean (paesi del Sud est asiatico) e la polemica sulle dispute nel Mar cinese meridionale.

Puntata di "Agi China 24 - Notizie della settimana" di martedì 13 maggio 2014 ,
condotta da Valeria Manieri che in questa puntata ha ospitato Eugenio Buzzetti (corrispondente da Pechino del portale online AGI China 24).

Tra gli argomenti discussi: Agricoltura, Asia, Cina, Esteri, Pechino, Politica, Produzione, Sicurezza, Universita', Xi Jinping.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 31 minuti.

leggi tutto

riduci

15:27

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio Radicale agisce Arena ventiquattro un nuovo appuntamento con la rubrica di Radio Radicale in collaborazione con il portale dell'AGI dedicata alla Cina proprio sulla politica l'economia la società del Dragone chi vi parla in studio Valeria Manieri abbiamo in collegamento come sempre Eugenio Buzzetti da Pechino collaboratore il corrispondente per AGCI Anna ventiquattro ben trovate buona sera
Ben trovato Valeria devono radio compratore di Radio Radicale questa settimana con Eugenio positive toccheremo qua
Trovo argomenti partiremo dal discorso di sigilli Ping che riguarda molto l'economia e è una certa nuova normalità che la Cina dovrà
Affrontare nei prossimi anni vale a dire
Le nuove sfide legate alla produttività del prodotto interno lordo
Ha una produzione che in questi ultimi mesi si registra lievemente in tale quindi con la la necessità di impostare la propria economia puntando più sulla qualità
E non solo fino come fino a ad oggi un po'
Accaduto sulla
Quantità parleremo poi di un interessante indice che a naso proprio nelle ultime ore creato a presso l'Università normale della Cina centrale dove ci sono
Sono concentrate la maggior parte delle campagne
Del paese è un indice che confronta
Cerca di mappare e l'armonia sociale nelle campagne appunto
Della
Cina questo indice appunto calcolata un un un grado di armonia nella popolazione rurale basandosi su diversi fattori e ovviamente Eugenio Buzzetti ci racconterà quali sono questi i parametri scelti che cosa
Ne viene fuori da questa prima
Da questa prima misurazione poi torneremo a parlare di sicurezza soprattutto dopo a lascia agli attentati e di attacchi alle stazioni dello Sinn Gianduia perché
In qualche modo si prevedeva un aumento del dispiegamento di forze militari e paramilitari in alcune zone della Cina in particolare in queste ultime ore c'è stato un aumento dei mezzi paramilitari nelle
Dice di Pechino e in ultimo toccheremo il vertice Asian che è un vertice che riguarda i pesi del sud est asiatico che si è aperto domini domenica undici maggio
Scorso e che ancora che ancora in corso o d'opera la ventiquattresima edizione ovviamente i temi
Trattati sono riguardano soprattutto lo sviluppo economico il ma uno dei temi che ha maggiormente creato
Scompiglio sono state alcune alcuni riferimenti alle dispute nel marci inglese meridionale che toccano appunto da molto vicino
La diplomazia non solo della Cina
Eugenio partiamo subito dal discorso di più divisi Jim Ping su questa nuova normalità che la Cina dovrà a perseguire nella sua produzione una sua economia
Qui il il discorso del presidente cinese che è stato
Nel nei giorni scorsi in verità già in giochi capoluogo della Provincia
Dello Canaan nella Cina centro-settentrionale per intenderci lascia intendere che
Il futuro economico della Cina sarà legato ad un nuovo concetto di normalità che si basa innanzitutto su
Una nuova visione dell'economia che dovrà necessariamente
Prendere il via dalla dal rallentamento della crescita cioè la nuova normalità ovviamente prevede
Una crescita della Cina che non sarà più a due cifre come negli anni Novanta nei primi anni Duemila ma
Una crescita che sarà inevitabilmente compresa fra il sette il sette e cinque per cento che è l'obiettivo che ci ha dato anche quest'anno di Governo per il terzo anno consecutivo
E che probabilmente secondo diversi analisti osservatori e destinata anche a scendere sotto
Sotto questa soglia Filippine ha detto che la Cina sta vivendo ancora un periodo di
Opportunità strategiche che occorre avere fiducia sulle vola sulle capacità del o
Va anche dobbiamo appunto
Ha detto il presidente cinese adattarci alle nuove
Condizioni di di normalità
Dirle io assaltare poi ha spiegato che le condizioni di base per sostenere la crescita non sono
Non sono cambiate nel senso che la Cina ricerca sempre quella stabilità e l'economia in più o meno tutti i settori a cominciare
Soprattutto dalla politica dalla dalla politica monetaria anche
In quel retta dal dal dalla dalla Banca centrale
E che deve mantenere fissa la barra sulla ricerca del progresso e che però
Allo stesso tempo il Paese deve evitare quei rischi economici
Ai quali I quali va incontro CG intendo ricordiamo tra le sue tante pesti oltre a quella di presidente cinese come sappiamo anche quella di Presidente della Commissione per l'approfondimento delle riforme
Che sono state decise durante il terzo plenum dello scorso mese di novembre e che avranno un po'il compito di cambiarla setto
Strutturale dello Stato e che soprattutto del dell'economia quindi
Le sue parole ricordiamolo sono ma un po'il di l'ultimo il sigillo finale a quel percorso
Che la Cina sta seguendo in economia se è già tracciato anche dalla Primo Ministro lì cani in diverse occasioni che
Prevede un non intervento con un maxi pacchetti di stimoli a breve termine come accadeva fino
Fino alla scorsa leadership quella
Di Hu Jintao qua inviavamo per favorire l'accelerazione nella ripresa
E in effetti appunto i primi quattro mesi dell'anno sono stati segnati tutti da
Da un da una situazione di sostanziale di mercato in contrazione con i maggiori indicatori macroeconomici che hanno dato
Segnali segnali contrastanti appunto filippina fatto poi anche a riferimento a quei
Rischi economici che la Cina potrebbe dover affrontare e alla necessità di prendere contromisure adeguate ed è di oggi
La conferma che questi rischi
Sono in qualche modo dietro l'angolo perché il settore bancario ombra secondo le ultime stime dell'accademia cinese di scienze sociali che è il maggiore finte anche
Governativo ha raggiunto quota quattro mila quattrocento
Miliardi di dollari ovvero ventisette mila miliardi di yuan una cifra che
Rappresenta da sola il un più della metà del del prodotto interno lordo
Cinese quindi una cifra che rimane ancora inferiore a le stime calcolate dall'agenzia di rating Moody'nel due mila dodici che lo dava a quattro mila ottocento miliardi di dollari però sicuramente
Occorre anche secondo il maggiore finita in cinese
Affrontare questi rischi questi possibili grandi rischi che derivano dal settore bancario ombre che si possono poi rapidamente diffondere sia al segmento bancario che all'economia
Al reale della Cina che possono creare rischi sistemici nella finanza
Nella finanza cinese quindi oltre oltre a tutto quanto sto nel nel discorso di si impegna sull'economia tenuto a tenuto aggettivo
Il presidente cinese anche diciamo fornito quelle che potrebbero essere un po'le
Come dire le le le alternative a questa fase
Di rallentamento e ha parlato di un'economia in futuro che si debba valutare
Più che sul volume sui volumi delle delle esportazioni sulla loro qualità introducendo concetti come quello di creato in Cina piuttosto due il più noto made in China che
Sottolinea soprattutto la velocità con cui le merci vengono
Fatte impacchettate spedite all'estero e a parlato di Brendel cinesi più che di prodotti
Generici appunto di provenienza cinese per sottolineare come
Quello che sta in parte già accadendo ovvero
Che legherei alcuni grandi marche cinesi si stanno
Imponendo a livello mondiale ecco quindi una situazione che sta mutando è che
Per filippino appunto la Cina deve essere in grado di affrontare nei prossimi anni conta un dal cambiamento qualitativo della propria produzione delle proprie esportazioni
Eugenio dicevamo in apertura è nato proprio in queste ore nel nel non i versi ca della Cina centrale un indice molto interessante che aiuta a a fare chiarezza forse uno
Prova mappare vediamo secondo quali criteri e indicatori il livello di armonia presso la Pro la popolazione euro orale e cinese che poiché quella fetta di popolazione che molto occupa e preoccupa il potere
Cinese che cosa ne esce fuori da questo da questo primo tentativo di mappatura di dare delle cifre di insomma segnalare scientificamente questo questo fenomeno
Se come ricordava il nuovo indicatore esordito oggi fissando una quota la prima quota per quella che è l'armonia sociale nelle campagne della Cina arrestato elaborato
Questo indicatore dalla centro per gli studi rurali ci metti dell'Università normale della Cina centrale
E copre una scala da uno
Accento con quest'ultimo valore che indica l'armonia massima tra la popolazione
Nelle zone rurali ed è suddiviso in senso dice che misurano i livelli di democrazia
Giustizia onestà vitalità stabilita
E il rapporto tra esseri umani e ambiente nelle campagne cinesi il primo
Il primo risultato fissato in una quota che è cinquantanove virgola venti virgola
Venticinque
Che indica quindi che il tenore di armonia tra le campagne diciamo
Superiore alla metà dei di questo io luce e
Sottinteso zero appunto si vari fattori elencati prima vede nell'onestà il valore più alto a quota ottantatré virgola sessantacinque mentre invece quello più basso spetta
Alla vitalità che ha raggiunto un magro trentacinque virgola zero nove appunto segnale che
La vita nelle campagne andrebbe stimolata ulteriormente da parte del del Governo centrale piuttosto basso come ci si poteva anche aspettare anche il valore
Del sotto indice che misura il rapporto con l'ambiente di poco sopra quota cinquanta un livello a cinquanta virgola settantaquattro per la per la precisione
Nell'indice è stato calcolato è stato diciamo studiato e allo studio dell'Università normale
Per la Cina centrale ormai dal due mila nove
E quando sono stati compiuti i primi rilevamenti su trecento villaggi in tutto il Paese non dimentichiamo che appunto in quegli anni in cui era Presidente della Cina Hu Jintao il concetto di società armoniosa
è un termine che era
Entrato nel vocabolario della della politica cinese nonostante proprio in quegli anni
Si siano intensificati
Molti casi di espropri Carrieri ai danni della della popolazione rurale e a favore delle
Soprattutto possiamo dire delle delle aziende di costruzioni delle ditte di costruzioni
Che gli hanno sfruttati adesso per
Speculazioni immobiliari in maniera diciamo piuttosto connivente appunto con le stesse amministrazioni locali
Questo dato stabilisce diciamo un
Un un un tenore di armonia tra le Campania appena poco al di sotto possiamo dire della sufficienza
De però non dimentichiamo anche che
Un altro un altro indice il e in più noto coefficiente vicini
In realtà
Non a un un non riscontra diciamo un livello estremamente positivo quanto meno per
Per la Cina il coefficiente di linee ricordiamo l'indicatore che misura il divario sociale all'interno di un paese che oscilla tra un valore minimo di zero in cui non c'è alcuna conflittualità sociale a un livello di uno che appunto al contrario indica l'estremo della tensione ecco l'ultimo valore
Misurato inscena relativo al due mila tredici si ferma a un livello di zero virgola quattrocentosettantatré al di sopra quindi della quota
Da non oltrepassare per evitare problemi di stabilità all'interno di un Paese fissata
Dalle Nazioni Unite che appunto a quota zero virgola quattro quindi diciamo che se la situazione nelle campagne sembra essere accettabile però in linea generale i
Il divario tra la
Popolazione tra la radio di vari strati della popolazione all'interno della Cina è ancora comunque al di sopra della soglia di sicurezza fissato a livello internazionale
E se non hai nulla da aggiungere su questo su questo argomento passerei alla notizia successiva che riguarda invece nella la sicurezza le misure is sicurezza India e Cina dopo gli attentati nello sin già anche dopo ricorderete abbiamo parlato nelle scorse puntata in particolare l'ultima anche con Francesco Radicioni dopo lei via
Tacchi alle nelle stazioni con diversi feriti e precedentemente anche
Vittime in queste ore che forse Eugenio stesso che è di ce lo potrà a raccontare
A Pechino sono stati previsti un dispiegamento di forze paramilitari maggiori diciamo del di quello che accade normalmente e lo stesso ufficio di pubblica sicurezza di Pechino insomma ne ha dato mi ha dato notizia che cosa sta succedendo Gianni
Sì da ieri sono scomparsi nel Vieri maggiore a scorrimento e negli incroci più trafficati della capitale circa cento son centocinquanta veicoli
Della polizia delle delle delle forte antiterrorismo quindi della polizia paramilitare
Per un totale di mille trecento agenti coinvolti
Che avranno il compito appunto di sorvegliare la situazione nelle
Area più alta concentrazione della della città lo ha appunto reso noto l'Ufficio di pubblica sicurezza
Di Pechino ieri con un con un comunicato in cui si dice
Che ingredienti antiterrorismo saranno responsabili principalmente di quali
Incidenti che comportano l'uso di pistole bombe così come la violenza di massa o il terrorismo si appunto uno dei
Gran conoscitore le ultime settimane per la Cina dopo
E i gli attentati dopo gli attacchi alle
Alle stazioni di convegno nel sud del Paese del primo marzo scorso e poi i più recenti che ha provocato ricordiamolo ventinove morti e centoquarantatré feriti
E poi quali di Urumqi del trenta aprile di Canton di settimana scorsa che ha provocato
Sei feriti si
In realtà queste misure bene sicurezza coprono un'area relativamente
Passare della della della città che a una ha dimensioni ha dimensioni enormi a coperta da diciotto a Udine della metropolitana che non arrivano in neppure tutti i punti
Del una della della città in totale
Se le forze sono spiegate su un percorso di circa cinquecento chilometri ventuno mila della rete viaria urbana però sono dislocate in maniera che
In quando in qua al
Qualsiasi segnalazione in in qualsiasi in uno qualsiasi dei conti coperti
Dalla presenza delle forze paramilitari può essere raggiunto in meno i tre minuti quindi
Nelle aree a quanto meno nelle aree più trafficate la copertura
Delle delle forze paramilitari Novalis diciamo che questa misura arriva a poche settimane dall'anniversario del quattro giugno il venticinque il de nos manifestate estremamente sensibile
Dell'anniversario del quattro giugno mille novecento ottantanove che ha segnato la repressione nel sangue della rivolta studentesca pro democratica
Degli degli studenti che si erano riuniti in piazza Tienanmen per protestare contro
Il il Governo cinese e e soprattutto appunto come ricordavamo avviene a poche settimane da quella catena di attentati che ha provocato diversi morti ancora più feriti
Nelle nelle stazioni della Cina quindi diciamo che il in più non si può anche aggiungere che questa misura che ha riguardato la capitale cinese e poi data oggi anche estesa a alle alle alle alle stazioni e anche agli e agli aeroporti agli più importanti
Nodi viari del del del Paese
E che quindi la la sicurezza rimane uno dei temi principali in questo momento in Cina
Lo ritroviamo in questo tipo di attentati viene generalmente attribuito ai separatisti uiguri la popolazione originaria dello Sinn Gianna la Regione
Nelle che sta Regione autonoma che stanno povertà della della Cina e rinviando ove sono avvenuti duecento oltre duecento arresti nelle ultime settimane
Per la terza duecentotrentadue proprio per la diffusione
On line di messaggi inneggianti al separatismo all'estremismo oppure proprio alla Alcibiade cioè alla guerra santa contro
I contro i cinesi quindi contro il quella forza che viene definito che
Ridursi in grandi abitanti dello Zingaro ritengono
Occupare che
Il il Turkestan orientale ovvero la la la terra
Come come il il nome che loro danno alla alla alla loro terra e appunto secondo le ultime indagini sono state ritrovate due mila duecentoventinove pagine web riconducibili
Al al separatismo che appunto oltre duecento arresti da quando sono sono iniziate Cuenca da questa campagna a livello regionale appunto contro
Lei contro il
La diffusione di messaggi violento inneggianti al separatismo dello Sinn già dalla Cina siano andati Eugenia prima di passare all'ultima al momento
Prevede di sono prevedibili ulteriori rafforzamenti dispiegamento di forze militari o paramilitari visto insomma il crescendo che abbiamo vecchiaia raccontato
Beh sicuramente questa attenzione nei confronti della della
Della sicurezza non arriva non arriva a caldo e anche
A fine aprile sarà stato il viaggio
Di ispezione diciamo nello si inganna da parte del previdente cinese si dipinti a cascare aveva parlato
Lo ricordiamo con le forze di polizia locali dove aveva sottolineato con estrema chiarezza l'importanza
Della lotta al al terrorismo al separatismo aveva detto che insomma non si può
Carapella l'attenzione non può calare neanche per un secondo nei confronti di chi commette questo tipo di atti e a a poche ore dal termine del suo viaggio c'era stato l'attentato alla stazione di Urumqi cicalina vuoto regionale dello Sinn Gianna che lo ricordiamo provocato
Tre morti al settantanove
E settantanove feriti è prevedibile che appunto proprio nelle zone più calde aumentino ulteriormente lei misure di sicurezza probabilmente anche misure
Restrittive dipenderà ovviamente da
Quale farai il
Il il che aumenteranno ancora soprattutto gli attentati
Alle stazioni OCSE le indagini incorso appunto
Rileveranno altri
Altarini altri messaggi on line
Di contenuti i separatisti che così viene detto però poi non
Non dimentichiamo che il con ad esempio le associazioni che difendono i diritti degli uiguri allerta la come per esempio il Congresso
Mondiale UE in Kosovo
E invece in realtà che
Questo tipo di operazioni servono
In chiave antiterroristica però in realtà servono soprattutto per reprimere il dissenso di chi diffonde notizie on line sulle discriminazioni scusi questure dispersi
Nell'occhio inganna ecco quindi c'è appunto sempre questa
Quanto questo dualismo senza i sogni esattamente sia sembra questa doppia chiave di lettura che ovviamente a rende ancora più tempo del rapporto
Tra appunto gli uiguri che
Ricordiamo parlano una lingua di origine turco ormai sono di fede musulmana egli Anna che vivono nello spingeranno che sono appunto l'etnia maggioritaria in Cina
Due niente faticano obiettivamente
A a parlarci a convivere e dall'altra parte c'è il Governo che
Da un lato promette fondi per lo sviluppo e anche l'istante ha però allo stesso tempo utilizza misure
Di sicurezza estremamente
A volte anche estremamente restrittiva appunto nei confronti della popolazione autoctona dello Seagram
Ci spostiamo in Myanmar perché proprio lì che si tiene da domenica undici era ancora in corso il vertice Asa nei Paesi del sud est asiatico versi si deve giunto alla sua ventiquattresima e disse pone l'abbiamo detto non solo si è parlato di economia sviluppo insomma per questi per questi Paesi ma c'è stata l'occasione ormai con meglio il pretesto per parlare
E lei dispute nel Marcinelle meridionale di cui abbiamo parlato diffusamente nelle scorse puntate ovviamente che riguardano molto da vicino
La Cina
Eugenio
Sei le ll come ricordavamo io e come ricordavi domenica scorsa a tappeto il ventiquattresimo vertice dei Paesi membri dell'alterco cioè
L'associazione che riunisce le economie del sud-est asiatico per la prima volta si è tenuto Al Maliki davo che la nuova capitale del Myanmar e appunto avuto come primo
Diciamo come come primo come primo esito appunto un
Comunicato congiunto dei dieci Paesi che esprimono la seria preoccupazione per i correnti sviluppi delle dispute di sovranità che ci sono nel Marcinelle meridionale
E il comunicato non si affronta diciamo il la Cina che è ovviamente come sappiamo la protagonista principale di queste dispute in maniera in maniera diciamo
Come dire non la non si contrasta in realtà veramente la Cina che chiede però a tutti i Paesi di mantenere in qualche modo la karma come un invito che è stato spesso fatto anche dal dal Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki Moon nei confronti delle dispute
Nel Mar Cinese nel Marcinelle meridionale
Uno dei primi documenti emersi durante il vertice durante il summit
Dei inni armare compro la dichiarazione di inagibilità OP in cui leader regionali promettono di esercitare modo reazione di evitare l'uso della forza negli episodi controversie che si verificano nelle acque
Che bagnano sia i Paesi della
Del del sud viatico sia le coste meridionali e sull'orientali della Cina
Però chiaramente per la prima volta è stato lanciato un un vero e proprio un vero e proprio allarme un vero e proprio allarme che viene però minimizzato da Pechino che
A stretto giro di posta risposto alla commentato il il la
Il
Il l'allarme lanciato dai
Garden dicendo che le dispute di sovranità Marcinelle meridionale non costituiscono un problema per Pechino ovviamente e che il Governo cinese è disponibile a collaborare
Di comune accordo con il e della Regione per metterei in atto quel compito i condotta marittimo nelle acque contese
Che pigra si era parlato lo scorso anno questo però ovviamente al di là delle delle buone parole
Va ricordato non il mio allevia l'attenzione nei miei fatti soprattutto
Gli ultimi porno in quell'attenzione che sia
Sviluppato proprio tra la Cina e Vietnam e lattina nelle Filippine per due episodi ben diverso qui
Ma entrambi gli episodi appunto coinvolgono i due Paesi del del
Dell'ATER riuniti fondi in questi giorni analitica o che sono i più critici nei confronti senza Filippine lo sterzo
Allo stesso odierna ma avrebbe voluto
Nella dichiarazione di inagibilità uno un riferimento più forte alla alla polemica con la Cina è proprio il domenicale domenica scorsa lo scorso fine settimana di fronte all'Ambasciata cinese di anomalie che radunato un folto gruppo di ricerca
Mille persone tra vieterà Ranieri studenti quindi
Diciamo di tutte le fasce di età della popolazione che hanno detto sostanzialmente alla Cina di andare di andarsene via dal mare cinese meridionale di alla
Piattaforma petrolifera del gruppo Rock no che il gruppo cinese di esplorazione abbiamo parlato la la scossa Grezzana sono sa setting
Di cui abbiamo parlato la scorsa settimana di sostanzialmente di andarsene dalle
Dalle dalle da qua
E altre che sono
Piuttosto molto vicine molto vicino alle coste vietnamita sole centoventi miglia nautiche ricordiamo
Brevemente questo episodio lo scorso dobbiamo andare però in né in chiusura Eugenio giusto qualche secondo perché abbiamo quasi terminato il nostro la mente per ricordare qualcuno che rimane un po'l'accordo
Un po'cardine delle ultime
Delle delle degli ultimi degli ultimi di altre idee sul Marcinelle meridionale appunto Nocchi gruppo cloaca aveva stabilito una piattaforma petrolifera
Né al al largo delle coste vietnamite perché il e si tratta di un braccio di mare rivendicato anche
Da Pechino e il Governo germanica giocano di Hanoi aveva definito illegale questa cosa fa ovviamente era nata una polemica tra Pechino e a noi con Pechino che non ha alcuna intenzione di lasciare
La la zona per gli mollare no rassegna stampa fa decollare lotto esattamente per i considera con le acque come
Come proprio come proprio a quel territorio e grazie davvero genio abbiamo sforato di qualche di qualche secondo ovviamente ci risentiremo la prossima settimana mentre di mercoledì sera su Radio radicale contagi cena ventiquattro i nostri riferimenti www punto Radio Radicale punto it e www punto AGCI Ana ventiquattro punto it e poi se volete commentare
O a dirci anche solo che e ci ascoltati potete farlo scrivendo a io ascolto chiocciola Radio Radicale punto it grazie