13MAG2014
stampa

Presentazione della seconda edizione dell'Africa Summer School /Business Incubator 4 Africa

CONFERENZA STAMPA | ROMA - 13:00. Durata: 58 min 39 sec

Player
II edizione: Storia generale dell'Africa e Afro-business (Verona, 3 /10 agosto 2014).

Registrazione video della conferenza stampa dal titolo "Presentazione della seconda edizione dell'Africa Summer School /Business Incubator 4 Africa" che si è tenuta a Roma martedì 13 maggio 2014 alle ore 13:00.

Con Laura Garavini (deputato, Partito Democratico), Stephen Ogongo (redattore di Africa-News), Alessia Rotta (deputato, Partito Democratico), Notatemba Tambo (ambasciatrice del Sud Africa in Italia), Prosper Nkenfack (presidente di Africasfriends), Laura Fregi (responsabile organizzazione e sviluppo
di African summer school), Fortuna Ekustu Mambulu (direttore di African Summer School), Lucia Perina (Segretario Generale UIL Verona), Paolo Dagazzini (consulente Mag Verona), Alberto Sera (vicepresidente Ital Uil - Uilca), Pierpaolo Bessio (Banco Popolare di Verona), Gabriella Spedini (docente di Antropologia evoluzionistica all'Università degli studi di Roma La Sapienza), Stephen Ogongo (redattore di Africa-News).

Sono stati trattati i seguenti argomenti: Africa, Cultura, Formazione, Globalizzazione, Immigrazione, Impresa, Integrazione, Istruzione, Mediterraneo, Partito Democratico.

La registrazione video della conferenza stampa dura 58 minuti.

Oltre al formato video è disponibile anche la versione nel solo formato audio.

leggi tutto

riduci

13:00

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Possiamo
Parola cominciare
Si sente
Allora buongiorno a tutti
Prendendo molti
Alla conferenza stampa di presentazione di
Africa
Sono Mascolo
E io mi chiamo scrivono o Congo scrivo per un giornale che si chiama pari carne e ossa
Per gli africani in Italia
Sarò il moderatore di questo incontro
Allora prima di
Dare la parola
Alle persone che hanno ideato questo
Progetto straordinario
Vorrei
Presentare utili
Due ospiti eccezionali che
Abbiamo fortuna di avere
Che ringrazio di cuore per aver accettato il nostro invito
Abbiamo con noi
L'onorevole Laura Garavini deputata del PD
E l'onorevole Alessia rotta anche lei deputata del Pd
Che
Ci ospitano qui oggi
Poiché arriveranno altri ospiti invece per il momento vorrei
Invitarvi gentilmente dei salutare i nostri amici
Dirci quello che
Avrete per noi
Allora innanzitutto benvenuti a tutti quanti è con vero piacere che saluto oggi il lancio dell'iniziativa della salma Scudella africani affama scusi che si terrà appunto nel corso dell'estate in Veneto
Mi fa particolarmente piacere essere presente al lancio di questa iniziativa da un lato perché è
è un modo per portare avanti il testimone passato mi dal passato oggi
Dalla madrina naturale di questa iniziativa e cioè la ex ministro all'integrazione Sissi il Chienti
E dall'altro perché mi fa particolarmente piacere e apprezzo il lavoro di chi sostiene un'iniziativa di questo tipo
E cioè sono particolarmente grata anche all'Ital mille alla quindi avermi coinvolto nell'iniziativa
Proprio perché apprezzo particolarmente il fatto il lavoro di sostegno all'integrazione portato avanti anche con l'appoggio concreto di iniziative di questo tipo
E poi sono qui e sono contenta di esserci proprio perché è grazie se si chiede se da un lato
E ad Alberto Sera dall'altro ho avuto modo di conoscere da vicino questo ottimo Progetto
Un progetto davvero importante
Un progetto che se da un lato si propone di puntare il focus su quella che è la storia del continente africano cosa che già di per sé è preziosa perché è finalizzata a superare i pregiudizi e superare stereotipi
E ad uscire da un'ottica assistenzialista in cui spesso si scivola quando si parla di Africa
Dall'altro mira a fornire anche strumenti concreti strumenti is
Efficaci strumenti proprio oggettivi per favorire l'auto imprenditorialità
Allora proprio chi come me anche da
Migrante perché io sono una migranti sono un'italiana che vive all'estero da tanti anni chi come me avuto modo di conoscere iniziative analoghe
Promossi in altri Paesi voi chi siano la Francia la Germania la Svizzera iniziative proposte proprio per favorire l'insegnamento per favorire l'apprendimento per favorire l'informazione
Proprio per capire come poter approfittare di determinate occasioni per mettersi in proprio per promuovere auto imprenditorialità per fare cresce per fare cultura spirito di impresa
Vecchi come me ha avuto modo di apprezzarne la realtà e la concretezza in altri Paesi voi appunto che fossero Paesi dell'Europa
A noi vicina B sa quanto un'iniziativa di questo tipo possa essere estremamente proficua estremamente positiva
Tanti dei nostri dei miei connazionali italiani all'estero attraverso iniziative analoghe si sono messi impropri sono diventati piccoli e medi imprenditori
Hanno poi scelto o di restare la dove hanno imparato o di rientrare in Italia
E dunque si sono create opportunità di lavoro opportunità di ricchezza non soltanto per se stessi ma anche magari per altre persone per altri posti di lavoro per altra occupazione
Ecco che sono particolarmente contenta di poter in qualche modo oggi portare avanti questo importante lavoro questo importante secondo corso di formazione della Africa Sama scuro
E dunque Doda parte mia
E anche presumo e si sono certa anche da parte del nostro gruppo massima disponibilità
E a un pure io salutando anche sua Eccellenza l'ambasciatrice non Matteo imbrattando che ci ha raggiunto in questo momento
I migliori auguri o affinché anche la seconda edizione possa essere di altrettanto successo o addirittura di maggiore successo rispetto alla prima edizione
E passo la parola subito alla collega rotta
Che anche lei è giusto che il mio saluto di Berardi benvenuto
Grazie Laura tutti voi beh insomma oltre a fare gli onori di casa qui della Camera ci tengo a fare gli onori di casa di Verona che ospita dalla prima edizione la Summer School
Questo per me importante nel segno dell'integrazione di cui parlava Laura molto spesso la nostra terra il Veneto però in particolare sono note purtroppo famigerate per altri aspetti quelli appunto contrari all'integrazione
E invece ci sono delle realtà pulsanti che sono tutte raccolte e
Vive in una promozione diversa dell'integrazione che sono appunto tutte comprese in questo progetto e credo sia più di un segnale un concreto modo di esserci
Dalla maga fondazioni che richiamano le voglio citare qualcuna per dimenticare le altre e naturalmente l'importante contributo della UIL nazionale ma anche di Verona
Questo dice anche della lungimiranza di un patto sociale necessario per il nostro Paese che qui ritroviamo
Appunto in maniera molto lungimirante nella Summer scusa dove
Proprio per il momento che viviamo a livello globale ma quindi l'Italia in questo contesto globale europeo ma oltre ovviamente
L'Europa tutte le forze
Si stringono la mano da un capo all'altro punto della sponda del Mediterraneo quel Mediterraneo al quale dobbiamo guardare ritrovare come
A nostro baricentro ma non solo e quindi dove la politica le forze sociali tutti quei partner che vediamo qui raccolti oggi e l'importanza del sindacato secondo me qui va sottolineato in modo particolare devono stare assieme
Per fare che cosa
Lavoro a partire da una formazione e la cosa che mi piace sottolineare della Summer scuole e che prima dell'imprenditoria prima di del business prima di aiutare a fare
Incubazione di impresa come si dice oggi c'è una conoscenza reciproca fondamentale e necessaria non solo per appunto la società la comunità larga nostra
E del nostro pianeta ma appunto una conoscenza necessaria anche per scambi che sono io credo l'unico modo di un futuro che per troppo tempo è stato chiamato Future continente futuro l'Africa che io credo sia quanto più è quanto mai urgentemente
Presente solo per ricordare questo accanto al patto sociale mi piace ricordare un patto generazionale molto giovani partecipanti
Alla Summer School ma anche con questo spirito di apertura dove appunto accanto i partecipanti ci sono gli editori non ci sono delle preclusioni
Ma
La possibilità di partecipare e di conoscersi tra generazioni e tra popolazione che stanno
Da un capo all'altro di un continente che appunto non ha più confini per fortuna
Grazie mille
Ma i nostri ospiti illustri grazie veramente onorevole Garavini
Onorevole rotta per
Le vostre parole di incoraggiamento
Di apprezzamento e soprattutto
Per aver
Accettato e dei
Venire
E sostenerci
Con la vostra presenza
E le vostre parole veramente
L'incoraggiamento
Vorrei
Presentarvi un altro ospite
Eccezionale
Con la mamma africano
L'ambasciatrice
Del Sudafrica
Sua eccellenza non mette Amba tanto
E non
E ancora nuova in Italia ma vi posso assicurare che
Una
Delle ambasciatrice africani che veramente seguita molto vicino quello che la Diaspora Africana in Italia fa
Che c'erano la ringrazio di cuore le do la parola so che
Sta ancora imparando l'italiano che c'erano
Avrete la la pazienza e dei
Ascoltarla in inglese poi
Qualcuno ci farà l'attrazione serio ex allestite Chiusoli ma ci foro secchi Miccio dignità sia tridente
Cui ha con trovavi Elia Andrea passavo sovente
A io aromatasi
Anzi io ero qua hanno
Grafica non passa da Swiss veri can
Oggi attivi CIS ben Caredda oggi validi African trascorra viene click sto qui a breve sul bancone attuativo Vivas
Sono
Cancri bruciava Pietro Angela c'è un'idea
Voce voglio fare laica
Tecchio
Fini
Ai clienti offerti Polash senza ex ante esaltino al comizio bicchiere a alcuni sprechi ex fine si guadagni reparti strumenti previsti a queste carenze
Ebbene ISPI of stessi ex invernali Silvestri empirico nel campo un certo modo sotto quota dentro dei cicli affinché fin può che sentirsi dire pescano entrante
E se team lascino enti storici del gas non ce n'è affronta anche ha portato sentire anche
Andie premiership of
L'ordine a recepisce questa tempesta Occhineri cimenti Chrétien antitrust
Anche tattile ARleF CIO CIO arrivasse ci
Fa settanta Lastrucci ogni valenza Shenzhen ai Pozzecco in qua ci Leszek chief cammina best practice lì viennese inimicizia
A assente
è stato o se è un po'tutti sei fa ex ante
Tu quei peraltro cresimato intestini facesse estetici a Francesco certo guerra foto quest'estintiva al fine di esterno
Tante se tutti lite fra ispanici pranzo Whò s ancorché nano quel Pigozzo consulente dei testi queste
Tanta nel sì sia se mentalità
Anche
Pellizza terrò AAMS Schena fatta
Tante Seedorf no scappai manici Mei prevista un cervello potendo West siamo anche in ferie perenne ma in perfetta coincidenza
Casco Sarcina impervia ancor più le scelte e fissa incapacità simpatici infetti perché Biffoni anche inferti niente i ampi plance dieci Cenci fare
A tax trasforma impegna Shili ampi Bertacche sto efficientismo tipo dopo amministra stralcio ragionassimo Aniello King pump Peppe Slas manici maliziosa in modo sentenze ma veste presenta efficientismo disinvestito Bertelli tedesca ISEE tipografia ITS essa è già stato tante stante influente poc'anzi nel PUMS
Altro quelle vinte ufficio cancelli sentenza che lei ci dicesse pena qui dice ATA affinché spezzarsi rifluisce o Atatürk reso assai of
Hai senza Guido osserverei Cipro ecco Buemi
Avevate iniziale che spam fronte avviare colf chiude ogni versante
Anche in tre parti al Consiglio e quindi
Stocks leave intensi hai chiesto quindi hotel seguirci esserci e o del fatto che c'è opporrei guado Ernesto offre influire
A se assente invece Ocalan Frisina a protestare ma cinque cinque lei finisce questa offerta chasing dice ATER cioè Chinchio imprese ci sentiremo fornisca
A o Visca anche senza ora in poi Fonti o chi per me è sembrata islamici se si è svolto fetente stent mettete a farle avere questa ex tanti e si espone commestibili purché l'INPS cioè impropria sul saltar tempestare se
Se lui lui fa ritenere scelta terrestre Scambicci Carlos mai vista
Anters terrestri ETF application orfana oggi unica vuoti istruiti e lo stilista il sesto e neanche ad es se quante che entri in RAI ci lei scienza anche tanto
In
O inselvatichiti dissenso a che fare a quantifica insomma ci sembra acconti Sindaco Sky avanti anche inabilità espanse in via formale Gaius tramezzini
Enzo sbirciavo mi
A bocciate se da qui che si pubblica i posteggi frontone assai cioè gli stessi metri Michelino in ampi ponte
Binario i crismi Amedeo vittime stesse questa signora Hassan
Salme naso il senso su quel set compimento Prantoni queste ACEA
Se cioè che se azione che è stata ma guai anche al
INAIL ciò al fine di quelle somme che si sulle due alle pensioni entro qualche ci tengo ventitré Nacci
Attenti pere marce io ex LSU
Al centro Samarra esorcista in Italia no King hanno chi mi salta importante INPS allora
La sua Eccellenza ringrazia ideatori di questo progetto eccezionale per
Il loro impegno di portare avanti
Un progetto che lei ritiene sia molto importante per il presente del futuro del continente africano
Dice che tali iniziative dimostrano l'impegno che di queste persone che vogliono
Incoraggiare l'investimento in Africa
Dimostra anche l'importanza dell'investimento morale spirituale speciale ed anche economica
Sottolinea che c'è una nuova energie in Africa che è un continente di speranza
Con tantissimi Giovanni
I giovani da coinvolgere nell'investimenti che appunto l'iniziativa principale di questo nobili Progetto
E sottolinea che l'Africa ha smesso di credere che
Per andare avanti deve credere ordine dipendere dall'Europa
Quindi l'Africa che comincia a camminare con i propri piedi
Anche sottolineato
L'amicizia l'importanza del partnership Alitalia e Sudafrica
è come dicevo all'inizio che è una delle
Ambasciatore africani molto aperta lei iniziative della Diaspora Africana in Italia
Ha detto che l'asta porta la sua porta e sempre aperta
Perciò
Voi che avete delle idee delle cose che si possono discutere
Sentite vi chiederei di bussare
E vi assicuro che quella porta paste abusare una volta
E si riapre
Perciò
Cercate dei
Sfruttare l'asse se si può dire sette in più quanto ed Emilio eccellenze foto Iocca indù avesse
Vorrei dire una cosa che so che non dovrei dire ma
Ritengo importante perché
Per me
E ve lo dico perché l'ambasciatrice forse tantissimi di voi non sanno che
E Filia
Dei LEA
Del defunto presidente dell'African National Congress
La Polito al campo
Una persona che ammiro molto che ispira tutte le mie battaglie battaglie per i diritti umani
Perciò
è veramente un onore avere una persona così
Che segue da vicino le attività
Dei giovani africane
Allora
Adesso con il vostro permesso vorrei leggervi un messaggio che ci ha inviato il nostro carissima la nostra larghissima mica se si chi anche
Che
Veramente desiderava di essere qui oggi ma purtroppo i ventenni
Improrogabili non è riuscita
A stare qui e ci ha inviato questo messaggio che ha letto che adesso con il vostro permesso
Leggo
Cari amici
Vi ringrazio per avermi invitato ancora una volta a partecipare all'apertura dell'African Sama scuole
Come saprete
Ho deciso di mettere tale disposizione del Partito Democratico la mia candidatura per il Parlamento europeo
Degli impegni legati all'imminente tornata elettorale mi impediscono di essere fisicamente con voi
Lo scorso anno ho avuto modo in qualità di Ministro per l'integrazione
Di conoscere e tacchino cenare il vostro interessante progetto
Apprezzandone il valore aggiunto
E dei partecipare al suo avvio
Credo davvero che in questo Summer School
Ci siano molti punti di forza
Fra tutti vorrei sottolineare uno in particolare
Quello di rafforzare una con cessione dell'Africa che fa al di là degli stereotipi
Mettendo in rete i giovani imprenditori e idee innovative
è un progetto interessate anche nei suoi aspetti interculturali
In quanto valorizza uno dei più importante i patrimoni del tessuto economico italiano
La rete delle sue piccole imprese
Trasformandolo in un'occasione Decia asserire non però ai giovani imprenditori africani
Credo che l'Italia e i Paesi africani
Abbiano molto bisogno dei progetti come questo
Buone pratiche da valorizzare ed a mettere
Assisteremo
Pertanto con sincera stima che il rinvio i miei saluti
I migliori auspici per un proficuo svolgimento dell'iniziativa
Continuerò a seguire le vostre attività
Spero da eurodeputata buon lavoro
Onorevole stessi cachet turchi anche
E noi ringraziamo di cuore l'onorevole che l'anno scorso
è stata hanno scritto eccezionale
All'inaugurazione del primo
Della prima edizione di affittanza ma School a Verona adesso do la parola al Presidente di
Traffico ASS forense l'associazione
Dietro tutto questo lavoro
E adesso della parola prospera che non fa
Grazie
Per la parola e ringrazio le nostre sorelle deputate qua presente e tutto il pubblico venuto anche da lontano perché questa presenza nostra Roma ci fa veramente piacere
Sono ovviamente che non fa prospetta presidente dell'associazione che promuove questa questa attività
E non vorrei tanto dilungarmi sulla là per caso ma ascolta che circhi che la segue da vicino e potrà passare qua direi dare tutti i dettagli al riguardo
Io vorrei sollevamenti parlare un po'dell'associazione e di come è nata
Ho preso l'abitudine di accendere un po'al patrimonio culturale africano per giustificare le mie posizioni
In Africa diciamo che quando un giovane o un compagno gettarla può anche seguire con uno retta ma quando ci parla un anziano devi seguire con tutte e due le orecchie
Perché quello che ci parla è frutto di esperienza e l'esperienza non sbaglia mai
Perché abbiamo creato la l'Africa insomma scuole ci arriva e la la l'associazione ha questa qua perché
Dopo circa
Oltre dieci anni di esperienza in Italia avevamo capito organizzando intenti e varie cose armò capito che quando le facciamo e invitiamo i nostri amici italiani
Rimangono soltanto spettatori quindi non ne entra nello spirito di ciò che facciamo e con questa metodologia l'integrazione non può mai avvenire
Abbiamo detto perché non cambiamo modalità e cioè invece di chiamarli quando ormai tutto il fatto che non vengono insieme a noi
Arrigoni dal tutto insieme entra nel processo organizzazione così possono anche difendere meglio ciò che facciamo ed agli abbiamo lanciato questa idea
L'Associazione degli Amici dell'Africa e l'Associazioni di tutti africani non solo italiani che vogliono fare le cose insieme
è un'associazione occupò sostituire i termini spettatore con il termine di protagonista
Quelli che stanno dentro alla scena ci sta costruendo e vediamo che appunto questa modalità sta andando alla grande
La prima esperienza della somma scuole è stato un successo incredibile anche perché
Non soltanto
Per quanto riguarda le tematiche sterile che si sono trattati ma
Per la parte invisibile che noi non vediamo guardate che la notte scorso per circa dieci giorni
Sessanta giovani italiani e americani si sono trovati in una settimana durante una settimana facendo lezione ovviamente ma soprattutto scambiandosi relazione mangiando insieme dormendo insieme
E noi oggi ci troviamo al cliente loro fanno già testimoni perché dopo si sono più mesi insieme si sono scambiati e contenti e le cose stanno andando alla grande
Io vorrei citare il mio amico Marco Cimoli Simoncelli che romano che adesso sta andando in Congo per fare una sua tesi e mi è parso e mi ha detto che ci sono tante altre amiche e amici che vogliono fare la stessa cosa
Guardate che facendo le scuse insieme stiamo cambiando praticamente ma in modo radicale l'andamento delle cose sembra che sia arrivato il momento veramente per l'Italia o semplicemente per il mondo di cambiare
Ormai dobbiamo integra in tutto ciò che facciamo il il proverbio con
Perché senza la messi insieme delle cose non si può cambiare niente il mondo con un po'più cambiare se facciamo un curdi blocchi separati sembrano giustapposizione invece di essere o una integrazione vera e propria
Io penso che la successione degli amici dell'Africa
Stanno insegnando al mondo che fosse nel passato si è parlato della globalizzazione però senza mai mettere in pratica questa parola e il momento di cambiare
Vi ringrazio per la vostra presenza speriamo che affitta somma scuola collezione si ancora un vero successo e che quelli che vi partecipano sia nodi per i nostri testimoni grazie
Grazie mille Presidente
Per averci ricordato la saggezza americano
E anche l'importanza di lavorare insieme italiane e africani per cambiare la nostra società
Adesso dopo i saluti passeremo passiamo allargherà presentazione di afrikaans ama scontri
Dalla parola alla dottoressa Laura pregi che Calabria
Farà capire veramente come sarà impostare questa seconda edizione di affittanza una scorta grazie
Buongiorno a tutti sono lavora fregi sposa delle organizzazione sviluppo di Africa Summer School da quest'anno
Nel
Nel video potete
Vedere
Volendo non cervidi
Il video senza
Le immagini di cosa è stata
Grafica Summer School il primo anno
Dell'ANCI
Purtroppo manca l'audio
Ma le immagini
Parlano da sé
Ok
Nel frattempo avvisi di dico che Africa stanno scusa
è la prima
Temi su cui il
In vista del saldo cono fa costrutto africano ed è la prima nel suo genere in Europa
Si tratta di una settimana formativa a che viene seguita da tre mesi di lavoro di gruppo persona oltre per di gruppo o personale
In quei ragazzi approfondiscono
Le tematiche trattate in classe durante la settimana e però anche per completare il percorso didattico
Totale
I partecipanti sono cinquanta sono cinquanta selezionati
Che si mettano alla prova sia dal punto di vista della DG di di di di sfida nella nel
Nell'altare un'interpretazione alternativa alla a tutto ciò che che che
Che l'Africa
Comprende e cinquanta partecipanti che
Nel PATI
Si mettono a confronto
In di un
La villa
Io momento di convivialità di confronto di dialogo ed interazione
Nel pratico sono diciamo noi privilegiamo giovani dai diciotto trentacinque anni però una una cosa importante della frequente l'Africa Summer School è che non esclusiva ovvero noi accogliamo tutti coloro
Che sono fortemente noi motivati a partecipare che hanno un forte interesse per gli affari internazionali
Uno diciamo un grande amore per l'Africa con semplicemente sono molto impositiva essa
Le novità di quest'anno rispetto all'anno scorso e la didattica anche difesi ficcata
Mentre l'anno scorso abbiamo avuto come tematica la geografia già strategia scusate africano in quest'anno abbiamo
Ventidue temi principali
La storia generale dell'Africa e naturalmente proprio perché
San le scuole anche degli stessi in cubetto for Africa a frodi semestre
Il perché perché spesso si pensa che fino a poco tempo fa nel pensiero comune e collettivo si pensa che l'Africa sia storica che sia che sia cominciata
O
O il colonialismo dalla tratta Negri era invece no la l'Africa ha una lunga storia ha radici profonde ed è giusto che che che questo sia che venga esposto e che che
E che sia di diritto anche nel Parona ma della storiografia mondiale e globale
L'altro Business naturalmente
Sempre presente e quest'anno avremo un un esperto in marketing e ci illustrerà le le diciamo gli stratagemmi in maniera molto
Stimolante accattivante come si può nel concreto
Dare una mano a questo a questo continente a crescere a diventare sempre più ricco e e dal punto di vista umano a contribuire ad un mondo più interconnesso chi partecipato
Un'altra novità è internazionalità ovvero quest'anno le la lingua
Di diciamo di di di corso dei due corsi principali sereni in francese
E anche perché noi avremmo numero accoglieremo anche un numero seppur minimo però sarà sarà sempre presente un numero di ragazzi internazionali che vengono dall'estero
Stanno per inizieremo per questioni meramente tecniche il francese comunque noi cerchiamo sale di aprirci a al mondo all'esterno diciamo dal contesto italiano
Le lezioni saranno al dice al di là di delle due dei due corsi principali ci saranno anche lezioni di approfondimento
Un workshop in italiano in cui verranno approfonditi
Sia
La la tematica della storia sia della
Del contesto del del delle idee di business sedi e delle attività imprenditoriali saranno svolte in italiano
Assieme ai nostri partner e ad ospiti di ricerca di tutto il mondo anche accademico
Avremmo
Diciamo una cosa che è stata richiesta anche da dei ragazzi stessi dell'anno scorso
Che le ore di interazione siano di più quindi lasceremo un po'più spazio a ai ragazzi di di di comunicare di di di confrontarsi
E quindi di interagire per far fruttare di più per rendere più efficace anche
L'obiettivo generale della della scuola
Concludo vado a concludere con
Con due piccole cose ovvero come ci si può iscrivere i costi volevo far notare che i costi grazie al sostegno dei nostri partner sono rimasti pressoché invariati sono un po'
Diciamo sono leggermente aumentati però il
C'è questo cinquanta per cento di riduzione dei costi proprio grazie
Al contributo deve dei nostri dei nostri partner
Di quest'anno si scrive al sito compilando il forum il formulario sul sito Africa San le scuole punto org le iscrizioni partono diciamo le candidature partono ACI e finiscono il tredici giugno
Dopo il quale i ragazzi cinquanta saranno
Saranno avranno la possibilità di sapere se saranno presi o meno e niente questo
In breve
Il progetto e la scuola grazie a tutti
Grazie nelle
Da trarre SAF leggi
Se volete conoscere la storia dell'Africa
E se volete scoprire come
Fare il bis in essa in Africa perché le strategie che funzionano lì sono molto diverse da
Da quelle che funzionano quelli
Perciò se volete conoscere tutte queste cose
Il consiglio vivamente di
Partecipare all'Africa sono scorie adesso do la parola a
Dottor Fortuna ma un volo
Il direttore di afrikaans ama scuri la persona che
Un giorno dormendo SIS del reato con quest'idea di
C'è la SFOR mare il mondo cominciando
Dall'Africa
Coinvolgendo
L'Italia e costi portando avanti un progetto straordinario
Grazie mille Steffan Massaro molto telegrafico così lasciamo anche lo spazio al TAS Leo
Pato ovviamente dall'attualità ieri
Sapete quello che è successo corra Lampedusa quindi l'immigrazione ci costringe a fare i conti con
I rapporti di squilibrio tra nord
Immaginarie sud immaginario
C'è un'altra questioni di attualità e la crisi che noi in Italia stiamo vivendo prolungata
Tanto ciò vero alla
Al congresso della UIL di Verona dove è stata rieletta insomma la nostra cara Lucia Perina
E si è parlato di di queste migliaia e milioni di ore di cassa integrazione che stanco aumentandolo va partendo da queste due e situazioni noi
Ci poniamo le domande in quanto cittadini cosa possiamo fare
Perché io mostrano la cittadinanza italiana ma mi sento cittadino l'accesso mi pongo anche le domande come posso
Portare delle soluzioni delle risposte I polemici del contesto in cui sto vivendo grafica insomma scure già stato spiegato cose
Ma il mio compito qui un po'dare la visione che noi abbiamo una visione del futuro e vogliamo ovviamente andare avanti grosso visione proprio essere questa regia che possa creare il ponte il collegamento tra
L'Italia e i Paesi africani siamo molto giovani siamo piccolissimi e ne siamo
Ben consci ma abbiamo l'ambizione proprio di
Con l'aiuto anche dei partner che speriamo continueranno a darci una mano di creare appunto questa regia
Per veicolare il lavoro italiano nel mondo lavoro italiano vuol dire lavoro e del territorio italiano non lavoro dei cittadini e territorio cioè chi dire in Italia
Proprio che hanno questo ponte e dando degli strumenti a chi vuole appunto potare lavo italiano nel mondo di navigare in modo un po'più agevole
In questi mercati nuovi e che oggi tutti anche gli imprenditori stanno cercando di conoscere e mancano un regime di informazione e
Darò Sotti col progetto può nascere e questo è una palla che lanciamo al mondo la politica volevamo anche abbiamo modo di trova incontrare il vice ministro degli esteri perché sta lavorando molto su queste tematiche
Devo dire che uno strumento c'è pur giovane
Aiutiamolo a crescere noi presentiamo un Africa come ha detto
Sua Eccellenza un'Africa viva giovane non una fitta che chiedemmo un'Africa che può anche dare dell'opportunità
Prendo un minuto per parlare della nostra situazione
Ovviamente per andare avanti le condizioni si pongono in condizione di finanziamento dei vari tastiera poneva Banco Popolare pagano tutti altrui il il tal ma
Ce una condizione importante soprattutto nel processo che stiamo portando avanti da gennaio cioè il progresso di business include Action for raffica
Cioè l'azienda e il progetto di business che ha vinto l'anno scorso da gennaio seguito dalla MAG
E siamo a tre in quattro mesi di accompagnamento ora speriamo che quel processo portato vantano insieme al Banco Popolare riusciremo ad arrivare alla punto
E chiediamo però I passino di aiutarci ma non oggi ma anche nel futuro a creare un fondo di garanzia in modo tale che
Il vincitore della nostra Ossimo
Posa accedere al credito il mondo può più veloce grazie
Grazie mille carissimo trattavamo angolo
Adesso
Visto che abbiamo pochissimo tempo a disposizione vorrei
Dare la parola ai pazzi ma che
Veramente con il loro sostegno permettono
A questi giovani di portare avanti questo Progetto inviterei gentilmente dottoressa Lucia terrina segretaria voi Verona
Mentre di qua
Stati Buongiorno intanto grazie mille perché insomma è un bel passo avanti per questo progetto che è partito da Verona essere ospitati in un
Situazione fondamentale perché oltre i quattrini per far viaggiare i progetti c'è bisogno di un sostegno che è una scelta di questo Paese che deve fare
E quindi della politica
Una scelta importante che accompagna partner come noi
Che hanno da sempre
All'interno del sindacato quanto meno per la UIL
Cercato di concretizzare quello che è un po'il nostro domina principale lavoro e formazione cioè creare competenze perché con le competenze si può
Dare delle risposte più oggettivamente realistiche quindi non illudere più nessuno
Certa importante inseguire i propri sogni però è altresì più fondamentale poi riuscire a concretizzare lì quei sogni se i sogni sono fatti di
O portati avanti da brave persone persone che hanno motivazione amore
Verso l'Africa ma io dico anche amore verso l'Italia perché
La comunione di questi
Così grandi centri di
Potere storico in termini di conoscenza può
Veramente darà origine a una lungimiranza come è stata detta prima e far sì che altri partners si avvicinino perché sono le buone prassi che poi si presentano e si moltiplicano da sole quindi grazie invece è stato POR l'opportunità per la cui di Verona poter raccogliere questa sfida e ci auguriamo veramente che
Possa con questa seconda edizione
Essere ancora maggiormente veicolata ma lo sarà senz'altro perché oggi abbiamo avuto insomma con questa vostra possibilità di ospitare c'è all'interno della Camera deputati veramente una grande azione noi cercheremo di non disperdere la useremo ancora come diceva a sua Eccellenza visto che le porte saranno aperte
Grazie mille adesso do la parola al dottor Paolo da Casini consulente Marco Verona
Sì buongiorno a tutti vi ringrazio opportunità di essere qui io sono qui appunto rappresentanza drammatico Verona
Della quale il consulente socio lavoratore Marghera significa muto approvato gestione da trentacinque anni sostiene le iniziative di autogestione di economia sociale
Tanto che in tutti questi anni ha accompagnato la nascita oltre ottocentosettanta imprese di territori comunità in ambiti anche molto diversi e spesso innovativi
è per questo che ci siamo appassionati diciamo fin da subito dal primo incontro a questo progetto dell'African Summer School
Dato che ci siamo resi conto che si tratta di un'iniziativa che scommette sulle potenzialità di donne e uomini di diverse culture
Ma con il desiderio di costruire in prese di auto sviluppo capaci di mettere ha valore le originalità storiche culturali naturali gli antropologi che di qui ricca l'Africa
Quindi è stato per me un piacere portare alla Summer ciascun le competenze di Marghera
Che sono volte implementare focalizzare quelle idee di impresa capaci radicarsi in processi che si inseriscono in modo virtuoso nel culture locali e che creano relazioni comunitario
Tanto più
Chi apprezziamo in modo particolare l'impegno dei coordinatori di questa scuola che promuovono di fatto un'imprenditrice ditta interculturale basato assumo venti diversi da quelli del mero profitto
Una prova di questo accertata dall'esperienza d'accompagnamento che stiamo conducendo petto prima
Fortuna del progetto vincitore dedizione dovranno School
è un'iniziativa promossa due giovani un'italiana e unto Polese che stanno costruendo con grande determinazione un'impresa che prende origine dell'avere individuato nel territorio in cui opera
Un bisogno di avere sognato e progettato il sistema per rispondere
Creando al contempo un buon lavoro per loro ma anche per quanti in quel territorio troveranno un'occupazione
E questo è il grande portato i tre anche la grande sfida dell'economia sociale che in qualche modo va alla radice stessa dell'agire economico e costruisce benessere per un intero territorio
Ricostruendo anche il tessuto sociale di una comunità questi in Africa ma anche in Europa in Italia dove vediamo quotidianamente la nascita del fermento iniziative di questo tipo
Che rendono sempre più vivo un terzo settore che è sempre meno se mai lo è stato terzo punto
è un mondo economico che è basato sulla reciprocità e la cooperazione
E che sempre più sta recitando un ruolo fondamentale nella costruzione della felicità collettiva
Di questo ci dà atto anche l'Europa con le sue istituzioni che ha riconosciuto anche di recente
Che quell'impresa e le imprese sociali quelle di fatto promosse dalla Summer School recano un apporto importante la società
E sono un elemento chiave del modello sociale europeo e qui cito un importante documento
E questo è l'economia che segue logiche diverse da quelle dominanti che cerca di rispondere ai bisogni piuttosto che crearli
E che oramai se vogliamo guardare dei dati occupa il quattro e mezzo per cento popolazione attiva europea generando al contempo il dieci per cento della ricchezza e l'euro zona dimenticandoci per un momento
Anche il benessere non monetario che comunque riesce a creare
Sono secondo noi questi fatti importanti che segnano in qualche modo l'alba di un cambiamento che non può essere ignorato e che dovrebbe anche orientare la politica nel senso alto del termine
Che dovrebbe contribuire a costruire un ecosistema favorevole a queste iniziative da queste esperienze creative proprio anche sostenendo progetti come quello dell'Africa Summer School
Concludo congratulandosi sinceramente con
Chi ci sta mettendo tanto impegno nella costruzione
Di questo progetto e ringraziando ancora tutti i giovani che operano
Nella Summer School per l'occasione ma anche per l'averci
Coinvolti in questa bella avventura grazie
Grazia mille dottor penali da Grazzini adesso do la parola al dottor
Alberto Sera
Età Luigi no ma
Silvio ringraziarti dieci periziare tutti voi
E poi tra l'altro per sottolineare come per fortuna si sia spinto in avanti cioè lui già pensa oltre la Summer School ma faremo insieme dei passi importanti perché per fortuna e tutti i suoi amici
Sono
Persone che credono a quello che fanno ecco io oggi vorrei sottolineare anche il fatto che voi avete intorno
Delle persone che ci credo
Non solo Fabrizio diluito intensi sempre le lodi tant'è che io sono solito dire Fabrizio santo subito perché le diverse così bravo ma insomma avete sentito Alessia insomma
Ogni volta
Ci ho potuto seguirla un insegnante una maestra di diritti i diritti civili i diritti di cittadinanza
Quali voi rivendicate corridoi insieme a voi rivendicate
Di Lucia non parlo ovviamente senza Lucia questa cosa la UIL la non l'avrebbe potuta fare sareste stati inghiottiti dalla nostra concorrenza da qualche altro sindacato quindi insomma senza Lucia
Non per questa cosa non avrebbe avuto sviluppo all'ultimo
E chiudo con
Con Laura ripeto gente che ci crede
In quel quando Laura nel Laura Garavini onorevole Laura Garavini parlava
Citava degli esempi
Che fanno parte
Un po'di anche del suo vissuto personale Jean non è venuta qui non non son venuti qui a fare una passerella
E e mi sono subito riallacciato alla giornata di ieri in cui vita guidata da Will alla UILM sommando l'organizzazione intera è stata a Perugia
Dove abbiamo fatto il nono premio lui ma
Che Laura conosce bene perché
Se nove anni fa lo fondò insieme a noi questo premio gondola da a dare
Vari Presidenti di Regione del primo anno Errani se ti ricordi poi la Bresso voi il del Presidente della Toscana
E abbiamo premiato ieri Katusha Marini che ha raccontato
Proprio quello che che ha raccontato lavora per altri versi che è quello di di Dale creare impresa cioè l'emigrazione diventa un'immigrazione di eccellenza quando crea
Impresa infatti sarà premiata proprio per questa esperienza che la Regione
Umbra affatto e che quindi ovviamente consiglia anche a voi ma tu sai bene e mi prendo l'impegno di quel progetto di cui
Stiamo parlando da tempo di di cercarlo di
Di cercare di andare avanti perché
Come scherzando diciamo sempre esisteva una trasmissione che diceva te la do io l'America vogliamo fare un progetto tenuto io l'Africa
E quindi ti ringraziamo ringrazio tutti coloro che si sono stretti intorno a te ecco andate avanti perché intorno a voi c'è gente che ci crede grazie
Ringrazia mila adesso do la parola al dottor Pier Paolo benissimo come Banca Popolare di Verona
Buongiorno a tutti che balla associare una banca unica un progetto così bello insomma in un momento di tempeste bancarie devo dire che sono orgoglioso di lavorare da un istituto che sostiene una cosa bella questa mi sembra
Una prima iniziativa importante può mi sento di dire che questo punto debba essere sempre più forte e duraturo stabile
L'Africa deve trovare una identità sempre maggiore quindi Santo doppiamente felice e orgoglioso
La Banca Popolare di Verona sostiene per il secondo anno il progetto Africa Summer School la prima treni scuole in vista con focus tutto africano quest'anno la seconda edizione
Il progetto è sostenuto per stimolare una nuova concezione del continente africano Italia tramite la valorizzazione del saper africano
Traendo spunto dalle eccellenze italiane una sfida da condividere per apportare una innovazione giovane dinamica dei mercati africani
Quindi io posso solo ringraziarvi di questa meravigliosa opportunità
Ci impegniamo sicuramente ad essere coinvolti in nuovi progetti chiaramente una popolare vicino al territorio e questo per noi e
Sintomo e una piccola distinzioni e da tante altre realtà che forse sono più distanti quindi orgoglioso di esserci e orgoglioso di sostenere sempre di più questo ponte grazie a tutti
Grazie ad essa per l'intervento conclusivo sentite gentilmente dottoressa Gabriela spiedini
Professoressa
Altro può alloca delle università la Sapienza di Roma
Grazie dell'invito e di portarvi la mia esperienza diretta sul campo
Del mille novecentosessantuno che sessantasei che io conduco ricerche nel campo dell'antropologia in diversi Paesi africani per conto della l'Università La Sapienza
Nel corso delle numerose campagne di studio che ho condotto sul posto
Ho avuto modo di apprezzare gli africani e l'Africa netta
E anche il piacere di lavorare insieme poi
Adesso state parlando di lavorare insieme bene io ho cominciato da un bel pezzo con le popolazioni locali
Che hanno ne hanno dato una collaborazione vivissima che mi ha permesso di
Vincere le molte delle piccole
Disavventure possono capitare spostandosi di villaggio in villaggio
Quindi io sono riporto all'Africa nel cuore sono quasi un africano dal mille centosessantasei quindi capite bene che praticamente ogni anno in diversi Paesi e adesso è dal mille novecentottantacinque che sono fissa diciamo in anca Merloni
In cambio come
Fredda mille che o anche la tessera onoraria dei bambini e che ecco
Quindi e questo mi ha portato naturalmente le mie non sono ricerche sul
Commercio sull'attività professionali però sono a conoscenza di base
Perché aiutano a conoscerci meglio gli uni con gli altri e quindi a creare una intercultura cioè perché molto molto importante
E a far cadere tante tante cose che di cui si parla sempre a sproposito perciò il conoscersi meglio e molto molto importante
Quindi oso molto fare felice di partecipare anche se in via indiretta allora allo sviluppo di questa scuola di cui ho visto l'anno scorso la alle
Creare le fondamenta in presenza anche del ministro chiedo che
E spero e mi auguro che le idee prendono il volo qua c'è scritto nel programma che in realtà io spero che
Ha perfino queste idee queste queste
Perché è atterrei se rimangono in volo ma rimangono ecco invece devono atterrare per recarsi sul territorio
E per produrre fare far fortificare è punto queste idee quindi grazie tutto grazie ai soprattutto all'associazione al Presidente
Che infatti che che
A promosso la restituzione di questa scuola diretta il cui Presidente appunto ha parlato
Da ora poco e ci ha spiegato bene che cos'è questa non posso che fare gli auguri la partecipazione anche se diretta ma molto molto sentita
Grazie mille
L'ambasciatrice si scusa perché non è un altro impegno Teki telematico stupito e infatti siamo
E in chiusura che stesse
Sita che solo un minuto
Concludiamo così possiamo uscire tutti insieme allora vorrei ringraziare di cuore prima di tutto ognuno di voi per aver accettato di Venere e di sostenere questo progetto molto importante
Grazie all'onorevole Garavini grazie all'onorevole tratta
Grazie alla professoressa
Grazie AIPAC ma che veramente
Permettono a questi i giovani che cercano di volare non solo di parlare ma anche visti accelerare
Grazie ad ognuno di voi non so se
Voi ringraziare gli ospiti si concretizzi
La parola per l'OSCE
Per dirvi grazie a tutti appuntamento al tre agosto a Verona dove noi invitiamo l'onorevole Laurora
L'onorevole Alessia abbiamo già detto all'ambasciatrice per presenziare l'inaugurazione di organza una scure ovviamente la banda un cumulare serre vicino e tutti gli altri partner
Aiutateci inizia una campagna di comunicazione di un mese sarà dura
Che indichi di voi può darci una mano e sempre ben
Tenuta grazie Grazia Fabrizio
Castelfranco
Io
Provvederà
Allora