14MAG2014
manifestazioni

Europee 2014: manifestazione a sostegno della candidatura di Antonio Tajani

MANIFESTAZIONE | Roma - 18:18. Durata: 2 ore 6 min

Player
Registrazione video della manifestazione "Europee 2014: manifestazione a sostegno della candidatura di Antonio Tajani", registrato a Roma mercoledì 14 maggio 2014 alle 18:18.

L'evento è stato organizzato da Forza Italia.

Sono intervenuti: Antonio Tajani (vice Presidente della Commissione Europea, Forza Italia), Silvio Berlusconi (presidente, Forza Italia).

Tra gli argomenti discussi: Animali, Banca Centrale Europea, Centro, Civile, Comunismo, Debito Pubblico, Destra, Economia, Elezioni, Euro, Europee 2014, Finanza Pubblica, Fisco, Forza Italia, Giustizia, Governo, Grillo, Impresa,
Informazione, Istituzioni, Lavoro, Moneta, Occupazione, Par Condicio, Parlamento Europeo, Partiti, Partito Democratico, Pci, Politica, Presidenza Della Repubblica, Propaganda, Renzi, Riforme, Sinistra, Spesa Pubblica, Stato, Tasse, Tv, Ue, Urss, Voto.

La registrazione video di questa manifestazione dura 2 ore e 6 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

18:18

Organizzatori

Forza Italia

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Senza
Ma
Buonasera a tutti se potete prendere posto anche i ragazzi poi aspettiamo
A non alzare mirando al Presidente Berlusconi quindi potrei tranquillamente sedere
Pare avrà mezzora su
Sedete vi
Possiamo dare inizio per gentilezza
Vi prego di fare silenzio di prendere posto
Prego tutti quanti o di fare un attimo di silenzio per dare iniziava la nostra manifestazione
Vi prego di prendere posto per cortesia
I candidati l'onorevole Mussolini padre venire avanti che
Lasciamo
Adesso
Allora cari amici
Benvenuti a Totti
Benvenuti a questa manifestazione di apertura alla nostra campagna
Elettorale dalla mia campagna elettorale come capolista di farsi dare nell'Italia centrale nel Lazio
In Umbria nelle Marche la Toscana
Voglio ringraziare tutti quanti voi tutti militanti iscritti sempre bizantina presentanti dei club i rappresentanti
Dei nostri Gruppi Forza Silvio dei nostri missionari della libertà di tutti i militanti dirigenti
Gli eletti di Forza Italia dei nostri candidati e al Parlamento
Europeo
Voglio
Salutare e ringraziare anche i parlamentari presenti
Il
L'anima dei nostri club Marcello Fiori
Pertanto sta facendo per rinnovare
Il nostro partito
Grazie grazie Marcello grazie per quello che state facendo
Grazie proprio
Il rinnovamento che state portando nel nostro movimento voglio
Salutare anche
L'onorevole Francesco Storace leader della destra
Io ringrazio lo ringrazio per aver scelto
Di rinunciare alla sua certe lezione per aver rinunciato alla presentazione della lista del suo partito per sostenere Forza Italia
Perché
Perché vuole
Uno straordinario successo del centrodestra in queste elezioni europee
Voi siamo tantissimi questa sera
Aspettando il Presidente Berlusconi che arriverà fra una mezz'oretta
Io voglio salutare l'onorevole Rocco Crimi amministratore del partito
Il
L'onorevole Renata Polverini che già Presidente Regione nostro coordinatore
Di Roma Davide Bordoni
L'onorevole Di Virgilio leader dei seniores
Quali sono presenti i nostri candidati al Parlamento europeo Paolo Guzzanti un applauso anche a lui
La nostra candidata vedere dalle Marche garza dilettati salutare
Melania Rizzoli anche lei candidata al Parlamento europeo
Alessandra Mussolini prendi Donato l'applauso
Grazie grazie di cuore anche a tutto in bocca al lupo I nostri candidati Sindaci se lavora cartaginese cambia dal Sindaco di Tivoli
Il professor Pino Nisticò
Non ci vedo più nessuno perché se no rischiamo veramente di fare brutta figura e qualcuno ci rimane male grazie grazie a tutti quanti voi siamo veramente tantissimi la dimostrazione che quando dicono che Forza Italia
A Roma non esiste che abbiamo subìto una scissione se se ne sono andati tanti colonnelli ma il popolo di Forza Italia rimasto qua
Non abbiamo barattato il nostro lavoro è la nostra dignità e la nostra realtà la nostra riconoscenza Silvio Berlusconi per una poltrona tutta la gente che sta qua ha scelto ha scelto
Ha scelto di essere leale alla bandiera di Forza Italia
Bene cari amici e gli ha avuto l'onore e l'onere di guidare la lista del nostro movimento in questa campagna elettorale perché una
Sentenza ingiusta CIA impedito
Di avere il nostro leader a guida
Come è sempre successo della nostra squadra in ogni competizione elettorale dobbiamo dare il massimo in questo momento
Nel momento in cui il nostro ridere sotto attacco nostro movimento è sotto attacco dare una mossa dimostrazione di grande
Impegno di grande coerenza di grande compattezza e quello che stiamo dimostrando questa sera
Noi vogliamo andare
In Europa numerosi
Per far contare di più il nostro Paese
Ma anche per dare voce a quell'Italia che produce al mondo dell'impresa delle piccole e medie imprese degli artigiani dei commercianti degli agricoltori dei professionisti di tutti colori che lavorano con il privato
Questa Italia che produce questi Italia che ha prodotto perché non possiamo
Dimenticare
I tanti che negli anni Sessanta Settanta negli anni Cinquanta hanno permesso al nostro Paese di diventare
Seconda potenza industriale d'Europa e sedere al tavolo del G otto nuovi avviso io quando arriva Berlusconi state calmi
Tomba agitata lo dico anche fotografi e cameramen è inutile fare tanta ginnastica non serve sarete informati in tempo si sentirà Lino di Forza Italia quindi così anche i nostri militanti lo sanno diciamo noi vogliamo essere punto
Di riferimento
Di questa Italia che lavora di questa Italia che ha lavorato dicevo grazie a questi italiani che hanno lavorato che hanno i capelli grigi come me che sono oggi in pensione che non vanno dimenticati perché grazie a loro sacrifici noi abbiamo raggiunto gli obiettivi
Ambiziosi che il nostro Paese ha raggiunto
E non posso parlando d'Italia che produce non salutare Giorgio merletti Presidente di Confartigianato che è qui presente
Lo ringrazio per questo attestato
Di stima per questo attestato di amicizie
Credo che sia
Un attestato di amicizia per il lavoro che abbiamo compiuto a difesa degli artigiani italiana difesa degli artigiani europei a difesa del made in nell'azione per costringere lo Stato italiano la pubblica amministrazione italiana a pagare tutti i debiti che ha con i privati
Sono più di cento miliardi di euro che l'Italia non paga e non vuole pagare
E contemporaneamente però
Mentre si colpisce chi lavora e chi produce
Si manda Equitalia inseguire la povera gente che magari non ha pagato una multa per un errore
Che essa è una vera vergogna nazionale lo Stato deve dare il
Suo esempio ai cittadini se si vuole che il cittadino rispetti le regole il primo a rispettare le regole deve essere lo Stato
Ecco perché mi sto battendo per fare in modo che tutti i debiti pregressi che l'Amministrazione italiana con le imprese vengano pagati e la manovra economica perfetta
Noi a questo mondo vogliamo garantire un impegno forte sapere che non sono abbandonati che non sono dimenticati che non sono lasciati in mano la burocrazia
Del Ministero dell'economia che vuole continuare a difendere il partito della spesa pubblica a danno dei privati che lavorano che forniscono servizi all'amministrazione
Non molleremo non è non è propaganda elettorale
Mi dispiace per il Presidente del Consiglio che ogni qual volta parlo di debiti che alla pubblica amministrazione con le imprese sostiene che io faccio campagna elettorale ma anche durante l'campagna elettorale purtroppo molte imprese italiane falliscono perché lo Stato le amministrazioni pubbliche non le pagano mogli o non per debiti vogliono per crediti non pagati
Pagare questi cento miliardi di euro sarebbe la manovra economica perfetta
Si pagano l'impresa l'impresa è
Pagano i lavoratori i lavoratori comincerà a risparmiare quindi al ritorno soldi dalle banche i lavoratori riprendono a consumare si aumentano i consumi commercianti
Si rivolgono agli artigiani agli imprenditori per ricominciare a produrre se le imprese gli artigiani ricominciano a produrre non licenze sono più e assumono e addirittura aumentando i consumi arrivano sordi di tasse
Dei consumi nelle casse dello Stato sarebbe la manovra economica perfetta questo io domando
Al Presidente del Consiglio
Perché perché
Dopo aver promesso che avrebbe pagato tutti i debiti ha deciso di fare un disegno di legge e non
Un decreto legge
Perché
Aveva detto qualche tempo fa che avrebbe pagato poi
In occasione della festa di San Matteo questa mattina il Sottosegretario del rio ci dice che invece saranno pagati nel primo semestre del due mila e quindici vedremo che cosa succederà nel primo semestre due mila e quindici ci diranno che non pagheranno più
E questo è un danno grave alla nostra economica ecco questi italiani che produce per la quale io mi sono battuto in questi cinque anni
Perché vedete si può cambiare in Europa si può cambiare la politica dell'Unione siamo riusciti grazie al lavoro di tanti grazie alla collaborazione del mondo dell'impresa
Grazie alla collaborazione di tanti
Miei collaboratori che ringrazio anche qui alcuni sono presenti in questa sala siamo riusciti a dare finalmente all'Europa una nuova politica per la crescita
I capi di stato di governo a marzo hanno accettato la nostra proposta per il Rinascimento industriale il venti per cento del prodotto interno lordo del bilancio comunitario dovrà venire dal manifatturiero questo sin i figli a ridare vita e speranza all'impresa gli artigiani e commercianti e professionisti per la prima volta autorizzato i professionisti ad accedere i fondi comunitari e questa sì che è una rivoluzione fatta
Non ho
Non ho fatto alcune e-mail
L'evoluzione governo punto it di
La rivoluzione per i professionisti l'ho fatta
Per la prima volta ripeto potranno accedere i fondi comunitari sia quelli che vengono erogati da Bruxelles sia quelli che vengono erogati evitare nei paesi
Perché i professionisti sono paragonati agli imprenditori agli artigiani cioè tutti coloro
Che possono
è che a questo mondo che vogliamo dare una speranza perché i nostri figli cari amici in futuro non potranno più andare a lavorare nelle amministrazioni pubbliche sempre di meno perché si ridurrà grazie alla tecnologia grazie a causa
Del
Della riduzione del debito pubblico dell'azione del re ridurre la spesa pubblica avremo sempre più
Lavoratori nel mondo privato e a questo mondo noi dobbiamo permettere di poter continuare ad andare avanti ecco perché serve in questo Paese una riforma che riduca drasticamente
La pressione fiscale sulle imprese l'avevano promesso molte cose questo Governo lo sta facendo
Una rivoluzione che permette
Anche di avere tempi certi la Commissione europea ha deciso già di proporre tre
Grandi novità tre giorni cento euro per dar vita ad una nuova impresa tempi certi per le autorizzazioni un mese per avere un autorizzazioni tali tempi sono biblici e poi fino mente tempi certi anche per avere delle decisioni dalla giustizia civile la giustizia civile e la mala giustizia nel nostro Paese
C'è una grande questione giustizia in Italia non è un fatto privato del nostro leader non è un problema di Silvio Berlusconi è un problema le che danneggia la crescita del nostro Paese la mala giustizia costa due per cento dal nostro prodotto interno lordo
Ecco perché serve anche lì avviare delle riforme
Per la riforma anche nel mondo del lavoro aveva promesso che avrebbero cambiato il Giobatta poi siccome ahimè il Presidente del Consiglio dice molte cose alcune giuste ma poi non è in grado di mantenere le sue promesse perché i non riesce a controllare il suo partito
E a loro agio batte diventato invece di una scelta a favore dell'impresa a favore del lavoro una scelta a favore della CGIL dell'estrema sinistra del Partito Democratico che la stragrande maggioranza di quel partito
In barba e lavoratori in barba
A chi spera di avere un lavoro
Ho anche a tempo determinato in barba ai a chi produce in barba all'impresa non è questa la politica economica di cui ha bisogno l'Italia non è questa
La rivoluzione che ci attendevamo da chi aveva detto che avrebbe fatto grandi cose da noi avuto la disponibilità
Per amor di patria
Per tutelare l'interesse nazionale ci chiamiamo Forza Italia e non a caso
Lo abbiamo detto eravamo pronti a fare le riforme ma le riforme qua bisogna farle
Ma le riforme devono essere concordate non possono essere le riforme che piace la CGIL o l'estrema sinistra italiana le riforme devono essere fatte non nell'interesse di una parte non nell'interesse di un sindacato le riforme devono essere fatte nell'interesse del popolo italiano
E quando noi chiediamo
Che in questo Paese si avvii una stagione che porti anche al Presidente del presidenzialismo
Si parla tanto di volontà popolare di scelta dei cittadini bene la massima carica dello Stato non può nel due mila e quattordici non essere eletta direttamente dal popolo italiano
è una scelta di democrazia come vogliamo che sia eletto direttamente il Presidente dà la Commissione europea questa Europa così come non ci piace vogliamo cambiarla
Avete il problema
Non è quello che presenta il signor Grillo
Che dice anche molte bugie quando sostiene parliamo delle euro così
Affrontiamo il tema più importanti
Quando ve lo dice che vuole fare il referendum sull'euro dice una bugia perché il referendum sull'euro non si può fare perché la Costituzione della Repubblica italiana impedisce di fare referendum sui trattati internazionali dall'Euro non si può uscire
Bisogna uscire dall'Unione Europea che è un'altra cosa
Il problema vero non è l'euro lei non è né buono né cattivo il problema vero è che il Governo delle euro
Ecco perché noi abbiamo bisogno di cambiare le regole che stabiliscono i poteri della Banca centrale europee noi abbiamo bisogno
Di una banca centrale europea che sia capace
Non soltanto di occuparsi dell'inflazione come vogliono i tedeschi
Ma oggi problema non è l'inflazione semmai la deflazione ma la Banca centrale europea che sia strumento per aiutare l'impresa c'è si aiutano le imprese si lotta contro la disoccupazione
Ecco perché serve una banca centrale europea capace per esempio di svalutare lei euro oggi l'euro è troppo forte per la competitività delle nostre imprese
Noi
Non possiamo esportare nei Paesi della zona del dollaro con risultati straordinari e abbiamo già dei buoni risultati grazie alla qualità delle imprese italiane
Ma immaginate perché è troppo caro
Per i Paesi della zona dollaro acquistare prodotti che vengono realizzati in euro siamo partiti nel rapporto da allora euro zero ottanta oggi siamo a uno e quattro anche uno e cinque a volte e allora che cosa succede
Che bisognerebbe avere la forza di svalutare la Banca centrale dovrebbe svalutare la moneta per
Agevolare l'esportazione quindi aiutare l'economia altro problema quando c'è la deflazione è la stessa cosa di quando
Parlavamo del pagamento di debiti pregressi tra pubblica amministrazione
Bisogna immettere liquidità sul mercato
Diciamo in maniera così un po'rozza la Banca centrale europea dovrebbe poter stampare Monica cosa che oggi non fa questo è il nodo del problema la rivoluzione parte da lì
è quello che noi dobbiamo fare
è quello che noi dobbiamo fare nel nostro
Lavoro quotidiano a Bruxelles saluto anche l'amico Renato Brunetta
Capogruppo alla Camera
Quindi credo che ci sia qualche novità
Svilire nove
Prima
Il documento

Grazie mantenete le forze
Vice Presidente siamo tutti
Allora
Ci accomodiamo
Quanti siamo
Mille cinquecento siamo costretti
Siamo costretti ad aprile credo a la sala perché non c'entra più la gente quindi
Apriamo apriamo
Tale costretti ad aprire un'altra sala del piano non c'entra più la gente nella sala stanno arrivando altri amici Presidente queste Forza Italia sono le persone che hanno scelto di essere grati
Al fondatore del nostro partito perché la gratitudine del far parte della nostra vita come la lealtà la fedeltà l'onestà
Nessuno di noi ha barattato la poltrona con la propria dignità
E la propria riconoscenza a un uomo che ha dato tantissimo a cominciare da me ma tutti quanti noi soprattutto ha garantito all'Italia di non essere governato dai comunisti e dalla sinistra per tanti anni mi pare uno straordinario risultato
Ecco
Prego
Va bene grazie IVA Mediglia accomodati qua
Allora grazie
PSR
Qui
A sostenere
Il nostro Antonio Tajani
Ecco allora il
I nostri candidate
La nostra candidata Rizzoli la nostra candidata Mussolini
E il nostro
Candidato Paolo Guzzanti
E invece abbiamo ancora capito ma sei candidata in Sicilia pratico il Presidente
Cominciati Confartigianato grazie grazie
Grazie di essere cui
In effetti
Se non li difendiamo noi
In italiano difendere scorporato
Allora
Io sono venuto qui per farmi
Attirare su di morale da voi
Perché
In effetti
Non abbiamo
Particolari motivi per essere sereni tranquilli anzi abbiamo molti molti motivi
Per essere
Delusi
Vice costanti
Forse anche qualcuno rassegnato
Ma anche
Furiosi esasperati e ancora di più
Per quello
Che
è successo
In
Questi
Primi cento giorni o quasi di governo
E segnatamente per quello che è successo ieri non so se voi avete
Acquistato non un solo giornale o più giornali questa mattina
Ieri un Ministro
Della
Prima amministrazione
Obama
Ha fatto una dichiarazione
Che lasciava
Pochi dubbi
Alla gravità di quello che ha affermato
Scrivendo lo in un suo libro stress teste in cui
A raccontato come nel G venti di carne
Per
Due volte Merkel e Sarkozy convocarono una riunione che aveva
Come finalità quella di far sì che il nostro Paese
Forse con un limite colonizzato con un'accettazione da parte nostra di ottanta miliardi di lire di euro dal Fondo monetario internazionale e naturalmente con la sospensione
Del potere nel Governo
Lasciato a quella che la troika che come sapete è composta da un rappresentante della vicina da un rappresentante del Fondo monetario internazionale e da un rappresentante della Commissione europea
Esattamente quello sera
Successo alla Grecia
E
Il l'ex ministro americano ha detto chiaro che aveva subito diverso
Pressioni da uffici al Senato da alti funzionari europei
Affinché
Si desse una spinta al Governo in carica
E si potesse
Dare immediatamente vita ad un altro Governo di tecnici
Presieduto dal signor Monti e io in quell'occasione
Ebbi da diversi miei colleghi tra appena scritto di recente Zapatero in un suo film
E in un suo libro e praticamente mi disse ma perché ti di mezzi come ecco la settimana prossima ma ha detto che
Ci sarà Monti al Governo
Bene
Io credevo che una notizia del genere
Che
Incide sulla nostra sovranità nazionale avrebbe dovuto perlomeno stare in prima pagina sui nostri quotidiani
Che cosa ci possiamo aspettare noi
Da questo Paese ancora
Da vent'anni siamo qui a combattere
Per la libertà
Abbiamo dovuto sopportare quattro colpi di Stato
Colpo di Stato
Sia
Quando il Governo eletto dai cittadini viene mandato a casa e viene sostituito senza che si passi dalle urne
Da
Un altro Governo che i cittadini magari non conosco
Questo
Lo sapete
Siamo
Siamo grazie mille
Quelle che sono altro che non arriva
Va bene io a casa una sfilata
Di protagonisti negli ultimi vent'anni
Giuro
Sono il più alto
Non da poco fa altresì
Alternare
Vladimir Putin
Divise medie
è tardi un ufficio
Consumi giapponese va bene
Facevo il centravanti di sfondamento io nella squadra di calcio poi generazioni
Sono tutte migliorate e tutti i nostri figli sono quindici centimetri più altri di noi bene
Vedete che nonostante siamo in queste condizioni sappiamo ancora conservare l'ironia
E allora
Purtroppo dobbiamo però prendere atto ma le strade di tutte queste cose equilibrio
Forse approfitto dalla vostra pazienza Benedini delle cose che sapete novantadue
Novantatré prima sospensione della democrazia tutti i cinque partiti che ci avevano governato
Per cinquant'anni garantendo sulla libertà e la democrazia e anche la crescita della nostra economia
Furono fatti fuori
Da Mani pulite e con loro fatti fuori i loro leader
Noi
Eravamo
Assolutamente sconcertati da questo fatto
Antonio Tajani lavorava
Al giornale
Eravamo amici stava con me ad Arcore
Ci trovavamo alla mattina
Facevamo furti
Io lo mettevo sempre sotto
Così poco da ridere io tre anni fa ho preso le mie guardie che hanno tutti un bel po'di anni meno di me è uno ma ha detto e si ricorda poi e gli dico guarda con la fontanella quanti metri saranno
Cinquanta va bene ci rifacciamo siamo messi in posa
Uno due-tre pronti
Ma chi ha fatto entrare quelle ragazze strutturali ovvia
Ho preso tre metri non mi hanno più
Allora
Io e Antonio vediamo che la situazione degrada ogni giorno di più
E cominciamo ad essere molto preoccuparsi molto messi questi qui arrivano adesso gli hanno spianato la strada
Per
Una volta volevano fare la rivoluzione armata i tempi di Togliatti
Poi
Per fortuna c'era stato Yalta Stalin intervenne gli disse no no non su queste cose non si possa mi piacerebbe ma non si possono fare
E
Allora
Questo gli atti era anche lui molto molto scontento ma venne fuori un signore che si chiamava Gramsci che era uno che aveva del cervello e disse guarda caro noi potremmo
Ugualmente conquistare il potere su questo nostro Paese se riusciremo a conquistare i gangli del potere
Di tutta la società civile
Era
La famosa Teoria dell'egemonia
E i gangli del potere Lulli chiamava le casematte del potere per le signore che non sono mai state in guerra le casematte sono delle fortificazioni spesso espresse
Contro le quali il fuoco amico non ha alcuna possibilità di trionfale quelli che sono dentro sono completamente sicuri e possono
Fare fuoco a trecentosessanta gradi
E allora e allora il partito comunista italiano si organizzò
In un modo scientifico e in Dio i suoi giovani migliori dopo avermi magari fatti studiare nelle nostre università e l'invito in queste casematte uno
La scuola due
L'università tre le case editrici quattro i giornali
Cinque la televisione di Stato
Sei
Meno male che ogni tanto qualcuno di voi suggerisce fra l'altro è una pessima quindi
Allora
Successe che ha poco a poco a poco all'interno della nostra magistratura
Si fece forte
Una corrente che esiste solo nella magistratura italiana assistiamo
Magistratura democratica
E
Né mille novecento sessantotto dopo quattro anni del giorno in cui era stata dichiarata
Sì allontano addirittura
Dalle
E che Russo do sia del Partito Comunista sposando le tesi degli estremisti di sinistra
Tanto è vero che L'Unità allora organo ufficiale del Partito comunista italiano
Attaccò Magistratura Democratica accusandola di avere sposato le tesi più estreme quelle che poi portarono alle Brigate
Rosse
Questi
Membri di Magistratura Democratica lavorarono molto intensamente per conquistare le posizioni di potere
All'interno della magistratura
Nella
Vietare
Ottantanove fecero un colpo magistrale
Si fecero
Regalare
Un proprio corpo di polizia la polizie giudiziaria scelsero
Tra gli uomini delle forze dell'ordine quelli geologicamente più vicini a loro e questa polizia ce l'hanno tuttora
Opera nel massimo della segretezza
Quello che fa la polizia giudiziaria e non lo viene a sapere il Presidente del Consiglio e ministro interni il Ministro della Giustizia non lo vengono a sapere nemmeno i nostri servizi segreti
E quindi questo da una possibilità di indagine rilevante ai pubblici ministeri
Da cui
Gli uomini della polizia giudiziaria interamente dipendono poi andando avanti novanta due inizio novantatré altro colpo magistrale
Fu costretto il Parlamento che era
Quantitativamente sotto accusa
Si chiamava il Parlamento degli inquisiti
Addirittura ad abrogare l'articolo sessantotto della Costituzione italiana quello che garantiva agli eletti dal popolo l'immunità
Questa articolo era stato voluto da De Gasperi ed a Togliatti insieme perché
Avevano deciso
Di dare alla magistratura
Italiana una assoluta indipendenza in tutti i Paesi la magistratura è sottoposta all'Esecutivo
Al controllo del popolo negli Stati Uniti d'America
Ma aveva
Ciascuno dei due dubitando dell'altro avevano paura che se l'altro avesse vinto le elezioni avrebbe utilizzato in quei tempi di fortissimo contrasto
La
Magistratura per colpire
D'altra parte e quindi non fidandosi nessuno dei due dell'altro reso la magistratura
Indipendente incontrollabile incontrollata
Il responsabile nessuno fare niente
E
Quindi
Pensarono di dovere
Preservare difendere gli eletti dal popolo eleggendo un un muro che fu appunto
Questo articolo sessantotto che
Faceva
Da difesa agli eletti dal popolo
Abrogato l'articolo sessantotto questa magistratura ebbe il campo libero e
Nel novantadue novantatré tutti i partiti democratici che vi ricorderete
Anche loro avevano i problemi che poi abbiamo avuto noi cioè
Per fare una maggioranza dovevano mettersi insieme in cinque in Parlamento poi andavano al Governo e cinque litigavano
Quei Governi duravano in media undici mesi
E non riuscirono mai
A varare quelle
Riforme dell'assetto istituzionale
Che avrebbero riso il nostro Paese governabile da allora nessun Governo ha visto la presenza di una sola forza politica con una vera e completa maggioranze
E quindi
Non si è riusciti ancora a cambiare
Quella situazione che i nostri Padri costituenti decidono di adottare quando dovendo distribuire il potere temendo giustamente
Che si potessero
Rifare le condizioni che avevano permesso vent'anni di regime
Non dietro alcun potere
Al Governo Rongji poterlo distribuire un'altra le assemblee parlamentari
La Corte costituzionale il Presidente della Repubblica
Da quello ed è arrivato
Questa
Difficoltà governare il Paese che ancora oggi ci assilla
Il Presidente del Consiglio non ha poteri
Fossili fare opera di rappresentanza andando in giro a fare promesse prof e proclami non può però rimuovere un ministro
Non può
Sciogliere le Camere ove nelle Camere si realizzi un ribaltone cioè opere
Dei deputati eletti da una certa parte magari per difendere questa parte dall'altra parte passassero dall'altra parte in questo caso niente si è non interviene il Presidente della Repubblica
Il Presidente del Consiglio ma a casa e basta
E poi e poi
Il Consiglio dei Ministri
Non ho ottenne davvero nessuna possibilità operativa
Il decreto legge che
L'intervento il provvedimento con cui i Consigli dei Ministri di tutti i Paesi occidentali operano
Quando
Nella realtà si verificano dei fenomeni che richiedono un in intervento d'urgenza
No
Perché il decreto legge eroi
è sotto la firma e quindi
Deve apportare dipendenza dal Capo dello Stato
Possono approvare un disegno di legge certa e poi cosa fa il disegno di legge viene consegnato al Parlamento in Parlamento
Possono succedere cose che da fuori non si sarebbero possibili
Il Presidente di una Camera lo può tenere nel cassetto un mare di tempo poi finalmente si decide domanda alla prima Commissione
E qui i membri del Parlamento discutano cambiano voto non su su su fino avverso l'Aula
Laura con cento duecento mila lire e cinquecento emendamenti tutti da votare uno per uno finalmente approva un documento
Si va nell'altra Camera metti al Senato il Presidente del Senato può ottenere anche Lulli
Se
Il provvedimento non li ha particolarmente simpatico il provvedimento fermo per diversi mesi infine
Lo invia alle Commissioni e il provvedimento inizia un percorso che ha un vero calvario verso Laura
Interviene finalmente l'Aula civile su un'agenda dove deve essere previsto il giorno in cui si comincia la discussione in Aula e finalmente viene approvato il provvedimento ma
Il provvedimento è sempre sempre sempre diverso da quello approvato dalla Camera dei deputati e allora
E allora si fa un giretto sul Tevere
Si chiama navetta questo sistema ritorna alla Camera
Dei deputati dove riprendere daccapo tutto il percorso di privati
Normalmente Laura approva un provvedimento
Che parente di quello del Senato ma non è lo stesso e allora si ritornasse morale
Un provvedimento di leggi
Per essere approvato nel nostro Parlamento impiega nella norma da quattrocento a seicento venti giorni
E invece
Dare Parlamento completamente diverso dal coma per mestiere entrarci se per caso il nome avessero dato
Al provvedimento del Governo il nome che soldi uno nobile destriero purosangue va benissimo se e quando esce a il nome di IPTV portammo nel nome ricorda antiche origini
Il provvedimento finalmente da
Sulla
Scrivania del Presidente della Repubblica qui interviene una folta schiera
Di giuristi che imbracciando potenti lenti di ingrandimento esaminano
Articolo per articolo frase per frase il testo del provvedimento alla ricerca
Dei cosiddetti
Rilievi istituto costituzionali significa un linguaggio che magari è soltanto diverso da quello della Carta costituzionale normalmente si ritrova nel provvedimento ritorna
Ancora in Parlamento
Che deve approvarlo cambiando le parole così come sono indicate
Da questi giuristi
R. ricorre
Al Quirinale
Capi dello Stato che ho incontrato io l'ho sempre avuto del week-end operosi
E quindi lunedì riposo il martedì finalmente studiano il provvedimento non possono firmarlo subito perché allora
Rita di conoscerlo e
Dunque lo vogliano possono anche ancora
Rimandare il provvedimento indietro al Parlamento per lunga al riesame
Mettiamo che invece il provvedimento possa andare lo firmano
Lo mandano alla Gazzetta Ufficiale se è un provvedimento che piace alla sinistra arriverà il Mattino e può essere pubblicato nel pomeriggio
Sì è un provvedimento che alla sinistra non piace visto che la Gazzetta Ufficiale
è un'altra di quelle casematte dove il Partito comunista e si è esercitato a conquistare il potere
Ci si mette del tempo viene fuori
Pubblicato habemus legem qui anche persone
Perché normalmente la maggior parte delle leggi
Per
Essere
Attuabile
A bisogno
Dei regolamenti di attuazione che devono essere fatti dai ministri
Qualche volta un ministro qualche volta due ministri
Qualche volta impieghiamo un anno
Qualche volta impiegano
Due anni
Abbiamo una legge no
Perché se l'ASI continua il tutto vaste ad essere invisa alla sinistra un pubblico ministero di sinistra RAI in Puglia
La Porta all'esame della Corte costituzionale che inderogabilmente la
Abroga come mai
Perché la Corte costituzionale da tempo non è più l'istituzione di garanzia sopra le parti indicata dalla costituzione
Ma è diventato un organismo politico della sinistra
Come mai
Perché tre consecutivi Presidenti della Repubblica di sinistra
Hanno approfittato della prerogativa che a loro dà la Carta costituzionale di nominare
Cinque membri su quindici della Corte costituzionale quindi alla Corte costituzionale oggi siedono undici membri di sinistra e quattro membri di centro destra
Voi capite
Che è un Paese
In queste condizioni
Non può assolutamente essere governati
Per fare qualunque importante riforma bisogna prima cambiare questo affetto istituzionale e come cambiarlo nel minimo
Il Presidente del Consiglio deve avere gli stessi poteri che hanno i suoi colleghi occidentali il Consiglio dei Ministri del potere operare direttamente da solo con la
Decreto legge
Il Parlamento deve essere costituito da una sola Camera
Possibilmente dimezzata nel numero le componenti con un termine perentorio novanta centoventi giorni per dare la sua approvazione
Poi
Nel caso
Venisse impugnato
Si va
Di fronte alla Corte costituzionale che deve avere un numero di membri tutti eletti dal Parlamento e infine
Il Capo dello Stato io credo
Che dopo tutti negli anni che abbiamo sofferto di questi diciamolo chiaro
Capi dello Stato eletto normalmente di notte in camere chiuse scelti da quattro segretari dei partiti noi cittadini dobbiamo avere il diritto
Viareggio elettive
Queste sono le riforme che noi abbiamo tentato tifare nei
Nove anni nei quali abbiamo avuto la ventura di stare a Palazzo Chigi ma
In questi anni molte cose non siamo riusciti a farla non per mancanza di volontà o per incapacità ma perché
Non abbiamo mai avuto noi di Forza Italia o Popolo della Libertà la maggioranza assoluta abbiamo sempre dovuto avere con noi i piccoli partiti
I piccoli partiti
Ragionano in un modo che si può assolutamente comprendere
Sì disinteressano quasi sempre
Del bene comune
Dell'interesse del Paese
Ragiono sulla base del loro particolare interesse qualche volta questi interessi si identifica con l'ambizione politica del loro piccolo leader
Molto spesso questo interesse
è soltanto il loro interesse a poter continuare nel loro mestiere di professionisti della
Politica
E quindi vincoli
A fare
Nulla
Allora
Torniamo indietro a quel mille novecento e novantatré
Un giorno finiamo
Di correre gonfiare molto lungo nel giro
Aspetto un minuto due che arrivi anche lui
E gli dico Antonio perché se così pensieroso che non ti sei messo di buzzo buono a correre
E lui
Che mi chiamava come i punti d'altronde dottore mi dice caro dottore Nino
Mi sa che dobbiamo
Cominciare a studiare il Russo
E aggiunse io non sono particolarmente portato per le lingue
Io gli ho detto ma arriviamo anche la possibilità di imparare cinese
Anche la
Credo che potremmo trovare una sistemazione
Morale
Davvero
Per circa un mese noi ogni giorno di battemmo sul futuro del nostro Paese sulla nostra libertà
Sulla possibilità che spianata la strada da tutti gli avversari politici il Partito Comunista Italiano si chiamava ancora così potesse non solo conquistare il potere
Ma conquistarlo e tenerlo definitivamente
Cercammo allora in tutti i modi contattare
I pochi missili protagonisti dei partiti che erano stati distrutti cercammo di mettere in contatto
Quello che restava della Democrazia Cristiana Zaccagnini con una
La lega
Che cominciava a farsi forte con un di Miss la testa che
Erano stati preservati da Mani pulite perché ritenuti non importanti
Non ci fu niente da fare impieghiamo tre mesi circa viaggiando per l'Italia cercando di mettere in contatto queste persone
L'unica strada che si aprì davanti a noi era
Una discesa in campo diventa fondando un nuovo partito
E
Il momento decisivo fu quando Giuliano Urbani ci portò un sondaggio della su università
Da quel sondaggio risultava che il Partito Comunista Italiano con appena il trentaquattro per cento di voci voti non essendoci concorrenze
Avrebbe conquistato quasi l'ottanta per cento dei seggi anche perché i nostri amici nel centrodestra
Si erano lasciati indurre ad approvare una legge elettorale che andava tutta nella recessione disinteresse della
Sinistra non ci dormimmo sopra
E alla fine cominciamo davvero
A
Organizzare
Una partito che all'inizio chiamammo il Partito della Libertà
Poi
A poco a poco questa
Necessità si confermò il noi e già nell'autunno
Cominciamo a lavorare per cercare
Degli altri italiani nessuno che venisse dalla politica ma tutti che venissero dalla trincea dell'impresa del lavoro delle professioni
Ebbene zero e a poco a poco costruimmo una squadra su cui
Pensavamo di poter fare affidamento
Successe euro molte cose in negativo
E
Allora
La nostra decisione arrivò
A doveva essere definitiva
Io convocai una sera a casa mia ad Arcore tutti i miei più cari amici che erano anche
I miei più importanti dirigenti mia madri di figli e dieci allora la notizia ho deciso
Domani però le dimissioni da tutte le società del gruppo nel quale mi divertivo moltissimo e
Fondiamo un nuovo partito che si chiamerà forza Italia
Bene
Fatevi raccontare Tanzania
Fare sesso avemmo
Andammo avanti fino alle due di notte e tutti ci dissero ma non sapete che cosa vi capiterà ma non sapete cosa vi faranno ma non sapete cosa andare incontro non dovremmo andare all'estero
Ma il dato
Era attratto quindi noi resi stemmo
Sulla nostra posizione ma cileno lo molti molti morti l'hub io salutare tutti salire la mia stanza non riuscì a prendere sonno la mia mamma
Salì sulla mia automobile mio autista si avviò per portarla a Milano
La macchina passò
In una filiale di Milano dove
Al centro c'è una casa che la mia famiglia aveva visitato mia mamma la chiamava la casa della felicità perché era la casa in cui le famiglie era totalmente unità papà mamma e i tre figli
Chiesi al mio autista di fermarsi scese
Guardo a lungo quel sesto piano della felicità poi risalire in macchina e disse
Riportarmi ad Arcore ad Arcore salire a me mi trovo sveglio ed ai piedi letto riguardo e di
Io insisto nel ritenere che tu
Fai un grande errore per se stesso che se ne verranno il pezzo i tutti i colori ma
Visto che uscenti così forte dentro ditte il dovere di farlo
Non riconoscerei più niente il figlio che ho creduto di educare se tu non ti trovassimo anche il dovere
Il coraggio di farlo
Partimmo dagli
La nostra
Avventura di libertà
Che ha avuto tanti altri avuto tanti basso tizia portato ad oggi dove purtroppo
La situazione non è molto cambiata anzi direi è peggiorata rispetto
Al panorama del mille novecentonovantaquattro
Per parlare di me
Io ho combattuto vent'anni per
La libertà mia dei miei cari del mio paese dei miei concittadini oggi mi trovo uno
Non solo ad avere il pericolo di un partito che non ha mai rinnegato la sua ideologia
Che io allora consideravo e non ho cambiato parere visto quello che questa ideologia realizzata a portato nella storia
Quella ideologia che io consideravo allora ideologia più criminale e disumana della storia dell'uomo
Entro venti milioni di
Nella Russia
L'Italia e in tutti gli altri Paesi dove il comunismo riuscì andare a al potere apro una parentesi io avevo come ragione
Nel mio terrore nei confronti di queste teologia il fatto che quando facevo la seconda media avevo dodici anni dai salesiani ebbi la ventura di avere un giovane sacerdote
Che
Fu assegnato alla mia classe per l'insegnamento due ore alla settimana di religione lui era riuscito a scappare
Dall'interno dell'Unione Sovietica e ebbe modo di raccontarci la verità che nessuno conosceva
Delle atrocità che si compivano nell'Unione sovietica non sto a raccontare vere vi posso assicurare che erano le cose che
Si facevano piangere tutti
E alla fine mi disse una cosa che mi è rimasta sempre impressa per capire ad esplicare il comunismo lo ripeto che a voi perché con l'immagine vedrete che veda ricorderete che vi aiuterà
A dare dei giudizi lui disse il comunismo
è presentato come il bene assoluto
La Gerusalemme celeste calata in terra
Una
Società senza divisioni in classi sociali quindi senza lotta di classe
Nella quale tutti danno secondo le proprie capacità e prendono secondo impropri bisogni Gerusalemme in terra
In un Paese
Dove comincia il percorso
Verso
Il bene il bene assoluto rappresentante da questa società immagina come un fiume che si allarga che va verso la foce dove cioè la libertà
Chiunque si oppone allo scorrere di questo fiume va contro il bene assoluto e quindi tu non ai soltanto se credi il diritto
Di fermarlo arrivando anche a eliminare fisicamente
Chi si oppone lo scorrere del fiume ha il dovere
Di eliminarlo
Fisicamente questo è il comunismo nella sua idea di base che non è
Mai mai cambiata
Quindi
Quindi
Io ero veramente
Molto preoccupato dell'avvento al potere di un partito comunista
L'italiano a seguito di quello di
Di
Quello che mi disse quel sacerdote
Riveniente subito un protagonista della politica non nei partiti mandavo ad attaccare i manifesti in altre occasioni ho avuto modo di ricordare
Che attaccavo un manifesto della Democrazia Cristiana per l'elezione del quarantotto
Che era di un'efficacia incredibile io l'ho fatto più di mille manifesti e pestaggi non sono mai riuscito a arrivare
Vicino all'efficacia di quel manifesto
Il manifesto era molto semplice e diceva
Ricordo al fine
Nella cabina elettorale
Dio ti vede
Stalin no
Provate
Se qualcuno di voi arriva a qualche cosa
Varie efficacia per favore fatemelo sapere mettiamo anche un premio concreto quanto
Della Russia la
No no è una procedura dieci mila euro sono pochi però li mettiamo dieci mila euro
Sono arrivato a parlare di soldi non a caso
Come Forza Italia non abbiamo più soldi
Perché per fare le battaglie occorrono crearmi e anche i soldi
I signori della sinistra che sono sempre quelli hanno fatto un'altra legge contro di noi e contro di me
Ne hanno fatti diversi contra personam ma ricorderete credo prima del due mila
Erano al Governo
Fecero una legge perché impressionanti dalle
Capacità di comunicazione Dino gli altri
In particolare del sottoscritto fecero una legge per alcuni
I partiti
Più importanti avessero in radio e in televisione
Esattamente lo stesso spazio dei piccoli partiti dei più piccoli partiti di quelli che si presentavano alle elezioni per la prima volta
E questo è questo è stato qualcosa che va all'incontrario della necessità
Di un Paese per essere governato che secondo quello che pensiamo noi e il sistema bipolare come negli Stati Uniti d'America repubblicani e democratici che pur democratici e repubblicani ha portato e porta
Ha un estremo frazionamento
Del voto e quindi dei partiti e non devo dire non italiani da quarantotto ad oggi non abbiamo mai
Imparato a votare
Ebbene
Quest'ultima cosa che hanno fatto è stata lì uno
Filiere il finanziamento pubblico dei partiti che è un fatto
Di democrazia e che era
Quello adottato per far sì che i partiti non ricorda esserlo in un'altra Tangentopoli cioè che i partiti per vivere
E anche i cinque partiti democratici furono colpiti così massicciamente da Tangentopoli avevano contro un partito comunista che riceveva fior di dollari
I trasformavano i rumori in dollari erano sempre insanguinati comunque
Quando fu una Birti
Gli archivi del KGB
Cisco qui che di tutti i soldi che l'Unione Sovietica dava ai partiti comunisti nei Paesi dell'Occidente il Partito Comunista Italiano percepiva il
Sessanta tre per cento
Quindi
Il Partito comunista aveva
Questi doni dall'Unione Sovietica che poi si era ben organizzato aveva una propria forma di capitalismo interno le cooperative che ha ancora
Aveva case editrici giornali ed altro
E
Una
Forma molto producente
Di fatto resi di raccolta di fondi FSE dell'unità
I partiti democratici non avendo nulla di questo
Qualche volta dovettero dedicarsi a albo e rivolgersi al buon cuore dei loro elettori e questo naturalmente fu poi
Individuato come un reato e detti il via a Mani pulite per cui chi di questi prestiti sparivano dalla nostra scena politico adesso adesso siamo
Ugualmente nella stessa condizione
Perché è stato abolito il finanziamento pubblico
Il Partito
Democratico così oggi si chiama dopo tanti ritengo che dopo tanti cambiamenti il nome
A
Ancora capacità di raccolta fondi notevole ancora
Le cooperative noi avevamo
Come cooperativa interna
E se il Consiglio Berlusconi
Questi avanzi
è sempre dato e
Vi dico che la mia presenza è stata anche dettare
Perché io in vent'anni non mi ricordo mio collega che sia venuto a dirmi al bisogno di qualcosa
Niente
Ho accettato la situazione
Fatta da Berlusconi era lui e quindi ha fatto il mio dovere
Tant'è vero che
Adesso mi ritrovo con una fideiussione tra tutte le altre cose di ottantasette milioni
Per forza italiano dico se qualcuno di voi volesse fare
Una
Allora
Noi nuovi adesso dobbiamo iniziare con una
Attività
Di raccolta fondi e questa legge
è stata proprio una legge contro di noi e in effetti vedete che la nostra campagna elettorale
Dobbiamo dipendere dal buon cuore del proprietario di uno stella
Per aver una sala gratis è gratis
Almeno lui
L'ho salutato prima
Va bene e dobbiamo non ci sono manifesti per noi questa è una difficoltà vera
Dobbiamo organizzare veramente dei professionisti della raccolta per le battaglie dei partiti in America
Ad un sistema collaudato attraverso internet e soprattutto a lungo un sistema che prende da tanti poco ma sono cifre molto consistenti
Bene siamo quindi arrivati qui e guardando al novantaquattro registriamo
I seguenti peggioramenti uno allora il Partito comunista doveva andare al potere passando per Israele elezioni democratica oggi abbiamo
Il Partito Democratico allora potere
Per la terza volta senza passare dal
Il
Governo
Uguale mi vengono i brividi a pensare cosa sarebbe successo caro professore se dal nostro interno dalla sacrestia rende venti Forza Italia fosse venuto fuori una vittoria
Di qualcuno di noi metti anche di me come segretario il fatto di
Essere catapultato direttamente a Palazzo Chigi dopo avere letto urbi et orbi mai a Palazzo Chigi se non passando attraverso le urne che cosa sarebbe successo a noi
Come minimo
Sarebbe venuta fuori una
Rivoluzione
Questo Governo
Questo Governo
E lui
Avendo seguito questo tracciato che non ha nulla di democratico e si basa
Su uno zero il trentasette per cento in più rispetto alla coalizione del centrodestra come risultato delle elezioni di febbraio
Sappiamo tutti che non è vero le elezioni avevamo vinte noi ma la professionalità che la sinistra da sempre ha avuto passando da dice un vecchio mio amico democristiana
Da nonno a padre da padre a figlio da padre a nipote
Ci ha sottratto dicono questi miei amici democristiani non me ne assumo direttamente la responsabilità ma ci hanno sottratto venticinque si chiede per
Sezione
Sono sessantadue mila sezioni ci hanno sottratto quasi un milione e se il centro mila molto così in effetti dicevano i nostri sondaggi quindi
Questo Governo si fonda su una maggioranza mettiamo che sia buona e sicurissima rispetto a noi
Due
Si fonda alla Camera sul centoquarantaquattro deputati che la Corte costituzionale assalito siano
Incostituzionali perché rappresentano quel premio di maggioranza che la legge elettorale
Dava al partito che vinceva nei confronti
Dell'altra coalizione e sono centoquarantaquattro deputati che se fossero ciascuno di questi parlamentari delle persone
Oneste dovrebbero dopo questa sentenza avere il coraggio di dimettersi sono tutti avrà naturalmente richiede Veggetti ma questo non è la cosa peggiore
Perché al Senato questo Governo non si legge su una maggioranza
Che tenuta in piedi da trentatré senatori
Che sono quelli
Che il popolo del centrodestra aveva eletto con noi con il Popolo della Libertà con un simbolo che è
Cava chiaro il nome Berlusconi Presidente e li avete letti perché potessero contrastare la sinistra invece sono la
A tenere in piedi un Governo di sinistra a fare da stampella ha un'idea
E questo
è scandaloso è ancora peggio è innanzitutto immorale bene un mare che sia
Noi ci troviamo
In questa situazione ora
Ma
Personalmente pensate a me
Io ho lottato per trent'anni per difendere la nostra libertà la libertà del nostro Paese anche la mia libertà sono arrivato alla fine dei vent'anni che non sono nemmeno più un uomo libero
E non devo soltanto
Mi pare dico alcune ore alla settimana
Nettamente
Per rifare una sezione eccetera sono molte queste case le sezioni con il nome
Di mia madre
Ma
Questo quindi non incide per nulla sulla mia libertà
Ci sono altre cose che sono molto difficili da sopportare per esempio non ho il passaporto non posso andare nemmeno il summit del Partito Popolare Europeo
Debbo stare ad Arcore
Quattro giorni alla settimana e posso venire a Roma il martedì di mercoledì e il giovedì ma attenzione
Alle undici di sera devo essere in casa bene la polizia a controllare ritiro sia veramente
E
E questo non è una cosa
Tanto da poco perché io ho utilizzato le mie serate facendo incontri con i nostri giovani eccetera
In questi incontri queste riunioni
Cominciavano normalmente alle nove duravano oltre la mezzanotte invece per esempio l'altro giorno nella nostra sede di Forza Italia
Mi hanno strappato dal microfono ero appena la metà di quello che io lo voglio dire quindi è una cosa che penso
Ma
La cosa che pesa di più
è che io che non posso andare a fare comizi in giro su Roma e Milano quando parlo devo ricordarmi sempre che non posso
Attaccare la magistratura
Non posso toccare
Il Capo dello Stato
Perché in quel caso mi si dice
Scherzi col fuoco
E basterebbe un passo falso al di fuori del perimetro che ti è stato assegnato per essere consegnato ai domiciliari o a San Vittore
Non è un bel vivere
Qui ognuno
Dal punto vendita anni
La
Libertà
Ugualmente
Continuato
A fare il mio dovere nella campagna elettorale
Partecipa a tutte le trasmissioni che possono foniche televisive
Faccio moltissime moltissime interviste con le televisioni locali non hanno
Una grande risonanza naturalmente ma
Mandano queste interviste che mi fanno di quarantacinque minuti circa numerose volte durante la settimana
E quindi e quindi
Nei sondaggi abbiamo avuto
Una rimonta di qualche punto
E quando di
Go che essendo Forza Italia il venti per cento e già questo un miracolo per due motivi il primo
Che io non sono mai stati in televisione non ho mai fatto interviste sui giornali per quattordici mesi il
Secondo perché eravamo al trentuno per cento quando da Forza Italia e non erano ancora usciti
I nostri
Amici
Quindi
Non è
Un
Risultato negativo allora guardiamo avanti a quello che è il nostro futuro
Abbiamo davanti a noi un appuntamento elettorale
Per
I nostri
Rappresentanti area Parlamento europeo
E abbiamo
Anche rielezione in due regioni in Piemonte dell'Abruzzo abbiamo numerosi comuni con le città capoluogo che devono scegliersi la nuova amministrazione
E quindi
è importanze che a questo appuntamento noi ci prepariamo anche cercando
Di fare opera missionaria di convincimento con tutti i nostri amici e conoscenti che sappiamo
Non hanno
Ad oggi ancora ho deciso per chi votare poi un anno proprio l'intenzione di andare a votare
E allora io credo
Che noi dobbiamo fare non soltanto
Un lavoro importante da qui al venticinque
Ma che queste l'occasione per guardare aldilà
Per guardare a ciò che succederà
Fino alle prossime elezioni nazionali quando saranno ancora oggi Renzi ha detto
Saranno nel due mila diciotto e chiaro
Che lui
Che ha conquistato ha saputo con abilità conquistare il potere all'interno nel suo partito non ha oggi
La maggioranza nel parlamentari
Del Partito Democratico
Quindi come se la tiene promettendo a chi eh alla Camera o al Senato di conservarli la si stia
Fino al due mila e diciotto io non credo che arriveremo finali io credo
Che purtroppo l'andamento dell'economia
Con un Governo che non sa assolutamente creare nessuno choc positivo
E quindi non ci potrà essere crescita non ci potreste di sviluppo che non si potrà andare molto al di là di un anno Massimo un anno e mezza è allora
Che cosa si può fare
Per quel momento ma non solo per quel momento
Per guardare al futuro del nostro Paese che possa essere un futuro che riesca dalle secche anche di questi ultimi vent'anni
Un futuro da Paese
Democratico ecco mi mi scuso mi dicono che in questo momento iniziato un collegamento con un'altra nostra riunione a Napoli
Quindi per favore facciamo una tramite un fallimento
Ai nostri
Sui minatori
Leonardo
Capolista
Veda
Circoscrizione
Del sud Raffaele Fitto ha altresì regole
è cominciato a fare
Cavalcava draconiana Khan capitano votano
Bene
Io so che scorrettezze
Anche
Il nostro bravo coordinatore
Della Regione Campania Domenico De Siano anche ad un forte abbraccio poi c'è mi davvero
Poi c'è la nostra deputate ISEE già
Avvocatessa europea
Barbara Matera e poi
Ci saranno tantissimi altri
Nostri protagonisti
Che sono in sul campo di battaglia insieme F insieme a noi
E che si stanno impegnando allo stremo per arrivare
A convincere il numero maggiore di cittadini italiani
A dare il loro voto ha una forza di libertà cioè
A forza
Italia
Allora guarda Raffaele
Se non vi dispiace
Approfitto che sei in linea per pochi minuti e
Darei lettura di uno spot che ho preparato
Queste notti
E che non è ancora nella sua stesura definitiva
Ma che penso ora gruppi abbastanza argomenti di quelli che noi dobbiamo
Portare
All'attenzione degli altri per cercare di convincerli posso
Posso sì prego Presidente come lo è arrivare lo si
Gli ascolti a
Allora
Ricco
Mi rivolgo
A tutti gli italiani di buonsenso
Il questi italiani oggi
Sono divisi in due fatto cento
Il numero dei cittadini italiani avendo diritto di voto il cinquanta per cento qua dichiara in onda andare voleva andare a votare come mai sono delusi
Amareggiati
Discostarsi qualcuno di loro dichiara andrò a votare perché lo ritengo un mio dovere di cittadino ma depositerò nell'urna una scheda bianca
Dall'altra parte l'altro cinquanta per cento è fatto dai aventi diritto che votano
E si divide pressappoco in tre parti in una parte ci siamo noi con gli altri partiti del centrodestra
In un altro terzo ci sta il Partito Democratico con i suoi alleati in un altro terzo ci stanno tanti piccoli partitini e soprattutto il Movimento cinque Stelle di Grillo
E
Allora e andando a guardare
Dentro queste due parti cinquanta e cinquanta
Noi ci siamo accorti che nei confronti del primo cinquanta per cento c'è davvero la possibilità
Di convincere o comunque lo dobbiamo tentati come si può fare
Normalmente le campagne elettorali in tutti i Paesi contano
Sul mezzo principe che sui perché l'abbiamo fatto un'indagine no la televisione raggiunge meno di un terzo
Di questi elettori sono tanti ventiquattro milioni il cinquanta per cento
Perché perché queste persone non ne possono più
Di questi politici di questa politica
Non ne possono più delle cosiddette trasmissioni di approfondimento politico
Che sono sommarsi di voci in un incomprensibile litigio
E quindi queste trasmissioni sono crollate negli ascolti
Piazza pulita ma
Altra cosa servizio pubblico era il quindici per cento di share è sceso al cinque per cento e allora guarderanno i telegiornali
No
Ancora meno di un terzo o quarto i telegiornali quando questi telegiornali Pannella parlano di politica si occupano di politica e soprattutto quando
Viene fuori quel pastone così si
Si chiama
Di tanti signori politici che appaiono quali che secondo ciascuno e ciascuno dice il contrario esatto di quello che
Ha detto quello che era preceduto Scarano queste persone a scalare
E allora ci siamo detti c'è un gran lavoro da fare ventiquattro milioni di elettori da convincere no alla televisione ci siamo detti giornali no
Perché il novanta per cento
Di coloro che comprano ed economici locali si interessa di politica e
Nella normalità dei casi ha già una sua idea sa già per chi deve andare a votare e allora
E allora rimane una sola possibilità
Rimane la possibilità
Unica di un contatto personale
Con il numero maggiore di questi elettori che non votano
Un tiro un contatto personale
Che non basta
Con l'occhio di una volta sola ma significa
Stabilire un rapporto che possa dare luogo a successive interlocuzioni che possono portare
Noi
Che siamo missionari di libertà
A raccontare agli altri la verità
Sulle nostre idee sui nostri valori su ciò che hanno fatto i nostri Governi sul nostro programma su quello che cioè che non ci impegniamo a fare se riusciremo ad essere maggioranza e governo del Paese e magari anche raccontare a loro cosa ha fatto la sinistra
Quali sono i programmi negativi per loro della sinistra
Dico un esempio tra i tanti vogliono diminuire la spesa possibile in contanti
Da mille euro a trecento euro
Altra cosa vogliono
A un mentre una patrimoniale questo l'abbiamo saputo
Da alla barca che doveva
Essere il ministro e poi per questo incidente non l'ha fatto ma che parlando con Vendola che non era Vendola ma li riteneva che lo fosse gli disse ci rendiamo conto che dovremmo fare
Una patrimoniale di quattrocento miliardi
Che significa il dieci per cento sugli risparmi degli italiani
Oppure è che questo Governo vinta esaminando ciò che succede in Francia per la legge di successione
Che comporta una tassa
E il quarantacinque per cento
Su undici immobili se voi andato su queste
Macchinette infernali che si chiamano il padre e
Che cattedre su fatto all'Ambra Castelli in vendita
Troverete centoventi Castelli in vendita in Francia a dei prezzi eccezionalmente convenienti
Da cinquecento mila a un milione e mezzo di euro incredibile ma è così che ha ereditato questi Castelli
Non ha i soldi per pagare le tasse di successione ed è costretto a metterli in vendita
Allora
Allora noi abbiamo fatto
Un progetto a scusarmi ancora nella
Cinquanta per cento di coloro che votano cioè quel terzo riservato
A
Grillo alla
Movimento cinque Stelle
Quindi quando prima parlavo di pericolo
Ho detto abbiamo addirittura la sinistra al Governo mi dimenticavo
Che adesso è sceso in campo il signor Beppe Grillo ha dato il via a questo movimento
Che non propone nulla il positivo che vuole sempre distruggere e soltanto distruggere
Che vuole far fuori il Parlamento i senatori i deputati i partiti io
Devono esserci soltanto i delegati del web agli ordini né il signor Pirillo del Signore casareccio bene
Io credo che questo sia una iattura per il nostro Paese per cui davvero io e Antonio ricominceremo a studiare il russo
Ma abbiamo fatto e
Che qui
Una indagine accurata ed è risultato
Che il quarantasei per cento
Degli elettori che a febbraio dell'anno scorso hanno dato il voto al Movimento cinque Stelle sono molto molto delusi e alcuni di loro anche disgustati
Dare
Le persone che il movimento ha mandato a fare i parlamentari qui a Roma e soprattutto dalla modo con cui questi signori si sono comportati e si comportano in effetti
In un anno che sono lì non hanno fatto una sola
Cosa positiva allora allora abbiamo da aggiungere quattro milioni di ex elettori del Movimento cinque Stelle agli altri ventiquattro milioni nette conto
Ventotto milioni di italiani di italianità potere conquistare come si fa non possiamo farlo da qui al venticinque di maggio e allora dobbiamo
Mettere in piedi un grande progetto una grande
Spettacolare difficilissima forse impossibile operazioni di libertà
è
Quale può essere e abbiamo pensato e di tutti i colori poi siamo ritornati a quello che avevamo cominciato a fare nel novantaquattro con i nostri club l'idea se è venuta
Dalle comunità americane in America quarantasette milioni di cittadini
Da decenni partecipano a queste comunità che hanno le finalità più diverso e costruire una scuola tenere la manutenzione di un parco sottraendo
Orali incuria della istituzione locale eccetera ma che soprattutto
Nascono da un'esigenza profonda di molti cittadini americani e qual è questa esigenza quella
Il superare
Quel senso di solitudine quel sentirsi soli quella voglia di poter riavere più amici più conoscenti di poter godere di una vita sociale più vivaci
Queste comunità segnano a ciascuno degli aderenti
Una responsabilità un compito e da questo ciascuno
Si sente in qualche modo importante perché deve fare qualcosa che contribuisce al bene comune
E allora allora abbiamo lungamente ragionato su questa possibilità
Abbiamo assegnato a diverse agenzie uno studio sui nostri concittadini è venuto fuori che anche da noi
è alta la percentuale delle persone che avrebbero Foglia di uscire da una solitudine
Che a loro pesa e di fare
Qualche cosa non solo per sé ma anche per gli altri da qui
Il Progetto titanico di far nascere il cercare di far nascere in Italia addirittura dodici mila di queste comunità
Queste comunità
Dovrebbero a vere come misura ma è chiaro che questo è soltanto una media cinque mila cittadini
Di questi cinque mila cittadini tre mila settecentocinquanta sono normalmente elettori
Sono elettori di cinque sezioni elettorali ogni sezione elettorale ai media settecentocinquantadue elettori
Se
Nella sezione elettorale
Applichiamo
Il metrò della grande quantità dei cittadini che non votano risulta che mediamente dovrebbero esserci trecentocinquanta pressappoco elettori nella sezione che
Sono tra quelli
Che non hanno intenzione di andare a votare abbiamo accresciuto l'indagine
Abbiamo visto che non è necessario andare contro a fare trecentocinquanta contatti
Perché ci sono le famiglie moglie e marito nonno o nonna figlio
E quindi mediamente i contatti da fare sarebbero duecentoquaranta contati come si fa
Nella
Sezione nei settecentocinquantadue
Ci sono normalmente anche coloro
Che credono nella libertà che votano per nomi allora bisogna andare ad individuare questi nostri
Elettori azzurri
E contattarli
Vedendo quali di loro si sentono vi svolge un'attività missionaria di contatto con quei
Duecentoquaranta nuclei che possono essere convertiti
Alla nostra idea di libertà
Sono soprattutto le donne che danno una risposta viva compassione i Comuni ma forti chiarita Pedone sia le donne che lavorano sia le donne che devono portare i bambini a scuola
Che devono durare dei genitori abbiamo
Fatto
Biglietti esperimenti
Anche
Queste signore che sono molto occupate possano ricavarsi un'ora due ore da dedicare in quell'anno di tempo che abbiamo di fronte
Prima delle prossime elezioni a questa missione di libertà eleviamo chiamate missionari tela libertà idea chiama come si fa a sapere
Per chi vota a ciascun elettore
Eravamo perplessi no due persone sveglie in due giorni riescono ad individuare l'orientamento politico i settecento elettori circa per sezione
Nei piccoli Comuni è facile tutti sanno tutto di tutti se non si va
Nei nostri consiglieri comunali oppure si va
Dal farmacista
Dal parroco dal maresciallo dei Carabinieri dalle signore che sono pettegolezzi e poi alla fine
Cioè anche l'esigenza di una verifica si cerca una persona di buona qualità
Che è un liberale di lungo corso che dà molto sta con noi mi si sottopone
I settecento nomi con gli indirizzi ricavati e il week riconosce praticamente tutti ti dà la conferma incitare un poco più difficile ma non così tanto dove
Ci sono dei portieri voi sapete che
Una sezione si riferisce alla Melato
No a un quartiere è
Dove ci sono i portieri portieri anche loro sanno tutto vedono quelli che entro condomini sanno tutto eccetera un poco più difficili
E nei casamenti delle periferie dove non c'è il portiere c'è l'ascensore
Ci si incontra buongiorno buonasera e basta non non si pro non si procede
De per una vera amicizia mali anche lì con un po'di far
Firenze siamo riusciti a portare a casa l'individuazione
Dell'orientamento politico di queste persone e allora
E allora le nostre missionarie della libertà ma ci saranno anche lei missionari della libertà dovranno cominciare a fare quest'opera appunto missionaria di convincimento
Dagli elettori della stessa sezione che sono loro amici
Che sono loro conoscenti
E poi da questi amici conoscenti dovranno mettere in atto quella che è la catena di Sant'Antonio
Chiedendo
A questi amici ad indicare altri amici altri conoscenti e magari di presentarlo oppure se il sistema
Base che è il porta a porta si schiaccia un campanello e ci si presenta io sono un esperto perché quando ero
Audizione del salesiani c'erano dei concorsi nazionali tutti gli anni per gli abbonamenti di Gioventù missionaria a me piaceva molto fiero le cose da fare per la scuola e poi andava a suonare i campanelli bene vi posso garantire che
Per una persona anziana che vive sola o che vive con il coniuge aprire la forza
E trovarsi di fronte una persona che appare immediatamente come una persona perbene
Che ha
Uno sguardo limpido
Che chi trasmette quello che tutti noi dobbiamo saper trasmettere quel sole in tasca che chi ama la libertà ha certamente e che deve
Fa per trasmettere agli altri una persona
Che sa spiegare in termini semplici le cose una persona che sa ascoltare
Già questo
è
Un grande regalo per queste persone anziane è una grande Gioia voi
Naturalmente
In sede
A un rapporto successivo
Ci si conosce ci si parla
Ci si diventa simpatici si fa nascere
Fiducia reciproca e sia il tempo per spiegare il nostro Vangelo
E per
Spiegare il programma della sinistra per arrivare a fare questo sono pronti dei corsi
Di
Apprendimento di informazione
Che saranno disponibili fra pochi giorni su internet sui nostri siti ma le comunità che sono quelle organizzate dai dodici mila cinquecento club
Forza Silvio che sono in via di formazione
E anche qui voglio dire ai nostri militanti sempre i soldati come Antonio come molti che sono qui tra voi noi dobbiamo aprirci allora gente quindi
Abbiamo
Soffre
Anche i nuovi quella patologia
Che colpisce
Tutte
Le
Associazione umane dopo un certo numero di anni specie partito
I partiti dopo vent'anni vedono
Coloro che
Erano scesi in campo
Con grandi ideali con grande passione per un traguardo elevato si trasformano a poco a poco tutti in professionisti della politica
Rimangono lì e invece ritenere le porte aperte del partito
Detengono ben chiuse perché diventano gelosi della propria posizione dei propri piccoli
Allora abbiamo dato
Come missione a
A Marcello Fiori che era dice di Guido Bertolaso e col quale ho lavorato
Magnificamente
Sia per quanto riguarda
La operazione rifiuti in Campania a Napoli nel due mila otto sia per quanto riguarda
Il dopo terremoto dell'Abruzzo in effetti
Bravissimo abbiamo cercato
Di raccoglierle adesioni e ci siamo riusciti
Di dodici mila ad oggi
Seicento venti italiani
Che abbiamo scelto
Tra gli italiani che si impegnano che lavorano professionisti dirigenti
Imprenditori cioè persone
Con capacità organizzative
Cioè stanno lavorando nei loro territori per dare vita a queste comunità
Quindi la comunità a delle sue missioni continuativa ma
Si prepara al momento delle
Elezioni con una questa attività del convincimento dissi convinto non è ancora
Per il momento delle elezioni c'è anche un'altra cosa importantissima
Siamo passati prima
Sul risultato del febbraio dell'anno scorso bene non deve più accadere che ci lasciamo sottrarre così tanti voti e allora e allora abbiamo pensato
Qui mandare in ogni sezione elettorale due
Nostri rappresentanti li abbiamo chiamati sentinelle
Del voto devono essere scelte e devono essere persone di buona cultura e di buona capacità dialettica per sapere contrastare gli altri e la professionalità degli altri
Devono essere formati sui nostri siti su internet ci sono già delle lezioni preparate dall'Università della Libertà che illustrano tutti i brogli che di solito vengono messi in pratica
E quindi si devono adeguatamente preparare per il venticinque di maggio stiamo cercando
Di
Trovarne molti naturalmente non potremo fare invece quell'esame che invece vogliamo fare per le prossime elezioni nazionali un esame che per via sempre interventi domanda risposta che deve
Farsi sicuri del fatto che le persone che mandiamo difendere il nostro voto sono veramente capace di farlo
Poi
Il club dura assisterli in tutto per tutto oggi noi abbiamo mancato di questa assistenza cosa è successo che alla sinistra hanno portato l'aperitivo il pranzo
Il tetto dei cinque la cena lo spuntino di mezzanotte
I nostri no
Dobbiamo coccolarli allo stesso modo
Aggiungo ci deve essere qualche caratteristica che non vi dico
In più ma ve ne dico una questi nostri sentinelle del voto non deve no avere l'abitudine di fumare perché altrimenti dopo qualche ora hanno bisogno di andare fuori
A farsi la sigaretta
E d'altra parte profittando della loro assenza ne combina di tutti i colori
Quindi
Ma ne ho altre cose mi aspetto il suo racconto altre due cose che dobbiamo fare per loro va bene
Ci sono altre due cose io sono un professionista facendo il Progetto siamo arrivate anche a due altre caratteristiche che devono avere
Queste sentinelle
Del voto non si possono dire non le dico non le dico è chiuso bene
Allora questo è il project
Dare vita nel tempo a delle comunità
Su tutto il territorio del nostro Paese
Saranno di cinque mila di dieci mila persone queste comunità devono essere organizzate in modo che abbiano delle finalità in relazione ai problemi locali
Tutte le persone che partecipano devono avere un compito per cui se hanno
Di potere contare nelle decisioni locali e via salendo anche per le decisioni nazionali il nostro movimento
Quando dovrà presentare i candidati per le prossime elezioni avrà modo
Di ritrovare dentro queste comunità le persone migliori più preparate più entusiaste che vogliono dedicarsi al bene del Paese al bene di tutti
Quindi anche questa una prospettiva che se uno appassionerà voglia che può essere invitati che cosa devono fare queste comunità tante cose la prima cosa credo però
Che sia quella di aiutare chi ha bisogno oggi in Italia
Dopo regole
Non le dal popolo
Aumentato il numero dei disoccupati rispetto al novembre del due mila undici un milione e centosei mila disoccupati in più sono persone disperate
Che non arrivano alla fine del mese in totale i poveri in Italia sono arrivati adesso quattro milioni
Considerati nella povertà totale
Nove milioni settecentoventi mila ultimo numero dell'Istat considerati
In una povertà relativa
Che è quella di un padre una madre un figlio con un introito mensile di meno di mille euro
Per tutte le specie e allora e allora dobbiamo renderci conto
Che noi ci siamo il ceto medio
Che siamo la sinistra
Credendo di farci male ci chiama borghesi riusciamo
Io credo anche voi siamo orgogliosi di essere persone che vivono del proprio lavoro che mantengono la loro famiglia
Che fanno e studiare i propri figli
Lorelli
Siamo
Il corticale ceto medio credo che in questo frangente con quattordici milioni gli italiani che non arrivano alla fine del mese
Abbiamo
Il dovere comunità un comunità di cercare di entrare chi a bisogno e questo quindi
è il primo compito che devono essere assegnato a queste comunità secondo compito
Non credevo che ci fossero tanti così tanti cittadini che si considerassero
Ma trattati
Dalla giustizia italiana
Abbiamo fatto tre indagini sapete
Partito che si chiamasse vittime della giustizia e avesse come un programma un solo punto
La riforma in senso democratico e liberale
Della giustizia italiana
Le tre case di sondaggio ci hanno dato una diciotto per cento una trentuno per cento è un'altra venti per cento e allora euro a queste persone hanno bisogno di essere
Ricoperati alla fiducia negli altri e nel proprio Paese
Succede una cosa terribile si viene accusati ingiustamente
Entra indignato non dorme la notte sta male nel girone infernale dei processi
E non c'entra da solo c'entra con suo padre eccedenza con sua madre con sua moglie con i suoi figli con i suoi amici più cari tutti i rapporti sociali vengono interrotti rovinati
Vengono rovinati normalmente anche rapporti di lavoro e allora ci sono delle persone che vivono come al di fuori della comunità ecco noi riteniamo che sia un'opera giusta
Di andare a offrire a loro vicinanza comprensione
E aiuto per le loro battaglie legali abbiamo fondate all'interno di Forza Italia
Una dipartimento l'abbiamo affidato al futuro di A via corale
Presidente del tribunale deve finisce che lavora da anni con quindici avvocati che ha preso
La responsabilità di sviluppare questo lavoro di rinviare alle comunità
I primi rudimenti per questa attività di inserimento degli altri nella
Società
Civile nei rapporti sociali ed amicali
E
Da li stiamo partendo già
Con una serie di avvocati sono duecento e sessantatré mila gli avvocati in Italia abbiamo molte adesioni di avvocati che si mettono a disposizione gratuitamente
Per dare
Il loro sostegno la loro consulenza atti nera bisogno
Altra attività altra altra attività delle comunità l'ambiente la sinistra si riempie la bocca retoricamente di ambiente poi vai a vedere
E
Non c'è quasi nulla che
In una conservazione
Decente
L'ambiente fatto della natura ambiente fatto anche
Dalle opere d'arte
Da quelle opere d'arte che noi abbiamo ricevuto senza merito da chi ci ha preceduto sapete che in Italia abbiamo
Delle dei numeri incredibili cento mila tra chiese e monumenti quaranta mila case storiche tremilacinquecento musei quarantanove siti considerati patrimonio dell'umanità dall'UNESCO
Il totale nostro di opere d'arte rappresenta il settantadue per cento delle opere d'arte classificati in Europa il cinquanta per cento delle opere d'arte classificate nel mondo bene
Io credo
Che noi dobbiamo
Sentire il dovere
Che abbiamo ricevuto da chi ci ha preceduto questi capitali artistici
E forse
Nell'attuale situazione non riusciamo
Ad aumentare il numero con cose nuove abbiamo il dovere almeno di conservarli e di passarli così come li abbiamo ricevuti
Atti ci seguita quindi credo che questa localmente sia un'attività importante e poi e poi e poi ci sono state tante ironie ma io mi sono accorto
Allora
è
Napoli domanda
Se possono sanitario Presidente io avevo iniziato Raffaele
Con leggere il testo dello strumento
Poi ho cominciato con una parente o che si sa come ciliegie una parentesi vabbè reale della terra benissimo
Senti Raffaele i danni dall'onorevole Stefano Caldoro sei senza il quale organica rimanendo minuti arrivano Caldoro
Però quanti ne vuole Presidente
Assolutamente volevo sono dati il saluto di Stefano Caldoro divino dello schema non entrai facoltativo Presidente della Campania diversamente da quelli di sinistra
Mi hanno preceduto
Stanno governando
Malissimo l'attività di Napoli
Un astratto a tutti voi lento il testo
E quello che credo ciascuno di noi vorrebbe dire agli altri
Mi rivolgo a tutti gli italiani di buonsenso aprite gli occhi rendetevi conto di
Come ridotto il nostro Paese non siamo più una democrazia
In vent'anni abbiamo subito
Quattro colpi di Stato
Siamo al terzo Governo che non è stato eletto dai cittadini
Siamo arrivati a tre milioni e passa di disoccupati a quattordici milioni di poveri più di quattro giovani su dieci non trovano lavoro
Abbiamo un'Europa
Che invece invitarci soluzioni cita problemi ci impone regole e vincoli assurdi ci costa
Non siamo più sicuri dei nostri diritti dei nostri beni delle nostre libertà
Siamo intercettati al telefono ci ritroviamo le nostre conversazioni sui giornali anche se non hanno alcun risvolto penale
Siamo spiati nei locali pubblici al ristorante in casa possono arrestarci senza prove per una nullità che ricordiamoci fuori dal testo
E
Quasi il cinquanta per cento
Di coloro che sono nelle nostre prigioni
Alla fine
Del tragico personaggio dei processi
Vengono assolti ritenuti innocenti
Credo che nella riforma delle riforme la riforma della giustizia che dobbiamo arrivare a fare la prima cosa sia cambiare le attuali norme della custodia cautelare
Quel titolo per
A nome intanto le tasse sulla casa che noi invece consideriamo qualcosa di sacro su cui ogni famiglia deve ha il diritto di costruire la sicurezza del proprio futuro
Sui conti correnti hanno aumentato le tasse sui conti postali
Se
Abbiamo
La possibilità di
Prelevati dalla banca più di mille euro in contanti veniamo segnalati alla banca d'Italia se acquistiamo che so
Una cucina un salotto che costano più di tre mila seicento euro
Veniamo segnalati all'Agenzia delle entrate e veniamo passati ai raggi x se ci sediamo ad un tavolo di Equitalia
Ci alziamo con l'amara convinzione di avere a che fare con uno Stato che non è amico il giusto ma che invece ostile e addirittura nemico
Come si può come possiamo andare avanti così
E allora deve esservi chiaro che dobbiamo cambia
Che per cambiare dobbiamo prima di tutto andare a votare e non dobbiamo sprecare il nostro voto con le piccole formazioni dei politici di professione
Dobbiamo dare il nostro voto a chi si imbatte
Da sempre contro l'oppressione burocratica l'oppressione fiscale l'oppressione giudiziaria
Se non andrete a votare ossia i darete il vostro voto alla sinistra di Renzi che ancora la sinistra comunista delle tasse
A Grillo ed è alle sue aspirazioni distruttore e limitatore
Hai mestieranti mi sembra della politica agli immigrati del centro destra farete parzialità
Le procure RAI vostro mare
Il male
E quindi
Vi prego aprite gli occhi
Preoccupati di di quello che ci sta capitando
Non potete più arrestare al
Finest
Convincete ENI aetate bianche da fare per convincere chi gli sta vicino e vi appare rassegnato deluso indeciso e questo significa dare
A
Al parlare alle persone che poi
Decidono di non votare oppure a coloro che sono esacerbati esasperati
Disperati
E questo significa avere degli elettori preteso e per il movimento cinque stelle davvero davvero
Non potete più disinteressare ogni del vostro ed è il nostro comune destino
Il prossimo venticinque maggio dovete andare a votare dovete votare e far votare per la libertà per
Forza Italia
Vengo infine
Ricordatevi che non si vota più
Anche
Il lunedì
Si voterà soltanto la
Domenica
Napoli Ciao
Ciao Raffaele Rava presidente spero ciao grazie alla materia avendo avuto la visita di Renzi mi hanno detto degli impianti e la pizza
Ho letto le sue dichiarazioni sono
Come sempre descrittive cioè l'ultimo io bene la situazione attuale
Quanto a fare qualcosa ecco un altro discorso
Un abbraccio coloro
A presto grazie Presidente insieme grazie
A presto bene abbiamo grazie ciao Presidente
Anche qui stabili chiedi mi prendo solo un minuto
Un minuto per dirti una cosa nuova per me
Io ho sempre amato
Gli animali ho sempre avuto tanti cani timide Calamo un maschio poi un altro diceva non può stare
Senza la femmina
Poi maschio a femmina facevano dei cuccioli come fai a dare il via e quindi mi sono trovato una volta a correre addirittura con quindici cani intorno ma
Sono un igienista non ho mai voluto che un cane entrasse in casa mia
Invece un anno fa mi hanno regalato un batuffolo è diventato una stare diventato famoso
Si chiama tutto
O visto da vicino che cosa può dare di amore
Una
Animali di questo tipo una creatura di questo tipo e che cosa si può prendere come
Amore allora no mi sono domandato ma
Quanti sono il DURC in Italia e ho scoperto una cosa che non avrei mai immaginato ci sono otto milioni di cani
E dodici milioni dica
Indagine subito dopo
Bene il quaranta per cento dei proprietari di cani e gatti mi fa dormire sul suo letto
Il ventisei per cento li fa dormire sul letto foto le coperte
Il novantadue per cento li considera
Parte della famiglia ho fatto una domanda birichina alla fine di tante domande
Ho domandato le signore ma se voi forse messe davanti
A una scelta terribile dovete scegliere tra vostro marito il vostro cagnolino e Woerth
Bertinotti se sono affogate il sessantatré per cento scegliere il cagnolino è negativo
Non ci credo perché poi chi mantiene
Il cagnolino della suo proprietario comunque arrivo queste comunità hanno dentro di loro tanti innamorati di queste creature bene
Abbiamo messo nel nostro programma tante cose che riguardano
Che per esempio una persona anziana
A un cane che non è un oggetto di lusso ma è qualcosa che li rende più severa la vita che lo fa muovere che gli allunga la vita e quindi abbiamo messo dentro tante possibilità
Di supporto perché
A un reddito
Non rilevante
Ma ci siamo accordati
Che ci sono cento cinquanta mila cani prigionieri nei canili comunali
Che costano alla collettività duecentosessanta milioni allora uno degli input che diamo a queste comunità e dentro le comunità
A chi è innamorato di questi animali di cercare un papà o una mamma
Per questi cani conche risultato di risparmiare duecentosessanta milioni come collettività ma
Di regalare tanto amore a chi
Proverà
La emozione di essere un padre una madre di questi cani e di avere su di voi una ondata di simpatia
Soprattutto da quel cinquanta per cento di elettori in cui c'è una percentuale enorme di persone
Che sono tra quelli che amano i gattini e i cagnolini
Sembra una sciocchezza mi rendo conto che è un discorso che svilisce un poco il discorso della libertà della democrazia dei nostri ideali ma noi siamo gente concreta
Dimentichiamoci a queste comunità
E
In questo modo potremo arrivare a cambiare il destino nostro e dell'Italia
Al prossimo appuntamento per le elezioni politiche potremo avere con noi una parte di questi ventiquattro milioni i cittadini che non votano
Anche ne avessimo uno su dieci si aggiungerebbe al milione e sei gli si chiede che ci hanno sottratte sarebbero quattro milioni di voti in più
Potremmo avere da soli senza reati una grande maggioranza in Parlamento potremmo dare vita e sostenere un Governo ho
Fatto tutto di gente nostra potremmo finalmente dal mille novecentoquarantotto ad oggi non si è potuto fare
Fare quella modifica costituzionale degli assetti istituzionali che
Una volta realizzata ci permetterebbe di fare quelle altre fondamentali riforme che dal quarantotto nessuno è riuscito a fare
La riforma della burocrazia che ci costa il trentacinque per cento di più di quanto costava io avrei
Degli altri Paesi europei ai concittadini europei e che si trasforma spesso in oppressione burocratica
La riforma del fisco che arrivato ad una pressione che ci pone in testa a tutti i Paesi occidentali
E il tre quella che io chiamo la riforma delle riforme la riforma della giustizia e allora abbiamo davanti a voi
Comunità
Grande avvenire di libertà e di democrazia occorre che ciascuno di noi
Di voi che teniamo
L'ideologia e le regole e comportamenti dalla sinistra che si pace ancora di invidia e di odio
Se
In tanti noi
Ci impegneremo in questa missione di libertà potremo garantire al nostro Paese a noi ai nostri figli agli italiani del futuro
Un Paese governato da un grande partito che rappresenti quella maggioranza sicura che nessuno discute che ha una maggioranza numerica dei moderati
Che si trasformi in una
Maggioranza politica organizzata è un sogno folle
Può darsi
Ma
La prima volta che io sono andato ad un incontro
Pubblico nel novantaquattro
Mi sono messo in macchina e avevo mio figlio di fianco
Che mi guardo avvenisse ma papato non pensi di essere un po'sì sono matto
Però aggiunsi sto andando laddove ci sono mi dicono altri tre mila persone che sono matti come me
Tali sul palco
Iniziai così siamo qui per una mission impossible per una missione impossibile ma
Io
Ho scritto qualche giorno fa la prefazione di un libro di Erasmo da Rotterdam pubblicato in Italia Erasmo era solito ripetere con insistenza questo giudizio
Decisioni
Più saggio le decisioni più efficaci le decisioni migliori
Non derivano non vengono
Dalla ragione ma vengono da una
Lungimirante visionaria
Follia e allora dobbiamo essere folli e dobbiamo Lusi rilevare viva l'Italia
Viva la libertà
Viva la democrazia
Viva forza
Italiana
Anzi
Bene
Conoscono
Sia
Prima
Qualcuno
Anziché
Qui

Qui