14MAG2014

Dati Frotnex in materia di immigrazione e complotto ai danni di Berlusconi da parte dell'Ue: collegamento in diretta durante il notiziario del pomeriggio con David Carretta

COLLEGAMENTO | di Sonia Martina RADIO - 00:00. Durata: 11 min 32 sec

Player
Registrazione audio di "Dati Frotnex in materia di immigrazione e complotto ai danni di Berlusconi da parte dell'Ue: collegamento in diretta durante il notiziario del pomeriggio con David Carretta", registrato mercoledì 14 maggio 2014 alle 00:00.

Sono intervenuti: David Carretta (corrispondente di Radio Radicale dal Parlamento Europeo).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Alfano, Asilo Politico, Banca Centrale Europea, Berlusconi, Clandestinita', Commissione Ue, Controlli, Crisi, Debito Pubblico, Disastri, Economia, Emergenza, Euro, Finanza, Finanziamenti, Fmi, Governo, Grecia, Guerra,
Immigrazione, Interni, Investimenti, Lampedusa, Mare, Mercato, Merkel, Ministeri, Napolitano, Papandreu, Politica, Presidenza Della Repubblica, Riforme, Titoli Di Stato, Ue, Usa.

La registrazione audio ha una durata di 11 minuti.

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Barili al giorno i numeri li hai già dati numerica fornito questa mattina Frontex momento importante la numero di migranti che sono
Arrivati sulle coste italiane circa al novecento per cento in più nei primi quattro mesi del due mila quattordici rischi do lo stesso periodo dello scorso anno tardi significativi in aumento non solo perché
La la pressione migratoria cresce ma anche perché sono aumentati così ha detto Frontex i controlli e le operazioni
Di questo due mila quattordici rispetto al
Duemila anni e tredici rimane però
L'emergenza emergenza a cui l'agenzia per il controllo delle frontiere europee
Dice di non poter far fronte con le risorse attuale Frontex ha denunciato come ha ricordato il fatto che il bilancio per il due mila e quattordici
Non è sufficiente addirittura in diminuzione rispetto quello dello scorso anno la Commissione europea oggi ha risposto a questa
Accusa sott'tu lineare Tundo che non si possono fare paragoni perché nel due mila
E tredici Frontex aveva ricevuto otto milioni in più in con fondi di emergenza per far fronte alla
Crisi di Lampedusa nella seconda parte dell'anno e che la stessa cosa potrebbe accadere anche quest'anno il dato però dei delle solo se a disposizione di Frontex è significativo novantacinque milioni di euro per il due mila tredici che poi sono diventati centotre milioni con Lampedusa
Novantanove milioni per il duemila e quattordici oca
Cosa rispetto alle necessità soprattutto quando
Alcuni Paesi in particolare l'Italia
Chiedono a Frontex di rafforzare la sua presenza sulle Corte del mediterraneo risorse non ce ne sono anche perché gli stessi Governi europei
Nelle nella la loro accordo sul bilancio pluriennale dell'Unione hanno sostanzialmente bocciato la possibilità di aumentare i soldi a disposizione
Di Frontex il portavoce della commissaria
Malmström oggi ha sottolineato anche un altro elemento non solo la pressione migratoria sui Paesi del Mediterraneo è aumentato ma c'è anche un cambiamento nella composizione dei flussi migratori negli anni discorsi erano prevalenti migranti per ragioni
Economici oggi la maggior parte delle persone tentano di atti attraverso fatto del Mediterraneo potrebbero aver diritto alla protezione internazionale vengono dall'artiglieria dalla ricrea dalla Somalia da zone di conflitto e di conseguenza
Hanno diritto
Al CIPE questo riporta in qualche modo
Questi queste cifre questi dati alla dibattito in corso in Italia dopo gli ultimi
Moretti nel Mediterraneo lo scontro con
La Commissione europea al portavoce di ma insomma
Dando conto anche della telefonata registrata ieri tra la commissariare il Ministro al fanno telefonata cortese anche se franca
A ricordato che la Commissione aveva proposto perché l'Italia oggi ci chiede
Qualche tempo fa quando si è trattato di riformare le regole comuni sulla via i loro cioè una
Ripartizione dei richiedenti asilo tra gli Stati membri in caso di situazioni di emergenza
All'epoca quando si trattò di rivedere le regole
Di cosiddette di Dublino venticinque Paesi su ventisette dissero di non volere questa ripartizione dei richiedenti asilo in caso di emergenza il portavoce di maldestro ma non ha specificato quali Paesi silenzio posero all'epoca e venticinque su ventisette
Se ci ricordiamo bene d'Italia faceva parte dei venticinque ma
è un'informazione che vogliamo verificare prima prima prima di dalla con certezza quanto invece alla questione del
Famoso complotto in anni Silvio Berlusconi nel
Nel due mila e undici
Vertice di clan
Parlando con alcune fonti europee ieri oggi
Queste fonti diciamo vi vicine alla Commissione hanno sottolineato che gli americani ma noi gruppi hanno affisso cioè
Responsabili
Europee i funzionari europei un po'tutti non solo quelli di Bruxelles è una più in generale anche quelli di Francia Germania e questi sono i due Paesi più sospettati perché ha ricordato anche la portavoce del Presidente della Commissione volevano il Barroso
All'epoca Barroso sostenne l'Italia nel rifiuto del
Prescritto il Fondo monetario
Internazionale stava preparando per il nostro Paese circa ottanta miliardi di euro l'emergente in quel momento era la la la Grecia tanto è vero
Che venne convocato il primo ministro greco George Papandreu aveva appena annunciato un referendum sul piano di salvataggio internazionale la possibilità o meno di uscire dall'euro
L'Italia però era in un
In cima alle preoccupazioni dei leader mondiali tra considerato differente dalla Grecia un Paese
Troppo Granterre per essere
Salvato
Ci
Stavano preparando piani d'emergenza
Per l'Italia lo lo lo disse all'epoca lo stesso Silvio Berlusconi nella conferenza stampa di canna rivelò questa
Questa informazione che doveva rimanere ritrovata il il problema più che un complotto nei confronti di Berlusconi
Era che l'Italia aveva perso tutta la sua credibilità finanziaria e politica
C'è stata recentemente un paio di giorni fa una ricostruzione molto precisa del Financial Times di quella
Notte di cannabis durante la quale
La secondo quanto riporta il quotidiano della City Christine Lagarde e il direttore del Fondo monetario internazionale disse l'Italia non ha più credibilità
E non aveva più credibilità per una ragione abbastanza semplice agli occhi
Degli europei anche all'epoca della Commissione europea Silvio Berlusconi il suo Governo firmare una lettera di impegni nei confronti della Banca centrale europea con tutta una serie di riforme che
Avrebbero dovuto approvare rapidamente in cambio dell'acquisto di titoli
Italiani diversi centinaia i miliardi per allentare la pressione degli spread quella lettera viene firmata
All'inizio agosto nel luglio dello stesso anno Governo annuncio anche un'altra serie di misure già settembre quelle misure
Vennero
Messo in discussione dal Parlamento italiano della stessa maggioranza di Berlusconi
La stessa cosa accade uno ottobre con la legge
Di abilitate ci fu un voto in cui il Governo passo
Per alla Camera per un solo
Voto insomma non c'era più una vera maggioranza politica tanto meno una maggioranza politica per
Sostenere sostenere lei misure che il Governo italiano aveva
Annunciato sulla Banca centrale europea
In cambio di quel programma che permise Alitalia di rimanere
Sui mercati per
Alcuni mesi con una pressione meno forte ovviamente di fronte a quella ristabilita politiche interne alla maggioranza
E di fronte alla situazione dei mercati
I leader europei erano preoccuparsi urto il giornale da più di un anno fa raccontò del di una telefonata di Angela Merkel in ottobre prima del vertice di canile alla Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per
Cercare di capire cosa sarebbe accaduto e responsabilizzare Napolitano rispetto alle riforme che
Che all'Italia doveva
A adottare per non finire in un qualche modo in una situazione analoga a quella
Della Grecia e fu o forse quello
L'inizio come dire lì l'inizio delle trattative in Italia al vero e proprio per arrivare alla formazione di un nuovo correrlo rimanente rimane il fatto che una questione gestita
Dall'Italia con gli occhi di tutto il mondo perché
Gran parte del mondo ha investito lei
Duemila miliardi di debito italiano che rischiavano di non essere
Rimborsati e che rischiavano di ed integrare davvero
La zona Euro non è stato un agli occhi di Bruxelles ma credo nemmeno di Parigi
E di
Washington non di
Berlino non è stato
Un complotto è stato una una
Evoluzione politica come quella della Grecia del resto dove
Il Primo Ministro che orche Papandreu
Venne
Qualche modo tradito tra
Il suo Ministro delle finanze dell'epoca che oggi il Ministro degli esteri è vangelo sarebbe niente lo strazio a carina
Papandreu o disse che avrebbe tenuto questo referendum dentro o fuori dall'euro
Tornando in aereo da Garin per il telo sto scrisse un comunicato dicendo che non ci sarebbe stato alcun referendum senza dirlo al suo primo ministro che era seduto a fianco
E questo provocò linee architettoniche Papandreu la formazione poi di un
Governo tecnico diciamo che le le dinamiche della politica interna
Nel due mila undici sia nel caso della Grecia che in quello dell'Italia contarono di più per la fine dei Governi Papandreu Berlusconi
Certa allora grazie grazie ad anni tre grazie anche a tutta questa ricostruzione c'ha fatto di quel periodo
Di quegli anni