18MAG2014
rubriche

Media e dintorni

RUBRICA | di Emilio Targia RADIO - 08:30. Durata: 30 min 32 sec

Player
A cura di Emilio Targia con Edoardo Fleischner.

Puntata di "Media e dintorni" di domenica 18 maggio 2014 , condotta da Emilio Targia con gli interventi di Edoardo Fleischner (progettista multimediale, docente di Comunicazione digitale all'Università degli Studi di Milano).

Tra gli argomenti discussi: Comunicazione, Corte Di Giustizia Europea, Cultura, E-book, Editoria, Europa, Facebook, Google, Informazione, Internet, Istruzione, Mass Media, Privacy, Tecnologia, Telecomunicazioni, Twitter, Usa.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 30 minuti.
08:30

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Tale recare un buongiorno ai nostri ascoltatori e benvenuti bentornati hanno saputo amento della domenica quello con l'approfondimento di media dei tornei indicato ai nuovi scenari della comunicazione al mondo del web della crosta idealità e appunto delle nuove sono tiene
Della comunicazione e dintorni anche quest'oggi è in collegamento con noi da Milano Edoardo fast perché intanto salutiamo buongiorno Edoardo allora Edoardo fai perché tra l'altro insegna
Una delle materie di cui sostanzialmente ci occupiamo perché è docente di comunicazione così mediale alla università degli studi di Milano allora Eduardo io partirei inevitabilmente su questa faccenda della sentenza della sentenza su Google
La Corte europea a di fatto chiesto a Google di garantire il
Diritto all'oblio e quindi Google dovrà in qualche modo trovare il modo di cancellare tutti gli Inca che sono ritenuti di fatto lesivi dagli utenti
Che significa questa questa sentenza mi pare che Google non l'abbia presa bene
Ma apprenderne bene quasi nessuno dei gli operatori in Rete anche quelli che non sono motore di ricerca come dentro la Corte di giustizia dell'Unione europea
Mercoledì scorso aspetto che insomma potenziato nei confronti di un cittadino spagnolo
Che che aveva insomma aveva ha avuto una vendita all'asta dei propri immobili perché
Avete c'è un procedimento esecutivo per insomma non aveva pagato tutto tutto quello che doveva pagare per di tasse
Per la previdenza sociale e questo
Diciamo undici anni dopo nel due mila nove due mila nove
Succede che lui vede su Google che se uno mette il suo nome come una delle prime cose che arrivano come risultato della ricerca il motore di ricerca Google faccenda e questo fatto
Ora questo fatto ovviamente è completamente finito lui ha pagato ha scontato quello dello scalo ma affatto voleva fare
Insomma questo questo fatto messo così in assoluta evidenza primo secondo me il famoso ranking cioè nelle prime cose che vedi tipico di un
Detti di un oggetto la persona o di un argomento che tu UDC-PD su un motore di ricerca per questa cosa buone Gonzales
Mario costerà con D'Aversa non la può più accettare ecco e fa causata verso tutta una serie di passaggi che ci arriva la cosa però crea che appunto
Cinque giorni fa decide che ha ragione il cittadino europeo
Gonzales e dice però delle cose importanti perché dice che tutti i motori di ricerca compreso per esempio
Tutte le realtà a realtà tutti quelli che operano online completo anche dei social network andava come feci poco quant'altri
Ci sono obbligati a rimuovere i link
Pagine particolari una volta e che i l'utente lo richiede loro
Nel caso in cui però informati delle informazioni che ormai
Non più rilevanti inadeguata negativa o positiva che ci siano assoluta scelta
Oppure
Anche quando questo tipo di
Materiale vista in questi siti in maniera assolutamente legale dove non c'è nessuna illegalità
Nella presenza di questo materiale in perché si evitino e quindi questo significa che a Google e tutti gli altri dietro richiesta del singolo utente devono fare questa operazione no
Ho conto non vale quando si è trattato di un personaggio noto tutti per cui che viene giustificata come dire la la la preponderanza del cosiddetto interesse pubblico
Ovviamente perché aprono tantissimi dubbi ieri ciò non è altro che di greggio perché
Beh ma perché primo c'è questo obbliga un'attività probabilmente intensissima assolutamente intensiva
Perché immaginate quante non si parla di centinaia di migliaia pensare di milioni probabilmente di centinaia di milioni dice bellica potrebbero
In quel momento in cui tutto agli uni questo link togliermi quest'altro eccetera eccetera
E poi e poi qui si tratta e che del problema problema che viene affrontato proprio in questa maniera sulle prime obbligazioni dei vari motori ricerche socialmente pericolo non sono un'attività enorme ma noi diventiamo di fatto noi censori
Perché per esempio dobbiamo decidere chi è noto e chi è meno noto chi è personaggio pubblico e chi non è personaggio pubblico è questo che chiedo deciderà di c'era per decidiamo noi motori di ricerca e come e come lo decidiamo
E poi e poi per esempio tutti fanno notare che ci sono una quantità enorme di tracce del passato che si il diritto all'oblio però il diritto alla storia
Se vogliamo se questo lo aggiungo io il diritto alla storia alla leggo no cioè alla storia minimale che diventa la storia di un'epoca no perché i piccoli carri
Apparentemente anonimi i personaggi non pubblici e però possano diventare per gli storici
E la rete ormai diventata la grande memoria possono diventare del materiale preziosissimo ecco vi ho fatto solo due accenni ma c'è
Una
Quantità come dire di giudizi che devono fare questi eventuali cancellato il link i motori socia
Network eccetera è veramente credibile uno può decidere che quella cosa è negativo ma e quella un altro può decidere che quel fatto non è per nulla negativo chi lo decide
Qui c'è un problema anche di libertà di espressione e io ho spesso questo giudizio su questa persona magari non nota
Però è un giudizio condiviso da altri non condiviso dal soggetto allora è una cosa negativa o positiva insomma veramente c'è una cappa e una quantità di
Se ed in ma e in situazioni che di fatto metterebbero in mano acquisti
Motore di ricerca sociale né con qualunque altro portale Fitto blog Camp
Che fosse in qualche modo testimone di fatti che si vogliono cancellare il limite di lire in più quindi è che ci vogliono cancellare permetterebbe di fatto a cui davanti
In mano a queste a tutti questi operatori in rete e intimità nel web una
Una capacità una dove gliele dice nessuna di giudizio assolutamente
Come dire inaccettabile come funziona e quindi sarà
C'era una bella discussione aperta riaperta ente già molto costosa sì anche perché appunto tutto si gioca
Sulla ricerca di un equilibrio fra l'interesse diciamo collettivo a conoscere il diritto al rispetto della vita privata e della protezione dei dati personale quindi insomma si impone un assurdo una valutazione caso per caso che come apre scenari piuttosto complicati vedere
Sì intanto siamo anche solo come numero nove sono centinaia di migliaia ma milioni decine di milioni centinaia di milioni Riccardi da ogni mese la situazione
Incredibilmente complessa
Vedremo come questo provvedimento insolita il dibattito legislativo in Europa
Dove appunto era sempre più crescente il fronte di chi auspica più severe protezioni per i cittadini facciamo un passo indietro dopo aver cercato di capire che potrebbe succedere in avanti in cioè perché nella scorsa puntata ramo in diretta se non è libero di Torino con con ospite che ci parlava di un
Supporto cartaceo che però come dire si nutriva attraverso
Attraverso testi digitali chiedere innanzitutto qualche dato perché a Torino sta trecentoquaranta mila presenze quindi insomma una cifra enorme consegno più comunque rispetto lo scorso anno ma ci siamo sempre detti e gente che gira curioso valli e curiosare sente dibattiti voi non compra niente invece stavolta le vendite dei libri e li parliamo in buona sostanza quasi solo di cartaceo aumentata del cinquanta per toh quindi siamo andati piuttosto importanti anche saputo quello che isola felice non so quanto sia rappresentativa poi dell'intero panorama italiano però
Aste Risoluzione libro guardo per una per parlare di una cosa un po'specificano
Fede alle tantissime perché acquisto sono stati giustamente numero incredibile di proposte di progetti e anche di applicazioni le famose a
Applicazioni estremamente interessanti e anche numerose anche molto creativa ecco so mi piacerebbe
Io avrei scelta unanime comune in particolare
Che si chiama entrare nei numeri c'è parecchio si chiama creatura
Tutto era Tura quindi Twitter più letteratura è stata fondata da Paolo Costa Edoardo Montenegro e Pierluigi
Vacca neo ed è insomma insuccesso questo hanno fatto hanno aperto questa quest'asta
E sono riusciti a raccogliere credo sottolinea interventi trentotto mila FMS lo dico alla vecchia maniera quindi centoquaranta ricevere centoquaranta caratteri ciascuno cioè i Promessi Sposi
Ed è tale è stato molto interessante perché perché ovviamente quantità enorme di citazioni quindi ciascuno ha trovato la riga di centoquaranta caratteri
Che più uno lo ha o on line pressione dato la una che attorno alla messa in discussione la divertente o quant'altro sappiamo vincere promise storia tanti di quei no fino dal
Dal dramma una all'ironia ma addirittura la comicità per cui immagino che le citazioni
Saranno state di tutti i tipi poi
Ovviamente in questi criteri centoquaranta caratteri c'è la bellissima hanno fare una intervieni centoquaranta caratteri trattati interamente di grossa affinché li addirittura traduzione negli nei nei dialetti locali
E poi ovviamente cross media vita quindi vinta foto ad altri testi a video eccetera eccetera pari è stato una palestra
Che secondo me in qualche modo ha dato senza volerlo oppure addirittura probabilmente volendolo con un vuoto per analizzare un libro che che i piccoli Prodi tetto della scuola italiana
Su cui moltissimi hanno pianto Dinoia in moltissime altre invece sono state fortemente ispirati ma che comunque un tetto dopo rito di passaggio di tutti i milioni di studenti italiani
Negli anni e che trova secondo me in questa letteratura con questo metodo di utilizzazione di Twitter centoquaranta calate uno dei tanti modi non l'unico ovviamente
Di fare didattica con i nuovi mezzi quindi nuovo mezzo diventa non tanto
Così un po'come dire il principio di fare anche il luogo per i nuovi mezzi digitali che io colgo moltissimo
Quasi tutti i settori uno si tratta di fare chiedono di essere alla moda ma teoricamente di usare lo strumento in maniera
Molto interessante perché ti obbliga analizzare il testa sintetizzarlo trovare
Le frasi che più ci hanno coinvolto per qualche ragione insomma è un mezzo una piccola scala trincee
Però probabilmente ha un effetto didattico molto interessante
Edoardo
Invece proprio nella settimana che segna il trentesimo compleanno pochi giorni fa mercoledì scorso se non sbaglio di Sacher verghe quindi l'inventore fondatore di
Facebook
Mi sembra di capire che su questo fronte ci possono essere i risvolti interessanti ad esempio dal punto di vista scolastico per tornare su un tema che anticiparli
Quando io leggo ma rischierei alcuni pezzettini su
Cucù Agenda digitale punto è un
No
Vi è un di un posto chiamiamolo così in un articolo che vanno a scuola i tempi per Facebook i problemi
è firmato da Mariangela gara perché al vaglio del MIUR leggo alcuni così i passaggi che mi sembra interessante
Per il concerto aumento dice ora sui sociale collocarli occasioni si moltiplicano ogni anno appena arriva a scuola scrive appunto Mariangela galateo vaglio su Agenda digitale contrario
Ogni anno appena arriva a scuola il giorno dopo mi ritrovo con almeno una ventina di richieste da parte di alunni
Che vogliono diventare i miei amici su Facebook e regolarci alle volte è piuttosto complicato tanto per cominciare dipende dall'età degli alunni medesimi perché prevede per esempio
Per me che insegno le medie non è semplice e spiega che quasi tutti hanno meno di tredici anni e anche se sono i genitori dice non importa se i genitori hanno dato il loro permesso noi sappiamo che sotto i tredici anni
Non si può entrare su Facebook salvo mentire però hanno mentito
Io non posso avvallare una loro bugia anche se la farà fanno col consenso dei genitori e poi dice ancora
Sempre in questo articolo su www Agenda digitale punture o di Mariangela Galatea vaglio del mio dice ancora
E poiché coincidono se concentro l'amicizia da alcuni AN riaprire la protesta non possono sentire questa come un'ingiustizia
E poi parla di problemi della privacy e dice io nel mio nella mia pagina Facebook
Posso fare di tutto posso perfino fare anche la chiamo una subita una stupidaggine o un milione e chiama una cinque minuti di stupide era non una stupidaggine e non sia i docenti in servizio permanente e continuo quindi che fare con Facebook che si potrebbe potrebbe certamente dice
Essere uno strumento molto interessante anche didatticamente un po'come abbiamo visto prima per cui ter nell'esempio di Fichera Turano però di
Come fare in realtà su uno nessuno social network come Facebook ma io riguarda io non voglio dare certo suggerimenti a nessuno
Tanto meno
Inesperto della settore didattico però insomma la prima cosa che mi è venuto in mente quello che ho fatto io che mi studente ho fatto una pagina del mio corso una pagina potrei dire in questo caso della mia classe
In modo che le pagine inizia davvero con un'esperienza che appunto parte da zero
E poi all'interno di quella pagina di Facebook crescerà con tutti i contributi degli studenti della propria solista magari dei colleghi la professoressa De bidello degli amici di chi ritiene la scuola in ordine ormai addirittura della
Di chi tiene la scoria puritana insomma di un PTA dipinto domenica un'Aula perché i genitori sono riuniti a dipingere
Come succede insomma diventa una pagina di convivente tardivi di
Di come dire rapporti extra ora di lezione
E possono anche diventare un ottimo o sono collante per una sentimento di collaborazioni interna alla classe importante ma anche poi attraverso questo mezzo
Iniettare momenti di didattica ovviamente di tipo diverso no che non sarà quella di
Studiare libero da pagina pagina
Edoardo per quanto riguarda Facebook mi se mai ci siamo a metà anche dalle dalle parti tue no
Sì ecco insomma mi ha incuriosito devo dire che costituirà una radio dedicato una lunga un lungo articolo con tanto fragile tante foto tre B tre belle foto molto belle
Verso l'apertura dell'ufficio della sede di Facebook a Milano perché
Insomma l'ha chiamato ha detto il titolo dell'articolo tre nell'ufficio nel nuovo ufficio di Milano di Facebook eh la dolce vita c'è la dolce vita che ha detto il voglio credere
Che cos'è questa dolce vita accade un po'particolare modo perché è stato costruito all'interno e si vedono queste belle foto è stato costruito qui praticamente Omar
Un parrucchiere
Nuova invertire dolce vita quindi siamo negli anni Sessanta
E poco più e quindi c'è il biliardino ovviamente c'è un enorme schermo piatto anche in un lato
Del bancone però c'è il biliardino ci sono le rampa che vede poca e soprattutto è stato fatto un'operazione di design cioè di pezzi di design nelle lampade nelle ferie né i cavoli e così via che ricordano quegli anni
E è stata fatta perché come dire è stato ricordato che Milano è una delle capitali mondiali del design quel che si è unito
Come dire una memoria storica che è anche attualità Milano appunto
Una delle capitali mondiali del design con un ambiente che per gli americani come sappiamo e non solo in tutto il mondo la parola dolce vita e automaticamente una parola un'espressione assolutamente
Favorevole all'Italia
Agritalia viene assunto subito ricordata attraverso l'espressione
La dolce vita come un luogo appunto in cui
Chi vive il terreno questa operazione ovviamente che mischiata alla comunicazione al marketing e tutto quello che vogliamo
Però è anche probabilmente un'operazione di vorrei chiamarla ambientarsi in meglio in un Paese straniero da parte di un colonialismo sociale
In qualche modo on line che in qualche modo Fatah il signor giacché variegata verso questo
Allora invece durato per quanto riguarda
La stampa noi anche da Torino abbiamo parlato insomma dell'eterno attratti confuso dibattito fra
Future la stampa incartarci il digitale eccetera in realtà negli Stati Uniti succedono cose insomma che non possono comunque essere sottovalutate voi bisognerà capire se dettano davvero il passaggio al futuro oppure no
Se si guarda c'è questa ricerca che devo dire ho trovato io personalmente ho trovato interessantissima veramente interessantissima
Si intitola il giornalista americano nell'era digitale fatta dall'Università dell'indiana
Di cui adesso io mi scuso perché vigeva un mucchio di dati però sono dati che ho notato possono rimanere nell'orecchio al di là delle percentuale e quindi dare un po'ritirarli
Beh innanzitutto meritorio che venga fatta questa analisi sui giornalisti americani e praticamente viene fatta
è stata fatta durante negli in modo ripetuto durante negli anni adesso vi dico gli anni settantuno ottantadue novantadue cento due due mila tredici
Quindi praticamente ogni dieci anni e che vedono le cose piuttosto interessanti per innanzitutto qualcosa in più una delle più importanti iniziale dice
Ed è che ai giornalisti è stato chiesto
Sì la forza lavoro è di mila unità etici settantadue virgola sei carri due terzi ha detto sì assolutamente diminuita solo il tredici per cento ha detto è aumentata e quindi le redazioni
Si stupiscono
Poiché si parla di età
E quindi si capisce
Bene che feci sortiscano si lasciano chi giovani o gli anziani com'è perché implica che esce nell'ottantadue la media età media del giornalista americano era trentadue anni nell'ottantadue
Poi trentasei novantasei quarantuno nel due mila e due nel due mila tredici e quarantasette anni
Quindi
In qualche modo in trent'anni da trentadue a quarantasette anni sono invecchiate le relazioni degli Stati Uniti
Se vogliamo invece il genere cioè insomma maschile o femminile ha detto così brutalmente e il divario è notevolmente notevolmente
Ristretto però è ancora molto abbondante
Nel settantuno il venti per cento erano donne l'ottanta per cento erano uomini nel due mila tredici un terzo donne due terzi uomini un divario e ancora e ancora notevole poi da questo punto passo velocemente per del condominio i laureati ecco la settantuno al cinquantotto per cento
Nel due mila tredici sono il novantadue per cento quindi più quadri la la maggioranza le donne nel settanta nell'ottanta nel novanta nel due mila dieci
Negli anni dieci che oggi una mi hanno sempre un pochino meno intorno al diciamo che quindici venti per cento in meno dei Marche interessante per noi che abbiamo dei giornali sempre così
Troppo spesso allineati come si suol dire ecco il cantante vedere la percentuale di degni dei giornalisti che tende favorevolmente verso i democratici
Intende fare probabilmente verso i repubblicani oppure si ritengono totalmente indipendenti per la percentuale del indipendenti ernia interamente cresciuta dal settantanove poiché del settantuno al trentadue per cento
Adesso sono oltre il cinquanta per cento
E anche gli altri quelli non meglio identificati sono il quattordici per cento quindi
Alla fine c'è un trentacinque per cento che si suddivide come allineato fra democratici e repubblicani con una certa maggioranza dei democratici
Come soddisfazione del lavoro più
Un crollo si passa dal cinquanta per cento di soddisfatti negli anni settanta
A meno del ventitré per cento nel due mila e tredici quindi qui adesso la cosa che vuole le cose che forse ho ritrovato ulteriormente più interessante questa analisi delle università dell'Indiana sul giornalista
Americano sono quelle che loro chiamano controversie o reputo infatti cioè le pratiche
I ricercatori dell'hockey federale del perché i fatti
Un po'controversi come lo sono controversie allora sono buono usare
Conferisce usare documenti confidenziali senza l'autorizzazione confidenza devo dire coperti
Da riservatezza finalmente del settore privato che del Governo
Un'altra pratica diciamo controversa di ricerca delle notizie quella di
Imponente causale documento che come
Come lettere o fotografia
Senza il permesso e il terzo can can sembra praticamente interessante ed è quello di comprare comprare completare informatori
Che non avrebbe l'intenzione di parlare ma alcuni altre pratiche sono per esempio quella del PD spaccio Carfì per qualchedun altro plan intoppi samba rialzo oppure quella di farsi impiegare pratica notevoli
Sì ma parliamo biondina pratiche che negli anni Novanta era
Dei due terzi quarti dei giornalisti americani adesso solo di un quarto che è quella di far finché gare
Nel luogo dove si vogliono portare via informazioni ovviamente c'è l'uso di microfoni etica di telecamere nascoste ovviamente anche pagare la gente
Per
Confidential information cioè solo per informazione sempre coperte cita segretezza cioè vi è una conclusione direi richiedere con nel
Guardian Edoardo perché sempre tornando un po'quello che dicevamo settimana scorsa con il nostro ospite per il loro magazine ma spam
Che erano specie di viaggio dalla
Tace o al digitale e ritorno mi sembra di capire che il Gargano invece ha spinto un po'un po'oltre per provare a disegnare ipotesi di futuro
Che guardiamo ai bar carenze tecniche e che cosa fare
Crea una rivista minimale mi permetto di dire incartare affette minimale cinquemila copie
Però ci che si chiama slash
Così come lo dicono slash
No scusate non slash cancelletto tutti
Cancellieri fascista che insomma cancelletto open zero zero uno quindi se volete Cavallai la trovate ecco è una va rivista unanimità una complicazione incarta
Cinque solo cinque mila copie quelli credibile per gli Stati Uniti però se queste cinque mila copie sono così poche perché non hanno
Cinquemila testate
Radiotelevisione in carta stampata blog
Portali eccetera importanti che trattano dei media quindi che sono sostanzialmente dei soggetti mediatici appunto testate giornali e agenzie
E così via agenzie di stampa
Di tutti i tipi ovviamente no e l'esperimento è il seguente
Che viene pubblicato
In queste pagine vengano pubblicati perché il Consiglio un articoli lunghi
Del Guardian però come vengono scelti ne conosce chieda Colombo vengano scelti da un algoritmo questi algoritmo si chiamano robot in gergo anche se non sono come pensiamo dei
Beh io come tale decina dei marchingegni metallici non sono del software e rientri negli incubi di prendere gli articoli lunghi
Metto dirò io primo ho accorciato la lunga allungare assegna di come la pensa il giornalismo americano
E quindi non ho detto alcuni dei risultati onore risultati cosa correre con come la pensano
I giornalisti americani e che pensano che ormai le notizie elevata accettare su Facebook su sul pertanto è on line le breaking news non ci posso stare dietro e allora che cosa tutti che
O molti che la maggioranza che cosa sta dicendo
A maggioranza dei visione e giornalisti americani e forse anche degli editori dei ritardi anche però
E inglese Eva colonizzare l'America è quella di tornare la carta stampata deve tornare non all'ultima notizia ma alla
Analisi della notizia e quindi agli articoli lunghi su diceva diceva proprio così
La la ricerche che prima o in qualche modo riassunto show e gli articoli che affrontano argomenti complesse i
Nove volte su dieci quando si affrontano argomenti complessi
Sì a confronto con una lunga analisi e quindi anche gli articoli il testo è molto lungo da leggere ecco questo Rocco che cosa fare sceglie gli articoli lunghi dove si può discutere
A lungo e si possono prendere molte testimonianze il tetto alla fine sarà molte pagine
E questi lungo queste software sceglie in quelli che ritiene i più frequentati migliori quelli che hanno avuto maggiori commenti da parte del pubblico questa è una delle variabili più importante di questo
Algoritmo di Gargano e lei stampa istantanea e li fa arrivare come carta stampata
A cinque mila
Opinion leader dei media testate giornalistiche agenzie on line on-line carta stampata
Allora dove però lì ci fermiamo qui leggo solo un messaggi a Maria dopo che le fa indirizzato anche attenda sindaco Francesco Mura forse lo ricorderete l'azienda o di quel piccolo paese in Sardegna che era totalmente allegato fuori dalla comunicazione web anche Telefonica che ci scrive cari Emilio Edoardo sono Francesco mura il Sindaco dei segnali di fumo ricorderete che si inizia prima che fece scalpore come per accordi vi informo che abbiamo installato il palo a breve sarà attivo il sito saremo finalmente fuori dal digital diva ed anche grazie a voi al vostro bellissimo programma grazie ancora beh insomma siamo stati anche un piccolissimo strumento siamo dietro a questo punto no lo chiameremo così ci facciamo raccontare il palo più che altro l'istallazione ma l'hanno presa di abilità ti finalmente direbbe qualcuno interfacciati con il mondo vi ricordiamo a conclusione anche che attiva nostra Meli io ascolto è terra di radicale pur toh ittico ripeto io ascolto lutto attaccato Etra gravi che alle punto it per i vostri commenti la vostra analisi anche per segnalarci per dirci che ci state ascoltando
O per contarci insomma ecco questo vale per questa Commissione ma per tutta tutto l'ascolto di Radio Radicale
Poi ricordiamo che le squadre di Roma del Lazio possano seguire Radio Radicale TV al canale digitale terrestre ottocento tredici invece noi torniamo domenica prossima sempre totale otto e quarantacinque dopo la rassegna stampa
Da Emilio Targia grazie Edoardo far sapere grazie chi ci ascolta ovviamente quello che siamo anche
Su Facebook su Twitter tra i nostri profili personali come media Dentoni c'era un'altra pagina Facebook grazie ancora a tutti buon ascolto