15MAG2014
istituzioni

Consiglio Superiore della Magistratura (Plenum)

ASSEMBLEA | Roma - 10:19. Durata: 45 min 55 sec

Player
Registrazione audio dell'assemblea "Consiglio Superiore della Magistratura (Plenum)", svoltasi a Roma giovedì 15 maggio 2014 alle ore 10:19.

L'evento è stato organizzato da Consiglio Superiore della Magistratura.

Sono intervenuti: Tommaso Virga, Michele Vietti (vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, Unione dei Democratici Cristiani e dei Democratici di Centro), Guido Calvi, Aniello Nappi, Glauco Giostra, Paolo Auriemma, Annibale Marini, Riccardo Fuzio.

La registrazione audio dell'assemblea ha una durata di 42 minuti.

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Csm, Giustizia,
Magistratura.

leggi tutto

riduci

10:19

Argomenti

CSM, GIUSTIZIA, MAGISTRATURA

Scheda a cura di

Guido Mesiti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica


Tanti
Sedute aperta
Terza Commissione proposta ex articolo quarantacinque rettifica della delibera del sedici aprile Consigliere Virga e sì grazie Presidente è una proposta urgente perché nel provvedimento di assegnazione delle sedi era stato indicato come data cura i capi degli uffici per
Completare gli interpelli al trenta giugno due mila quattordici
Senonché la scuola ha fissato sei nelle prime riunioni distinguendo i settori civili e penali il proprio il trenta giugno
Quindi si rende necessario anticipare il termine già assegnato al agli uffici dal trenta giugno al dieci giugno è un termine che la Commissione peraltro
Era presente pure il presidente della sesta della Settima e si è ritenuto congruo anche perché alcuna modifica tabellari sono già arrivate
E quindi il dieci giugno ed un termine congruo per completare questi interpelli
Sarà cura voi delle della terza Commissione procederà la pubblicazione suo sito intranet del Consiglio e poi sarà paura insomma del Roma delle della struttura anche procedere dei singoli Consiglieri ad un avviso diretto
Perché siano plichi poi leggermente accelerate queste questi termini
Va bene
E io direi di
Interrompere manu militari la la riunione della prima Commissione che che sta
Sì dica che secco ci fanno la cortesia di venire con tutto rispetto per i lavori della prima Commissione
Ma Palumbo c'è uno due tre quattro cinque i laici sono togati sono ora possiamo votare quarantacinque chi è favorevole chi è contrario chi si astiene è approvato all'unanimità
Dei votanti
E bontà loro
Ecco
Va bene su coraggio
è ho capito però ieri vi abbiamo chiesto di sospendere alle dieci
Ho capito ma
Scusate ieri abbiamo detto tutti insieme che alle dieci si sospendevano le Commissioni e si riprendevano all'esito del plenum
Questo è stato detto ieri quindi alle dieci la Commissione ma sospesa e riprende alla fine
Noi in ogni caso procediamo voi fate quel che volete se volete partecipare alla nomina del Segretario generale venite se e volete stare a farmi la Commissione fatela
No tutte le altre Commissioni hanno interrotto e dieci la Quinta stava facendo votazioni importanti sui direttivi sia sospese
E noi abbiamo un'ora bagel più presidente Vari alle undici e mezza alle undici e mezza riprendete
Ma così si è detto ieri
Nella prima
Va bene
Allora
Se prendiamo posto per favore
Procedura concorsuale per la nomina del Segretario generale del Consiglio Superiore della Magistratura
Il Comitato di Presidenza a cui spetta formulare la proposta
A seguito in questa pratica e quanto previsto dalla delibera consigliare sedici aprile duemila e tre
La delibera
Che vi è stata proposta è duplice contiene una parte generale comune e poi un riferimento specifico I due candidati che il Comitato ha ritenuto di proporre al plenum
Nella parte comune e generale si richiamano i criteri che
A cui si ispira la decisione per il conferimento di questo posto si tratta di un incarico
Essenzialmente sfiduciare io il che esclude la natura concorsuale di questa procedura di nomina è proprio la citata delibera del due mila e tre che sottolinea
La natura fiduciaria e stabilisce che oltre alle valutazioni tecnico professionali deve sul
Sistema che un rapporto fiduciario il cui accertamento sfugge ad una rigida procedimentalizzazione
Per cui anche il riferimento all'audizione alla formazione della rosa la richiesta di atti istruttori eventuale alla Commissione terza
Sono fasi eventuali e facoltative di questa procedura funzionali all'accertamento del possesso da parte dei candidati dei requisiti attitudinali
Nella caso di specie le disponibilità manifestate raccolte erano soltanto cinque e anche in riferimento a livello dei candidati il Comitato ha ritenuto di poter semplificare la procedura e l'udendo l'esigenza di formulare preventivamente una rosa e procedendo direttamente all'esame dei titoli all'audizione di tutti
Gli aspiranti trasmettendo a tutti i consiglieri le autorelazioni dei candidati
Per quanto riguarda i criteri selettivi che che presiedono a questa Scelta il Comitato ha ritenuto che il candidato dovesse essere capace
Di presiede che delicate articolazioni amministrative e svolge le funzioni di alta dirigenza amministrativa possedendo
Perciò vasta conoscenza dell'organizzazione giudiziaria e capacità di mantenere adeguato livello di relazioni istituzionali
Alla luce di questi criteri il Comitato ha ritenuto perciò di sottoporre al plenum due nominativi quelli
Del della dottoressa Paola Pieraccini e del dotto Giuseppe Amato
Che più degli altri si è ritenuto potesse vantare un profilo professionale di particolare e rilievo
Anche perché sa che stati posti a capo di delicate articolazioni amministrative e giurisdizionali
Per quanto attiene la dottoressa Pieraccini la delibera da conto della varietà delle esperienze giudiziarie che questo magistrato ha acquisito in diversi uffici sia di merito che di De di timidi da
Nonché della sua significativa esperienza presso la segreteria del Consiglio Superiore della Magistratura
Che ovviamente le ha dato modo di acquisire conoscenza della struttura organizzativa del consiglio
Di particolare e rilievo è stata giudicata
L'attuale esperienza di questo magistrato quale Segretario generale presso la Scuola superiore della magistratura incarico che a ha svolto con lodevole impegno mostrando doti organizzative
Unite a capacità di coordinamento di una delicata struttura complessa quale appunto eh quella della scuola
Il
Dottor o Giuseppe eh Amato parimenti ritenuto meritevole di essere può post
Sto al plenum per la nomina al svolto funzioni giurisdizionali in uffici in delicati uffici requirenti
è stato collocato fuori ruolo presso la Corte costituzionale presso l'Ufficio studi del Consiglio superiore ha esercitato funzioni direttive in due
Uffici giudiziari requirenti procuratore dalla Repubblica di Pinerolo Procuratore Capo presso la Procura di Trento che pure sede di DDA
Ovviamente la presenza quale capo l'esperienza quale capo di un ufficio di procura si caratterizza come un'organizzazione gestionale e funzionale speciale rispetto agli altri uffici giudiziari per la sua spiccata autonomia organizzativa che attribuisce al suo vertice un ruolo
Su propulsivo e decisionale particolarmente significativo sia sul piano amministrativo che su quello giudiziario
A questa idoneità del dottor Amato dunque adesso che preposto ad una struttura amministrativa complessa quale
E quella del Consiglio si aggiunge la sua vasta produzione scientifica in particolare in materia di ordinamento giudiziario
E penale
Dunque siamo in presenza di due magistrati
Di profilo assolutamente idoneo per ricoprire questo incarico questa è la ragione per cui il Comitato a ritenuto
Di sotto pochi entrambi alla decisione alla scelta
Del plenum rimettendosi alla valutazione finale dell'Assemblea
Consigliere Calvi
Presidente
Come lei noto insieme al collega Giostra abbiamo inviato all'Ufficio di a lei all'Ufficio di Presidenza una lettera
Nella quale abbiamo sottolineato con forza la in opportunità di procedere alla scelta del Segretario generale
Forse più che di inopportunità bisognerebbe parlare
Di rispetto istituzionale che vorrebbe non delegabile così crediamo da un organo che sta per terminare il suo per
Forse una scelta che investe inevitabilmente l'organo subentrante lei ha correttamente detto poco fa che il Segretario generale la nomina del Segretario generale come
Stabili credo all'allora in un un provvedimento dell'allora Consiglio presieduto dal professor Beltrade
Che questa nomina è una nomina
Di natura fiduciaria indubbiamente di natura fiduciaria
Fiduciaria certamente del Consiglio ma soprattutto e fiduciaria dell'Ufficio di Presidenza
Ora
La riflessione che noi abbiamo fatto è che la Segreteria Generale a funzioni assai delicate
Funziona sei delicate che l'articolo nove del nostro Regolamento
Definisce nei suoi punti essenziali vorrei ricordare
E bene partire da questo punto che il Segretario generale
Cura
I rapporti con le segreterie generali della Presidenza della Repubblica della Camera dei deputati del Senato della Repubblica della Corte costituzionale e degli analoghi uffici della Presidenza del Consiglio
Poi
Il Segretario generale assiste alle riunioni del Comitato di Presidenza
E provvede alla convezione Fazio negli atti assicura il buon andamento dei servizi degli uffici
In altre parole governa il personale sia togato che amministrativo ha una funzione di straordinaria di straordinario rilievo di straordinaria
Delicatezza
Quindi
è un organo che proprio per queste funzioni per la sola Tura
Fiduciaria per le funzioni che esercita e indubbiamente deve aprire l'assoluta fiducia del di uffici con cui lavora ora noi fra un mese un mese e mezzo fra qualche settimana terminiamo
Il nostro lavoro presso questo Consiglio il nuovo Consiglio si troveranno minato
Un soggetto il quale dovrà
Aprire questo rapporto fiduciario che stabiliamo inoltro anche mentre trovo irrispettoso dal punto di vista istituzionale una cosa di questo genere nei confronti del nuovo Consiglio nuovo Consiglio dovrà decidere
Soggetto con cui lavorare nel quale rivolgersi per tutte le questioni che abbiamo visto e che
Aprire la fiducia necessaria che egli dovrà il settore i colleghi candidati sono tutti quanti ambedue
Che voi avete proposto sono due persone certamente ambedue apprezzate ovunque naturalmente anche da noi ma questo non è il punto
Il punto non o che noi apprezziamo il problema è che noi
Tra poche settimane non avremo più possibilità di lavorare con il nuovo Segretario ed è opportuno e di anche rispettoso dal punto di vista istituzionale che il nuovo Consiglio
Sia in grado di scegliere il suo segretario generale per funzioni così delicate
Da ultimo
Si potrebbe dire che B appunto perché siamo in una fase di transizione e dovremmo
Come dire a venire avanti a noi un passaggio molto delicato sarà opportuno che ci sia un Segretario generale
Questo non è un argomento forte anzi è un argomento molto debole perché
Perché il nuovo segretario certamente non è informato e non ha
Una formazione di e un'esperienza tale da poter governare un passaggio così delicato
Che tutti noi sappiamo quanti problemi crea nel momento in cui arrivano i nuovi consiglieri tutti i problemi che noi abbiamo vissuto quattro anni fa
Nel frattempo abbiamo un
Nel Segretario generale facente funzioni che da cinque anni e qui che tutti abbiamo apprezzato che è stato votato all'unanimità
Il quale proprio potrebbe governare questo passaggio
Con la
Sua come il suo rigore che gli è stato riconosciuto dall'unanimità dei voti da un'esperienza di cinque anni e quindi governare questo passaggio e quindi nuovo Consiglio potrebbe scegliere il suo segretario generale
Queste sono le ragioni che ad avviso mio e del
Consigliere Giostra e rendono assolutamente inopportuno questo voto per cui la nostra richiesta è proprio quella di
Rinviare questa decisione e rimetterla al nuovo Consiglio
Va beh ovviamente consigliere Calvi le sue sono considerazioni assolutamente legittime e rispettabili
Viceversa
è altrettanto indubitabile la piena
Legittimazione tenute e del Comitato a fare la proposta e del plenum a votarla fa almeno che non gli allegati A e di opportunità che lei ha ha sottolineato
Qualcuno vuol parlare contro il rinvio consigliera
Curando a favore e uno contro io
Bello
Ma
Del nostro amore da coprire
Perché vuole attraverso il metodo
Leggine giostra vuol parlare lei vuol parlare controllino
Grave
Ho parlato così recarmi a favore del rinvio
Ma nove c'era ricompensa apprezzando ovviamente le devo argomentazioni esibite dal
Dal
Consigliere Calvi io credo che
Il Consiglio debba assume questo Consiglio debba assumersi la responsabilità della nomina del Segretario generale
La legge settantaquattro del novanta
Che aveva previsto
La cadenza per la nomina
Il segretario aveva non a caso stabilito che il la durata della dell'ufficio cadesse a metà di ciascuna consiliatura
Appunto per per farsi che la nomina venisse disposta da in Consiglio che aveva avesse già una esperienza di attività di attività amministrativa e
E atti del resto la stessa circolare che è stata approvata l'anno scorso sulla durata sui del di questi incarichi è una circolare che ha
Assegnando un termine di durata
Del dell'ufficio di sei anni tende a ottenere il medesimo il medesimo risultato
Il
La la presenza del vice segretario conto in funzione reggente ci può rassicurare dal punto di vista dell'affidabilità perché Marco dall'ordine presso una solida e di primo ordine
Ma non ci esime dall'assumerci le responsabilità del nostro ruolo e e io credo che sia
Molto opportuno che la nomina intervenga affine affine consiliatura
In modo da
Assoluta
In modo da a consegnare al prossimo Consiglio una un assetto amministrativo pieno e e non e non assoggetto a ulteriori scosse come sono sanate
Registrate nella fase precedente questa questa procedura
Perciò io credo che sia mi oppongo voterei certamente contro la richiesta di un rinvio tanto più di un rinvio al nuovo al nuovo Consiglio
Dopo tra l'altro ero a queste una decisione che si sarebbe dovuta prendere prima di avviare una procedura adesso
Dopo che la procedura è stata avviata che è stata formulata la proposta sembrerebbe quasi che si chiede si disponga il rinvio perché c'è la più l'aspettativa di un risultato non non gradito questo anche dal punto di vista
Andrea nasce carriera prego vostri un anno non ci penso neanche lontanamente perché acqua questo però dico
Che la la
Dopo che si è avviato una procedura regolarità vuole che questa procedura venga portata a conclusione
Una decisione politica Dilonardo nord ricoprire l'incarico di Segretario generale
Dovrà essere assunta dal Consiglio eventualmente prima di avviare la procedura ma non è che dopo avviata la procedura d'OPA dopo che sono state formulate le proposte diciamo no
Non decidiamo più rinviamo al prossimo Consiglio ma questo insomma ma non non scherziamo
Se ne giostra
Se lei vuol vuol
Pressione sentiamo anche altri ma io io no adesioni gli altri no se lei insiste però normalmente sulla richiesta di rinvio parla uno a favore e uno contro soprattutto quando è pregiudiziale capisco quando normalmente trattiamo insieme in merito
E mi chiese rinvia in Commissione in cui tutti parlano quindi siamo la pregiudiziale comunque
Visto che la materia è delicata se lei vuol parlare pari ovviamente se qualcun altro poi o replicare sulla posizione contraria al rinvio lo farò parlare
Ma io ero non condivido affatto la posizione del Consigliere Nappi
Trovo mi ritrovo nelle nelle osservazioni che ha fatto il Consigliere Calvi mi ha preceduto glieli avevo mi ero iscritto perché mi riconosco nelle sue senza averle concertate peraltro
Io trovo
Davvero di scarso senso istituzionale procedere oggi con un aggiunto in questo scampolo di di consiliatura adatti alla nomina di un raffigura nevralgica del prossimo Consiglio
Corre che deve avere un rapporto fiduciario non a caso in cui il Comitato di Presidenza ci manda una proposta aperta quando usualmente ma dà un'indicazione
Netta al riguardo dice il Consigliere Nappi evitiamo al prossimo Consiglio scossoni
Ma
Perché questa nominata necessariamente scossoni e adesso che è intrisa di altre e intrecciata con altre decisioni da cui è è bene invece che sia
Tenuta lontana perché il prossimo Consiglio fisiologicamente potrà nominare quello che dovrà essere il l'organo nevralgico dal punto di vista amministrativo che accompagnerà la sua funzione
Voi voglio dire
Abbiamo
Un Marco dall'olio un facente funzioni che è una garanzia per tutti io in questi giorni ho sentito che comunque raccoglie la fiducia la considerazione il rispetto per la sua sensibilità istituzionale anzi a me se posso aggiungere spiace che non si è inserito nella rosa indicata dal Comitato di
Presidenza
Ancora
Per quelle che sono le cosiddette proiezioni di voto questo Consiglio si spacca la Comuna mila su questa allora che noi ci permettiamo di nominare
Il prossimo o il Segretario generale per anni al prossimo Consiglio perché ci sarà un voto in più un voto in meno si vedrà
L'anzianità dell'uno o dell'altro mi sembra veramente uno il gesto di responsabilità istituzionale
Abbiamo abbiamo un magistrato facente funzioni che non è lì provvisoriamente
E inconsapevole ha una conoscenza pluriennale delle delle delle di queste istituzioni coincidere dice
Di traghettare il Consiglio senza alcuna scossa anzi in maniera molto più fisiologica fino alla al prossimo che raccoglierà il nostro testimone io vorrei capire quali sono le urgenze e le ragioni per cui dobbiamo decidere hic et nunc
E non li lasciare lasciare questa delicata scelta dato che una scelta non l'ha fatta tra l'altro il Comitato di Presidenza al prossimo Consiglio
Consigliere Virga contro il rinvio no Presidente erogano che vuol dire no a favore del
Io sono a favore del rinvio però una terza soluzione allora chi parla contro il rinvio prima
No no per forza no se qualcun altro vuole parlare di Trovato palare due a favore se qualcun altro vuole parlare se no
Consigliere Auriemma soltanto l'annotazione che nessun concorso stiamo bloccando rinviando al nuovo Consiglio credo il farlo sia una domanda inammissibile la richiesta di rinvio
Consigliere Virga sì Presidente noi oggi ci troviamo a discutere di una pratica di estrema rilevanza a mio modo di vedere diciamo fra le più rilevanti perché il Segretario generale tutti noi sappiamo le funzioni che svolge
Sappiamo la la posizione di equilibrio che deve tenere pro per il corretto funzionamento delle delle Consiglio Superiore della della magistratura
Ora io ho ho ascoltato condivido le e valutazioni fatte dal consigliere Calvi dal Consigliere Giostra ho ascoltato anche le considerazioni del Consigliere nati
Sulla necessità
Di dare un assetto organizzativo immediato alla Consulta
E mi rendo conto che di fronte a queste due situazioni come dire
C'è il rischio di spaccarsi e forse non faremmo una una una uno prenderemo una decisione utile
E allora a questo punto io credo che noi dovremmo fare in modo
Che il prossimo segretario generale
Dovremmo fare in modo Presidente che il prossimo segretario generale
Venga nominato si è posto in condizioni di lavorare con il consenso più ampio possibile
Perché e credo che non facciamo un buon servigio al all'istituzione se qual nominiamo un Segretario generale che abbia con un voto in più
Rispetto all'altro alla all'altra proposta fermo restando dico che per fortuna
Seguire concorrono a questo a questo posto e concorrono due magistrati di elevatissimo valore
O ognuno dei quali e si a uno
A un qualcosa in più rispetto agli altri Mannini singoli campi ma sicuramente dei magistrati di grande valore e di grande esperienza anche Consiliare
Quindi il la mia proposta e quelli da di
Per un rinvio all'interno diciamo di questa consiliatura per e mediare fra le posizioni del espresse dal Consigliere Calvi e dal Consigliere nati
Per tentare una circa la possibilità di pervenire
Al al plenum di sottoporre al plenum una proposta unica una proposta quantomeno che raccolga diciamo nelle interlocuzioni
Fatte dal Comitato di presidenza il maggiore sicuro sicuro
Consenso da parte delle dei componenti del Consiglio
In modo tale da pervenire e al plenum far pervenire al plenum una proposta che raccolga
Il il consenso del dell'intero Consiglio perché credo che solo in questo modo noi avremo la possibilità di inviare perché il Segretario generale a naso rapporti soltanto con i Consiglieri ARRA a soprattutto rapporti col personale e non possiamo
E rischiare di mandare un segretario generale in qualche modo depotenziato che non vota la fiducia
Di una della stragrande maggioranza affermare che io concludo presidenziale e concludo con nell'impegno l'impegno da parte di tutti i Consiglieri di trovare una soluzione maggioritaria che poiché ho la soluzione più condivisa
Possibile perché credo credo dalle interlocuzioni che in questo momento siamo totalmente spaccati va bene
Allora io metto in votazione prima la proposta del Consigliere Calvi perché
Sostanzialmente è una proposta di non luogo a provvedere non è una proposta di rinvio perché ovviamente non è che possiamo rinviare a ordini del giorno per il plenum successivo quindi quella è tecnicamente
è uno un luogo a provvedere poi eventualmente la richiesta di rinvio ad altro plenum del Consigliere Virga va bene
Consigliere Nappi
Forse
Se mi permette il consigliere di Reagan non ha chiesto solo ordinaria ad alto prego accessibili un ritorno al Comitato di Presidenza
Perché formule un'altra proposta questa ci si e Virga
Cioè se non ho ben sulla
è una e una sorta di ritorno al comitato non aveva di come dire non aveva
Dettagliato sono in Olanda laico citato stalliere all'altro plenum periodo alla qualità del Corno date la collaborazione
Ovviamente come come non sfugge a nessuno scusate
Il Comitato proprio perché ha fatto le interlocuzioni con tutti i componenti
Ha fatto contestualmente lo sforzo per verificare se c'erano le condizioni per
Una proposta che avesse un ampio consenso
E allo Stato questo non non sia realizzato poi ovviamente non poniamo limiti alla provvidenza io non so di quali informazioni risponde così
Esatto rispetto alla possibilità che siano adeguati infatti va bene ma se ci fosse una proposta che raccoglie più consensi sarebbe certamente auspicabile
Questo
Fini ci arriviamo tutti kantiana pigra farà pulito allora votiamola la proposta di non luogo a provvedere sulla nomina del Segretario generale dichiarò
Prego
No la croce Auriemma non stiamo a fare questioni inammissibile no o rosso e
E rosso
Chi è contrario all'rinvii chi è contrario al non luogo a provvedere ovviamente chiaro aperta la votazione
Signor Palumbo
Tutti hanno votato
Dichiaro chiusa la votazione comunica i risultati favorevoli cinque contrari venti astenuti uno è respinta
Votiamo il rinvio all'altro plenum e o al Comitato
Stiamo già votando consigliere Marini
Va beh comunque dato che oggi siamo
A prego prego ne parli
Collega Virga ma
Dichiaro di aderire anche per motivi Presidente se mi consente non solo di opportunità
Ma
Lo dico sottovoce di una certa PGT Mita perché il Comitato di Presidenza avrebbe dovuto formulare una proposta
Ora a
Formulato ha deciso di non decidere ha deciso di non proporre perché fra meglio io lo sapevo che ogni volta che parlo zone surplus perché quando si formò le proposte è ben chiaro che la proposta non c'è e allora io avevo insistito lei lo sa
Di formulare una proposta poi se non passa una proposta
Si fa fa proposta una proposta alternativa successiva sostitutiva e dice qui invece due proposte e portano a ancora la conclusione alla quale ha accennato sia
Il collega calde che il collega
Virga che cioè avremmo o non Segretario generale
Con una maggioranza di un voto
Il che non mi pare un po'la soluzione felice perché era in tutti gli organi lei accosterà ripianare consigliere ma è ovvio vola invitiamo volevo completare avanti sono in genere parlo poco Presidente lo vuole lei lo sa meglio di me
Beh in tutti gli organi costituzionali c'è un quorum Moro
Che qui nel non esiste perché il quorum Moretti perlomeno dei due terzi ora qui ha ben abbiamo invece una elezione ne
Come il quorum di mezzo vuoto ecco questo Bobo memoria Yuval via dentro questo va bene giorno messaggio Babele votiamo
Dichiaro aperta la votazione
Tutti hanno votato dichiaro chiusa la votazione
Favorevoli dodici contrari tredici astenuto uno è respinta
Sul merito Consigliere Fuzio
Molto brevemente la proposta
Ma io le proposte presentate dal Comitato credo che
Abbiano giustamente delineato un profili Segretario generale che corrisponde sia alla normativa del Regolamento interno
Sia alla
Necessità che ci
Si raggiunga un
Una ci sono in atti un Segretario generale
Che abbia un'ampia conoscenza dell'ordinanza dell'organizzazione giudiziaria una capacità di mantenere un adeguato livello di relazioni istituzionale
Che richiede quindi che queste esperienze siano state dimostrate anche in ambiti diversi dall'esercizio effettivo della attività giudiziaria
In questa prospettate situazioni ritengo che il dottor Amato presenti un profilo
Che vanta una esperienza di maggiore affidabilità e che si lascia preferire al curriculum pure elevata della dottoressa Pieraccini lettera Amato infatti sin dall'inizio della sua carriera
Ha conseguito anche in virtù della sua personalità della sua ampia preparazione culturale in entrambi i rami del diritto
Una esperienza
Maturate in realtà giudiziarie di alto livello
Meritano di essere menzionati in particolare
Il ruolo che lui ha svolto di assistente di studio svolto presso la Corte costituzionale
Nel momento in cui la stessa era presieduta dal
Presidente Saia
Che come tutti ricordano o dovranno dovrebbero ricordare ha costituito un momento di razionalizzazione ed lavoro dalla Corte costituzionale proprio attraverso una attività organizzativa a cui il dottor Amato ha partecipato
Egli è stato poi componente dell'Ufficio studi che
è un ruolo che in base al nostro Regolamento
è un ruolo che offre una rispetto al magistrato addetto alla Segreteria
Un ruolo che consente di conoscere meglio tutti i servizi consiliari acquisire un'esperienza anche
Nei contatti relazionali esterni compresi anche gli aspetti del contenzioso legato all'attività consiliare
L'esperienza maturata dal dottor Amato e in grandi uffici
Al
Differenza della dottoressa Pieraccini ha collaborato negli uffici di Procura alla stesura delle organizzazione della Procura subito dopo la unificazione
Ha fatto parte del Comitato scientifico di questo Consiglio ma soprattutto quello che caratterizza di più e diverso dalla proposta del Comitato di Presidenza il dottor Amato da sei anni e mezzo quasi sette
Ha svolto funzioni dirigenziali in due procure
Del
Del territori del nord sia in Piemonte sia nel Trentino è come messo in evidenza sappiamo bene che il ruolo di dirigente in generale a maggior ragione di quello della Procura
Mette proprio pro il nel condizioni il capo dell'ufficio di svolgere quel lavoro di relazioni con tutte le altre istituzioni che
Sono una delle caratteristiche che il Segretario generale del Consiglio debba avere
Credo quindi che rispettando
Quello che è stato alla
Doppia proposta e quindi pur riconoscendo la dottoressa Pirazzini una livello apposto elevato che negli ultimi due anni è stato
Esercitata nel ruolo di Sissi Segretario generale della scuola questo assembramento in euro al Comune e la guerra è un voliamo o lo
Uno iato da Lombardo più limitato di quello che serve al massimo rigore con il Consigliere Virga anima
Vale
Su
Consigliere ma Nappi lei qui Siena variamente iscritto
Ha solo sulla pensione che il mio
Bene consigliere Marini
E voglio subito mi dispiace contraddire l'amico Fuzio l'amico Fuzio porta premesso che si tratta di due magistrati di gran valore e su questo
Non ci piove
E dove però c'è un grosso errore iniziale è quella di dire
Dottor Amato è stato assistente di studio di Saia stiamo
Quindi naviga stenti visto che proprio proprio esattamente il contrario di quell'area chiedo scusa ma in retromarcia fa fare
Nessun assistente di studio e mai diventato il Segretario generale dalla Corte per un ovvio motivo gli assistenti tutti quelli che studiano sono organizzato
Eh ma questo questa evidenza se no
Non ce n'è uno uno e
Che io sappia io però ho una conoscenza approssimativa dalla Corte né ha mai né ed è ovvio perché altrimenti gli studi e quello però mattino alla sera studia come cosa pare non organizza niente
Le il Segretario generale e quello che viene chiamato da un assistente di studio eventualmente
Per conto del giudice qui mi fermo perché solo due magistrati bravi ed eque però se c'è un profilo organizzativo di rilievo Equino attualmente ed idee
Fabbri coperto dalla dottoressa Pieraccini Paoli
Ci possono essere birre ragione per dire avrà un'altra soluzione per carità ma non è questo il certo la la qualifica di assistente di studio di sanità
Va bene non ci sono altri interventi possiamo votare
No
Possiamo votare
Prendiamo posto per favore
Allora
Gliela Cini vero Andrea
Amato o rosso
Dichiaro aperta la votazione
Tutti hanno votato
Dichiaro chiusa la votazione
Ha ottenuto voti la proposta a dieci la proposta di dieci astenuti sei la votazione va ripetuta
Se e come no
No no ma potrà cioè va ripetuta con Serena
Ricco
Allora
Dichiaro
Aperta la votazione
Tutti hanno votato
Chiaro chiusa
La votazione
Le proposte sono di nuovo dieci
A dieci e a questo punto
Venti
Il sei
Ma votazione è chiusa già consigliere sono
è chiusa l'ho già proclamata anche il risultato
Quindi ai sensi del ventisei quinto comma
è
Nominato il candidato che occupa la migliore collocazione nel ruolo
Direi che
è la dottoressa piega Cignini e quindi eh nominata la dottoressa Paola
P Caccini
La seduta è tolta
La riunione di terra di Quarta Commissione è convocata all'orario daremo il calendario cioè alle ore quindici la nomina