14MAG2014
intervista

Intervista a Luca D'Alessandro sul "divorzio breve" e sul "complotto" Usa-Ue per far cadere il Governo Berlusconi

INTERVISTA | di Giovanna Reanda ROMA - 00:00. Durata: 14 min 33 sec

Player
"Intervista a Luca D'Alessandro sul "divorzio breve" e sul "complotto" Usa-Ue per far cadere il Governo Berlusconi" realizzata da Giovanna Reanda con Luca D'Alessandro (deputato, Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi Presidente).

L'intervista è stata registrata mercoledì 14 maggio 2014 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Berlusconi, Camera, Civile, Divorzio, Forza Italia, Giustizia, Governo, Italia, Magistratura, Politica, Radicali Italiani, Separazione Legale, Ue, Usa.

La registrazione audio ha una durata di 14
minuti.

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Allontanare Sandro diversità e ne parliamo
Il divorzio brave perché appunto ha in Commissione giustizia
E insomma
Risultati importanti onorevole dai Sandra
Sì molto importanti perché abbiamo appena terminato la Commissione giustizia abbiamo provato
Il divorzio breve chi andrà in Aula ventisei di maggio
Con
Qualche modifica importante ma con il principi la filosofia del testo inalterata
E cioè dodicimila sul caso di giudiziale segni si molto il nove come era inizialmente il testo in caso di
Consensuale
Con costanza fino ad oggi nel senso che nelle varie audizioni che abbiamo
Ha avuto c'è stato spiegato che ci ci sono delle tutele per i minori sono estranea a questo
Tipo di leggi quindi
Non non c'è nessun tipo di difficoltà chiaramente non parliamo di difficoltà psicologiche
Sapeva perfettamente quelle è un altro un altro mondo e purtroppo bisogna tenerne conto ma
Parliamo di questioni legali
Quindi dodici messinesi
Con
Alcuni emendamenti che proponeva addirittura il divorzio diretto nel caso di consensuale io ho chiesto ed il ritiro dell'emendamento in Commissione il suggerimento di riportarlo in Aula perché è una cosa molto delicata
Siccome
Abbiano avuto esperienze purtroppo negative
Di iter legislativi di questo tipo cioè che
Nella notte sono scomparsi
Sono finiti nei meandri della Camera da vicenza più fare ritorno
E essendo questo il testo di mediazione
Evitando di mettere troppe dita negli occhi forse si riesce a
Ad arrivare a un risultato tanto è vero che l'Aula prevista certezze di maggio c'è troppo vicino
Compatibilmente con le esigenze dell'Aula perché ci sarà forse AQP costruito parliamo di qualche giorno
E quindi grande soddisfazione perché
Viene ripeto rimane inalterato la filosofia del testo
C'è una la maggioranza praticamente
Non dico unanime ma molto alta ma in Commissione è stato arrestato infantile
L'altra relatrice
Amaretti del Partito Democratico voi avete proprio lo
Che avete lavorato per un testo comune certi infatti
Portato pose scendono fronte su cui abbiamo lavorato anche il diritto e prepara gli emendamenti e abbiamo trovato tutto alle
Assonanza nel senso che non c'è stato nessun tipo di
Difficoltà
Abbiamo lavorato
Nel rispetto di tutti
Tenendo conto delle
Delle logiche che in qualche modo il ricordo e le posizioni
Alla legge non parlo della Giunta perché una cosa che sto continuando a ribadire il fatto che
Questa legge penultimo soggiacere al la maggioranza e opposizione guarda le coscienze quindi
Probabilmente di Forza Italia come nel cd come nella
Nel PD cominci questi e lì ci saranno
Anime diverse
E quindi
In questo senso anche il Governo si è rimesso alla Commissione non ha
Espresso
Alcun parere
Ripeto sono molto molto soddisfatto perché è una cosa
Che
Veramente
Costruire dei civiltà è un segno di civiltà e un segno di
Adeguamento anche all'Europa in questo senso
Voglio esprimere diciamo un giudizio come relatore ma personalmente l'emendamento cantatrice il divorzio diretto è un emendamento che
Elimina una
Caratteristica tutta italiana
Anche sull'Italia c'è la separazione
Capisco bene
Cosa
Ha spinto a introdurre questa questa norma però ecco
Dobbiamo tener conto anche del passo dei tempi di situazioni che comunque
Si si tengono
Ma creare è vero che
Certi termini possono portare alla riconciliazione ma è anche vero che questi sono estremamente rari casi
Mentre invece i termini un po'lunghi possono in qualche modo incancrenire rapporto quindi
Mai avuto certamente
Ripeto uomo molto molto spesso a sproposito agli
Possiamo anche in questa sede concordare quindi anche ringraziare il lavoro che è stato fatto progetti di legge sulla sicurezza radicali assumesse ancora oggi appunto con
Allegato ritirarsi Andrea Montemurro almeno altro nomina l'attenzione umano cercato
Quest'anno ad alta l'attenzione su questa
Sì assolutamente sì
Sottoscrivo quello che lei ha detto
Diciamo che
Nella passata legislatura una debba fare radicale stata immette nel testo base proprio il divorzio
Io penso invece che
Già ottenendo questo testo
Cioè facendo diventare legge questo terzo sarebbe successo straordinario
Perché è una cosa che spero che aspettiamo da quarant'anni cioè contro siamo che
Quest'anno sono quarant'anni la legittima quindi
Apprendiamo
Cioè per avere tutto e subito magari se ne fanno temere nulla prendiamo un testo che secondo me è un buon testo che tiene conto di una serie di fattori c'è stata un'altra modifica rispetto al testo precedente che riguarda
Il momento da cui decorre
Il tempo
Nel testo base era previsto dal momento del deposito invece abbiamo approvato una modifica
Un emendamento che in qualche modo che introduce dal momento della notifica così
Siccome perdette il consensuale non c'è c'è uno è un percorso che fa più entrambi i coniugi mamme nel nel giudiziale in loco si obiter concede presenta ricorso a fare in modo che l'altro coniuge sia
Informato da quello che stabilisce quindi
Non si arriva alla prima udienza che
Dice ma io non ne sapevo nulla
E questo è un altro elemento che è stato introdotto due norme di attuazione
Devo dire grande soddisfazione un clima abbastanza disteso pur nella differenza di alcuni
Come opposizione
Signor presidente
Ha depositato astratti Commissioni d'inchiesta
Per i fatti del due mila undici Capponi
Le dichiarazioni
Verso il libero nell'ex ambasciatore americano
Dell'ex
Gli altri sarò
Questo ci ci ricollega aumenta
Già ma un filone
Molto molto pesante se stante perché
Non ci dimentichiamo il Presidente Berlusconi al Centre detto di essere vittima di un complotto e perché oggi dal momento in cui è uscito fuori questa notizia sono già
Avete fatto ventiquattro ore non c'è pasta da parte delle istituzioni
Io reputo che sia molto grave
Diciamo che
Non sono sorpreso di quello che abbiamo letto
Sono sorpreso che qualcuno abbia dichiarato perché francamente
Non posso
Sorpreso perché in questo clima in cui ognuno nega l'evidenza dei fatti avete persone sicuramente onesta
Intellettualmente che dichiara cose di questo tipo
L'abbiamo espressa entro ognuno è libero quindi evidentemente anche con una certa
Ben ponderata cioè non è che gli è sfuggita la domanda che intervista sul quotidiano
Quindi è importante quello che è accaduto ritengo quindi non è una sorpresa perché noi lo sapevamo chi ha vissuto alla Camera quel periodo
Sa perfettamente cos'è successo io personalmente sono diventato Deputato e ho partecipato alla prima votazione la famosa votazione che poi Berlusconi fu costretto ad archiviare da una settimana si dimise
E quindi poi lavorando al partito vissuto in presa diretta tutto quanto è accaduto e sappiamo perfettamente che ci sono state tutta una serie di
Pressioni
Dire nord viene addirittura riduttivo quindi c'è stato questa dimostrazione che
A livello internazionale qualcuno a
Cito dichiarazioni che faceva presente Brusco il passato remato contro l'Italia cinque Aliano che faceva i danni
E è una roba
Gravissima già di per sé
Io reputo che sia
Ancora più grave intellettualmente molto dice adesso il fatto che non ci sia nessuno che di fronte a un attacco
Ufficiale c'era non attacco ma alla dichiarazione che c'è stato un attacco
Contro l'Italia chi dovrebbe tutelare interessi in Italia fasce ma le associa contestata
Io
Non ce lo so non ce l'ho in conto ciò con tutte con nessuno ci sono vari persone che potrebbero
Prendere posizione
E io penso che in questi casi non c'è campagna elettorale non c'è bandiera che tenta di fronte a un attacco così grande nei confronti del Presidente del Consiglio dell'epoca
Bisogna assolutamente che
Si prendono più soffice Aletti la prenda le cariche istituzionali che possono fare perché questo è successo
Scondato manico società qualcun altro e se noi
Autorizziamo questo precedente vuol dire che noi siamo un Paese assoluta sovranità meno che limitata c'è una è una cosa di una gravità inaudita quindi
Radio mi ha auspico auspico seriamente che che ci sia la posizione ufficiale perché se no uno è legittimato a pensare che chi non parla non lo fa non solo per partigianeria ma perché forse qualche ruolo i in qualche manovra l'alto
Questo è secondo lei
Può avere un collegamento con quanto sta avvenendo l'apicoltura di Milano
Da una parte
Quanto avviene tra
Inverare
Diciamo
Terrò altri due minuti aste altro invece
Quello che lei
Ha detto anche ai nostri microfoni
Si riferiva atti mai sci a quanto appunto uscito fuori la la nonna
Legittimità da parte della Boccassini ad interrogare dei testi contro
C'è riguardava il la vicenda dei allora l'attinenza che ha semplicemente la citare elettorale
Nel senso che in chiave elettorale guarda caso arrivano operazioni molto
Clamorosa roboanti l'Algeria
Giustizia orologeria nel senso che
Chicchi tutti
Sono cose che che avvengono sempre esclusivamente momenti gruppo
Quello che però se succedendo a Milano e c'è un'altra attinenza rispetto
Alla vi ho parlato prima di onestà intellettuale
E cioè
Che si cerca di nascondere il profondo dissidio accende la Procura di Milano
Con il procuratore aggiunto completo come nasce
In atto non solo per il caso dubbi ma anche per quest'ultima operazione che riguarda l'Expo perché c'è stato chi ha
Non ha voluto firmare i provvedimenti
Operazioni in cui ognuno operazione parlo della del del del
Il signor interrogo di Milano ognuno
Tira l'acqua suo mulino però non si tira l'acqua al mulino della verità
Sono sospettosa nei confronti del CSM che ancora una volta
Significa che si
Trincerati dal proprio corporativismo e dopo il timore è che tutti more le credenziali non fu abusi
Mediaticamente esplodere sposta forte dispensa
è una situazione invece molto pratica perché
Dopo una Procura come quella di Milano che dimostra da quello che sono le dichiarazioni dei vari protagonisti ci sono magistrati di magistrati di altri
Pubblici ministeri che posso alcune indagini anche se non non hanno titolarità sul perché hanno un nome determinato e quindi sono molto forti
No mi scusi ancestrali magistrato gli altri
Cioè
Diciamo il capo della Procura allora una legge
La legge sì però attenzione perché la magistratura
Una al di là del fatto di coordinamento cioè non c'è un maggior non esiste secondo la legge fato magistrato sono incarichi ci sono deleghe che essi hanno ma non c'è
Enzo perché c'è il capo della Procura Cortina ma non è
Cioè e immagino di Cassazione non è un'interferenza no ma io parlo di magistrati ma c'è la realtà
Non il senso novità il ruolo c'è un'interpretazione no io quando dico magistrati magistrati a tutto in una cosa diversa
Dico che agli occhi di chi deve coordinare ci sono magistrati
Che sono più meritevoli di avere delle inchieste rispetto ad altri utopisti
Buttano al macero le regole fino a cui in quel momento vigenti all'interno procura le prassi chiamiamola come vogliamo aprire dare delineato fascicolo la persona che in qualche modo può dare delle garanzie di successo
Oppure delle garanzie di influenza sulla temi alla corte perché immagino che la Boccassini sia dal
Dal magistrato oltre che
Molto nove famoso che altri influenza l'autorevolezza nei confronti di una Corte sicuramente maggiore di un quisque de populo quindi
è chiaro e questo però non non non va bene non confligge con un con
Con la le le regole del saper vivere civile con un accordo con la con la democrazia con ecco con la legge stessa cioè il problema è che i magistrati devono essere apparire imparziale in questo modo non non non si è anzi appare imparziali si appare come un luogo come magistrati quella Procura la che guarda caso introdurre il famoso metodo ambrosiano è stato coniato per la Procura di Milano anche qua c'è un metodo che
Va oltre determinate regole e semplicemente il nome di quel di quella che io ritengo sia una lotta politica perché non la posso identificare in questa maniera
Perché quando c'è un testimone che parte viene interrogato dal magistrato che non ha titolo ad esempio De Simone sui due testimoni procurano l'inchiesta iscrizione sul registro indagati
Io riconosciute
Scandalizzano il protestante
Il problema vero e che si sta cercando di mettere la sordina
Di fronte a questo scandalo perché non si affronta con paginate paginate di ben noti quotidiani come si sarebbe fatto in altri casi o come successo presente nel caso del Comune di Bari che guarda caso siccome
Fra virgolette sabato Berlusconi sta sotto processo
O di un altro giudice che siccome espresso
Noi diciamo giudizi non proprio così ieri ho fatto i colleghi che stavano
Indagando Berlusconi che questa persona cercò di fare il suo lavoro affilio nessun processo disciplinare è stata assolta ma ha dovuto subire un processo disciplinare cioè vedo che c'è sempre due pesi e due misure questo diritto
Ringraziamo tutti ad Alessandra di farsi carico