16MAG2014
intervista

Intervista a Fabio Federici, candidato a Sindaco del Polo Civico a Monterotondo

INTERVISTA | di Sonia Martina RADIO - 11:35. Durata: 9 min 14 sec

Player
"Intervista a Fabio Federici, candidato a Sindaco del Polo Civico a Monterotondo" realizzata da Sonia Martina con Fabio Federici (consigliere Comunale presso Comune di Monterotondo).

L'intervista è stata registrata venerdì 16 maggio 2014 alle 11:35.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Amministrative, Anagrafe Degli Eletti, Controlli, Destra, Elezioni, Enti Pubblici, Lazio, Monterotondo, Movimento 5 Stelle, Partiti, Politica, Radicali Italiani, Rossodivita, Sinistra, Spesa Pubblica.

La registrazione audio ha una durata di 9 minuti.
11:35

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio radicale ci occupiamo di elezioni amministrative perché il venticinque ventisei maggio oltre ad essere chiamati a votare per le elezioni europee si può da in moltissimi Comuni e oggi lo facciamo con Fabio Federici che abbiamo in collegamento telefonico e che salutiamo buongiorno
Buongiorno NUE
Che e candidato Sindaco per il Polo civico a monte rotondo che si trova nel Lazio il Polo civico che è formato da due liste civiche rinasce Monterotondo uniti per lo scalo allora Federici io ho visto nel vostro programma che anche voi parlate di spending review
Sì nostro capitolo sulla spegnerla diciamo è uno dei cavalli di battaglia del nostro programma noi abbiamo puntato molto su questo capitolo della spesa a perché come tutti gli enti locali purtroppo siamo sempre
Come dire davanti all'esigenza di dover reperire risorse con bilanci sempre più mani violano abbiamo puntato su una una revisione della spesa innanzitutto per il taglio dei costi della politica
Un'idea forte della nostra o del nostro polo civico è quella di poter disputare i consigli comunali ad esempio il sabato mattina
Cosa succede facendo i Consigli comunali salvo che la macchina si tagliano tutte quelle spese accessorie dei consiglieri comunali
Che lavorando privatamente percepiscono un rimborso ma abbiamo calcolato che con una situazione del genere andremo a risparmiare
Circa centocinquanta mila euro annui
Sulla spesa del nostro Comune che potranno essere investiti per ovviamente altre altro tipo di politica sociale nello sport insomma nella nella cultura che sono nelle manutenzioni che sono i capitoli purtroppo che nel Comune di Monterotondo sono
Come dire i due capitoli quelli della manutenzione della cultura sono i due capitoli che ogni amministrazione per prima cosa taglia quando c'è da tagliare cono e quando
Abbiamo preso un impegno nei vari incontri che abbiamo fatto con le associazioni di categoria come associazioni culturali
Che parte della dei risparmi che abbiamo con la nostra la nostra spending review investiremo appunto i capitoli di manutenzione della cultura
Come dicevo non soltanto per quanto riguarda i risparmi della cosa dei costi della politica ma noi abbiamo anche con un piano per rinegoziare tutti i contratti di fornitura nel nostro Comune luce acqua gas telefono eccetera
Ah mettendo in concorrenza diversi operatori rispetto ai singoli settori vogliamo rivisitare tutti i contratti della nostra agenda municipalizzata
Quindi noi cerchiamo in generale di poteva andare a caccia evitare tutte quelle specie
Di un Comune per poter poi investire in capitoli che in questi anni sono stati totalmente depauperati gli enti locali come lei saprà sono stati investiti da numerosi scandali
Però vedo che fuori proprio su questo tema per evitare il ripetersi di scandali dovuti al malcostume di certi politici avete deciso di fare qui fare vostra
Una proposta dei radicali che è quella dell'istituzione dell'anagrafe pubblica degli eletti e dei nominati
Allora se vuole parlare di questa iniziativa esattamente innanzitutto io voglio ringraziare il dottor Giuseppe Rossodivita che ci ha aiutato a redigere questa proposta all'interno del
Del programma del verde il Polo civico
Noi puntiamo molto sulla trasparenza e l'anagrafe pubblica degli eletti è un capitolo importante di questa nostra azione che vorremmo portare all'interno del Comune di Monterotondo
D'anagrafe pubblica degli eletti consentirà ad ogni cittadino di poter monitorare
Il l'attività svolta da ogni singolo consigliere comunale da ogni singolo nominato infatti noi vorremmo che tutte le azioni
Portate avanti dai consiglieri comunali ma anche ad esempio dei membri del consiglio d'amministrazione della nostra municipalizzata
Siano messi on line e possono essere consultati da ogni cittadino così che c'è un controllo
Specifico da parte del cittadino verso
Il gli ordini gli eletti e nominati questo secondo me secondo noi è sembrata le liste civiche ci appoggiano è uno strumento importantissimo tra l'altro se mi permette io posso
Come dire rivendicare
Dato che sono un consigliere comunale uscente di apprestato un unico consigliere comunale a Monterotondo avete fatto una cosa del genere non verrà trasmesso tutto on line
Tutte le la mia azione in questi cinque anni avere perché la considero il messo tutto on line e questo è stato devo dire una
è stato molto gradito dai cittadini dai
Dai sostenitori quindi tutta la mia attività in questi ultimi cinque anni dal due mila otto ad oggi
è stata controllata e giudicato dei cittadini attraverso il mio sito personale attraverso i canali di informazione né questo vogliamo spostarlo per renderlo il cui obbligatorio
Tutti i cittadini per tutti i consiglieri comunali quindi questo è uno strumento importantissimo e tra l'altro ovviamente
La l'anagrafe pubblica degli eletti
Come dire o non far uscire ai cittadini a monitorare anche altre
Altre iniziative come ad esempio le gare d'appalto i concorsi mettendo cittadino in condizioni di conoscere in maniera per cento approfondire l'attività volta dal dal Comune
Come ovvero tutto trasparente tutto rimane tutto controllabile secondo noi
Sposando in pieno la proposta dei radicali questa
Proposta nell'anagrafe pubblica è uno strumento un deterrente importantissimo punto il malaffare che abbiamo visto in questi ultimi tempi purtroppo quello che
Mi ricordava lei poc'anzi
Che abbiamo avuto in varie indagini
Certo
Allora senta se lei dovesse fare un
Un appello no per
Per il voto che cosa direbbe
Negli ultimi cinque maggio per Monterotondo una una giornata sarà una giornata molto importante perché il secondo
Secondo noi che nella nostra città c'è bisogno di un cambiamento radicale uso questa
Parola
Anche vostro onore
Perché negli ultimi anni Monterotondo ha vissuto un periodo di decadenza morale e sociale e politico troppo evidente
Che ha trasformato la nostra città in una città che fino a qualche anno fa poteva essere definita sicuramente una
A delle città di il dell'azione del miglior
Miglior qualità di vita
è stata trasformata invece da una mala politica una mala gestione in una città piena di problemi
Noi abbiamo creato questo conoscitivo con personalità provenienti da qualsiasi tipo di esperienza duramente dal centrodestra al centrosinistra
Persone che appoggiano il Movimento cinque Stelle personale personalità che vengono dal mondo radicale tantissime tantissime persone che in questi anni ultimamente sono
Staccati e di stralciare dalla politica proprio per tutti questi scandali che si sono succeduti e abbiamo di nuovo coinvolti in un progetto su
Disciplina o per il territorio un progetto che vada oltre qualsiasi tipo di partito così oltre i partiti qualsiasi tipo di adire ideologica
E che punti su un
L'aspetto amministrativo non ci siamo tutte queste personalità provenienti da filoni culturali diversi si sono ritrovati su un programma condiviso
E su un concetto di base che sul territorio contano le persone contano le idee non contano i partiti che nell'ideologia noi tra l'altro abbiamo
Stilato questo programma che ad oggi è stato riconosciuto al meglio il programma
Tra quelli presentati tra tutti i ceti sette candidati Sindaci e tra l'altro ribadisco il mio ringraziamento al Giuseppe Rossodivita perché anche
Grazie alla sua proposta dell'anagrafe pubblica che siano stati riuniti unico polo a presentare questa proposta
Il nostro programma oggi riconosciuto da tutti come in più importante è come vorremmo tra l'altro
Portare questo programma al Governo dalla città e rispettarlo perché non solo un anno un programma fattibile un programma concreto fatto non di sogni irrealizzabili ma di semplici proposte
Che ci impegneremo a portare a termine essi i cittadini ci daranno la fiducia per questi gli ultimi cinque anni e ci impegneremo a rispettare tutti i punti del programma
E a differenza facciano di quella polemica delle amministrazioni che si sono succedute in questi ultimi quindici anni che hanno presentato un programma
Molto bello pieno di sogni realizzabile e appunto ai fine del quinquennio non il novanta per cento del programma che hanno concesso non è stato rispettato
Quindi il venticinque maggio io faccio un appello a tutti i cittadini Monterotondo c'è questa voglia grandissima di cambiamento questa voglia di cambiamento può passare attraverso soltanto il voto per il Polo civico
Ringraziamo Fabio Federici per essere stato qui con noi a Radio Radicale e ricordiamo appunto che candidato a sindaco per il Polo civico a monte rotondo grazie
Grazie a voi