17MAG2014
rubriche

Il Maratoneta - Trasmissione dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica

RUBRICA | RADIO - 14:30. Durata: 1 ora 42 sec

Player
Presentazione dei libri 'Le cellule della speranza Il caso Stamina tra inganno e scienza' a cura di Gilberto Corbellini e Mauro Capocci e 'Di cosa parliamo quando parliamo di cancro' di Pino Donghi e Gianfranco Peluso; sangue infetto, Strasburgo incalza l'Italia; caso Pertini verso l'archiviazione; autofinanziamento.

In studio Valentina Stella.

Puntata di "Il Maratoneta - Trasmissione dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica" di sabato 17 maggio 2014 che in questa puntata ha ospitato Marco Cappato (consigliere del Comune di Milano e tesoriere dell'associazione "Luca
Coscioni", Gruppo radicale - Federalista europeo), Andrea Spinetti (membro del Comitato Vittime sangue infetto, Radicali Italiani), Pia Locatelli (deputato, Misto), Pino Donghi (semiologo), Valentina Stella (membro di Giunta), Mauro Capocci (ricercatore Scienze e Biotecnologie Facoltà di Farmacia e Medicina Università La Sapienza di Roma).

Tra gli argomenti discussi: Associazioni, Bioetica, Coscioni, Fecondazione Assistita, Italia, Legge, Libro, Magistratura, Malattia, Medicina, Ministeri, Ospedali, Ricerca, Riforme, Roma, Salute, Sanita', Scienza, Stamina, Ue, Vannoni.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 1 ora.

leggi tutto

riduci

14:30

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti Iva Radicev
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Il maratoneta trasmissione dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica
Buon pomeriggio a tutti da Valentina Stella Pella trasmissioni dell'Associazione Luca Coscioni di sabato diciassette maggio subito e sommario
Presenteremo il libero alle cellule della speranza il caso Salamina tra inganna scienza a cura di Gilberto Corbellini e Marocco a porci
E poi entreremo anche all'interno di un altro libro che si collega molto bene al primo soprattutto per quanto riguarda la comunicazione
Di cosa parliamo quando parliamo di cancro di Pino Dondi e Gianfranco Peluso
Nella seconda parte della puntata invece affronteremo il problema del sangue infetto
Perché
Dargli degli anni settanta e novanta migliaia di italiani a causa di trasfusioni non sicure sono stati infettare Ida malattie gravissime molti sono morti ma paradossalmente solo il prossimo undici luglio si aprirà il processo per il plasma infetto a Napoli
E concluderemo con Anna il caso Pertini quello degli embrioni scambiati che va verso l'archiviazione e sentiremo l'onorevole Piero Catelli e termineremo con il tesoriere dell'Associazione Luca Coscioni Marco Cappato
Ma passiamo subito al primo argomento come vi accennavo e abbiamo ospiti con noi il professori tra Mauro Capocci benvenuto professor Capozzi
Morirono trattasi del
E ma poca pace ricercatori disse la della medicina e docente di bioetica e comunicazione scientifica la Sapienza di Roma che accurato insieme a questo Corbellini le cellule della speranza
Cosa dice edizione e come noi abbiamo anche Pino Pino Donghi benvenuto questo Dondi
Dell'appello per l'invito a proporre competenze ignoro dove si occupa di comunicazioni dell'assenza e anche lui ha contribuito
Al testo le cellule della speranza con nel capitolo dedicato alla comunicazione con lui quindi diciamo uomo faremo da ponte tra i beni begli per vedere qual è il ruolo della comunicazione in questi casi nel caso stanno in atto
E quando purtroppo si affetti da un una malattia quale quella del cancro
Allora iniziare subito con le cellule della speranza e con il professor Capozzi
Questo è un libro ricchissimo perché ai contributi di diversi livelli di esperti che in questi questi anni si sono dedicati al caso Sabina Paolo Bianco Elena Cattaneo Costella costar Michele De Luca Valentina Mantova
Stefania Bettinelli gazzella Pellegrini tutte persone che hanno fornito il loro contributo importantissimo insieme al professor Dondi tende a trattare tutti gli aspetti del del caso stabiliamo un'interessantissima importantissima con non logica chiudere questo libro che aiutino a tutti quanti un po'a riassume i punti fondamentali della della questione però subito con una col professor Capocci
A allora una domanda diciamo no ad hoc molto spesso parlato della questione Stam Mina figlia a Radio Radicale però ha secondo lei visto che avete fatto questo libro così Picco e di di spunti qual è secondo lei la
La lista a chi addebitare la responsabilità maggiore di quanto è avvenuto a danno ogni
A un ma i cittadini che non erano pronti a una politica troppo debole lei che idea si è fatto alla fine
Allora secondo me
E ovviamente il colpevole principale sedi colpevole solo parlare sicuramente Vannoni che propugna questa sua questo suo presunto metodo
Curativo e ovviamente fa di tutto per darci guadagno prestigio tutto quello che
Che può derivare da implementare un po'l'azienda
Colpa ai cittadini ovviamente non se ne può dare
Sono
Sicuramente sono sicure e persone che vivono un un grosso modo un verso di vita delle persone che ricorrono al metodo stabile che ne hanno richiesto l'applicazione
Quindi come dire hanno sicuramente un punto debole dal bisogno da questo punto di vista non si può chiedere sicuramente al loro di prendere una decisione
Un così importante quale quella di di erogare una cura del genere all'interno di un ospedale pubblico
Un colpevole molto importante diciamo un attore molto importante perché famiglia abbia Hrant allora rigettato abbia raggiunto quella dimensione sicuramente è stata
La comunicazione in particolare il programma delle Iene che a sicuramente
Cavalcato molto ha creato qualificato mammina Cornaro tutta una serie di trasmissioni ad esso dedicate con
Nessuna nessuna base ovviamente su una base scientifica molto
Molta tecnica di di intrattenimento mora molto capace di fare leva su sul basso ventre cioè sulla
Sulla pancia dalla popolazione
Da ultimo sicuramente abbiamo abbiamo la politica in particolare un ministro che proprio sulla base di un populismo di una malintesa o di un malinteso ascolto
Del pubblico a firmato un decreto per la sperimentazione con soldi pubblici che attualmente non aveva alcun motivo di essere fatto venire colpevole molteplici non dimentichiamo da ultimo la magistratura
Magistratura e tutta una serie di di magistrati in particolare di tribunali amministrativi regionali
I famosi targhe hanno ad oggetto un'applicazione
Che
Diciamo punto
Il nuovo canta fondamento la richiesta è stata fatta senza alcun tipo di
Reale fondamento scientifico medico Ranzi mettendo in crisi la stessa etica medica
Di
Dei medici che dovevano andare ad applicarla
In questo periodo si è molto parlato di cellule i finchi mai è stata una parola abusata anche impropriamente da chi non li conosce significato
Nata professor Capocci lei ha firmato snellito questo capitolo le sale delle cellule staminali dalla di generazione la medicina rigenerativa
Vediamo semplicemente connotano alle
Chiave spiegare in radio scorta turni quali sono potenzialità effettive di queste cellule perché Vannoni su se sì ENI chiedo non c'erano i finchi mani e si possono
Ottenere delle cellule neurali quindi quello che al momento sì ma non è se è possibile quindi
Lei che ha studiato in maniera approfondita questo anche dal punto di vista storico
Decise implicitamente quali sono le prospettive a che fuoriescono allo studio di questo tipo di cellule
Allora le prospettive legate alle cellule staminali che fanno le mise in finali in generale a Medicina dei rigenerativa sono tante ricchissime molteplici che
Davvero si apre un nuovo scenario Ferrara per la medicina del futuro
Il problema è che non sappiamo quando queste promesse saranno mantenute sicuramente le cellule staminali
Embrionali adulti tutto aperitivi cellule staminali potranno essere
Speriamo presto di impiegati in clinica ma al momento le applicazioni chimica si contano sulla diversità sulle dita di una mano sono veramente pochissimi applicazione cellule staminali che possano già andare sul paziente autorizzate dagli dagli enti di regolazione
Quindi le promesse tantissime le realtà
Diciamo sono ancora sono ancora relativamente poche
Ovviamente usare la parola a Minale necessari dando un un modo per diciamo spendere qualche ricordate avanti
Pubblicizzare qualsiasi cosa perché è una parola che appunto PROPER queste promesse per il carico di aspettative che anche licenziato il Cannone STU
Fa molta presa sul pubblico al sugli enti di regolazione sugli istituti di ricerca quindi staminali medicina rigenerativa e in particolare questo oggetto
Strano che sono le cellule meeting i mali rappresenterà adesso un oggetto molto importante sia dal punto di vista la ricerca ma anche dal punto di vista di un marketing della scienza
Ecco da
Nato appunto la scienza l'assenza in questo oppure soldoni mi rivolgo a lei
In questo questo periodo non so chiedo a lei se ne sia uscita sconfitta oppure no perché si è assistito su soprattutto sui giornali Mino sulla televisione generalista
A una una contrapposizione comunicativa cioè da un lato c'è una Vannoni
Con i suoi posso su Facebook con i suoi se lode Anna con tutto il seguito di di persone che si sono raccolte accanto a alla sua battaglia e dall'atto c'era la scienza che parlava il linguaggio dell'asset in sala c'è che cercava di farci capire che quello che diceva Vannoni non aveva un fondamento scientifico e verranno dimostrato
In in vari modi però quello che che lei scrive mi innesca a titolo di Libero è sostanzialmente che gli scienziati medici molte volte si in mano di esse che Saccenti e che gli argomenti della logica e dell'assenza non sono molte volte sufficienti per disinnescare il ciarlatano ovvero Vannoni quindi chiedo a lei
Una un'analisi di questa contrapposizione tra il due modi di comunicazione in quelle più efficace quali meno
Va
Che grazie Del Piero Ottone dire grande per meno del fascicolo non parlo di scelta di far cento e che non mi metto contro sorpassa comunità scientifica miti leggerezze Chiesa conversazione persiste con questo piede no
La dispersione credo stia in questi termini
Non non di colpe ma eventualmente di errori di comunicazione può
Parlare giacché
Diciamo il metodo stava in astratto tra virgolette venduto con una certa abilità dal punto di vista delle strategie di comunicazione
Dall'altra parte azzardiamo licenziati primissimo piano di grande livello come appunto della castagna orfano bianco romanziere De Luca
Che grandissima onestà raccontano come stanno effettivamente le cose sono consapevoli
I raccontare una verità scientifica ora il problema appunto perché essere consapevoli di raccontare la verità scientifica fuochi indurre a credere
Che questa visita venga compresa
Automaticamente perché tale perché è una verità scientifica
Credo che
Per dire adesso in maniera un po'paradossale insomma che
Pure aveva qualche ragione di
Di credere
UMI portare avanti una verità da rivelarsi ancorché ancora comunque vada però nulla nulla racconta semplicemente inscindibile inventa una strategia
Di comunicazione che la parabola
La parabola serve a far capire meglio in maniera più convincente una verità altrimenti difficile da comprendere anche difficile e a mente ad accettare
Diciamo tutti che il ciclo di tribune parabole che abbiamo ascoltato quella presente riuscire ad accettare quella del figlio nordico allora
Ripeto non si tratta
Di colpe o di atteggiamenti sbagliati ma di per ragionare su alcuni errori di comunicazione principale del quale
Credere che conoscendo la verità della ricerca scientifica che è una verità sempre probabilistica bisogna ricorda ma
Per il solo fatto di ricordarla queste pratiche legittimamente immediatamente compresa dalla pubblica opinione questo non è e allora
Anche dal punto di vista scientifico bisogna
Adottare delle strategie di comunicazioni non Urbe come presumibilmente sono state quelle adottate
Certo Costantina ma consapevoli che la comunicazione è una non strumento da utilizzarsi con consapevolezza
Lei ha ragione il professor Dondi io mi scuso perché la frase si riferisce all'introduzione quando c'è scritto il fatto che ad esse Saccenti non sono la scienza una medicina ma gli scienziati e i medici
Mentre lei giustamente scrive invece sapere di dire la verità nell'ambito di discorso della scienza
Non può autorizzare nessuno a pensare che quella verità sarà compresa da chi con quel genere di discorso non ha consuetudine e quindi ecco mi scuso e frattura valutate precisazione
Si figuri presenta ne approfitto per fare produrre un esempio che quello che porta all'inizio
Del mio contributo
C'è una dichiarazione abbastanza from già famosa nell'ambito di questo caso dell'aprile due mila tre invece di un intimo Nobel per la medicina
Emanata al forte grande esperto di staminale che ICE con il linguaggio della scienza
Non esistono prove convincenti ottenute chimici che questo tipo di cellule possa offrire benefici e percepiti neurologiche
Ecco nella comunità scientifica nel linguaggio scientifico dire che non esistono prove convincenti significa bocciare una ipotesi di ricerca
Che il chi lavora nell'ambito cioè che io questo lo capisce immediatamente
Se
Al Cern di Ginevra non avessero trovato ex prove convincenti della presenza del bosone di latteria standard fisica avrebbe subito
è chiaro posto
Se io dico in un discorso
A tavola con amici
Che non esistono prove convincenti comunque in un certo dentro
è molto probabile che un amico mi risponda ben smaltire non solo convincenti cerchiamo i trovare prove più convincenti il linguaggio comune per
Interpreta in maniera diversa una stessa frase perché non ha quel significato di bocciatura della ipotesi scientifica che ha
Puntualmente perché ha consecutive con gli articoli da internet cioè sinistra si interessa Campazzino molto interessanti
Iscritti ci sono due enti
L'affarista Minardi parlo bianco di Anna dell'attacco politico commerciale alla medicina in Italia
Paolo Bianco in un certo punto scrive Salamina sarebbe stata l'apripista vittoriosa anche indicato il motivo e grigio
Delle staminali nel mondo occidentale
Che cosa vuol dire poco esso Capocci cioè che cosa abbiamo rischiato e che cosa
Che qual è l'intento ovvero di dei Vannoni anche in quello che apparentemente dovrebbero darci sicurezza ma in realtà vogliono cambiare l'ENEL le regole del gioco
Bello dire che è proprio questo cambiare le regole del gioco in una un senso di delle cure non cioè di aprire le porte a
Sperimentazioni applicazioni facili
Penso a un reale nazionale scientifico quindi riuscire a mandare sul mercato un prodotto Presidente Palmisciano del camminare istantaneo dovute proprio di sicurezza ed efficacia
Così che in una una corsia di clinica si possa fare quello che farà vanno oniriche Nabil curare in un centro estetico in un sotterraneo titoli non c'è prelevare delle cellule manipolare in qualche modo sconosciuto rifondare le in un paziente
Aprire questo tipo di stesso tipo di di pratiche aprire a questo tipo di pratica il punto di vista legislativo vuol dire andare contro tutta una serie CCT etici nonché ovviamente di norme legislative sopra i tempi perché
Mi fa le le cellule staminali nell'ordine di prodotti derivati erano manipolazione sono per le norme dei farmaci
Che quindi hanno bisogno appunto per la loro
Introduce il commercio di fase uno la difesa del Credit sperimentazioni fatte in un determinato modo che ne garantiscono appunto sicurezza efficacia proprio si vuole fare è poter salutare
Queste queste procedure di controllo di garanzia per il pubblico per i pazienti e andare direttamente sul mercato o mascherato sotto l'etichetta di terapia compassionevole in questo caso di compassionevole comunque non c'era nulla
Né dal punto di vista normativo né dal punto di vista aumento nella
Delle sensazioni empatia delle emozioni trasmesse da buoni
Non è né insomma in qualche modo di andare verso questo terapie sperimentali c'era nulla di strumentale non c'erano basi scientifiche riassuntivo
Una cosa che tutti hanno obiettato proprio sul capo si POIN nulla lasso è la libertà di cura c'è tanta hanno detto ma perché non ci lasciate curare come vogliamo noi
E anche le associazioni consoni in cui esso ha subito molte attacchi perché un'associazione che per la libertà di ricerca scientifica esistente ha avuto a delle ha perso molti molti sostenitori perché hanno rivisto in una
Contraddizioni della libertà di scelta se intendiamo sta con la testa ammina nell'anno assai risposta l'abbiamo data prima volevo anche sentire un suo pagherebbe ovviamente questo malinteso libera
Il primo per la cura una malintesa libertà di cura ognuno è libero di curarsi come vuole vuole comprare prolissa intenderlo va bene lo può fare benissimo l'importante è che non vengano
Truffaldini pazienti da un lato non vengano dati i soldi tema sanitario nazionale
Successo non non può passare in un ospedale pubblico una
Una terapia che non era assente controllata verificate sicura
D'altro canto anche si diciamo gli organismi nazionali almeno sono lì anche per vigilare sulla sicurezza dei pazienti
Io posso anche
Dare una terapia canta parlasse praterie dannosa allora diventa un criminale perché faccio male detrazione faccia male dei pazienti a cioè il paziente è liberissimo di rivolgersi alla ultimo ciarlatano fino
Alpino cialtroni che incontra bombardò benissimo
Ma non vedo perché debba passare attraverso l'approvazione dei canali della del servizio sanitario nazionale e non vedo perché non non debbano mettere
Diciamo rispettata dei normali norme di sicurezza presso è un discorso tra l'altro che in Italia diciamo a una a un controsenso negli Stati Uniti c'è una forte tradizione liberale
Il servizio sanitario affidato fondamentalmente le finanze private
Quindi la libertà di cura
Invocata in quel caso ha un senso da noi dove il servizio sanitario nazionale che paga
Per per le terapie
La libertà di cura allora deve passare attraverso tutt'altro tipi di di valutazione adottati civili di controllo indi
Amo da noi e invoca la libertà di cura come se fosse la panacea per perché ottimali per ogni litro soprattutto per le malattie quel
Più sono più disperate diciamo
Non ha molto senso in corso in questo modo in quel significato perfetto e ringraziamo il professor capaci di integratori migranti Berthe do Corbellini accorato le cedo che la speranza è casa scambiata inganno essenziali vederci potesse accapo sì arrivederci e saluti anche applicato
Tutti
Allora io leggo un'altra frase
C'è un bisogno inevasa di speranza e dove c'è bisogno e matematico che arrivi il commercio e troppo spesso quello senza scrupoli di venditori di speranza questa frase non è nel libro abbiamo di cui abbiamo appena discusso ma è a pagina centouno di di che cosa parliamo quando parliamo di cancro di cui professor Dondi è autore insieme a Gianfranco Peluso
Questo professor Dondi non abbiamo molto tempo abbiamo altri cinque minuti però
Questo a questo libro che da poco nel liberi e con Raffaello Cortina editore
Una un libro che diciamo
Detratta fosse per primo un qualcosa di cui nessuno si è occupato perché voi mi chiedete come mutando il linguaggio l'approccio linguistico alta dico forse si può reagire meglio atteso ospite indesiderato e quello che americio articolarmente Miani ha colpita la frase che lei vuole sapere l'introduzione
Le più belle parole non sono siamo ma e Benigno di Woody Allen ecco potessero allora
Questo libro che cosa qual è l'obiettivo di questo testo
Guardi la questione che è questo visto che ha citato appunto inizialmente guardasse la riflessione sulla
Sulla speranza
E l'aforisma abbastanza noto venti punti hanno affollato sulla dialisi ascolto benigna o maligna del tumore
E
Se consideriamo che esiste purtroppo agganciamo a differenza di quello che è successo per le malattie cardiovascolari e cerebrovascolari nell'ultimo mezzo secolo
La riduzione di mortalità del tumore non è così rilevante
Ci sono stati fatti degli registrati nei progressi ma negli ultimi
Cinquant'anni accuse cinquantacinque anni
La mortalità da tumore diminuita del cinque punto otto per cento rispetto alla
Percentuali del sessanta settanta che riguardano sulle malattie cardiovascolari e cerebrovascolari
Di fronte ha una malattia una diagnosi così difficile
Da accettare
Nasce o evidentemente la speranza che ci sia qualche tipo di prospettiva finora non
Sviluppare a non sufficientemente
Indagata e di persone che magari hanno
Cartesiana divisione allergici corse dalla linguaggio scientifico magari si ritrovano come diceva il professor proporci prima ad andare a cercare
Veleno dello Scorpione azzurra Cuba per curarsi questi queste risposte non possono essere censurato evidentemente rappresentano come
Come diciamo nel libro grande
Bisogna di speranza ora siccome ed è il contributo del mio amico il coautore Gianfranco concluso con un colpo
Siccome è un una parte consistente della ricerca oncologica oggi indica come possibile prospettiva non gialli radicazione la cancellazione del male
Ma una strategia di cronicizzazione così come è caduto negli anni passati per il diabete o più recentemente per lei riesce se la prospettiva di ricerca ed eventualmente terapeutica può essere quella di provare a arrendere cronica una malattia
Che molto probabilmente in buona parte dei casi non si riesce a sconfiggere del tutto ecco se quell'età
è una prospettiva percorribile allora vale la pena anche fare un ragionamento sul linguaggio su come
Parliamo del cancro su come ne parliamo quando amministriamo affitti perché se io
Posso immaginarmi cioè
In una prospettiva di medio lungo termine a convivere con il cancro non posso più nominarlo come accade spesso come un mostro un killer un punti dei lo che mi sta mangiando
Dall'interno perché questa convivenza con questo linguaggio diventa difficile è un ospite molto sgradevole
Molto
Inclusivo
Ma devo trovare una modalità di convivenza e in questa modalità di convivenza che l'appello Sicilia banche ripensato
Le modalità di comunicazione membri modalità linguistiche che io posso utilizzare
Però poi a voi fate anche un'obiezione Acqui rispondete voi raccontate di un vostro amico qui viene diagnosticato
Cancro che evito di comunità appunto disse animale
E vi dice in maniera secca venitemi a trovare ma non parlate di miracoli non parlate di Orly serpente non parlate diciamo cerchiamo di vivere qui questa nuova situazione in una maniera ragionevole senza senza abilitato a poi di di qualcosa di di oltre diciotto sofferenza oppure di di qualche rimedio alternativo la medicina
Va quella che tutti conosciamo quello ufficiale però questa persona poi l'andate ad incontrare
E ha cambiato completamente prospettiva quindi voi dite eh però quando poi uno veramente lo sente sulle sue spalle e difficile
E rileggere ed iscrivere poi il senso della malattia e vederla anche in un certo modo
Sì no ma questa e proprio diciamo i casi che riportiamo le ovviamente spaccati relativamente nascosta abbiamo messo insieme due o tre o quattro diverse
Infatti con i quali ci siamo trovati a interagire fallita a raccontare un'evidenza la prima che
Anche stima persona
Con richiesta di Tione a un modello scientifico razionale di percezione delle cose del monte anche di quelle della medicina
Il l'affacciarsi di questa terribile novità può indurre un atteggiamento nuovo completamente diverso perché punto quarto questo amico ci raccontava la malattia non cambia
Ti cambia la prospettiva quindi io non sarei ovviamente critico censorio nei confronti di coloro che si rivolgono
A
Coloro che evidentemente cercano di vendere la speranza
Qualche
Modo perché c'è un bisogno come dire come scriviamo c'è un bisogno disperata che non può essere
Negato
La prospettiva dalla quale mettiamo Noemi questo libero è quindi quello di non giudicare le risposte individuali perché il Consiglio individuali
In questo senso vanno rispettate e d'altra parte però l'insistere solo come si fa in certi casi sulla volontà sulle cure Howard sulla capacità di contrastare quello che che è accaduto
è un po'equivoco come
Come Consiglio perché sembrerebbe quasi poiché chi non ce la fa non ce l'ha fatta perché non era animato da sufficiente volontà di resistere
Ma la malattia mi sembra una colpevolizzazione come dire eccessiva
è veramente gratuita di oltretutto sta soffrendo ripeto il discorso e più generale è un discorso molto completo ma parte
Da una
Nuova idea o prospetti nuova per modo di dire ma insomma prospettiva terapeutica cioè quella di
Provare a immaginare e a concentrare di gli sforzi economici finanziari e organizzativi
Per tentare di capire se con questa malattia ci si può convivere più a lungo molto più lungo di quanto oggi fiatato di fare se questa è una prospettiva
Percorribile allora ripeto fa molto più senso interrogarci sulle sui modi in cui noi stessi parliamo della nostra macchina oltre il modo in cui la società parla di questa malattia
Ai pazienti o anche solo a chiedere incuriosito interessato
Venne ringraziamo molto il professor Dondi autori con il professor Peluso di cosa parliamo quando parliamo di cancro Raffaello Cortina Editore grazie professor due udienze pomeriggio arrivederla
E sempre con la speranza introduciamo il nuovo capitolo della trasmissione e un capitolo
Amaro diciamo perché è una vicenda
Veramente
Veramente lascia a bocca a bocca aperta
E lo facciamo insieme con Andrea Spinetti benvenuto Andrea
O non orribili Lomelo molto dottori quando hai detto
E cofondatore del Comitato vittime sangue infetto in argomento di cui fosse si parlerà di Caorle Brandirali sembrava endemico lo ricordo all'operavo
Da quest'anno peraltro ancora Luca Coscioni a perfetto grazie Minenna in Consiglio abbiamo prodigo ingrata perché mi sembrava doveroso indicato benissimo essere definitivo noi non sia dell'Unione alla quale siamo stati condannati a vivere diciamo che ogni tanto
Qualcuno
Grazie grazie Andrea trovano ora un popolo di comprimere il porto di no no ma io credo che quel grande e importante perché ne abbiamo delle lotte da portare avanti insieme non ci danno abbastanza spazio quindi
Anche una sola iscrizione anche il fatto di comunicarlo è molto importante ed è un'associazione come quella costumi per tutta la galassia radicale
Ecco noi siamo ancora in una fase di sottolineare rispetto a questo quindi però il problema alla la caratteristica dalla tragedia per purtroppo
Mi ha colpito CIA colpito perché qua stiamo parlando di
Almeno almeno sessanta mila persone come dicevo qual senso dalla Corte europea dei diritti dell'uomo che ci riguarda sì perché neghi contiamo anche negli anni si è settanta ottanta e novanta
Sono stati effettuati delle trasfusioni senza alcun controllo
All'interno di essi siano poi sanitario nazionale in migliaia di persone
Hanno contratto delle delle malattie gravissime alcuni sono sono morti purtroppo mai il paradosso
è che ammesso e non solo l'undici luglio Kyoto come mi hai ricordato tu nel nostro scambio di mille inizierà il possesso a Napoli per il plasma infetto vogliamo che percorrere
Abbiamo un quarto d'ora quindi per cui questa vicenda Andrea Luca
Ma la vicenda innanzitutto voglio che la rete informativa ricade vederci compone di due filoni indistinte separati no per quanto concerne il discorso dei farmaci infatti cioè degli emoderivati plasma derivati
Che poi in realtà non comprendono sporgente i farmaci destinato in uffici categoria che io ero
Rappresento in questo momento
E
C'entra anche il discorso del sangue non non dettato dagli stessi centri di raccolta e centri trasfusionali chiare per Ivano sangue sui donatori cioè
Non venivano adottate quelle che erano lì a gli accorgimenti che ne derivano dalla dalla conoscenza scientifica di quei tempi e questo discorso di non controlli step protratto avanti per anni anni
Causando poi
Quella che io la definisco una vera e propria ecatombe manzoniana vistata diciamo come sarà anche chiamata massive sotto il profilo umano senza indubbio parlo
Ma ne perché tu hai occasione di parlare con delle vittime ti rendi conto proprio che io conto superato questo mi accordo l'attività diciamo
Di rilevanza comunque di DDT impegno molte volte minimi no shampoo davanti il punto di vista che altri che odia la vicenda una vittima quindi cerco di analizzarla anche con un minimo di distacco anche se mi risulta molto difficile
Certo portiamo parlandosi costi sociali
I dati sulla schiena nella collettività che molto probabilmente farà fatica soprattutto in questo momento a
Fronte
Ebbene impunità perché lì
A accantonato con dei comportamenti dolosi perché equa ci sono dei degli rifarsi penale perlomeno per quanto concerne il discorso degli emoderivati di farmaci
Per quanto concerne il discorso dei centri trasfusionali
E dico solamente una cosa che nessuna legge nel due mila cinque sotto una legge nel due mila cinque che avrebbe dovuto mettere insicurezza nascosti sono ricorderebbe
Perché sostanza la situazione che è scritto pone di fronte a noi oggi in Italia non è comunque è una situazione fatta di luci e ombre c'è annegare ombre invece sentinella Siena di ascoltatori
Delle zone si sono ammalate la prima cosa che verrebbe da chiedersi eh sono stati risarcite e sia non ha fatto i controlli ha pagato per questo
Assolutamente no c'è ancora il concetto sciacqua discolpa certo non tema più ampio che riguarda proprio tutta la battaglia radicale riguardante i modi spicci apre qua
La mala giustizia la malasanità si incastrano perfettamente cioè riescono proprio a creare solo confusione o per il quale poi si vengono a
A verificare situazioni rispetto serate come questa perché oggi quel pezzo a distanza di ventisette anni
Ho scoperta di questa di questa tragedia di questo scandalo non è stata ancora condannato penalmente nessuno e il risarcimento è certo una prenotazione del due mila tre riguarda poi sette mila emofilici da parte dello Stato spontaneamente non c'è mai stata
C'è tutta una serie di miriadi di contenziosi ogni tribunale che molto spesso condannano però tra lo Stato
A pagare cifre molto più considerevoli di quello che potrebbe essere un accordo tra Stato e cittadino come peraltro aveva prelibati ne ha fatte si chiude consensi DNA Mitchum concordi c.d. a sì Anghinoni indigenza o non si ritiene si Iorio igienica dicendomi indefinito unici un'indennità e consolidare
Che degli introiti previsto dalla legge duecentodieci novantadue che
In in sostanza è intervenuto per dare un una sorta di triage il Ciadi primo intervento a queste persone che
In quel periodo soprattutto per le modifiche ci stavano i lavori tecnica se non c'erano neanche le cure
Tantissimi anziano ancora decidiamo ancora apparsi a farci imbattere dedica accomunava e all'Europa che nell'ultimo comunicato che è arrivato ieri
E dopo averla condannata a pagare gli arretrati che sono circa venti mila euro per ogni persona vado a prendere scusarmi perché lo faccio indiretta ai
Il
Il sito ufficiale della Valle d'Aosta che è stata la prima ad aver pubblicato sul suo stile la notizia sta pittoriche italiane devono indicare urgentemente al Comitato dei Ministri del Consiglio d'Europa di misure che saranno prese a livello regionale
Per assicurare il pagamento Dalla Riva pulsazione annuale sulla base del tasso di inflazione dell'infermità integrativo speciale a chi è stato contaminato dal sangue infetto o da prodotti o da questi derivati
Insieme alle misure da adottare Governo deve anche fornire un calendario dalla loro messe in atto sedici e quarantasei
Quindi quindicennale due mila quattordici
Ora quindi l'Europa ci dice che
Devono essere riconosciute queste rivalutazioni anche a chi non ha ancora ispettor che per motivi inaugura economica le vie legali per poter ottenere attraverso i tribunali e trovarci adesso veramente disgustoso un contenzioso un classico che aprire non trattate Regioni per quanto concerne il conflitto di attribuzione di queste competenze a livello di erogazione e ci stette anni all'inizio anni Novanta avviene com'è perché in sostanza cioè sino al due mila uno
La materia era essenzialmente di combattenti completamente di competenza del ministero sì il quale comunque importa le cause
Quelle di adesso anche quelle sorte nuove
è sempre legittimato passivo in tutti i procedimenti che si
Quindi grazie cerchi Ministero si trincera dietro a patto che c'è stata la delega amministrativa abbia passiamo dalla deregulation che ha fatto la lega
E qui e oggi viene a contestare il fatto che l'erogazione cioè quindi il trasferimento che fino al due mila dieci sia mantenuta poiché la più alta Tremonti è stato bloccato stecche staccare essere stabilite negli onere di competenza delle Regioni
Questa è una cosa da scarica da ridire ittica
Questo stato dove le Regioni sostengono secondo noi il giusto perché la delega amministrativa è stata semplicemente per sveltire la pratica amministrativa del riconoscimento
Perché col Ministero ci volevano quali qua infortunio simili ma le attribuzioni economica e finanziaria sono del ministero e al Ministero che è responsabile di queste di queste infezioni
A meno che inizierò non voglia dire che tutte indenni sono sono relativi a fatti accaduti dopo due mila uno e allora questo sarebbe molto ma molto più grave
Quindi voi non avete ricevuto il risarcimento danno tranne qualcuno con una transazione poi limose dell'OU non sono stati adeguati le Regioni
Sanna Sky Gabelli col Ministero il Ministero per spiega benino niente ogni e voi rischiate ideogrammi senza neanche l'India libri minimo che ho cercato una minaccia peraltro credo anche incostituzionale da parte delle Regioni di rimettere le deleghe
Anche perché per fare un atto di questo genere credo che ci voglia
Non basta una letterina
E e sostanza però Regioni anni hanno ragione nel senso che etnica per parecchio tempo hanno anticipato molte stanno anticipando
La Calabria purtroppo non ha risorse e questo lo devo dire e mi dispiace molto i cittadini calabresi dal Gennari non prendono una lira
Proprio per carenza di fondi e quindi le Regioni hanno anticipato questi soldi fino a oggi e hanno abbattuto i piedi giustamente perché devono essere ripristinati questi trasferimenti bloccati da una legge votata dal Parlamento
In virtù
Del pareggio di bilancio
è questa la realtà picchiata in quegli anni ha con questo indennizzo vivi coerenti molti di voi sanno ma molti ci si curano addirittura cioè
Quattro parlando di gente che affatto la vita da malato io degli amici emofilici che hanno comprato attagliarsi fa parte quelli morti
Hanno contratte i viaggi a due a tre anni e hanno hanno magari quaranta quarantuno quarantadue anni fa hanno fatto tutti parli da
Malato
In quegli anni poi sono di qualche Regione che non hanno i centri del di cura quindi hanno anche la difficoltà di non poter rispettare in maniera adeguata oppure e non hanno le risorse per poterlo fare
Io leggo alla trattazione viabilità cimento per la maggior parte della gente per potere se anche garantire quei cinquanta mila euro corposi e anche lì è un altro discorso che andrebbe aperto Scevola polemica dei nuovi farmaci ridotta dell'epatite C
Se non si sa lì dove trovare i soldi e applauso di lunga data per letta queste cose
Questi nuovi farmaci è venuta fuori una tesi che Trenitalia viene censurata e che purtroppo l'epatite C ma novantanove per cento dei casi è stata veicolata attraverso il sangue non controllato
Quindi se abbiamo così forte malato di epatite civili sì sciacquare io Valentina io non credo di di poterlo affermare siamo quasi a un punto di non ritorno perché
Ma nel ricatto molti appelli multi iniziative anche questi da medicare abbiamo fatto conferenze stampa chiamate per così dire iniziative io mi ricordo ancora la scorsa legislatura corretti
Aspirare a tirare Draghi e a Ursic poi sappiamo tutti che forse
Per far sì ma facciamo quest'atto almeno paghiamo questi sette mila fa il problema che
Lo Stato sta completamente dimenticato di noi
E questo nuovo che avanza mi sembra troppo importante per capire che dimensione di tragedia recita
E paradosso appunto come dicevamo all'inizio è che solo a luglio ci sarà la inizierà il processo per il plasma infetto appunto per richiama quello che dicevi tu cioè la ma anche la Majestic sarà lentezza della giustizia c'è troveremo
Di
Di ma assai il discorso della mala giustizia
Perché i termini dell'Oriente Poggiolini sogno Frattini condannati al risarcimento per cinque milioni di euro per il danno di immagine nessuno si preoccupa di andare ai incassare i soldi
Quindi voglio dire
L'accusa è quella di omicidio colposo omicidio Squarzon plurima ma perché ma perché purtroppo l'inerzia del Tribunale di Napoli ha portato sì che ha fatto sì che trasferito lì a Napoli per conoscere per conflitto di competenza da Trento in sostanza
Sia ma cito completamente negli androni e nelle scale della della Procura senza che nessuno avesse mai aperto questi fascicoli tra i quali c'è anche il mio
è chiaro che
Grazie alla lungimiranza di un magistrato ogni tanto ce n'è anche qualche una buona ma che ha riformulato nuovo capo di imputazione dopo cinque anni sei anni ci troviamo ancora
Giudicare non più i vantaggi che sono andati in prescrizione ma ma dei morti quella non si possono prescrivere
Certa Andrea io non ho io mi auguro che Radio Radicale lo segua questo processo perché
Penso che sia veramente un po'una sorta di
O
Disastri Manzelli no il valore bene
La speranza di vita perviene è questa solidità cioè hanno provato la vita Chaku quel poco o tanto che mirata
Cercherò di dedicarlo a questa
Se è chiaro che è molto frustrante vedere competenti differenza
Dello Stato
Derubata rispetta questa vicenda cioè
Ne è una vicenda che che che che che non ci fa assolutamente onore anzi
E numero così elevato cioè no scusate poiché oggi qualcuno potrebbe dura dal fatto che non mi arrestano risorse dovrebbe far seriamente almeno far capire
Sicché ipotizzi di di Mondadori i pareri che siamo vicini questi ultimi trent'anni cioè
Io boh non lo so forse diciamo a causa in tribunale o lasciare
Venga vogliamo di portare anche il sito del Comitato vittime
Volentieri tra l'altro una
Fidone che potrà essere firmata si
E vuole altre in sostanza una sorta di di di di di di Richard tardi perché poi è che di petizioni noi ne abbiamo raccolte di petizioni anche di di di di
Il vino di media indicherebbero leggio allora all'iniziativa popolare no si quindi non ha nessun valore però
Ha molto valore né contro per per i malati cioè per il fatto di non
Sentirsi con i soli è oggettivamente a ciò mio pensiero in questo momento ma soprattutto a loro e armi perché sono
Sono parte di loro
Andrea allora io ti ringrazio molto e invito tutti a
A visitare il sito del Comitato vittime Sanguinetto l'IBM e Armeni on the concorrenti e e AR Unione de completi nata a trovare Grazzini anche spiriti ci risentiremo
Più innate gli aggiornamenti su tutti i fronti europei italiani del tribunale di Napoli grazie mille Andrea informale però in pieno allora grazie di tutto e quasi in chiusura
Abbiamo in collegamento l'onorevole Piero Catelli benvenuta onorevole Locatelli buonasera presidente onorario dell'Internazionale Socialista donne e che ha rinnovato da poco l'iscrizione all'Associazione Luca Coscioni e che ringraziamo molto per questo
L'onorevole Locatelli è nostra ospite perché è una di quelle parlamentari che
Da tanto tempo e a fianco l'associazione Coscioni per le battaglie di libertà e sui diritti e proprio una delle ultime in sentire intraprese in tal senso e quella di una interrogazione al Presidente del Consiglio dei ministri e al al Ministro della salute sulla sul caso Pertini è un'interrogazione che stare anche elaborata insieme a Filomena Gallo l'Associazione Luca Coscioni agli onorevoli Di Lello Di Gioia e Pastorelli
Perché onorevole Locatelli secondo lei sarebbe un decreto legge del colmare un vuoto normativo che cosa è successo perché l'esigenza di questa interrogazione
Perché tutti sappiamo quello che è successo all'ospedale Pertini
Per
Uno
Uno scambio di provette contrari territori e
Io oculi che con dati che sono andati
Applausi e cori che non sono esattamente i genitori genetici testé creata questa situazione
Bravo per cui è un campo di intervento di dire c'era un modo che diventate eterologa ma non c'è più corrispondenza tra Lalla lacci tante la gravidanza
E la infinito archeologici domanda Marchioro
E allora non da noi sappiamo l'anno non non non esiste una
Manifestano delle norme che che ho visto che parte già un vuoto legislativo
E allora il caso di dimetterci da pesca di affrontare questa otteneva così delicato così tante cose Chianti e a momenti di sofferenza in questo tentativo di diventare
Ok padri e madri
E bisogna fare questo sforzo affrontando la realtà per quella che
Fatti commedia ha scritto anche il Messaggero e arte testare nei giorni scorsi si va verso l'archiviazione
Appunto perché i procuratori aggiunti fissa anni il pm Alberti non sono riuscite ad ipotizzare un reato a carico di chi ha impiantato l'embrione fecondato nell'ultimo del di di un'altra donna quindi
Giustamente è nata l'esigenza di di questa interrogazione
No no ha ragione quando il CIPE aveva come come
Sarà opportuno legiferare ma incerto che è opportuno metterci le mani la testa
E affrontare il tema
Perché la città Volpe la realtà Piemonte la scienza
Contribuisca a creare nuove situazioni perché dobbiamo creare i nuovi strumenti legislativi non possiamo far finta di nulla
Proprio su questo onorevole Locatelli è di pochi giorni fa la notizia che il nuovo centro destra con la Buccella con Sacconi con Calabrò
Sembrano non voleva rendersi alla decisione della Corte costituzionale che il nove aprile
Ha bocciato il divieto di fecondazione eterologa
E vogliono fare di tutto per complicare la vita tutte quelle coppie che si vogliono rivolgere a incentivi fecondazione niente va bene è un bambino comunque a mente esterno alla coppia
Lei come giudica come giudica questo
Mi sembra un errore un atteggiamento sbagliato
Tanto perché ovunque c'è la possibilità di fecondazione eterologa andando all'estero
E quindi ne fanno una questione di principio negando però che la realtà comunque quelli perché la la la la fecondazione eterologa è un è un dato di fatto
Nel nostro Paese perché ci si sposta potemmo un Paese diverso Dettori del problema
Poi
Voglio dire questa legge la legge quaranta è stata incartata attraverso mi pare ricerca assente Ricci di tribunali che l'hanno smantellato quasi completamente
Insomma ecco chiaro che era una legge sbagliata a capirossi per cercare integrarla Hackett insieme mi sembra un accanimento ideologico estendendo
C'era però certo lontano poi da quello che vogliono i cittadini lei ha parlato appunto di scienza di di evoluzioni di adeguamento anche
Tra la società e quelli che sono gli sviluppi scientifici lei è stata anche in piazza insieme l'associazione Coscioni insieme a contesta per non fermare la sperimentazione animale lei quindi è ovvio onorevole lei coinvolta anche in queste tre
Che
Che sono lontane da Parlamento questo si parla tanto del nuovo che avanza ma questo nuovo ente che avanza per lei che ha uno punto di vista privilegiato essendo in Parlamento è veramente un nuovo oppure su alcuni temi quali quelli che abbiamo ultimamente citato c'è ancora molto da fare
Si parte purtroppo le persone Polo qua posso dire tendenzialmente conservatrici
Perché è difficile affrontare il nuovo partito porzione in qualche il ponte
E quindi la conservazione non cambiare le cose da una situazione di sicurezza Ettore Romano aprendoci al nuovo ed abbiamo tante opportunità
Anche di fare infelici delle coppie che adempienti e vogliono vogliono diventare genitori
è
Bisogna avere come è possibile comprensione per questo atteggiamento di resistenza ma far vedere che un atteggiamento che anziché chiara
Appare
Crea delle situazioni di maggiore sofferenza ed è aprirsi al nuovo con tutte le prudente con tutto il rigore con tutta l'attenzione del caso davvero è è un vantaggio per per le singole Thompson per la società nel suo insieme
Io non mi stanco di parlare di parlare di parlare di parlare il Vice spiegare il perché perché Di Donna
Dare grande attenzione alla scienza e alla ricerca e nelle condizioni perché sente l'offerta di opportunità che vanno usate
Con attenzione con rigore con rigore scientifico estesa ma imbrogliare
Lei ha fatto riferimento al tema della ricerca della sperimentazione sugli animali quanti Bucci sono state raccontate qualitativi istituzioni democratiche e intestata ostentata mostrata
è positiva Jannone Bonetti e non è pericoloso intellettualmente
Non onorevole Locatelli la ringrazio molto per essere intervenuta e la ringrazio nuovamente per essersi iscritta all'Associazione Luca Coscioni
Ci risentiremo sicuramente in futuro per tutte quelle battaglie che vorremmo condurre insieme grazie onorevoli Locatelli a lei
Buon pomeriggio
E appunto per parlare del di scienza in Parlamento di quello che si dice di quello che si fa o si fa poco abbiamo in collegamento Marco Cappato tesoriere l'Associazione Luca Coscioni
Ciò volitiva chador Mascolo autore io aggiungo sincero ringraziamento appiglio innanzitutto per l'iscrizione trentun fosse ANCE seguita dall'inizio della trasmissioni ma anche anni
A Spini eletti che abbiamo sentito sul sul dramma del sangue infetto ci ha comunicato la sua iscrizione terra per quest'anno e l'abbiamo ringraziato
Ringrazio ringrazio naturalmente anch'io faccio un punto veloce novecentoventi iscritti all'Associazione Luca Coscioni ad oggi quarantasette nuovi iscritti
Nel me in maggio e richiamo la possibilità di iscriversi in molti modi ovviamente non solo all'Associazione Luca Coscioni ma anche alla Partito Radicale alle altri soggetti della galassia praticare l'iscrizione e la quota minima
Ma si può naturalmente fare di più alle iscrizione all'associazione Coscioni sono cento euro del Partito Radicale sono duecento euro invece
Cinquecentonovanta di iscrizione al pacchetto a tutti i soggetti della galassia radicale tra l'altro improprio in questi giorni in atto così un'azione
Di iscrizioni trasversali doppietta essere innanzitutto al Partito Radicale e non è un atto così formale burocratico è una sorta di affermazione coscienza di coscienza politica dell'urgenza di affrontare certi termini generale il tema
Della legalità della vita del diritto in particolare sui termini
Dell'Associazione Luca Coscioni temi delle libertà civili e delle libertà individuale quindi questo è il senso
Speriamo di arrivare presto a mille iscritti quindi se chi ci ascolta vorrà dare una spinta questo grafico obiettivo intermedio sulla campagna ispezioni
Di tutte le informazioni sono naturalmente sul sito internet www punto Associazione Luca Coscioni il punto A reca e anche chiamando civili allo zero sei
Sei otto nove sette nove due otto sei ci siamo naturalmente lasciateci un messaggio dei chiamiamo ripeto il numero zero sei
Lotto New York inoltre Thurow accorciamo anche bombardati ultimamente in televisione sui giornali dalle richieste del del cinque per mille perché bisognerebbe dal cinque per mille all'Associazione Luca Coscioni
Ma il cinque per mille come lo sappiamo un meccanismo così un po'tenuto un po'strano darebbe da un certo punto di vista ma è un meccanismo che
Non costa nulla chili
Scegliere i destinare il cinque per mille a un'associazione ci sono ovviamente
Miriadi di organizzazioni alcune un po'del non profit all'italiana diciamo così altri invece i ottime cause tra l'altro per l'altro per la ricerca scientifica su malattie per l'assistenza quindi anche ottime cause naturalmente l'Associazione Luca Coscioni
è un poco il cinque per mille anomalo di
Campagne per la la le libertà quindi campagne come sappiamo assolutamente al cento per cento politiche dal corpo dei malati
Al cuore della politica in questo c'è un po'una differenza è una peculiarità
E lo si può fare adesso io nono sottomano il Codice spero che tu ce l'ha detto il prossimo anno
Al codice dei loro dichiarazione dei redditi medico Pandolfo assegnare il volontariato il codice A nove sette e due e otto pene otto no
De zero cinque otto sei lo ritrovate nello mettete nel nostro sito Associazione Luca Coscioni punto it bello ripeto nove sette due otto
Tra le otto nove zero
Cinque otto sei nel riquadro su segno del volontariato
E il cinque per mille è stato per questo anno più il cinquanta per cento di fonte della per la vita della associazione
Luca Coscioni vita che significa soprattutto cercare di informare fare conoscere quelle urgenze che la politica ufficiale non riconosce
Come tali e quindi gran parte di quello che raccogliamo viene restituito sotto forma di informazione di conoscenza e ovviamente anche di incontri congressi come
Il Congresso mondiale per la libertà
Di ricerca che esse
Appena tenuto e credo che sia straordinario di costi appello continuerò a dirlo che è un'associazione di
Novecento e di risparmi iscritti comunque colme insieme la pattuglia radicale civiche sia riuscita
A ottenere così tanto e così tanto abbia incardinato per questo Paese a ottenere per esempio sulla legge quaranta sulla fecondazione assistita assistita e a incardinare per esempio della libertà di ricerca sulle cellule staminali embrionali o la battaglia sull'eutanasia o quella contro le barriere architettoniche sulla quale avremo presto
Delle novità importanti perché abbiamo raggiunto con Gustavo Fraticelli con tutti gli altri ce ne sono occupati Alessandro Gerardi Vittorio c'è da dire particolare
Una nuova capacità di intervento anche su quel fronte quindi questo è il il Tesoro che cerchiamo di fare di questi contributi del cinque per mille e delle iscrizioni è ovviamente ringraziamo moltissimo
Radio radicale che ha il i monopoli un polo unitario come me come battute informazione della conoscenza su questi temi che su queste battaglie beni grazie mille annacqua Cappato tesserini l'Associazione Luca Coscioni
Grazie a voi
In chiusura vi ricordo due appuntamenti importanti quello di porre oggi pomeriggio Parma la festa parmigiana antiproibizionista
Per l'associazione parteciperà Antonella soldo nella tavola rotonda è ora di cannabis terapeutica e un altro evento in
Urtante quello a cui parteciperà Luigi Monte vecchi Consiglieri generati Associazione Luca Coscioni la bufala è servita tra scienza e Teodoro e pseudo scienza sabato ventiquattro maggio diciassette e trenta
Verso la liberiamo Feltrinelli in Corso Italia attività
La trasmissione si conclude qui grazie mille a IVA radice azioni mi scusi ho sbagliato la pronuncia in anticipo un saluto a tutti da Valentina Stella
Il maratoneta trasmissione dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica