16 MAG 2014
rubriche

Furore. Storie e letture della crisi economica

RUBRICA | di Stefano Imbruglia - Radio - 18:11 Durata: 26 min 10 sec
A cura di Delfina Steri
Player
Nella prima intervista parliamo dei 782 lavoratori dell'Agile (ex Eutelia) che hanno ricevuto la lettera di licenziamento che scatterà il 30 giugno, giorno in cui scadrà la cassa integrazione.

Ci racconta della lunga crisi, iniziata nel 2006, Fabrizio Potetti, responsabile Fiom per ICT.

Nella seconda intervista ci occupiamo dell'Electrolux, la multinazionale svedese che aveva deciso di trasferire una parte della produzione in Polonia.

Nei giorni scorsi è stato trovato un accordo e ne parliamo con Anna Trovò, segretaria nazionale della Fim Cisl.

Puntata di "Furore. Storie e letture della
crisi economica" di venerdì 16 maggio 2014 condotta da Stefano Imbruglia con gli interventi di Fabrizio Potetti (coordinatore nazionale della Fiom Cgil per il settore della Information and Communication Technology, Confederazione Generale Italiana del Lavoro), Anna Trovò (segretario Nazionale della Federazione Italiana Metalmeccanici, Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Cassa Integrazione, Cisl, Crisi, Economia, Electrolux, Enti Locali, Eutelia, Fim, Finanza Pubblica, Fiom, Fisco, Globalizzazione, Governo, Imprenditori, Impresa, Industria, Lavoro, Licenziamento, Politica, Polonia, Produzione, Sindacato, Societa', Welfare.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 26 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Fabrizio Potetti

    coordinatore nazionale della Fiom Cgil per il settore della Information and Communication Technology (Confederazione Generale Italiana del Lavoro)

    Fabrizio Potetti, responsabile Fiom per ICT.
    18:11 Durata: 12 min 57 sec
  • Anna Trovò

    segretario Nazionale della Federazione Italiana Metalmeccanici (Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori)

    18:24 Durata: 13 min 13 sec