16 MAG 2014
intervista

Intervista di Sergio Scandura a Peppino Di Lello ex giudice del pool antimafia di Palermo

INTERVISTA | - Palermo - 18:00 Durata: 25 min 37 sec
A cura di ASSO e Alessio Grazioli
Player
Giustizia e giustizialismo.

Dal caso Genovese fino alle inchieste di Milano e Reggio Calabria.

Magistratura e politica nell'era di Grillo e Renzi.

Il Pd e la sinistra tra Fiandaca e Grillo.

La carcerazione preventiva e la battaglia sulle carceri di Pannella.

La sentenza di primo grado per l'omicidio di Mauro Rostagno.

"Intervista di Sergio Scandura a Peppino Di Lello ex giudice del pool antimafia di Palermo" con Giuseppe Di Lello (magistrato).

L'intervista è stata registrata venerdì 16 maggio 2014 alle 18:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Amnistia, Anm, Arresto,
Autorizzazione A Procedere, Carcerazione Preventiva, Carcere, Centro, Concussione, Corruzione, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Cosa Nostra, Criminalita', Csm, Destra, Digiuno, Diritti Umani, Diritto, Esposizione Universale, Fiandaca, Genovese, Giustizia, Grillo, Indulto, Legge, Mafia, Magistratura, Milano, Movimento 5 Stelle, Ndrangheta, Nonviolenza, Pannella, Parlamento, Partito Democratico, Penale, Politica, Prescrizione, Procedura, Radicali Italiani, Reggio Calabria, Renzi, Riciclaggio, Rostagno, Scandali, Severino, Sicilia, Sinistra.

La registrazione audio ha una durata di 25 minuti.

leggi tutto

riduci