19MAG2014
manifestazioni

Elezioni europee 2014: comizio del candidato alla presidenza dell'Unione europea Alexis Tsipras, leader di Syriza

COMIZIO | Bologna - 21:39. Durata: 1 ora 15 min

Player
Registrazione audio di "Elezioni europee 2014: comizio del candidato alla presidenza dell'Unione europea Alexis Tsipras, leader di Syriza", registrato a Bologna lunedì 19 maggio 2014 alle 21:39.

L'evento è stato organizzato da L'Altra Europa con Tsipras.

Sono intervenuti: Francesca Fornario (giornalista), Massimo Lami (operaio delle Acciaierie Lucchini di Piombino), Barbara Spinelli (editorialista de La Repubblica), Cecilia Alessandrini, Stefano Rodotà (professore), Moni Ovadia (attore e regista), Alexis Tsipras (leader di Syriza).

Tra gli argomenti discussi: Austerita', Banche, Berlinguer,
Berlusconi, Bologna, Capitalismo, Centro, Commissione Ue, Comunismo, Crisi, Democrazia, Destra, Diritti Sociali, Disoccupazione, Donna, Economia, Elezioni, Euro, Europa, Europee, Europee 2014, Finanza, Germania, Goldman Sachs, Governo, Grecia, Grillo, Industria, Italia, Lavoro, Lobby, Merkel, Monti, Movimento 5 Stelle, Napolitano, Nazionalismo, Occupazione, Ovadia, Parlamento Europeo, Pci, Politica, Precari, Presidenza Della Repubblica, Privatizzazioni, Renzi, Sinistra, Sinistra Ecologia Liberta', Socialismo, Solidarieta' Sociale, Togliatti, Tsipras, Ue, Voto.

La registrazione audio ha una durata di 1 ora e 15 minuti.

leggi tutto

riduci

21:39

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Buona sera a Bologna
Siamo quella sapete questa non è un comizio è un esercizio di psicanalisi collettiva
No perché perché dobbiamo c'è un rimosso qui cioè ci hanno fatto credere che quello che succede è inevitabile che non si può cambiare niente
Ma vi ricordate un po'quando è arrivata al Governo Montino che era crollato Berlusconi ecco torniamo indietro nel tempo la rovinato Berlusconi noi tutti aspettavamo il cambiamento ma ci hanno detto che no siccome eravamo sotto attacco delle banche d'affari degli speculatori internazionali dalla Goldman Sachs
Bisognava affidarsi a Mario Monti c'era un uomo da Goldman Sachs che io ho detto cioè ma no come scusa siamo tot tratta Cradle Manzato se ci affidiamo sotto a un uomo della Goldman Sachs Napolitano ha detto sì proviamo con l'omeopatia
Dice non c'è alternativa
Ce lo chiede l'Europa ma quale Europa c'è solo questa Europa ve lo ricordate da è quello che vogliono farci credere adesso o dentro questa Europa o fuori o con l'Europa di Matteo Renzi che vuole precarizzato il lavoro così
Come ci chiede la troika Matteo Renzi sapete ci tiene moltissimo a lavoro infatti ricordate il suo discorso di insediamento
Manda detto oggi ho telefonato al mio amico che ha perso il lavoro e gli ho detto e nuovi costa i sereno
Renzi come come Sacconi come la troika è convinto che per rilanciare l'occupazione serva più flessibilità più flessibilità del lavoro
Quindi più precarietà perché poi chiamiamo le cose col loro nome ora non so se avete letto la notizia a che c'era pochi giorni fa in prima pagina sul Corriere no fortunatamente per voi spero
I precari non hanno mai una pensione ecco c'è questo dettaglio vi ricordate quando Mastrapasqua allora direttore dell'INPS e disse ma se io prendessi pubblici i dati su quanti io su quanto prenderanno di pensione i precari in Italia ci sarebbe la rivolta sociale ve lo ricordate
Mastrapasqua quello tra venticinque incarichi
Che poi si è dovuto dimettere perché si è scoperto che l'ha falsificato la laurea
Infatti mi sembrava strano che in Italia un laureato trovasse tutti quei posti di lavoro di doma
Ma sta pasta si è dimesso poi dopo dopo un lungo discorso mi dimetto mi dimetto mi dimetto mi dimetto mi dimetto mi dimetto mi dimetto mi dimetto mi dimetto mi dimetto perimetri dimettere
Ah bene non solo i precari non avranno mai una pensione ma sapete un'altra cosa non è vero non è vero che con la flessibilità aumenta i posti di lavoro tutte le ricerche economiche smentiscono questi risultati
Ma ci dicono che non c'è alternativa niente o ostacoli Renzi che vuole fare le riforme con Berlusconi il Forza Itali PUMS
L'unica legge elettorale al mondo che contiene un'offerta imperdibile la sapete fantastica tu con appena il trentasette per cento dei voti prende il cinquantatré per cento dei seggi l'hanno trovata sul gruppo on fatta
O con Grillo o con Grillo che ti dice io sono oltre i player che infatti che almeno Hitler conosce la differenza tra destra e per la sinistra ma
Belle stasera siamo qui per dire che invece c'è un'alternativa che non bisogna per forza stare con questa Europa co con l'Europa che ti chiede di rendere il lavoro flessibile di precarizzato i tagliare la spesa pubblica
Di tagliare i beni comuni come in Grecia di privatizzare tutto come in Grecia dove hanno privatizzato talmente tanto che adesso il fregio del Partenone e raffigura la sirena con le code di Starbucks
Oppure con chi rifiuta del tutto l'Europa no ma io penso che la politica non sia questa la politica non si approvano accettazione e non si ha nemmeno fuga non sia rifiuto la politica è cambiare le cose io sono orgogliosa stasera su questo palco di presentare tante persone che vogliono cambiare le cose e chi hanno una ricetta per farle stasera ce la racconteranno perché la politica è
Cambiare le cose a partire dal lavoro che al centro il programma dell'Istat Sipra se per questo che la prima persona perso ma che facciamo salire su questo palco è Massimo Lami lui è un operaio delle acciaierie Lucchini di Piombino che come sapete hanno chiuso perché in questo Paese non c'è una politica industriale
Perché
Ci si illude che debbano essere le aziende a farla ci si illude che debbano essere le aziende a salvare il Paese quando si è mai stato il Paese che ha salvato le aziende quando ne avevano bisogno Massimo lanni
Grazie al massimo
Buonasera a tutti dopodiché
Grazie
Io essere venuti qua
Il tutor non nascondo le mozioni
Che insomma in una piazza non indifferente
Dovete sapere
Che io
Insieme a tutti voi siamo degli appestati Rossi
Come ho detto a quel ragazzino ragazzo meglio Rossi che Neri
Ha chiesto e lo ribadisco meglio Rossi che Mary
è bellissimo essere qua con tutti o a questa piazza da appestati molto bene
Prima lire il mio intervento quello sanitario è una grande mi ha una grandissima mica
Che
Che nella sua fabbrica lottato
Insomma
Bene
Non c'è dire nulla Paola
Paola Morandini
Potrà americana company
Se davvero ci mette il cuore come tutti noi
Io sono Massimo
Un operaio della Lucchini non so se avete sentito parlarne
Facevo
No faccio
Facevo l'acciaio
E vorrei ritornare al riguardo quell'acciaio
Perché in questo Paese
La siderurgia al collasso
In tutta Italia
E qui è sta questo motivo perché loro OPA
E loro avrà che l'ha mandata al collasso
L'acciaio
Però a pagamenti ha detto no in Italia non si deve fare di più
Lo dovranno fare altri
E questo
Non va bene
L'acciaio
Va fatto in Italia a Piombino a Terni a Taranto a Condove a lecco a Genova
Perché stanno morendo
Più che altro si perde posti di lavoro
Posti di lavoro
Questi non si rendano conto
Questi veramente non si rendano conto
Che ci stanno massacrando
Ci stanno levando tutto agito ogni minuto la dignità
E per queste un altro apre possibile
In altre opere e poi deve essere possibile
In un Paese degno
Come il nostro perché noi insomma
Meno male non siamo l'ultima arrivati
Non può perdersi ripeto i gruppi molto posti di lavoro ogni giorno e se ne perde un mille mille ogni giorno ma questi sono veramente lieto ri Intronati ma scherza né davvero
Non può Assad la Merck che
Ha deciso
Non può osservare e ascoltare le banche la finanza le lordi
Ci siamo anche noi ci sono lavoratori sono cittadini sono pensionati
E questo non possiamo cambiare
Possiamo andare con la nostra lista
Perché l'altra Europa e possibile
Lei è possibile
Perché bisogna questo Paese bisogna cominciare a pensare
A nazionalizzare le aziende questo Paese deve dirlo cosa volete fare
Lo deve dire si vuole perdere produzioni
Si deve sposa si debba
Un Paese ricco picco insomma va bene
Lo sa io sul povero
Ricominciare a pensare a razionalizzare
Ci vogliono piani industriali
Solo così possiamo farcela
Questo perché bisogna dare un freno
Cioè io capisco capisco allora Prisco però capisco
No bisogna dare un piano a non cadere nelle trappole delle multinazionali perché multinazionali in questo Paese e in questo Europa
Arrivano sfruttano
Ci fanno ammalare e poi ci dice anziano e poi se ne vanno con la con semplice telefonata
E ci lasciano a casa ci lasciano disoccupati e che non si fa così non si sa come e quante nelle famiglie mandare i bimbi a scuola
Questo Europa ci massacriamo
Io
Sono della Lucchini le a Lucchini siderurgica
Siamo a casa anche noi l'atto formale a Mostar Bari
La più o meno c'è la Lucchini dicevamo Agorà
A un territorio di cinque mila persone
Ma vedete parlo della Lucchini mai è in tutt'Italia questa drammaticità
Siamo legati a un tre attivi di solidarietà ma
Nel frattempo nel frattempo aspettiamo come dire o no
Aspettiamo un imprenditore
A chi la comprava chi le compra le aziende come Piombino come Terni come tale atto cioè da imprenditori checché che ci vuole dieci miliardi di euro e allora lo Stato i Governi se la devono prendere
Se la devono fare
Noi
Non vogliamo assente arrivismo e non vogliamo ne avevo vogliamo lavoro vogliamo lavorare
Perché è giusto
Che torna quando siamo si torna a casa delle famiglie sia abbiamo sudato otto ore però vogliamo lavorare lavorare con i diritti
Perché qui ci stanno provando tutto ogni minuto a toglierci questi diritti
Queste erano le OPA ma non la dobbiamo cambiare
E l'Europa chi si deve cambiare Consip prassi
Un saluto a tutti
Capra grazie
Adesso stiamo per vedere un video che ci ha inviato a Del Noce Erwin figlio di Aldo un video nel quale ha del ma si spiega perché ha deciso di sostenere la lista Azzi prassi
Sono contenitore sono qualche dirigente finalmente siamo riusciti
Di unirci e penso che un punto importante a
A sinistra
Abbiamo fatto un passo in avanti spero che credo sia un primo momento
Che l'unità della sinistra sia ancora maggiore di quello che non può essere in questo momento
E mi batterò
Continuamente
Perché
Visto che ci sia sempre più unita possibile istituzionalità dei valori fondamentali targa
Procedimentale balorda
Bertinotti
Io sostengo che il ritorno a sostenere
Pianista l'altra Europa al Consiglio
Madame de
Era il suo invito a salire sul palco i candidati della dell'altro a poco anzi Praz per la circoscrizione del nord est Pane amore andina
Pier Giovanni alleva
Isabella Cirelli
Stefano Luigi
Ivana mare scatti
Maria Cristina quinta avalla
Edoardo Salzano detto è di
Carla Salmaso
Camilla Seibezzi
E Assunta Signorelli
E invito a salire sul palco con noi Barbara Spinelli
Barbara grazie al cui generoso tentativo siamo riusciti a mettere insieme i pezzi di questa sinistra disastrata ma io voglio lanciare un appello a tutti voi guardate che la sinistra non si ricompone mettendo insieme i tanti piccoli partiti di sinistra che hanno resistito in questi anni la sinistra vi sia andata a prendere fuori la sinistra fuori di qui che dobbiamo andarci la a riprendere
Grazie fissi
Si sente
Mi sembra meravigliosa questa piazza
Era un sacco di tempo che non si vedeva
Una piazza piena
Grazie a tutti i candidati grazie all'ex SISTRI prassi per essere con noi
Alexis lo vedremo fra un po'i volevo dire lo abbiamo visto in televisione pochi giorni fa
Era perfetto c'era il migliore l'unico che ha aperto una nuova prospettiva l'unico che ha parlato di cose difficili europee anche italiane
Delle devastazioni prodotte dall'autostrada l'austerità dei patti esistenti in Italia tra Stato e mafia
Dello svuotamento sempre più forte delle democrazie da noi e in molti Paesi d'Europa
Ho apprezzato in particolar modo l'accenno
In una risposta il candidato Juncker al vertice di Cannes del due novembre due mila undici
Ancora affermato che in quel vertice sono state decise nel chiuso di una ristretta oligarchia europea i limiti che dovevano essere messi alla democrazia
Niente referendum in Grecia
Se è possibile nemmeno le elezioni
I Governi dovevano cadere in Grecia in Italia è così è successo
Dopo canna in Italia abbiamo avuto tra i Governi guidati dal non eletti
E a Francoforte abbiamo avuto abbiamo un governatore della Banca centrale secondo cui siamo democrazia sì certo ma le politiche di austerità vanno avanti con il pilota automatico
La sostanza di tanti vertici europei è questa si è rotto il rapporto fra democrazia e capitalismo abbiamo un capitalismo senza democrazia un capitalismo asiatico
Ma alla all'oligarchia noi rispondiamo
Voi gli oligarchi
Dite che l'austerità sta dando buoni frutti
Che sulla sofferenza è utile che due generazioni perdute sono una buona cosa
La nostra lista è nata per dire che
Tutto quello che avete fatto per uscire dalla crisi è concretamente è sbagliato
Che non avete capito nelle cause della crisi e dunque neanche per riuscita a trovare i rimedi
La verità e che le vostre ricette semplicemente non funzionano
Lo ha ammesso perfino il Fondo monetario anche se poi la via è sempre la stessa
Non funzionano perché sono frutto di un'ideologia neoliberista non di una valutazione razionale dei fatti
Non funzionano per i disoccupati e precari ma nemmeno per gli imprenditori che vogliono produrre investirei vendere e crescere
Non funziona aver diviso l'Europride far nord e sud non funziona per diviso il popolo da una parte quello che si adegua e che continua a essere popolo sovrano
Dall'altra il popolo messo ai margini che chiamiamo magari populista
è vero il pensiero neoliberista è ancora ai Gemmo né culturalmente nonostante i fallimenti
Non si spiega altrimenti come mai si stia negoziando un trattato commerciale tra Europa e Stati Uniti che da alle grandi in prese una completa libertà
Da ogni norma ogni legge
Quando la crisi del due mila sette due mila otto è scoppiata proprio perché mancavano liti regole che frena sono i mercati
Il
Erano Belleli
Erano veleni quelli che hanno provocato la grande depressione in cui viviamo e vengono lei no curati nelle vene della nostra economia
Non so come altro chiamare questo se non
Stupidità compulsiva
Cos'altro è se non
Sani ai sani a della mente aspettarsi che lo stesso metodo ripetuto ossessivamente produrrà risultati differenti
è già accaduto in Europa tra le due guerre l'America fece il new deal capì che la crisi si superava politico di
L'Europa sprofondano nella recessione e poi nel nazifascismo
Siamo allo stesso bivio
Queste religioni questi dogmi possono durare ma la realtà alla fine lo smentisce
Le nuove idee da diffondere non sono solo di sinistra anche se hanno rapporti profondi con la sinistra intendo la sinistra vera non quella che sta al Governo
Intendo alla sinistra che si batte per nulla per l'uguaglianza
Non per il lavoro precario
Le idee che vogliamo diffondere hanno un rapporto con la realtà funzionano
Vorrei ricordare una cosa che ha detto un commentatore del financial Times non uno di sinistra
Dice la gente presentazioni prassi come un pazzo di sinistra in realtà a me pare uno dei pochi che parla dell'Europa in modo razionale
La nostra lista ha avuto difficoltà
Perché va oltre le mobilitazioni puramente negative
Le indicazioni lede mobilitazioni per cui tutti a casa per cui ne ho abbastanza
Va oltre perché propone perché è propositiva
Perché a un piano per cambiare radicalmente l'Europa
C'è un detto che tutti conosciamo bene
Per fare la frittata
Occorre rompere le uova
Va bene
Le uova le hanno rotte
Ma tutti siamo qui senza frittata
Noi
Della lista Azzi prassi siamo dalla parte dell'Europa
Non ci facciamo rompere siamo la voce di insurrezione delle uova
E ce la faremo a farci sentire a non farci rompere e a vincere grazie
Qui vedete tutti i candidati ma effettuo per i presenti a Occhetto impatti
Grazie
Allora adesso vi leggo un messaggio molto bello che ci ha mandato Nicola Piovani che anche lei ha detto che voterà per la lista Azzi prassi non può essere questa sera
Ma ci dice
Immaginate lo con la sua musica di sottofondo questi arresti o non
Non agli effetti speciali il venticinque maggio alle elezioni europee voterò per l'altro Europa Consip prassi perché ritengo preziosa in questo momento la presenza di una lista di sin in strada il Parlamento europeo una presenza non demagogica che contribuisca indirizza nelle decisioni verso una visione d'Europa solidale e che sia utile a sostegno di tutte le iniziative progressiste Nicola Piovani
Sono
Una precisazione e lo dico per i tanti che si sentono ripetere dagli amici parenti cugini che votano per il PD che no adesso è tutto è cambiato percorra non c'è più l'austerity adesso oltre alla osterie di c'è la crescita fate attenzione a non fa ci fregare le parole perché la ricetta che propone il PSE che propone il PD per rilanciare la crescita è la stessa identica che proponevano per rilanciare l'austerity i cui effetti nefasti ci ha ricordato ad esso Barbara Spinelli e la stessa identica più privatizzazioni più tagli alla spesa pubblica tagli allo Stato sociale che è stato in Italia ma di moto vagliare la spesa pubblica né per l'uso disgustoso dei soldi pubblici che hanno fatto molti politici leggiamo notizie tutti i giorni l'ultima quella di di Formigoni che ha speso duecentoquarantatré euro per fare colazione in un bar con Vittorio Feltri duecentoquarantatré euro per fare colazione in un bar io dico ma togliete le queste slot machine dai bar e si lavino che se anziani
Però attenti a non farsi fregare perché la spesa pubblica lo strumento attraverso il quale lo Stato rende le persone uguali è lo strumento aberrazioni quali dai mezzi di trasporto a chi non può permettersi una macchina da un ospedale pubblicati in un po'permettersi cure private difendiamo la spesa pubblica che è la cosa più di sinistra che c'è
E adesso
Ci vediamo lunedì o bellissimo che ci hanno mandato dei ragazzi che votano per la prima volta e indovinate perché ha deciso di votare
La mia è una banale prenderebbe anche alla circolazione delle persone e non sono d'
Dall'Europa non lascia indietro nessuno e solidale limitando invece no alla guerra fra poveri dall'Europa nell'Europa del lavoro e dei diritti sconfiggere allarga le bande la mia ora appare difende la bellezza di paesaggi da stamane l'aborto
Che sono a casa di grande evidenza ma mio robe libera dei debiti incontrarli dagli stessi Governi grazie il numero Daniel Kraus IVA ecco elenca e si è liberi di amare indiscriminatamente dall'Europa
E quella del reddito di cittadinanza delibera dicesse Severin vede bene pubblico
Quando va in via Europa lamiere orafa
La mia euro
Daniela
La mia Europa
E ora invitiamo a salire sul palco e Cecilia Alessandrini molti di voi la colazione qui a Bologna di orgoglio l'articolazione da tanto tempo Jessica Alessandrini era una di quelle persone che mi faceva dire beh però anche nel Pd c'è tanta gente da ben o di sinistra davvero vitale che davvero si impegna e ci si era una di queste la segretaria in circolo del PD ex segretario in ciclo il PD perché ha deciso di lasciare parte democratica di votare l'altra Europa considera
E con lei siamo ordinato
Gran parte del suo il SIL fra esse c'è sì la si racconterà perché
Care compagne e cari compagni
Molti di voi conoscano Alagna salariale
No perché siamo in tanti
Provenienti da tutte le parti d'Italia penso che sia utile raccontarla
Anche perché citando a dire
Che non ha solo la mia storia personale mano storia collettiva
Trasversale per età e percorsi politici
Perché l'arte un ampio disavanzo anche del Partito Democratico
Sono stata fino a fine febbraio segretario di uno dei circoli del PD di Bologna
Ah dando anche qualche altro piccolo incarico all'interno del partito
All'arrivo di Matteo Renzi terzo Presidente del Consiglio non votato dai cittadini profonda Manta all'Arma
TAV per lo stato di salute della nostra democrazia ho preso la decisione di uscire insieme ad altri compagne dal Partito Democratico
Vi sarà dimessa da tutti i miei uguali
Spiegando le ragioni strettamente politiche della mia scelta
Non volevo più militare in un partito che vedevo sempre più dominato da logiche legate ha idee politiche conservatrici e di stampo neoliberista
Al momento della nostra uscita il rischio
Di molti il rischio che si intravedeva di mutazione genetica del PD era solo allo stato embrionale ma a distanza di pochi mesi posso dire con certezza che in quel momento non ci siamo sbagliati
L'approvazione del dire che quel decreto Poletti
Mi ha definitivamente convinta qualora ce ne fosse stato bisogno che il PD non è più un Partito progressista e nulla più da tempo perché esprime totale subalternità di idee e di azione al pensiero dominante
Nessuna idea di rottura
Nessun vero coraggio
Nessuna capacità di prospettiva nessuna volontà di buttare il cuore oltre l'ostacolo solo palliativi e cosmesi politica
Molti hanno interpretato il nostro gesto come un gesto di coerenza e sicuramente lo è stato nei confronti di un partito che semplicemente non si rappresentava più
Ma invece io penso che il nostro gesto sia stato un gesto soprattutto di speranza
Una speranza che passa dall'idea che non abbia senso il voto utile dettato dalla mancanza di alternative
L'alternativa a cena stampare e qualora anche non fosse visibile un Partito progressista la cerca e non smette finché non la trova
Perché la politica noi la facciamo per costruire un mondo nuovo Collatino zone orizzonti e nuovi rapporti di forza non Sarto però accettarlo così come
Dunque
Non esiste un voto utile perché in democrazia tutti i voti sono utili esista invece una sinistra utile
Che cerchi
Che cerchi in ogni momento storico la seconda faccia della medaglia e possibilmente anche la terza per quelli che di medaglie mi hanno poche da sfoggiare e che sono e devono rimanere la nostra priorità
Non ha dunque utile una presunta sinistra interna al PD nel momento in cui non è in grado di bloccare un attacco ai diritti del lavoro ed una supina accettazione della crescita dello sfruttamento del mercato del lavoro
Ma è illusorio anche pensare di votare di votare solo per scardinare un sistema senza porsi il problema di quale sia il messaggio alternativo da dare
Purtroppo il dibattito mediatico di questi mezzi ha delegato la competizione elettorale in uno schema binario e speculare di voto utile e voto contro pranzi contro Grillo
Lo stesso schema nel quale è stata relegata all'Europa attraversati si ed europeisti tra provare a uno e controllarlo
In questo schema semplificato e manicheo viene a mancare l'idea di una visione alternativa ma questa alternativa invece esiste e noi ne siamo la dimostrazione
Ma quale senti Nanto muove queste due intenzioni di voto per anzi o per Grillo io credo che sia stato la paura
Dal lato la paura dei populismi dall'altro la paura di non essere sufficientemente incisivi ma la paura è un sentimento che nasconde sempre un ricatto
Perché costringere lettore a scegliere sull'orlo di una catastrofe imminente mentre la vera catastrofe ad continuano a votare pensando al male minore e dimenticandosi che se gli andò male minore si sceglie comunque o male
Ha per questo motivo che questa volta
Io non seguo il male minore questa volta sia il codino avere paura scelgo insieme a tutti voi di guardare oltre il ponte e di dare il voto ad una sinistra finalmente è utile perché dice prima le persone
Prima il lavoro prima la ambiante prima la cultura prima i diritti e prima dignità
Siamo no è la sinistra utile
No è che oggi stiamo qui ciascuno con la propria storia
Perché abbiamo scelto la strada più difficile
Che passa per l'oscuramento dei Nadia per le poche risorse per la difficoltà di non semplificare troppo messaggi complesse sì
Per l'ostinata idea che si debba ripartire dal basso dall'Europa che persegua soprattutto un'unità politica e sociale
Noi che per scalare la detta della montagna abbiamo scelto di non prendere la seggiovia con il rischio di lasciare qualcuno indietro perché non può pagare ma di arrivarci invece a piedi adattandosi anche al passo del più lento
No ma infatti la domanda è perché il PD è diventato questa cosa qui perché Matteo Renzi si ostina a voler riformare la Costituzione Consiglio per Rusconi che che è ineleggibile in candidabile per adesso non è nemmeno più Cavaliere nonché gli sia mai fregato niente dei Cavalieri
Però gli interessavano stalliere quello sì
La risposta è perché soltanto Consiglio Berlusconi soltanto con Sacconi soltanto con Formigoni può fare questa riforma del mercato del lavoro può fare questa riforma ma elettorale ci fanno bene non ci sia l'alternativa l'alternativa cella vedete qui oggi sul palco ce la racconta anche adesso a Stefano Rodotà e ci ha mandato questo video
Sostenere la lista per ciò che sta scritto nel suo simbolo costruire l'altro
Quindi
Nessuna concessione alla demagogia facile usciamo dall'Europa carichiamo sull'Europa tutte le responsabilità ma dobbiamo ricostruire un'Europa che ha già nel suo del contesto costituzionale qualcosa di
Ci consente di opporci alla riduzione dell'Europa all'economia ce la Carta dei diritti fondamentali e quindi noi dobbiamo
Dire vogliamo una Europa che contempli anche
Tutto questo a Bruxelles non debbano venire per i cittadini soltanto richieste di sacrifici ma anche opportunità ulteriore sono appunto i diritti seconda questione
Dove dobbiamo portare a Bruxelles esattamente questo tipo di impegno
Perché
Attraverso i diritti si contrastano anche poteri economici
La Corte di giustizia dell'Unione europea ha detto no alle pretese di cure uno dei padroni del mondo e dunque l'Europa alle strutture e la capacità politica se la vuole spendere per potersi opporre anche acqua il pacco a quelli che governano il mondo senza avere nessuna legittimazione democratica terzo punto
Questo tipo di iniziativa
Potrebbe contribuire anzi tolgo conto
Dovrebbe contribuire all'apertura di una nuova fase costituente non roba esattamente per
Far sì che all'Istituto in Europa e contempli no
Anche l'orizzonte della democrazia dei diritti e non soltanto la subalternità all'economia
E adesso chiamo sul palco con noi alcuni degli altri candidati della lista la trova considerasse ricordando che la lista che ha candidato moltissime donne da una cosa che mi rende molto orgogliosa perché voi sapete che questo Paese stiamo tornando
La condizione di occupazione femminile simile a quella del dopoguerra sapete che in Italia una donna veniva una una donna quanto rimane incinta in Italia ha tre possibilità no perdere il bambino perdere lavoro convincere Piersilvio Berlusconi che Louilt padre
Allora chiamiamo sul palco Mauro dalle di allegati
Curzio Maltese Fabia Mato maniera Padovan
Agricoltura Juana dopo Los
Ecco allora io
Mani o paghiamo
Non
Non
Non ci posso credere guardate questa piazza siamo al futuro
Da quei a rinascere Europa da noi noi abbiamo già bevuto
Noi alziamo la testa attenti la Spano grossa siamo Lorito voto votive
Siamo a voto utile
Perché rappresentiamo la democrazia immaginate però l'emiciclo parlamentare sulla destra ci saranno gli ex post
Fascisti che si fanno sempre il trucco ma rimangono coll'anima LEA
Insieme a loro
Ci saranno i populisti a vario titolo gli euroscettici
Con ognuno col suo profilo ma staranno in quell'area anche anche i cinque stelle dove si collocheranno avranno un problema dove collocarsi
Allora
Al centro ci sarà il diamante partitone il partito della voce L'Unità il partito del pensiero unico ora mai socialisti popolari votano praticamente all'ottantacinque per cento le stesse cose
Non si fanno opposizione governano benissimo insieme
Perché non vogliono governare vogliono Uppi teiere
Nel mille novecentonovantasei a Davos il all'allora banchiere te la Banca federale
Tedesca Tietmeyer desse ma cosa vogliono questi politici non hanno capito raccomanda alla finanza sa non hanno capito che sono sotto il dominio della finanza loro lo hanno accettato noi no noi no
Noi vogliamo l'Europa dei cittadini dalle persone dalla giustizia sociale e per questo abbiamo ragione
Allora
E così emozionante questa sera perché questa ragione che diventa umanità concreta come siete voi
Ripenso a quante volte quante volte siamo scesi in piazza per rivendicare quella giustizia quella umanità cui dopo manteniamo noi di compagni noi quelli che hanno sempre creduto nell'uguaglianza che non hanno mollato mai
E siamo ancora qui per stasera
Per cui è giusto non possiamo non vincere
Io
Io credo
Che
Questa lista
La lista di Sipra ASP ed è meraviglioso sapere chiari partiamo da un leader greco da un partito greco lei ci ha dato un sogno
Perché era la Grecia che è partita l'Europa dalla Grecia risorgerà l'Europa però i tornelli
La nostra legge qua ed eletta i nostri concetti
La nostra lingua scientifica loro ci hanno insegnato la democrazia
L'orologio ancora ci guidano però siamo felici l'essere guidate dal grandissimo qual è il SISTRI prassi una sola cosa finisco
Questi dati ve la dico a nome del grande immenso attore di Fano Marescotti
Uno dei nostri più grandi attori un romagnolo l'immenso
Pensate quanto è pericoloso l'hanno tagliato un fermato l'hanno tagliato il suo ruolo nella fashion come si faceva loro titolo sempre per Stalin faceva paura
Si sono comportati esattamente come si faceva a quei tempi allora guardate i fanno Marescotti rimanda a dire questo elettore attento
Nel segreto dell'urna Renzi rompi venete Berlinguer seri
Ciao ragazzi
Vinceremo
Proscenio adesso preparati a lui perché noi ripetiamo sul palco
Vado invitiamo a venire sul palco nel nostro leader Alexis sei Piras
C'è la nostra autoplay a vincente
Un applauso queste o che viene da fuori insieme la pressione
Quello è simile a pressione pensare che per legge ogni ora Pirovano può comprare una maglietta nell'altro notavo anzi è prassi qui spiega per finanziare altra Panzini prassi
E fatevi avanti se ci sono persone che vogliono fare
Il rappresentante di lista perché c'è bisogno in tutta Italia
I rappresentanti di lista
Grazie
Sì tandem metri Pandeli di Bologna
A me Ikea metri
Compagne e compagni buonasera
Esimere Vestas fare la sera
Mette esimersi sporchi messi Mertens Alisea però plessi e ne aprano ma adesso Indini bicchieri
Gli atei si ma era il sesso sana venete stecche vecchi bla qui ad Hezbollah voglia toccò a chi dopo Roma Potì Sanetti sana avendo ma è poco alpino cromate in platea o poeti mille e si ho qua almeno Togliatti cioè il Greco per le governa
La vostra presenza oggi
Con le bandiere rosse dell'altra Europa è davvero commovente nella piazza centrale di Bologna perché ridiamo oggi a Bologna il suo colore rosso
Ridiamo il colore rosso alla piazza da cui hanno parlato Palmiro Togliatti ed Enrico Berlinguer
Rimasta sembrerà Masiero
Sta per l'arteria cresima e costa tra ora
Prina potenti e via che dorme Gallone per lavori
Colma Gallone quello buoni di Atene proprie poltrone diatomee Landolfi comasche addome Loddoni bravi o al massimo Diana per materia estremamente sono stelle Torretta per l'anziana che adesso metteremo cratere astenere propri
Oggi siamo qui gli ultimi giorni prima della domenica delle grandi scelte
Per l'Europa che stiamo vivendo per il futuro nostro e dei nostri figli per porre fine subito all'austerità e riconquistare la democrazia
Affermi che via che
Si difeso mattinali avrò più
Quindi un amore umano sorti dopo le Iene prego
Diana vena mostre tali atto meni ma dei sale per schede sala chiese che lacustri attuato ameni Masseroli teme proprio
Questa domenica votiamo per l'altra Europa per rafforzarla il più possibile perché l'Italia rafforzi il messaggio della speranza e del cambiamento perché si senta in tutta Europa
Minima è il peso ANAS
Pur propri
Vorrei stile persi i reati checché appena se Sartori chi dichiara secco lo chiedesse rivelava mi
ENI ma la Chiesa sputa Stelio ellenico al Laos penale griglia che calano Durst Consei resa Proto Comastri nell'ardua
Menin ma actio oppure prima spiacevoli ISAF dove Pedis es
Dialogare gli assumo Orlando la onde serve Lopes
Polipo Blair un a pota programmata delle doti di prassi un messaggio di speranza che per prima ha mandato ieri la Grecia con le elezioni comunali e regionali
Nella regione
Nella regione più grande del Paese e nella capitale un messaggio di cambiamento che manderà la Grecia la prossima domenica con le elezioni europee in cui si risa sarà il primo partito e sarà
Sarà un messaggio forte fragoroso un messaggio di dignità e di rispetto di noi stessi per conto di tutti i popoli dell'Europa che soffrono per i programmi di austerità
Le adesioni dei me propri
E a restare ai fini Stocco ma è nostri tu Spoleto adesso Gurrieri lei Burri ero nemmeno chi allerta Nespoli BTS
Mai non si o lo sto Spoleto esporvi orlo pescato altro picchia sponde chieste delle doti tax curvi ordinarne richieda
Quindi non è che cresce che ripeto è chiaro
Ma è no se pongo ai voti sarà Casillas che dopo le desumo sarò libero perché in tutta Europa la sinistra unisce i popoli che i Governi neo liberisti invece dividono unisce
Tutti i cittadini
Che vivono le conseguenze distruttive dell'austerità che vivono la disoccupazione la crisi sociale la povertà la sinistra unisce il popolo del lavoro e della cultura in tutta Europa
Qui ai propri alla che avrò parecchie arresterà come temi seme temi porsi fiordi tagliamo gli atti in puro è variato il Commissione
Se Imerese pessime risolva aste dislocasse schietti Saragoni esso di sale per l'Expo cappella pensando Viviano Omenia poteste scolastico stimano i criteri e Pistoletto su di ad esperienze presi come esempio di TARSU
Gli Amiens Broccoletti politiche addobbo leghismo una vacuo Fava situata sto blu torto pluralismo testé via fuori di code Button vuole crismi Conafi chiesto nafte stessi Perù
Gli avviare però qui mutandine dopo vedete il no sedime araba che dopo il decimo oggi dei morosi araba De Anna ferrata video ma qua
L'altra Europa ma anche la sinistra europea che mi ha onorato con la candidatura per la presidenza della Commissione europea condividono
Le proposte le speranze e le attese che hanno registrato i tanti intellettuali del vostro Paese con la lettera aperta con cui sostengono la mia candidatura del vostro Paese non solo per una politica europea per la
Ora che si basi sulla rete ricchezza sul pluralismo e sulla diversità della narrazione culturale europea e a per un'Europa che affronterà la conoscenza la ricerca e la cultura come un bene comune è un diritto inalienabile
Carlo Perilli Ponzo di Maranello
Applichi Andretti platea per il Bologna
Gazzetta lotte Capetta alleva Sepang Pracchia
Già testi se avrete voglia sapersi
Se Efeso ma che adesso è il massimo
Per non metto me l'onestà che arriviamo adesso gli atti o si stia desumo Ascoli ricordi mamme o no pur fargli amorfo abbia Potì bisogna informarsi fa capo rese peso Emas già Pollak Cologna
Da questa piazza da questa piazza di Bologna chiamiamo alla mobilitazione democratica generale ogni cittadino europeo ogni italiano ogni italiana una mobilitazione per la democrazia il cambiamento con l'alta l'Europa perché in queste elezioni di domenica votiamo per la nostra vita prendiamo il futuro nelle nostre mani perché l'equilibrio delle forze politiche che verrà a crearsi col nostro voto determinerà la nostra vita per molti anni
A fine degli rigattieri
è come Mina buona richiesti aerea sta Chieri chiama scherza Scarl ornamenti da fare su quella pacatamente
Viva allo spirito addetta a coprire ama fai chimica vasto altri ne avrò chiedemmo Crapelli a
A questo riti K spacca parte sì Faitini pelava Toso
Abbiamo un'unica occasione questa domenica e vi chiedo di non sprecarla perché se no l'austerità
Da un esperimento diventerà regime e la democrazia da una conquista storica diventerà una cavia
Il tema del permanere
Farà conducono Maputo Vierne tempo
Ho qua Ruskin mio Popa Ruskin mio
Vuoto abolito Vietti data sembra chiara stessi STIR sei con cannoni che ti spara Spinea che avvia volersi secchio così mettere in campo
Ho provato la spesa trovai chiese vetro a quella che io sbarra oso
Alla che ho proposto io ero growth hot ok logiche o in via perché i pochi Champions ma deve Xia e in Europa e chi è vecchia che ha tempi pro ebrea del Commissione
Dalla stampa internazionale ed europea ma anche dal libro del ministro ex ministro americano dell'economia veniamo a sapere degli incontri dietro le quinte tenutisi accanto nell'ottobre del due mila undici nel vertice europeo
Alla presenza e con la partecipazione del Presidente della Commissione Barroso ma anche del Presidente dell'Eurogruppo del signori un perché oggi è candidato con la destra col Partito Popolare Europeo per la
Presidenza della Commissione
Chiama affermato Vierne tempo
Libro spartiacque che Annan pare Aschini h
Che Pertica Nardi catasti sogni è clergyman nel scriverne insiste nell'ala che smetta LEA
Me perché no Crater strappa esente spesso toste Boldi chiederle tolto il passo che note Berasi me dipende sto Europa ecco dei bei
Protesta poi dietro io indietro
Poi io sono Verzelli se andiamo a Pandev sì però temi sette siano pittura innocuo
Quello che volevano fare sono riusciti a fare purtroppo e di sostituire dei Governi democraticamente eletti quali questi fu fossero in Italia e in Grecia con tecnocrati non eletti i banchieri fedeli all'austerità
E mentre giovedì scorso
Al dibattito organizzato dall'euro visione al Parlamento europeo è stata data l'occasione al signori Ongher dispiegare la sua posizione lui ha scelto il silenzio colpevole non l'ha fatto
Che è stato rotto saturato all'estero
Appendine proprio bello me
Affermi buoni bicchieri che autoscuole dei costa anche le norme metti visivo maschi dei diriga chi può è richiesta
E vi domando tutti è questa l'Europa che vogliamo questa politica e questi politici andremo ad approvare col nostro voto nei seggi la prossima domenica
Sta poi me li pone a piedi ieri a chi me
Stemmi avrò petto Machiavelli
Infatti come la Mega alone stendere proprie Doria podismo teme proprie dunque anzi seme propri dorme Gallo incapaci bisogna paradosso dollari conti limato
Questa domenica diremo sia l'Europa di Machiavelli o diremo un grande sì all'Europa Delli lunghi dell'illuminismo e di Gramsci all'Europa dei movimenti popolari ha delle grandi conquiste
Fa come me opposto base torna che hanno mai
Occorre tolse sa salvo Società lorda che annate
Ritiri Berlusconi che Renzi ma Pepe me esprimere però poi dopo la polvere sette anni sostenitori stime proprio caso ma corrobora che noto se ne proprie potrò potrò perdonarlo spie pietismo che prima grande che sia
Rimettendosi può SARS tappi per me è stimabile però qui tappi per me estendere propria democrazia ASP destino decisiva chiesti avvisarle indirizzo
Diremo si forse all'Europa che vuole il signor Renzi o il signor Berlusconi come richiedono delle divisioni e delle differenze all'Europa della differenza nord-sud all'Europa che nutre l'euroscetticismo e l'estrema destra o con il vostro voto all'altra Europa diremo dissi all'Europa della democrazia della coesione e della solidarietà fra i suoi popoli
Poi le teste di Bologna
Sto cioè casaro avvenne martedì fiscal presso
Quei Mennea io ho chiesto il rito detta
Sto check-up farà storia chi per Madonna epilogo mette ai propri fine proprio di democratica si descrive al Merkel in buoni appalti si puto sistema provate
I buoni appalesi voto Europa ecco capestri meno provate
E ne arte l'Ispra nomadi Chiesa resterà ASP pispola nomadi Chiesa resta sì o anche di usare starà Squitieri Lorenzi quelle poste a tre
Prende secco leggersi alla metà emersero quello ti fa persi Stela angariato Aschieri Alberti al chiedo di Rio Berlusconi
Amiche e amici compagne e compagni nel chiaro dilemma delle urne sì o no all'austerità
Nella grande portata delle elezioni e nella domanda con quale Europa della democrazia o della signora Merkel bisogna rispondere l'unica risposta di cui ha paura la Merkel l'unica risposta di cui ha paura l'establishment ultra liberale è la risposta della sinistra europea della vera sinistra non quella di Renzi che voleva ricontrattare
Il fiscal compatti e non l'ha fatto non quella di Renzi che è pronto dopo le elezioni a ricadere nell'abbraccio di Berlusconi e dalla Merkel
Gli atti e Aprilia panico e sei gli appalti SP sale server oppressi APAM desideri richiede ma sareste RAS veri del monolito spartiti
In è che se gradimento in è che realistiche rinvio rilievi si Macchi estreme propri che Annan sono resi teme proprio stock aforistico per vero testa exit Ischia bolliti espanso
Perché la nostra risposta non è solamente radicale e organizzata realistica ed alternativa con una politica determinata che crea alleanze riconosce l'Europa come il terreno Tilotta determinante appunto per la lotta di classe e politica
Ah Filipponi me gli effetti dei miei piatto sistema quando essi
Poi si
E APPA anche se
Peace agonistica martiri adesso opposto dunque per Grillo Wek io pretesi prima chiedervi MIP
Politiche torni Melis diamalteria scorreva proteine carte si chiede l'inverno realistico era l'articolo che ha delle proprie
Questa la risposta pericolosa per il sistema non quella della protesta arida Como quella di Beppe Grillo che ha adottato
La politica in offensiva
Delle proteste attraverso e-mail senza proporre qualcosa di concreto di reale per l'Europa
Con lei perché il Bologna un morso
Prego qui ma prosecco Sciumé poi le
Io a te stime propri
A navi è tema fantasma
è una fantasma può alle piste avranno teme fa meno stavate disertori adesso
Ho posto ora metti sardi lei che ha scuole dichiarazioni litoide tasso sanano avverte in atto fantasma tuffarsi sul nuovo torneo nazismo Turazza ISMU che facciano povero
Dobbiamo stare molto attenti perché in questa Europa si sta i palesando un fantasma che pensavamo non sarebbe mai più tornato purtroppo grazie alle politiche di austerità si tratta del fantasma del fascismo del neo nazismo del razzismo e delle politiche xenofobi per
Homo qui nell'arma che è finita LEA
Cuore
Mecca attorno è stimato intorno a sé ventisette mamme
O di capi ho saputo in Europa si sta solo a bordo scuse dello Dromì costa avvenuti il Bologna
Usciti ecco perversi il con dato sembrano Matar Corte nell'altra o Cosenza mamme time Galli non richiede EROEI chi è abituato il PTA Pandi essi guerra o sei poi Saspi Bologna
Ma in Grecia in Italia in Paesi con ecatombe di morti a causa dei nazisti
Non dimentichiamo neanche certi assassini i criminali neo fascisti che ha sono responsabili delle strade la strage della stazione ferroviaria di Bologna
I quali
Erano stati addestrati dalla Giunta dei colonnelli in Grecia come non dimentichiamo anche la grande risposta unitaria antifascista che è stata datata la vostra città
Ah può aprire lotti buone le porte serie storiche Forlì
Ah Panda Meoli Masi Sanna c'è o non so se al Nord il Prospero onde noti al nord Europa e chiesto Rea
Stili mo'gratuiti e ai propri venni parchi caverna sforo gli atti che ne sia Vigli di Forza Nuova ed in Casa Pound venni parchi corrono spendere proprio da un lato
Dato fasi BO
Da questa città rispondiamo a tutti i quali ignorano o fanno finta meglio di ignorare la storia europea nell'Europa democratica non c'è nessuno spazio per Alba dorata per Forza Nuova o Casa Pound
Non esiste nessuno spazio per il fascismo
Con lei per Bologna per inerti appelli
Premier do
Sti bolle Sasso
E piste Africa
Dottore immediato Milano
Totò Reno
Dell'inerzia e arrecato politici
Alla M
I polli tisane richieda scritto precariato
Amiche e amici di Bologna prima di venire nella vostra città oggi ho visitato anche Torino e Milano Torino non è più la città operaia della FIAT ma è la città della disoccupazione del precariato
Di fare
Me PAC commesse stessi nome Nespoli riesame richiesto scrivere ad Amia fino all'Andrea quello dove sono andato a metà tre R sei però non Sclavo scusare gasometro scuola Pascoli
O può mosso i parchi ENAV Marchionne che miele Trollo su
Fai parchi che mia fino
La FIAT si è trasferita negli Stati Uniti in Gran Bretagna in Olanda sperando di trasformare in schiavi contemporanei
I suoi lavoratori dove però c'è un Marchionne e una Electrolux esisterà ci sarà anche la FIOM
Per fare altri ma la NASA dello stesso
Bellona satura tesso chiari nei POR
I macroproblemi politiche te scrivermi deterrenza IRNA pascoli essi
Mi posso esimere top precariato o sul mordermi Monreale Casillas che propri Chiesorini studiati strappo Marelli Agnès
Affine illesi od Aniane ridia Cal quasi stesso colore Asmar spieghi base
Siedono sta avvenendo è che sembrate segato sud è usato robusti
E quindi vi voglio domandare quale la risposta politica di lunga visione del Governo Renzi per quanto riguarda l'occupazione forse probabilmente non è che il precariato
O come forma stabile di lavoro e prospettiva di vita per le prossime generazioni è questa la soluzione quando la disoccupazione galoppa e tra i giovani arriva al quaranta cinquanta sessanta per cento
Che ha in media Pandi sì
Pur remi e avrò PAI chi gliel'sia sto Omega allorché vedo agli atti ne avrò
Puoi lepri Caprotti forava dato vertano pago sul capo al ramo Auteuil emerge niente si basi sul ritiro opera Abodi pure come ANAS piani media Pandi si ebbero PAI chiesti nane richieda
Mi posta per il voi IPA programmata tornei exit resecato meridione avrò otto-dieci data se è così
è il nodo Diana sono soggetti a compimento del trapanese Courvoisier panna può Hernan vi siete segato militare però c'era la storia senti esiste attive e apparve SICAV magari TIA
Qual è la risposta
Dell'Europa e di al Governo Renzi per quel che riguarda appunto la disoccupazione qual è la risposta forse nel momento in cui sappiamo che una generazione viva assolutamente peggio o di quella dei suoi genitori risposta sono solamente i sei miliardi dati per l'occupazione fino al due mila venti mentre è stato dato un triliardi due e mezzo di Euro per salvare le banche in Europa
Ballotta Nella Moscon
I parchi è una latte chiese che ha come proprio
I parchi e malattie chiese spiegherete sì a poto farmaco definito depresso
Prina con l'alternanza A.S.P.O.
Ottelli doppietta
Benedetto Pharma Cogliate Grace
I metodi e teme o farmaco può è carne tornaste Neki rotta era potevi agli astemi
Gli atti litoide Taveri nemmeno soglia ex o da pregressi
I metodi pena torco posto Diana Kerviel sul pene sotterra e con le armi chiesti e trapanese spiana chiedo scoprire sul misurare hospice Mercer spacci schiavi Saragat i
Gli Stati innanzitutto io voglio dire che l'austerità non è il farmaco la medicina per la crisi è solamente l'obiettivo per far guadagnare le banche ancora di più
E fare impoverire ancora di più la classe media molti domandano c'è una soluzione alternativa per questa Europa per uscire dalla crisi noi ovviamente pensiamo che ci sia
Che era l'arte chiedo esili Pontina e in
Viene alla PTS
In Europa Etienne all'arte chiese invernale Europa ecco il mio debito
Minare però parecchi cremato dote sia Magalli schema casa per gli esisti Bertea PNR un addetto allo idea paperi Vallone pedinamenti economia
E ne propone Cogno del a me sono saperlo vi sono sabot delitto a detta Europa e chiediamo scherzo iato creo su poste Mariana dapprima Gallo mero sto
Che verrà Eros ha perso e me i pro e può fare sesso Diana va avessi Europa chiedo se
Sto trombotici Soro Besana Brixia est esproprio chiede spago presto
è la soluzione appunto è un inutile europeo con un finanziamento europeo di vasta scala per investimenti istruzione ricerca tecnologia ambiente economia sociale
Reti e infrastrutture di infrastrutture
Un new deal europeo per liberarsi subito dall'austerità una Conferenza europea sul debito per tagliare una gran parte del debito per cancellare una gran parte sono le tre condizioni
Perché l'Unione europea possa camminare sulla strada dello sviluppo bilanciato e sostenibile
Applausi Velodromo tisana perché sesso Atto Senato robot speciale le inchieste Stino richiesti una chiesa atto si notano molti sanno esserlo appresso
Monno cui è nato vale esumato dovevamo
Creata del NARS dovesse essendo Rossi quarto su cui l'opinione tassi in ferro andate strappa Socrate Yassine proprio ma parto spot Verona ecco dove sogna gli Armani tiene propri appena destina proprie dollaro
E questo punto è la strada dello sviluppo e la strada della solidarietà e della coesione sociale la strada dell'altra Europa e la strada della sinistra europea per no per poter
Arrivare a questa strada dobbiamo scontrarci con chi difende le banche e vuole un'Europa tedesca
Si trovi Sasco e sembra offre folle iperteso Bologna
Io ero appena segna cresime cambi
Il Faber ma testé Torelli Totip
Che faccia una chiara del Suma democrazia
Età sine cash maglia Polato rogna Mellito dettame regia che ha partissimo
E vai dimmi pragmatico Aveta Yali europei
E allora ho qui fa a metà stima testé se mi ha a partiti erano sì
Quale GAI Greco ora fa manga aste
Mariani in sé messa stessi gli esami fase stesso
Le auto acre vostro e birrerie però appena se spagnolo Dromì storico SITAM è avvocato e poi lette ma appaia potete chi li ha chiesti Gal
Cittadini e cittadine di Bologna l'Europa si trova una svolta decisiva o la finiamo con l'austerità lì con cui stiamo la democrazia o si continuerà per molti anni sulla strada dell'austerità della dice fazione dell'autoritarismo o diventerà l'altra Europa o rimarrà l'Europa della signora Merkel de Merkel dell'autoritarismo e che prima o poi questa Europa di fatto dovrà crollare per questo per il fatto che l'Europa si trova a un bivio storico chiediamo da ogni cittadino questa domenica che vada a votare
Per le corna per Finco
Bella una per tempo e viene per
Approvata prima tappeti scadesse ex Sturdà e lo sa però boschi e se si dimettesse appena copre appena pane proprie stringa altri ascrivevo plebe proteina sana pare un po'bello il Panettieri da tutti
Voglio
Rivolgermi innanzitutto alle prime vittime di questa crisi ai giovani e alle donne sono i primi che devono andare a votare i primi che devono prendere il futuro nelle loro mani
Verona per tempo
Se olio secchiello schietti emerso purché sforo lordo punte sforo ormai esimere mia però
Che può fare l'università era Matarrese Loiero bene mia Viafora di chimera
Che tu scalone amena può Scundi a voti ma la idee pulper naviga richiesti
Mi rivolgo a tutti coloro che si sentono a disagio che sentono male con questa Europa e che vogliono che lunedì sia un giorno no diverso voglio i chiedo di andare a votare di non astenersi dal cambiamento che desiderano
All'ospedale
A voto materie noi chiediamo Igna colossale carta ho grandissima scuole proprio essere ER già fuori a Everton è provare a spese storiche adesso gli atti è Meriem merva reti tastini storie
E Neri di parte dica allarmerei dl io Antonio Gramsci
E dal mille novecentodiciassette non a caso Antonio Gramsci ci avvertiva l'indifferenza e il peso morto della storia
Ha conseguenze ha conseguenze pesanti sulla storia la influenza passivamente ma la influenza
Gli apporti assai scadono allo schema al
Ma proporrei superba ASI ed espelle perversa Nami caso me o per spiegarmi quote allerto
Una volta superati ma chi porta a porta passi forse foro mette dall'arte astemi Diana Emas teme il sentiero Caristi eclisse
Non è più a volte l'Italia Diana pane ieri suprema sede di via che dovrà avere i meccanismi di stime ladra dei meccanismi di serietà lire
Per poter festeggiare insieme la sera dopo le elezioni la grande vittoria in Grecia ma anche in
Italia vi chiedo tutti insieme di lottare sino all'ultimo minuto in tutte le case per tutti i voti
Fino all'ultimo istante perché possa diventare realtà il fatto di diventare noi la sorpresa piacevole delle elezioni
Il venti venticinque maggio votiamo per la nostra vita votiamo per cambiare l'Europa votiamo per l'altra Europa
Fuori la battaglia
Pensare BO
Inoltre