20MAG2014
rubriche

Speciale Neureka - Elezioni europee

RUBRICA | di Valeria Manieri Radio - 17:51. Durata: 21 min 27 sec

Player
In studio Valeria Manieri (Radio Radicale).

In collegamento Tonia Mastrobuoni, giornalista de La Stampa inviata a Berlino.

Le prossime elezioni europee, i candidati, la valenza del prossimo appuntamento elettorale nell'Unione.

www.radioradicale.it.

Puntata di "Speciale Neureka - Elezioni europee" di martedì 20 maggio 2014 condotta da Valeria Manieri che in questa puntata ha ospitato Tonia Mastrobuoni (giornalista economica de "La Stampa").

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Alde, Barroso, Commissione Ue, Consiglio Europeo, Elezioni, Europee 2014, Italia, Juncker, Merkel, Parlamento
Europeo, Partiti, Politica, Ppe, Pse, Schulz, Ue.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 21 minuti.

leggi tutto

riduci

17:51

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio radicale è uno speciale di neo reca chi vi parla Valeria Manieri come sapete la rubrica di Radio Radicale dedicata ai temi della Europa della politica della
L'economia europea abbiamo in collegamento come Sempre Tonia Mastrobuono il giornalista della stampa inviata a Berlino il Nobel trovata Tonia
Grazie bentrovati anche voi l'isola mancano pochi giorni davvero alle elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo dal ventidue al venticinque maggio
Oltre trecento milioni di cittadini e cittadine europee andranno a votare appunto per rinnovare i propri
Rappresentanti in Italia si voterà il venticinque maggio a soltanto una giornata dalle sette alle
Ventitré come sapete per questa sua ornata elettorale ci sono alcune alcune novità apportate realtà dare Trattato di Lisbona entrato in vigore nel due mila e nove e si prevede appunto che insomma da queste consultazioni emerga una indicazione
Popolare circa e il prossimo Presidente della Commissione europea
Il Consiglio europeo dovrà tenere conto della delle indicazioni del voto e ovviamente indicare il nome del nuovo Presidente ed esecutivo anche al Parlamento europeo che poi voterà in via definitiva la carica ci sono ben sei candidati alla presidenza della Commissione europea rapidamente
Abbiamo Martin sul sa
Del PS attuale presidente del Parlamento europeo magari poi faremo con torniamo a Stromboli una qualche commento su alcuni dei candidati alla Commissione europea abbiamo Jean-Claude
Junqueira del Partito Popolare europeo abbiamo Alexis del sì Brass della sinistra radicale anti austerity
Insomma che raccoglie appunto in poi le istanze
In questo senso di tutta Europa ovviamente a partire da dalla Grecia abbiamo di Verhofstadt del dell'ALDE dell'alleanza dei democratici e dei Liberali per l'Europa grande federalista europeo liste per gli Stati Uniti d'Europa qui su Radio Radicale conosciamo bene e abbiamo poi
Altri due candidati ex equo per
Lo schieramento dei venerdì abbiamo infatti
Da una parte
Fosse Bove e riesca Keller intanto Toniato che cosa ne pensi di questa compagine che si ripresenta disse diciamo alla
Al giudizio
Degli di degli elettori europee che che il quadro possiamo aspettarci insomma ne abbiamo parlato parlato tante volte i venti a un anti operi europeisti in questa tornata elettorale Spirano più forti che mai insomma
Chi io direi che naturalmente questi due candidati veri sono quelli dei due più grandi
Assembramenti file dei più grandi schieramenti che sono ovviamente ma diffusa perché chiunque nascite tra di loro
Però in questo clima questo primo sente attivo di fare una e le crea come dicevi tu che scaturisce dalle modifiche
Alla alla costituzionalità dalle modifiche
Di Lisbona
E quindi trova con la possibilità di di eleggere direttamente pineta commistione europea si sono rivelate tutto sommato delle elezioni cantierate perché
Nonostante ha detto dunque tutti i sondaggi dicono che chiunque risulterebbero testa a testa ma la cosa scandalosa ha e che moltissimi retroscena che tutti i rimedi hanno cominciato a raccontare di una di una seconda ipotesi cioè grappette pochi cioè non
Che vinca uno dei due diventi Presidente la Commissione opera come ci aspettiamo tunisini da un'elezione che è stata proclamata come no un'elezione finalmente indiretta che dovrebbe avvicinare le istituzioni europee tempistiche con i vincoli Soltan ecco di burocrati che c'era
Ai cittadini ecco
è questa questo questo tentativo quest'ambito potrebbe essere smentita clamorosamente perché
In alcuni retroscena dicono che dopo intendere che il molto forte particolarmente deludente dal punto di vista l'età avanzata di questi partiti populisti oppure del dato sull'astensionismo che potrebbe essere paurose in alcuni Paesi
I Governi a fine potrebbero scegliere un terzo candidato
Totalmente diverso di nuovo di cinico a tavolino dei Governi chi vocifera che potrebbe essere
Una l'attuale premier danni oppure l'attuale fare dubbio perché era il formante o l'interesse nazionale cioè la card ma insomma comunque mi pare abbastanza
Così e grave che mentre cerchiamo disperatamente di trascinare
Due milioni di elettori al voto ed è già molto difficile perché quest'anno appunto è una è una è una campagna elettorale
E non si è contraddistinta per
Aperti in Italia dove naturalmente ogni tornata elettorale diventa immediatamente uno specchietto per
Riflettere sui sulle proprietà sull'no Sempronio ma porta di cassa
Elettorali continua sarà in altri Paesi io questi per esempio
Appunto vivo in Germania da campagne tra non è stata particolarmente di tante l'ora
Che è uno
Stelle dei modi per attirare le persone in alle urne e dire finalmente potete decidere
Che cosa chi
Per chiedere alla Commissione europea oltretutto dopo una previdenza
Catastrofica direi come quella di Barroso e portuale peggiori di tutti i tempi
Insomma oltretutto è con questo tipo di anche dei candidati che sicuramente farebbero tutti meglio di Barroso
Cioè ed erano tutti hanno tutti lo strato carattere in questi anni ricordiamolo chiunque restato Mister Euro è stato
Perché anche l'euro comico che spesso e volentieri
A come dire ha incrociato le spade con Angela Merkel ma insulta anche fra tutto rientra
Del Parlamento europeo che ce l'ha capito in tutti i modi di fare dei diritti
Parlamento è uscito con i poteri rafforzati dal dal Trattato di Lisbona e a anche chi ha cercato di migliorare per esempio l'accordo sul rione bancaria che era stato
Completamente
Rovinato dalle dalle incursioni Kevin perché
Ha cercato di intervenire sulla questione
Con grande scandalo che era quello della
Litigi ventitré tranquillizza i limiti della Banca centrale europea quindi cercando di bloccare il tetto marchio il terzo uomo che dove entra nel consiglio direttivo del comitato esecutivo scusatemi quindi prova hanno carattere anche vero davvero è un uomo economiche che utilizziamo per il Lancet
Conosco la Keller lento ma non la conosco personalmente ma conosco le cose che dice non è una stupida
Ecco un altro un altro elemento di critica che si potrebbe fare i candidati per esempio e e quello avere figli fibra
Che a capo di una lista in cui moltissimi spingono per di nuovo per una grande sciatteria cioè moltissimi lì sono
Candidati comprendo il capolista pietra
Dicendo in anticipo facendo capire in anticipo
Che comunque non andranno al Parlamento europeo liberal per esempio perché molto cinicamente e vuole aspira a diventare il premier nuovo Premier greco al momento i dati
I sondaggi prima dagli ragioni
Che invece è diventato il primo partito greco però ecco anche questo è un modo per indebolire
L'Europa no cioè candida che richiede l'appello hanno fatto antica capolista anche
Non mi fa molto in Italia fosse un passatempo insomma non ho mai fatto parte ha tempo oppure ecco dobbiamo critica forse più Berlusconi ticket che andavo ovunque cioè di quesito così gravi su cui bisognerebbe riflettere
Toniato che ha avuto modo appunto dalla dal tuo osservatorio privilegiato insomma a Berlino guardarti può intorno anche che cosa accade nel resto d'Europa che che campagna elettorale per per le europee è stata in altri Paesi che osservi più da vicino ovviamente in Germania noi siamo abituati insomma a guardare la tv e leggere i giornali in in Italia diciamo e di dibattito ovvero sul futuro dell'Unione europea insomma un dibattito serio quello necessiterebbe una elezione importante come questa diciamo
L'abbiamo visto
Abbiamo visto poco che cosa è accaduto altrove qualora che puoi segnalarci appunto per come dire sotto gli
Le aree le differenze che immagino ci siano ma io credo che il Paese più al quale bisogna guardare con più grande preoccupazione in questo momento è la Francia
Eccetto che in Germania in altri Paesi in Germania prediletto guidata perimetrale stata molta tranquilla perché
I partiti sono tutti abbastanza inchiodati ha registrato elettorale di di settembre ed elezioni politiche si muovono poco negli anni
Diciamo
Populismo è limitato a un partito solo eccolo degli antieuropei ai bianchi Eurotend della tematica piuttosto al penale e
Sono carichi di un punto dal dal sei al sette per cento cioè no audizioni erano sotto il cinque per Ancona è cono guadagnato due punti da settembre
Ci darà un forte astensionismo anche in Germania probabilmente c'è un interesse molto cartoline ripeto anche perché qui appunto da Deminor ne approfitta da quell'ondata di partiti populisti
Ed è un
Critichi si stanno appunto affinché agli altri Paesi non paiono Sapienza quale esatta al quale dobbiamo guardare economico un po'di preoccupazione non tanto a detta di più europee
Perché io credo che poi
Questi partiti di destra ricorrenti predicare all'età
Difficilmente riesco a quali gli atti nel Parlamento difficilmente riesco ad avere
Diciamo dei debiti dei programmi in sintonia
Su quello che mi strappo moltissimo e pensare alle prossime elezioni presidenziali francesi
Che ci hanno un'altra non poco
Niente la sfida davvero dovesse Trinità
Dall'età io comincerei di nuova rimane un po'per la per la così europea
Certo guardando un po'più da vicino in questi ultimi minuti a nostra disposizione la situazione italiana abbiamo parlato appunto del dilagare un po'
No diversi Paesi ma nel nostro Paese in particolare di quello che potrebbe essere un terremoto dopo le elezioni europee insomma
Si teme una forte crescita il Movimento cinque Stelle ma anche della lega insomma tutti quei movimenti che partiti politici che non sono diciamo troppo o troppo contente troppo
Amici del Progetto del progetto e europeo negli scorsi giorni tra l'altro Tullo hai lo vai bene ricordato in un'intervista con anticipazione consoni a Martina proprio dalle frequenze di Radio radicale a a avevi commentato tra altrove una delle ultime righe rivelazioni ed ex segretario del Tesoro americano ti metti i motivi che narra secondo cui nel due mila undici il Governo sta turni se avrebbe presto me ricevuto pressioni da funzionari europei per far accadere il Governo Berlusconi come si si gira insomma in Italia sempre di Berlusconi si torna a parlare il suo destino si incrocia con quello
Diciamo dell'Unione Europea dello stato di salute dell'Unione europea del nostro Paese anche diciamo delle influenze statunitensi tu avevi riguardato in quella intervista insomma che è un po'è un po'
Sbagliato diciamo
Parlare di complotto di fioriera un po'poco bizzarre anche perché bisognerebbe ricontrattualizzare il tutto a quello che accade nella lontananza piccole del due mila otto
Senta per dormire è undici come tante terribile per noi perché ci fu la la cosiddetta invece la curva c'è un certo punto i rendimenti dei titoli a breve avevano raggiunto quadri quelli a lungo termine questo era un
Insegnare chiaro dei mercati che
Avevano offerto quasi completamente la fiducia all'Italia d'Italia richiama in default a quel punto ricorderete
Checché che insomma Lilli di di di di la BCE cominciano a comprare anche titoli italiani tre oltre titoli spagnoli oltre a quelli che già comprava Porto di ricerca eccetera
E qualche su una lettera circa una famosa lettera commentata in tutti i modi perché nei centri in cui dice dovete fare tutta l'area di riforme
Perché noi reputiamo comprando questi titoli di Stato però insomma non è una cosa del tutto gratuita Berlusconi che infischio allegramente continuano anche perché era
Assillato da problemi interni scandali soliti eccetera
A un certo punto l'attuazione per il resto dell'Europa era chiarissima
Prima c'era un po'a Pretoria molto pesante che di fiducia propone la moneta unica nell'euro quindi c'era una crisi e Terna costava
Piaccia hanno l'Europa che stava
Rischiando di spaccare la moneta unica c'erano già una una e c'era già un quadro in cui i paesi del nord Europa ancora vivono fiducia nelle millenni vendere da parte di mercati sa che il sud Europa erano già alcuni sotto programma e altri molto vicini appunto a a al default quindi era già un'Europa spaccata in due un'Europa eccetera in quel momento
L'Italia di Danny il problema numero uno perché
Era accusato troppo grandi subito se io ti direbbe no troppo grande per fallire perché avrebbe portato a sci dato consigli l'intera Europa
Dall'altra parte e quindi la chiave politica era troppo grande interesse salvata c'è
Mentre erano già stati promossi programmi come sappiamo di per la della il Portogallo l'Irlanda e la Grecia a quel punto noi diciamo parlando dell'estate autunno divide un
Ma come salvare un Paese con all'epoca mille ottocento miliardi dediti al trasferimento e quindi la
Gli atti ma come come si poteva salvare un Paese del genere
Chi vociferava di questi settanta miliardi che giravano il collo magari c'è ma sarebbe bastato questa restituire la fiducia dei mercati perché era un tipo una
Era un'ondata ridici sfiducia enormi strutturale vi ripeto dove le Italia diventato un anello debole di Nuoro palestra telefonando
Questo per dire che
Per l'Italia non sarebbero bastati i soldi
No a mio modestissimo avviso il problema ma non è mia mia moglie ci può dire quello che ormai che tutti sanno Licci voleva proprio un cambio di segno forte bisognava cambiare il quadro politico qual era chiaro in quel momento allora che ci è stato un complotto che Berlusconi aver responsabilmente fatto un passo indietro
Quello che volete però
Quel cambiamento è stato
Necessario per salvare il Paese oggi lo sappiamo tutti quindi per me grida allo scandalo al complotto eccetera e totalmente idiota perché è un Paese sull'orlo del collasso e ripeto rispetto ad altri Paesi non avevamo una specificità
Che ripeto la Grecia Portogallo Irlanda e gli altri Paesi difficoltà eravamo troppo grandi per fallire troppo grandi da essere salvata se è questo
A ha richiesto quindi un'azione molto più forte
Sì pacchetti di salvataggio come è avvenuto in altri Paesi
Tonia sempre parlando in chiusura del nostro Paese abbiamo parlato della situazione allora nel due mila undici il Governo Berlusconi oggi il Governo Renzi dopo mille peripezie insomma che che che Italia come si guarda al nostro Paese oggi rispetto a qualche anno fa come si guarderà all'Italia anche dopo esiti gli esiti delle le ogni
Europee alcuni hanno parlato negli scorsi giorni dopo io alcuni dati sul PIL non è incoraggianti dati dall'Istat che insomma la la la dà
La situazione non era Rossi è che la fiducia dei mercati era scaduta nei confronti del Governo Renzi insomma RNC vivi a tuo parere mai perché quello è lavoro stiamo facendo e e che che paese si troverà a governare dopo dopo le le europee insomma
Gli esiti non dico che sono scontati ma insomma qualche cosa ce la possiamo invece non è questo che noi abbiamo
Richiamo usciti finalmente
Dall'emergenza cede da questo da questa torta di eravamo entrati nuovi nomi corno o in un cono d'ombra dell'Europa nel senso che
Per anni durante i Governi Berlusconi anche per disinteresse totale di Berlusconi e l'Europa
O parziale un Toma
Però non eravamo veramente i tratti un cono d'ombra cioè le grandi sigarette mi avvenivano soprano pappetta invece anche dette i retroscena che ci potrà dire che in alcuni libri
Sembra abbastanza acclarato che appunto il cliente dell'acquirente col figlio era molto più spesso occupato a Curia brogli aree in minima parte interne che a cercare di nuovo un ruolo in Europa
E nel protocollo abbiamo riconquistato proprio con Mario Monti
Qual è il problema di Mario Monti e poi di Enrico Letta che Mario Monti Enrico letta si sono avvicendati
E alla guida di un paese che salari sollevando molto faticosamente Dusty appunto di fallimento che forse
Che ancora in piena recessione
Questo non è un dettaglio l'effetto che reca pletorica e Paesi momenti in cui il Paese standard già molto faticosamente uscendo
Dalla recessione ha detto diciamo in piena stagnazione
Appunto iniziato il primo prima che ha ricordato tue fa comunicativo io aspetterei un pochino piccolo succede nei prossimi di
Però insomma sostanzialmente lui opera già in un quadro diverso ricordo quando molti
Gli altri perdente inerente il Consiglio
Il lo spread era ai massimi intende la recessione era ancora profonda
La sfiducia di non solo nel mercato ma anche degli imprenditori era ancora molto alta le banche erano in pieno
Stretta del credito quindi Lazio ce n'era molto più difficile
Io penso che lui possa tutto agire
Con un po'più di rischi lieto ecco visibili e l'ha dimostrato perché la prima cosa che ha fatto è stato tentare di abbassare un pochino questo peso fiscale che grava sulle famiglie con il prete
Perché lui ricordi che ancora le imprese piccoli devo lo Stato deve ripresi e che già
Mette aveva cominciato a restituire insomma credo che lui e soprattutto ha retto quel semestre italiano
E niente può davvero aspirare
A fare delle cose proporre delle cose a rimettere l'Italia un pochino al centro dell'Europa perché un altro dossier su cui siamo stati abbastanza latenti che non del tutto è stata commenti Ucraina
Anche un po'per motivi politici perché lasciamo accorta che la Germania abbiamo
Insieme alla Germania e credo saggiamente la posizione più dialogante no e in questo momento in un in un quadro molto polarizzato tra stati Uniti i Paesi baltici che sono molto spaventati e la Russia Poloni eccetera
E paesi più dei dialoganti che sono appunto offendere sempre meno la Germania e Italia in primo luogo però
E e comunica che purtroppo nascosta dietro la Germania sul dossier ucraino
E noi diciamo che allora lo dico pro domo mea ma lì c'è stato anche qualche qualche cambiamento il Farnesina insomma di non poco conto
Largamente esattamente e grazie a torniamo a Stromboli giornalista della stampa inviata a Berlino per essere stata con noi non ci risentiremo nel consueto orari del giorno al martedì sera con neo reca ma con altre interviste sempre contraria Mastro buoni è nuovi ospiti sempre per parlare di Europa economia e politica
Intanto se volete darsi qualche consiglio spuntò solo dirci che ci ascoltate potete farlo scrivendo a io ascolto chiocciola Radio Radicale punto it