20MAG2014
stampa

Europee 2014: conferenza stampa di Green Italia Verdi Europei sulle azioni intraprese per far dichiarare incostituzionale lo sbarramento del 4% per l'elezione dei parlamentari europei

CONFERENZA STAMPA | ROMA - 14:30. Durata: 38 min 47 sec

Player
Registrazione video della conferenza stampa dal titolo "Europee 2014: conferenza stampa di Green Italia Verdi Europei sulle azioni intraprese per far dichiarare incostituzionale lo sbarramento del 4% per l'elezione dei parlamentari europei" che si è tenuta a Roma martedì 20 maggio 2014 alle 14:30.

Con Angelo Bonelli (co-portavoce dei Verdi italiani, candidato nella Lista Green Italia Verdi Europei), Roberto Della Seta (candidato della Lista Green Italia Verdi Europe), Luana Zanella (candidata per la Lista Green Italia Verdi Europei), Felice Carlo Besostri (avvocato), Gianfranco Passalacqua
(avvocato).

La conferenza stampa è stata organizzata da Green Italia - Verdi Europei.

Sono stati trattati i seguenti argomenti: Corte Costituzionale, Democrazia, Diritti Civili, Elezioni, Europee 2014, Informazione, Legge Elettorale, Mass Media, Parlamento Europeo, Partiti, Propaganda, Tv, Ue, Voto.

Questa conferenza stampa ha una durata di 38 minuti.

La conferenza stampa è disponibile anche nel solo formato audio.

leggi tutto

riduci

14:30

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Lei che possiamo cominciare
Quindi
Do la parola a Torino
Novanta ok perfetto
Allora grazie buona sera iniziamo subito questa conferenza stampa io mi presento sono Angelo Bonelli comporta voce nazionale dei Verdi tra l'altro candidato nella lista Demetra deve dire okay alla mia sinistra c'è Roberto Della Seta
Candidato analista degli in Italia di lotta e
Tre Sinistra
Luana Zanella Checco portavoce nazionale dei Verdi anche lei candidata nella lista crisalide opere invece
La mia testa qui vicino a me e cioè il professore avvocato felice Besostri che è stato l'artefice insieme ad altri avvocati fra cui l'avvocato Bozzi
Del diciamo dichiarazione poi dell'annullamento della legge sul porcellum
Su cui la Corte costituzionale si espresse alcuni mesi fa
E
Lo studio Passalacqua rappresentato dall'avvocato Gianfranco Passalacqua e l'avvocato Guglielmo cacceranno distratto sono stati artefici
Del di una importante decisione della Suprema Corte di Cassazione che a
Li ha messi verdi alla competizione elettorale delle europee nonostante l'atteggiamento e diciamo
Né di finiamo il sabotaggio del Ministero degli Interni
Che non voleva applicare la legge ma introducendo però con questa
Decisione un elemento estremamente innovativo come quello della riconosce del riconoscimento del ruolo della transnazionalità del dei Verdi e del partito dei Verdi robe il comunque sia in linea con quello che oggi
Bene indicazioni che provengono dal Trattato di Lisbona allora io sarò molto
Librerie poi darò la parola Roberto Della Seta saremo noi sintetici perché poi la conferenza stampa verrà fatta dai gli avvocati
Per dire cosa io essenzialmente innanzitutto io dico con grande preoccupazione che questa competizione elettorale è assolutamente sfalsata
C'è un ci sono presupposti forti di illegittimità presupposti forti legittimità quindi con una
Democrazia assolutamente violata non solo non solo non mi riferisco al tema dell'informazione su cui ribadisco al termine elezioni ci sarà un nostro alla presentazione una nostra denuncia presso il Tribunale civile di Napoli perché il comportamento
Di testate radio televisivi nella garantire parità di accesso e quindi te la possibilità dei cittadini di conoscere quali sono i programmi è stato un comportamento che io ravviso semplicemente decente
Detto questo detto questo veniamo al tema della conferenza stampa allora ne parleranno dopo gli avvocati ma noi già da oggi avevamo già avvertito
La lo sbarramento del quattro per cento alle europee
Dal nostro punto di vista ma questo punto non solo più dal nostro punto di vista è assolutamente legittimo dal punto di vista costituzionale voi sapete che alcuni giorni fa su iniziativa dell'avvocato Besostri
Il Tribunale civile di Venezia ha trasmesso gli atti la Corte costituzionale
Per la legittimità dello sbarramento del quattro per cento ci sono state alcune
Diciamo articoli di stampa che diceva sì va bene ove anche la Corte costituzionale dovesse dichiarare illegittimo lo sbarramento questo varrà
Alla prossima tornata elettorale allora questo è sbagliato o meglio precisiamo e quindi questa è la notizia che noi
Impugneremo
Per chiedere la sospensione della proclamazione degli eletti
E quindi in maniera molto chiara chiedendo sulla base anche di quanto già chiesto Tribunale civile di Venezia impugneremo gli atti della programmazione degli settantatré euro deputati
Chiedendo neanche la sospensione della prelazione gli eletti
Perché riteniamo che e quello sbarramento essendo illegittimo ripeto non siamo soli ha ormai a sostenerlo
Quella programmazione assolutamente illegittima incostituzionale va contro anche i principi europei del Trattato di Lisbona che è entrato in vigore attiva a partire dal primo dicembre del due mila e nove
è in contrasto con la Carta dei diritti dei cittadini europei e quindi questi questa questione è una questione che noi auspicavamo fosse risolta dalla Parlamento prima
Ma sappiamo che la legge europea è stata come dire cambiata con un blitz fatta all'ultimo momento nel febbraio del due mila e nove venti febbraio del due mila nove con un blitz fatto da Pd da
Forza Italia con altre diciamo forze politiche che sono andate
Appresso a questa
A questa
Modifica della legge elettorale europea allora
Penso che ci sia da disattenzione della politica rispetto all'iniziativa che ne stiamo assumendo
Io noi avvertiamo oggi
Sui presupposti che dicevo prima che questa è una competizione elettorale veramente sfalsata che vìola principi
Costituzionali
E quindi riteniamo che queste lezioni non abbiano i principi i principi di illegittimità e quindi anche dal punto di vista democratico e faremo valere la democrazia e la legittimità come abbiamo vinto per in Cassazione lo faremo presso i tribunali
I tribunali quindi passaggio importante passaggio molto importante concludo qua
L'impugnazione che noi faremo della proclamazione degli eletti porterà inevitabilmente lo spiegherà l'avvocato Besostri l'avvocato Passalacqua
Per
Porterà inevitabilmente la Corte costituzionale a esprimersi su quei verbali e quindi
A una
Ridefinizione quindi a in maniera retroattiva
Perché se i verbali verranno dichiarati illegittimi il conteggio vera dovrà essere rifatto sulla base di un proporzionale puro io ricordo
E concludo veramente che la Germania eliminato lo sbarramento che sono numerosi Paesi
In Europa che non hanno più sbarramento perché non c'è una necessità di eleggere un Governo ma c'è la necessità di dare spazio la rappresentatività dei cittadini del Parlamento europeo
Quindi questa iniziativa molto forte e che tra insulti offesi parolacce che si dicono in questa campagna elettorale su cui si parla fuorché di Europa questa notizia che secondo me dovrebbe far pensare il Palazzo i partiti maggiori perché è un'iniziativa che cambierà sicuramente l'esito elettorale delle elezioni europee
Noi abbiamo avvisato
Su questo diciamo penso che sia stato chiarito subito la parola a Roberto Della Seta
Ma grazie aggiungo poco la la base di legittimità democratica di un'elezione è credo in due criteri
Nel fatto che i cittadini possano esprimersi in maniera consapevole nel fatto che il voto dei cittadini pesi
Allo stesso modo
Ogni voto deve pesare nella stessa misura entrambe queste condizioni in queste elezioni sono in tutto in parte negate ha già detto Angelo Bonelli
Del fatto che non è stato garantito ormai siamo quasi alla fine della campagna elettorale questo si può dire non è stata garantita
Nemmeno parzialmente la pari dignità di tutte le liste ammessa a partecipare alle lezioni nell'accesso
All'informazione e questo significa che italiani non sono stati messi nelle condizione nella nelle condizioni di intanto sapere quali sono le liste concorrenti per poter poi decidere
Liberamente e consapevolmente io voto non pesa nella stessa misura per tutti anzi la quello che succederà è che i voti di alcuni milioni di italiani
Di fatto serviranno ad eleggere deputati che non sono quelli per i quali questi italiani avranno votato
Perché tutte le liste che rimarranno al di sotto della quattro per cento è come se in base in virtù in forza della legge regalasse ero i loro voti alle liste maggiori questo credo sia un vulnus
Alla libera espressione del della volontà dei cittadini che essi iscrive in una situazione preoccupante non solo quanto riguarda la legge elettorale delle europee io credo che quando l'avvocato Besostri l'avvocato Bozzi hanno intrapreso la loro
Il cammino che ha portato alla dichiarazione di annullamento del cosiddetto porcellum non immaginavano che gran parte
Della politica italiana avrebbe
Sarebbe ritrovata nel proporre di sostituire il porcellum con una legge elettorale nella quale addirittura la soglia di sbarramento per quanto riguarda le forze esterne
Alle coalizioni mi pare sia dell'otto dell'otto per cento che insomma è una
è uguale è una norma che credo che sta fuori da qualsiasi
Criterio e anche a qualsiasi esempio di democrazia
Compiuta noi come diceva Angelo Bonelli ricorreremo qualunque sarà il nostro risultato
Qualunque sarà il nostro risultato ricorreremo contro la proclamazione degli eletti questa è una battaglia che certamente noi combattiamo per vedere affermati i diritti nostri dei cittadini italiani che voteranno per la lista green italiane ed europee ma credo che sia una battaglia che va nell'interesse di tutti gli italiani in qualunque sia il voto che esprimeranno
Perché è la premessa da cui forse
La celebrazione dei prossimi appuntamenti elettorali e anche la celebrazione di quello di domenica prossima può vagamente ritornare dentro confini di legittimità
Democratica
Bene
L'uguaglianza Lella conoscenza ardente
Bene alcune
Brevissima considerazione
Innanzitutto che non è sostenibile che una legge elettorale sia in contrasto con la
Carta costituzionale l'articolo tre della Costituzione e non solo
Laddove appunto i voti non sono uguali non hanno uguale peso e quindi una parte della popolazione non verrà rappresentata qualora si mantenesse la normativa presente
Così come non vengono rispettati anche le normative europee laddove la normativa europea prevede il principio di proporzionalità
Proprio per garantire la rappresentatività della grande
Della grande e variegata specificità che ogni sino allo Stato ogni singola regione di Raia all'interno di Europa
Quindi noi con il ricorso che faremo come è stato detto dai colleghi sicuramente in ogni caso
Diamo una mano affinché il diritto europeo e il diritto costituzionale italiana prevalga
Su quelle che sono state considerazioni di bottega di basso profilo anche dal punto di vista
Normativa che hanno portato nel due mila nove
A questo accordo tra Berlusconi e Veltroni
Che invocava in qualche misura Hillary governabilità all'interno di un Parlamento laddove sappiamo bene che il Parlamento
Europeo non ha nessuna necessità via essere tra virgolette governabile tanto è vero che le maggioranze che votano i differenti e le differenti iniziative sono
Spesso e volentieri differenti
Ecco quindi niente governabilità le istituzioni sono completamente diverso invece che l'Italia venga rappresentata
In tutte le sue anche diciamo minoranze tutte le famiglie politiche dovrebbero essere presenti è quello l'obiettivo che al centro della nostra iniziativa e anche sicuramente delle iniziative degli avvocati a cui
Lasciamo la parola bene allora io do subito la parola l'avvocato
Felice Besostri prima l'Italia però io vi faccio vedere una cosa così l'avvocato del vostro modo di spiegare colleghi facciamo vedere di fatto è una notizia ecco guardate questa personale
Chiama
Bosman evitiamo in anteprima il risultato elettorale sarà il euro deputato due mila quattordici due mila diciannove preventivabili
Proprio prevede ovviamente una sorta di seggio un sicuro
Un candidato della Südtirol Volkspartei candidato nelle liste del Partito Democratico e che in base a leggi garantisce indipendentemente dai voti di preferenza chi prenderà
Poteva essere
E diciamo eletto poi qui c'è un problema di ordine politico che mentre
Il sul trionfo spostai aderisce alla famiglia del Partito popolare europeo qui viene detto nella lista del partito ma pratico che invece fa riferimento al Partito Socialista Europeo ecco sono diciamo così
Questioni che non vadano in questa sede
Fratello d'acqua
Do subito la parola all'avvocato Fischetto
No ha fatto bene a fare questo esempio perché e l'unico caso in Europa di deputato ex legge dobbiamo
Però fare una precisazione
Che c'è una eventualità che non faccia il deputato se la lista del PD sta sotto il quattro per cento qualcuno se lo augura ma diciamo che fa parte
Diciamo degli avvenimenti improbabili
Se sta su se invece supera il quattro per cento la lista del PD no e lui prende cinquanta mila voti di
Chiarenza ma i voti della Südtiroler Volkspartei sono duecentodiciassette mila perciò il capolista sicuro praticamente
Da quando ci sono le elezioni dirette del Parlamento europeo il capolista del
Vista linguistica della minoranza tedesca della Provincia di Bolzano e automaticamente parlamentare europeo
E questo è indubbiamente
Che noi non contestiamo uno delle contestazioni con i ricorsi e che queste norme speciali per l'intera alcune minoranze linguistiche francese della Val d'Aosta tedesco la Provincia di Bolzano e sloveno
Della Regione Friuli Venezia Giulia
O vanno tolte o devono essere estese a tutte le minoranze linguistiche ma anche ai partiti di carattere regionale questore per avere l'uguaglianza perché nel
Nel mille novecentonovantanove sono state riconosciute dodici minoranze linguistiche di cui due la friulana
La Regione Friuli-Venezia Giulia e la sarda in Sardegna hanno rispettivamente seicentocinquanta mila
Ad minoranze linguistiche e un milione e mezzo vetro questi seicentocinquanta mila e un milione e mezzo non hanno riconosciuti gli stessi diritti che hanno invece gli centocinquanta mila della Val d'Aosta il settanta mila sloveni del rione del Friuli Venezia Giulia
Questo è il già oggetto di un'altra ordinanza
Il rinvio alla Corte costituzionale stavolta del tribunale di Cagliari evidentemente sensibile
Alla al problema sardo ma l'ha sollevato per tutti dicendo che questo viola gli articoli uno tre
Quarantotto della nostra della nostra Costituzione
L'altra questione della minoranza nella soglia di accesso anche qui quello che sorprende e di trovare che i giornali la grande stampa
Hanno cercato subito
Di non dare importanza a questa decisione ecco le riconosce il verdetto vi verrà dopo le urne ma i risultati non cambieranno e questa la notizia che viene fatta passare da costituzionalisti illustri
In effetti dicono una mezza verità
Ma come insegna il Talmud una mezza verità è una bugia intera
Perché se si dice una verità a metà si nasconde l'altra parte il più importante questo è vero se non vengono impugnati i risultati delle elezioni europee
Allora se una spetta semplicemente il risultato della Corte costituzionale senza impugnare i risultati delle delle europee
è vero che da vicino la Corte costituzionale varrebbe soltanto per le prossime elezioni europee
E per dire questo alcuni di questi illustri professori hanno fatto riferimento a quello che è successo con il porcellum che è stata dichiarata incostituzionale ma gli eletti sono rimasti lì però qui c'è una piccola differenza
Mentre il Parlamento nazionale lei nomini non sono impugnabili davanti a un giudice
Ma soltanto davanti alla Giunta delle elezioni delle Camere che
Non ci sono mai auto a fondare
Quelle per il Parlamento europeo c'è un tribunale competente
Che il TAR Lazio perciò basta impugnare dei trenta giorni successivi
La proclamazione degli eletti affinché
Il TAR Lazio deve decidere se rimandare lui stesso in Corte costituzionale la questione e sospendere o di fatto
Arriverà una sentenza della Corte costituzionale
Tra il primo e il secondo grado che inciderà sui risultati questa roba non che noi vogliamo fare sostituire
Gli elettori e i partiti dai giudici
Sì ciascuno avesse fatto il suo mestiere non saremmo in questa situazione
Chi è interessato verrà distribuito perché in data dodici dicembre due mila tredici cioè prima che venissero depositati i ricorsi di Venezia e chi e di Cagliari
Mi ero permesso di scrivere a tutti i deputati tre senatori delle Commissioni prima e quattordicesima tre affari costituzionali e affari europei
Il testo è in distribuzione per chi si è interessato basta leggere la prima parte
Dove c'è già il sunto delle ordinanze di rinvio alla Corte costituzionale perché era talmente evidente la questione che si poteva presagire non solo
Visto che
La lettera del dodici dicembre non aveva avuto nessuna riscontro
In data trenta dicembre ho scritto anche al Presidente del Senato della Camera dicendo guarda che
Ho segnalato alla Commissione affari costituzionali
E affari europei che la legge con cui si andrà a votare presenta dei dubbi di costituzionalità
Sono date vini momento da fare anche questo è rimasta senza risposta alla fine ho deciso di
Interessare la questione l'avvocato boschi e non so se avvocato viene Mogherini allora non erano ancora ministeri dico
Non è avvocato arco comunque tanto lo stesso
Economiche ecco la
Però erano responsabili rispettivamente per le riforme istituzionali del PD e per gli affari europei del PD anche allora mandando lo stesso
Segnalazione delle possibili incostituzionalità non è successo assolutamente niente
E questo perciò se arriveremo che i prossimi risultati saranno fatti
Dai giudici e perché come è successo per il porcellum scusa
Nelle sentenze quindici o sedici del due mila otto la Corte costituzionale avvertiva
Il Parlamento che c'era una norma di dubbia costituzionalità il premio di maggioranza senza una soglia minima in voti o in seggi
Hanno avuto
Giugno sono sei anni per cambiare la legge non l'hanno fatta ed è arrivata una sentenza questo vi posso dire che
Sono sicuro che anche qui arriverà la sentenza nella stessa attenzione
Perché se noi abbiamo dodici minoranze
Linguistiche di cui alcune più consistenti di quelle riconosciute e soltanto tre hanno diritto ad avere un trattamento speciale loro per esempio non hanno la soglia del quattro per cento
Ed è già qualcosa che acché dire con le motivazioni che si deve fare un
Una rappresentanza italiana non frammentata
Anche qui frutto di grande ignoranza
Perché nel Parlamento europeo
Non ci si divide per gruppi nazionali in materia affinità politica
Perciò che la rappresentanza italiana si vada sul cinque affinità politiche su sei otto e assolutamente indifferente anti
Nel trattato per l'Unione europea si dice che i partiti europei sono interno per la costruzione dell'Europa
Con la soglia del quattro per cento nessuno voleva far contare di più l'Italia l'Italia è stata eliminata
Da due gruppi parlamentari quello verde e quello del della Sinistra Unita e dalla sua rappresentanza diminuita detto nel PSI cioè si è raggiunto un effetto contrario
A prescindere dal fatto che la frammentazione
Se c'è una soglia di accesso e di carattere nazionale perciò non è detto che favorisca sempre le stesse forze politiche cioè il ragionamento era quello vero la sponda e messo a verbale
Che si trattava virgolette da parte dei relatori
Ceccanti e Maran di impedire che con le elezioni europee rientrassero in gioco le forze politiche escluse dal Parlamento nazionale nel due mila otto
Con la soldi appunto del quattro per cento questa era la vera motivazione l'hanno anche scritta e obiettivamente questo l'anno l'anno l'hanno raggiunto
Ma c'è un argomento penso che
Dire incontrovertibile se si riesce che uno dei giudici perché stavolta memori dell'esperienza e la volta scorsa che avevamo impugnato il porcellum davanti a un tribunale solo che aveva detto che era manifestamente infondato
Confermato dalla Corte d'appello stavolta abbiamo iniziato in sei Tribunali
Ce ne sarà almeno uno diceva il mugnaio di posta ci sarà pure un giudice a Berlino Burney cercarli a Berlino ricercavamo uno in Italia e
Sul sei in effetti abbiamo avuto finora due sentenze
Di rinvio alla Corte costituzionale
Tre
Che hanno fatto slittare ogni decisione a dopo le elezioni così vanno guardare un po'come vanno si sapranno un po'regolare
Uno invece ha cercato di evitare su problemi di carattere procedurale di prendere di prendere una decisione cerco di spiegarle in termini semplici perché la questione e la soglia d'accesso
Non non ha non abita
Fino al
Trenta novembre del due mila e nove il Parlamento europeo rappresentava le tipo pozioni degli Stati membri
Perciò ogni Stato poteva decidere nella sua autonomia come fa a rappresentare la propria popolazione e c'era tra l'altro una
Una
Direttiva una decisione della Commissione europea che consentiva
Come facoltà
Di porre un delle soglie d'accesso massimo nel cinque per cento
Perciò rappresentavano le popolazioni degli Stati membri e c'era la possibilità di porre delle soglie d'accesso
Con la
Primo dicembre del due mila e nove invece il Trattato di Lisbona ha cambiato la natura del Parlamento europeo
Ora nel Parlamento europeo sono direttamente rappresentati i cittadini dell'Unione europea
Direttamente rappresentati
Quindi non può
Un singolo Stato nazionale con una norma che vale soltanto sul suo stato nazionale decidere quali cittadini dell'Unione europea possono o no essere rappresentati in Parlamento
Cittadini l'Unione europea non i propri cittadini sono i cittadini dell'Unione europea che risiedono in Italia
Perciò ci sarebbe una discriminazione del cittadino dell'Unione europea in base al luogo di residenza quando uno dei principi della
Dell'unità europea e quello della libertà di circolazione
Delle merci dei capitali quelli che circolano e delle persone che invece adesso saranno un po'limitati nella loro circolazione cioè se uno per esempio intende candidarsi e può farlo in Italia
Deve pensarci un po'se un cittadino UE non cittadino italiano dice sì mi candido qui ciò la soglia del
Del quattro per cento se mi candido in Germania invece non ho più questa soglia
Tra l'altro questa è la cosa importante dei grandi Paesi che sono quelli penalizzati di più da una soglia di accesso
Perché è un cinque per cento a Malta vuol dire escludere la rappresentanza mille duecento persone
Mentre invece in Italia un quattro per cento e circa un milione e mezzo di persone che non sono rappresentate chiavi grandi Paesi non hanno più una soglia di accesso
Nazionale l'unica che conservate la Francia ma c'è la circoscrizionale che è un modo per
Diciamo attenuare gli effetti
La volta scorsa nel due mila e nove avessimo avuto il quattro per cento circoscrizionale ci sarebbero stati
Due partiti che avrebbero superato il quattro per cento ma
Soltanto in una parte delle delle circoscrizioni ecco questo è il dato che it importante
E d'altronde il punto
Tra l'altro nel compressore agli Stati che non hanno una soglia di accesso sono
Di più di quelli che hanno una soglia di accesso che però in alcuni paesi e il due metri tre la soglia di accesso elevata
Per Paesi grandi non non esiste questo è la questione fondamentali delle prossime elezioni
Penso che già questa annuncio di Venezia ha reso il voto più libero perché chi aveva incertezze prima
Voto
Butti le voto non utile adesso sa che può benissimo votare per una lista se questa non raggiunge il quattro per cento non saranno proclamati eletti ma se questa lista impugnerà il risultato io credo che
Non può essere diversamente che questa decisione dell'annullamento della soglia d'accesso
Grazie avvocato però se e quindi noi ribadiamo che come visto che in Italia per gli europei impugneremo la proclamazione degli eletti
La parola l'avvocato Passalacqua ovviamente dello studio Passalacqua che ribadisco è riuscito a far ottenere analista deve dirlo per un grosso diciamo
Successo dal punto di vista giuridico attraverso decisione della Cassazione ma oggi parliamo di queste questioni anche se anche se proprio dalla volevo partire prego prego
Cioè c'è un giudice a Berlino in questo c'è un giudice a Piazza Cavour evidentemente anche nel caso specifico no io il collega il maestro Besostri AA
Illustrato un quadro che mi consente di fare solo alcune puntualizzazioni che però
Mi mi Meet premono proprio sulla base di quello che
Il il Segretario Bonelli diceva in esordio e cioè dire che qua si tratta di una battaglia che al netto della specifica posizione dei Verdi piuttosto che delle altre formazioni che rischiamo sostanzialmente di non accedere
Al al Parlamento europeo riguarda l'idea stessa che sia di Europa e lo dico adesso ripeto al netto di qualsiasi appartenenza da giurista che si è formato
Ritenendo che l'ordinamento comunitario non sia un elemento residuale della formazione del sistema ma che sia centrale soprattutto in occasioni come queste
E d'altronde seguendo anche la suggestione
La modifica del maestro Besostri dieci insegna che la verità esiste nella misura in cui la si interpreta
Noi oggi ci troviamo anche alla luce della decisione che la Corte di Cassazione assunto sulla scorta dei ricorsi
Presentati dai dai Verdi è preceduti dal contenzioso davanti al giudice amministrativo ha statuito inequivocabilmente che la dimensione europea di un partito non è semplicemente
Sufficiente come ha statuito per essere esentato dalla raccolta delle firme
Tenuto conto che la dimensione continentale e la presenza del Parlamento europeo dei Verdi europei piuttosto che delle altre formazioni a carattere continentale
E sufficienti qualche elemento sufficiente affinché si sia esentati da quella requisito ma il corollario necessario che vengo alla questione del quattro per cento e che
La dimensione europea di quei partiti
Preclude agli Stati nazionali di poter intervenire fissando soglie
Su base nazionale laddove invece soglie fissate per gruppi eventualmente non lo nazionali potrebbero pure avere un senso certamente però per
I Verdi piuttosto che per illiberale piuttosto gruppi politici che laddove il cui carattere nazionale e
In qualche misura residuale rispetto a quello continentale europeo sicuramente con riferimento alla
Competizione elettorale europea non possono essere trattati ignorando questo passaggio fondamentale
Pertanto
Professor mi permetto di ritenere quella pronuncia della Corte di Cassazione centrale anche in questo ragionamento nella misura in cui
Viene riconosciuto dal sistema giudizi giurisdizionale e dal sistema istituzionale
Che la rilevanza europea di un partito
Consente la sua totale esenzione da obblighi fissati dal legislatore nazionale presso il TAR aveva avuto modo di chiarire che nessun margine di interpretazione e rimesso
Agli uffici del Ministero dell'interno in questione
Molto più rivoluzionari quanto siti ancora si si si pensi
A ciò non si può non aggiungere che
Il il filtro c'è la la la l'introduzione di soglie di
Di ammissione sulla in questo caso il quattro per cento con riferimento a partiti continentali risulta a maggior ragione in conflitto non solo con princìpi costituzionali ma risulta in conflitto con i trattati
E con
La ma abbondantemente citata dallo stesso
Giudice della Corte di Cassazione con l'articolo dodici barra futura carte diritti contrario europea che
Equivale come forse che già i trattati
Che dispone che i partiti politici a livello del mare contribuiscono esprime volontà politica cittadini dell'Unione dal che deriva che nessuna limitazioni in ordine alla all'accesso poi alla ripartizione dei seggi
A livello di Parlamento europeo può essere disposta dal Parlamento dal dal Parlamento dai dagli Stati nazionali
Pertanto la questione ancora più
Comica ancora più più efficacemente può essere impostata davanti al giudice amministrativo sia come giudice del merito sia come giudice del rinvio alla Corte costituzionale o ancor di più alla Corte di giustizia
De Mauro PEA nella misura in cui non si contesta in astratto la possibilità di apporre soglie
Si contesta la possibilità di apporre soglie a partiti europei la cui regimazione deriva dai trattati deriva la corta fondamentale dei cittadini europea pertanto il merito che va dato agli ai Verdi in particolare
E quello di essersi fatti Spina Diana mente dire
Portatori di una
Rivoluzione culturale che
Io mi auguro che il Parlamento riesca ad a raccogliere perché si tratta di formare
Una cultura giuridica europea una cultura istituzionale europea oltre che semplicemente invoca Arlas quando si quando si si chiede il voto chiudo
Visto che ripeto il collega Bertossi era stato
Sufficientemente ampio articolato nelle sue argomentazioni che pochi competente mia
Assai stranito il la la la come dire l'alzata di scudi di parecchi colleghi i quali hanno assolutamente improvvidamente
Io mi auguro abbia fatto in malafede perché si pensa che l'abbia fatto in buona fede Min crederebbe sulla qualità complessiva diciamo per la scienza
Dei degli stessi il il parallelismo tra la vicenda del porcellum questa vicenda e proprio interdetti io sono reduce da una sessione d'esami probabilmente
Non credo che avrebbe superato l'esame illustro ente che avesse sostenuto quel tipo di testi cioè ignorare
Che
Ci troviamo di fronte ad un rinvio a Corte costituzionale che preventivo rispetto alla
Manifestazione dei risultati elettorali quando la vicenda del porcellum si è definita a distanza di anni con
L'assenza di pregiudiziali impugnazioni perché chiaramente come spiega collega Bertossi era intorno era pressoché impossibile degli atti tra virgolette amministrativi di programmazione e un elemento dirimente pavente sono costituzionalisti che non fanno
Non farli amministrativisti quindi rivendico la come in qualche modo un per una volta tanto la
La la opportunità anche dell'esercizio adesione forense però a questo aspetto che
Anche i giornalisti non hanno colto
E che invece dovrebbero cogliere che quando ovviamente il costituzionalista di grido mi dice comunque nulla nulla succede nel caso in cui la Corte costituzionale
Dovesse dare ragione e una emerita fesseria dal punto di vista giuridico costituzionale dal punto di vista giuridico amministrativo pertanto confermando
Quello che sì sì sì diceva in esordio è evidente che alla luce di queste premesse la l'impugnazione degli atti di programmazione degli eletti
In combinato disposto con
La questione pregiudizialmente sollevata la Corte costituzionale e l'eventuale pregiudiziale comunitalia da sollevare davanti alla Corte di giustizia
Costituiscono terreno che dovrebbe essere secondo noi
Intelligentemente annaffiare coltivato da tutte le forze politiche hanno interessa ad essere più europei e meno meno mediorientali una certa una certa misura
Via rocciose colleghi abbiamo problema volevo esaurimento il tempo a disposizione no per quanto riguarda la strada se ci sono delle domande diciamo prego
Si chiede che devo pretende avete annunciato un ricorso e i trenta giorni successivi al TAR del Lazio però come dicevate la questione europea che riguarda anche altri persi allora perché non rivolgersi istituzioni europee e non semplicemente a quelle italiane
Perché non è previsto
Non c'è impugnazione diretta alla Corte di giustizia europea per queste
Vicende l'avevamo anche studiato come possibilità
Quello che potevamo fare era
Di
Iniziare a fare iniziare una procedura di infrazione all'Italia
Con un esposto alla Commissione europea forse faremo anche quello adesso se vediamo che ci sono dei giudici italiani si sottraggono alla decisione
Perché quello che è previsto e che in ogni caso il giudice di ultima istanza è obbligato a rimettere
Le questioni pregiudiziali alla Corte di giustizia peggio siccome questa non si risolve in primo grado perché uno che si trova a essere decaduto da parlamentare europeo
Penso che reagirà insomma
E corretto normalmente il Consiglio di Stato sarà obbligato a mandare la questione in Corte europea di giustizia è un buco che c'è
Della difesa solleveremo anche questo perché un diritto fondamentale
Così definito dall'articolo trentanove
Della Carta dei diritti
Fondamentali nell'Unione europea o che il diritto di votare e di essere eletto non abbia una tutela di retta a livello comunitario è indubbiamente un buco dell'ordinamento questo lo faremo dopo
Dopo questa vicenda
Altro
Ci sono altre domande
Possiamo
Chiudere quindi ringraziamo
Grazie all'ufficio
Come è noto che non siamo in Parlamento e Governo
Cortesia di essere ospiti costare
Infine
Trovato accusando rilevato la qualifica di movimento politico perché solo chi sta in Parlamento a quel diritto chi sta a cuore invece
Nella democrazia in questo Paese
Circa quando
Piacersi fosse così
Trovando si pronuncerà
Non ci sono stati poc'anzi Maselli articolazione società
Comincio a pensare ragioni
Costituzionalisti
Ponendo
Chiede ci vuol dire tutto
Ceccanti
Della Vedova credo che sarebbe
Utilizziamo insieme