20MAG2014
intervista

Spes contra spem, Papa Francesco, questione carceri e Pannella - Intervista a Gian Luigi Gigli

INTERVISTA | di Giovanna Reanda Radio - 00:00. Durata: 7 min 24 sec

Player
"Spes contra spem, Papa Francesco, questione carceri e Pannella - Intervista a Gian Luigi Gigli" realizzata da Giovanna Reanda con Gian Luigi Gigli (deputato, Per l'Italia).

L'intervista è stata registrata martedì 20 maggio 2014 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Amnistia, Cattolicesimo, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Custodia Cautelare, Diritti Umani, Emergenza, Emigrati, Francesco, Giustizia, Pannella, Politica, Torreggiani.

La registrazione audio ha una durata di 7 minuti.
00:00

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Quando le regole Gilli parliamo di un
Diventi un'affermazione che Marco Pannella
Non è nuovo ma è tornato a fare
Proprio in questo momento in cui l'iniziativa politica radicale
è
Sullo stato di diritto in maniera diciamo assoluta e quindi la la questione delle carceri diventa un po'l'emblema spegnersi contra sperma
Lei onorevole Gigli
Cartoni inquietante praticante ecco che perché il significato qua
Questo richiamo di Marco Pannella insomma richiamo importante andiamo forte
è un richiamo certamente si riportare a San Paolo
E alla
Lardo vedere della speranza sperando contro ogni speranza io potrei dirle che la speranza nostra vera è giusto che rischiano l'ultima ma forse non era quello che lei voleva atti
Sentire
La speranza tuttavia è anche un fatto umano una virtù umano agli occhi di tutti
Fa parte delle addirittura di interroga Fede Speranza e carità e noi speriamo che anche sul tema appunto delle carceri
Quello che di buono è stato già fatto in questa legislatura secondo me non è poco anche se ancora insufficiente possa andare avanti andare avanti in che senso
Primo gli otto completando il
Il percorso del provvedimento sulla
Custodia cautelare sulle limitazioni appunto alla custodia cautelare al suo uso improprio che porta in carcere della gente semplicemente perché sta in attesa di giudizio senza che
Ce ne sia in realtà ovvero bisogno
Ma anche e per quanto riguarda
Da un lato l'ulteriore sfondamento
Etici aspettiamo della popolazione carceraria che già si vede perché non è irrilevante
E rispetto a quella che era appunto la situazione drammatica lo sponsor
Ma che certamente deve andare avanti ma anche
Sul al recupero poi di coloro che comunque rimarranno in carcere hanno bisogno
Di un tipo di carcere diverso del quale certamente la la mancanza di un sovraffollamento e la premessa forse per poter lavorare in condizioni più umane
Ma che certamente non è è sufficiente soltanto
Nella considerazioni del numero ma è necessario anche una conservazione della qualità dell'intervento sulla popolazione carceraria detto tutto questo ne abbiamo però la spada di Damocle sopra la testa adesso della sentenza
Murgia
Che dal ventotto di
Maggio nonostante tutto il lavoro fatto
Nonostante le rassicurazioni che noi possiamo dare loro sarà sopra la testa dell'Italia con una spada di Damocle e sarà anche una spada onerosa dal punto di vista
Economico perché prevede delle penali significa dire se non ricordo male eravamo sull'ordine dei centoquaranta mila è unico
Allora
Giorno
Che si traduce in tanti tanti soldi per i ritardi per le inadempienze quindi di qui ritorniamo a Marco Pannella se vogliamo sperare contro ogni speranza di cui forse anche la possibilità
Che tenere se il molestando la necessità degli interventi strutturali che abbiamo portato avanti che stiamo portando avanti e che dobbiamo continuare a portare avanti
Ma
Possa essere considerata anche la possibilità
In Umbria appunto di clemenza contribuisca in questo momento a
Voltare pagina e ci permetta poi di lavorare sul
Senta
Le posso chiedere
Che cosa
Pensato lei quando
Massa appunto che il Papa telefonato a Marco Pannella cioè la cosa che telefonico domandare annunciava singolari
La mancanza come dire dissonanze ed è questo che insomma sabato mattina l'importanza Gambarova sta
No io non credo che non abbia avuto risonanza onestamente
Una cosa che hanno visto l'utile a me personalmente devo dire ha suscitato
Come dire
Sentimenti anche se vuole
Contrastanti
Sempre da un lato o certamente apprezzato
Questo questo gesto e questa possibilità di di dialogo
Ho apprezzato anche mi scusi la i termini l'apprezzamento del Papa per quello che Marco Pannella stava facendo in in quel momento su questo
Perché vi dicevo di sentimenti sono stati contrastanti certamente io da cristiano ricordo il ruolo di Marco Pannella
Potremmo avere un altro capitolo sulla vicenda
A bordo no e in particolare e
Io mi auguro che su questo anche se è possibile molto laicamente senza pregiudizi riprendere un filone discussione le faccio un solo esempio
Noi lo vogliamo credo nessuno nessuno vuole di mandare in galera
Nessuna donna che ha abortito
Nessuno vuole mette in discussione la centonovantaquattro definitivi ma dobbiamo chiarire tutti hanno gli stessi se
L'aborto è una sconfitta sociali
Oltre che un problema
Della donna grave o è
Come qualcuno vorrebbe un diritto
Allora se così non è dovremo trovare altri terreni di collaborazione
E qui la Bhutto butta la palla noi dovremmo lavorare per la prevenzione dell'aborto
Allora quando tu
Presenti bene è stato oggetto di una mia interrogazione durante il question-time la settimana scorsa ministro Lorenzi che non c'è nemmeno la volontà
Di sapere quanti sono gli interventi in positivo cioè per per rimuovere le cause ce ne sono di tipo socio-economico che hanno portato vedono la porta alla
Dico che forse un dialogo che non vuole andare al di là di alcuni confermarla trecentonovantaquattro
Tremendi Ocalan ma io ma io
L'avevo chiesto
Ma io
Ma proprio quello abbiamo chiesto però lei sa meglio di me che quella parte lì della legge
E allora facciamo qualcosa in più perché
Al di là di tutto rimane una quota di donne
Che abortiscono perché sono
In condizioni di bisogno di insostenibilità iniziamo grida
Diamo una mano
Se in un anno
Ingente debito alla vita senza soldi dello Stato hanno potuto salvare diecimila e cinquecento gravidanze B forse potremmo farne qualcuna in più controdedotta
Insieme a lei affare
Accantonato
Sulla vicenda carceraria non servono a Lecce e la prosperità
Il confronto
Ma io mi auguro di sì proprio perché Pannella
Per come lo conosco io
è una persona diciamo sedersi anche imprevedibile proprio perché forse non è ideologizzata no allora se superiamo l'ideologia
Ci confrontiamo con problemi concreti della gente
Qualche volta andremo soluzioni diverse ma su molte cose forse potremmo trovare
Delle soluzioni condiviso
Grazie
Grazie salvo