21MAG2014
rubriche

Agi China 24 - Notizie della settimana

RUBRICA | di Valeria Manieri e Francesco Radicioni Radio - 23:00. Durata: 30 min 17 sec

Player
In studio Valeria Manieri (Radio Radicale), Francesco Radicioni, corrispondente e collaboratore di Radio Radicale e, in collegamento telefonico, Eugenio Buzzetti, corrispondente da Pechino per AgiChina24.

Temi della puntata: l'accordo sul gas tra Russia e Cina; cyber - spionaggio economico della Cina ai danni di aziende statunitensi; la tensione tra Cina e Vietnam sul mar cinese meridionale; i debiti delle amministrazioni locali cinesi e l'introduzione dei bond www.radioradicale.it - www.agichina24.it.

Puntata di "Agi China 24 - Notizie della settimana" di mercoledì 21 maggio 2014 , condotta da
Francesco Radicioni e Valeria Manieri con gli interventi di Eugenio Buzzetti (corrispondente da Pechino del portale online AGI China 24).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Amministrazione, Asia, Cina, Commercio, Comunicazione, Debito Pubblico, Economia, Enti Locali, Esteri, Estremo Oriente, Finanza, Gas, Geopolitica, Globalizzazione, Guerra, India, Industria, Mare, Petrolio, Politica, Putin, Riforme, Russia, Servizi Segreti, Spionaggio, Sviluppo, Titoli Di Stato, Usa, Vietnam, Violenza, Xi Jinping.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 30 minuti.

leggi tutto

riduci

23:00

Scheda a cura di

Fabio Arena Iva Radicev
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio Radicale AG cena ventiquattro un nuovo appuntamento con la rubrica di Radio Radicale in mia collaborazione con il portare della sì dedicato alla Cina in studio che vi parla Valeria Manieri commercial Cesco Radicioni collaboratore corrispondente per Radio Radicale ben trovato Francesco
Buonasera buonasera tribolazione agli ascoltatori e abbiamo in collegamento dato Ichino del genio Buzzetti corrispondente per AGCI Anna ventiquattro buona sera Eugenio
Buonasera Valeria con la Francia Cremona Ferrando ascoltatori di Radio Radicale
Apriamo con una notizia molto commentata su quasi tutti i portali di informazione l'accordo Gazprom Massi antisì l'accordo tra Russia e Cina
Accordo trentennale
Sulle forniture energetiche chiaramente scenari geopolitici gas estremamente
Interessanti e da a commentare in questo nostro spazio parleremo sia con Francesco Radicioni che con Eugenio Buzzetti
Per per sapere maggiori dettagli
Su questo accordo poi parleremo di sei per spionaggio parliamo
Di una querelle tra Cina e Stati Uniti cyber spionaggio economico ai danni di diverso imperiese statunitense nel settore nucleare del solare siderurgico sarebbero coinvolti
Cinque alti funzionari dell'esercito popolare di liberazione cinese Cina che ovviamente rifiuta
Le accuse di spionaggio informatico proveniente appunto dagli Stati Uniti poi toccheremo di nuovo la vicenda Vietnam le tensioni tra Vietnam Cina ricorderete ne abbiamo parlato negli scorsi giorni
La la la finzione generata dalla piattaforma petrolifera
Della cinese al largo del Marcinelle sei meridionali e ci sono stati dei grandi sviluppi e delle manifestazioni nazionaliste e anticinese in Vietnam
Tensioni di cui ci racconterà nel dettaglio Francesco Radicioni perché hanno insomma ha generato non pochi problemi infine parleremo
Di amministrazioni locali di cinesi in e particolare di un obiettivo
Quello di rendere meno OPA cui il finanziamento all'incammini situazioni locali cinesi attraverso la vendita
Di abbonda partiamo subito dall'ha fatto della settimana del giorno e di queste ultime ore l'accordo Gazprom CNPC accordo Russia Cina
Da trentotto miliardi di metri cubi all'anno come approvvigionamento energetico accordo trentennale di cui non si può non parlare perché insomma si pone degli scenari geopolitici
Davvero davvero enormi e do subito la parola a Eugenio Buzzetti per parlarci appunto del di questo di questo accordo di cui si parlava negli ultimi giorni e nelle ultime ore ma che è stato siglato solo qualche ora fa
Quindi si vuole arrivare finalmente è arrivata la firmato dall'attesissimo accordo tra China National Petroleum CNPC e
La Russa altro Keynes maggiore al gruppo di asso al mondo per questa maxi fornitura trentennale di gas dalla Russia
Alla Cina l'agenzia di stampa russa ritardare assorbe dato poco fa che l'accordo vale quattrocento miliardi di dollari quindi cinquantasei miliardi di dollari in meno delle ultime voci che si erano susseguite
Ieri pare secondo alcune indiscrezioni che per arrivare alla firma definitiva sia stata necessaria la presenza di Putin queste però sono indiscrezioni il fatto è che il ovviamente questo si tratta di una
Il grosso di una grossissima fornitura di cui la Russia aveva bisogno parte per
In qualche modo riposizionarci quando nel nella sullo scacchiere energetico mondiale dopo
Le la raffica di sanzioni da Perna alternate il ruolo avuto nella crisi
Ucraina rapporto dell'Occidente diciamo un accordo trentennale di Riccione è un un blocco davanti e stavolta Russia Cina ancora una volta ancora Causio linearmente
In qualche modo si è ancora presto per tracciare
Un'analisi approfondita perché meno di un'ora fa la l'articolato a tutto il slash secco in cui si diceva che
I due gruppi avevano finalmente firmato questo accordo che è atteso da oltre
Oltre dieci anni e che appunto nel lì negli ultimi mesi è stato
Diciamo ha dato molto da lavorare ai giornalisti di tutto il mondo per le voci che si sono susseguite voci
Perché non sono rumors ma dichiarazioni importanti
Sia degli alti dirigenti dell'Energia russa che da parte dei politici russi che tenevano particolarmente a questo a questo accordo nello stesso presidente cinese Vladimir Putin l'altro ieri lunedì
Prima della partenza per Pechino ai microfoni della F.IN.CO aveva confermato che l'accordo si trovava in una fase finale
E che era quanto già sottotetto e che ovviamente e mancava ancora ed è sempre stato quello il problema il vero scoglio
Alla alla sigla definitiva mancava ancora il prato sulle forniture pare che fosse una sola cifra arrendere
Impossibile fino a poche ore fa la firma dell'accordo che poi però appunto
Sia bloccato e Aprilia ora sappiamo che si tratta di una fornitura appunto
Trentennale da almeno trentotto miliardi di metri cubi di gas all'anno per un valore complessivo di quattrocento miliardi di dollari secondo quanto dichiarato appunto dal dal figlio o di di Gargano male senile RAI microfoni del di terra
Possiamo dire Eugenio forse perché io o come sempre avviene nella storia come spesso è avvenuto
Nella storia prevedere un meglio anche i anche i dettagli di questo di questo accordo nelle prossime ore
Però tre quando tra Occidente in Russia ci sono delle tensioni poi a trarne dei vantaggi e sempre è sempre la Cina è questione questione piuttosto antica
Questione piuttosto antica certamente
Come ricordava come ricorda Francia come ricordava il tuo Francesco
Possiamo dire che però fino a ieri sera non era non era data per scontata quarta
Questa firma perché
Infine affetti anche lo sterzo Miller in un comunicato aveva detto che le trattative proseguo noi e che
Citerebbe Stato l'impegno da entrambe le parti a cercare di concluderlo il prima possibile però c'erano già voci sulla possibilità che
L'accordo potesse essere firmato anche nei prossimi giorni durante il summit economico che si tiene a San Pietroburgo
Quindi in qualche modo per quanto attese per quanto diciamolo pure l'abilità di Vladimir Putin a a Shanghai dove si trova adesso
Forse dovuta soprattutto a questo accordo non era non era
Non era chiaro fino fino a poco fa fino a quando proprio non c'è stata la firma che
Che la Cina avrebbe accettato anche perché ricordiamolo la Cina in questo accordo aveva un po'il coltello dalla parte del manico nel senso che
Di grandi due grandi costi energetici metri cioè sino perché e sì empiriche stanno sviluppando i giacimenti di scelga atto ovvero i graffiti spray da riferimenti DCT argillosa e che rappresenta l'energia convenzionale non convenzionale la forma energetica non convenzionale qui presente
Nel sottosuolo cinese stanno aumentando e di molto la loro produzione
Che in questo modo diciamo il il fabbisogno energetico di Pechino potrebbe avrebbe diciamo sarebbero andati incontro in questo modo ad un
A un aumento nella nelle nelle forniture di gas per l'approvvigionamento energetico di Pechino quindi
In uno scenario energetico mondiale che è cambiato con anche un diverso ruolo degli
Degli Stati Uniti sicuramente era più difficile per la Russia strappare questo accordo che però appunto e arrivati in extremis
E andando avanti con la nostra agenda per questa settimana c'è nella seconda notizia quella del San versione maggio economico ed è i dati quindi diverse in prese statunitense e l'abbiamo detto la Cina rifiuta le e accuse di spionaggio informatico
Da parte degli Stati Uniti do subito la parola su questo a Francesco Radicioni che cosa succede
Ma siccome con una mossa senza precedenti lunedì scorso villa Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha formalmente incriminato
Cinque militari dell'esercito di liberazione del popolo
Il gran Giurì di Pittsburgh in pensili venia
Ha accusato questi cinque funzionari e dell'esercito cinese di aver forzato la sicurezza di computer di aver fatto spionaggio economico sottraendo informazioni commerciali
E segreti e comunicazione in terne
A sei grandi in prese degli Stati Uniti come dicevi tu un attimo fa
Specializzati proprio in
Tecnologie nucleari di solari di ma anche anche del ferro per poi passare questo tipo di informazioni
D'informazioni prettamente commerciali a imprese di Stato di Pechino tutti i cinque cinesi incorre incriminati di cui tra l'altro l'FBI ha stampato
Dei manifesti con tanto di foto iscritta a Walter deve quindi ricercato
Appartenevano alla famigerata unità sessantuno trecentonovantotto dell'esercito di liberazione del popolo e che era già stata al centro lo scorso anno del rapporto dell'Agenzia mandi ANTA
Dove appunto veniva essendo
Agenzia americana in cui era stata
Accusato questa questa agenzia di essere una dei principali delle principali centrali da cui partivano questi attacchi informatici provenienti dalla Cina
Tra l'altro quest'unità attiva almeno dal due mila e sei che opera appunto in un palazzo abbastanza anonimo
Di di Shanghai e che secondo una serie di analisti sarebbe in realtà solo la la cosiddetta punta punta dell'iceberg insomma ne esisterebbero
Anche anche molte altre di agenzie appunto specializzate nel reperire nel carpire informazioni di business plan né di di di proprietà intellettuale ma anche di linee guida di altre e di in prese appunto basate basata nel mondo compresi compresi negli Stati Uniti
Tra l'altro il Procuratore generale di Washington order ha aggiunto che questo caso dovrebbe rappresentare appunto un ha fatto una dichiarazione molto politica se vogliamo dicendo che questo caso dovrebbe rappresentare un campanello d'allarme
Rispetto alla gravità delle minacce che provengono appunto dalla Rete
E soprattutto da da paesi da Paesi esteri ma le autorità di Washington hanno prodotto in questa occasione
A differenza che in passato tutta una serie di prove e di evidenze molto più circostanziate un
Papier lo di cinquantasei pagine in cui appunto si
Identificano in modo molto più chiaro quali sono quali sono le infatti sia la modalità sia la qualità delle informazioni che Pechino e appunto autorità dell'esercito di liberazione del popolo avrebbero sottratto a queste a queste aziende americane lo dicevi tu in apertura
Ovviamente le autorità cinesi hanno con forza respinto respinto queste accuse di aggiungendo per bocca del Ministero degli esteri
Che questo tipo di impostazione da parte degli Stati Uniti potrebbe mettere a rischio o la la compilazione
E la fiducia reciproca tra i due lati tradire due lati del Pacifico è stato tra l'altro ieri convocato l'ambasciatore
Americano distanza Pechino Max Balthus e sempre Pechino a aggiunto che nessun funzionario cinese è mai stato coinvolto nel furto di questo tipo di
Di di segreti commerciali che si tratta fondamentalmente di
Int di prove costruite costruita ad arte e ed è una violazione violazione degli attacchi de degli degli del diritto internazionale tra l'altro questo tipo
La Cina è tornata ancora una volta definirsi soprattutto vittima come aveva già fatto in passato una vittima di questi tipo di attacchi a Eccher
Dicendo che sono le rappresentano una minaccia minacce internazionale e ribadendo un po'quello che tutti sanno
E cioè e che anche gli Stati Uniti non sono delle Mammoletta e per quanto riguarda lo lo spionaggio la rete di Spinea dire di spionaggio messe in piedi e soprattutto di spionaggio elettronico hanno ripreso
Tutte le
I rapporti emersi insomma dalla dalla vicenda di Eduardo snodo N e della National Security Agency hanno così accusato Washington di ipocrisia e
E di adottare un doppio standard da
Perché in passato quello che le autorità americane avevano sempre detto era stato noi prendiamo informazioni per la sicurezza nazionale
E e e non sottraiamo segreti commerciali in realtà e di alcuni mesi fa la notizia che la National Security Agency
E quindi attraverso le dichiarazioni di snodo della si era venuti a sapere che attività di spionaggio anche da un punto di vista commerciale erano state fatte a danni a danno del colosso delle telecomunicazioni cinese
Qua UE i attraverso la produzione di un dossier ma anche nei confronti di un'agenzia e di una compagnia
Petrolifera brasiliana
Ovviamente a questo punto possiamo domandarci che cosa che cosa succederà al
Oltre queste dichiarazioni ufficiali questi editoriali che anche oggi molto aggressivi che sono per esempio comparsi oggi sulla
Quanti osservavo possiamo dire che è è assolutamente altamente improbabile diciamo così che
E Pechino possa estradare
Questi questi cinque funzionari e del proprio esercito negli Stati Uniti per essere processati appunto appunto in America quindi si tratta poco più che che una mossa di una mossa simbolica
Tuttavia questo anche prodotto
Dei delle ricadute molto negative per quanto riguarda per quanto riguarda la cooperazione
Sul sul sacro spionaggio che era stata
Avviata la soprattutto l'anno scorso in cui e si era provato a mettere in piedi un tavolo tra Pechino e Washington per discutere di di di queste cose Pechino appunto ha fatto ha fatto sapere a caldo
Di aver messo in naftalina il cosiddetto gruppo di lavoro siano americano su internet e sullo sviluppo sullo sviluppo della rete
Che appunto lo dicevamo le due diplomazie avevano negoziato avevano negoziato l'anno scorso
C'è chi tra gli analisti chi ritiene che possano anche
Da questa da questa dichiarazione da questa dichiarazione del Dipartimento giustizia che possono aver esserci delle ripercussioni rispetto al dialogo economico e strategico e tra Pechino e Washington e e al rispetto anche ad alcune esercitazioni militari congiunte che erano che erano già previste questo non è ancora non lo sappiamo
Però sicuramente in queste ore l'attenzione l'attenzione molto forte e diciamo così dubito che un approccio volto a umiliare a far perdere la faccia
Alla Cina possa possa pagare in qualche modo sul terreno della della sicurezza cibernetica soprattutto perché diciamo così almeno in passato si è visto che
Cercare soluzioni rotonde spesso non non porta niente con con i cinesi ma invece è più utile impegnarsi su un
Su quello che appunto tutti sappiamo cioè che da molti Paesi entrambi sia gli Stati Uniti
Che la Cina sono impegnati in questo tipo di operazioni forse sarebbe più utile impegnarsi in un dialogo serrato e di lungo periodo per provare a riscrivere a riscrivere insieme le regole del gioco
E non so se Eugenio a qualche domanda qualche osservazione da fare abbiamo circa dieci minuti per affrontare poi le prossime due ultime notizia il genio
Ma penso che la Annarilli Francia sono gli iscritti al assolutamente
Dettagliatissima riguardo al riguardo alla alla alla decisione di condannare i di di accusare del reato Todi sai perché un aggio a scopo economico i cinque
Funzionari dell'unità appaiono tre nove otto dell'esercito esercito popolare di liberazione
Inesperti come sappiamo sono stati diversificati e soprattutto l'anno scorso
Di lamentele da parte degli Stati Uniti e nei confronti
Del Faber del fai da te a maggio
Cinese se al riguardo alle ai furti di
Proprietà intellettuale quindi ai furti di brevetti furti diciamo di tecnologie o di per per per l'industria
Di cui appunto Pechino è stata accusata aspetta condanna arriva al termine di uno scambio di accuse reciproche tra Pechino e Washington di spionaggio di spionaggio informatico e
Quello che quello che si può dire che appunto sono stati diffusi
Diverso i dati tutti interni cinesi che solo negli ultimi due mesi parlavano delle diciamo delle invasioni della sicurezza informatica cinese da parte degli Stati Uniti
Che secondo appunto questo ente che si occupa di sicurezza informatica cinese dal nome lunghissimo che si chiama National compiuta me poche emergenze trasporta tecnica Altin Coordination
Spenderò China sono state oltre duemila le intrusioni per un totale di oltre un milione di compiuto Cinelli controllati in remoto da Washington ci sono state
Poi altre quattordici mila operazioni illegali e cinquantasette mila attacchi ai server
Cinesi da parte di due mila in diritti ippiche dice sostiene
Questo ente cinese hanno sede negli Stati Uniti
Quella soluzione dello spionaggio lo ricordiamo una polemica che ci trascinerà avanti si trascinerà ancora avanti nel tempo dei prossimi
Anni se non decenni e che vede indubbiamente su fronti contrapposti appunto le due maggiori economie del pianeta
Allora passando re rapidamente alla penultima notizia torniamo nel al largo del Mar Cinese meridionale acque calde contese sale ancora l'attenzione traffico tra Vietnam
E Cina piattaforma petrolifera no cinese proprio al largo del Mar Cinese meridionali
Ne avevamo discusso negli scorsi giorni ci sono state gravi manifestazione nata nazionaliste e anticinese in Vietnam
Francesco dirci qualcosa di più perché insomma sono sfociate in violenza
Sì diciamo sì alla si risale l'attenzione sale la temperatura della tensione tra alla Cina e il Vietnam sulla disputa territoriale nel Mar Cinese
Meridionale che forse ha raggiunto la temperatura più alta degli ultimi degli ultimi anni appunto tra questi questi due Paesi soprattutto lo ricordavi tu dopo la decisione presa all'inizio di maggio dal colosso petrolifero cinese CR nocca di iniziare le trivellazioni
Di un in una piattaforma off-shore al largo delle Isole parlasse al ne aveva parlato qua e un paio di settimane fa se non mi ricordo male
Eugenio Buzzetti e idee e tra l'altro che essi svolgono queste trivellazioni in un tratto di mare che a noi rivendica
Come propria zona economica e esclusiva trovandosi a meno di duecento miglia nautiche
Dalla costa vietnamita e che tuttavia anche le autorità di Pechino aggiungono che la piattaforma essendo ha solo diciassette miglia dalle isole si Shoah che sono al centro di una disputa territoriale col Vietnam ma che però sono amministrate dalla Cina
E quindi in qualche modo rivendica anche Pechino la possibilità di poter
Usare usare pare attraverso le proprie aziende delle delle opere di trivellazione in quella in quella zona
Però dall'inizio di maggio appunto c'è stata una ulteriore escalation dell'attenzione e una guerra di parole inizialmente solo diplomatica
Tra le due capi da tra le due capitali
Poi una serie di incidenti tra invocazioni battenti bandiera cinese Vietnam Mita intorno a questa piattaforma fatta de uso di cannoni ad acqua di speronamento di di speronamento i reciproci
Ma la scorsa settimana è questa questa contesa si è spostata dalle
Parole sui giornali e dalle stanza della diplomazia
Nelle piazze nelle piazze del Vietnam ma con
Manifestazioni nazionaliste e un rigurgito di un
Malcelato sentimento anticinese in pietrame molto diffuso in Vietnam anche per per ragioni storiche ci sono
Ci sono state imponenti manifestazioni e piuttosto violente in un distretto industriale a nord di o sui siti e anche in un'altra provincia del Vietnam del Vietnam centrale il bilancio è stato molto grave perché si è parlato in un primo momento in realtà le cifre sono state molto confuse quello che sappiamo e che per quello che dicono le autorità di tramite e anche le autorità cinesi
Due ci sarebbero state punto due morti
Anche sì oggi una azienda metallurgica che opera appunto nella zona parla di altri quattro operai uccisi mentre nei giorni scorsi circolavano bilanci anche più drammatici diffusi
Dalle dalle agenzie internazionali
Manifestazione lo dicevamo che hanno colpito e gravemente danneggiato soprattutto delle fabbriche straniere e nella in questi distretti industriali
Soprattutto soprattutto tengo avvisi ma anche della Cina della Cina Popolare coreane di Singapore e giapponesi
Dopo queste violenze sono stati centinaia migliaia i cinesi che hanno lasciato il Vietnam ma
Prima cercando di raggiungere
Il confine con la Cambogia poi fuggendo cercando di tornare in Cina attraverso a bordo delle navi messe a disposizione da Pechino per per l'evacuazione tuttavia in modo abbastanza inaspettato la reazione sui media di la Repubblica popolare è stata nei confronti del Vietnam è stata
Piuttosto soft non c'è stato nessun portale che ha ripreso idee
I resoconti più drammatici che arrivavano dal sud-est asiatico così come sono stati invitati i titoli dire i titoli urlati e c'è da dire che l'unica reazione diciamo così
è stato in un comunichi un commento pubblicato dalla sin qua e nell'annuncio fatto dal Ministero degli esteri di Pechino di voler sospendere alcuni capitoli del
Dell'accordo del Trattato di cooperazione e tra Pechino noi e questa reazione così vistoso è stata estremamente criticata sui social network cinesi che
Secondo appunto questi utenti gli atti appariva poco adeguata a difendere i cittadini di una grande potenza
Abbiamo davvero o poco più di un minuto Uggiano per commentare modo Flash l'ultima notizia poi magari la riprenderemo l'ASP la prossima settimana parliamo di debito delle amministrazioni locali di una cifra esorbitante magari si darai
Come ultima
Notizia alla gestione non semplicissima di questo debito è la necessità di rendere meno pago il finanziamento alle amministrazioni locali sono molto hanno da fare in Cina attraverso che cosa ha da vendita di bond di che cosa si tratta proprio
In innesti equilibrata Fellini brevetti trattarli un progetto che dovrebbe essere approvato retto dopo il via libera ottenuto ieri dalla Commissione nazionale per lo sviluppo e la riforma che lo ricordiamo è l'agenzia governativa che si occupa
Della pianificazione economica di Pechino
è un progetto che vede invece interrata
Citai e quindi tra le grandi municipalizzate e la Cina e alcune Province ne potranno emettere bond direttamente si tratta di una grande novità perché
In passato lo capiamo c'era una divieto al finanziamento diretto delle amministrazioni locali che era stato aggirato con la creazione di qualche lirica delocalizzazione compagni d'
Che appunto emesse vano abbonda frazionabili poi ulteriori prodotti derivati che hanno causato questo enorme
Se il destino delle amministrazioni locali che secondo l'ultima revisione dei conti è arrivato a quota diciassette mila novecento miliardi di euro ndr equivalente a due mila centottantuno miliardi di euro che etano sulle
Vinante del Dragone costituiscono un oggettivo dal problema per la dirigenza di Pechino in questo modo però
Con il pacchetto municipalità che sono quelle di Pechino e Shanghai difendermi sulle Province finora quando è stato detto del medesimo gli dello Zhejiang ha un suo del Guangdong dello Santon quindi
Diciamo la fascia costiera del Paese potranno emettere qualche fondo lo potranno fare in una
Cornice di relativa
Tesoretto aperte verrà creato un sistema finanziario ad hoc proprio per le amministrazioni locali per far nascere
La vendita di questo prodotto finanziario sulla sul mercato
Contare appunto l'aumento del debito sconsiderato come avvenuto negli ultimi
Il Governo centrale metterà un tetto appunto al debito che potrà essere raggiunto tramite l'emissione dei bond accetto più o meno interessi il quadro della per l'ultima novità
Grazie a un genio Punzetti corrispondente Pera discenda ventiquattro da Pechino grazie Francesco Radicioni collaboratore corrispondente per radio radicale e con di cena ventiquattro ci ritroveremo la prossima settimana se volete farci arrivare con
Mente dieci che ci ascoltano e potete farla io ascolto chiocciola Radio Radicale punto it se volete riprendere le nostre
Puntate potete farlo su Radio radicale punto it e per ulteriori notizie approfondimenti acqua AGCI Anna ventiquattro punto it grazie