22MAG2014
manifestazioni

A cavallo tra Stato e Mafia - Vent'anni di trattativa

MANIFESTAZIONE | Palermo - 21:45. Durata: 2 ore 52 min

Player
III Edizione de "Le Notti della Memoria", spettacolo teatrale presentato con il Patrocionio del Comune di Palermo.

Registrazione audio della manifestazione "A cavallo tra Stato e Mafia - Vent'anni di trattativa", registrato a Palermo giovedì 22 maggio 2014 alle ore 21:45.

L'evento è stato organizzato da Comitato Ventitè Maggio.

Sono intervenuti: Cristiano Pasca (attore), Federica Riina (spettatrice), Stefania Petyx (attrice), Salvo Piparo (attore), Costanza Licata (attrice), Giuseppe Pipitone (giornalista), Luigi Perollo (giornalista), Giorgio Bongiovanni (giornalista), Mario Caminita
(musicista, dj, speaker radiofonico e direttore di Radio Time), Lorenzo Pasqua (attore), Roberto Pizzo (attore), Ivan Fiore (attore), Gaetano Porcasi (artista), Sabina Guzzanti (attrice, presentatrice e blogger), Antonino Di Matteo (magistrato), Pierfrancesco Diliberto (regista e attore).

Tra gli argomenti discussi: Amato, Andreotti, Arresto, Arte, Berlusconi, Borsellino, Brusca, Caltanissetta, Cancemi, Capaci, Carabinieri, Caselli, Ciancimino, Concorrenza, Conso, Contrada, Corriere Della Sera, Cosa Nostra, Costanzo, Dc, De Donno, Delfino, Dell'utri, Democrazia, Di Maggio, Economia, Falcone, Finanza, Firenze, Ganci, Giornali, Giustizia, Guazzelli, Informazione, Istituzioni, Italia, Mafia, Magistratura, Mancino, Mangano, Mannino, Martelli, Mercato, Messina Denaro, Ministeri, Mori, Napolitano, Palermo, Parisi, Parlamento, Partiti, Penale, Pentiti, Politica, Polizia, Procedura, Provenzano, Psi, Regioni, Riina, Scalfaro, Sciacca, Scotti, Servizi Segreti, Sicilia, Sicurezza, Societa', Stato, Storia, Stragi, Teatro, Territorio, Terrorismo, Violenza.

La registrazione audio di questa manifestazione dura 2 ore e 52 minuti.

leggi tutto

riduci

21:45

Organizzatori

Comitato Ventitè Maggio

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Scusate ma
Abbia fatto un lavoro incredibile speriamo di essere in grado di potere veramente informare
Tutti voi su quello che è il processo la propria stato Maffione quest'oggi vogliamo ricordare Giovanni Falcone
Tutte le vittime della strage di Capaci la Storta la moglie tutti
Cercheremo di farlo in un altro modo cercheremo di provare veramente a informarci su quello che sta succedendo adesso e lo facciamo cerchiamo di farlo né in una maniera semplice
Non soltanto per me che veramente ne capisco poco di trattativa come magari
Molti di voi sicuramente sono molto più informati di me ma molti magari davvero ne sanno
Ne sanno davvero poco lo faremo con un linguaggio semplice lo faremo lo faremo per lei per Federica che era
Grazie una giovane a cui fare un applauso perché vi giuro non so se sono più spesso io lei
Perché era presente e futuro non abbiamo la la pretesa di dovere formare nessuno nessuno ovviamente ma semplicemente quello di
Informare
Destare curiosità per quello che è il processo alla trattativa cercheremo di farlo veramente cioè
Partendo da che cosa e dove è nata cosa rappresenta oggi la sicurezza tutte queste tematiche avremo tantissimi ospiti
Avremo un'intervista esclusiva a Nino Di Matteo ha qui faccio un applauso
E ringrazio per questa
Per questa intervista
E io vorrei sapere adesso fede severità sì allora tu quante neanche antartici con intanto come di chiama di cognome carina
Come Rina Prina
Cognomi impegnativo per la sei anni fa Bertinotti rendiconto giusto ca alternanza tu cosa sai della mafia della trattativa di queste cose ok alla renitente noi secondo me la mafia sì principalmente comunque un freno
Che
Imbraca comunque anche futuro al nostro futuro perché lo sta rendendo difficile sì stante non tutti questi consentirsi raccomandati Stefano certo esatto è vero ha ragione questa può essere uno dei motivi dalla mentalità mafiosa giusto poche sente allora invece io adesso siccome un sacco di ospite ciò Zambon Piparo
Ora tra un po'che ancora non è arrivato in teatro ti lascio con un'amica norme anti racconta adesso la sua storia va bene Franzetti
Ferri richiamati si ecco quant'era vedere
Ci vediamo dopo risale ormai antica Carolina io platea
Federica tra i quattordici anni il sì sì cioè qui stasera una manifestazione che parla di mafia esatto bene allora io all'età di Federica dedica io
Sono nato a Palermo in una
Normale famiglia borghese come tante ce ne sono Palermo e alla tua età io onestamente non partecipavo alle manifestazioni antimafia ma non è che io ero loculi una capra non c'erano
Cioè la differenza trasferiamo trent'anni di faccio tipo quelli scorsi che fanno i vecchi quando non ci sia il rilievo alle spalle mi rompe parecchi però ti dico che quando io ero l'altra metà e quando ero più piccola tutto ciò non esisteva il che
Mi porta a fare una riflessione che
Facciamo tutti insieme nel senso
è ovvio che il discorso questa sera lo facciamo per lei e speriamo che a fine serata Federica abbia un'idea più chiara non solo del problema ma anche speriamo di una soluzione che non daremo noi per carità perché adozione non esiste
Speriamo soltanto di invitarla ad un ragionamento quando ero piccola mi facevano discorsi più grande io onestamente non dobbiamo a morte e non li ascoltavo
Tu un giorno magari ti ricorderai una deficiente festeggia ci dirà qualcosa e io mi auguro che tu possa dire cavolo forse la più recente col cane c'è una ragione allora partirà un presupposto io
Sa dal sessantanove quindi la mia infanzia negli anni settanta
Ho ignorato terra i primi dieci anni assolutamente la potenza e la mafia perché i tempi delle case non si parlava di nasce ma non è che i miei genitori hanno negazionisti o altro proprio no non non non non se ne parlava d'altro canto come dicevamo si ammazzavano tra loro
E che che si dica o no comunque è un problema loro si era come se non fosse un problema nostro perché al riguardo ogni giorno se no io mi ricordo questo giornale era piccolino che siano è l'ora dove c'erano i numeri nuove tanto novantotto novantanove per me erano numeri ovviamente
Ma finché si ammazzavano a loro per noi non era un problema
Poi a distanza di anni quindi ho fatto questa gioventù serena e tranquilla non frequentando manifestazioni non trovandomi quindi mettiamoci più centrali così
Il non frequentando stagione appunto perché non esistevano il vero sciocca cioè quando dopo ho dovuto mio malgrado ragionare sulla presenza delle mafie perno cioè che occhio intorno al nove ovviamente come tutti sappiamo e avvenuto ventidue anni fa
Un momento che e
Non passa il dolore io ho notato questa distanza di ventidue anni cioè io non è come quei dolori che tu dici fare col tempo poi non funziona e cosa no questo no questo Brusca ancora esattamente come allora
Allora nacque una cosa importante Palermo che fin qui fino a quel momento era appunto purtroppo come me cioè sensi parlavate grandi ma i giovani non hanno nessuna consapevolezza
A un tratto la città si sveglio c'era la città ed è un impulso è veramente una sorta di rigurgito sai rapporti magia fisicamente come Serse buffone dato l'anima norme si è mossa tutta insieme contro la mafia
Perché perché c'erano veramente colpito al cuore cioè non parliamo di Falcone per lei Borsellino ma anche i tutti gli altri otto stasera un certo punto vedrà e ci sarà una ricostruzione dove ben
Prova contarle pratiche numero di cani
Il problema sarà sai qual è la delega se vogliamo che questa sorta di spinta emotiva è durata per tanti anni
Adesso devo dire un po'meno stiamo rischiando di entrare nell'esercizio di stile cioè io vedo che in questa città purtroppo lo devo dire ma lo ci metto in mezzo non è che non lo dico da giudice
In realtà se come ricreato la normalità perché dico questo
Ma Palermo non è che da avrà mai avuto come dire ma nessuno altrove e Palermo estranei sono sempre stati in mezzo a noi un tempo c'era una cosa su questo sì avevano erano riconoscibili prenderlo così ma vale solo
Toto un corto lo capivi che si presentava era facilissimo da odiare si presentava Telelibera provo
Inguardabile e odiato era facile reputo Arthur ricevono questo tipo di informazione quello che tu immagini il mafioso classico oggi è un po'più sibillina la cosa un po'più complicata
Perché perché sono come noi
Hanno al nostro livello di operazione anzi a volte studio resto scuole ben più importanti del nostro perché grazie al cielo segnano facili soldi
Si vestono come noi vanno i nostri locali frequentano lei gli eventi che frequentiamo noi non è detto che frequentando il profitto potrebbero essere anche tra quelli voglio
Antimafia perché la cosa che fa la mafia derivi all'antimafia
Il per qui oggi onestamente prendere una distanza dalla mafia
E più difficile perché
Cioè contaminati in qualche modo e non parliamo del del delinquente perché periferica una cosa che noi spesso ci ragioniamo sulle ma c'è una cosa che colpisce della mafia e che
Cosa chiediamo manca solo quella che spara
O quella che ci vive sopra è stata gestita prima o poi dovremmo deciderci cos'è la mafia perché Serravalle quella che spara facciamo bene a delegare i magistrati perché non siamo sceriffi non tocca a noi
Ma se la mafia non è solo quella che spara ma è anche quella che fa affari quella che non rispetta le regole quella che
Inquina nella nella maniera più totale il nostro territorio allora
Mafia
è un veramente un problema di tutti e forse lì ci vorrebbe un colpo di reni da parte nostra varato dice noi possiamo fare
Toso chiesto sì sì anche io e non è che una risposta ovviamente la mia risposta poi ognuno qui stasera avrà la sua di risposta spente vedi la marcia e conveniente per chi è nella macchina ricchezza
Non rispetti regole e tu immaginavano rispettivamente più facile
E purtroppo c'è una componente che non mi aspettavo che si chiama affermazione sociale sì sono sono serviti riferiti
Ecco lei è l'aspetto in cui possiamo intervenire noi perché l'unica cosa che noi possiamo fare è creare squadra riconoscere quelli che la nostra maglietta e non farli entrare
E ripeto no non quelli che è perché c'è la competenza i magistrati che riguarda quelli che delinquono ma quelli che vivono di mafia o di ciò che la mafia prodotto ragazzi quelli tocca a noi e
Cioè io sapete quante volte ho dice ma lo vediamo tutti sai cosa viene a Palermo quando restano qualcuno segue la classica frase
Dovevano quelle pietre si sia sicuro quindi noi in questa città sappiamo perfettamente con dei conti e mafioso ma chi è legato
A o portatore gli interessi di mafia
Quello immaginarlo stanno a voi dobbiamo rendere meno conveniente la presenza della mafia qualcosa dobbiamo arrivare a fargli provare disagio e vergogna
Altrimenti questi che non hanno tecnicamente fatto un reato
Aumento era hanno e alla fine la proporzione con noi sarà veramente impari è la nostra e la nostra azione che per quanto in buona fede non servirà più ora della
Nel mio ricordo di quando ero piccola fai con villa di cui si esce io voglio dire che ho detto che non avevo nessun contatto con la mafia
Quando qui certo una manifestazione che per la presentazione del film il PIF io mi ricordo che ci ha fatto fare un ricordo di quando eravamo piccoli io ho riguardato le foto che onestamente non guardava tanto ho guardato alla mia classe stante la classica foto tutti col Ciocchetti funzionasse
Io ero nella fase Rampazzo Posta centrale accanto a me c'era mia compagna di classe C a Lucia Borsellino per me è sempre sogna compagnie grazie sono all'Assessore cosa per me resta la compagna di classe e dall'altra parte io avevo il delfino di Buscetta
Cioè noi eravamo il guardatevi questa alla fine non è che tra il ragazzino perché causa avevamo nove anni otto anni Cetto poi andavamo a casa la festa le cose
Io
Per cui ambienti mafiosi anche alla larga no in fondo sempre attornia più avuti io passo le è stato in un posto da invitato di questo esista Martucci sì
C'è anche Borsellino perché
Evidentemente abbiamo costi Aldo Siri
Il e lì c'erano se queste cose con gli ombrelloni le cose c'eravamo da un lato e dall'altro Cerasino ora io queste cose mentre le vivevo non è che in quel momento stavo nelle non sapevo chi fosse sino in quel momento fa impressione perché dodici
Per la città è piena di contaminazioni
E piena e non è che ce ne cerchiamo sono involontarie ci troviamo in mezzo ora la differenza la può fare quando sei consapevole del Sen consapevole ovviamente non è cosa fare eh
Come decide di comportamenti
Il Consiglio occhio davvero ti DOP che poi è l'unico per età sicuro per il resto io non voglio non non non non non sono consigli quelli che possa acché
Impara a riconoscere
Chi ha la maglietta della tua squadra perché
Ti assicuro che non sarà facile riconoscere gli altri e una volta che hai questa consapevolezza resta per la nostra squadra cioè nel senso prendi la sorte è l'unica cosa che possiamo fare davvero Federica
Per il resto io telefonici occorre
Francamente
Batterà Garozzo grazie e grazie per
Ma modificare il risultato qualcosa che non va c'è dai cinque sventagliata che è
Cartella dall'attrice
Sapete grazie accomodarvi grazie mille e
Dove c'è d'acqua dalle scale continuo con la scusa ad un secondo una sera io purtroppo salvo ancora non è arrivato
Ne dovremmo andare umane revoca di una democrazia come usate mia moglie siamo tra amici
Quella
Dai disabili Lomelo
Salvo
Salvo nuova prova formare dove sta il lungomare agenzie non si è portati a non disponendo di un anno ci sono da plausibile annulla RAI di realtà Roberto io ti sto aspettando prolungamento che ci eravamo dati dotare comandare hanno nella nota con va be'Montello ormeggio ruba al bar quale salvo vuole portare
Tipizzata bambino pagine sono Zago da
Primo dibattito non leggendo i dati
Naturale andando a leggere quello che ormai da
Tra loro nome non ricorda Salvatore spiegati meglio legge chiedo capite se tale da Trovo ricchi
Al voto svolga abitazioni Zongoli delineato dalla
Bellodi ma non capitino salgono a specifica dove c'è un tempo l'albergo uguale non è per perché lui ma
Nella crema scontando
Pesca
Del modello sa elevato Sambin
Salvo sale europea rende non prende il telefono vedono in loco nato a Brindisi
In Galimberti patria aspetta che ha innescato indagano di vedo guarda prendi questi
Esatto aprite gli nello per favore Noemi prova dei profondi nell'utero sarda e sei a viale da destinare alle
Casalloni annuale della Regione anni vere largo all'esame dei giornalisti quale tabacchino esatto
Dove c'è quello di rendere come loro compirà oramai non regge due Vendola dicono compravano con Alain buona Mazzarano avvalere neanche la prima linea in esame
Ne ha
Meno a livello
Induce la si voglia si capisce mai nell'auricolare Alitalia si ribellò pronto noi non abbiamo call center cristiano ma quando tali formazioni di allora ma io non intendo incluse ma rimangono su no arrivando
Sono vicino vicino vicino vicino o nella scienza sociale va le esigenze salvo siamo al biondo Summers andrà ad Harvard scandalo sono in via Roma ma non lo trovo questo biondo come esattamente diciamo che non è che passi inosservato salme abbastanza grandi
Via Roma via Venezia presentano in ogni altro dettaglio
Via Venezian rese in via Licata via San Vito Leonardo Aloisi ora signora Sheeran portandola via Salvo rimanda si fa mai Vaira sento scusi Marosi mai spontaneo l'applauso viaggia a casa il collega risentimento avvenne Morazzi organizzatore
Esatto SI di preciso però vi diamo da mangiare a Beppino San Peppino a settembre però andiamo prettamente andiamo per va bene andavo vedano è quello come si chiama caro cavallo no Mario Cavallo però dai cristiano dalla cava non è quello che è quello ovviamente i bomber inneggia Blair atti cento euro abbiamo sbagliato i Governi sbandare non è che mi puoi farlo andando a ricercare Ungaro venga rogatorie umana e non eccelle andrebbe ricavata in ordine nell'anima davanti però di cavallo meno di
Però non lo trovo biondo l'ordine Giardina Lorandi Salonna nel ma la cosa ma che già a Mazara qualcheduna vicino al biondo no
Allora vecchie sono patrimonio altrove emanava accompagnano ad amare cosa
Grazie al
Salvo
Ecco queste un pò diciamo un racconto simpatico su i palermitani hanno un rapporto diverso noi quando ci diamo un appuntamento i palermitani solo danno a parte rispetto agli altri non abbiamo tutto un nostro modo si delittuoso esatto esatto purtroppo le ragioni che abbiamo vissuto in città
Sono cose che ricordiamo anche in questo modo dove no
Assoluta anche i bambini stessi bambini che sono cresciuti nei quartieri popolari con il sangue hanno un rapporto diverso io mi ricordo cani che Nico io cava metà ingegneri di i cantieri vuoi dire sanno se ad essere Capri atto
Si riescono a fare in capo trova giorno il punto catene lanciava magliettina tutta savana Ciano laterale
Certo come risente la Gesa guarda che bello forato
Tra
Sicura protagonisti ragazzi guardate
Stiamo facendo tutto questo veramente a pochissimo ne ringraziamo anche prova che il Comune per il supporto tutti quanti davvero insomma sarà una serata bellissima questi sono piccoli inconvenienti sa allora come
Mi sento mi sento
Presentata ai lavori
O meglio organizzativo per aiutare
Risentono di Roma trovami trovami un allora come mi sento mi sento un po'nervoso per via del microfono come si si direbbe a Parigi
Costantino ebbe attaccate tutte napalm fra che tradotto
I vecchi chiamata o all'OPA tavolo fosse diciamo una larga antica volle la produzione di colore vero inumato a porsi la traduzione anche cause sta sudando tra i soci sono arricchiti microfoni gli attori fanno sempre attore una parola grossa diciamo però
E noi facciamo sempre avvilente abile
Appena
Abbia depositato riusciamo Billè l'Ilenia quelle facile
Noi parliamo arabo il nostro dialetto è una lingua si può abbassare un pochettino un pochettino un pochettino volersi ora si avverano
No
Allora
Penso si vorrebbe fare che cosa che con un ditino d'acqua velocemente vinse a lingua proprio uno balla Taro trascurava traduce Pala darò la parola malato suppongo palato hai visto
Se è un po'acché va bene adesso vado di là intanto grazie del pubblico grazie all'opera Grazia come salvo avevano
Un tempo anticamente primarie Farouk conto i via chiede Palermo si facevano usi ignorato
A si dovette Cadena si a sicché ottima sicché io sirena spero sistemi
Fresche era nell'aria e Turturro generali di
A dura dichiarò zero a cento ma
Eravate ma girare non non me ne esco arrabbiato
Nata se no netto allentato amate devo sì più tempo passa e più ma nella letto
Foreste reale la pranzo ne do
Disse ma cuore ecco ore
Occorre Mineo Leonid tra ne avrà
Turella
Ovvero al controllo chi Saccomanno tornerà risponde ma torna ma zio
Qua hanno tornano a all'aereo
Stessi tutelare
Trovarla ma pure a me ma chiesto indotta
Si stuccare
Tavarnelle allenati
Pure a la
O a
Lotta
Era una giornata di maggio
E c'era a capo
Troppo caro
Do you annuo
Santo il fontaniere di Ballarò
Detto Santino l'Acquedotto rivotare atte
Fu chiamato risaputi stiano però un meccanico rullino une inteso
Pasquale Busci canna Bazzo accussì Ucraina vada Pasquale musica andava al suo perché e che Pasquale parlare al corso
Si dice a voce alta andava a spasso ridotte dei cristiane che negli anni Ottanta per darsi un tono rimane anzi Maria siamo alla cui cariche e picchiavano uno strofinaccio umido bagnato assuma Tavano calma
Chiamati da quand'è che mi davano avevano abusi tirata però era non tese erano Taranto avere perché potevano darsi un tono
Allora Pasquale che era un un peso non le ho detto io ma inno semplice chiamare proprio al Santo che era un picciotti abrogata ma che la Fontanina aree l'Acquedotto i poveri abroghiamo e chi faceva Sparagna tutte picchia tutte ci faceva comunque salve ammazzo
Ultima Lazzoi fosse calcoli luce accussì
Pasquale una dissipato più e Acciavatti ho fatto Pasquale racconti autotrapianto Conte Antonio accettazione soltanto il coso giunsero sia economici ai propri valori accenda il sabato erano santo
Ha da Poggio boicottare palchi rimane andava che dalle caro un ballo già fatelo comandare dovrebbe nomignolo primarie tra Cossiga santo facciano ondata macchina da Hera
Una lancia per h e f integrale fiammante l'orgoglio
Dodici Pezzotta è chiaro Luca arroccava in meno ed accussì ora Santo aggiornata macchina cuculi sardonico le volevo che ci si è schiantata I prima anche né e specie consumata Pasquali così giunse Corleo all'andata donne calde varano particolare sale per un bello costrette in o cercare un già devi novità centonove dallo ignoro vere e oltre l'attuale
Finisce lussata questo balìa immobili vola però sciagurata Pasquale Colelli avrà la corda ma anche dare appigliava
Ora tutto ottenuti da A.R.E. fatta con lealtà collegava donne con la mia ora però pupazzo utilizzava essi tanto se Scalfaro calzetteria mafioso oggetto è sottratta globale non succede cornuta rientra
Malgrado scandita Capuzzo arrivava
Recava supponenza nasca annuale o no crollava colpita pagherà già altre volte gettarla corsia di destra o no passata alla corsia di sinistra sinistrata strada e tra sinistra capo sì c'era una volante si buttava tutto non realizza
Qualcuno trappola tutta la macchina leggero rimboccano voleva Calleri ai trenta da Calleri ha
Detto desiderio
Ho
Fatto
Un porto più forti pura
Otto gare lontano io lontano
Un voto che il Vice scontare che fece assalito umane
Oceano legate all'agenda lontana facce combatto capo settembre al riciclo agile Brunner tanto Bush supporto però c'è fuoco se la se ho solo detto
Migliaia Mizia oltre la soglia del dolore
E quel silenzio sul lotto costruiti ad hoc per mano e chi no cornicione a Santo scendeva quattro premiare Passavanti ricorda passiamo avanti entrati dopo insomma
Se mobili
E si toccano
Nebbia Mazzola sono delibere Pasquale conclusioni poi ci sono
Posso gravare bonsai cava
Solo per il bene e l'alcol alti mette quattrocento carattere assetate
Essere
Tratta Alfa chieda detratto cotone Benedetto Rossignoli
Per tutte
A Santa Pasqua
Seduta con le aziende
In soccorso andar reale particella
Ma c'è anche ricavo macerie ma c'è il rischio vantate le dotte varie aree
Potranno
Passando dal Pasquale penso a tutta pagina bordo tranne nell'area
E
Atomiche gravante però stavano da scandali alte
No no compente lei mantiene Lisbeth
Facciamone un po'antico
Il parco zootecniche sbracciava troppe particolare attenzione letta nel comparto agricolo poi iniziamo
Stock commento dedotte dei cristiani dicastero
Ora
Noi corrente Rocco
Elicotteri Parmigiani avvoltoi bacchetta malattie infettive analizzato le finalità Bosetti a noleggio tanto
Torri o verso giusta cioè l'oppio solo attente agli ospedali abbia graziato
Per questo perché
Un certo Falco
I però sia
Non sei andati non venti più il signor
O hanno ucciso il San
Okay
Scusate io sacrosanto piccato taglietto raccolsero dipende calato vado Tulipano dallo Stato
Costante allegata
Una maggior
Il caldo abbastanza
Si ricorda di quella giornata di quel ventitré maggio
Grazie
Grazie caratteristica
La strage di Capaci fu un fatto eclatante ma
Non è un fatto isolato ed autonomo perché prima succedeva questo
A Roma la Corte di Cassazione conferma le sentenze del primo maxi processo contro la mafia di ergastoli e le altre condanne per i posti di Cosa Nostra diventano definitivi il Ministro della Democrazia Cristiana Calogero Mannino si confida con il maresciallo dei Carabinieri Giuliano
Celly ora OC dal nome o uccidono Lima killer in motocicletta ammazzano
Bello l'europarlamentare democristiano Salvo Lima molto vicino a Giulio Andreotti il capo della Polizia Vincenzo Parisi scrive in una nota riservata
E secondo una fonte confidenziale sono state rivolte minacce di morte contro il signor Presidente del Consiglio cioè Andreotti dei ministri Vizzini e Mannino per marzo luglio prevista campagna terroristica contro esponenti di cicli e sei pezzi PDS strategia comprendente anche episodi stragisti nascondere i cittadini che siamo di fronte ad un tentativo di destabilizzazione delle istituzioni da parte della criminalità organizzata è un errore gravissimo dice il Ministro dell'Interno vince Enzo Scotti davanti alla Commissione affari costituzionali del Senato per il presidente Andreotti però l'allarme lanciato da Scotti è soltanto una patacca Vito Ciancimino incontra Provenzano a Palermo il boss gli dice che Rina staff vendendo una piega che non mi piace gli hanno riempito la testa di Minchiante qualcuno gli ha promesso garantito qualcosa di grosso veramente grosso ha intenzioni brutte l'esponente democristiano Nicola Mancino racconta a Montecitorio io Mannino mi disse adesso tocca a me Mannino oggi smentisce
Ero più preoccupato per i magistrati il maresciallo guai seri che aveva ricevuto le confidenze di Mannino viene assassinato a colpi di mitra in un agguato mai del tutto chiarito cade il gol erano presieduto da Giulio Andreotti Mannino incontra più volte in maniera informale il capo della Polizia Vincenzo Parisi il numero tre del SISDE Bruno Contrada e il capo della rossa Antonio sopra anni per i magistrati è l'input ad aprire contatti con cosa nostra e cercare di fermare gli assassini dei politici in una lettera anonima del così detto corpo due si racconta di un fantomatico duplice incontro fra Totò Riina e lo stesso Mannino in una chiesa di San Giuseppe Jato
Secondo il pentito Giovanni Brusca è in questo periodo che il commando di morte di Cosa nostra si muove per uccidere Mannino sia Sciacca città natale del politico che a Palermo il magistrato Giovanni Falcone la moglie Francesca morosi
Il e tre uomini toglierlo nella strage di Capaci salta l'elezione a Presidente della Repubblica di Andreotti
Al Quirinale viene eletto Oscar Luigi Scalfaro il ministro Scotti candida Paolo Borsellino a capo della Superprocura Antimafia progettata da Falcone hanno messo l'osso davanti ai cani dirà Borsellino al tenente Carmelo Canale l'allora Capitano del rosso Giuseppe De Donno incontra in aereo Massimo Ciancimino e gli chiede di incontrare in maniera informale il padre Vito comincia di fatto la trattativa
La genesi di tutto
è quando si decise di non uccidere Falcone a Roma con quelle modalità ma si torna in Sicilia a capaci cambia tutto e poi non è solo mafia
Questa frase non l'ha detta un PM non l'ha detto un politico ma l'ha detta lui Gaspare Spatuzza un mafioso
Allora ne parliamo con i nostri ospiti il giornalista direttore responsabile ritiene MMG Parolo
Buonasera
Il direttore della rivista antimafia due mila e giornalista Giorgio Bongiovanni
Definirlo soltanto lo speaker sarebbe veramente poco io lo chiamo un po'la voce del popolo da Radio Time Mario camini da buonasera
Il giornalista del fatto quotidiano Giuseppe Pipitone
Bene
Alla Giuseppe comincio subito con te perché la strage di Capaci non è un fatto isolato ma soltanto un un fatto
Vogliamo
Tutti noi ci ricordiamo dovevamo il ventitré maggio dal novantadue regionale
Cambia la storia d'Italia cambia le nostre vie voce ragazzi
Non mi trovo ossia
Cioè commerciali perfetto che scusate apre
Una data che cambia la storia di questo Paese eccetto però prima succede anche altro abbiamo visto nel video in realtà la vera data che cambiava Trenitalia e il trenta gennaio dal novantadue quando per la prima volta
Boss di primo piano vendono vengono condannati al fine pena mai all'ergastolo carcere a vitelli che dopo mesi
Di riunioni in quel di Enna Cosa Nostra con a capo Totò Riina decide di dichiarare guerra in una volta sola allo Stato inteso come
I nemici storici di Cosa nostra
Falcone Borsellino il punto antimafia del maxi processo
Dall'altra parte I politici politici né che non sono nemici di Cosa Nostra ma bensì hanno tradito i patti avevano assicurato che il maxi progresso non sarebbe arrivato in Cassazione sarebbero state noi le condanne invece no è infatti il dodici marzo muore Lima
Una delle
Più grandi bugia che viene rilanciata negli ultimi tempi anche da giuristi e storici
Dai nomi altisonanti e che allo stato tratta con cosa nostra per fare smettere le stragi quindi dopo Capaci e via D'Amelio sì è una balla
Perché lo Stato inizia a trattare con Cosa Nostra dopo l'omicidio di ma non per salvare i cittadini o l'equilibrio o italiano ma di salvare la vita sette politici
Io
Berti siamo stavo sanno bene lo sa bene Calogero Mannino che infatti oggi era il secondo dalla lista era il secondo della lista che infatti oggi è imputato una croce
Sopra la trattativa e che infatti dice subito dopo prima uccidono me
Poi ammazzano Pazzaglia Guazzarri era un un carabiniere che viene ammazzato diciamo in una in un agguato ma del tutto chiarito lui sa bene che quello è un avvertimento per lui perché qua Saliera uno uno con cui si confidava
Nel frattempo però lo sguardo politico guarda italiano è tutto concentrato sulla situazione politica a dover Nando applicate si va ad elezioni si pensava che parti dovessero perdere molti punti percentuali in realtà più o meno non reggono si parla di nominandi beh leggere Giulio Andreotti poco Forlani
Presidente della Repubblica ventitré maggio succede quello che succede e succede con una dinamica che come ha
Vendetta Gaspare Spatuzza riconosciuta in
Dico pentito che non dice che è di fare parte dall'organizzazione criminale Cosa nostra ma dalla piazza organizzazione terroristico criminale che è un aggettivo che rivela tutto
Come dice bene a cui la Cosa Nostra poteva uccidere Falconi a Roma a marzo ad aprile quando
Manipolo di Bosso guidati da Messina Denaro uno sei buono
Procederemo con un colpo di pistola di kalashnikov decide di fare un attentato spettacolare un attentato che ancora oggi rimane una degli attentati più spettacolari dalla storia proposito di questo infatti Luigi però l'essere stato to uno dei primi ad arrivare in autostrada quel giorno
Mentre mentre accadeva tutto quello che Giuseppe Pipitone ha detto c'è da dire che quel sabato ventitré maggio a Palermo c'era una noia mortale perché il medico
L'unica il vento in programma quel pomeriggio era l'inaugurazione della Fiera del Mediterraneo qualcuno se lo ricorda
E la cerimonia di inaugurazione venne bruscamente interrotta perché arrivò la notizia di un attentato non si sapeva chi non si sapeva dove
E io il mio operatore avremmo a Bellolampo prontezza di spirito di
Di seguire l'auto del prefetto il prefetto Iovine
Che a tutta velocità lasso lascio la Fiera del Mediterraneo
Il prefetto andava lì e noi andavamo lì senza sapere ancora dove
Capimmo che la cosa era molto grave perché entrambi in autostrada da via Belgio dietro dietro di noi la polizia chiuse l'accesso dell'autostrada e io cominciai a capire che era qualcosa di
Mai visto prima semplicemente perché andando in direzione Trapani
Lungo la corsia
Che viene da Trapani non c'era nessuna Martirano camminava nessuno
Ci fermammo quando su un possibile proseguire perché
Perché il brecciolino era diventato terra piena pezzi di asfalto la mattina non poteva proseguire io ricordo che quando arrivammo
Stavano andando via due ambulanze lungo la corsia che in effetti avevamo percorso ci dissero dopo che c'erano Falcone Borsellino Falcone e la moglie Francesca Morvillo
In quelle ambulanze
Ho un ricordo netto che mi porto subito a chiedermi alcune cose intanto il ricordo di gente disperata di poliziotti con le mani nei capelli di Carabinieri che piangevano anche perché in quel momento meglio questo numero racconto qui perché
Perché non lo sono capace
Anche perché in quel momento nella nell'agrumeto a valle della dalla corsia autostradale Collins flex stavano tagliando la Croma marrone la Croma degli agenti di scorta che erano ancora lì
E tornai nella corsia dell'autostrada sventrata
Fece una considerazione
Questo esplosivo dove era stato messo
Mezza corsi era stata portata via dall'esplosione mi ricorda di avere visto qualche minuto prima però in quell'argomento l'uscita di un cunicolo un cunicolo di scopo per le acque
Disse a me stesso che certamente qualcuno doveva permesso l'esclusivo Lima come ma quando
Feci poi un'altra cosa che ripensarci adesso e un po'particolare perché adesso le la scena del crimine viene ingiustamente preservata ma di regnava l'assoluta
Follia su quel tratto di autostrada
Il prefetto Iovine da altri magistrati ricordo il procuratore Giammanco erano accanto la Croma bianca di Falcone e poi si allontanarono di qualche metro
Io feci quello che qualsiasi giornalista avrebbe fatto
Mi infila dentro la macchina di Franco
Non si farebbe più oggi sarebbe impossibile ricordo mazzi di chiavi porto nelle narici l'odore di questi sedili di pelle nera intrisi di fumo di sigaretta ricordo una scarpata donna
E dirà la tentazione qualche secondo di mettere le mani sul volante di quella macchina non lo feci giustamente perché
Perché non era giusto fare quello lì
L'ultimo ricordo che ho di quel pomeriggio e che a un certo punto ufficiale dei carabinieri comincio a scrutare assieme ad altri uomini il costone dalla montagna alla ricerca di un punto di osservazione da dove si potesse vedere
E l'autostrada io mi permisi sommessamente di di indicare che
C'erano per le costruzioni private c'erano poi delle delle aziende delle fabbriche
E c'era una cassettina bianca scoprimmo dopo credo insomma partendo dall'ENEL
Dissi semplicemente forse da lì poli trovarmi mozziconi con il DNA di Giovanni Brusca chiudo questo racconto con una considerazione sì e mi riaggancio a quello che diceva Giuseppe una strage
Come questa con un'organizzazione precisa millimetro
Con un'osservazione di vetture che da centosettanta chilometri all'ora scendono a centoventi posti saprà che Falcone aveva tolto le chiavi
Dal dal cruscotto una strage che
Tecnicamente forse non è riuscita bene anzi potremmo dire che è fallita perché la macchina che volate in alto non è quella
Non era quella di far contro Falcone era morto quindi l'obiettivo era raggiunto
è una strage
Difficilissima da organizzare e non è possibile che la manovalanza di Cosa Nostra abbia potuto da sola
Procurarsi gli apparati tecnologicamente avanzati per quell'epoca e progettare una strage in genere io non lo credo non lo posso credo probabilmente qualcun altro cioè
Giuseppe sentiti stragi che di capacità ha parlato anche Rina di recente in carcere intercettato si
L'ennesimo elemento oscuro che viene disseminato lungo questo percorso della ricostruzione dell'esatta dinamica nella strage di Capaci
Ed è forse Mujkic dei presenti hanno sentito di queste minacce di Rina a Nino Di Matteo ecco durante queste intercettazioni e Rina dice anche altro rivendica per la prima volta tutte le stragi efferate Nannicini poi Dalla Chiesa in poi
Parlo anche della strage di Capaci regalando forse segmento segmento forse meno capito tutto quello che ha detto Rino in carcere ovvero dice che
Gli atti immediatamente successivi alla
Deflagrazione dalle dell'esplosivo
Cangemi che ero
Boss occupo boss altissimo poi
Si pentì Iraq tra le altre cose andò da lui ha degli ci dobbiamo inventare una storia c'è un elementare qualcosa
Risponda ma che ci dà l'elementare Cangemi sempre racconto in presa diretta di Salvatore Riina Cangemi risponderò c'è ovviamente ha una storia perché se quelli e lo scopo non è finita
Ora quelli lo scoprono intanto scoprono cosa
Cosa dovevano scoprirlo stragi a sulla fatta ed è chiaro per tutti che a Cosa nostra ma soprattutto quella di chi
Altri ma
Concordo i cosiddetti concorrenti esterni o mandanti a volto coperto
Cangemi un personaggio abbastanza
Abbastanza ambiguo dato un sacco di di di dichiarazioni nei dieci anni e più in cui ha collaborato con giustizia
è proprio prima di morire mi pare che poco in pochi anni prima di morire ha rilasciato una lunga intervista che poi diventato virgola Giorgio Bongiovanni rivolgerci
Sì Salvatore Cancemi intanto è un boss di Cosa Nostra fa parte della cupola di Cosa Nostra cosiddetta Commissione
Ed è uno dei pochissimi pentiti della cupola che appunto ha collaborato con la giustizia sono credo se non faccio errori tre
La vicenda in brusca ed Giuffrè
Cancemi a un
Qui più degli altri perché fedelissimo modi Raffaele Ganci che è un amico intimo quindi un collaboratore stretto di nomina da tanti anni
Il capo mandamento per la non c'è allora nel novantadue e quindi lui mi racconta che si incontra con Renna quasi ogni settimana
E mi dice io mi siederò vicino mi sedevo vicina in avevo delle responsabilità
Cosa dice l'inquietante Cancemi
Dice che il Rina è stato accompagnato con la manina nelle stragi soprattutto quel si riferiva a luglio e quello capaci di via D'Amelio non poteva fare le cose da solo mi ha detto Canciani io ero presente quando
Rina parlanti personaggi importanti con il quale si è incontrato
I punti tipo Berlusconi e Dell'Utri Francia e mi dice Rina dice a Cancemi devi dire a Vittorio manca che Berlusconi e Dell'Utri ce lo nelle mani UIL restarne fuori perché è un bene per tutta la Cosa nostra
Poiché ANCE mi riferisce che Raffaele Ganci può mentre stanno preparando la strage di Capaci con il territorio e tutto quanto
Raffaele Ganci ricevuti su Totuccio si è incontrato oggi con persone importanti
Quindi mi raccomanda di scrivere nel libro anche prima non era solo e se fosse stato solo lui avrebbe potuto mettere una bomba alla Vucciria
E uccidere cento duecento persone se voleva fare la guerra da solo allo Stato non organizzare una cosa non utilizzando se del genere perché c'erano altri chiamiamole concorrente stermini chiamiamoli complice
Non era solo Cosa Nostra ormai è un fatto acclarato
Mentire su questo significa essere appunto bugiardo certo ma lo sento invece molti di noi quando parlano della strage di Capaci anche
Quello che abbiamo visto con costanza salvo cominciano appunto sempre da io ricordo che ero
Aggiornata importante allora molto importante anch'io ho un ricordo particolare che era un pomeriggio Di Maggio Caliendo
E stavo parlando con un nemico proprio sotto allora trasmetteva Radio Studio sigaro insomma dolorosa radio palermitana è un certo punto il sentito questo Boato
E avendo una certa conoscenza delle dinamiche delle cave che ogni tanto si sentivano dalla dalle montagne su tutto ma oggi sabato pomeriggio non può essere una cava perché il boato fu veramente forte tremo l'ATER
E e quindi cominciamo a domandarci poi naturalmente si vengono a sapere le cose insomma citati così informazioni corrono ciò che successe dopo nelle settimane successive
Nei giorni successivi anzi per me forse nel nelle ore successive perché uno dei ragazzi Vito Schifani che faceva parte della scorta era il marito della babysitter dei miei figli quindi c'era anche
Un certo trasporto emotivo al di là del gesto eclatante
Quello che si percepiva era erano diversi gli aspetti la percezione era un po'diversa
Un po'la tradizione che continua a esistere il fatto che siamo un po'abituati e questo è un po'dall'India che nel senso che non ci fa prendere
C'è queste quattro specie privi dalle parole
Io ho già detto certe offerta possiamo farcela si sapeva era qualcosa di detto il palermitano a talvolta questa attitudine a non essere a non sentirsi partecipe ci va beh la famosa frase che mio cane cioè non è una cosa che mi riguarda sì dico qua contro con lo sapevamo altri invece sì chiedevano determinata altre cose con parlavate prima in maniera un po'più tecnica delle delle considerazioni considerazioni meramente tecniche
Il fatto che una certa velocità quanto andavano ma che cento centottanta ecco non può essere un altri col dovuto rispetto se ci può esistere scusate devo femminismo
Un un mafioso che ha questa conoscenza distanze non qua cinquanta centinaia di metri
A sapere che con la macchina percorre con il percorso in toto secondi schiacciare contavamo del tempo Toso le cose un po'strano e poi
Le attrezzature l'armamento virtuosi dice
Cioè il supporto di qualcos'altro di qualcun altro clienti
è lo stato sono servizi deviati sono paramilitari sono ignari professionisti dell'ambito della degli esclusi ivi tecnici elettronici insomma ci si domanda quel però il dubbio naturalmente considerando quello è successo dopo verte verso una considerazione
Siamo soli
Ci hanno abbandonato esiste lo Stato quale lo Stato che esiste se permette che accadono queste cose quelli che non puoi dibattimento
Sono i dubbi che abbiamo tirato fuori insomma da questa dalle Tanase italiano che ci sono sempre quelli che dicono lo sapevamo che sarebbe successo
Comunque devo dire dopo i tanti stimi dubbi abbiamo visto quello che succede prima della strage di Capaci ma molto succede anche dopo
è lo vedremo tra poco con i nostri amici gli ATO e fare un applauso
Questa prima parte grazie
Prima grazie grazie grazie mille Luigi però allora invece vuole regalarci una lettura io la invito a seguirmi in proscenio grazie Luigi ecco
Alla preparato un intervento tratto dallo spettacolo il dovere della scemenza scritto da Roberto Alajmo che saluto e ringrazio per questa ospitalità
Il direttore artistico del Teatro Biondo
Luigi però un'altra Gesco Bonanno prego Luigi Vassallo
Diciannove sette novantadue
Trattativa in corso
Non c'era nessuno per le strade le sirene della scorta giravano inutilmente
Domenica di fine luglio in una città già ferite distratta
Quando l'automobile si fermò dinanzi alla casa di sua madre il giudice non penso a lei penso che nell'appartamento di fronte a qualche mese prima
Avevano trovato un libro mastro dal quale risultava che nella parte nuova della fitta pagavano il pizzo praticamente tutti
Dalle auto se sono gli uomini armati e sinistro ad osservare i balconi e le auto parcheggiate intanto il giudice fece i passi che servivano per arrivare al portone
Miss il dito sul citofono
Secondo i canoni della nostra civiltà
Di non essere scendi
Non è una gran bella cosa anche perché ci si ritrova sempre collocati dalla parte dei perdenti un po'come gli eterni sognatori Lirussi meglio ad oltranza gli idealisti incrollabile l'unico complimento che uno scemo può ricevere quello di essere ingenuo una persona innocua è proprio per questo
Insignificante in un mondo che è diverso più complicato difficile spesso cattivo e violento
Eppure la scemenza serve come
Ci serve per ricordare ad esempio chi ha perso la vita in una battaglia spesso impari ma combattuta nonostante tutto
Ci serve per ricordare alcuni testimoni di un impegno vissuto sempre con coerenza
Anche se spesso con la consapevolezza di togliere la quando c'erano
Con un cucchiaino la scemenza di tante persone uccise da Cosa Nostra magistrati politici sindacali visti i giornalisti intellettuali sacerdoti
Rappresentanti delle forze dell'ordine
Ci sembra così vicina a quella sana follia che soltanto gli uomini di forti ideali e sorride i contenuti
Riescono a trasformare il di evito per arricchire e migliorare ciò che sta attorno
E come la scemenza di chi danni indaga con mille difficoltà su una inconfessabile trattativa tra uomini dalla mafia uomini dello Stato
Insomma possedere questo tipo di scemenza è un dovere
Cioè come costruire un aeroplanino di carta che cosa scema
Eppure l'aeroplanino alla fine ha volerà
E magari sarà raccolto da qualcun altro che lo farà volare di nuovo ancora più lontano
La trattativa non abbiamo visto è iniziata cellula aveva intuito ma nei suoi ultimi cinquantasette giorni di vita Paolo Borsellino
Un aeroplanino lo volle far volare incontrando ad esempio gli scout radunati a Palermo da tutta Italia nel giugno nel novantadue era come se sulle ali avesse scritto un lungo elenco di nomi fino a quelli di Giovanni Falcone
Di Francesca Morvillo e degli uomini di scorta morti il mese prima capaci
Sono morti per tutti noi anche per gli ingiusti disse e abbiamo un grande debito verso di loro che dobbiamo pagarlo gioiosamente
Facendo il nostro dovere rispettando le leggi anche quelle che ci impongono sacrifici
Rifiutando di trarre dal sistema mafioso i benefici che potremmo trarne anche gli aiuti le raccomandazioni posti di lavoro collaborando con giustizia stroncando immediatamente un il legame di interesse anche quelli che ci sembrano più innocui con qualsiasi persona portatrice di interessi mafiosi
Accettando in pieno questa gravose bellissime eredità di spirito dimostreremo così hanno gli stessi e al mondo
Che fa come
E tutti gli altri
Restano vivi
Meglio
Come di sta sembrando stasera Roberto
Bella la veramente bella nell'interessante esatto e siamo ancora all'inizio ha ben detto ancora niente abbiamo vivere però già abbiamo conosciuto la primo ospite lato Ethics tra insuperabili troppo ce la Guzzanti tanti voce
Grazie Piffer Piffer picchi bravi bravo bravo bravo forse anche più bravo di raffronto c'entra niente RAS conglobate lo devo dire io c'ho un po'di detenzione addosso perché
Quando penso a quei due nomi davanti ai miei occhi proprio mi sale
Ha paura
Come chi
Rene Brusca vado di rendiconto che questi due uomini da soli sono riusciti a a creare qualcosa
Di di di sorprendente qualcosa di di di malefico da soli mamma mia
Non non ti seguo diversa parla
La strage di Capaci concreta
C'è modo di rendiconto che questi qua da soli hanno architettato il più eclatante attentato nella storia d'Italia chiama cosa veramente che chiede ai limiti dell'ingegneria A B ora non esageriamo ingegneria
No esageriamo degli amanti del collaudo forse le le dinamiche della strage di Capaci
Non è che c'era molto presenti cioè lei consideri che Brusca ANICA stava dietro l'angolo
Brusca era a centinaia di metri dal punto dell'esplosione e stava lì a calcolare lo spazio a calcolare la velocità attacco la ritengo mentre
Quelle macchine arrivavano mica cinquanta chilometri orari ma centosettanta chilometri orari e lui era lì che sapeva tutto sapeva cosa fare
E ha calcolato pure l'imprevisto
O imprevisti con la quale imprevisto quando Falconera estratto le chiavi dal dal quadro della macchina ve l'automobile calava facendo se parli chilometro varie a centoventi chilometri orari e l'UE ha visto questa scena detto l'India Tanno scavare che cosa ha fatto ha lasciato tutto se ne andava a casa no no lui è rimasto lì
E ha calcolato pure la frazione di secondo dal tasto del telecomando alpino del detonatore
Ha fatto quello che ha fatto ora dimmi tu se dietro tutto questo
Non ci sono delle menti
Eccedenza
Prina Brusca loro
Due geni del crimine quei genitori
C'è due senza neanche la terza media appunto insospettabili
A ulteriori danni
Un pool può è un Perrault ingegnere occulta ingegnere vero
Va be hanno fatto tutto da solo tuttora sommando da sole hanno fatto
Va bene
Bancoroma nelle resta emigrare ma perlomeno RFI cioè che è un
Pasquale Roberta un pezzo
Bene
Allora
Adesso voltiamo pagina il prossimo chiamiamo il prossimo step su questo palco la sua presenza provocherà sicuramente tantissime
Polemiche era già lo sappiamo ma abbiamo deciso di invitarlo proprio perché vogliamo capire anche l'altro punto di vista sì ecco infatti grazie al quale abbiamo un attimo l'atmosfera perché lui ha un mafioso sta per entrare un mafioso signore sì
Ecco lo domande
Lui è un mio figlio di mafiosi grandissimi mafiosi sanguinari mafiosi potete vedere
Sopra
Suo problema a un piccolo problema ce lo non riesce a fare il mafioso bene come i suoi familiari però non è per questo che l'abbiamo chiamato né con le è un esperimento
Più tardi ma adesso
Per farglielo conoscere meglio è semplicemente per una mia curiosità io vorrei capire
Mafioso qual è il suo problema perché lei non riesce a fare mafiosi
Non ho capito perché
Già praticamente azzerata e attenzione lo dico
Si era partiti sarebbe siete andati a quella sua piantine
Se arruolare provvedimenti
Non senza mai da che parte nuovo noi non è una catena si impone poi se fa stato di buono per svuotare non potrà limite non è il pizzetto guardi probabilmente mezz'ora fa
Sono non del
Patate
Velocemente la presenza di una tendenza non lo so sento davvero questo pensiamoci dopo non è qua noi siamo gli unici
Il Consiglio
Nega non parliamo senta l'esigenza mi faccia parlare noi siamo curiosi di sapere come vivo mafioso la famiglia di un marchio sociale
Si cioè tipo
Grazie per la quota B tagliata certo nei propri pagato mai qui si cita ci racconti ci racconti una giornata tipo già presentati
Un evento qualcosa è già rifacimento appelli fisico
C'erano
Come tutti insomma Consob Banca casa che era tutto sommato è un mito ecco prenda un po'datata
Quella vogliamo dire perché
C'era scusi barra dicendo che è spaventato interinale
Così alcuno votiamola anche
Tanzania insidiato varici quaranta quanto ha già un cunicolo scusi sarà bisogna discendono presumibilmente quarantotto più spostato
Palermo non l'ho detto a parole ha detto da terzi Valente va be'eravate a insegnare la lingua straniera
Qui c'era capomafia genera un mediatore lavori sarà di Pacciani osservano saggia Rosalia
Toro parlare dei Napoli al ridicolo noi genetico Rosalina panzane leggi proprio
Trascinato UCSI mio paragrafo capomafia siamo vicini dove chiaramente incolumità dei fatti queste assegnatarie questo conta venti
E queste io feci rapportando caffè a lei
Da parte
Anch'io tant'è che a parte è legato a eccetera ventotto accanimento nei bar così o portate carte amaro lo esclusivamente ritrae invece toccherà tagliarmi stiamo ammazzando aperto nel mettere che a mio padre capisce niente
O che se ci racconti per esempio quando diceva lei di quando prenderei allignano delle persone Negrello dove alla fine noto non è un emendamento ad esempio l'imbavagliata che per i noti
Due già nei fatti non accadeva case c'era uno di tutti a pugni farli va mi guarda e mi fatto io Citadel Turio paste troppo
Fatto
Questo non vuole cantare papà insieme Valerio
Suo padre medio pare finalmente che o che io ho ripreso la chitarra che tant'luglio Zega Zappadu animali esplosivi Vega che intendeva quello probabilmente
Normale proprio
Cosa accade davanti perché potrebbe protestare rovinò però
Va bene senza poi gira quando altra condanna da fare le minacce come funziona presente che
Male no sarebbe certamente a
Via Parini senza questo pesa negativo il fatto
Tale
Dopo la parlare ossia
Canali lega fatto
Io ci terrei cioè
Li ho buttati via e si va ancora il rilievo nella delibera saprà
Ovvero ha ragione la tariffa e chiaro Carlo se rientri ma
Parità Franco che è parla troppo portai una testa di capre
Ci ha portato
E che è successo a Latiano messa tendente a valutare come lezione a casa di mio papà che è fatto comporta no
Con forza che cosa il fatto che ha portato solo le patate perché hanno comandamento
Come fai categoria ma anche
Peggiorerebbe cosa indica preparerebbe rappresenta
Papà Laterza Capodacqua Kadyrov parolaio Giambrone ma rinnovo on the beach esclusivamente navetta che recante no io non è
Mappa Capri Giovanni fai despota aveva chiesto per seicento a sei sette Veggia bianca a sette quattordici ventotto oppure
All'esplodere ora
Anch'io sono venuta a piedi non una macchina
Solo fa
Il campionato
Va bene allora andiamo avanti adesso signori abbiamo un
Un grande ospite voi come potete vedere qui ci sono dei quadri stradina si
Sì ma che è oggi i ragazzi se consente
Sì buonasera
Microfono idea fino a sera di Trieste alla lei l'abbiamo vista già due volte accompagnare i nostri amici la in una cella no insieme io e Luisa singola quota che arretro facciamo una cosa la bottega retro che Cicchetti
Perché siete venuti in cui
Perché vogliamo dare il nostro contributo
Considerata o che cerca un peso ma una canzone sul penso al tema sì sì no ma vogliamo non analizza non è in mano su musica sul teatro canzone sì e abbia naturalmente il repertorio le canzoni che abbiano che hanno assolutamente concetto cioè se accetta di concerto tra diciamo musica civile con canzoni civico sia civile va bene come si chiama il pezzo il prezzo si chiama
SS
Omertà signori la bottega retrò investe si aumenta a sto punto prego
Ne elementi
Minime
Mi sono pentito
Tradotto
Bene signori adesso un artista allora quello che vedete sono i quadri che ha portato questo artista che trombo sarà sul palco metri davanti masseria una prosa abbasserei Sortino signori che quest'oggi si sta improvvisando
Il direttore di palco grazie allora lui
L'autore degli dei quadri che compongono la nostra scenografia è un professore di disegno e Storia dell'arte presso il liceo scientifico di Partinico Santi Savarino viene definito un pittore di impegno civile Gaetano
Poiché anzi
Tale danno Ciao
Prego accomodati garantendo complimenti per quello che è fatto abbiamo visto davvero abbiamo abbiamo cercato di creare sa che cosa una sorta di confusione perché noi tutti abbiamo un po'dico che ci i quadri sono molto chiari
Non li abbiamo messi così proprio per dare un'immagine dalla confusione soprattutto lo studio che abbiamo come
Lo studio esatto allora Gaetano sentito sei il fautore della pittura di impegno civile e giusto spiegarci che cosa è come nasce ma la pittura d'impegno civile nasce
Subito dopo le stragi di Falcone e Borsellino sì io utilizzo i colori dipendenti come fa lo scrittore che scrive
In e pennelli sono diventati la penna quindi
Oggi posso contare circa mille cinquecento si dove ho raccontato la storia d'Italia partendo dai fasci siciliani fino ad arrivare i nostri giorni
I quali sono tanti dato voce a tante persone che l'hanno persa che l'hanno ammazzata e attraverso i colori queste persone che erano dimenticati
Adesso
Possono diciamo
Il perché
Che è successo tutto questo
Allora voglio sapere tu che sensazioni ha in mente di Principato eccellenza insofferenza ogni artista a le sue però qui stiamo parlando comunque di un argomento cioè non è un non è
Non si vede tutti i giorni insomma l'ambito di questo tipo allora innanzitutto
Non è una pittura da salotto dove
La il fruitore poco a tale
E viene appagato c'è il borghese
Lontano dal microfono perché grazie accavallati borghese che Nardino appagato perché trova
Il quadro perché
Magari
Piace perché colore delle tende del vostro quindi quel quadro contratti
Specificatamente per
L'arredo
Il quadro in questo caso raccontare pagine di storia
Io per esempio
Dividono opera in due momenti cioè l'aspetto tecnico
E poi l'aspetto il contenuto
Il contenuto quando devo fare una ricerca
Cerco di stare molto attenti attento perché
Nei quadri mi occupo di di morti ammazzati si e quindi sono molto fiscale
Perché non si può assolutamente sbagliata quindi ogni quadro ha una sua storia come tutte le storie oggi storia deve essere raccontata con molta
Diciamo attenzione settima i giovani si interesserà quello che fai a questo tipo di vettura
Allora
A Corleone Siena curato un museo con i miei quadri dentro la casa
Del di Bernardo Provenzano il museo è stato inaugurato nel due mila dieci
Oggi questo museo
è visitato da circa quindici mila studenti provengono da tutta l'Italia
Io
Adesso e da circa tre anni che vado in giro penso per l'Italia sì perché questa pittura diventata un punto di riferimento perché
Oggi come ieri la pittura ha sempre
Una grande forza certo noi diamo nel mondo dell'immagine dove ogni giorno siamo bombardati da milioni di immagine
Eppure ancora oggi questa pittura a da questa forza
Per esempio a volte molti ragazzi quando sono davanti ad alcuni quadri dicono ma tutto questo quando è successo io dico è successa ecco resistiamo vedendo intanto scorrere qui dietro il le opere di Gaetano prendere è successo quindi spesso
Una una tela riesce atte evocare una memoria subito e Santaniello invece magari ci oggi è chiaro che i ragazzi
Non amano molto leggera no e quindi la la
La pittura a questa forza subito immediata di sa contare potrebbe contribuire anche all'informazione tra virgolette ce ne sia allora contare in altro modo delle delle storie di questo tipo
E diciamo alcuni giornalisti l'hanno definita una specie di cronista pittore giornalista giornalista pittore giornalistica cerca ormai
Qualche altro l'ha definita come pittore antimafia io invece la definisco come pittore di impegno civile perché preferisco
Usato un termine più un po'altri invece l'hanno definita il cantastorie Cetto sono partito da da cantastorie siciliano adesso è diventato un cantastorie italiano
Perché per esempio ultimamente ho fatto una mostra a Formia essendo aveva raccontato la storia d'Italia attraverso le stragi partendo dal mille ottocentosessanta
Per esempio a Palermo c'è stata la strage del pane mille
Mille novecento quarantaquattro
Presente ci sono stragi dimenticate siringa attraverso questa questa pittura possiamo fare un racconto signori Consiglieri questo esempio c'è quel quadro dazi quello che vedete a sinistra questo qui non si
Questo sì

Più volevo raccontare la storia di questo quadro
Questo quadro
Ha una storia belga molto bella
L'appuntato Crisafulli questo quadro è stato mandato nello spazio una copia di questo quadro è stato allora lo spazio il ventuno novembre per il due mila tredici
è stata inserita dentro un non satellite poi satellite è stato portato in Russia e si trova a seicentotrenta chilometri dalla superficie dalla terra quindi era la cosa bella diciamo un un quadro d'impegno civile si trova anche sopra le nostre pensioni fra io ho scelto
Una persona umile un semplice appuntato dei carabinieri perché secondo me non esiste il morto di Seriate molto di sedervi
I morti sono tutti uguali
Chiedano
Ringraziamo tantissimo davvero per questo intervento è chiaro se avete ancora per la sua opera davvero grazie Gaetano poi casi grazie mille
Prego
Precarie stropicciato
Va bene allora signori un attimo soltanto che
Riposo questo qui
Le
Ecco allora continuiamo a parlare di trattativa stato mafia e vediamo adesso che cosa succede nell'estate del novantadue dopo la strage di Capaci Bigot grazie Giovanni RU
Questo è un criminale da Nicola Mancino Scotti di rimanere all'interno
Racconta oggi Mancino
Non mi disse nulla del genere replica Scotti accreditandosi con Craxi democristiano Gargani cerca di sostituire Martelli alla giustizia ma senza successo all'aeroporto di Fiumicino la Ferrari forma Borsellino dei contatti tra i vostri don Vito ci penso io dice
Il sellino per nulla sorpreso Borsellino piangendo confida i giovani magistrati Massimo Russo Alessandra Camassa che un amico mi ha tradito
Borsellino alla DIA di Roma per interrogare il pentito Gaspare nutrono quando con una telefonata viene convocato antivirale dove si sta insediando il neo ministro Mancino
Il giudice incontra Mancino
Ma l'ex ministro negherà la circostanza per vent'anni al ritorno ricevuto lo Borsellino è nervosissimo che fu battuto e sigarette per volta nell'anticamera del ministro incontrato Bruno Contrada numero tre del SISDE poi condannato per concorso esterno
Sanzione mafiosa il poliziotto di ha fatto una battuta sul pentimento tenuto nonché all'epoca era segreto la sera dice alla moglie niente o rispiegato aria di morte il cappello arrivi nelle mani di don Vito sono dodici richieste che dubito reputa irricevibili tra queste l'abolizione del quarantuno bis della dissociazione a Palermo viene denunciato il furto di una FIAT centoventisei
Vito Ciancimino mostra d'appello e carabinieri che lo ritengono inaccettabile la trattativa si interrompe bruscamente portellino torna a casa e sta male corretta poi si sfoga con la moglie
Sto vedendo la mafia indiretta mi hanno detto che in generale su brani ecco ceduto una FIAT centoventisei imbottita di tritolo esplode in via D'Amelio avrebbero ucciso il Giudice Borsellino del cinque uomini della scorta
Riprendere i contatti tra don Vito Hiross che chiedono di arrestare latitanti primo tra tutti Rina Heroes annoverato un Vito carte topografiche di Palermo e tabulati telefonici
Massimo Ciancimino consegna le carte topografiche o di Palermo a Provenzano la settimana dopo andrà riprenderei critiche Provenzano ha fatto dei segni in alcune parti della città i corriere della Sera pubblica un articolo intitolato Rina è alle corde Mancino giura prenderemo il boss don Vito che ha appena fatto richiesta del passaporto viene arrestato
Sono stato scavalcato dirà al figlio viene arrestato Novara Balduccio Di Maggio l'autista di Totò Riina che subito davanti al generale dei carabinieri Francesco Delfino promette di fornire le informazioni necessarie per catturare il capo dei campi del fino già ufficiale del servizio segreto militare e protagonista in molti misteri italiani sarà poi condannato per truffa aggravata in relazione al sequestro Soffiantini a margine di una conferenza stampa un giornalista si avvicina Mancino
Che a proposito della lotta alla mafia risponde sicuro prendiamo Rina
Il capitano Ultimo arrestato otto Rina a pochi metri dal suo Coco che per giorni e giorni non verrà perquisito e quando accadrà sarà completamente vuoto l'ho saputo da una telefonata del Capo dello Stato che si congratulava scommette anche il presidente del Consiglio e non ne sapeva niente tirato può anni Mancino al Presidente della Corte di Assise di Firenze il giurista Giovanni Conso subentra Claudio Mar pelli come Guardasigilli a sceglierlo è personalmente il Capo dello Stato Scalfaro parte la reazione dei luogotenenti del capo dei capi a Roma in via Sauro e spero
Lo stesso istante in cui passa
L'auto di Maurizio Costanzo nessun ferito ma una coincidenza a pochi metri e posteggiata la macchina di Lorenzo Narracci lo zero zero sette il cui numero di cellulare era stato ritrovato in un foglietto fra i rottami della strage di Capaci
Altra bomba
Evidenzia infine Georgofili i morti sono cinque tra cui una bambina di cinquanta giorni cambiano i vertici della direzione amministrazione penitenziaria fuori Niccolò Amato dentro il dottor Capriotti peggio dice di maggio quest'ultimo non ha i titoli e dovrà essere nominato prima Consigliere di Stato l'ho scelto perché andava in tv tira commosso viene costituita l'associazione politica Forza Italia ennesima Bombana nella versione originale legittime
In una relazione della DIA si ipotizza l'esistenza di una trattativa in corso è chiaro scrivono gli analisti che l'eventuale revoca anche solo parziale dei decreti
Dispongono l'applicazione dell'articolo quarantuno bis potrebbe rappresentare il primo concreto cedimento dello Stato intimidito dalla stagione delle bombe vengono lasciati scadere trecentoquarantatré provvedimenti di quarantuno bis
Per altrettanti detenuti mafiosi presi quella decisione in assoluta solitudine dirà il Guardasigilli commosso
Arrestati a Milano i fratelli Graviano Silvio Berlusconi vince a sorpresa le elezioni politiche dietro le quinte secondo i pentiti Marcello Dell'Utri ha già sancito un nuovo patto di convivenza con cosa nostra l'infiltrato Luigi Ilardo incontra Bernardo Provenzano a Mezzoiuso Hiross potrebbero arrestarlo perché Ilardo e confidente del colonnello amiche le Riccio Moriero Binnu però preferiscono osservare da lontano il luogo dell'incontro senza intervenire Luigi Ilardo viene atto poco prima di diventare ufficialmente un collaboratore di giustizia i senatori Cirami Bruno Napoli Nava e Tarolli propongono un disegno di legge per i i toni della figura di pentito dissociato basta dissociarsi da Cosa Nostra senza accusare nessuno essi avranno sconti di pena Cosa Nostra è considerata sufficiente a ma in realtà con la gestione di Provenzano si è semplicemente inabissata
Una trattativa indubbiamente ci fu e venne quantomeno inizialmente su un doc ut Bess l'iniziativa non fu assunta da rappresentanti delle istituzioni
Scusate iniziativa fu assunta da rappresentanti delle istituzioni e non dagli uomini della mafia questa è la sentenza del Tribunale di Firenze che condanna all'ergastolo il boss
Francesco tagli a via quindi Giuseppe una platea nostri ospiti ritorniamo quei signori
Possiamo smettere di chiamarla presunta trattativa non possiamo eliminare la parola presunta c'è se c'è ancora qualcuno che lo eliminata da anni c'è qualcuno che non è ancora utilizzato
Però
Ha però
Vogliamo io
Obiettato simpaticamente avente i miei colleghi di scrivere presunta questa aggettivazione insieme sforzo di una fra l'altro di una sentenza ben chiaro non ha più ragione di esistere esatto
La trattativa non è presunta nel senso che che c'è stata una trattativa lo dice il Tribunale di Firenze non lo dicono anche
Ormai decine e decine di collaboratori di giustizia la trattativa c'è stata
Se è stato commesso un reato o meno e chi ha commesso questo reato è un argomento da aula di tribunale in questo momento la Corte d'Assise di Palermo che sta prestando
Dieci imputati
Boss esponenti politici alti generali alti ufficiali dei carabinieri appunto non per il reato di trattativa che chiediamo non è non esiste nel concedere trattativa ma per
Attentato o violenza corpo politico dello Stato
Hanno ricattato il Governo grazie alla complicità di alcuni in fedeli servitori dello Stato
Gius Cemmo cercando di ottenere diciamo delle prebende in cambio appunto della cessazione delle stragi
Sono abbiamo visto un due video che sono saltati Cannes mettono molta carne al fuoco Atripalda dopo fa strage di Capaci arrivano al novantasei no quindi ci sono quattro anni Benzi quattro anni bensì
Che
Insomma ci sono meno due elementi che sono rilevanti rilevatori di quali cene
Ma il primo elemento perché continuiamo diciamo ASM Giarda nella più grossa balla recente il segnalamento è che abbiamo trattato con la mafia perché non volevamo più stragi e quindi da giugno in poi iniziano a trattare con la mafia secondo lavoro lavoro testi
è in un anno e mezzo cioè la strage di via D'Amelio quella di via dei Georgofili vada di via Paolo insomma cioè
Neanche questo sapevano fare questi alti ufficiali dei carabinieri anche trattare perché conguagli hanno fatto quattro stragi ma non certo a proposito del la strage io al meglio muore Paolo Borsellino gli uomini della scorta
E scompare agenda rossa tu eri lì anche noi
Non a rubare la Giunta rossa no caro questo assolutamente non è questa magari fosse questa questa regola di un amico
E e via D'Amelio porta una serie di e di misteri concatenati certamente la sparizione dell'agenda rossa
Forse il principale sì
E il video soltanto questo perché veramente difficile raccontare l'Inferno di via D'Amelio fra l'altro oggi e oggi pomeriggio l'amico mi ha regalato una foto di cui avevo perso memoria anzi non la posso devo una foto
Come l'ultima intervista Paolo Borsellino al venti giugno del novantadue quando prese parte alla fiaccolata sino alla chiesa di San Domenico
E una foto molto bella per me fra l'altro perché perché io poi Paolo Borsellino lo rividi un mese dopo però lo rividi prima erano coprissero con immenso
E non era
Tutto il Paolo Borsellino visto
Un mese prima
Capaci una cosa tremenda io ho realizzato di aver fatto delle cose quindi anche di avere diciamo così girato
I immenso e rottami agli schiuma oggi unire i vigili del fuoco e ai i pezzi di carne a terra soltanto rivedendo qualche giorno dopo le immagini rivedendo le per
E rielaborare ciò che che era stato ciò che avevo visto per togliere cosa che mai ovviamente avremmo mai potuto far bene
Mi sono reso conto che la
Nostra telecamera beva fissato alcune alcune immagini Ticosa
Questi movimenti attorno ad una delle tre Croma blindata rimaste al centro della carreggiata in una delle immagini che poi è diventata anche
Un elemento durante il uno dei processi si vede chiaramente in un un uomo in borghese con un
Con un marsupio a tracolla portare dia una borsa di cuoio
Sapremo subito dopo che era la borsa di Paolo Borsellino
Mi chiesi dove stesse andando quell'uomo perché per i palermitani che conoscono via D'Amelio etti ventidue anni fa magari erano pure lì subito dopo l'esplosione
Quell'uomo va in direzione di via Monte Pellegrino piazza Cascino per intenderci insomma la parte aperta transitabile
Chi c'era chi lo aspettava non si sa quella possa poi torna sì la cosa strana e andiamo poi subito l'agenda rossa e che nel rapporto badate ufficiale
Ufficiale
La borsa di cuoio di Paolo Borsellino venne ritrovata sul sedile posteriore
Della Croma che lo stesso Borsellino guidava nessuno nonostante un processo durante il quale questo ufficiale dei carabinieri è stato poi assolto per non avere commesso il fatto nessuno ha mai variato
Quella quella relazione ufficiale nessuno fa cenno circa i movimenti di questa borsa
Cosa c'era e nella borsa
Di sicuro quello che poi è stato trovato
E tra queste cose c'era anche il costume da bagno ancora bagnato unito
Che Paolo Borsellino riposte nel villino di una grazia di Carini prima di mettersi alla guida aveva fatto il bagno con la domenica abbia messo in costume
In mezzo in mezzo a tante cose dentro con la borsa Roberto la borsa c'era l'agenda rossa sta agenda rossa dell'Arma dei carabinieri l'agenda del novantadue Borsellino era solito
E prendere appunti anche alla contabilità di cassa su agende annuali quell'anno l'Arma dei carabinieri gli aveva regalato questa generosa che fra l'altro è ben visibile in tante interviste o comunque tante foto scattate durante quell'anno
E nell'ufficio di Paolo Borsellino un'agenda nella quale secondo ristretti collaboratore di Borsellino venivano annotate negli ultimi mesi non tanto le cosa così domestiche
Ma e elementi decisivi dell'indagine chianche Paolo Borsellino si era intestato per cercare di risalire agli autori agli assassini
Del suo amico e collega Giovanni Falcone una settimana prima di essere ucciso assieme al tenente canale Borsellino va a Salerno per la per essere testimone credo di un battesimo qualcosa del genere
Di un suo del figlio di un collega magistrato divide la Camera contenente canale la camera d'albergo il tenente canale in piena notte si sveglia e vede che Borsellino non è ha letto
Me alla scrivania che sta
Scrivendo freneticamente sta riempiendo le pagine dall'agenda scherzando mi dicevano dottore ma anche lei vuole fare rivelazioni poi pentirsi
Borsellino risponde stanno accadendo cose così gravi che le devo segnalare tutte
Nell'agenda della Gennaro agenda rosso che non abbiamo più trovato quella nel frattempo però moglie Ciancimino no sono tornati a vedersi giusto successivamente
Si erano arenate i
I dialoghi diciamo tra Mario Mori De Donno ed Vito Ciancimino perché a un certo punto uno chiedono
A Vito Ciancimino di prendere contatti con Rinaldi dove Cimino parla con Bernardo Provenzano da sempre il suo tra virgolette gemello diverso quale fa bene
A me a Vito Ciancimino quindi poi amori pezzo di carta il cosiddetto papello con una serie di richieste assurde
Formulate dai vertici di Cosa nostra per lo Stato richieste dello stesso fine Cimino Vito dirà sono irricevibili è infatti la trattativa si blocca la trattativa si blocca non si vedono per almeno tre settimane
Torno a vedersi dopo la strage di via D'Amelio una strage che
Ancora oggi è forse ancora più misteriosa
Di quella di capaci perché come sappiamo sono stati condannati
Gli innocenti come sappiamo certo c'è stato un testimone di un collaboratore di giustizia uno che si era occupato di questa strage che in realtà un mitomane Giorgio Bongiovanni può raccontare la storia Scarantino

Allora intanto collegandoci riaffermato voglio
Solo aprire due piccole parentesi però importantissimi si
Per
Allacciarmi a le parole di Marco Travaglio Ilardo viene ucciso Ilardo porta i carabinieri da Provenzano
Non viene dato ordine al colonnello Riccio di catturarlo perché
Adesso lo vediamo
E Salvatore Cancemi mi racconta che si consegna alla Caserma dei Carabinieri con un biglietto che si deve incontrare con Carlo Greco che lo porta da Provenzano
Non gli credono però convince i carabinieri a fargli si fa a mettere un
Un microfono
Bocconi pantaloni e cancelli preparano Cancemi per accompagnarlo da Provenzano lui si siede e aspetta che qualcuno lo accompagna e lo lasciamo lì in tredici
E nessuno lo accompagna lui si è posta casi pantaloni imbucati se li tiene per vent'anni
Seconda mancata cattura di Provenzano
Un altro piccolo aggancio a quello che dice Marco Travaglio rispondo subito alla domanda del depistaggio
Noi sappiamo nella trattativa di tutte le testimonianze che Travaglio citate Gomez cioè Martelli Mancino Scotti la Ferraro grazie una testimonianza lo dobbiamo dire
Di Massimo Ciancimino ha fatto ricordare la memoria a questi squallidi personaggi per neanche dopo ventidue anni hanno parlato aspettavano al figlio di Vito Ciancimino per parlare Martelli aspettava il figlio Ciancimino la signora Ferraro e altri Violante
Eppure grazie a Massimo Ciancimino co tutti i guai che si è creato da solo poi noi sappiamo di questi personaggi parentesi chiusa
C'è stato un grande un colossale depistaggio
C'è stato c'è stato un colossale depistaggio in via Daverio però è molto complesso il
Presunto pentito
Scarantino è stato imboccato dalla Polizia lui dice che addirittura è stato picchiato qui racconta mezze verità e grosse falsità le mezze verità sono arrivate persino a processo anche le falsità purtroppo
Però per esempio sui gravi anni sui gravi hanno i fratelli tra mi hanno detto la verità
Però su altri personaggi ha mentito all'architettura detto che ha partecipato a riunioni con la cupola in sostanza il gruppo Falcone Borsellino
Della polizia che indagava sulle stragi capitanati da mando la Barbera il commissario più tra i più importanti all'epoca
è stato purtroppo un trucco
Blasfemo nefasto
Perché la Barbera a depistato le indagini abbiamo poi visto che il signor la Barbera è andato a buon diritto ad essere
Buonanima
Che cosa ha fatto faceva parte dei servizi segreti alla gente tutti Linux
Quindi perché siamo stati teppista delle le indagini di via D'Amelio chi si voleva coprire perché si voleva coprire
I fratelli Graviano si dice sono stati quelli
Che hanno azionato c'è Giuseppe Graviano accennato il telecomando Graviano era in contatto a Milano con Marcello Dell'Utri Dell'Utri ritorna ricordate Cancemi di nuovo Spatuzza ce lo ricorda ora è probabile
Secondo noi è verosimile
Che la strage di via D'Amelio Cosa nostra gioco un ruolo importante ma più importante lo giocano i servizi segreti e forse possenza forse lo Stato italiano
Arriviamo all'arresto di PIL si
Nel frattempo intanto vorrei fare notare come tutte queste cose non ne sappiamo più grazie mafiosi che i politici ma di questo abbastanza
Volere pari trincerato alla parte dallo Stato quasi
Relative alla parte di Cosa nostra però
L'inchiesta che parla pazzesco sì perché
Sopra la testa di tutti i doni sì succedono diverse cose
Il rosso continua incontra né Vito Ciancimino abbiamo visto i porno dalle carte topografiche
Lui riesce a farla segnare comunque quelle carte segnata effettivamente c'è la zona in cui voi sarebbe stato arrestato
Salvatore Riina Vito Ciancimino viene arrestato perché in maniera assolutamente inopinate stupida chiede il passaporto ci racconta suo figliolo
Chieda perché gli anni gli hanno detto che a chiedere il passaporto per in questo modo corre sono perché il pericolo di fuga quale alla tesi la tesi è è che nel frattempo si è già inserito un'altra controparte tratte tratta direttamente con Provenzano
Da una parte che fa capo Marcello Dell'Utri che ha già diciamo messo in campo le sue forze migliori per creare quel partito che poi si chiamerà è oggi è tornato a chiamarsi Forza Italia
Si sa che devono restare Riina lo sanno tutti è una cosa e come le stragi tutti sanno a chi l'abbia no sicuramente a Roncone Monfalcone sicuramente ora tocca Borsellino tocca Borsellino
Il Ministro dell'interno dell'epoca in Italia abbiamo una ottima diciamo tradizione di ministri all'interno che non sanno le cose in quel caso invece Mancino cinque giorni prima disse immediatamente no prendiamo Horri Mina oggi dice che non ha mai detta quella cosa e anziché gli ultimi Ministro dell'interno è venuto a sapere dall'arresto di Rina dal TG cinque dal TG chiari tipico di tutti i riformisti all'interno sanno cosa verrà
Sta di fatto che rimane viene escluso quello che hai detto che aveva
Fatto diventare ministro perché l'aveva visto da Costanzo viene con
Ma abbia tra le case
C d perché andava lavora sta Governo quel Governo di Giuliano Amato e diciamo che un Governo télévision ricordarlo sessanta il TG cinque un Governo assurdo
Arrestano Rina perché Mancino cinque giorni prima già cosa però se sorry Napoli diramati ignobile a Mancino anche a me mi arrestavano giustamente Regina Coeli senta come dire faceva sa Mancino e noi riteniamo che ci sono infiltrati nella mafia per conto dello Stato proprio nelle medesime però l'arresto di Riina mi ricordo è stato un po'anomalo nel senso che sta lunedì è stato arrestato al
Vicino ma il motel Agip giusto cioè rialzate consideri che di Bernardo Provenzano abbiamo qual si interrompe firma l'arresto di Bernardo Provenzano abbiamo si Vizzini lasciamoli alle ma nella scrivere la Bibbia sono più che altro dire Elena non abbiamo nessun film di
Sappiamo bene ce l'hanno letto il capitano Sergio De Caprio al secondo ultimo Mario che è stato arrestato lì ok a è un posto dove sappiamo perfettamente che il traffico insomma non è una sola visto nessuno l'ha visto nessuno moda l'Agip ne sono accorto di questa cosa tra l'altro poi loro sapevano a quanto pare che il Comune il Rina era vicino
A che ora è stato arrestato nove zero donne
Nove zero no non c'è nessuno
A come una metodologia in quell'ora totalmente deserta perché le cose sono due discutevo un prima l'avevano se sono due o no è stato arrestato lì e nessuno vuole parlare per paura sì oppure non è stato arrestato le
Perfetto senti volevamo sentire questa cosa
Cosa succede nel covo di Rina invece
Perché non lo perquisiscono subito
Il coro di Riina non lo perquisiscono subito secondo la versione ufficiale del generale Mori e il capitano Ultimo per un disguido cioè
Che un disguido con la procura di Palermo
Assurdità non è così del covo di Rina non è stato perquisito perché non lo volevano perquisire avevano promesso all'allora procuratore capo di Palermo Giancarlo Caselli appena insediato
Che l'avrebbe avrebbero perquisito subito un giorno due giorni non solo
Ma che l'avrebbero messo sotto controllo con telecamere con il furgone coglioni lì dentro
E c'era una logica nel capitano Ultimo il quale diceva aspettiamo non lo perché siamo subito perché possono andarci altri mafioso ok invece cosa è successo invece è successo che nel pomeriggio non dopo due giorni c'è spudoratamente dopo due ore
Hanno smontato e se ne sono andati a casa tutti hanno lasciato
Per diciotto giorni scopo sguarnito non hanno informato la Procura
Di Caselli magistrati perché dovevano essere informati
E i mafiosi tranquillamente i capi mandamento fa Bagarella Brusca
Gioacchino la Barbera Santino Di Matteo sono andati lì dentro hanno pulito tutto hanno persino pitturato le pareti hanno estratto la cassaforte dei documenti segreti declina
E hanno sistemato le cose dopo diciotto giorni hanno perquisito il corridoio si dovrebbe una così importanti dopo
Credo un paio di minuti che è stato arrestato Rina viene perquisito
La Cassa di Salvatore Biondino il braccio destro di pena subito giustamente mentre quella di Rina volutamente viene lasciata lì
L'altra domanda stupida
Ma secondo il perché perché Provenzano gli ha detto io vi do il Reina voi mi dovete dare i documenti
è così facciamo dopo intendesse chiaro tetti diciotto giorni estera
Una mia lacuna che una ipotesi pareri trattativa qua siamo all'accordo è valido vari testi diffida alternativa c'è l'accordo stiamo qua do di un presunto accordo nel senso che una tregua una tua ipotesi questa no però c'è un un indizio probatorio lui riceve
Lulli cioè il papà di Massimo Ciancimino che è uno dei principali testimone Massimo per la trattativa in corso del processo la trattativa
Lì c'era una specie di di mappa
Certo con dei delle zone cerchiate di rosso c'è la mappa da Vito Ciancimino la Provenzano
E ritorno indietro scontenta segnata quindi probabilmente Provenzano consegna Rina
E da quel momento come dice Travaglio li ergo Mezzini inizia la strategia dell'inabissamento di Cosa nostra viene sacrificato
Frisina il torni Dozzo desse che Cosa Nostra continua ad andare avanti
Quindi lo Stato acceduto alla mafia e non capisco come che diciotto giorni sciocchezza perquisire ma tra l'altro in tutta la personalità del mondo tutta la faccenda c'è una verità cioè che credo che sia stato ultimo eletto un cenno
Restiamo qui non interveniamo perché qualcuno verrà questa casa e qualcuno infatti ben diversi ma non è serio non c'era nessuno
E qui sono passati diciotto giorni dopo diciotto giorni quindi arrivano c'è stato un processo devo dirlo altrimenti mi arrivano le querele cioè per un
Time morì sono stati assolti acché però nella sentenza di questo processo c'è scritto che è una ragione di Stato c'è stata
Perché come minimo i carabinieri cioè ultimo
E il generale Mori dovevano allora tessere ammoniti disciplinarmente invece sono stati promossi
Uno è diventato generale capo del SISDE
Nell'altro diventato colonne e queste sono cose note così come i famosi Nocerino andava io sto io ho fatto il militare mi ricordo che per premi si
Viene scusa sicuramente nell'America poc'anzi ancora questo Congresso come erano i grandi Cominelli nella lotta alla mafia notte
è stato accertato che non hanno volontariamente perquisito il covo però non c'è dove è stato accertato che avevano Provenzano a cento metri e non ma l'ha voluta l'hanno arrestato perché c'erano Pecorella questa domanda gliela la risposta non sono se non ho capito così si dice
Alle opinioni un'area che scusate non hanno arrestato Provenzano perché quando viene chiesto a Mario Bino cordate ma voi lo sapevate che li a cento metri c'era Provenzano
Fasi ciò va detto che se l'ARPA è perché non si è intervenuti falliva logistico non contro non potevamo intervenire come a livello logistico perché era una campagna con un
Con un bagliore dice che c'erano delle pecore ai numeri
La storia
Pecore quello che mi domando io
O non c'è un poco e allora c'è scusami o non c'è bene o nel senso che non hanno fatto poste quindi sono quanto meno degli investigatori pasticcioni che diciamo uno di questi morì è diventato ci Capo del Servizio segreto civile con mio vivo in che mani siamo
Oppure c'è il dopo anche se poi sono stati assolti eccetera sanarla nove sentenze no
Va bene allora dopo l'arresto di Rina invece le stragi sembrano finite no Giuseppe sì perché invece la politica
Che commina intanto quel momento si alternano pericolo esalta
Nel Governo Amato con il Governo guidato da Ciampi ci cambiano i ministri per la prima volta Gelli PAC l'annuncio già il massone dice che
Perché io voglio scusarmi Licio Gelli l'inventore si può dire alla Massoneria moderne altri due centralinisti l'unica volta che collabora per i magistrati e per fare dimettere da Guardasigilli amministra la giustizia Martelli che viene costituito con questo conto che già all'epoca contro diciamo di no attempata impatto ancora ora
C'è una novantacinque anni novantatré
Già all'epoca era nata infatti era messo lì diciotto tutto in completa autonomia non si sa bene chi è che gli diceva che la mafia poteva
Abbonizio quarantuno bis per riferire lo sapeva informazioni che abbiamo non sta dopo quanto tempo i nostri eroi
Obblighi in un
Mori De Donno dice che sanno trattato sanno parla per appendere latitanti all'hanno preso Rina e per far cessare le stragi
Ok ecco che succede infatti le stragi continuano ecco però continuano fuori dalla Sicilia per la prima volta per la prima volta colpiscono apposta innocenti
Quando voglio dare una risposta certi esimi giuristi ieri diciamo con cui per parlare io devo togliermi scatta allocano no per carità quando dicono che la trattativa è legittima a livello giuridico sicuramente saranno molto più preparati di me però io avvenire a ai familiari di Caterina Nencioni Nania Nencioni che avevano nove anni cinquanta giorni quando sono morti nella strage di via dei Georgofili ventisette maggio novantatré a Firenze che la trattativa vuol dire che va beh però sono morti di bambini però legittima
Chi glielo fa spiegare questa è una cosa che diciamo
Continua
Perché non l'ho letto
Perché Temporin ancor prima
Dentro le stragi corleonesi continuano a farle
Forse non sono i corleonesi questo non lo so
Però le fanno le fanno fuori la fanno con obiettivi strategici la Torre dei pool Ciceri Iodice a Spatuzza sempre la rimanente cavatore le pulci e adattato si aggirava aveva gli Uffizi
Quindi ancora meglio però mi si è fermato ottimo palazzo storico capite io maniere non si sa
Iodice che cos'è la padiglione di arte moderna a Milano a Spatuzza cioè non mi sembra ma siamo avvezzi dico onestamente però sapeva che doveva Cottinelli innocenti dogma uccidendo vigili urbani che avevano
Più piccolina ventidue ventitré anni
Cosa succede dopo le stragi Bondeno succede semplicemente che c'è una sorta di
Tira e molla tutto dentro
Malacca scompare tutto dentro la
Cioè dallo Stato c'è questo di maggio di cui abbiamo sentito parlare che praticamente vuole levare quarantuno bis che quarantuno bis a Cosa nostra giustamente i fondi
Comprensibilmente non impinge gestisce questo console poveretto era
Va campato ottant'anni dentro le librerie giuridiche argomenti a fare il Guardasigilli un momento del genere anche comprensibile che non non trovi le misure
La DDA di Gianni De Gennaro Losco
Capisco una lo scrivono nero su bianco guardate che se avevate quarantuno bis con la nostra
Privato un favore quindi è come se scendere a patti PAC come salvo ponevano trecentotrentaquattro quarantuno bis ovviamente tutto ciò sempre
Non ci deve pur rimettere e sicuramente non faremo lei io
Né tu reca
E questa è la trattativa e questi effetti aspettativa stadio mafia questa qua in questi casi
E mi sa che ho capito pure che il tuo capita
E chi è il terzino sinistro perché il
E va in giro allora Lorenzo Covini Sheva rivale sei volte Lorenzo ultrafini fino a venti momento fino ad allora
Pezzo
Bene
Io richiamerei su questo palco il il mafioso perché eccolo qui prego venga
Ecco
Sempre bastonano conosciamo non faccia così facciamo un applauso al mafioso
Si
Siamo arrivati al momento e cioè non c'è ANCE qua non c'è stanze non c'è al allora
Senta lei aveva promesso una cosa che si prestano a fare oggi una sorta di esperimento giusto niente concluse a me va bene non esprima allora non è sempre una lei che cosa fa nella vita chiede il
Pizza esatto quindi oggi lei si metterà i panni di colui che riceveva minacce del pizzo c'è l'estorto viste
No non faccio il deficit
Senza si mette in avevamo detto noi facciamo finta che le ha un negozio arrivano due persone che delle il pizzo sinfoniche nel gioco a è un è un modo per far capire eppure è un esperimento sociale a va bene anche lei deve provare volo che provano gli altri e nel vecchio effettivamente si appena allora quindi oggettivazione se non lo sono quelli che allora
Anzi
Si sorprende non secondario lei ha un negozio batteva appena letto analogamente genera questi due
Che nella traccia
Ma di che non è importante
Bacchetta mai Pizzato uno si capisce perché una cosa è chiedere Picciau no Manin vincenti una cosa tutti e a un ristorante cosa chiede per il salvataggio forse legate essi Anderle tariffari
Per fare allora per fare un ristorante lei è un ristorante un ristorante
Vincere media vuol dire non le piace
Ma non è importante che l'evasione statuale annualmente accantonata la metà ma mi pare unica trincea possibile negozio di
Lei lei ha un negozio di fiori Okeke fatalità arrivano due persone che cioè questi due filmati che ci facciamo ma non è importante stamane
Ad avere nomi nasce perché una cosa che Pizzi periferici una cosa che ripeto
Prenotava già già elegga vecchie
E ce l'ha negativo periferia no dati centro storico però a noi ma non è così
Mai va bene per
Susi allora richiedono il canone pesci
C'è l'alta velocità quindi le nel Lazio perfetto averne comando
I fiori inviare straordinario che alla fine
C'è
Io faccio
Ozio prima salita ma non le importava già pronto ad A due ore
E
Abbellimento di regolazione saracinesca prego vada avrà sa cosa
Corazza proprio per come si può vedere come siano decisamente attacchi
Salgono si apre così si avrà letto al Parco
Menomata entri nel merito
Vecchiette nozionistica perfetto poi no perché arrivano dovessero ore va be'rimangono ancora solo favole negozio ma nessun collaboratore malamente lei da un collega ora Panasonic
Allora voglio vedere gli animali specie
Che ci ma chi è questo collega non lo sono scelti a garantire un parente suo cugino mai perfetto
Fino a gennaio ovvero l'allevamento e pesca questi apertura
Lo
Mi chiamo Francesco e Salvatore
Francesco
Francesco che allora ricordo perché anche del
Sì Francesco a chi ha lavorato
Salvatore no Zapatero Salvatore terra sassolino
Pietro a a mio avviso
Arriviamo adesso ad una gradualità è per l'esame due ore che stiamo per le altre hanno che c'era il solo senza soldi
E Chieppa
Che comunque quelle che per il PRG non so chi è l'assenza Saint alla battuta perché tenendo come devo fare diete scusi ecco se io tagliare tagliare e di fiori onorevole faccio da AGREA in America a volte buonasera
Buonasera
Sono Salvatore
Al cugino perché cercavano il principale un principale la stavo cercando
Grazie
Azione che da casa
Voglio mazzo di fiori
Collegamenti beh io a mia suocera Caffaro faccia suo suocero non voglio fare un mazarese vogliono poi un mazzo di più per una vacanza non la vogliamo accade
Solo se no non l'aveva senta e ai novecento euro accostiamo invece le va bene adesso arrivano due ma abbiamo già chiederle il pittore o non ce la facciamo più il mafioso e questi come pazzi guardato a vista cosa
O può andrebbe a batteria
A
Designando elevava patria per le patate Dattesi grazie
A bordo dell'APAT dati Aldo Battù attardati lineari drammatica vicenda ad adire capiente
Ad Abu andando da battaglia da papà buoni rispetto a quelli per da Torino e del
L'ottanta per delle banche addetta per le pene per le prime ai predetti meno avvicinabile meno
Abbia o meno
Indicato gli atti migliori servizi via virgolette rombi coloro esce
Di però se dunque entrambe le doti se angosce revisionare scenda assai il mondo punizione
Elette
Azionarie medio pari ai longevo ovvero i centri prego io che esse
Da un bel po'vi voglio bene ebbe un bene non si Po Zoroddu ombrello tuo fratello no però dentro dea volgendo può chiamarmi Salvatore alle cosiddette di autovettura laterali ritira mentre le mie domande allora verso rimodulare servirebbe ancora alberi di ulivo loro ed erano ed erano buoni a nulla
Tra si

A presunti
Le sarebbe forse il conto o il decreto
Perizia sarà ragazzina perentori la bella so bene che se un padre veramente eccezionale che a Varese Como Monza sarà invasiva adesso
Cosa succederebbe Codazzi possiamo fare questa ridato la buona reggino camorra straniera base collega chiamiamo j afferente aprendo questo giorno tengo tra
Tanto questo è il giornalista non è una domanda già meriterebbe navale di grande rilevanza onestamente potrai ancora due ora veramente ora non voglio farla presenta
Incerto
Oggi
A tutt'oggi
Pioggerella vengono guardando i conguagli organizzare o che sembrano Ernesto Galli so bene tibetano
Sganciava con il pieno appoggio era fare emblema purtroppo
Ci sono il genere non può risolvere davvero entrare ed aspetta Länder oggi non offre
Sono la metà garantire la sua sicurezza
Essa ma nella una carenza
Ma non
Pace prese pagine meno Microsoft insomma ciascuno Karel van logica nuova discarica andando troppo appesa quando andremo termica ristoro casalinga come lanciando
Istruire autonomi sicurezza un'analisi dalla tuttavia
La
Rilevare
Allora
Potrà essere ora tipo ad avere a Modena medesima
Ma
Vada veramente erano moderna
Una
Lei ne
Lattuada ammazzo pesantemente
Potete non è
Manovrato accorpare vennero hanno fatto però io spero che le impari qualcosa da questa cosa pratica questa canzone erroneamente duecentoventitré
E di continuare con il pagamento
Tura plauso bene
Ragazzi voi va bene grazie grazie mille all'allora signori adesso invito sul palco Giuseppe debitore
Grate Giuseppe grazie mille un momento molto particolare perché
Adesso presentiamo insieme a Giuseppe che tra l'altro ringrazio perché uno fondamentalmente l'autore di questa serata fare l'approccio all'ubicazione vero
Ebbene locali campanile non è
In silenzio se va male recentissima conflittuale certo ovviamente che adesso interviste era un ospite straordinaria voi cominciamo presentiamo uno gallina mozzata Sabina Guzzanti
Buonasera
Beh il teatro
Oggi che ci ha visto Pina Bausch forti Palermo per tempo era bello
Era più grande
Il teatro e attenti dinanzi
Quindi diventando ti ringraziamo per aver accettato questo nostro invito e se arriva da Palermo
Quindi per noi diciamo è abbastanza un onore ventiquattro a Trapani non esiste più attestano la lapide che ricorda sappiamo
Già da tempo è uscita la notizia si sa che tu hai lavorato stai lavorando trapelata l'Antitrust debba leggermente poco
Aspetti invece la trattativa che non esce mai differenti che non esce mai
Magari dopo
Ma l'azionista uscirà
Buffi riuscirà
Vicinali infine effettivamente abbia avuto qualche difficoltà realizzarlo insomma abbiamo fatto
E a farlo uscire insomma lo faremo uscire
E stavo riflettendo sul fatto che proprio per per il fatto che la lavorazione queste firme durata tanto perché io ho cominciato a pensarci nel due mila e nove niente po'po'con lo scritto con quello montato tra il era pronto ad uscire
Non non è stato possibile per sono successe tante altre cose
Però nel corso di questi anni il la percezione del del processo sulla trattativa è cambiato tantissimo perché appunto all'inizio quando quando del due mila e nove parlava Ciancimino sembrava fatta sembrava che fossimo molto vicina alla verità
Poi Ciancimino è stato accusate di calunnia
Personalmente carnagione penso appena nominato De Gennaro insomma capire finita la sua carriera di collaborare esprimo interessi infatti
E anche di autore di libri tutto
E
Poi ci sono state tante altre cose qua c'è stato il conflitto compete attribuzione tra Palermo Caltanissetta e litigi tra le procure
Poi c'è stato Napolitano che è intervenuto già un bel modo delicata ben conosciamo ci sono stati i provvedimenti disciplinari contro Di Matteo poi c'è stata la Procura nazionale antimafia che ha detto che questo processo non sta in piedi che non ha senso
Poi c'è stato
Un libro che ha riscosso punto succedessero in cui si diceva sì la trattativa è stata bene hanno fatto bene
Tutto il mondo sta rifacendo più pratico e e poi c'è stata la circolare del CSM che a mio giudizio immagino il giudizio di tutti una cosa di una gravità straordinaria per qui immagino che
Che ci dovremo mobilitare
Con tutte le nostre forze perché appunto come come
Come sappiamo a è stata applicata una regola che è stata applicata abbastanza raramente correggimi se sbaglio siamo Sperto ha perso
Salerno ed è stata praticata in modo molto drastico e che semplicemente in Pellissier che si possano proseguire le indagini in un momento in cui le indagini stava andando veramente bene riconferma delle stime quel più da vicino dalle mani vigilato da quella brasserie falangee nata c'era tutto percorso sui servizi segreti che sembrava promettente per le voci che arrivano a noi troppo col simile ha condotto inizia ad occuparci di questa cosa
Quando sembrava la verità vicino perché pur sembrava vicino perché ho letto che appunto di Matteo era uscito da l'asse
Una sede dei servizi non so quale
Con tantissimi scatoloni in quei giorni doveva giocare superare in cui si dice che
Indagini legge che è uscito dalla Libia si possono tifare invece sonante ci batteremo perché si faccia perché questo punto diventa molto interessante questo processo sulla trattativa diventa sempre più interessante con tutti
Questi tentativi di bloccarlo e la ragione per quindi
Ho pensato che fosse importante fare questo film e
Sperando che non sia l'unica cosa che resta il processo è che
Effettivamente quando mi sono messo a studiare queste questi fatti queste cose qua
Pensavo di di più o meno sapere di che cosa si trattare scoperte sapere molto poco e questo penso che valga per
La stragrande maggioranza italiani e l'ho avuto conferma perché per
Per scrivere la sceneggiatura che avevo scritto diverse versioni come metodo utilizzato quello diretti prendere tutti quelli che avevo sotto mano dei malcapitati conoscenti a raccontarli piano piano rifilati entrasse nella trattativa per capire un po'come poteva funzionare racconto
E per verificare quello che si sapeva e quello che lo stesso che non si sapeva nessuno sa un accidente di niente quindi
Diciamo che
Credo che sia siccome un processo storico è un processo che riguarda un momento cruciale della nostra storia le cui conseguenze sono quelle che paghiamo
Oggi pesantemente e non è come sostiene qualcuno un processo che riguarda era giusto trattare per bloccare le stragi come come il caso Moro se ci sono delle analogie col caso non sono altri
E
è un processo
Importante cioè e fondamentale che ne sappiamo se le cose sono andate così o meno anche se la risposta probabilmente non
Difficilmente verrà da un tribunale ma proprio perché
Appunto l'azione dei tribunali e limitata perché limitata alla legge la logica
E e il senso di giustizia invece sono per fortuna illimitati cioè ci sono dei fatti eclatanti ci sono decine e decine di collaboratori di giustizia che parla di trattativa e anche tanti personaggi dell'istituzione che concorre hanno
Ha messo parlato da trattati lascia martedì c'è Violante ci Amato c'è Mori
C'è e D'Ambrosio che prima di morire di infarto scrive ho il sospetto che se è stato utilizzato per indicibili accordi
C'è la Ferrari tutta gente che si ricorda parlo come
Parecchia gente se ne ritornano tardi però se ne ricorda insomma segno del Parco sapendo che c'era De Gennaro che all'epoca per esempio
Mando un un'informativa come si chiama forma di valutazione esatto alla via dicendo ma non sa che queste stragi le fanno perché non vogliono quarantuno bis dopodiché a un po'abbandonato questa tesi poi
Ha fatto una gran carriera come tutti quelli
E che più o meno hanno avuto a che fare con la trattativa tranne quelli che invece sono stati con testimoni che sono finiti tutti gli malissimo
Quindi penso che sia un tema fondamentale perché la trattativa è servita poi per
Per restaurare
Quella classe dirigente che stava per essere defenestrato a grazie
Allo sviluppo naturale della nostra democrazia quegli stessi imprenditori che stanno sul rapporto ma che appalti sono gli stessi imprenditori
Che hanno continuato
A
A devastare la nostra economia ci vogliono far credere che si tratta soltanto che che il sistema fu
Una ma che si tratta soltanto di cambiare delle persone di sostituirle con persone più oneste più giovani più efficientemente invece non è così
Ligresti è in prigione di capitali di Ligresti sono vivi e vegeti e vanno a finire alle cooperative rosse che alla fine dalla alla Unipol
Cioè non il sistema come atto appunto ce l'ha dimostrato il l'ex Foro e tutti i casi di corruzione
Di cui leggiamo quotidianamente è sempre quello e finché non scopriamo la verità finché non riusciamo a fare a mettere anche la
A le le le colpe a chi le ha commesse
Non non ne veniamo fuori se per esempio il caso di di Nixon per dire no che lo ha mai ammesso spesi era stato pregato per lo scandalo Watergate
Però poiché era stato perdonato si era dimesso era stato perdonato il processo non si fece mai nulla mise mai lo mise però soltanto un'intervista che poi sul quale non fatto perfino Frost Nixon
E grazie a quell'intervista finalmente gli americani gli Stati Uniti
Pensi hanno avuto giustizia cioè l'opinione pubblica è stata riscattata se non fosse stato per quell'intervista
Non sarebbe mai stata rispettata e non si sarebbe mai capito se era davvero colpevole se non lo era quindi
Non è
Una operazione di andare a rimessi stanare il passato mentre dovremmo stare qui a rimboccarci le maniche ricostruire il Paese al contrario proprio operazione che serva ricostruire il Paese
Mi ha
Garantivamo impeccabile
Hai detto una cosa fondamentale forse probabilmente speriamo di no in una verità non ci sarà restituita da una sentenza però ci sono dei fatti che al di là ben delle opinioni ove legami sono fatti incontrovertibili
Penso che sia elemento essenziale per narrare una storia complessa
Come la trattativa a livello cinematografico occupa diamogli
Poi i fatti incontrovertibili che dopo comunque posizione li guardi rimangono guarda sempre secondo me è un caso emblematico equipe che pure non si conosce tanto questa naturalmente è una platea speciale più informata
Della della media ma un caso comunque emblematico da questo punto di vista è quello della mancata perquisizione del Co Co di Riina
Dove c'è stato un processo che cominciato tra l'altro dieci anni dopo non si capisce perché che il fatto avvenuto cioè non si può intuire ma
E lì presenti io
è difficile per una persona
Comune
Capire
Come mai è stato sciolto il colonnello Mori visto che il come effettivamente non è stato perquisito visto che la magistratura è stata effettivamente raggirata c'è mandavano dei rapporti quotidiani
In cui raccontavano cosa cosa si filmava nelle nella perché ha manomesso rete ricavano detto che avrebbero messo le telecamere la cosa sapete la storia e invece poi
Dopo diciotto giorni ho letto hanno non l'abbiamo messe perché ci sembrava che
Dopo che in un servizio che può era troppo pericoloso per
Per i i carabinieri quelli che stavano lì a fare l'appostamento
E con questo appunto abbiamo perso tutto quello che c'era la cassaforte di rinasce tutte le prove tutto di tutti gli organigrammi del
Di Cosa Nostra e tutte le relazioni con gli imprenditori con
E con i politici perché giustamente
è buona norma per chiunque faccia parte in associazione criminale segnarsi le persone dunque che fare in modo da poterli poi ricattare come sappiamo vivendo il Paese di ricattati
E
E c'è stata una soluzione quindi anche appunto una soluzione e quel leggere la sentenza e più ed è davvero cioè in cui si dice sostanzialmente che è vero che il Comune è stato perquisito
Ma non ci sono le prime una cosa tortuosi sì ma in cui si parla anche di trattativa perché si dice che morì nel frattempo stava parlando con Vito Ciancimino però nonostante qui esistono
è assolto quindi
Che cosa vuol dire il processo sta in piedi o il processo non sta in piedi fatto che sia stato assolto in quel processo
All'opinione pubblica
Che spiegazione da cioè tu mi puoi anche dire che o lui non era colpevole ma non puoi non dare una risposta
A noi
Che stiamo qua a subire la violenza delle mafie della corruzione quotidianamente non puoi
Non spiegarci come mai le forze dello di me hanno buttato a mare una valanga di prove che probabilmente avrebbero distrutto Cosa nostra per sempre e tutte le sue relazioni politiche e imprenditoriali
Abbiamo il caso di Dell'Utri adesso condannato definitivamente
Sette anni è il caso dell'Ute ci dice che l'uomo che ha fondato Forza Italia che è stato dentro il più grande per l'economista italiano era
Organico a Cosa nostra
Sì però fino al novantadue ti dicono perché c'è questa cosa che appunto c'è il serva le carte per Andreotti
Sono questi che appunto fanno la non quando poi qualche una sorgente popol provincia mafiosa esatto a progetto
è più facile disdire un contratto con la pelle commettere uscire da casa nostra noti telefono neanche a casa quello di Cosa Nostra e come mai ha disdetto Cosa Nostra
La rilevazione offerta che non potrà rifiutare
C'è ancora
Piano Fitto
Dichiaro conclusa
Quindi insomma e queste sono
Cioè ci sono davvero tante e tante altre cose che sono sotto
Sono dei fatti a cui la risposta bisogna darla perché un non basta Di Pietro trovare dei cavilli giuridici per risolvere la faccenda
E questo è quanto
In poi ci sono i punti interrogativi centosei fatti incontrovertibili però ce ne sono moltissimi accadono chiedendo non embrionale
Sui fatti incontrovertibili no l'abbiamo parlato appunto di questa cosa dallo Stato stato Stato ma
Ponti stati esistono sa condotta è soprattutto visto che parliamo di cessione almeno come la si deve fare in televisione intorno in con i fatti con la Carrà questa domanda
Tanti Stati Uniti no ci sono
Appunto non è che ci sia
Ci sono sicuramente tanti strati ci sono persone cioè un Paese in cui i progetti eversivi sono stati sempre come dire fiorenti
Io penso che appunto questa io penso insomma mi pare che questa faccenda trattativa non è che sbagliato pensare perché diventa ridicole poco credibile che a un certo punto delle per pone malvagi e si sono messe d'accordo e hanno progettato una nuova Repubblica e hanno fatto questo piano appunto pianificando
Ogni mossa punto per punto mi sembra più evidente perché così vanno
Tutte le cose del mondo che è una cosa semplicemente che si è formata cammin facendo ci all'inizio c'era il problema diciamo spiccio di fermare le stragi
Poi parallelamente c'erano altri interessi e altre cose che andavano fermate tutto questo ha camminato contemporaneamente c'è stato un progetto
Si esce sionista prima di trovare la soluzione che diciamo ha soddisfatto perlomeno Cosa nostra a quanto pare anche
Una bella fetta dell'arco costituzionale di Forza Italia che diciamo ha rimesso in piedi un potere che poi di fatto grazie anche all'appoggio del centrosinistra che
Purtroppo
è quello che
Dicevo di crusca sapevano
Si attivano esatto
Hanno comunque rimesso in piedi hanno mantenuto in piedi il sistema che stavano
Tecniche che stava crollando questo quanto una parte parlare poco fa
è uno stato di ricattati mi pare di sì voi siete ricattati insieme di peccati
Sempre cioè mi sembra che sia piuttosto evidente le parlano anche applicare Zagrebelski ha scritto un saggio è stato interessante
Come abbiamo aiutato parlando di questa famosa circolare del CSM notti esse
Questo punto ipotizzabile e dire che c'è un ricatto che dura da vent'anni
E che quindi poi utilizza pezzi dallo Stato per
Mettere i bastoni tra le ruote livello narrativo
Alternativo ora verso l'alto comunque mi sembra evidente che le persone che sanno e che hanno avuto a che fare con questa storia vanno avanti chiunque si oppone si blocca quindi c'è questo mi sembra abbastanza evidente che comunque quelli che condividono
Il segreto sicuramente non possiamo saperlo possiamo essere sicuri di quello che diciamo però sappiamo che appunto appunto De Gennaro fino a un certo punto ha fatto si è comportato in modo poi
Diciamo abbandonato quella strada e adesso
Per c'è continua ad occupare posti sempre più importanti perché deve andare in cui a dirigere Finmeccanica cioè non ci sono altre persone che che abbiano le stesse possibilità qualità essendo magari un po'meno controversi Mori dirà fatto la carriera folgorante
Perché proprio Morici sono tanti ufficiali in gamba che magari in un anno
Diciamo delle ombre o perlomeno dei dei dei dei
Delle dei sospetti
Che gravano su di loro
Che ti fanno pensare che magari quello dei servizi segreti non ce lo metti ci metti un altro e
Poiché appunto potremmo
Mancino insomma tutti quanti tutti quanti poco fa
Ha raccontato una volta la somma interessante
Non lo so che sto pure io non l'abbiamo detto il momento in cui diciamo il casus che ti fa passi una trattativa perché tu la prima persona che internisti per un altro motivo è
No io si perché lo diciamo come è venuto in mente anche io mi sono chiesta e quindi no io stavo Paceco andò intervistato Massimo Ciancimino quando stavo facendo il film a sud tra Aquila perché pensavo non sia mai
Ci fossero delle connessioni come con Milano due tra mafia e investimenti edilizi visto che Berlusconi appunto era partecipava quell'orrore delle case dell'Aquila delle delle costruzioni insomma
Delle speculazioni all'Aquila sui terremotati
E quando l'intervistato spettano intervista abbastanza lunga
Mi ha via piuttosto sconvolto sicuramente tutto quello che diceva tra l'altro una delle cose che ha detto anzi
Certo è Milano due come lo abbiamo investito quattro mila cinquecento miliardi mi sembrava già scritto sul foglio appunto di mio padre mi sembra che quattro mila cinquecento anzi voi e con l'auto sopra non è una
Con una naturalezza che mi ha differenza piazzata
E
E quindi questo diciamo quel riferendo che l'intervista tante volte mi abbia piuttosto insomma mi ha fatto venire voglia di decisivi di saperne di più e mi è sempre sembrato che appunto fosse
Perché noi appunto presentiamo parlai trattativa in che modo leggiamo dei pezzetti
Sui giornali per quella volta leggi una cosetta adesso c'è facciata mostruose leggo un articolo presente sul faccia la mostro francamente così assi con un capisco non capisco le relazioni con il resto
Cioè mancava un racconto che metta insieme tutte le cose che che sia magari fruibile perché appunto chiaramente se uno vuole leggersi dei saggi di
Detto che affronta l'ossessione dettagliata ce ne sono tanti e ma anche molto molto belli però far capire
Di che si parla quando si parla di trattativa secondo me è importante perché almeno tutti ne possiamo discutere possiamo decidere se è una cosa che su cui vogliamo investire dei soldi pubblici per mandare avanti il processo oppure se preferiamo continuare a parlare soltanto non so che
Come si chiama
Comunico ogni Benigni veniva Cogni volevo fare quella più aggiornate per RAI quell'altra americana Amanda ma non
Sono
Insomma in quello che un
Importanti
Quindi una narrazione completa onnivora hai aperto un sito tutti
A sì sì appunto che questo ci tenevo a dirlo perché appunto il sito in cui si richiede partecipazione in cui c'è una sezione in cui si che si chiama quelli che non trattano e raccogliamo tutte le testimonianze di chi si impegna
In questo genere di battaglie che hanno a che fare con lo Stato mafia e quindi se qua qui se volete scrivere facciamo anche wiki trattativa insomma per me fare un vocabolario missionaria
E e quindi spero che trattativa punto ittiche facile che parteciperà intere numerosi che sono quelli che non trattano Sabina quelli che non tratta da un po'a chiacchiere anche noi che stiamo qua si spera
Ci troviamo ci proviamo tutti quelli che BO nel pressione alta il racconto per esempio di
Di del sopravvissuto della strage di Capaci
Che di qui tutti quel nome Costanzo
Sensata dietro a stare dietro autista doveva doveva morire povero veloce la medaglia perché non servono e dove l'azione di una decina d'anni entro nei sedili posteriori Mrs
Atteso che dicesse che stava dietro noi stava dietro agili posteriore al giorno
Tarda un po'e e lì
Per esempio da fatto vedere un foglio
In cui
C'era Lella come si chiama l'ordine di servizio quando ti chiamano per andare a fare la la scorta e c'era scritto ci hanno scritto i nomi di tutti quelli che quel giorno sarebbero dove dovuti andare
E io questo foglio l'aveva ritrovato in mezzo alla carta da riciclare dove dovevano stampare delle altre cose ce l'avevano buttato e lui l'aveva ritrovato per caso per dire
Il tipo di
Di sostegno che di fatto c'è da parte dello Stato
E per perché
Delle persone come lui che sicuramente hanno molta passione e penso che abbia avuto una vita anche piuttosto complicata non da eroe appunto visto che facciamo tutte ste commemorazioni tutti gli anni
Poi mi pare che di fatto quelli che
Che combattono quelli che non trattano se la passano sempre molto male quindi per non per essere quelli che non trattano ci vuole sapere di che cosa si sta parlando sue informazioni
Sì ci quale formazione e ci vuole ci vuole dignità perché di fronte ha un potere così arrogante l'unica arma e la dignità non rinunciare alla propria dignità e neanche a quella degli altri possibilmente e l'unico strumento con cui si ferma l'arroganza
Fernanda nazionale lanciata dal flauto questa frase
Grazie mille
Rapina Guzzanti
Grazie
Giù aiutami porta dietro queste Giuseppe Limitone grazie mille
Grazie allora signori siamo arrivati all'ultima fase
Di questo acché ci per emanare un attimo che c'è sei fuori luogo quali sono gli oneri effettua rilevava sei va bene prego critiche sta cercando approfittatene cosa che ho capito lei
Che sarà fornello voi
Ma lei è un luogo prego scusate remissione salta fuori luogo io me ne sono resa conto parere che lo capisci subito
Perché io adottava violenza perché mio padre era violento e faceva minacce quindi ero violenta faceva vinacce mio fratello violento tutte violenti è perché era questa la vita POR giorno incontro una persona
La persona che riguarda negli occhi uno vestito da prete miliardario chi sorride
E appena mi abbraccia
Capisco che ho sbagliato
Che la mia vita passata non aveva senso ma si può cambiare quell'uomo Gran Madre Indino Guizzi io
Bene da un anno da un
Cammini pediatra di Palermo negli ambiti di Trebbi tutti ricordano Badran Pino Puglisi mesi perché da tutti viene chiamato ricorda don Trebbi Padre Pino Puglisi io chiamo giocare con le parole
Ho scritto una poesia che parla di Padre Pio Guizzi condotte rende possibile immaginati perché tre piccoli colpito mentre i titoli tutti i coordinatori tante biglietto altre Piro poi
Piccolo
Piccolo Pino pensava
Perché persone piangono
Perché persona non gli si sono perché
Povertà
Prostitute protettori
Pregiudizi legittimità di parole pesanti panico
Gestivo un paura posso portare le pagine posso
Dolente madre Dino pochissimo prete per passione il brand l'interprete papà novanta dice oggi in aperte incidenti per potenti e prepotenti parlino madre Pino Puglisi parlava parecchio
Padre Dino bullismo parlava pensando
Parlava ponderato però per persone povere parlava fatta
Perverso tra povero parlava
Pacifico parlavamo paterno per potenti e prepotenti parlava papale papale parola rientranti profonde Bignami perché
Perché potevano plasmare poi penso
Posso portare giù pagine posso proteggere di un persone
Posso Paradiso per
Ivan Tione grazie al dirò sa
Grazie
Signori siamo alla fase conclusiva tra un po'vedremo l'intervista di Matteo ma prima parliamo di
Trattativa
Oggi
Pago il vecchio giovani
Dottor Rina parla in Aula
Perché non si deve sentire il figlio di Ciancimino che era in contatto con il Colonnello dei Carabinieri e l'allievo di quelli che mi hanno arrestato
Perché cinque sei giorni prima l'onorevole Mancino ci dice Rina in questi giorni viene arrestato
Ma Mancino chi ce lo disse cinque giorni prima che io venivo arrestato Provenzano viene arrestato in una masseria nei dintorni di Corleone
La sera prima il centrosinistra ha finto per un pelo le elezioni politiche
Massimo Ciancimino rilascia un'intervista esplosiva Panorama poco dopo piene chiamato dalle procure di Caltanissetta e Palermo comincia d'indagine sulla trattativa si pente Gaspare Spatuzza killer di fiducia dei che Piano si autoaccusa del futuro della preparazione della FIAT centoventisei al titolo che uccise Borsellino Ciancimino junior iniziare a contare i particolari degli incontri tra il rosso che suo padre e a ruota lo seguono a alcuni membri di spicco delle istituzioni fino a quel momento rimasti Mutti nelle Procure di Palermo e Caltanissetta iniziano a sfilare alcuni protagonisti principali del mille novecentonovantadue novantatré Martelli Consob Ferra a Roma Violante Scalfaro Ciampi Mancino Nicolò Amato la procura di Palermo arresta Massimo Ciancimino con l'accusa di calunnia nei confronti di Gianni De Gennaro preoccupato di finire inquisito nell'INPS sta palermitana Mancino inizia a sentire continuamente al telefono Loris D'Ambrosio consulente giuridico di Napolitano è il romanzo Quirinale che si muove nelle segrete stanze del potere per salvare gli elementi delle istituzioni che avallare uno la trattativa con cosa nostra la giornalista del fatto Sandra Amurri ascolta per caso un dialogo tra Mannino e Gargani a Palermo hanno capito tutto stavolta ci sotto no quel cretino dice
Cimino ha detto tante cazzate ma su di noi ci ha azzeccato dice Mannino la procura di Caltanissetta archivia le posizioni dei politici ma mette nero su bianco pesanti giudizi sui comportamenti di questi ultimi il proprio Torre generale della Cassazione vitaliano Esposito chiede le carte dell'inchiesta di Caltanissetta Mancino lo chiamerà subito per complimentarsi si chiude anche l'indagine di Palermo sulla trattativa dodicimila Gatti tra questi Dell'Utri Mannino Mori e che torno e poi Mancino accusato di falsa testimonianza Conso Gargani e Capriotti accusati di false informazioni al pm
Abbiamo visto come ad un certo punto dentro all'inchiesta sulla trattativa spunta anche indiretta la longa manus dello Stato
Ma nell'ombra non c'è solo lo Stato muoversi
Infatti
C'è anche
Regole un
Po'
Di aprire
Allora
Perché Rina vuole fare fare la stessa fine di Falcone a Di Matteo chiuse e
Questa
Una domanda da un milione di dollari Rinardo dici ergastoli è sepolto vivo in carcere
Non aveva mai non è stato particolari attenzioni per i magistrati da condonare
Allora quarantuno bis questo processo da cui può avere solo una condanna molto più lieve semmai dovesse averla rispetto a tutte quelle che ha già collezionato sembra danni molto fastidio sembrargli molto fastidio
Ah mette nel mirino il PM titolare dell'inchiesta in via di Matteo tra l'altro
Come te nemmeno parlandone con
Compagno dovrà dare un personaggio abbastanza
Abbastanza controversa Umberto con Russo non si capisce bene che il livello di criminalità a
è mentre parla con lui
A un certo punto ai pm della trattativa viene dall'idea di far può essere che Riina siccome ci sono stati vari passaggi
Prina parla in carcere piazzare le microspie vengono scoprire che rimanga danesi parla con questo soggetto qua etnici una serie di cose tra cui appunto queste minacce non fotoromanzo Quirinale non solo Mancino che cerca disperatamente di salvarsi e quindi si muove la catena
Del potere ma anche alla con la catena
Più
Più bassa possiamo dire però più violenta mette nel mirino Nino Di Matteo
Che ne abbiamo appunto intervistato
Allora direi lanciarla verso direi di sì signori
Ride intervista a Nino Di Matteo
Antonino Di Matteo se il PM titolare dell'inchiesta sulla trattativa stato mafia una delle indagini più criticata in Italia negli ultimi anni
Sebbene che non fare carriera sai bene che difficilmente diventerà il Procuratore aggiunto
Totò Riina il Capo dei Capi di Cosa Nostra vuole la tua morte lo annunciato indiretta matita lo fa fare soltanto come risposta Falcone anni fa lo spirito di servizio intanto ti ringrazio per avermi ricordato una situazione
Non proprio rossa
Chi non lo fa fare quel lavoro non solo mio ma di tanti magistrati quante corse ha fatto venire fuori delle inchieste
Sulla trattativa dalle incensurati che prima non non si conosceva questo sforzo
Che desse uno sforzo di tutti verso la la verità è l'unico sforzo che può rendere veramente effettiva la nostra democrazia se
Se tutti non contribuiamo a cercare di capire veramente come si sono svolti difatti in un determinato passaggio storico della vita al nostro del nostro Paese io credo che ci dovremmo sempre accontentare di vivere in un Paese
A a libertà limitate condizionata meno la prima volta che indossato la toga non eri ancora un magistrato ma da uditore dovuto fare da picchetto alle vittime della strage di Capaci
Da allora sono passati ventidue anni che cosa è cambiato in Cosa Nostra è cosa cambia tono allo Stato
è cambiato tanto perché
La mafia militare non è forte come prima quindi qualcosa è rimasto uguale insieme acquisita la consapevolezza da parte delle istituzioni
Che per fare il salto di qualità nella lotta alla mafia bisogna fare di tutto per recidere quelle situazioni di legame di rapporti
Tra la mafia e la politica tra la mafia e le istituzioni l'imprenditoria che c'è stato il PM del processo contro Totò Cuffaro l'ex governatore della Sicilia oggi in carcere per favoreggiamento a Cosa nostra
Ci sono delle analogie tra quel processo con politici e boss
E quello di oggi sottratti va sommata che varrà appunto non solo padrini di Cosa nostra ma anche esponenti dallo Stato sul processo Cuffaro che rappresentato plasticamente una situazione in cui accanto al potere ufficiale
C'è un potere
Ufficioso che in maniera molto più concreta
E con metodi mafiosi realizza i suoi scopi calpestando la legge del diritto parli di un sistema parallelo che utilizza anche il diritto ma commento di mafiosi ciò vuol dire che c'è comunque la volontà o il tentativo di un suo in
Fare il lavoro di molti magistrati è e cercare di mettere un freno alla vostra autonomia io penso che da sempre l'autonomia l'indipendenza della magistratura sia messa in pericolo innanzitutto dagli attacchi esterni di chi
Vorrebbe trasformare il magistrato in un burocrate sostanzialmente al servizio per la politica del Governo di turno
Poi c'è anche il pericolo interno che viviamo ciascuno di noi vive perché
Certe volte è più facile adeguarsi al volere del
Potere certe volte più facile a essere più timidi nei confronti del potente che nei confronti
Del Malacarne la strada ma con la mala Carmelino cosa vuol dire ma la carne Malacarne
Il delinquente il il criminale per per antonomasia a Palermo comunque Malacarne una parola che si usa anche con simpatia no a Palermo si dicono tante tante cose in modo simpatico ma
A seconda di come le usi possono cambiare significato uno dei pochi vantaggi di di fare il giudice antimafia
In Sicilia da siciliana quello
Di respirare da sempre
Determinati contesti determinati Kimi determinate parole conoscenza del territorio invece al contrario c'è questa circolare del CSM che rischia di rare dal tuo Padova dal tavolo del tuo collega Roberto Tartaglia la nuova inchiesta sulla trattativa argomento di cui ormai siete abbastanza preparati nell'attività antimafia
L'esperienza vissuta sul campo e tutto quasi tutto eppure dalla nostra legge prima ancora delle circolari del CSM prevede che a un certo punto
Quando
Un un magistrato finalmente può vantare una certa esperienza debba cambiare lavoro ma se ad un chirurgo dopo dieci anni imponessero di lasciare il bisturi e tornare al pronto soccorso qualcuno ad ebbene qualcosa da dire e secondo me sì e invece per voi pianta come funziona invece sulla regola per cui dopo dieci anni di appartenenza alla Direzione distrettuale antimafia si è troppo antimafiosi per continuare a fare quel lavoro ormai in Italia nessuno più dice nulla evidente
L'ente non si deve diventare troppo specialisti nelle così sembrerebbe che non solo esponenti di Cosa Nostra cercano di fermare questa inchiesta ma anche esponenti allo Stato
A questo punto perché pezzi dello Stato sono compresa questa inchiesta e soprattutto quanti stati esistono qui posso risponderti fino fino a un certo punto
Però ti voglio ricordare una cosa questa indagine fin dall'inizio
è stata sottoposta una critica feroce da destra da centro da sinistra allora evidentemente non è come dicono che i magistrati fanno un'inchiesta perché o di una parte politica danno dell'altro delle altre perché qui ci hanno criticato tutti Leonardo Sciascia diceva però che lo Stato non può processare se stesso
E questo che stai facendo tu con questa inchiesta sta i processi allo Stato e stessi che contro indicazioni anguilla cosa più difficile per lo Stato e processare
Se stesso come io processare
Suoi rappresentanti
Infedeli
Come si fa ad avere fiducia nello Stato se si sa che alcuni di questi rappresentanti sono può infedeli e servono nostro canone nel nostro quando
Sento dire da tanta gente lei non crede più a niente perché vede che è sotto processo vanno
Rappresentanti delle istituzioni dico sempre la stessa cosa per quello che esattamente penso i cittadini non devono
Rimanere perplessi
Perché anzi queste indagini questi processi dimostrano
Che c'è uno stato una parte dello Stato che non vuole mettere la polvere sotto il tappeto
Che non vuole proteggere se stesso come si fa credere ancora allo stato quindi uno Stato che non avesse il coraggio di fare luce anche all'interno di se stesso delle proprie articolazioni
Sarebbe uno Stato non credibile agli occhi della collettività
Sarebbe nel caso di specie
Del rapporto con la mafia
Uno scatto perennemente votato ad essere sotto ricatto della mafia mentre le intercettato in carcere Toto Rina ci ha condannato a morte ha detto che chi voleva fare fare la fine del tonno la fine di Giovanni Falcone
Come Stato guardare indiretta il capo dei capi che di condanna a morte prestatori da un certo punto di vista
Impressionante sentire dalla viva voce di tutto il Rina dire determinate cose accompagnate da destra alcuni gesti che invitavano il suo interlocutore a fare presto e a fare un attentato eclatante e che reazioni e
Voto chi fa questo lavoro
Non può lasciarsi prendere dal panico guai a mostrare né paura ad un mafioso o a qualunque altro delinquente di una questa storia cosa che ti dà più fastidio non mi fanno paradossalmente incavolare l'espressione di Riina e allora cosa tante persone hanno detto che le intercettazioni di Rina
Sono il frutto di una manovra organizzata dalla procura di di Palermo in maniera tale di fare di quel magistrato minacciato di quei magistrati minacciati
Un eroe antimafia quelle sono delle delle delle calunnie delle insinuazioni delle illazioni che non sopporto ormai da anni Cosa Nostra non colpisce più in maniera eclatante i magistrati pensi che quello che accaduto anni fa i tuoi per difensori possa colpire anche te oggi quelli richiami i miei predecessori allora vivevano
In una situazione in cui la mafia militare era talmente potente da dal potere sfidare veramente impunemente lo Stato in ogni in ogni momento però non è nemmeno esatto il dire come fanno in tanti super vice mente che oggi la mafia
Non può più colpito già decorse unicamente in Cosa Nostra ci sono stati dei momenti in cui si è scelta la linea nel non volere mai attaccare le istituzioni violentemente e poi improvvisamente
Ci sono dei ritorni alla violenza stragista e poi di nuovo ma magari un passo indietro quando inizi ad occuparci dell'inchiesta sulla trattativa ma vi sono tre uomini di scorta oggi sono nove
Come ha influito tutto ciò sulla tua vita io purtroppo vivo da sotto scorta da
A ventuno anni all'inizio
Poi può anche fare piacere
Essere tutelati poi gli si vive comunali grosse limitazioni
Con
Un senso quasi in certi momenti di oppressione della propria libertà praticamente ti seguono ovunque ventiquattro ore su ventiquattro ventiquattro no perché quando sono apparse almeno sto con movimenti libero però sono fuori diciamo la cassa e coloro che rapporto ai molto buono io non posso che essere riconoscente
A chi mi protegge non ti senti ma in Coppa per la vita che stai facendo fare persone che stanno attorno a che magari non l'hanno scelta ti rispondo brevemente sì
Sì sul tuo figlio si dicesse papà voglio fare lo stesso lavoro che fai tu io non ti nascondo che sarei felicissimo
Ma io lo dico io perché so che sortire l'effetto contrario ma
Time successo qualche volta di pensare guardate mi sono rotto le scatole basta cambiamo vita giudici qualche volta
Sic forse anche il più però magari mi dura lo spazio di una notte o di
Di poche ore e per la forza per continuare a dove la trovi mai e ce lo dà da me stesso terreni familiarità
Da dalle persone che buio bene dagli amici e poi devo dire che ho costatato che una grandissima bellissima spontanea
Solidarietà da da parte di di tanti semplici cittadini studenti scusa una domanda che non c'entra niente ma i pareri attenerci al calcio non per giocare carcere gioca ricco interrompo centrocampista non aveva il fisico di ora non ti mando a fare qualcosa di normale appunto andare allo stadio si moltissimo
Moltissimo sì
Ci torneremo
Cerchiamo di dare in modo che ci possa tornare allo stadio
I rischi ci sono e come no
Anche se i mezzi per potenziare la sicurezza
Ci sarebbero insomma per potenziarla
Va beh c'è questo
Boggian erano questo dispositivo
è stato richiesto dai colleghi antimafia duemila ma da altre associazioni tipo di agenda Rosselli Ministro all'interno
Inginocchiano va detto l'avrebbe fornito merce Giorgio com'è andata cos'è il buon giorno soprattutto oppure cominciamo ad avere un dispositivo elettronico molto sinteticamente
Per interviene
Inserito installato dentro le auto blindate dei giudici o per le persone che devono essere protette
E neutralizza tutti con geni telecomandi che hanno
Ovviamente delle onde magnetiche nel raggio a seconda della potenza del Boggian trecento metri cinquecento metri
Anche
Uno due chilometri
Allora il Ministro degli Interni a domanda del mio collega baldoria antimafia darmela disse abbiamo già provveduto stiamo parlando all'anno scorso sempre alla fine l'anno scorso
Dopodiché invece non è stato proprio non hanno provveduto nulla abbiamo fatto degli accertamenti delle indagini giornalistiche abbiamo saputo che arrivata una lettera
Alla
Del Ministro degli Interni a chi preposta alla valutazione degli avi Matteo
E c'era scritto che il bond Jamel poteva creare degli effetti collaterali soprattutto alle persone che portano dei pacemaker sì poi è stato detto a domanda del deputato Giulia Sarti
Interrogazione parlamentare viene chiesto al
Ministro degli Interni se il bomber Gian Mario è stato usato in
Zone dove vivano dei cittadini e Luigi ammesso a denti stretti che qualche volta è stato usato nelle città per situazione globale Domus regalato organizzano quando è stato veramente due due ecco
Allora perché
Il Presidente degli Stati Uniti
Può avere due bombe Giammaria il nostro Nino Di Matteo nessuno
Finalmente
E ancora la situazione è così ovviamente
Le risposte noi meno del secondo me non l'abbiamo avuto secondo noi il ministro ha mentito ma
Non è la prima volta
Però
Concretamente vorremmo che mi spiegasse come la situazione al momento se ci sono dei bond Jamel uguali a quelli del Presidente degli Stati Uniti
Penso che tecnicamente se ho ben capito
Il Ministro dell'interno ha detto al Di Matteo su guarda questa cosa qua potrebbe fare male
Okay Di Matteo odierno mi prendo la responsabilità seppur fuori la puoi utilizzare se ritiene che possa fare male a qualcuno non da utilizzare quindi incoscienza sua Di Matteo dice
Non voglio non lo so io sono contro ma siamo sicuri che non ci sia la possibilità che questo bond Jenner sia calibrati in maniera veramente sì
Se i famosi nove perché siamo di fronte a questa è una e dicendo tu e non lo sai profano col ministro panorama elimina i suoi collaboratori lo sanno
Ho nella migliore delle ipotesi il Ministro Alfano viene ingannato
Nella peggiore anglo fra e non lo vuole dare Nino Di Matteo contento il testo unico chiedo scusa per no no invece dal mio un ruolo su questo palco e attivare Corno con quello che faccio in radio fatturato bensì di ne prendiamo atto domandarsi perché il Presidente degli Stati Uniti nel nostro territorio a Roma può usare due biennale ottenni è un magistrato della Procura della Repubblica non lo può usare la volgarità potrebbe farmi dire come ha detto perché a lui non gli importa a luglio Obama o all'Arma nel senso che sono più importante io che qualunque altro nel caso così dovesse essere
Potrebbe anche oppure potrebbe andare dai darsi che Obama il suo staff sappiano che non c'è alcun problema se ne mette due
No oppure Obama sa che i suoi congegni elettronici abbondante non danno LA la mia città se il Ministro Alfano
Ha chiesto alla capo della sicurezza globale non lo sappiamo perché non è competenza del Ministro dell'Interno conoscere queste cose suppongo non vogliono domando e domando a voi
Volevo dire questo cioè il problema che in tutto quello di cui si è parlato questa sera grandi approfondimenti tecnicismi interventi calibrati umoristici e tutto si svolge su due fronti
Cioè lo Stato
è la mafia la mafia e lo Stato soltanto in un elemento questa sera
è stato considerato il terzo elemento proprio nello spettacolo di Lorenzo e Roberto Pizzo cioè noi
Noi tutto questo così come buona parte Repubbliche questa sera siamo spettatori passivi
Lo dicevo anche prima non c'è questa grande capaci cioè non c'è coinvolgimento dice
Mi Skin o o sentisse andavano ammazzato per cose terribili come se noi non c'entrasse nulla con tutto questo e quel che è peggio e che non ci prendiamo nessuna responsabilità
Cioè a noi tecnicamente di quello che accade tranne quelle poche persone gli attivisti le cooperative le associazioni
Che darebbero la propria vita per i magistrati perché dopo di questa
Per il resto o un po'la sensazione magari sbaglio non vorrei essere smentito
Che non è che ce ne FOTA più di tanto perché non è hanno
Che sta accadendo queste fa accanto a
Io vi ringrazio per l'applauso non era necessario perché
Ripeto quello che cerco di fare alla radio ogni giorno peraltro non essendo un giornalista è proprio quello cerca di capire come poter trasmettere questo senso di responsabili poi qualcuno dice è
Ma come facciamo a sconfiggere la mafia io come faccio a combattere contro rovina tutte beveva bombe attentati
Magari con l'atteggiamento che potrebbe essere il primo passo perché non ce l'abbiamo non ce l'abbiamo mai siamo lì di tutti cioè palermitano neghi tutti il palermitano non si ferma qualunque incrocio perché prima pazzo io
Non c'è dubbio è se c'è la possibilità di scavalcare una fila le poste io lo faccio BTP che sono i redditi abbastanza
è triste
Non è comico per quanto possa far ridere è veramente triste lo dico con non saprei come spiegarvelo però è veramente triste
E personalmente a me fa male lo capisco perché poi cerco di corallo è quello che mi aiuta a veicolare questo messaggio il dovere semplice allora come si può fare
Bisognerebbe semplicemente intervenire ci ma io non so come fare proverò a fare un esempio cercherò di essere più breve tempo possibile se voi avete un nipotino
Al quale dire Michelino non toccare le caramelle ok
Prudenza Micheli lo apprende la caramella sarà forte e grazie per la carne va bene
La prima la seconda la terza la quarta Nigro si manda a tutte le Camere voi resterete senza caramelle che cosa avete fatto per evitare che Michelino non prendesse le caramelle un'emerita Mazza
Non è stato fatto nulla noi cittadini che siamo le persone per cui sono morte queste persone è un altro potrebbe morire
Non ce ne frega niente non stiamo facendo niente lo stiamo facendo sentire nel caso specifico con il dovuto rispetto al Ministro dell'interno che questa strada il bordo Gemma è la più grossa presa centouno
Spiega cerchiamo
Perché non c'era niente
Non c'è nessuna parte viene scusate lo sfogo BILANDIFE
Anche mille Mario io concluderei questo dibattito con
Una battuta di Giorgio prego concludi tu
Sì un attimo raccolgo l'assillo
E voglio no non abbiamo detto una cosa stasera lo dobbiamo dire di il ricavo lì a dire prima dell'ultima battuta
I magistrati parliamo di Di Matteo devono essere appoggiati dai Giulietti
Perché sono i giudici che spesso ostacolano i propri magistrati e il Consiglio assumerà la magistratura
La Federazione nazionale magistrati lei correnti se non appoggiata i vostri giudizi sarete al ponte vigile all'assassinio di Di Matteo vuoi oggi UDC vi dovete appoggiare I vostre giunte
Il cittadino che vede che non c'è nessuno che sia un protagonismo maggiore aprendo Di Matteo sono dalla magistratura
Sarà in grado dalla magistratura telefonare all'Italia
E la magistratura agisce indisturbata
Indisturbata nella migliore delle ipotesi sono inquilino
Genova non è quasi un luogo ludico ma quello che vuoi nell'ultimo è stato il Presidente pesi e due presidente del CIPE al Consiglio Superiore della Magistratura è venuta a Palermo e non segna il miliardo di andare là vi manderò perderne nulla
Proteggere i magistrati
Ma guardi magistrati
E chiederei permette di agire in maniera indisturbata c'è perché un vicepresidente del CSM dice ma io faccio quel cazzo che mi pare tanto quando mi dice niente nessuno perché
Perché nessuno dice ma non è stato Paolo Borsellino a dire dov'è Paolo Savio io sono stati i giudici a uccidere Giovanni e il primo colpevole il Consiglio superiore alla magistratura l'ha detto
Allora comune alla villa come non mi ricordo come
Proponesse un organismo che questa Giunta e novantadue c'eran l'ultimo bando all'ambiente regole non puoi dire tutto quello che ha fatto adesso però prova ci vediamo Presidente voglio dire che Falcone Borsellino
Sapevamo tutti purtroppo e abbiamo fatto poco
Che erano
In pericolo però qui c'è il capo della mafia che ha detto uccidiamo Nino Di Matteo noi dobbiamo impedire
Ringraziamo Mario minicar
Giorgio Bongiovanni dall'editore Luigi però allora
E accogliamo signori
Il titolo
Va bene ecco
Ciò
Orlando salveranno settore
Da quando
No perché da quando successo non ho mai incontrato il sito e non dice
Per l'altra
No perché glielo cosa no perché fino a qualche anno fa unica cava nessuno adesso
Una volta che possono dare del tu economicamente
Karadzic secondo grazie all'onorevole
Mi può impedire niente io sono ormai eccesso in questo momento
No
No io qui quegli anni oltre vengo fine un brivido perché questo teatro ospitato
O
Ha ospitato un cosa Totò sì
Tempo fa era un monologo meraviglioso quale Toto che ci
Voi fatto molto ridotto
Anni prima prima di questo voto ci fu un altro Totò De Curtis era quello napoletana o che io dico mi ricordo benissimo c'era una staffetta
Su Costanzo Samarcanda con Santoro si
C'era anche lei era la
E c'era un
All'altra parte
No Toto era lontano e lo so che voi prende distanza
Sto parlando di grandissimo ora ospite dello Stato
Totò Cuffaro
Ecco allora se
Il terrorista troppo stellare questi come si parlava di Di Salvo Lima anzi
Ricordo quel tipo
E
Vittima della mafia perché il traffico prende un milione senza
Anche i figli di se puntate però dobbiamo dare un po'diciamo premi Scorsese Totò Cuffaro tot corso questo stress Santoro dicendo state offendendo la migliore
Classe politica e la Sicilia abbia mai avuto
Per
A queste cose possiamo dire che è un po'le cose sono cambiate un po'
Non possono
Possa cambiare il senso che Totò Cuffaro sta dove deve stare ecco
Con grande dignità dichiarazioni ormai accolgano almeno ed arrivare alla Marelli che sta facendo ogni tanto qualcuno forse ed ha anche proprio pronosticato dal proprio ospedale ero
Pure formaggio quei cannoni va bene a
Le cose sono cambiate però alla io non mi ricordo perché sono qua ecco però quando Tuma invitato accisa incontrate apre servizio gli ho detto io do io voglio dire questa cosa
Eccetto perfetto va bene non mi ricordo che cosa farete voi me lo ricordo che ce l'ho detto in un'area io ho fatto ho avuto occasione di di parlare al telefonino Di Matteo sì
Io ho detto una cosa che voglio condividere con voi c'era in realtà lo dico sempre però e
Quando è uscito il video di Totò Riina che secondo me è un vecchio rincoglionito che vuole far riceverà lungo se come dire quando
Ai tempi si evolvono in azione una volta no ora abbiamo l'acqua sì o no e poi non lo so
Allora e
Diretto Torino dice dobbiamo uccidere dire prima del latte acerba tanto va al Tribunale di Milano
Io ingenuamente
Cosa ma aspettavo che
Tutto e cioè
Dopo vent'anni sottolinea ancora influenza nostra vita ce l'ha influenzato in passato tinte che andata via la Palermo per indirettamente per colpe Dottorini euro
Cioè influenzato toni sempre tale io dopo vent'anni di di isolamento sarà servita a qualcosa lo Stato se ne frega stanziamento idea che
Dino Di Matteo non vada
Al tribunale di Milano perché i Toto Rina dopo vent'anni in carcere rincoglionito dica lui non ci dà andamento agire coglioni nel senso
Che
Lo Stato a quel punto le varie Betto Torino atto poiché egli lo Di Matteo non ci vada domandiamo a piuttosto ci ci costruisco una caserma
Ma
Noi dobbiamo mandare un messaggio dove ha mandato un messaggio a noi invadono manda un messaggio adulti perché così cosa abbia dimostrato che ancora una volta
Totò Riina influenza nostra vita questo è
Perché linee di Matteo non è andata al Tribunale di
Io questa
Questi io io l'ho detto perché ormai parlo ormai sono un potentissimo fare alzino col Presidente del Senato io prima cioè io o meno dipendente il Senato è un bravo più al cinema non c'era
Orlando quindi non ha speranze enigma soggiogato una volta proprio non non mi inviterete a insinuarsi
Con lei
E
Napolitano aspetti dopo Presidente oppure altro mezzo bisogna farli serie
Se non ci va il più anziano in compagnia sradicare va bene
Ma io questo volevo dire era tra
Non avevo più nulla da dire son venuto dammi proprio apposita dovrei fare una cosa è stato me
Qui
Che dire esitato che andrebbe il telefono d'altra parte piena e ora
Io richiamerei qui sul palcoscenico tutte le persone che hanno fatto a parte di questa
Spettacolo di questo dibattito non sappiamo neanche come chiamarlo prego ragazzino è inutile che se volete dovuto pure i nomi e finiva anzi rientriamo doti ma c'è una cosa questi artisti giornalisti pittori
Palermitani e non
Tutti quanti su questo palco grazie al pizzo Sabina Guzzanti Stefania ventitré
Ripeterà i nomi ma ci staremo sei ore e mezzo penso io volevo ringraziare
Comitato ventitré maggio le associazioni aderenti comune di Palermo la Presidenza del Consiglio comunale per il patrocinio il Teatro Biondo diretto da Roberto Alajmo è Sandro trentine tutti quanti i tecnici
Vi diamo appuntamento sabato ventiquattro ore diciannove e trenta in piazza Vittorio manovre Orlando per la catena umana per un abbraccio virtuale ai magistrati allora
Io adesso vorrei chiamare sul palco Federica Pilato microfono per favore grazie Federica e di cui all'inizio dove sei fede vieni qua vieni che richiede
Anzi spettabili Conseco io prima della delega vorrei vorrei capire una cosa invece i nostri due rappresentanti del pubblico ok voi di tutta sta storia che ne avete capito abbiamo capito abbastanza Ciani cosa che cosa abbiamo capito
Abbiamo capito tutto abbiamo capito soprattutto una cosa sì che lo Stato italiano deve comportarsi nei confronti del pool antimafia
Come farebbe un genitore
Nei confronti del figlio tutelando lo e non viceversa
Perché se lo Stato italiano
Non si comporterà da padre nei confronti del pool si comporterà da figlio di punto
E non ce la possiamo fare ecco
Vede adesso intanto siamo stati ci abbiamo provato come un'aula va benissimo veramente ok niente cosa Grappeggia cosa capito mi sembra passa speriamo di averti incuriosito quantomeno
E speriamo che tu possa approfondire tutto quanto segnatamente faccio un commento a favore
Va bene allora io intento da questo comunque da questa spettatore oltretutto principalmente che è a Marotta nel mio poi non lo si sicuramente questo secondo me
Per togliere comunque in parte la mafia bisogna prima
Cioè abolire direttamente la mentalità mafiosa cioè
Cioè ovvero anche le azioni che facciamo quotidianamente anche per esempio pagare tasse già sarà positivo pagare il pizzo anche infatti essere corrotti corrotti certa assoluto nel fare raccomandazioni raccomandazione speranze
Poi è quel che è comunque siccome abbia operato in macchina però purtroppo abbiamo parlato anche di politica alla fine sì per quello che l'argomento i pensionati
Io ho capito che è quando andrà a votare diciott'anni
C'è devo essere più consapevole della persone da votare
La stessa
Federica rilanciare
Grazie a tutti voi per essere stati qui con noi speriamo di avervi quantomeno
Incuriosito è informato ciao buonanotte a tutti grazie