21MAG2014
intervista

Il monitoraggio dell'ambiente e della salute dei cittadini in Val d'Agri: presentazione del Progetto VIS (Valutazione d'Impatto Sanitario)

SERVIZIO | di Maurizio Bolognetti Viggiano - 00:00. Durata: 1 ora 52 min

Player
Presso l'hotel Arpa è stato presentato il "Progetto VIS (Valutazione d’Impatto Sanitario)".

Come spiegato dai relatori, la VIS è "una combinazione di procedure, metodi e strumenti attraverso cui una politica o un programma o progetto può essere valutato in merito agli effetti che produce sulla salute della popolazione e alla distribuzione di questi nella popolazione".

Il progetto si propone di studiare lo stato di salute delle matrici ambientali e dei cittadini che vivono nei territori di Viggiano e Grumento Nova, collocati nel cuore della "più grande area di estrazione petrolifera
dell’Europa Continentale".

Nel corso della presentazione, dopo l’introduzione del dott.

Giambattista Mele (Presidente della Commissione VIS), hanno preso la parola Giuseppe Alberti (Sindaco di Viggiano), On.

Antonio Placido (SEL), Vito De Filippo (Sottosegretario al Ministero della salute) e il dott.

Fabrizio Bianchi (ricercatore Cnr e coordinatore del Progetto).

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Allora
Volevo pregarvi riaccomodarvi votare che possiamo dare inizio
Alla manifestazione
Allora buonasera a tutti
Finalmente
Siamo riusciti a far partire per stabilire chi avesse
Come
Sapete
E ci stiamo lavorando e ci abbiamo lavorato
Per per più di quattro anni
Nelle cose che diceva l'ultimo Consiglio comunale
Contro per mandare avanti un progetto
Ci sono tempi tecnici sono la sorte non ce l'ha risolta burocrazie che erano entrati montano ricorso
E io stesso insomma
Ho avuto modo di confrontarmi con questa
Con questa situazione sebbene alla fine insomma ci siamo riusciti
Tanto ringrazio
La presenza
Ringrazio il
Sottosegretario De Filippo che sempre stato così come una grande cortesia e gentilezza nei confronti non solo viene ovviamente ma
Tutti i colori
Ad essere presente questa sera
Io invitandolo in un solo per il fatto che
E diciamo uomo di questa terra e persone di questo territorio ma per il fatto che ora
Un incarico importante
è questo incarico è strettamente come dire strettamente connesso con quello
Stasera
Parleremo
Lo ringrazio veramente di cuore per essere presente e so che ci sono impegni importanti ai romani o d'altro canto la quale
Operatore sanitario so che in questi ultimi giorni ci sono
Questioni inerenti in pace finanziari nel caso della Regione
Riguardo al sistema sistemi sanitari regionali per cui mi rendo conto che
è stato l'unico sarà una scelta importante quello di venire qui questa sera attestare
Ringrazio la presenza dell'onorevole Antonio Placido anche voi e in rappresentanza diciamo una parte importante della del
Territorio carnose come sapete
Arrivo alla parte alta della Basilicata cominciano nel semestre
Dove anche lì
Hanno problemi di diciamo di qualità ambientale di salute mentale di salute pubblica
I sindaci e come dire hanno fatto una ruolo hanno svolto un ruolo importante in questa
In questa programmazione
Devo ringraziare il Sindaco Di Viggiano con l'intero Consiglio comunale
E permettetemi un ringraziamento anche all'Assessore all'ambiente che mi ha dato sempre una mano in un conforto per portare avanti questa questa procedura
Il Sindaco di Vento Nuovo perché quello di cui stiamo parlando appunto riguarda i Comuni di atteggiamenti proponendo a Roma
Al momento è impegnato a riferirmi al progresso di venire qui al più presto quindi verrà porremo il passaggio all'ultimo a tutti voi
Credo che i Consigli comunali privilegiato il titolo di merito
Hanno senz'altro
Ho avuto uomo l'onere come dire
E
Accettare di di buon grado con la proposta che faceva un'ora in Consiglio comunale
E che come dire riprendere un precedente proposta che era stata fatta dall'allora vice Sindaco esonero
Finalmente siamo arrivati diciamo punto
Quadrare
Si dovrà solo
Dare ma
Diciamo alla progettazione in questo studio
E nel giro di due anni e mezzo avremmo avuto riscontrati credo
Non solo
Importante ma risultati che per la prima volta potranno come dire chiarire un po'la questione sotto certi aspetti anche tranquillizzare i cittadini
Non ho detto più volte che questo non è uno studio per un progetto che
Contro qualcuno contro qualcosa
Che c'è una carenza non spetta a me ma da diciamo tutti inerenti ai lavori c'è una carenza di dati importante c'è una carenza
E gli studi epidemiologici infatti non solo diciamo sul territorio nessun
Sono numeri che sono Lenzi questa volontà faremo uno studio diciamo sebbene lo ancorché abbastanza piccola opera in uno studio molto ma molto accurato andando a controllare non solo le funzioni respiratorie quelle cardiovascolari pur controllare
Anche alcuni prodotti biologici delle persone che fanno parte questa Corte dicevo prima anche
Ritenendo forse distintivo di questa
Di questo studio
Da un punto di vista Richard organizzativo è quello che è il
Per la prima volta vediamo come dire protagonisti anche i cittadini
In che modo il voto di astensione
Attraverso la costituzione dei focus group
Dopo aver focus group una inventiamo dei gruppi ristretti di persone che sono
Diciamo persone esperte nel proprio campo e che saranno fuori
Reclutati questi gruppi scritti informo produrceli i gruppi più allargati con la presenza dei cittadini normali che saranno reclutati volta per volta
E che dovranno non solo rovesciato controllare che il lavoro venga portato avanti pubblicamente la qualità diciamo
Del lavoro che viene portata avanti ma anche
Soprattutto per la la facciamo per rendere più democratico partecipazione degli dei cittadini
A progetti di questo genere
Quindi io credo che
Questo questo una collocazione ed è un inizio è un inizio credo paradigmatico per la nostra Regione
E io non voglio dimenticare
Al nostro
Presidente prima che andasse via
Ha fatto delibera che si chiama
Ambiente salute che riguarda appunto le convenzioni tra
Regione Basilicata e l'Istituto superiore di sanità
Che si interessava di raccordo
E di mettere insieme i dati che
Fanno parte
Inoltre una trentina di Comuni della nostra perché arrivano figliolo ai Comuni di guardia Pertica articolo ventotto efficace un'area credo sensibile
Come forse
Ampio di quello Stato
Dove si appresta
Anche quell'area quel territorio ad iniziare la costruzione del centro perché da qui al quale credono sarà terminata e quindi ci saranno anche qui ovviamente
Essendo comunque impianti industriali che a come dire ma vogliamo ricordare ancora una volta hanno
Un elevato rischio di incidente rilevante chiaramente
Sono sorvolare che devono essere attentamente studiate
E valutati
Io avevo promesso al
Allora
Sottosegretario De Filippo che come dire in questa occasione anche un biglietto superiore
Avrei
Fatto un cenno almeno a qualche esitazione e qualche situazione e nella speranza diciamo di voler portare in questa
Esigenza nostra a Roma
Le
Nei posti dove si si decide quindi approfittando anche della presenza dell'onorevole Placido di voler insistere nelle Commissioni
Sanitaria ambiente del Senato di Camera
Per cerca anche di modificare
Un comportamento che
Secondo noi
Nello stato attuale delle cose soprattutto per la nostra Regione non va bene
E mi riferisco diciamo alla al sistema internazionale delle agenzie ambientali
Voi sapete che ci sono le agenzie di protezione ambientale l'Agenzia regionale non godono di ottima pessima salute perché
Qualche anno fa in un'indagine che fece l'Espresso assumendo un'agenzia
Regionali
Diciotto non erano sotto inchiesta
Sicuramente diciamo la la lavoro che deve svolgerlo agenzia è di fondamentale importanza
Quei pur detto già altre volte noi affidiamo vennero romana la nostra salute
C'è una cosa che non può andare bene perché quell'accento in un del fatto che c'è una scuola sinergia
Credo ad oggi ancora incompiuta entra le politiche ambientali e le politiche sanitarie quindi uno stretto una stretta collaborazione tra
I dipartimenti di prevenzione dell'asola
E alle agenzie regionali
Questo per quale motivo io mi riferisco in particolare
Ad una ad un convegno che si è ritenuto qualche mese fa verso la fine di marzo alla in questi Paesi il trentuno marzo per la precisione dove dovevano essere definite le linee
Le linee guida tra istituzioni scientifiche ad evitare e sanitarie soprattutto per quanto riguarda la ricerca
E per il fatto che riusciamo essendo in quell'occasione la presenza c'è la presenza del professor assennato alcuni di voi si ricorderanno che
Già all'anno scorso dove abbiamo avuto la presenza del professor assennato qui nella presentazione che facemmo quando chiudemmo diciamo la parte tecnica a terra della rissa
Il professor assennato ha detto anche in questa occasione trentuno marzo che è necessario
A anche attraverso diciamo una rivisitazione del testo che è in discussione sia al Senato che alla Camera mi sembra che al Senato si è già stato approvato
Alla Camera ecco egli stesso diceva che i rapporti tra diciamo istituzionale e i tecnici dell'ambiente e del sistema sanitario non devono essere occasionale
Ma devono essere continuamente
Questo perché
Due cose non possono essere scisse
Quindi ambiente e salute vanno di pari passo
E questo rapporto diciamo è talmente le come dire necessario perché ovviamente c'è anche una percezione soggettiva dei cittadini
Che se parliamo diciamo del rischio che i cittadini stessi percepiscono dalla presenza di impianti industriali e di questo tipo
E mi viene in mente diciamo una loro uno studio che ha fatto nel due mila sei l'organizzazione mondiale della sanità
Dove è stato stimato che il ventiquattro per cento del carico totale delle malattie
è il ventitré per cento di tutte le morti sono attribuibili a fattori ambientali
E questo chiaramente
è una cosa decide allarmare ecco perché
La sola ARPA
Attraverso le parole appunto dal professor assennato
Chiede con forza che venga istituito questa come dire questa task force questi fonte di unione continue liti discussione di confronto continuo
Tra la parte tecnica ambientale e quella sanitaria
Credo che
Questo sia un punto cruciale
Il destino delle popolazioni nella prossimo futuro
E direi che questo l'abbiamo visto anche lei Farsetti organizzazione
Di un convegno che è stato fatto tantomeno pochi giorni fa poche settimane fa
O un convegno che è stato organizzato dall'alto svolge l'Associazione italiana ricerca tumori
è un organo istituzionale importante
Dove chiaramente anche in quell'occasione che è stato fatto c'è stata una riunione dei sanitari medici Carlo Felice riteniamo oggi eccetera Marche quella riunione non sono state indicate per esempi perché in generale
Ecco perché dicevo che queste come dire queste contraddizioni se vogliamo fare beni dei cittadini queste contraddizioni devono scomparire
E d'altro canto diciamo allora questa è la stessa cosa riguarda queste
Questi
Mancanti punti di contatto tra
In due ambienti
Due i due comparti cioè quello ambientale quello sanitario
Viene ancora da leggi come dire davanti a una sentenza della Corte costituzionale centoventisette novanta
Che attribuiva al giudice attenzione attribuivano giudice ne ha facoltà predisporre indagini scientifiche atte a stabilire la compatibilità del limite massimo cioè quello riferito ovviamente
A norma che la prevedono delle emissioni col tollerabilità traendo le conseguenze giuridiche del caso
Ora siccome qui non è che tra
Possiamo stare ogni volta con la pistola
Cause chiamare un giudice per mettere a posto cose che
Non sono di sua competenza se ci fosse questa diciamo questa
Corrispondenza biunivoca
Le due situazioni sicuramente
Sia anzi andrebbe bene tra l'altro
Leggendo qualche qualche cosa ancor più datata vorrei ricordare centouno
Scusate un attimo
O
Dunque
Credo che
Tu
Lo stiamo aspettando un contributo da parte del professor del mercato che ha
Come dire ha avuto un compito centrale di questa cosa
Siccome è impegnato a Genova per un'altra convenzione
Altrettanto importante abbiamo chiesto la cortesia di collegarsi costo tramite Sky quindi
Faremo
Cercherò di fare più velocemente possibile pensare di ritardare
Oggi
E quindi dicevo che anche andando a prevedere un
Decreto o del Presidente del Consiglio dei ministri dell'ottantotto
Addirittura questo decreto
Prevedeva
Che diciamo una procedura finalizzata dedica dovevano essere devono contenere anche una valutazione dell'impatto sulla salute pubblica
Voi sapete che
Attualmente quando si fa una valutazione di impatto ambientale
Questa viene facile commissionata delle imprese che prendo atto che c'è una sola delle équipes tecniche
Per preparare questa documentazione e solitamente viene con quasi completamente saltata la parte che riguarda la salute quindi adesso sono un aspetto tecnico
E è pur vero che quel decreto prevedeva diciamo questa
Questa parte spero alla fine non è stata mai non è stata mai applicato
Tra l'altro
Le istituzioni competenti che procede o no alla all'autorizzazione integrata ambientale
E quindi anche il rilascio dell'autorizzazione diciamo dell'Amia
Avrebbero la facoltà di richiamati diciamo questi organi
Tecnico-sanitarie
Comunque rappresentate dai Dipartimenti prevenzione delinearsi
Allora
Seggi norme sono io mi fermo un attimo e così
Non l'avevo già allora e poi riprendiamo
Sedici
Scusi
No
Il nove
Cade dopo il biblista aumenta
Torniamo a dinanzi a
Se il fondo per il regolare
Sì sì sì ne abbiamo già aperto
Abbiamo già
L'altro aspetto
Dopodiché
Invece proponibile pongo in questo momento così importante per una
Accidenti io
O che è quello e
Al tavolo della Presidenza sussistono dei già Vontobel ritengo che il Sottosegretario alla sanità
Poteri
Bravi perché questo però
Cosa aveva bisogno di
Positiva dell'immobile esaminando più importante rappresentante
Dei ritardi quindi comincia a sentire proseguito qualcosa
Che ci sia indelebili trovano indipendentemente dal proprio intervento segretario
Dimostrare attenzione organica calcoli territori
Niente divieti giorni rispettivamente il furto
Convegno anche
Questa è l'ordine il riguarda mi spiego non vedo cominciare
Speriamo però che verrebbe tv locali richiesta
Anzi focalizzato
Evviva ritorni al verbale prestissimo
Non certamente dovuta
Prima di cominciare
Presto ad Atene esaurienti ogni giorno
Che
Invasi informazioni capire pone
Orientarsi
Disegnare esposto
Orizzonte
Quello futuro riconoscere grazie o il vostro è
Nell'erogazione dei
Tensioni veri ambientale
Nel dirupo sostenibile
Comunità interessate
E io non rubo altro tempo ringrazia evitando inutili
Buona buona senza
Questa giornata
Volevo
Grazie
Io ti saluto ci aspettiamo ulteriori Gianolli presto per
Presa dall'ARES
Allora io sviluppo oltre due minuti così poi lasciamo la parola agli altri
E quindi cerco che queste valutazioni nella parte sanitaria sono state sempre diciamo tenuto nella scarso racconto
E forse il momento questo additare appunto visto che
Anche la parte per larga parte delle agenzie regionali cioè questa predisposizione
A cambiare
A cambiare atteggiamento io spero che
Dal
Dalla nostra parte c'è la parte dei medici che si interessa di prevenzione
E l'igiene e sanità pubblica ci sia altrettanta attenzione
Su questi su questo stesso argomento
Qualche volta ci è capitato di sentire nel nostro lo stesso Sindaco accolte è stato sul fronte come dire di farò delle ordinanze
Soprattutto per quanto riguarda l'ordinanza che hanno carattere contingibili ed urgenti per ragioni etiche emergenza sanitaria di igiene pubblica questa è una competenza che recita la legge
In particolare l'articolo cinquanta del decreto legislativo duecentosessantasette del due mila
Ed è vero che queste che questa funzione è in capo ai sindaci
E una funzione direi tutto relativa
Esclusivamente nel campo appunto dall'emergenza e
E degli eventi contingibili urgenti
Qui vorrei dire un'altra cosa perché
Qualche volta anche i sindaci sono forse poco attenti tengono poco conto ed è questa la loro questi questa competenza
Sempre sempre tenendo conto del fatto che parliamo di sanità pubblica
Testo unico delle leggi sanitarie pensate
Del mille novecentotrentaquattro parliamo di un secolo fa
Alcune parti di regole parte ancora vigente quindi vecchie sia stato cambiato tanto più in particolare gli articoli duecentosedici e duecentodiciassette
Parlano di una cosa come dire lungimirante
Questi articoli attribuiscono ai Comuni che allo stato attuale deve ai Comuni un ruolo fondamentale circa la collocazione territoriale
Beh industrie insalubri un ruolo che allo stato attuale deve intendersi esteso
Agli impianti in generale
Che producono pensate fattori cassa esalazioni Zardari o che possono riuscire in altro modo pericolosi per la salute degli abitanti
Quindi come vedete
Sull'atto già nel mille novecentotrentaquattro stabiliva alcuni principi e di carattere generale
Ora io penso che
A partire da quello che ha detto il professore assennato accollano dunque con la piena disponibilità da parte dell'Agenzia regionale di protezione ambientale
No non
Possiamo fare altro che spingere le istituzioni più alte
E quindi parliamo di Camera e Senato a cercare di agevolare questo percorso d'altro canto quello che è successo aiuta diciamo ci deve essere
Esempio
E io vorrei ricordare che in una nota
Così come mi fu detto dal professor assennato l'anno scorso informato nuoto del due mila dodici
A emanato dal Ministero della salute si sosteneva appunto che le norme vigenti in materia di autorizzazione integrata ambientale
Non contemplava ancora la valutazione dei rischi sanitari per le popolazioni residenti
Nei pressi impianti che sono sottoposti appunto all'AIA l'autorizzazione integrata ambientale questo chiaramente si riferiva soprattutto la situazione di tanto che
E sottolineo cinquantotto il pentito in queste vengano però nello stesso tempo come dire ci fa capire che c'è un vuoto normativo rispetto a questa faccenda cioè
Non è possibile ancora che si ragioni dei accomuna diciamo in comparti separati l'ambiente e per conto proprio e la sanità per conto proprio
Io chiudo dicendo appunto questo cioè chiederei proprio perché nei
La presenza diciamo del nostro Sottosegretario dell'onorevole placito affinché essi
Come dire di Pechino
Ciascuno per le proprie competenze per le proprie possibilità enfant approvare
Questa modifica di questo
Di questo elaborato
Affinché ci sia una connessione un flusso poi di garantire un flusso di informazioni continua tra
I due con Barcellona sull'ambiente e la salute
Parlerò un minuto soltanto dell'adesso perché poi lasceremo la parola al professor Bianchi che Barlusconi era nei suoi particolari e che vi spiegherà poi meglio come
I cittadini diciamo
Saranno utilizzati in questa saranno chiamati a partecipare direttamente a questo Progetto di studio
Dicevamo prima che dopo quasi quattro anni già oggi emarginati alla fine di questa
Di questo procedimento e finalmente parte l'ha visto anche uno studio dipendente parte uno studio dei due Comuni che sono maggiormente
Come dire maggiormente influenzate dalla presenza Centrone
Ripeto non è una cosa che
Facciamo al controllo
Qualcuno e solo perché abbiamo la necessità di avere dati più freschi dati più precisi e non
Dati grezzi così come abbiamo fino ad oggi
Per quanto riguarda non solo la qualità ambientale per diciamo gli standards di salute dei cittadini delle due aree
Io credibile
Non è questa altro che ringraziare diciamo tutta la Commissione visto che allora comma in questi in questi cinque anni
E spero che
Questo contributo non sia disperso nel tempo perché come vi spiegherò finta
Sa dei bianchi
L'ultima parte dello studio riguarda proprio il monitoraggio cioè
La continuazione di questo monitoraggio nel tempo
Tale da poterci garantire una tranquillità non solo dal punto di vista ambientale ma anche nel quadro emessa sanitario
Ho evitato rappresentante delle forze dell'ordine per noi insomma sono assolutamente necessarie
Gli enti istituzionali devono collaborare a tutti i livelli
Opinione ente allora viene richiesta anche a una particolare attenzione per le competenze di ognuno esigenze appunto i rappresentanti delle forze dell'ordine che sono qui presenti questa sera
Molti dei i nostri commissari sono impegnati ovviamente per il lavoro che svolgono
A adesso adesso in posti di lavoro
Ringrazio
Alla presenza di quanti hanno già partecipato a questo studio con tutti quelli che parteciperanno non senza dimenticare che buona parte di questo percorso almeno per quanto riguarda
Parte dalle note che lei sono state fatte Camarda una persona che è qui presente in sala
E ringrazio personalmente nel processo grazie
Che ha dato molti anni della sua vita Ciavarro tematiche ambientale
Credo che c'è
Che
In questo come in questo processo questo procedimento
Saranno coinvolti come dicevo all'inizio anche
Tutti quanti i portatori di interessi
Sul tipo di Agenda ventuno locale saranno reclutati occupa tutti gli stakeholders
E quindi attori rinnovata di sanità
Vigili del fuoco le forze dell'ordine è apparsa la
La regione una provincia fintanto che rimarrà in piedi
E ovviamente alle istituzioni comunali insomma un po'tutti rinnovato per le imprese
Gli agricoltori gli allevatori quindi sono
Confidenza non reclutati tutti perché è un procedimento
Democratico queste norme quello che
Praticamente saccente far passare perché tutti quanti i cittadini devono essere protagonisti di questa
Di questa cosa
Grazie colloquio poco tempo e passo la parola se no
è giusto passare la parola allora
Si intende De Filippo io continuo a chiamarla così professore bianchi che ci illustrerà il Progetto nei suoi particolari
Io non posso che esprimere soddisfazione come diceva il contigue consigliere Mele rispetto a questa promosso che ha richiesto sicuramente molto tempo
è lui stesso ha avuto modo insomma di
Di toccare con mano quando procedimenti amministrativa siano farraginosi
Normalmente sono lo sono stati nella nello specifico ancor di più
Perché questo si trattava di un processo di un progetto del tutto particolare non avevamo altri esempi o altre iniziative espresse
Ho fatto e da altri i Comuni e quindi è stato difficile imbastire il procedimento amministrativo
Per arrivare a questo tipo di affidamento è sicuramente
Per questo anch'io devo ringraziare i componenti della Commissione bis vetero ringraziare anche gli uffici del comune di Triggiano che in qualche misura come si sono prodigati per trovare una soluzione
Alla al al problema amministrativo
Saluto il Presidente De Filippo però ringrazio per essere qui saluto
L'onorevole Michele Placido Bologna
Il professore Bianchi tanti medici presenti
I rappresentanti delle forze dell'ordine e credo anche una volontà
Schiera riconoscimenti amministratori che sicuramente
A
Dovranno diciamo così importante avanti in questa iniziativa
è sono contento che esprimo soddisfazione perché con l'avvio di questo progetto ritengo che sì porta a compimento un pacchetto di iniziative a salvaguardia dell'ambiente della salute e della tutela in generale
Dei cittadini noi
Qualche consiglio comunale fa siamo approvato il Piano di Protezione civile comunale
è stato approvato il piano di emergenza estendo dalle del Centro-Nord
Già questi due piani insieme diciamo le cose che diceva
Diceva dal dottor Mele sono elementi che comunque
Sono diciamo di predisposti per tutelare e salvaguardare la salute dei cittadini nel caso in cui dovessero verificarsi speriamo mai
Degli incidenti
Relativamente a questi due piani sappiamo che
A parte l'approvazione fatta da da parte del Comune ma
è stata fatta
è stato approvato anche da parte della
Prefetture dei piani di emergenza esterno che è stato presentato qualche settimana fa al all'hotel Killers in quell'occasione peraltro prevista già nel piano
Erano si si presti impegno affinché lo stesso Piano fosse
Diciamo presentato alle scuole cosa che è stata fatto quindi iniziata
Leggervi una comunicazione di qualche Jordi qualche giorno fa quindi diciamo che
Rispetto a cinque anni fa quando diciamo è iniziata la mia seconda legislatura devo dire che
Intorno a questa vicenda si sono concretizzati diverse conosce
Il piano di monitoraggio ambientale
Sappiamo bene insomma cinque anni fa qual è lo stato diciamo in cui ed era è stato di molto migliorato abbiamo oggi cinque centraline che fanno
Monitor monitoraggio
In
In in continuo quindi anche sotto questo aspetto certamente io non sono in grado di capire se sono sufficiente
Se non sono sufficienti se vanno ancora implementate oppure no però credo che anche sotto questo aspetto un
Segnale è stato
è stato è stato dato
è dei giusto come peraltro dicemmo in occasione della presentazione del piano di emergenza esterno che vengono fatte anche delle
Simulazioni in maniera tale da
Testare il piano di emergenza esterno dal pestaggio chiaro Protezione civile comunale
Ed eventualmente apportare le modifiche e vedere anche il comune i vari soggetti coinvolti in questi gli anni possono
Niente possono migliorarsi e possono dare delle risposte
Fatto bella del del cittadino
Lapis diceva il dottore una cosa che parte da molto lontana dal due mila e nove nell'altra nella consiliatura detto bene sul proposta insomma di
Dell'agorà vice Sindaco penso Enzo al rientro
E abbiamo diciamo lavorato in questi anni anche per superare tante
Tante difficoltà sulle competenze a cui facevo riferimento dottor meglio e se queste cose le debba fare oppure no
Il Comune abbiamo sollecitato diciamo la Regione tant'è che la Regione stessa qualche
Mese fa ha sottoscritto una convenzione con l'Istituto superiore di sanità
Per
Svolgerà diciamo un ruolo di monitoraggio sanitario su un'area più vasta che non riguarda solo i Comuni di Gianni riponendo nuova ma che riguarda un po'tutta l'area
Tutta l'area
Interessata dalla
Dalla attività dall'attività
Estrattiva è un progetto questo che che richiede anche la collaborazione attiva dei cittadini
Come diceva come dice la messa è un progetto verrà ventisei nei mesi quindi un progetto che si esaurisce
In presto in brevissimo tempo peraltro credo che
Così come gli esperti
Ci dicono che il ventisette mesi sia un lasso di tempo giusto perché possono
Essere perché possa essere fatto una monitoraggio significativo e che i dati stessi che vengono fuori da questa attività possono avere un valore scientifico
Simili significativo
Noi con come Comune l'impalcatura che abbiamo costruite quella di cofinanziare Progetto l'abbiamo inteso come
Un Progetto diciamo pilota
In cui i soggetti interessati sono il comune di Giano il Comune di monumento Nova è
D'istituto
CNR quindi a cofinanziare questo progetto
Saremo in
Saremmo in
In tre è un progetto che costerà circa un milione
Per cento un milione cento mila un milione cento mila euro
Però arrivati in questo rispetto diciamo allora va bene il dei desideri dei cittadini sicuramente l'incidenza del suo modello del costo credo che sia
L'elemento che
Importa importa meno
Io non aggiungo altro ringrazio ancora riguarda il welfare la presenza ringrazio De Filippo che
E in qualche misura il ruolo dei diciamo diversi però
In questa vicenda e comunque coinvolto lo è stato quando era Presidente della Regione Basilicata lo è oggi è
In qualità di sottosegretario allora
Sanità e voi sapete bene quanti incontri quante Assemblea abbiamo consumato anche in questa sala e quando i momenti di tensione abbiamo
Dovuto superare senza mai però abbandonare i ritardi
Questo lo dobbiamo dire Enzo io ricordo penso che molti di voi lo ricorderanno il Consiglio comunale aperto del campi venti febbraio nato a Milano dormivano da dodici insomma
Vuole rovinarlo questo Governo insieme
Ad altri Gelli vive
Ha coinvolto e a quel Consiglio partecipo
Anche l'ARPAV
Sapete come
Quel Consiglio si sviluppo
Quindi lui rappresenta Alloni invasivi versa
Presente oggi
Con un ruolo diciamo Governo
Di livello di livello superiore e io credo che
Sicuramente non parabancario estivo assumo affossò
Anche
Per
Eventuali confronti che
Dovessero essere necessari transattive che ha messo in campo dalla Regione pieno iniziative che ammesso abbiamo messo in campo noi come comune
Ringrazio anch'io da Assessore Lauretta quindi sfuggito Grimaldi Sandra
Intravisto solo adesso per la sua fattiva collaborazione per il suo accolto sia stato al progetto grazie
Unanimi passare abbandonare definendone i conti Antimo non è una indagine
I saluti e non chiamati
Andriy
Ricordo sarò telegrafico vi chiedo scusa e
Potete immaginare solo
Sviluppare oggi
Anche per questo grazie a tutti quanti voi di un saluto al Sottosegretario De Filippo ma insomma per
Essere sbrigativo sui convegni io credo che voi siete siate stati molto bravi
Lo dico anche come amministratore locale
Perché se non ho capito ma voi avete inventato
Una procedura utilizzando una serie di passaggi abbastanza tortuoso
Utilizzabili dentro le norme vigenti che
Superando
Tutta una serie di limiti connessi alle possibilità obiettiva da parte di Comuni anche associati
E anche dotati di risorse di potere
Operare gli hanno consentito dimettersi su un esperimento di grande rilevanza
Dal punto di vista metodologico io credo che questa sia una di quelle che oggi si si si si chiamano buona buone prassi insomma sia una buona prassi quella che avete costruito che
Come in tutte le buone prassi sarebbe opportuno anche
Da qualche parte io immagino in maniera particolare da parte della Regione Basilicata anzi impropria generalizzata
Cioè ad estenderlo ad altri punti del territorio in cui
Problemi di analogo tipo possono verificarsi o si sono già
Verificando è inutile che io ricordi che nella zona
Dalla quale querelle Vulture nursery semplice la questione connessa al funzionamento dell'impianto
Differisce il termovalorizzatore ed esce
Una
Una cementificio che incidenza al pari di quello che in materia il combustibile da rifiuti rispetto al quale
è partita una conferenza di servizi che non è mai approdato a destinazione che bisognerebbe rapidamente chiuderei con la decisione di installare un sistema di monitoraggio che obbedisca determinate caratteristiche Standard possibilmente
Le stesse utilizzate materia che mi pare di capire
Da parte anche dei tecnici da parte anche delle associazioni ambientaliste considerate
Procedure
Plausibili credibili quello che voi avete fatto cui tuttavia è un passo che sta più avanti perché da un lato
Incrociate sovrapponendo che
Angolo angolo di visuale che appartengono a due sistemi che si sono mossi come ha ricordato opportunamente Giambattista introducendo secondo la logica del comparto in un po'stanco per cui non si sono sufficientemente interpellati non hanno comunicato e quando
Quand'anche andrà Gigli efficacemente ha reagito in maniera separata
Non mi risulta che l'esperimento di questo genere abbiano grandissimo corso nel resto della nazione per la verità conosco un solo
Esempio del quale bisognerebbe a questo punto monitorare gli effetti che il tentativo fatto
L'Italsider ad un certo punto con una norma nuova regionale parte della Regione Puglia ma lì bisognerebbe capire
Che cosa concretamente si è verificato per quello che ne so almeno su questo
Molto più compiutamente sarà in grado di dire Vito De Filippo
Nemmeno decreto recente che passa sotto il nome del credito sono a terra dei fuochi perché in realtà tiene dentro una serie di emergenze ambientali
Ampiamente diffuse verbale esse
A
Compiutamente condotto lo sforzo che è abrogato al risultato di integrazione cui voi siete approdate ricordo per esempio che una serie di
Emendamenti che riguardavano appunto
La valutazione di impatto sanitario che è un passaggio ulteriore rispetto a quello di impatto ambientale esattamente nella direzione che si diceva in premessa
Hanno avuto diciamo una fortuna abbastanza limitata nel senso che
Posto non venga utilizzata appunto il decreto motivato dall'urge
Essa
è diventata più o meno opportunamente l'occasione per ritenere che non fosse quella la sede per produrre un avanzamento normativo io penso a questo punto necessarie firmarlo
Chiudo dicendo che ma aspetto più interessante obiettivamente e da questo punto di vista veramente sono convinto
Non lo dico per piaggeria che quello che state mettendo in piedi un esperimento di grande di grande interesse che sarebbe opportuno che poi
Tutto quanto il sistema regionale fosse chiamato in qualche modo a vantare a chiusura o eventualmente lungo le sue tante di sviluppo intermedio
è la procedura partecipativa e democratica che incorporata organicamente dentro la metodologia di analisi che vi siete dati è inutile dire che la partecipazione
Attiva e consapevole dei cittadini in ultima istanza e l'Ulivo il più efficace strumento di difesa che abbiamo da tutte le insidie
Che derivano dalle
Dallo sviluppo ci siamo dati ora io non credo che questo sia nel momento nel luogo per discutere di quest'argomento credo che tutti quanti abbiamo degli orientamenti credo che tutti quanti abbiamo avute davvero
Altre successive occasioni perché il tema di grande attualità credo che sia oggi in corso
Un incontro all'interno di un'isteria
Trovo sulle scelte che la Regione Basilicata e osare impediamo adattarci è stata una sordità
Recentissima dell'ex presidente del Consiglio Prodi proprio in questi giorni probabilmente dal mio punto di vista un po'incanta e tuttavia al di là del merito dico che pure sarà il caso di discutere
Io credo che voi stiate producendo un'esperienza di grande interesse credo che ciascuno
Ai livelli politici ed istituzionali attive a cui è chiamato ad agire debba spingere perché l'esperienza di questo tipo possano essere replicate credo che
Senza una valutazione accurata dei risultati di un lavoro di questo genere qualunque discussione sulle prospettive di sviluppo di questa Regione
Rischiava di essere sospesa a mezz'aria quindi essere condotta nel vuoto pneumatico non aggiungo altro perché ripeto non mi pare del movimento del luogo vi ringrazio e vi chiedo scusa
Lazio ovviamente averla dovuta
Ufficio
Molto
Molto avanzato
Spero di
Devo dare qualche elemento il verbale è stato costa concretamente
Manifestazioni apprezzamento
Anche per il coinvolgimento
In una
In un'attività
Dopo
Conosco abbastanza ampia
Dobbiamo anche
Tale responsabilità istituzionale che
Potuto valutare
Saluto ovviamente al Sindaco
E a tutti i presenti
Io io penso
Concetto più generale
Rispetto al tema che
L'attinenza la tenuta della
Confronto su questa materia
Molto
Dedicata piene
Se la si potesse inquadrare una valutazione come si dice anche
Sinottica di esperienze che ci sono
Dunque un atto nel nostro Paese
Perché
Anche per ragioni
Di attività anche freschi
Posso conosce possono valutare e i tempi del rapporto tra salute e ambiente insomma
è un tema
Riscuotevo oggi dibattito non c'è discussione molta attenzione volte anche
Combattimenti chiedo motivo dialettico formidabile
Discussioni
La mia esperienza modestissima che gli amministratori prima
E oggi in questa nuova funzione porta a dire con molta franchezza è presente la tenuta del confronto deve essere basato su un principio a scientifico
Ma molto importante che è quello della buona fede
In genere degli interlocutori
Istituzionale del lavoro che gli interlocutori istituzionale possono in qualche modo proporre confrontare con
Le convocazioni con le comunità
Io penso che questo principio a scientifico è una buona fede
Questa è la base di ogni discussione al Senato pressioni
Rendicontare
Storiografica bene
I limiti anche le difficoltà tantissime FAS di questo tipo Miggiano involontario soggiorno
Sindaco
Sicuramente
Per quanto mi riguarda è stata sempre
Buonasera nel senso che è anche vero posizionamento quindi manifesta di alcune iniziative di alcune attività istituzionale scoperte si pongono magari
Anche
Non del tutto riguardando il tutto appropriata è stato sempre passato ciclo
Sulla buona fede essendo riusciremo a preservare questo principio scientifico
Io io spero penso che si possa fare un percorso molto
Innovativo anche lei lo sa bene in questo territorio già fare
Tanti elementi di complessità laboratori interessante
Per costruire strategie sempre più adeguate corrispondente anche alle aspettative alle necessità alle
Ai lavori per conoscenza alla all'appropriata competenza
Non solo il soggetto organizzatore possono essere
Partiti politici associazioni ambientaliste istituzioni locali volontaristiche
Popolazioni comunitari loro complesse duro articolazione
Ma mi pare di poter dire che insomma ci sono elementi di un'ora
Volontà di approfondimento su questa materia che ci può portare molto più avanti io spero anche prima
Nella discussione sicuramente Giambattista verso
A me non me la richiamo Consiglio diciamo questioni tutto sorridente
Troppo biografiche ma conoscendolo
All'infanzia l'ho fatto insieme
Movimenti associativi di altro genere in altre comunità da ragazzo continuamente all'università questa sua anche determinazione e caparbietà basato alcolico
Sono stato dal Presidente della Regione sovente attaccato anche brutalmente Battista
Ma è
Avendo per avendo conoscenza dirette profondo non voglio fare panegirici di qual era anche l'anno in buona fede
In genere nella sua ingeneroso attività ho vissuto seppure con moltissimo serenità con moltissimo rispetto anche attacchi glielo molte volte frontali dovuta
Certe volte diciamo di non facile anche sopportabilità insomma uno
Tenta di fare costituzionalmente reciproci
Certe volte giudizi
Vaticano con il quale ha dovuto fare i conti negli anni precedenti questa sala
Potrebbe riecheggiare momenti importanti quel Consiglio comunale Kerimov moltissime ore al
Io penso che fu un momento non dico storico molto importante per la comunità
Al quale istituzionali al mio dovere ritrovarsi sottoporre
E fare diciamo di tutto
Per per accedere
Elementi diciamo trasparenza
Ovviamente questa procedura
Bis sono la bassa
C'è c'è un'altra valutazione d'impatto con la quale dobbiamo fare i conti che nasce la valutazione di impatto emozionante sta
Bene o anche
La riscossione siamo
Che lo siamo scritto a loro io sono qui per confermare
Ovviamente nelle funzioni attuali
Tuttavia nelle possibilità collaborative anche l'iniziativa che il Ministro della salute e l'Istituto superiore di sanità
E già ampiamente coinvolti coinvolgibili
Ma ci sono tutte le altre agenzie che possono essere inutile
Mi viene molto più facile
In questo momento credo che non sia difficile meno per gli amministratori per uno locale nelle mense socio non richiedere collaborazioni come abbiamo fatto negli anni precedenti in questo momento io penso di poter dire insomma molto
Disponibile pronto nel corso della implementazione di questo
Oggi questo programma a farla
Partecipare
Nella diretta responsabilità questi
Tutte le agenzie che fanno capo al Ministero della Salute per
Per ulteriori anche elementi che possono essere corrette possono rafforzare sostanzialmente questo
Intelligentissimo programma
Che è basato sullo screening che in passato su una valutazione anche pubblica che basato sulla partecipazione
Pubblica intermedi di valutazione è vero quello che diceva Giambattista Mele
Bene c'è un
C'è un interessante dibattito nazionale
Anche molto molto serio
Che e
è sintonizzato devo dire anche con un un dibattito concernente
Per un secondo anche di tipo planetario all'ultima Assemblea nazionale dall'Organizzazione mondiale della sanità abbassato l'argomento delle discussioni
Dei
Di più di duecento Paesi
Partecipanti a quella a quell'assemblea dell'organizzazione mondiale Noseda che si è tenuto a ruggire argine
Alla quale
Ho potuto con molto
Onore partecipare al passato diciamo tutto in discussione proprio su
Su questo vino
Ambiente e salute
Mentre alcuni temi ambientali e alla modificazioni climatiche
A anche altro
Antropizzazione
Violente
Non
Coordinate del mondo accurate
Poteva sembrare in alcune fasi della storia del pianeta come un problema del emergente nei Paesi emergenti o dei paesi sottosviluppati c'è stata una valutazione diffusa condivisa
Credo che sarà assunta credo nell'affine della sessantasettesimo assemblea
Dell'Organizzazione mondiale della sanità che succeda larga poco sarà assunto come decisione sovente
Come impegno solenne per tutti i governi del mondo
Che sostanzialmente nessuno escluso e fuori dall'aula andando in terra
Pericoloso
Di grandissimo rischio che in qualche modo nella relazione tra ambiente è un atto possibile
Capacità di organizzazione che operative dei sistemi sanitari nel mondo con tutti i limiti con tutte le differenze i sistemi sanitari del mondo possono
Esporre in questo momento devono sapere
Assume nei prossimi anni a livello nazionale
C'è un
Io lo considero un interessante tra virgolette anche un pochino rivoluzionario dibattito sulla sul ruolo delle agenzie
E anche oggi sia dell'Agenzia nazionale
E sia della del Sistema nazionale di protezione
Ambientale c'è un interessantissimo dibattito su questa
Su questa vicenda
C'è un artista ne faceva cenno nella sua
Nella sua introduzione
Mi sembra molto adeguato che recupera anche discussione che abbiamo tenuto in questa Regione e quindi dell'atto a Berlino
Io ovviamente
Riconosco diciamo le cose che
Abbiamo dibattuto negli anni precedenti ovviamente solo sono molto
Molto interessato a sostenere gli sforzi
Delle programmazioni gli attuali gli attuali
Amministratori regionali devono essere sostenuti devono essere affiancati devono essere
Anche valutato in uno sforzo
Che in questo caso viene annunciato una lettera e potuto notare anche con con accenti di forze oggi c'è un controllo a livello nazionale siamo tutti quanti
Molto interessati e capire quello che può succedere io penso che solo abbattuto la partita del petrolio
è stata vissuta certa a volte con calcoli angolazioni politiche che scopriremo nel corso del tempo assai anche
Finte o plateali cinque volte
Difese dal territorio e che forse nascondono altro credo che sia una partita molto molto difficile
Suggestione di insorgenza e anche di autonomia di autonomismo di autopsia sulla gestione delle risorse energetica mi sembra nel contesto nazionale ed internazionale assolutamente
Debole
I fatti dell'Ucraina
Come è noto incidono
Prepotentemente continente che tra i più deboli in termini energetici in un Paese e aggiungendo all'interno del Censis che notoriamente cassa dipendente
Sottoposto a
Come dire a
Relazioni commerciali con Paesi come
Come Navigli l'Algeria la Russia
Che sono Paesi che non hanno spicca altissime come dire impostazione di tipo democratico in cui sostanzialmente la negazione abbastanza complicato in questo senso anche gli uomini girate
Mi sentirei di dire come
Romano Prodi dicono le cose che per i locali sono assolutamente in questo momento non tollerabile non condivisi quale valutazione fatto incredibile anche in quel caso io penso
Altri soggetti concedenti Romano Prodi credo che lo fa in buona fede è soltanto l'inquadramento
Di una valutazione di una debolezza di un Paese su su alcuni temi è il tentativo di dare una risposta cerchiamo
Scorciatoia incrocerà riporti rivoluzione
Se non facciamo
Penso che la Basilicata
Sarà difficile stare in piedi nei prossimi anzi
Ci consiglierei di imposta
L'operazione dicembre prossimo
Rivoluzionò rivoluzione dello stare con molta combinazione con i piedi per terra perché
Il mondo
Grande in questo senso di transito cinque circostante quindi
Io penso dice anche cinquantuno virtual Piero
Questa la mia opinione colonna già negli anni precedenti l'ordine
A dare oggi diciamo questo profittarne ma senza
E ne
Sostanzialmente industria listini
Totalizzanti
Anche in questo caso
C'è un'America Italia-Cina
Virtù di mezzo
Che è basato su temi quali quella sostenibilità che possono essere alla base prima discussione più internazionale anche dalla basilica
Il dibattito invece si sta sviluppando in Parlamento l'ultimo pensiero del collega
Sui sistemi nazionali protezione ambientale lo considero molto avanza
Perché la legge recitava Mele che sarà approvato è stata approvata in Parlamento che è frutto di una
Di umana di una di una serie di iniziative legislative
E con il beneficio di alcuni parlamentari che sono stati autorevoli direttori generali di agenzia regionale nel suo Paese a partire dal direttore
Generale dell'ARPA emiliano che oggi parlamentare
Sono
Per dare un'informazione non per fare
Marchese politica del Partito Democratico
è uno di quelli che ha spinto su questa su questa materia la cosa interessante perché
Non si è risolto TG totalmente in autofinanziamento
Perché quel disegno di legge quella giornata campale tendeva a scaricare totalmente i costi in questo nuovo sistema trentino soltanto in sintesi
Come si intende proporre di questo sistema tutto caricati sul fondo sanitario nazionale c'è stata una reazione
Regioni ha fatto il salto questo sistema di riorganizzazione sia dell'Ispra
E sia dell'Agenzia
VAS regionali con un coordinamento più stringente in termini uniti unitaria a livello nazionale
E con una rivoluzione di prospettiva che
E contenuta un acronimo i cosiddetti letta così si chiamano nella legge livelli essenziale prestazioni
Tecniche e ambientali sia qualitative che quantitative che devono essere uniformemente rispettati in tutte le Regioni in carica
Cioè
Uno strumento per il quale
Ben valutazione sottesi sui livelli essenziali di assistenza del sistema sanitario davvero esiste di livelli essenziali delle prestazioni tecniche ambientale se
Quali sono i livelli
Nel mille
Che devono essere garantiti dovunque
Dalla Sicilia allegria perché oggi uno dei problemi delle agenzie Pacciardi battaglie abbiamo avuto anche in Basilicata era quella di una valutazione ginocchia in Emilia si fa così
In Liguria si fa così in Lombardia si fa così quali sono stati gli strumenti più avanzati come portare questo sistema
Dei livelli
Essenziali di prestazione ad una uniformità nel nostro Paese come dentro questo sistema soprattutto
Viene valutato in maniera più puntuale non solo il monitoraggio e la prestazione anche qualitativo e quantitativo di una
Iura attività tecnica ambientale ma soprattutto
Rileva cresce nella
Nella normativa il tema del danno ambientale che
E sostanzialmente noi traduciamo le sorgenti inquinanti
Io per la verità pensava tanti
Tant'è che
Ovviamente hanno
Legittimamente direttamente contestato posizione degli anni precedenti
Io
Facevo sempre battuti che potevano sembrare ancorché irriguardoso ho conosciuto tanti premi Nobel in quel Dipartimento ci che avevamo stabilito con molta precisione che la sorgente inquinante
Produceva un effetto patologico come riuscendo a mantenere
Prova nonostante la discussione proprio su sulle questioni oncologiche tumorali
Nel nostro Paese Richard dicono tutto diciamo insomma apprendisti modesti siano basati su fatti generici sul fatto nient'altro fatti alimentarmi sulla quantità
Di elementi come si dice eziologici che sono la base imponibile di una malattia
Ma ma insomma il dal tema del danno ambientale il tema molto rilevante
E e inquadrare in maniera uniforme la questione il livello essenziale delle prestazioni guardando soprattutto agli affetti mi sembra un passo in avanti straordinario cioè non ci saranno
Organizzazioni regionali autonome nel senso più deteriore ci saranno sistemi organizzativi regionale che devono rispondere
Pena diciamo anche vincoli finanziari e sanzione a un livello più alto di prestazione uniformi che sono i cosiddetti traiettorie sono previsti esattamente in questa norma che è stato approvato alla Camera che viene approvata da qui a breve
Io penso che andrebbe anche al Senato e diventerà legge del nostro Paese
Questo contesto nazionale mi pare che facilitare molto il lavoro che voi avete messo in campo che
è abbastanza nuovo è un moderno ad agevolare l'onorevole Brancher idee i decreti sull'opera del fuoco
Che riguardano anche
Che riguardano anche
Taranto solo basato esattamente opposto questo tipo di metodologia è quello di una valutazione ovviamente di un lavoro complicato
Ambiente sanità e non solo
Con un'ora con una forte
Elemento di comunicazione interazione anche con le comunità come soggetto organizzata non solo col con i più noti sta accoppiarsi come si diceva più diffusamente perché c'è dentro la procedura
Il tentativo di di mettere in campo strumenti comprensibili anche
Nell'opinione pubblica che si confrontano
In qualche modo
E diano anche risposto su quell'avviso di una valutazione di impatto Angelucci Marche è una cosa altrettanto negativa altrettanto dannoso mi sentite
Di dire nell'ambito delle nostre comunità quindi
Io confermo questo interesse così tutto l'housing piovoso da
Pubblicamente nessuno in questa circostanza
Bellezza
Personalmente avvocato circa
Tecnicamente sono circonciso del Sindaco cosca questa comunità moderno un ente pubblico ossia politico perché non mi permetto
Potremmo
Sulla necessità
Se lo facessi io diciamo questa dei trasporti
Ma
Mariano Sciacca anche in questo caso trasparente insomma
Io spero che gli allevatori
Locale insomma si facciano in qualche modo di fare poco la giacca su alcune questioni perché in certi momenti sembravano siamo
Che ci fosse unità politici Zummo nella nell'azione soprattutto i livelli istituzionali dei sindaci la Provincia quello che si erano dimessi diciamo c'è stato un board diciamo voi
Un po'di di
Come dire di gran lunga ambientale anche verbalmente nel mondo da Napoli
Oggi può essere che siamo più sereni
Non ci articolo diciamo il Preside della Regione valutare
Quindi si poteva anche il suo deterrente questa prospettiva o né stiamo un po'
Più collaborativi anche non chi sta all'esterno un po'più collaborativi davanti frustrazione se volete preclusa ci siamo come ha fatto che ci sono stasera
A
A disposizione io
Sento che anche nei più ostili contestatori ci sono presi gli istituzionali nel nostro Paese che vengono molto considerati
Utili e sicuramente efficace tra questi
Mi è parso di capire in queste prime settimane sorriso la salute dell'Istituto superiore di sanità viene considerato un luogo autorevole anche da chiaro difficoltà antipatia straordinario pregiudizi
E ci sono norme per fare proprio una una battuta ci sono norme che stiamo discutendo agli stupefacenti ad altro che incendi anche i movimenti politici più radicale a partire dalla dal Movimento cinque Stelle pretendono nella
Nella procedura di valutazione
Anche dei percorsi amministrativi coinvolgimento per esempio
Dell'Istituto superiore di sanità che mi sembra un luogo
Adeguato che ci ha coinvolto come condizione
Con la Regione
Ma come come vengono dal Sindaco e come è noto a me queste convenzioni cerca volta appaiono burocratiche originaria amministrativa probabilmente
Se noi riusciamo
A inquadrare lanciato la base di carni del petrolio dall'attività estrattiva
In un contesto istituzioni interessate rilevante per il Paese non solo per la quantità di persone che si deve
Può o non si può estrarre come di più fatti intercomunicazione come notizia ma
Elevare questa vicenda
Dalla Basilicata Aldo a un livello alto di assunzione di buone pratiche
E di valutazione anche internazionale converrebbe fare questa cosa mi sembra che abbiamo abbiamo davanti a noi un
L'ottima opportunità un'ottima opportunità perché immigrata rapporto non solo di ambiente ed attività industriale e ambiente
Tra sorgenti inquinanti tra potenti attività d'impatto il su un territorio e i risvolti
Basti che possono esserci in termini sanitari non solo come patologie mancante come riorganizzazione per gli stessi sistemi territoriali e sanitari e ripeto un tema molto grande che riarmo ordine del giorno
Venti Paesi del mondo non a caso ripeto al cinema nuovi messi insieme proprio intrattenuto nella sessantasettesimo edizioni questa esattamente su questo tema
Noi non c'è dubbio a tema nei Paesi dove
Benedicendo ambientale soprattutto i paesi sottosviluppati come sapete c'era una concessione assolutamente più trascina rispetto ad altri consiglieri
La visti Diviggiano può essere veramente un cambiamento di pagina immagino
Lo avete sentito le parole di trovarci questa esperienza serva immediatamente richiesta
Come replica anche su altri fronti la Basilicata perché
Questo è un modello molto interessanti
Prevedo sostanzialmente ci può essere richiesto anche su altri territori se come paga nessuno dalla buona fede dall'interesse pubblico che gli allevatori di questo progetto
Io ho sempre individuato sin dall'inizio verrà valutata anche a livello regionale io penso che
Sarà una buona cosa non solo perché c'è una parola ma questo bonus
Grazie
Allora prima di passare la parola
Professore viaggi giuridico ed economico
Esaltare
Residenza
Alcuni miei colleghi importante
Vaccino dottor Guzzi riorganizzare
Pietosa verità
Consigliabile andare dislocate fermarvi lungo ma anche
Io sono questo progetto dottor
Entro il quale
Insomma fino all'inizio hanno sempre creduto in questa quest'operazione
Dovevano
Requirente
Immunità
Un po'più per detta
Allora che cosa sarà l'AVIS come
Sarà articolata
Non senza aver detto questi insomma lo ribadisco anche al Sottosegretario definitivo che qui avesse comporta un
Come dire un livello paritetico di condivisione enti Scarpinato
Che sono
Tra
La rissa appunto all'Istituto superiore di sanità quindi
Ci sarà questo
Questo scambio questo flusso incontri ruolo con loro
Perché riteniamo ugualmente ed altrettanto importante alla Presidenza appunto
Dai colleghi Istituto superiore di sanità non mi resta che c'è la parola all'approvazione del piano
Materiale
Grazie
Iniziativa
Corretto un piacere né onore parlare Sottosegretario del Presidente oltretutto il Ministero della salute
E ringrazio ovviamente le due amministrazioni Sindaco Presidente il Sindaco che ancora non è potuto arrivare di
Membri della Commissione che hanno fatto parte in questi anni
Lavoro che ha portato alla definizione del progetto
Beh credo che sia stato detto che ha molte cose
Che condivido molte cose interessanti
E rispetto quando siamo partiti nati vicina più di dieci anni fa su questo tema Rylance si son fatti dei passi veramente notevoli
Non solo in termini di esperienze che sono state fatte ce ne sono
Abbastanza a questo punto per intero
E oltretutto anche promettenti ma anche dal punto di vista generale
Di cercare di inquadrare questo i temi
Come ha fatto Sottosegretario
De Filippo anche in un contesto più generale
Della sanità del rapporto fra ambiente e salute
Che purtroppo ha risentito negativamente dell'esito nel referendum che ha separato queste due funzioni
Quale poi perfetti
Sono stati negativi e si stenta a ritrovare una soluzione per riportarli insieme queste attuali
Diciamo di una maggiore attenzione del Ministero della Salute a questi temi e chiedono una
Riorganizzazione del sistema agenziale delle ARPA mi sembra
Vadano nella direzione
Nella direzione giusta
Io ho fatto la prima fissa in Italia quindi senza timore di essere smentito posso dire di aver fatto la prima esperienza di vista perché
Ero stato in Europa affiderei alcune cose avevo visto la Carta di Göteborg nel novantanove
E poi siccome vicino a Firenze c'era da costruire un nuovo impianto di incenerimento la Provincia di Firenze mi chiese cosa ne pensa se si poteva fare questa esperienza parlando del due mila uno
Quindi valutando in quindici anni fa quattordici
E il Presidente della Provincia di Firenze Renzi
Che a un certo punto mi chiese ma
è prevista dalla legge io dissi no non è prevista dalla legge
Dice ma c'è una normativa europea così dice la Carta europea che da queste linee guida questi indirizzo
E poi
Io gli dissi poi
C'è un problema in più che lo chiediamo i tecnici della delle amministrazioni lo chiedono i cittadini Renzi risalgono affatto
E quindi si fece questa prima esperienza l'assenza di
Di normativa che alla fine insomma eravamo agli inizi gli strumenti che avevamo a disposizione erano anche
Minori di gran lunga di quelli che abbiamo oggi però alla fine produsse delle indicazioni la più importante del quale fu di decidere che questo impianto di incenerimento si dava un'indicazione di non farlo dove era organizzato
Come
Localizzazione prioritaria ma di farlo ricostruirlo a un chilometro e mezzo Antonio deriva di quella che era la prioritaria
E quindi praticamente in un'area assolutamente nuove tali comuni con meno abitanti con meno quindi
Sì cose in questa occasione per fare questa esperienza che un'esperienza
Importante dal di fuori son venute fuori tante cose crescita
E le aspettative però sono enormi le aspettative
Io sono le aspettative che ho sentito da parte di tutti quelli che sono intervenuti ieri si chiede a questa venisse e ci si aspetta moltissime moltissime cose Ministero della Salute stesso
E
C'ha aspettative tant'è vero
Il cento per il controllo delle malattie Ministero della salute ha finanziato due progetti
Uno dei quali
Tuttora in corso
Proprio per la definizione delle linee guida dell'Avis e stiamo lavorando
Io sono coinvolto questo progetto stiamo lavorando per fare la definizione delle linee guida univoca in modo che
Devo fare a livello nazionale posta utilizzare una linea guida univoca dell'ANAS
L'ha visto purtroppo non è una attività che si fa facilmente questo va un po'a merito anche di un incidente di che sono accorsi non si trattava decidere qualcosa
Di semplice erano attività complessa ricevuto tempo in discussione
Oltretutto la rissa bisogno di tante competenze di rientro
Della competenza delle scienze ambientali della competenza della tossicologia tossico cioè quelli che dicono queste sostanze
Che il rilievo anche dal punto di vista l'impossibilità perché tutte le sostanze non sono una diversa dalla
Entra nell'ambiente in modo diverso vuole entrare nel corpo umano in modo diverso può avere effetti molto diverso quindi si vada sostanze
Certamente cancello norme come l'arsenico presentate da uno studio nazionale
In questi giorni proprio sull'arsenico
E alla sostanza invece più ignote o che per le quali si pensa che ci siano degli eletti di disturbo rendono
Disturbo ormonale ancora molto da studiare
Ci vuole gli epidemiologi Lia ambientale ci vuole la medicina
Ma ci vuole la medicina nuova suolo una quindicina un po'anglosassone che si chiama potrebbe chiamare quindicina di comunità e medicina ambientale
Cioè chi vuole l'originale che non è solo attenta al paziente mai attenta anche alla comunità
E quindi alla luce anche preparata
Veri pensando che può venire dall'ambiente ma tenendo conto come diceva il Sottosegretario all'integrazione che l'Agenzia
Come
Il nostro assetto non sorgere comacchiesi generico cioè come esclusione dei nostri clienti
E tutte le volte che facciamo allo studio vediamo che ognuno di noi può rispondere anche in modo diverso cioè si può essere esposti nello stesso modo
Fautori inquinante dannoso e rispondere in modo diverso per questo che ritengo andavano difese
La parte più vi dico puntavano offeso perché se si difende la parte di ulteriore ovviamente
Automaticamente abbiamo difeso anche la parte più forte se invece si riprende la protetta poi c'è chi è l'unico progetto chiese il signor Presidente suscettibile può essere non protetto
E qui è complicato ma ci sono
Molte conoscenze più su questo su questo tipo di problema
Ci sono molti progetti europei in corso noi facciamo parte di questi progetti europei stiamo dentro progetti europei e quindi possiamo garantire che in questo progetto chi di già nocumento non è un progetto isolato non è un progetto che sta nel contesto nazionale e nel contesto europeo
E questo è importante perché non bisogna
Confrontarci al nostro interno essere autoreferenziali pesaresi che stiamo facendo il meglio del meglio bisogna confrontarci e imparare c'è sempre da imparare
è c'è un lavoro stretto con il Ministero della salute
Con il quale stiamo valutando insieme all'Istituto superiore di sanità lo scarso peso che la componente di salute ha nelle valutazioni di impatto ambientale
Mi dispiace che il sottosegretario ma
Covo proprio una cosa che ha detto nella negli anni ha nominato la via
Abbiamo fatto uno studio insieme all'Istituto superiore di sanità abbiamo studiato più di cento via di di importanti strategiche a livello nazionale
E abbiamo visto che la componente di valutazione di salute dentro l'ANIA
è o assente o largamente insoddisfacente
E quindi qui c'è da lavorare
Per rafforzare questa lista fanno isolata Lions lapis come un gesto che entra dentro la famiglia
Penso che entra dentro via le valutazioni ambientali strategiche
E anche neanche che demandando
Per ora solo di Taranto ma potrebbe diventare anche in altri impianti anche dentro le autorizzazioni integrate ambientale
E poi c'è
Un lavoro stretto con le Commissioni parlamentari pieno facciamo perché ci chiedono quindi siamo spesso
E dice un'attenzione particolare proprio su questi temi
A Brindisi io la vedo relatore sia nella giornata che in un'altra giornata una delle relazioni che ho fatto e la sul rischio danno e impatto riscontri conseguenze che delle volte
Si scambiano
Perché il rischio è qualcosa
Fisso impone una probabilità che avvenga qualcosa il danno è qualcosa che è già avvenuto si vanno a misurare qualcosa che è già avvenuto
L'impatto è
Una categoria più evoluta perché i signori alla fine l'impatto dovrebbe essere verificare e valutare qual è cosa ci si può attendere evitare
E quindi chiederemo al Governo fatto ecco si è voluto
E così
Anche
Avanzato come rileva appello all'Interporto molte volte si è legato a uno
Si preferiscono valutazioni di Dante come è stata fatta a Taranto rispetto a una valutazione di impatto c'è una valutazione preventiva di quello che potrà accadere
Sulla base degli scenari cosa che invece
Al Sindaco di Tortolì più volte pubblicamente un amministratore
è interessato
Non solo a sapere quello che è la situazione attuale ma sapere anche cosa potrebbe accadere se io ho fatto delle scelte piuttosto che altre
E poi c'è il lavoro lo stretto con l'Istituto superiore di sanità che
Abbiamo faticosamente
Fatto ma è stato molto positivo io sono uno degli autori dello studio sentieri con l'istituto superiore di sanità allo studio nazionale
Nelle aree inquinate
Io sono uno degli attori principali il confronto con l'Istituto giornalmente su questo tema
Qui abbiamo voluto fare un supplemento di partiti valutazioni insieme continui perché visto aveva già un incarico da parte della Regione Basilicata
Per fare uno studio su tutta la valle
E c'erano dei timori infondati che uno studio fatto in due comuni
Potesse in qualche modo
Fare andarci a sovrapporre andare a
Anche con la possibilità di uso improprio di risorse perché se le cose mi faccia l'istituto perché si devono si devono rifare no
Perché io avevo fatto un'attività di valutazione durata qualche mese andando a Roma parlandosi
Facendo documento presentazione in cui abbiamo stabilito
Quali sono gli ambiti diversi degli studi uno basato su valutazioni comunali per vedere
Lo stato di salute nei comuni dell'Alta quello dell'istituto molto importante
Fatto con i criteri dello studio sentieri
è un altro invece su quei Comuni però a livello più utile offre dandovi nuove idee le zone andando a fare delle valutazioni che si possono fare in un mare
Piccole non si possono fare insieme in un'area come oltretutto non ci sono ancora indicazioni specifiche per andare a fare
Probabilmente sin dall'Istituto superiore di Pisa di sanità
Alla fine degli risultante conseguiranno dovesse venir fuori che
Comune
Intesa
Questo momento avesse qualche criticità magari
Tra due anni verrà fuori anche l'esigenza in quel Comune di andare a fare degli approfondimenti
Noi facciamo già invece un approfondimento in questi due comuni
E lo facciamo sono mettendo in campo il massimo che oggi si può fare perché io su questo sono ne sono convinto sono sempre pronto nuova alle critiche ascoltare però
Ciò la mia convinzione che abbiamo messo un progetto abbiamo messo giù un progetto che va a fare quello che oggi i dati a disposizione di metterli a disposizione dell'applicazione e gli uomini che abbiamo
è il massimo che si può fare politica si potrebbe fare anche altre cose si fanno venire
Quelli decisivi sin dagli Stati Uniti
Si apre uno studio megagalattico ma allora ci vogliono milioni e milioni di euro e non avrebbe senso
Se che ancora
Pugliesi senza avere per passare al terzo livello senza aver fatto il secondo facciamo uno sperpero avanzato intermedie e poi chiudiamo cosa cosa viene fuori
La visse
è un'idea semplice quando chiede una cosa è l'ANAS
Delle volte
Credo per evitare di essere troppo complicata perché se no non si capisce purché si banalizza ma
è un'idea semplice e inquietare
Dati ambientali dati sanitari e analizzarli insieme invece che separatamente come lo stato dell'ambiente come lo stato della salute analizzare insieme ai dati ambientali e dati sanitari sapendo che l'insieme
Molto sul piano della somma dei due scendo nell'assoluta ma contenuto informativo emigrano Nonda superiore alla somma di fare bene la parte ambientale mi farà avere la parte sanitaria
Ed è questo che poi noi prevediamo in duecento soggetti andare a fare delle valutazioni individuali
Oltretutto questo consente di restituire nelle dimensioni anche un'informazione sul proprio stato di salute
Che sarà
Noi ci attendiamo mediamente il ruolo
Però magari
Un soggetto che non sa di avere l'altra volta anziché quando si fa una prova non funzionano davvero respiratoria
Ci si possa anche dire guanciali un principio di piano ci si può curare
E si evita cose peggiori quindi si restituisce anche qualcosa
Si restituisce
E poi l'idea idea c'è quello che è già stato detto il fatto che partecipata nel senso che ci si mette ascoltare perché il primo concetto della partecipazione quello di ascoltare
Si ascolta poi dopo dice la nostra tutti insieme
E si fa all'inizio del progetto si fa a metà Ottocento si fa alla fine procede
Cosa c'è di negativo che che spesso non viene fatto è che sordo a queste cose vengano fatte alla fine cioè si fanno i Presidenti citazione non sanno niente degli studi che vengono fatte
Si vada alle persone in modo
Diciamo fra virgolette autoritario Isimbardi dei risultati
Si pensa che le sorrideva concrete
Ciecamente in quello che gli si dice e si scopre
Che le persone invece hanno perso fiducia
Nelle istituzioni e quindi non creiamo è quello che
De Filippo diceva la sede fede ex denunciano nella stessa categoria di pensiero dai rifiuti però volevo annunciare o viceversa
La scienza ricerche molto la scienza della comunicazione e ricerche molto difficile recuperare a volte quasi impossibile allora Ladislao
è
Uno ginocchia prossimo che dovrebbe iniziare a questa cosa cifre la costruiamo insieme spieghiamo insieme se uno non capisce
Perché facciamo delle cose
Egli si spiegate facciamo queste cose se uno dice perché non fate quest'idea gli si spiega perché non si fanno altresì quando voi cioè bisogna
Convincerci aprire questa capacità di ascolto per fare questa cosa che si chiama Progetto partecipato
E poi alla fine fornisce qualcosa in più che dire come stanno le persone non c'è una certa
Ma dice anche
Se si finisse l'inquinamento se l'inquinamento rimane così se l'inquinamento dovesse aumentare
Cosa è che ci si può aspettare e che in questo va anche alla fine
Una ciliegina incluso un altro organo cioè non c'è solo
La conoscenza scattati davanti anche dinamica qualcosa la questione prima
E noi prevediamo un Comitato di Progetto quindi con tutti i soggetti pubblici e privati dentro meno ha fatto un enorme piacere sentire appunto Sottosegretario diceva
Che
Sono convinti
Loro guardano con benevolenza e mettono a disposizione
Siamo tutti quelli che sono necessarie perché senza le
Gli operatori e le risorse che sono sul territorio non vorremmo fare
Non è io posso fare una vis anche se io fossi molto bravo va bene posso fare una
Facendo a meno di quelle che sono le risorse del territorio perché ci sono dei danni che sono stati generali mentre occorrono guida ci sono delle persone
Qui fanno un certo tipo di lavoro
Come gli operatori della dell'ospedale sarebbe insensato che tende venisse delle persone da fuori a fare delle cose che sanno fare i nostri operatori
Ci si può confrontarsi vuol fare della formazione si possano migliorare le metodologie si può vedere insieme quali sono i protocolli migliore dopodichè
L'altra questione villages Airlines lascia sul territorio le esperienze le competenze
Non posso pensare che io nei prossimi anni vi debba poi occupare ancora se ho fatto bene le cose deve rimanere sul territorio una capacità di affrontare
Il problema
O non c'è più bisogno dei minori
I numeri avremmo mantenuta di poter andare in zone dove invece sono più arretrati enormi hanno da da imparare cose che magari sono già state sedimentate
E questa è l'altro l'altro tema importante
Quindi salute e ambiente
Come piace dire alla
Al versante sanitario o ambiente salute come piace dire alla a chi si occupa di ambiente
è un gioco che
Anche i Ministeri fanno sente io che partecipo partecipata da tanti anni alle riunioni del Ministero dell'ambiente dice ambiente salute del Ministero della salute dice salute ambiente
La stessa cosa basta mettersi d'accordo
E
Però dall'altra parte rispetto a questo dobbiamo
C'è
La rivoluzione questo vino allora bisogna
Questo essere
Consapevoli che i calabresi come sede opportuna di questo vino umilmente infatti queste cose
Spesso da parte degli amministratori che non sono all'altezza che in un anno non si vogliano misurare
C'è l'evoluzione di fronte a questo meglio usarli meglio non fare noi siamo qui invece in una situazione dove è stato scelto di fare
E quindi è una società la famiglia quella dell'assunzione si assumono i problemi si assumono le criticità CGIL ritrovare la strada
Perché senza
Fiducia
C'è una parte catastrofismo impliciti
Tutte le malattie che in ogni luogo si sono
Malattie dalle altre parti
Il nuovo indirizzo e malattie si sa già tutto Barbosa provengono sarebbe facilissimo nell'industria se si sapesse dare la risposta però all'ecomafia da dove viene
Sarebbe fatale noi potremmo cambiare mestiere il problema ricerche molto complicata pensando ai fumatori di sigaretta ruolo di tabacco grande fumatore diffuso per quarant'anni
Non sviluppano agricoli del polmone il modesto orrore che si può avere luogo
Si prende il tumore del polmone veste l'esempio classico che si fanno pertinenti c'è un'alleanza suscettibilità su questo quindi bisogna avere il rendiconto di questi aspetti
Dall'altra parte catastrofismo di chi invece che le cose sunto interruzione tutte male
Tutte le mattine sono in eccesso eccetera eccetera c'è negazionismo cioè Kiki Schelling non c'è niente che tutto a posto
E non è credibile perché non si può dire si può dire dove si è studiato
Dopo che sia studiare se i dati dicono che siamo al di sotto di tutti i livelli degli altri però
Silicio è meritorio fatto recentemente uno studioso all'appello
All'Isola verbale pensavano che ci fosse qualche problema si è fatto uno studio
Dove grossi problemi non mi sono venuti fuori vivono in media un anno un anno e mezzo di più a seconda
Dei rispetto alla Regione Toscana
Quindi poi
Abbiamo trovato in qualche cosa
Su cui andare ad approfondire utile che c'era qualche problemino qua in generale trovato una situazione che ci c'ha consentito di tranquillizzare persone quello che
De Filippo dicevo alla valutazione di impatto emozionale
Noi la valuteremo nella rissa
Si chiama valutazione della percezione di rischi ci sono dei questionari che verranno somministrati a tutti quelli che parteciperanno
Dentro ci questi questionari ci sono in modo standardizzato come fanno in Francia come fa l'Organizzazione mondiale della sanità
Questi questionari voi sono confrontare
Con i risultati anche conseguiti da in altre aree
Si va a valutare anche la percezione che le persone hanno
La percezione del rischio perché la percezione che si muove mille percependo un rischio superiore un rischio forte il problema della salute perché anche qui servire anche l'illusione
L'emozionante è importante
No
Come si sa lo stress è uno dei fattori di rischio più importanti ci sono tante malattie che sono legati allo stress macchine moderne si chiamano che sono legate allo stress ma
Alcune
Qualcuno magari seminario odierno
Tanto per inviare dello stress e diciamo e fare CIACE alcun ruolo sul
Sul
Somatiche apparentemente sembrerebbe non metaboliche errori che sono tavolo
Però ci sono elementi scatenanti elementi scatenanti e poi
Questi elementi scatenanti sono lineare cui si è esposti al rischio
Ambientale non sono in aree in cui
C'è una abitudini sbagliare come nella Terra del Fuoco come bilaterali fuori ci sono problemi ambientali non ci sono anche problemi
Socio economici che sono che fanno vivere una vita e gli agrigentini che sono effettivamente abitudini tre gli esponenti andiamo avanti
Quindi questi elementi cerchiamo di valutare
Rimane l'altra linea un elemento elementi di incertezza perché non si sta parlando di scienze esatte
Non siamo nella nella tipologia della scienza esatta
C'è un senza
Sperimentazione prendo le persone se potessi prendere nelle zone metterle
E sposterà idrocarburi no meccanici alto livello coprendo persone invece dicono in un ambiente senza nessun tipo di inquinamento
Faccia il confronto
Però poi mantenuti le stesse cose dicono tutti sono tutti geneticamente uguali
No allora questa è una sperimentazione dietro
Si fa condominio si fa con le cellule in invito non si fa
Sull'uomo
Sul nuovo si osserva invece di fare una sperimentazione che non è possibile eticamente si fanno delle osservazioni pianificare questa facciamo
Con la ricostruzione anche storica della mortalità per la musica ricoveri ospedalieri più
Approfondimento in Iraq su alcune su alcuni aspetti di salute e anche su alcuni aspetti di esposizione vera inquinanti si dice
E dove c'è più nemmeno perché non siamo tutti acquisto tutti nello stesso modo dipende da tante cose
E questa componente cerchiamo di ieri di valutarla e chiare due anni sono tanti
Perché chi aspetta dei risultati due anni sono tanti
Però vi posso assicurare questi studi se si vogliono fare bene non possono essere fatti insieme
Perché non ci sono provvedimenti per organizzare le cose per farle Venere chiamare le persone
Per fare l'indagine partecipa si fanno le cose in modo sbrigativo ore con la fretta non vengono tempo non si può
Nemmeno fare molte di queste
Quindi
Vi chiedo pazienza vi chiedo di collaborare
Confido negli amministratori nelle prossime con un'amministrazione la stessa attenzione c'è stata da parte degli amministratori
E ringrazio anche il dottor Mele
A guidata questa Commissione is è stato un po'il fulcro di tutto questo oltre che ovviamente Sindaci gli Assessori
E quindi io mi appresto con molta preoccupazione
Più di voi
A partire in questo studio perché è uno studio pubblicato
Studio che ci siamo ci siamo complicati la vita
Demonizzato gradita
Moltissime persone molti Dio istituti diversi sarà coinvolto professor De Gennaro
Che in conosce il territorio che anche
Un ottimo lavoratore dell'università Dipartimento di Chimica dell'Università di Bari ci sarà coinvolto l'istituto di Scienze
Ed io ebbi per gli studi degli ecosistemi ritiene fare qualche cosa di naso chiederei
Sarà coinvolto l'Istituto di scienze dell'atmosfera
E se clima nel CNR sezione riesce che sono specializzati riconosciuti a livello internazionale per la ricostruzione
Dei modelli diffusione dell'inquinante faranno uno studio o meno
Su questa parte della valle mentre sarà interessante ci continueremo con l'Istituto superiore di sanità faranno allo studio su tutta la valle anche della diffusione dell'inquinante
Ci sarà il Dipartimento di epidemiologia della Regione Lazio che sono son quelli che hanno fatto uno studio soltanto quindi svolto che esista in Italia compiacenti aspre
E quindi
Possiamo molti insomma siamo fra le due o tre gruppi a livello nazionale
Che è in grado di fare questi studi perché studi come questi diffidare se qualcuno dicesse doveva fare questo o quell'altro quell'altro di questo vi posso assicurare studi di questo tipo
Con queste capacità comunque ho dedicato a questo statistici essa
Certe cose
Non ce ne sono tanti sviluppi
A livello
Quindi
Presto partiremo con
Le prime riunioni del Comitato di Progetto contro convocando tutti
I soggetti coinvolti ENI inclusa perché non c'è nessuna elemento
Come ha detto dottor Mele
Non c'è
Lento è uno dei sorge
è uno dei sospetti entro è un produttore quindi come tale
è un uomo dei soggetti interessati
Portante Alessio portatore di interessi
Come lo sono cittadini come lo sono altri cittadini per la propria salute
Quindi identifichi c'ha la visione della sanità pubblica e dell'ambiente della salute pubblica c'ha la visione
Dalla parte dei cittadini qui io
Tenendo conto di tutto questo cercherò di fare
Il direttore d'orchestra perché prediligere Presidente di questo tipo oltre essere un ricordo circa tre ore
Saper fare direttore d'orchestra perché tutte queste componenti che lavorano insieme devono rispettare che devono entrare nei fatti perché sembra molto grave ma vi posso assicurare
Battersi e
Giusto proprio quello che ci vuole senza nessuna esagerazione
Perché sono tanti gruppi più di cinquanta persone lavorano su questo sulle diverse attività
Quindi insomma ieri le risorse l'acquisto di materiale di acquisto di prodotti le missioni il lavoro sul campo alla fine abbiamo fatto varie avanzata
Neanche un errore se avanza un Euro spenderemo qua in vale
Non ce lo terremo non ci saremo certo noi che abbiano da rendicontare cofinanziamo
Suma in modo
Abbastanza consistente questo progetto perché si
Ci crediamo oggi abbiamo interesse scientifico e cerchiamo anche interessa di sanità pubblica perché io dirigente
Di ricerca Consiglio nazionale delle ricerche essere responsabili progetto nazionale del genere ambiente salute
Ci sono anche primario di una struttura sanitaria Toscana quindi non c'è anche una fondazione che è un'azienda privata
Del sistema sanitario e io sono prima presento dell'epidemiologia di questa azienda quindi sono
Un'anima autostrade Giorgetti e fare il ricercatore
Faccio anche la sana
La parte sanitaria storno dentro innestare dentro una azienda sanitaria e quindi conosco anche
Non tanto da una parte dei problemi che affliggono la sanità e
La sa e
O uno sulla sanità pubblica
Occupandomi di questa di questa componente
E quindi
Mi sembra che questa iniziativa abbia
Ha sortito gli obiettivi
Vi eravate prefissati
Che
Vi ringrazio per ora
E sono a disposizione grazie
Allora
Chiudiamo non solo ricettivo Boselli aver ricevuto goduti
Dedicato un approccio che abbiamo fatto almeno per
Carrieri generali cosa che va benissimo
Come è stata una di trasparenza sostituzione
Evidente su qua è stato l'iter burocratico che abbiamo seguito
Come giustamente diceva il professor Dino
All'interno della nostra Commissione abbiamo avuto un uomo tutte persone
Portatori di interesse
Le istruzioni
Regionale provinciale anche rara allo
Fattiva collaborazione
Parte direi e io sono molto dottoressa Miori
Pinza
Il microfono
Santa
Come saluti considerato il momento che troppo non ha fatto in tempo a partecipare per strada anch'essa dei problemi possa secondo
Che ho avuto un ruolo
Importante in questa nell'approvazione di questa es l'ultimo saluto
Dottor D'Elia
Perché
Uno di quelli che ricevono dei vorrei più bravi e abbiamo qui il soccorso se lavoriamo una cosa
Sulla quale diciamo io personalmente
Devo dire quando l'interessato la Commissione
Tutto
è stato raggiunto si asterrà presenza dell'aggiuntiva non vengono
Questo studio che riguarderà come abbiamo detto la parte
Cardiovascolare io chiudo soltanto decido può essere
Di consentire solo questo continuo
Su quest'ultima cosa
Che riguarda
Può
Personalmente 'ndrangheta mio ammutolisce Rotondi
Dei fornitori in qualunque cosa ho cercato di fare insieme con i colleghi della Commissione
Un altro problema nostro congruità partendo dal fatto che noi siamo cittadini questo perentorio è che siamo persone che abbiamo abbiamo Federico dobbiamo investire su di noi come dinanzi alle nostre
Speranze
Come criterio osceno diciamo questa ricorrenza desiderata
Consigliere comunale collega lascino Francia
Credo
Importante perché quando si va di salute pubblica
Sono già abbastanza
Molto attenti
Sono
Che credo vada a
Utilizzato grandi se abbiamo cura di queste tematiche io credo che di fronte verranno quello che è inutile crescerà
Bene lasciar forte
Mi auguro che
Varco amministrazione verbale
Strano totale
Mantenuta
Potrebbe anche queste a questi problemi che sono in grado di tutti non c'è una parte provvisorio politica in questo c'è una pressione di comunità questo
Io
Conviene ringrazio ancora allora Commissioni
Modifica valorizzazione
Con l'avvento di cui sono rimasti contro logico mila
Tutte persone molto importante abbattere il professore che anche credo
Grazie più bisogno di presentazione
Credo che abbiamo costruito unicamente
Continuare
Sono convinto che verbale quella dei colleghi territoriale dell'area del regime
Posizioni questo progetto
Questo dicevo prima
Consensi riusciamo
Altre domande questo discorso
Forse migliore
La qualità del nostro ambiente
E lo Stato
Grazie a tutti