23MAG2014
intervista

Intervista a Gennaro Migliore sulla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo, sull'amnistia e l'indulto e sulle prossime elezioni europee

INTERVISTA | di Giovanna Reanda RADIO - 12:13. Durata: 9 min 51 sec

Player
"Intervista a Gennaro Migliore sulla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo, sull'amnistia e l'indulto e sulle prossime elezioni europee" realizzata da Giovanna Reanda con Gennaro Migliore (deputato, Sinistra Ecologia Libertà).

L'intervista è stata registrata venerdì 23 maggio 2014 alle ore 12:13.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Amnistia, Carcere, Corte Costituzionale, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Cultura, Democrazia, Diritti Umani, Droga, Elezioni, Europee 2014, Fini, Francesco, Giovanardi, Giustizia, Grillo, Indulto, Informazione, Italia, Legge,
Movimento 5 Stelle, Parlamento, Partiti, Politica, Presidenza Della Repubblica, Radicali Italiani, Sanzioni, Sinistra Ecologia Liberta', Torreggiani, Tsipras, Voto.

La registrazione audio ha una durata di 9 minuti.

leggi tutto

riduci

12:13

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Con il Capogruppo Sella Montecitorio Gennaro la migliore che ringraziamo e salutiamo migliore buongiorno buongiorno al proprio posto
Allora il tema è questo il tempo scaduto l'Italia come lei scrive non ha adempiuto alla sentenza della Corte di Strasburgo del gennaio due mila e tredici la cosiddetta sentenza
Torregiani e adesso ci aspettano le sanzioni di fatto però voi continuate probabilmente unici nell'sicuramente per quanto riguarda
Il panorama parlamentari a chiedere amnistia e indulto che
I radicali ovviamente promuovono da da sempre che cosa succederà secondo la migliore
Ma innanzitutto credo che inizierà a riscuotere come purtroppo accade spesso in Italia
E lì quali siano le sanzioni quando le sanzioni saranno trattate comminate l'unica voce al di là i radicali e anche della nostra rosso un club di che
Che si è fatto sentire nel corso di questo ultimo anno è stata quella del Presidente della Repubblica mentre invece le forze politiche e in particolare quelle maggiori hanno preferito mantenere un
Una ipocrita un ipocrita silenzio rispetto a questa vicenda
Facendo tutta una serie i miei provvedimenti dire chiamandoli compostamente aliquota carceri mentre invece
Si sarebbe potuto approfittare almeno Stella
Cioè pura da parte della corte costituzionale della Fini-Giovanardi per a ricalcolare le pene tante persone che sono ingiustamente detenuti a questo punto perché stanno scontando pene maggiori rispetto a quelle
Che sarebbero previste con l'attuale normativa quindi
Siamo di fronte alcuna situazione che è lo specchio per l'incapacità della politica di decidere e io penso che i sono una pressione dell'opinione pubblica o a questo punto estinguere tra quelle che sono le forme propagandistiche rimane ettari e invece ad un'azione illegali targa e anche di rispetto dei diritti umani in carcere
Senta lei diceva a un certo punto ha fatto giustamente un passaggio di tipo esso di informazione ecco perché non si riesce a far passare questo questo messaggio e anzi sembrerebbe
Tant'è che viene detto è questo il problema non si può parlare di carceri di indulto di amnistia perché la gente non capirebbe
Ma perché si fa sempre riferimento delle persone che
Onestamente io non credo non capiscano
Si tratta molto di come la politica invece capace di trasmettere determinanti messaggi sono convinto che in una
Condizione come questa dove
Il pericolo principale la crescita dei populismi in particolare critico siepi spinto insieme al Movimento cinque Stelle
Per essere il più accanito contrario alla legalizzazione e alla
Intrecciati giustizia all'interno del nostro sistema penitenziario io penso che abbia paura di affrontarlo questo tema da parte degli altri
Per questo parlo ipocrisia perché il Movimento cinque Stelle non si può sconfiggere
Con i commi vivo con le prove di forza bisogna sconfiggere la sua cultura retriva insieme a quella per l'America
Quella più istante detta una concezione umana della politica e io penso che da questo punto di vista anche molti
Che si applicano a portare in quel momento si dettano interrogare su che cosa fanno stanno facendo
Lei ricordava il Presidente della Repubblica che insomma con il messaggio alle Camere e poi non ampi non ha mai smesso in sostanza di ricordare
Che esiste questo dramma e che la politica se ne deve fare carico e poi c'è stata addirittura il Papa
Ma come è possibile eccole la domanda è come è possibile che di fronte al Papa e al Presidente della Repubblica non ci sia stata una risposta politica
Ma è possibile perché ripeto siamo
In una situazione politica nella quale
Il il terreno non è più quello della costruzione di una cultura politica consapevole criticare emancipata volto al bene comune ma a quella della
Battuta del
Del dell'urlo la Fiorenza verbale e in questo secondo me la più grande responsabilità delle forze democratiche
E quello atti da cedere noi dobbiamo essere in grado
Non solo perché ce lo dice il Papa al Presidente della Repubblica ti riprendere una battaglia per la civiltà nel nostro Paese ma impedire che questo Paese si risolva in un l'apparato in un urlo in un
Cesare che è quello del populismo pesca Stellato io sono molto preoccupato da questo punto di vista e credo che le battaglie per la legalità
Del in carcere
E anche quindi per l'amnistia indulto che a questo punto sono indispensabili
Siano quelle per ricostruito la civiltà del nostro Paese
I radicali non si presentano a queste prossime elezioni europea SEL si presenta con l'Istat Sipra ASS
Il problema dello spazio di informazione e che rientra poi nella nella logica della mancanza
Di Stato di diritto che radicali denunciano voi purtroppo lo state come dire verificando sulla nostra pelle
Sì lo stiamo verificando non da ora di forze politiche che in questo momento hanno una percentuale minore sono pressoché cancellato e tra il sistema informativo
è un
Lupo eccessivi ormai determinato e che credo tra l'altro non concentrate anche alle forze politiche maggiori di esprimere
Un
Comunicazione relativa al programma per le europee
Ma non solamente alla propria esistenza e quindi sostanzialmente
Una comunicazione autoreferenziale in questo c'è sicuramente una responsabilità da parte di chi dovrebbe vigilare
E quindi anche l'Autorità garante per le telecomunicazioni dovrebbe fare
Il suo lavoro e spesso non lo farà e però dall'altro lato anche un
Informazione Teti tra più a individuare quale
Lo scoop della frase più roboante piuttosto che far capire i cittadini di che cosa si sta parlando in questo senso io credo che
Un problema generale questo francamente è un altro dei motivi di preoccupazione non è un caso che per esempio i temi della legalità per la giustizia siano stati trattati sono dal versante delle mani ah genovese e non per esempio della condizione
Così emergenziale delle carceri così come
I temi della cultura non c'è stato uno solo al commento legato alle politiche della cultura che abbia fatto breccia nel muro dell'informazione
Basti pensare che il Movimento cinque Stelle una parola
Cultura non c'era neanche dentro il suo programma
Quindi secondo lei alla fine come dire il famoso duello attrezzi
Di un vecchio film di Sergio Leone tra l'altro
Numero vecchio film di Sergio leone una citazione non è nemmeno mia perché
La riguardava Massimo Bordin oggi nel corso della rassegna stampa
è così
E questo
Diciamo pare alla fine con l'Europa non ha molto a che vedere
Quando lei sarà una sorta di come dire di di di di sondaggio per capire
Quanta popolarità ancora di il Governo e anzi in questo momento quant'Dorio colleghi Ferone aerodinamiche da questo punto di vista
Il il tatto del voto sarà un po'un Cure legato alla
Sopravvivenza dell'attuale sistema politico
Io credo che la questione e Tundo non sia il
Giudizio su dei provvedimenti che si stanno facendo sinceramente non penso che sia questo
Penso piuttosto che sia invece un
Un elemento più di il
Racconta
Si stima nei confronti del sistema politico attuale che penso
E i partiti non debbano prendere atto ciascuno per la propria parte e noi dobbiamo farci carico di questa
Di queste inquietudine ovviamente avendo ben chiaro che bisogna dare una proposta che
Consente ai cittadini poter scegliere
Cosa che ovviamente populismo e alieno a fare
Grazie grazie alla capogruppo di Sella Montecitorio ritornavo migliore