23MAG2014
intervista

L'Ungheria di Viktor Orban al voto per le europee. Intervista ad Andrea Carteny

INTERVISTA | di Ada Pagliarulo RADIO - 18:09. Durata: 33 min 37 sec

Player
L'Ungheria al voto per le elezioni europee, dopo la riconferma di Viktor Orban a primo ministro.

Alle elezioni di aprile la Fidesz di Orban ha ottenuto un nuovo successo elettorale, con il 44,5 per cento dei voti.

Il contrastato rapporto di Orban con l'Unione europea.

La questione delle minoranze ungheresi.

La nuova Costituzione di Orban, la difesa dei valori tradizionali dell'Ungheria cristiana e dell'identità ungherese.

Come Orban ha trattato la crisi in Ucraina.

I rapporti economici con la Russia.

"L'Ungheria di Viktor Orban al voto per le europee. Intervista ad Andrea Carteny" realizzata da
Ada Pagliarulo con Andrea Carteny (professore).

L'intervista è stata registrata venerdì 23 maggio 2014 alle ore 18:09.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Commissione Ue, Comunismo, Crimea, Cristianesimo, Economia, Elezioni, Esteri, Europa, Europee 2014, Guerra, Minoranze, Orban, Politica, Polonia, Putin, Romania, Russia, Storia, Ucraina, Ue, Ungheria, Violenza, Voto.

La registrazione audio ha una durata di 33 minuti.

leggi tutto

riduci

18:09

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Si vota alle elezioni europee anche in Ungheria che peraltro quest'anno festeggia i dieci anni dell'ingresso nella Unione euro
L'idea nelle ultime elezioni ad aprile il partito di Di Toro Orban il Fidenza a ottenuto il quaranta qua trovo virgola cinque per cento dei voti il premier Viktor Orban anzi ho bandito come dicono gli ungheresi a di ottenuto l'investitura come primo ministro per la terza volta dal parlamento ne parliamo con Andrea car crimini che è un docente di storia dell'Europa orientale all'università la Sapienza di Roma
Allora perché l'Europa è stato in qualche modo in questi mesi in questi anni anche il tasto dolente diciamo per editor Orban tacco rapporti piuttosto
Movimentati diciamo e spesso è stato ripreso diciamo anche la Commissione europea dal Parlamento europeo per le scelte che ha fatto che tipo di campagna elettorale affatto Vittor Orban per queste elezioni europee
Va costantemente non ha interrotto la campagna elettorale per le politiche in Ungheria tempo dato all'inizio di aprile e diciamo che
La campagna elettorale l'ha aperta già l'anno scorso preparandosi ad un appuntamento che poi è stato vinto quindi con la riaffermazione
Per un ulteriore mandato e e quindi ha proseguito anche
Lo stesso tipo di impostazione per me per le elezioni europee e diciamo è un po'la linea è stata è stata dettata
Da questi rapporti appunto come definiti burrascosi
Già precedentemente con le cancellerie europee con le la
La Commissione europea d'altronde l'Ungheria vive
Un momento importante questo tanto
Nella sua fase storica terremo una serie di
I punti fondamentali che sono venuti al pettine che tutti ci aspettavamo sarebbero tornati al pettine quali quelli per esempio della ricambio della classe dirigente dopo il comunismo
E della delle minoranze nazionali al di fuori dei confini anche verifiche è uno dei temi stesso aziendali però anche misconosciuto in questo senso mi sono sentita Keats
Perché che continuerà a il anche per esempio in questi giorni si parla del fatto che nel primo discorso Orban ha fatto riferimento alle minoranze in Ucraina psichiatra ungheresi meno grassi
E damiola tuteleremo traina chieste dalla dal prima non come ed vale a dire del
Dalla che era prima guerra mondiale come le altre minoranze che sono
Sono rimaste Nicoletti successore nel momento in cui
Il ritaglio dei confini è scaturita io diciamo abbastanza a discutibile
E questo fatto però mentre per esempio basti pensare al all'Alto Adige italiano più che al al confine orientale che sono più problematico
Alla Parigi delle allorché uno ha visto l'intervento dell'Austria dopo la Seconda guerra mondiale a favore a protezione della minoranza tedesca ha visto un movimento anche terroristico
Emergere a livello locale e poi una intelligente leadership italiana capace bilateralmente di
I dirimere la questione anche rispetto all'internazionalizzazione che si creava all'ONU sulla questione l'Alto Adige facendo
Autonomie locali e depotenziato sostanzialmente il conflitto di un Alto Adige non è una terra di conflitto che voi che ci si va a chi trova il confronto no però non è una terra come dire
Di tensione internazionale con l'Austria
Purtroppo questa importazione adesso oltre il oltre le Alpi
E avverte del dell'Adriatico è invece il sottotenente rifiutata un po'da tutti
Perché qualunque tipo di rivendicazione di autonomia considerato nazionalismo e questa è la mia opinione poche sia sempre dire anche a livello di cancellerie
Europee di importazione della nazione civica a Bruxelles
Di ambienti diciamo un po'così teoretiche tecnicamente anti nazionalistiche considerano le autonomie come l'anticamera della risoluzione recepiamo che invece
Probabilmente l'anticamera del depotenziamento di quelli che sono invece le condizioni per professione beh c'è però una circostanza diciamo un po'
Difficile da analizzare nel senso che se Viktor Orban dice non sono sicuro che l'Ucraina le autorità di chi F sappiano rappresentare e difendere gli interessi anche della comunità
Ungherese in Ucraina insomma è una scelta di campo in qualche modo né
Finora infatti sicuramente il confronto politico cioè per avere dobbiamo anche cerca di andare a vedere qual era la situazione dell'Ucraina l'altro ieri oggi o domani e qual è la condizione in cui
I vivono queste comunità perché aspettando e ucraini ci troviamo oggi a perdere un po'dilaniata da questi scontri
Terminiamo ha perso un po'il tempo della del della maturità occidentale per poter ristrutturare un vero federalismo
Per poter strutturale delle
Appunto autonomie locali capaci di dare un'identità dal diritto facili
Non non porre il confronto da un punto di vista centro-periferia e chiedo che l'Europa a questo tipo di di
I fenomeni però poi quando si va a certe questi fenomeni esplodono perché
C'è poi cerco anche questo domande no cioè perché l'accordo fino a portare un confronto con
Con la Francia centrale può rimanere Colle autonomie dipartimentali perché la Catalogna cure
A tutto il dibattito i Paesi Baschi nei confronti del tu del potere di Madrid però tutto viene gestito a livello democratico perché anche la coscienza
Delle delle classi dirigenti centrali cioè quelle nell'appalto maggioritario non considerano le autonomie locali come l'anticamera della ricezione da come l'anticamera dello scontro
E questo purtroppo è un po'una una specificità dell'Europa orientale che però non ci risolve dicendo che
Come dire che che gli unici che non non possono avere le autonomie sono quelli che stanno adesso no perché allora l'Europa
Io lavoro anche non essere molto differente tra est e ovest non è vero che c'è un'Unione Europea omogenea in tutto purtroppo non non funziona così
E soprattutto non funziona nelle in questi ambiti in queste regioni in cui il
Il confronto
Purtroppo
Anche troppo spesso richiamato a vecchie tensioni a nazionalismi rovesciati naturalmente
Le fino alla primavera mondiale l'azione di guerra ungherese nei confronti della ignorante dopo sono gli Stati successori che lo fanno
Sulle minoranze tedesche il Paese diciamo che insomma di nuovo un letto ma chissà da campagna elettorale di Orban ditta resta
A tal del quello della Ungheria mutilata quella che ha sofferto quella che l'Europa ha punito in ogni modo ingiustamente
Bando è perché noi diciamo che praticamente insomma è un po'una una condizione che si è venuta a creare quella verità e che
Il gli indirizzi sono un po'Bitti Nitti come tutti i popoli che si ritrovano a perdere le guerre magari
Perché scelto momento sbagliato per uscire dalla guerra
E invece ad altri popoli perché anch'io io lo stesso Romania per esempio che ad un altro alleato minori dei tedeschi che era riuscita ad uscire da quella situazione
In maniera molto più positiva anche in questo caso per esempio
E c'è una disparità delle delle eccezioni la Roma che per esempio in questo momento sta vivendo un momento importante per rilanciare la grande Romania o comunque la possibilità di riunirsi con la Moldova
Che è una Regione che è stata fatto parte della dell'alla fine la guerra mondiale di questo grande pertanto che sia costituito
E poi invece sappiamo bene con me
La l'avanzamento staliniano
Ora nel quaranta e l'ultimatum in seguito all'accordo con lei con Hitler frasario occupata dall'ONU sovietica allora Unione Sovietica adesso la Moldova già un terzo che sia sostanzialmente staccato che biotopo della Transnistria noi insieme
Radio Radicale anche su questo si sta alzando siamo e fatto proprio perché è una Regione diciamo un po'fuori controllo e in cui
Si scontri
Che sono avvenuti tra tra flussi e diciamo popolazione proverò fora hanno sostanzialmente portato questa questa Regione ad essere tra l'altro uno dei fronti a incomplete una delle regioni che
Sì si aspetta potesse possa essere ancora
Come dire un'ulteriore espansione
Della della Federazione Russa in questi effetti male neanche ambito nero diciamo nel cuore dell'Europa in qualche modo aperti perché qualche segnalarlo voli del traffico sì traffici Baiardini di ogni genere tirarli ore romanico con quello che
Sia però per esempio anche in questo caso le le l'arco costituzionale rumeno alla distruzione di quel partito ungherese una minoranza è d'accordo nel dire che bisogna parlare dell'Unione con la Moldova perché la Moldova comunque sia i tre che i due terzi del Paese romeno dopodiché stanno aumentando anche contento per una riunione con la Romania
Però non si può parlare direi di quel
Mi viene in mente gli ungheresi che sono dentro la Romania e che per la per quasi la metà sono concentrati in una regione come l'Alto Adige terzo che è una Regione compattamente mica che questa terra di figure
Ecco questa è la critica irride tempi in cui anche una classe esigenze rumena ormai
Assolutamente internazionale beni molto ben agganciato a livello di network che è un Paese che tante sono ventitré milioni di persone anche a livello di voto
A Bruxelles verso la Romania è un Paese che conta ero su questo ridotte naturalmente poi c'è
C'è un po'sempre cento nazionalista della
Della questione non c'è io indiretti che vanno l'autonomia da noi
Portando la secessione però dall'altra parte
E lì i rumeni che si vogliono di unire dalla Moldova all'interno di una grande Romania no invece loro hanno il diritto di poterlo fare euro mette lì poi il problema sono delle altre comunità minoritarie ci sono i gravosi
Sono queste comunità Turco e Bindi e che per esempio non accettano nessun tipo di federalizzazione della della Moldova
Che che chiunque che lasci in mano alla mia alla maggioranza rumena sostanzialmente il potere centrale perché sarebbe l'anticamera della loro
Appunto
Dell'UDI Unione all'interno dei quali sarebbero una minoranza ancor più piccola ci sono da diretto della minoranza Sclavo occorra che comunque sia quella che fino
Pochi vita in poco tempo fa raccontava molto soprattutto perché la Moldova era strettamente interconnessa con Mosca
Proprio da un punto di vista commerciale economico di questi prodotti soprattutto
Agricoli prego è un piccolo paese ma un grande territorio quello che una Regione
Molto strategicamente molto importante certe tanto che
Cioè sono pur sempre un po'diversi criteri e misure seconda della percezione del problema in un Paese che da
Io penso come la Romania la di ventitré milioni di abitanti un Rambo una minoranza di trecentocinquanta mila persone
Concentrata alce nel centro del prete in due dipartimenti e mezzo
Non è non sarebbe un problema autonomi tirarla come è stato fatto durante gli anni il cinquanta però naturalmente queste sono
Il Brusca arriverete più su queste cose non parla giustamente perché sono rapporti bilaterali dei Paesi
Che dei Paesi che devono dirimere sostituzione però è pur vero che allora nel discorso pubblico europeo per le le
Componente della minoranza ungherese
I Transilvania o per l'Ungheria che medio fatto che l'Europa possa decidere di trattare la Pallica che la grappa che tutti fanno calda che è una cosa o giustissima poterla passare
è
Però non si occupa dei diritti di minoranza a livello territoriale all'interno di europea una torta che fare un po'
Saltare inerti non c'è perché è inutile allora l'Europa non si cosa ci vuole soltanto mettere paletti e poi non ci dà i diritti punta il vero problema c'è retto tanto la comunicazione alla realtà con in Europa
Che doveva essere spinelliana poiché partivamo Recchia raccordo con
I funzionari lirismo con il
Mettere insieme le risorse che poi però siamo arrivati all'Europa di perché la percezione ma di Merkel etnie delle banche della di Barroso che
è il vero problema perché non dovrebbe essere questo l'Europa neanche questo anche il dibattito sull'euro
Non so quanto effettivamente però di IVA allo di valori e di spinta europeista abbia conservato diciamo Orban in questi anni diciamo
è ENI è iniziato come la sua cara inizia la sua carriera come dissidente anticomunista e libertario
Poi diciamo ha avuto la l'evoluzione o involuzione secondo i punti di vista neo conservatrice
Secondo alcuni pale o conservatrice la sua costituzione è piena di riferimenti molto forti alla famiglia insomma tradizione alla storia ieri molto molto forte diciamo e lei diceva all'inizio
è in qualche modo finita anche questa che questa sua intenzione in realtà di portare una classe dirigente nuova dopo gli anni del comunismo che però si sposti mitigare anche una volontà di egemonia molto forte insomma misurato criticata anche il nuovo sistema elettorale che sembra costruito su misura per far vincere come poi accaduto la fides di Orban
Da
Diciamo che
Non è la prima volta che i sistemi elettorali credo meriti in Italia siamo maestri sarebbe nazionalista non c'è dubbio credo tattico radicali hanno fatto protette nel vuoto saluto sì o no ma denunciasse messa diciamo del
Evitato redatto delle costituzioni molto forti di critiche contro la violazione di queste delle norme sul
Elettorali a un anno neanche un anno dal dalle elezioni
E quindi questa domanda parchi dettare attengono alla ci andrà
Circoscrizioni elettorali dei collegi elettorali durante
Il il periodo gollista
Frasca certo ma quelli tono sono già delle
Delle pratiche già conosciamo però no quello che è importante perché conosce quelle di quel tipo di cultura
Sapere che è un po'una parte della cultura della coscienza storica del Paese
Che riemerge e chi riemerge vanno all'incanto morale è che esiste quindi emerge in quanto
Parte è molto è un un elemento della coscienza collettiva molto importante il fatto che per esempio ci siano il baluardo della Cristianità
Sorretta anche da questa scelta
Del cristianesimo occidentale piuttosto che del cristianesimo rientrare da parte del recante terreni Santo Stefano fornito anziché
Diciamo naturalmente sembra che la storia creano qualche cosa ormai lontanissimo però poi effettivamente questo tipo di
Però una Costituzione dovrebbe garantire anche i diritti di chi non si sente rappresentato per tutto questo questo voglio dire a a sicuramente rimo dell'
Attorno a questi gesti indirizzi non certo certo però è pur vero che anche la Costituzione volendo ugualmente anche in questo caso sono le emissioni di quella
Classe dirigente capace di poter imporre comunque un
Un sistema di maggioranza diciamo che io l'ho definita anche in un'altra in una altre contributi un tipica costituzione ottocentesca ma intanto che
Un po'il richiamo alla nazione non chiedete ed è un richiamo risorgimentale due statuette quello che
E gli ungheresi sanno di essere nel momento in cui
Tra Otto e Novecento hanno visto interrotto il proprio nation building proprio Risorgimento nazionale nazione
La nazione ottocentesca
è tanto il fatto non è così Tommasi con tutti primitiva leggi di questo naturalmente con delle pur con delle definizioni molto forti con delle dei riferimenti valoriali molto netti però allo stesso tempo anche con un richiamo
Come dire ad una missione
Al
Alla al nucleo appunto della la famiglia come utile della società fondamentale per la nazione
E inevitabilmente con quella che
La non soluzione norme anche cercata in questi anni
Ne in ambito continentale di quello che tutti che chiama come nazione madre patria perché questo è uno dei fattori fondamentali per capire la mentalità ungherese
Cioè il pericolo
Sostanzialmente di tanto in incomplete perché ci perché l'Alto Adige tali da lealtà può funzionare perché può funzionare l'alzata tra Francia Germania figuriamoci come lo scontro epocale
Che durava da decenni ma non non mi funziona in nella Slovacchia meridionale
Come regione autonoma non mi funziona in
In Ucraina per esempio dove c'è una Regione solamente netta che questo
C'è questa piccola minoranza ungherese o in
Romania
Perché nessuno ci aiuta fare questa cosa
E questo è un po'della chiave di lettura che erano nel cercare di capire perché c'è questa percezione in cui da questo piccolo popolo che si sente un po'un po'isolato e ritenete che uno strumento interessante è stato quello della legge sulla
Per la concessione della doppia razionalità impiega doppia cittadinanza
Anche questo un po'secondo me è stato un po'
Divisioni in maniera in maniera ideologica perché criteri per coloro che hanno la doppia cittadinanza come Paesi come la Romania l'Italia non è un problema
Però vederlo nel nella politica ungherese diventa di uno strumento di egemonia al di fuori del Paese e quindi una ingerenze di sovranità poi effettivamente mai perché effettivamente comunque sesso sono diciamo
Valori che possono essere tenuti più o meno sotto controllo da una formazione come la Fidenza Tivoli bandi Torre ma nello stesso tempo sono gli stessi sentimenti che animano
Campagna come quella degli Hobbit c'è un un movimento xenofobo che arrivato al venti e passa per cento alle ultime elezioni e ma sono sempre questi sentimenti diciamo sono sempre
Belletti gente sono gli stessi sentimenti cambiano naturalmente
C'è l'esigenza di vedere il il fatto che un ungherese oggi nel due mila undici in ungherese di Romania può essere tutelato e e rimanere ungherese di Romania tante lettere assimilato queste la domanda che la società liberale si ponevano
Cioè di fatto che ci possa essere una vita da cittadino i fruitori di delitti capace anche via Cremona ribadito distorcere di espressione personale
Che non debba invece portare all'assimilazione perché nessuno è più che l'azione di abbiamo già visto che abbiamo già visto che ci sono degli strumenti che negano
La libertà negano l'identità poi possiamo anche parlare di questa di questa questione però
Il fatto che la la società aperta dovete comunque rendere una libera la possibilità di rendere una libera interpretazione e i cittadini di questa importante anche da un punto di vista eccoli qui fino ad oggi non può non esserlo
E invece le vediamo che dove non ci sono le le autonomie territoriali e alle autonomie culturali c'è ogni inevitabile declino dei parlanti la lingua minoritaria e questo è vero in Ucraina per ed è pertanto evidente
Fatto incetta il problema dell'Ucraina e che chiede conosce un po'la situazione negli anni
Sa che in Crimea c'ero stato con un declino perenne surplus di lusso fondi a favore dell'elemento creino cono
Lo stesso avviene nelle nelle more della minoranza romena dice nautici approcci della Bucovina defensionale protetto abbia detto nella minoranze
Gli ungheresi però su capace a tutti questi minoranze per esempio questi popoli piccoli piccole comunità nel tempo negli ultimi anni hanno votato il partito delle Regioni di Yanukovich non perché erano
Klett operativo erano l'URSS Russo Rousseau chili per esempio come l'hanno definito ma perché erano una parte di quelle grandi
Comunità varie comunità che costituiscono uno un bravo sterminato territorio come l'Ucraina
E che gli enti consideravano che potesse essere il partito che
Che
E di garantito in maggiori libertà locali per pressioni di
A livello linguistico a livello di educativo corso anche a livello economico perché sono anche due
Diciamo sviluppi due tipi di sviluppo economico completamente diversi due economie in termini produttivi molto diverso e forse sono anche più forti legami con la Russia dal punto di vista economico naturalmente voi
Lerner anche di queste ultime decisioni del del Consiglio d'Europa che ci sono state importanti anche indotte da questa lobby c'è un gap ma non è poi solo ungherese sulla valore delle autonomie territoriale livello
Socio culturale economico è un po'quello che noi in Italia abbiamo
Fatto negli anni con un regionalismo un po'
Difficile diciamo non poco efficiente però l'abbiamo perlomeno strutturato da un punto di vista teorico
E lo abbia e abbiamo dato una base giuridica tutte vadano c'è
L'Europa occidentale già fatto questi percorsi nel tempo la stessa Francia che ha una a questa cultura centralista
Però nonostante tutto
La langue DOC il l'alta sia epatica lei comunque che la Bretagna hanno il loro strumenti PR
Fa cercare di mettere
In in atto delle politiche di sostegno a livello delle identità culturali e anche a livello economico questo però è più difficile da da vedere da considerare per cui
Per loro certo il recupero di un'identità ha un valore storico diverso perché c'è stato il comunismo anche
Mi rendo conto nonché lunedì però probabilmente l'identità diciamo europea avrebbe potuto
Ma posso dire bypassare anche questo tipo di sentimenti invece mi pare che proprio la campagna di Orban in tutti questi anni sia stata in senso inverso
Sicuramente il una forza come quella di ridicolo il bando che tra l'altro appunto erano dei giovani liberali che però e nella nel contrasto a quello che era l'internazionalismo comunista tono un po'ritorniamo un po'in quello che era la
La come dire lo schema
Nazionalismo borghese preziosi ma non in terzo semplificativo e
Al terzo culturale un vero e proprio
Riferimento anche sociale fatto che il punto di riferimento di Orban e non è l'alta riferisce all'altro non esiste più
Ma sono i ceti medi anticipi medio popolari questa importanza un Paese con lunghissima visto capisco divaricati per esempio anche
La gestione e la transizione da parte delle classi post comunisti del PCI questo Partito Socialista è stato molto forti da alcuni anni e che ha gestito una larga parte
Delle privatizzazioni e della
Integrazione europea però
In qualche modo alienando le ricchezze del Paese te tendenza dare l'impressione che poi questo potesse
Diffondersi
Che questa ricchezza potessero poi rifletterci a livello a livello popolare di diffusione popolare questo
Naturalmente anche una responsabilità
Il il Partito Socialista Europeo subito accolto nove figure nuove
Strutture politiche si partiti socialisti ex comunisti che poi si sono ritrovati non è che
Erano Zini i giovani d'acqua significhi
Al Djuza invece giovanissimi
Quarantenni no che hanno fatto la politica di questi degli anni della transizione
Però non sempre con dei risultati come dire di sinistra e quindi naturalmente Fassino e sappiamo bene come Paese mediterraneo
Che anche latino che naturalmente la deduzione popolare per le sinistre poi
Necessariamente portare l'attenzione va può portare benissimo invece all'applicazione di questo deve di un consenso popolare
Intorno ai nuclei di conservatori di destra invece sociale Sinisi è un po'quello che è avvenuto questa evoluzione
Nel
Anche l'Ungheria
Quando sarà per l'appunto i c'erano i socialisti di Giussani al potere Orban faceva l'opposizione diceva per esempio che aveva venduto il Paese per esempio in uso sì di Putin ora mi pare per esempio che sia per questa posizione dell'Ucraina sia per i rapporti dal punto di vista economico e sul gas sull'energia e sul nucleare
I rapporti tra Russia e Ungheria siano
Siamo decisamente cambiati
In effetti diciamo che la di ideologizzazione anche nel discorso politico proposto l'architetto funzionale poi naturalmente ad una differente percezione di quello che il
Attore russo voi
Diciamo che il in tutti gli austriaci erano i nemici storici dell'Arpac in Ungheria e territorio come per noi dalle donne privi di offrirci poi
Poi glieli figuriamoci il cinquanta per cento tutta la la la
L'audizione che è una realtà dell'invasione sovietica che pone fine ad una rivoluzione popolare
E però certo poi le condizioni anche economiche i rapporti personali possono cambiare le cose Laura contabili soprattutto interessante è nulla
è questa
Forte connessione che gli ambienti dell'estrema destra non soltanto uno che reca anche gli altri Paesi europei più aver modo un diritto che sono tra quelli meglio organizzati io più che dire
Il garbo lavora con gli ambienti nazionalisti russi cioè una Salemme nulla di questo dissi esatto l'autentico un elemento interessante e purtroppo anche un po'preoccupante
Più che vedere insomma come dire
Orban è che apprezzo avuti nel seguito alla votazione carte come faceva Berlusconi ma come faceva anche Prodi e trovare all'infinito diversi step la Giunta ad un grande player come la Russia che c'è un buon rapporto sui figli guadagnano tutti insomma qual è il discorso politico
Naturalmente funzionale alla
Al al risultato alla possibilità di far vedere dei risultati adesso l'Ucraina tendente a San questo un po'a mi ha sempre
Riso diciamo lasciare invece alla Polonia la difesa dell'Ucraina nel bene e nel male diciamo mentre l'Ungheria che fa parte pure del gruppo di Visegrad insomma
Questo è un po'essa prendente
Però le dobbiamo vedere un po'all'aguzzino grande da un punto di vista anche interno tecnico perché
Purtroppo che dirigo vada un po'una
Una visione forte leggermente distratta cioè gli osservatori che sono stati lì effettivamente
E che conoscono la fornitura inondati da oggi ma nel tempo la proficuità del tempo sanno benissimo che lo scontro per esempio Yanukovich Tymoshenko spetta uno scontro di potere di lunga data
E in più che una persecuzione personale cioè c'erano altri di meccanismi la Tymoshenko veniva veniva accusata di interessi privati in atti pubblici computing cioè certo che avrebbe il trattato un pezzo non così il positivo per gli ucraini conta una serie di
I utili prima marocchino ibridi di questi
Di queste transazioni con Putin e quindi simile non è che la Francia è ovvio
E qui c'è e i cartelli di quello che
L'occidentale e quello che Lorusso non è proprio così no però la gente che è stata ha mai danno diciamo certo non voleva ispirarsi a valori tipici la Russia putiniana chiedeva idee da valori dell'Unione europea
Cioè
Non è che non c'è solo la Tymoshenko diciamo ma la Tymoshenko fondarono incarna tutto
è fatto però anche nel mai dando naturalmente ma sappiamo che poi si è si aggregano anche elementi per esempio nazionali mensa elementi anchilosi che contenute fanno parte del nucleare anche uno pensa dovrà come un unicum l'Ucraina è un Paese
Gli oltre cinquanta mila abitanti più il più grande d'Europa c'è più grande e la Francia abbiamo considerato mai
Un fattore geografico che è un fattore fondamentale per la Russia non solo di Putin un fattore importante anche
Per un Paese come l'Ucraina e in questo dato per esempio
è un po'difficile anche data da dire alle almeno al Rousseau cono medio o all'elettore medio ucraino che parla entrambe le lingue quindi magari aveva votato Yanukovich
Spiegare il fatto che per l'Europa Yanukovich fino a due giorni prima era legittima
Vinto le elezioni correttamente per poter firmare il il con l'associazione europea e poi dopo tre giorni con la protette Gatta diventava un piatto adoperate diventava un uomo del del male un agente segreto di modalità difficile anche
Come dire di Rigatti all'interno di un dibattito di questo genere farà ma è altrettanto difficile capire perché gli hanno Codice fino a due giorni prima voleva lui l'accordo di associazione non è che gli è stato imposto
Punto dico quindi cerchi e difficile che cosa voglio dire quel lui è cattivo e il del Monte Bianco e nero uno è cattivo e l'altro buona un punto in queste lettone adesso sappiamo bene che
Che
E non c'è seggio del pregresso cioè di grigio naturalmente che il problema di capire quale gradazioni grigio è quella che cita da un criterio più più buon più valido PR un giudizio
Quindi anche il mai darne il rovesciamento Yanukovich
C'è questa intercettazioni ci sono queste e i testimoni anche sulla su chi ha preparato sulla sulla folla uccidendo parchi creando diciamo
Il momento di rottura
Naturalmente ci si sente molto serrati a Mosca si dice una cosa se si tratterà di Bruce perdono dieci ettari c'è tutta un'altra questione però rimane il fatto che la gente di diritti di tutti i giorni cioè di coloro che vivono all'Ucraina di tutti i giorni nella sperduta provincia difficilmente possono così repentino che
Coinvolti da movimenti di questo di questo genere o comunque Toro in qualche modo disorientati ed è per quello che ci si ritrova con le situazioni come
E con l'Ucraina come con la fidelizzazione mancata che lucra pellicole
Che
E lacrime avete avuto
Un regime di autonomia probabile effettivamente che terzo come era stato deciso dai primi colloqui alla fine dell'Unione Sovietica sapendo il pregresso vale a dire che c'era stato una
Un cambio di Amministrazione dentro l'Unione Sovietica che diventava un un un vero e proprio confine internazionale pezzi avere che
Significa ricevuto una cosciente di questo tipo di meccanismi probabilmente
Non cd non ci sarebbe importata la l'autonomia in quel modo per vent'anni con la concessione da Bari Sebastopoli c'erano tutte cose che
Che portavano o a un problema a un nodo al pettine prima o poi
Diciamo che poi il lacrime era stato questo delle regioni orientali sono quelle tocca la questione della
Della delle minoranze occidentali sono continuano ad essere
Queste
Problematica e poi per capire la Polonia sia a fianco dell'Ucraina più
In seconda e più a livello di anche di un po'di contraltare Ruzzo piuttosto che di chi l'Ucraina perché poi sappiamo bene quindi
Polacchi ucraini hanno un rapporto di amore odio basta Riccardo formalmente sentimenti filo polacchi ci sono soprattutto nella comunità polacca che riguardava dopo di noi non poniamo tantissimo sì
Va bene allora ci fermiamo qui intanto ringraziamo Andrea carte mi che lo ricordiamo è docente di storia dell'Europa orientale all'università la Sapienza di Roma torneremo a parlarne grazie e a risentirci