23MAG2014

Europee 2014. Filodiretto con Alessandro Cecchi Paone

FILODIRETTO | di Roberto Spagnoli RADIO - 17:10. Durata: 39 min 39 sec

Player
Registrazione audio di "Europee 2014. Filodiretto con Alessandro Cecchi Paone", registrato venerdì 23 maggio 2014 alle 17:10.

Sono intervenuti: Alessandro Cecchi Paone (giornalista).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Alcolismo, Ambiente, Amnistia, Anticlericalismo, Benedetto Xvi, Berlusconi, Bernardini, Bertone, Bonino, Brosio, Cannabis, Carcerazione Preventiva, Carcere, Cattolicesimo, Clima, Comunismo, Corruzione, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Costituzione, Diritti Civili, Diritti Sociali, Diritti Umani, Droga, Ecologia, Economia, Elettricita', Energia, Europa, Europee 2014,
Fede, Fonti Rinnovabili, Forza Italia, Francesco, Giovanardi, Giustizia, Grillo, Inquinamento, Laicita', Legalizzazione, Liberalismo, Movimento 5 Stelle, Napolitano, Narcotraffico, Nucleare, Nuovo Psi, Omosessualita', Pannella, Parlamento, Partiti, Partito Radicale Nonviolento, Partitocrazia, Politica, Popolo Della Liberta', Prostituzione, Radicali Italiani, Ruini, Salute, Sessualita', Sole, Sud, Tortura, Tossicodipendenti, Unioni Di Fatto, Vaticano, Vento.

La registrazione audio ha una durata di 39 minuti.

leggi tutto

riduci

17:10

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Passiamo in indiretta lire alle sei c'è stata ventiquattro da Radio Radicale abbiamo allora raggiunto telefonicamente Alessandro Cecchi Paone che connota questo spazio di filo diretto buongiorno e grazie di essere Conoco pomeriggio
Grazie a te e grazie a tutti voi sono io che mi scuso per il ritardo ma devo dire che in queste ultime ore RFI infiamma per fortuna l'attenzione elettorale soprattutto del nostro mondo del mondo laico liberale
Socialista e radicale che capisce l'importanza di dare un segnale presenza deciderà e tra l'altro ben finalizzata soprattutto sul piano dei dei diritti
Sapete che come candidato al sud di Forza Italia mi sono caricato per il compito
A me graditissimo dei rappresentare le istanze
I Marco Pannella a favore della giustizia giusta contro le carceri
Che diventano luoghi di tortura contro la carcerazione preventiva che è inammissibile nel modo in cui viene applicata nella scala in cui viene applicata nel nostro Paese
Spesso a danno di persone che poi risultano tardivamente innocenti
E ugualmente mi sono fatto carico di rappresentare la storia gloriosa
Del nuovo Partito socialista con la sua tradizione di battaglie per la giustizia sociale e per la libertà e i diritti civili e in ultimo per questo
Ho tardato a me ne scuso il mondo repubblicano che qui a Torre del Greco dove si trova adesso
Tenta di esprimere probabilmente ci riuscirà addirittura il Sindaco di una grandissima realtà
Sociale anche per numeri quindi ecco mi sono comunque felice della vostra presenza della possibilità di dare un segnale di mobilitazione
Che tardivamente si sta manifestando intorno alla mia candidatura al sud dentro il contenitore di Forza Italia
Allora tra poco tra qualche minuto apriremo le linee prima volevo fare due un paio di domande ricordando che Alessano Cecchi Paone candidato punti forse tali Circoscrizione Sud quindi Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata e Calabria i radicali in questi anni c'è stata una vicinanza sono quei radicali ricorda lo ricorda che anche tu hai un attimo fa su tanti su tanti temi radicali però a queste elezioni hanno deciso non solo di non partecipare ma di non nasce tare questa scadenza elettorale denunciando né la illegalità l'ASM somala la truffa ai danni della del dei diritti dei dei cittadini
Impatti come tu sai e come ho appena detto
Io sono orgoglioso e fiero di non far passare un'intervista un incontro un comizio a un convegno
Senta citare il mio ruolo ufficiale di rappresentante in queste elezioni della battaglia di Marco Pannella contro le carceri ingiuste e contro la detenzione
Preventiva ma rispetto profondamente capisco la scelta
Dei compagni radicali a proposito di un sistema che si sta deteriorando al distacco più io non
Passa giorno che non dica i giornalisti e ricerca nonché l'intervista non l'ho appena fatto
Sul Corriere del Mezzogiorno che uscirà domani menzione di Bari che è in arrivo una tempesta perfetta
Fatta
Diciamo
O creatasi
Dall'avanzata inarrestabile dei Grillini da un lato e da una nuova grande offensiva giudiziaria contro la corruzione
E contro l'implosione del sistema il politico amministrativo bancario e imprenditoriale faccio riferimento
Alle inchieste appena perde con
Arresti eccellenti sulla Banca Carige su Bartoli sull'Expo assumo il Presidente del Consiglio del
Regione Campania insomma io credo che lunedì non avremo solo un risultato elettorale
Ma avremo l'apertura di una nuova fase pericolosissima i radicali come sempre su indicazione del Marco Pannella vi Emma Bonino di Rita Bernardini più grave
Io volevo partecipare hanno voluto
Segnalare mettiamo in una fase di degrado probabilmente definitivo per l'impiego delle una parte Pirelli tenta di denunciare e poi di ricostruzione io o una componente oltreché radicale
Non so più da da quando insomma sono accanto a Marco ed Emma in tutte le battaglie le sono state fatte nel corso degli ultimi venti o trent'anni o una componente riformista istituzionale
Che deriva dalla mia militanza nel Partito repubblicano e quindi o questo doppio ruolo
E con questa investitura di un arco di nuovi socialisti io credo di poter rappresentare battaglie che non vanno dimenticate sospese durante una campagna elettorale
E il tentativo di dire contro l'avventurismo di Grillo
Sì cavalletta e
Come posso dire dedica le intenzioni
Sacrosante dei Grillini di fare pulizia
Sì contrappone il riformismo storico di due gruppi come il centrosinistra e centrodestra che però devono rapidamente profondamente rinnovare la classe dirigente per tornare ad essere credibili
Allora diciassette e ventinove minuti radio radicale filo diretto con Alessandro Cecchi Paone candidato per Forza Italia le elezioni di domenica prossima per la circoscrizione sud zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno e numero di telefono da chiamare per fare domande per porre una domanda ad Alessandro Cecchi Paone le regole sono quelle consuete quaranta secondi di tempo a vostra disposizione sensi va in onda senza senza filtri chi prende la linea va in onda e appunto questo tempo per porre una domanda che svolge una considerazione sulla quale sentire poi il parere del del nostro del nostro ospite che inattesa ecco forse abbiamo già le prime telefonate che arrivano così se c'è già ce l'abbiamo rendiamo subito
Linea anzi che si allora diamo Termini Imerese in linea buona sera
Buonasera Salvatore Franca o nel male Cecchi Paone
Perché ho sempre ammirato perché non fa una battaglia insieme alla colori ed erano Ferrarelle freneticamente calcolare alla politica italiana ovvero Marco Pannella e insieme anche però a Beppe Grillo
So la legalizzazione della droga della prostituzione cancrena dei meno di ricevere d'accordo
Carnevale per sconvolgere un po'diciamo anche a Bologna invece il referendum cadranno però che anche la versione iberica americane quella barca favorevole del piano e la marijuana
Sarebbe il tavolo che va ai tuoi colleghi Rapallo grosse Emilio Fede aree della metà aprile quel clima nella lotteria dei c'è una che l'appello a lei anche che noi avremo degli allevatori cattolica lei dell'aeroporto Pannella Papa Francesco
E allora andiamo andiamo per ordine io rendo conto che essendo l'unico personaggio
Pubblico l'unico giornalista di alto rilievo dibatte da tempo e degli enti civili e umani
Qualche volta evidentemente non vengo colto Vallini nelle cose che deboli esposto ma per esempio la legalizzazione della prostituzione al fine di regolamentarla e quindi toglierne tutti gli aspetti curiosi antico Stalin pericolosità data l'utente Lotteri prefata
E l'ho ribadita apparire apposto
Della campagna elettorale alla presenza del sindaco uscente quotidiano nel corso di un dibattito organizzato proprio per le elezioni da
Da Panorama poche settimane fa quindi è una mia vecchia battaglia fatta accanto a Marco da tempo immemorabile lo stesso vale
Per
La legalizzazione delle droghe cosiddette leggere
Pochi poche settimane fa prima che scattasse la par condicio mi sono duramente scontrato con il solito Formigoni
Che si opponeva all'inserimento dei cannabinoidi per uso terapeutico nelle malattie terminali e dolorose mentre io la difendeva a spada tratta così come ostenta inteso
In maniera esplicita la differenza che deve essere assolutamente
Sancita fra spaccio e detenzione e uso e tra come quantità ingente quantità lieve con Modica e fra
Droga pesante droga leggera noi liberali
E poi simili dai radicali per i socialisti per i repubblicani abbiamo quasi tutti come città
Più di una tessera in tasca di tutti questi movimenti e partiti
Da sempre riconosciamo agli esseri umani
La piena responsabilità e autonomia di scelta il giudizio
Ricicliamo che è una legge di uno Stato presunto etico
Se quando è tale e tre che corrotti
E tra i più pericolosi che possono esistere indichi qual è la strada maestra olio vino infatti qual è la sua strada maestra ognuno di noi sa come diceva Kant qual è la legge morale e ci governa
Quindi lo rassicuro fare un invito che non posso che accettare perché
Come dire lo faccio mio nella pratica televisiva politica e civile
Da decine di anni per quanto riguarda Papa Francesco io ho messo nella mia campagna elettorale alcuni personaggi seicento solo detto mi candido per amor loro una Marco Pannella che non devo spiegare a voi
Per e tenta di Rosi non sarei la persona da tempo impegnata sul fronte libertario e l'altro il Papa Francesco perché
Da vero laico e anticlericale e tra i pochi che ha battuto audito aperto contro la Chiesa di Ratzinger e Bertone e Rubini ha trovato in questo Papa un uomo
Di straordinaria disponibilità al dialogo e alla tentativo di comprensione che è l'unica cosa che conta al di là
Della libertà interiore nella scelta della propria spiritualità
Allora abbiamo annotato ricorriamo numero zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno per partecipare a questo filo diretto da Radio radicale con Alessandro Cecchi Paone abbiamo in linea adesso no aspetta da un po'quindi ce ne scusiamo Firenze buona sera
Buonasera buonasera Cecchi Paone io l'ho larghi molto e faccio appello alla sua pertanto elettorale io esco darla dal ragionamento politico faccio un altro ragionamento polemica per un'altra cosa a me a proposito di scie chimiche
Allora Arta nove muta queste società hanno puntando e il clima e ce ne accorgiamo in più prova Comacchio e con la loro ricaduta di metalli pesanti Alpi ci alleniamo tecnologia
Che il pallottoliere il morbo ricordi Timor glielo
Allora io vorrei sapere perché tutti i negavamo è che non si può fare nulla perché ed è per dare qualità accordato avvelenando il mondo si cambia il clima e non abbiamo letta ci ha unito al cambiate
E quelle alle Unioni avvenga anche per questo qui io vorrei una risposta sapete che
Allora sono scaduti quaranta secondi prego chiaro è chiaro
Diciamo che innanzitutto è difficile dire che avessi etniche sia una causa potrebbero essere una conseguenza di tutti questi fenomeni io temo
E qui ci sia il disperato tentativo di trovare una soluzione
Unica inserire qui c'è un problema molto concreto e drammatico purché si danno più il tempo e nella scia dell'impegno dei radicali di Marco Pannella a proposito
Del dell'ambientalismo sostenibile
E anche della mia non sono più di tanta ma sono stato anche trova un responsabile del WWF e di altri enti ma rilievo e di altre associazioni
Io temo che caduto molto più complicato dal punto di vista dei cambiamenti climatici dal punto di vista dello sviluppo sostenibile
L'accordo che decide indicherà che trascina apprezzo una problema che deliberare in merito al montabile un'aura fantascientifica già che deriva dalla sua presenta più onere delle metropolitane internet perché nei tetti di comprovata ricerca scientifica
Zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno per partecipare a questo filo diretto Radio Radicale abbiamo in linea adesso una chiamata da Potenza buona sera si potette Landonio io scrivo colto checché Pavone anche seguito che per l'immissione in
Ovviamente per la sua onestà soprattutto per la sua intelligenza voglio dirle questo voglio dire questo il reggini beh è partito gratis coperto comunista come dice Pannella
L'abbia detto sconfiggere l'avversario con voto politico di Brera degli dei cittadini ha cercato di distruggerlo dal novantaquattro copre il processo di pace sa
Cecchi Paone dei due ripetere ai ai e che io le le dico in bocca al lupo il programma prima
Va fatto Berlusconi e che io ho sentito ieri sera un programma ad averlo cittadini
Sta
Va bene due dei quali però i suoi cittadini dentro un pacchetto campano
La replica traccia preziosa
Presidente
Grazie Antonio Potenza dall'altro è una città importante
Il voto delle europee al sud perché tutti parlano giustamente no operare il rilievo nazionale del voto in Campania in Puglia ma ci si dimentica dell'importanza del voto calabrese nel voto Abruzzeri del voto molisano del voto
Lucano sono regioni fondamentali per ragioni diverse che troppo spesso vengono dimenticate io
Romolini a Campobasso nei giorni scorsi perché non mi sogno minimamente
Di non coinvolgere in questa particolare campagna elettorale dono importanti del nostro Paese anche se non numericamente decisive
Io non posso che confermare al all'amico e compagno che ha telefonato da Potenza e io ho appoggiato quote Italia dalla nascita non solo perché lavoravo con Berlusconi e ne conosco
La straordinaria capacità di innovazione di modernizzazione dei processi dei linguaggi a livello imprenditoriale a livello comunicativo e quindi poi livello politico ma perché
La prima porti tali aveva una fortissima valenza liberale e libertaria e liberista tant'è vero che l'asse portante della prima Forza Italia
Era costituita da liberali repubblicani da socialisti da radicali esplicitamente coinvolti Gravina della nascita del nuovo movimento
Noi adesso stiamo tentando di riportare
A quella
Bellissima padre la nuova porca Italia dopo il terribile periodo
Del PdL che è stato considerato negativo dallo stesso Berlusconi in quanto il partito è diventato preda dei clericali e dei neofascisti con dei danni terribili che sono stati come dire interni io al nostro Paese dopo sul piano dei i ricchi se è un tentativo che va fatto anche dal punto di vista del rapporto politica e giustizia e lo stiamo facendo lo farò che arriva un
Tutto positivo pegno questa candidatura allora abbiamo altre due telefonate inattesa la prima viene da Milano buona sera
Perché era anche lei fa parte nel Baldari Tindari capeggiata dal Vice Lorenzo Rusconi che cuori in Italia in cui vorrebbe portare a compimento il colpo di Stato
Facendo carte dal club della Costituzione che ha gravemente offesi data che occupa dieci abusivamente un gran numero di seggi rodaggio
Hai prescelti dagli elettori tramite prima durante il suo orientamento voluta anche da Pannella
Credeva sopra i pensieri chiocciola yahoo punto com quanti credono nella democrazia e attento FS in sala sopra i pensieri Giorgio io da questo innanzi prego
Il linguaggio critico mi fa pensare che siamo di fronte ad una ittico derivino villino
Ripeto lo dico col massimo rispetto la maggior parte dei miei alunni delle università a in questo caso di Napoli vi persino
Sono in gran parte il tentativo a non votare o a votare per Grillo li capisco perché effettivamente la partitocrazia ha lasciato loro un destino tenta speranza
Di lavoro e tenta speranza di progettualità futura in questo senso sono d'accordo non sono d'accordo che la soluzione potrebbe essere
Questo capitolini Guaccero improduttivo o una proposta di tipo rivoluzionario che ovviamente legittima ma che in tutta la storia del mondo ha prodotto sempre più grandi di quelli che voleva risolvere
Abbiamo adesso in linea una telefonata da Treviso buona sera
Alcuni dati Acampora era io partiamo da trait d'union perché volevo ignara aggradano attacchi
Politico VAC
Pag guadagno tarda ma diafana leggiamo
Napoli in Campania Arcai loro dicono che acqua
A Napoli verrebbe regnava Napoli appunto altre a Cagliari nuovi
Ma è una condizione di domani
Apparecchio facoltativa del magistrato allora adattative additava Roberto era
Una domanda su su un anno a batterla battaglia centrale dei radicali in questo periodo insomma la giustizia l'amnistia
Assolutamente ripeto nel rispetto della scelta radicale di non presentare nei tempi il mio ruolo affidato mi ufficialmente e pubblicamente da Marco Pannella i Pink testimoniare nella mia campagna elettorale al sud nelle liste riporta Italia e con i mariuoli socialisti Quetta parta la centrale del del nostro leader storico la che ignora ricorda due cose fondamentali Erder congiunte
Dentro il mentre verremo definitivamente ultimi dal mondo civile
Per la nostra incapaci
I gol vere una gestione carceraria indegna del Paese che ha dato i natali accettare Beccaria
L'altro aspetto perché non si fa l'amnistia cara che ignora chiamo radicali e laici
Perché chiamo spunti di un Paese in quanto cattocomunista anche profondamente ipocrita un Paese che non dice mai netti o no non fa mai una cosa in maniera esplicita e totale non
Ha il coraggio di dire non la facciamo perché non la vogliamo fare
Sono sempre verde misure come questi decreti
Svuota carceri che purtroppo non risolvono il problema e non danno la sensazione di quale sia la linea
Politica e civile che poi invece per noi è l'unica possibile che è quella di Marco Pannella
E quella di Papa Francesco che è quella per una volta del Presidente Napolitano che noi chiamiamo per questo e non capiamo però quando non fa
Contrariamente a molti altri anche inutili
Retorica il loro Pannella diciassette quarantatré minuti questa radio radicale filo diretto con Alessandro Cecchi Paone candidato di Forza Italia nella circoscrizione Sud alle elezioni europee di domenica venticinque maggio zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno e numero di telefono per intervenire indiretta quaranta secondi di tempo a vostra disposizione abbiamo in linea potenza adesso buona sera
Chi Bonacina Borraccino Radio Radicale buonasera Alessandro collaterali io chiamato per fare un in bocca al lupo
E anche avuti
Perché
Penso che questa volta cambierà qualche cosa
Io quando tende a persone che si battono per il degrado per la virtù ma riparte l'illegalità e perché no i detenuti perché li dobbiamo chiamare i nostri sono cappellino altri italiani
Quindi non poche polemiche che anche e qualcuno si battè come Pannella Rita Bernardini sono sempre dalla nostra parte politica e speriamo di fare qualche cosa di buono
Grazie prego a grazie grazie a signora la signora dovuto per i poveri in bocca al lupo crepi il lupo speriamo che li ha ricevuti
In questa battaglia anche con il suo voto in quota potenza che come vedete è particolarmente sensibile alla dimensione della nostra mente
Mio civile elettorale o non direttamente elettorale io quello che posso dire è questo che noi siamo sempre quelli
Che fanno battaglie solitarie perché è un Paese dove discute c'è dalle responsabilità e si sfugge dalla dimensione emergente e ho
Urgente delle questioni che attengono alla qualità della vita individuale e collettiva io voglio ricordare che in queste elezioni grazie alla generosità
E il Presidente Berlusconi che non dimentica mai la sua attenzione verso il mondo libertario nonostante alcune momenti di caduta durante il PdL a favore del mondo clericale
Non lo dimentica Miami affatto di nell'unico candidato gay dichiarato il militante di tutte le elezioni europee
Mettendo in una situazione di gravissima difficoltà e di vergognosa
Di vergognoso ritardo anche leghiste di sinistra cosiddetta impegnate in questo settore ma che poi nei fatti non lo sono e sono l'unico
Che nella sua battaglia elettorale
Non perde occasione per ricordare la battaglia di Marco Pannella contro la disumanità carceraria e la vergogna la carcerazione preventiva io ritengo che questa nostra capacità di essere gli unici e di avere coraggio
Debba ottenere il suffragio il sostegno di poi
Chi va a votare soprattutto nel momento in cui
Come in queste elezioni ci può indicare quell'unico candidato e non ha avuto paura di opporsi all'ipocrisia generale
Sono le diciassette quarantasei minuti andrò avanti ancora per circa un quarto d'ora può restare con noi ancora
Gioia benissimo allora che appunto ricordiamo che le stanno cioè che provano impegnate queste ultime ore di campagna elettorale prende abbiamo un'altra chiamata questa viene da Roma buonasera
Io non sono finite le
Noi credo che ne conosca io sono anche o che altro di questi candidati liberali perché il Piano liberale ha in portafoglio a destra i diritti civili
Diciamo Philippe libero allora come in America purtroppo effettivamente la deriva con Giovanardi quella impossibile vuol fare politica è stato per anni
Ha creato
Libero nelle premesse poi anche per lo scontento che purtroppo il bilinguismo e tutto quanto Marco è un partito libertario che abbia delle connotazione conservatrici solamente né i soldi
Riesce ad affermarsi allora credo che non è più in più per nessuno
Grazie grazie anche a Dimitri prego
Lo salutava che certamente lo conosco lo riconosco lo abbraccio di cuore sono d'accordo con lui bisogna uscire da questa ridicola classificazione di destra e sinistra anche perché ripeto
Le due volte in cui lo voto una collocazione politica in una campagna elettorale
Alle europee tutte e due le volte l'ho fatto dentro Forza Italia per volontari con esplicita copertura
Di Silvio Berlusconi e tutte quelle volte per due grandi campagne di civiltà l'apertura del dibattito sulla piena dignità delle persone omosessuali e sul diritto al riconoscimento delle coppie di fatto omosessuali o eterosessuali e questa volta con la Giunta oltre a quel problema non risolto vergognosamente dopo dieci anni
Della battaglia di Pannella sulle carceri ingiuste sia in termini di carcerazione preventiva che di tortura di fatto che al viene laddove ci dovrebbe essere semplicemente il pagamento di un debito nei confronti della società addirittura ma non purtroppo non ci possiamo più credere in questa fase come dice
La costituzione di rieducazione io qui volevo solo aggiungere approfittando dello stimolo Dimitri
Una riflessione che mi intristisce io ho accettato secondo invito di Berlusconi in questa occasione
Perché pur la essendo profondamente innamorato della mia patria non credo più
E il Parlamento italiano partitocratico idee estremi sinistra e non credo neanche che lo possono fare
Nella democrazia e della democrazia demagogia di Grillo i Grillini trionfanti non credo più che dall'Italia e da Roma possa arrivare una risposta I ritardi in termini difficili redditizi umani
Voglio andare in Europa segni aiuterebbe ad arrivarci per portare queste istanze al Parlamento europeo solo l'Europa civile
Poi darci a diventare civili non c'è più speranza che questo accada al Parlamento italiano lo dico con grande dolore
Ma mi sembra evidente mi sembra un dato di fatto mi sembra un dato di immediata riconoscibilità e con probabilità
Abbiamo Biella adesso in linea allo zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno buona sera qualche lavori scusate io chiamo da una comunità di recupero però alcoldipendenti classico dipendenti
Sono uno apicale antiproibizionista in pratica per l'alcol operano su tutto
Non è più facile più semplice più utile più legale legalizzare le droghe consiste droghe leggere ne potrà fare qualcosa in Europa acque valido sta passando un martirio
Per qualche bicchiere di vino in più
Con una calma militari risparmiato tanti danni al fegato la ringrazio con la giornata e tanti auguri
Grazie stiamo
Grazie degli auguri in bocca al lupo a lei per la sua battaglia di recupero della salute della serenità certo che lo farò come ho detto prima
è una delle cose per cui voglio andare non ROPPA per motivi di tempo ho detto che non mi chiedo più del Parlamento italiano partitocratico lottizzato per quanto riguarda i diritti
Delle coppie di fatto e delle persone omosessuali e per quanto riguarda la battaglia per
Via voluta da Pannella e portata avanti da Pannella mette l'ANAS non mi aspetto ugualmente niente dal Parlamento italiano dalla classe dirigente italiana quindi non solo politica per quanto riguarda questo assurdo
E il Tolone in cui tutte le droghe sono uguali tutte le pene sono uguali
Tutte le carceri vanno riempite indifferentemente che qualcuno si faccia una canna spacci in un po'di cannabis oppure CdA
Un grande trafficante di cocaina o di droghe sintetiche e mortali tutto questo è ovvio nei Paesi civili tutto questo è il normale
Nelle democrazie liberali tutto questo rischia di non avere
Pongo riconoscibile
Da parte di una
Niente
Non abbiamo durante non è in grado
Allora abbiamo qualche problema sulla linea vediamo se riusciamo a abbiamo un'altra telefonata in linea da da lecco vediamo chiediamo un attimo di pazienza al nostro ascoltatore o ascoltatrice vediamo se riusciamo a ripristinare collegamento con restando Cecchi Paone mentre sono le diciassette e cinquantadue minuti pesano cioè di Pavone che alle ultime ore di Cam bene ha elettorale per le elezioni europee di domenica prossima ci pone candidato per Forza Italia nella circoscrizione sud non evidentemente forse si stava spostando in questi in questi minuti di mentre
Teneva filo diretto con noi vediamo se riusciamo a ristabilire
La linea chiedendo appunto a si fanno se ne dalla regia che stanno cercando di richiamare
Tanto voi vi ricordiamo che dalle diciotto comunque appena comincerà ci collegheremo indiretta con a piazza San Giovanni a Roma per seguire il la manifestazione comizio conclusivo del Movimento cinque Stelle conclusivo della Campagna elettorale ecco abbiamo di nuovo con Alessandro Cecchi Paone perfetto allora abbiamo le quelli nella buona sera
Buonasera la domanda è seria sottovalutate elettori di Forza Italia deluso
Impiego non vi sembra un po'incoerente che per tre volte dobbiamo subire un Governo non eletto esperta a volte Berlusconi Forza Italia centrodestra gravato lavoriamo comunque dà la fiducia
Io veramente sono lo Stato
Costato quando poi dopo tanti proclami in Parlamento per lo scopo era con la ferocia letta
Io dovrei ancora votare quasi personaggio
Cucchi cioè in lista detto nulla togliere a accetti pone
Grazie
Grazie di averci chiamato io capisco la delusione la capisco l'ho la critico non lo discuto
Ripeto io sono tra quelli che Berlusconi ha riconosciuto avevamo ragione che ha considerato un gravissimo errore il PdL un gravissimo errore non aver perso in
Cito la rivoluzione liberale un gravissimo errore anche la gestione degli ultimi anni
Io credo che però affinché non si decide che le istituzioni che sono diversa cosa dalla politica politicante
Sono queste le vogliamo comunque difendere perché rischiamo di peggio vadano comunque aiutate a non tra collare
Berlusconi mi ha più spende più volte detto lo sta ripetendo anche pubblicamente che con dolore ma per senso di responsabilità istituzionale a dato questi voti proprio per evitare un collasso definitivo del sistema
Messo sotto accusa da una profonda un profondo malessere nazionale è una profonda
Va be'sei stato d'accusa internazionale poi come avete visto come ha visto anche l'amico il compagno che ha telefonato appena è stato possibile ritirato la oggi lo tornando una posizione molto chiara è quella appunto di estraneità agli ultimi due Governi anche perché non solo sono Governi non lati
Dal voto popolare ma da abbordi di palazzo ma anche perché sono Governi non all'altezza della situazione efficienti di congiure intermedi al Partito Democratico
Poi su questo ci possiamo dividere questo giustifica l'abbandono impegno politico giustifica la Braccianese l'abbraccio alla rivoluzione Cristina con tutti i rischi che comporta
Secondo me no e quindi secondo me in maniera pragmatica tipicamente riformista tipicamente liberaldemocratica con l'impegno personale
Soprattutto
Su un obiettivo di carattere europeo
Valga ancora la pena tentare di dare un contributo a titolo individuale poiché questo contributo come nel mio caso
Rappresenti una serie di stante precise come quella della giustizia giusta di Pannella dei diritti civili e umani e sociali del nuovo Partito socialista Milano andassi linea buonasera
Ora era Alessandro Rocca banda per una lunga e dunque i dettagli il refluo petrolio funziona trasferimenti libero carburi rispetto a inquinare
Basterebbero le ecoballe della Campania Coreco petrolio meglio dei termovalorizzatori per dare a tutti tagli agli idrocarburi necessari per tre anni almeno
No fusione fredda non soltanto
Lunedì accanto energia pulita a basso prezzo penetrante in grado
Di eliminare
Le
Vecchie scorie salvo
Caduta la linea però il Paese
E per la chiara pensiero allora
Sì mi sembrava chiaro anche perché perfettamente ricordo la lunga Melis ha telefonato diciamo che è una mente piena di grandi interessanti approfondite proposte
Di soluzioni alternative al problema energetico io vorrei ricordare che c'è una enorme confusione in questo Paese ipocrita e contraddittorio
Perché abbiamo abbracciato il concetto delle energie alternative come io mi auguravo
Senza poi però fare nulla perché nostro paese del nostro sistema diventasse realmente
Un sistema a sviluppo sostenibile ed eco compatibile con le energie rinnovabili abbiamo addirittura abbattuto il sistema degli incentivi
Per esempio l'energia solare al di là dell'abuso che alcuni mi hanno fatto abbiamo assistito a delle sollevazioni popolari contro l'energia eolica
Abbiamo fatto un secondo referendum per escludere definitivamente l'energia nucleare contemporaneamente continuiamo a importare a carissimo prezzo con dei danni tremendi per la nostra economia e la nostra bilancia dei pagamenti
L'energia nucleare prodotta dei nostri vicini francesi di inserirlo premi e soprattutto confidiamo inquinare a uccidere le persone
Producendo ancora gran parte della nostra regia elettrica con l'olio combustibile come dimostra anche
L'ultimo l'ultima inchiesta di Guariniello sulla Sorgenia in Liguria quindi ogni contributo che vada verso una soluzione un po'più sistematica di questa assurda situazione e benvenuta
Per quanto riguarda le proposte del nostro amico che ha telefonato sono talmente complesse
Le ho sottoposte ai gruppi di lavoro per capirne come dire l'esperienza il nocciolo il nocciolo duro e la possibilità di praticabilità
Allora sono le diciassette e cinquantotto io direi prendiamo le ultime due magari così accordo d'accordo allora diamo torniamo al dopo un qualche telefonata al nord torniamo alla al sud o quindi nella circoscrizione sud per europea a Napoli buona sera
Buonasera
Praticamente il SIPEM Umberto cerco salve salde io conosco Cecchi Paone perché io vedo spesso alla città di Napoli mettere l'unica cosa che mi dà fastidio un po'devo dire
Ecco appetibili impegni vengono associati a persone pressoché
Poco informate o quali ignoranti io sono un tecnico perché alberga quindi mi occupo di energie rinnovabili e anche per quanto riguarda i problemi
Tipo la liberalizzazione delle droghe leggere e gli interventi alla Camera e del Movimento cinque Stelle parlano chiaro sono gli unici che li fanno
Le caldaie cogenerazione Grillo è stato uno dei pochi che ne ha parlato che cos'è una casa
Grazie sono scaduti quaranta secondi il pensiero chiarissimo prego
Se io sono contento che l'amico che ha chiamato mi veda spesso a Napoli perché io non sono stato catapultato a Napoli per puro caso sono io che ho chiesto a Berlusconi la candidatura assoluta perché sono convinto e il sud sia
La chiave di volta della ripresa italiana più non riprende il suo vero riprende l'Italia e anche perché è piena appunto di giovani che di risorse che non vengono allocate che non vengono coinvolte altri che vengono tenute ai margini
Forse il nostro amico non ascoltato tutta la nostra chiacchierata che non ha ascoltato le mie interviene il via interventi elettorali io ho dato sempre lì divido
Mi Grillini da Grillo ottetto i miei studenti quindi persone colte impegnate e mi seguono nelle Facoltà di Napoli e di Cassino
Come i più giovani che incontro che sono gli interlocutori naturali da sempre da i tempi della macchina del tempo
Sono pienamente compresi da me
Per la loro posizione e per la loro militanza io ho solo paura della manipolazione che di questa
Sacrosanta rivolta generazionale
I Comuni sia fa Grillo che invece è un demagogo che secondo me prepara danni peggiori di quelli che si vorrebbero in qualche maniera risolvere
Ma massimo rispetto e attenzione per la proposta e la protesta
Di che mi è molto caro a partire dai miei studenti e dai giovani i miei amici allora l'ultima telefonata di una Milano
Controllo prendo buona sera buonasera
Guardate che avete Lacatos ottantacinque secondi prima cose logiche sopra Luca trentacinque anziché a quaranta
E poi non è stato per niente credo chiosco pertanto chiarissimo appannato gli svantaggi ma banali il Carroccio scorgo teso per Matteo Renzi
Ha detto che sono io il Parlamento ha significa rottamare i seggi assegnati ai tanti elettori espropri prescelto studi che vengono rimandati accanto ai lavori
Cari per assegnarli ai corpi anziché i morti non hanno preso quindi un linguaggio
Ecco adesso invece il nostro amico di sovrani pensieri quaranta secondi li ha avuti tutti e anzi ha preso anche la scorrettezza di avere dato che si chiama una volta sola di aver impedito a un altro ascoltatore di di chiamare restando cioè che pone a questo punto una battuta conclusiva per questo
Alla fine li capisco anche laddove la signora il nostro sistema è fiera di ipocrisie pensate soltanto alle viste dell'ENEL civili che governate mi date dal ministro dell'interno che sono pieni non di indagati ma di persone già con l'ma anche anche sono in uno non in ultimo grado a per reati gravissimi di di collusione anche con la criminalità organizzata pensate quindi all'inatteso eletti perché dei ritardi e la gran parte della classe politica esistente quando parla di polizia
Non posso che dire io torneo contributo per portare un contributo di polizia onestà e competenza
E impegno profondo per queste battaglie che ci sono care quella di Marco Pannella per la giustizia costa quella via dello Partito Socialista per la giustizia sociale i diritti civili e umani
Qui si tratta di dire proviamo a mandare una persona di sicura riconoscibilità affidabilità in attesa che qualcosa si chiarisca a livello nazionale ne per un movimento più complessivo e non può che prevedeva il ritorno sulla scena elettorale politica a pieno titolo del Partito Radicale
Allora grazie ad Alessandro Cecchi Paone per essere stato spinte a questo fine a dire poi
Buona fine di campagna elettorale grazie un abbraccio deve se naturalmente a a tutti coloro che ci hanno ascoltato a coloro che sono intervenuti in questo in questo spazio di filo diretto chiamando ci quindi retta da Radio Radicale