26MAG2014
stampa

L'Altra Europa con Tsipras commenta i risultati delle elezioni europee 2014

CONFERENZA STAMPA | Roma - 11:14. Durata: 33 min 40 sec

Player
Registrazione video della conferenza stampa dal titolo "L'Altra Europa con Tsipras commenta i risultati delle elezioni europee 2014" che si è tenuta a Roma lunedì 26 maggio 2014 alle 11:14.

Con Massimo Torelli (responsabile nazionale del "progetto Tsipras"), Marco Revelli (garante dell'Altra Europa con Tsipras), Barbara Spinelli (capolista per L'Altra Europa con Tsipras), Argyrios Panagopoulus (corrispondente da Atene per il Tsipras).

La conferenza stampa è stata organizzata da L'Altra Europa con Tsipras.

Sono stati trattati i seguenti argomenti: Blair, Elezioni, Europee 2014, Gran Bretagna,
Informazione, Mass Media, Parlamento Europeo, Partito Democratico, Politica, Renzi, Sinistra, Tsipras, Ue, Valle D'aosta, Welfare.

La registrazione video della conferenza stampa dura 33 minuti.

La conferenza stampa è disponibile anche nel solo formato audio.

leggi tutto

riduci

11:14

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

All'onorevole
Avevano
Ognuno di noi non avevamo
Allora
Organigramma attenuati subordinato
Brasca
Naturalmente
In un'area
Siena sembra
Parlerò
Abbiamo
Ridurre io
Soggettiva dichiarazioni occorreva che l'amministratore
Devo anche dire subito dal Governatore grazie
Bisognerebbe fare
Ce lo faccia perché ovviamente
Seggio
Ricevono
Sul marciapiede
Arriva
Quasi
Cominciano
Delle famiglie
Giorgio
Subdola uomo diversa l'amico di questo
Nell'orto
Con le Regioni delle quote Massimo
Signor
Va bene Peter ventitré
Opere minori
Ma
Arrivare
Buongiorno
Massimo Gorelli responsabile della lista
Col giudice
Coprire questa opera in sala stampa
Il comma il quale i risultati di ieri
Il corso d'opera soltanto oltre competenti
Dichiarazioni finirò vi distribuiremo anche un messaggio Cerfeda arrivato dalle istituzioni grossi titoli situazione valutazione anche del voto in più avevo fra
Questo mi sembrano
Monticolo università aiutati Barbara Spinelli
Marco agglomerazioni dal giudice conseguono Enzo
Pubblico proprio ma
Questa è una
Discorso Angloma deficit
Coprotagonisti sono arrivato in ritardo il tutto lo so questione
Bottiglie
Sbarco pur foro del furto di timori
Tirando lavorato dal racconto del figlio impone di
Depurato
Nella in questo
Della
Nulla
Cominciata
IV diversi mesi fa
Perché
Voglio dire che la vostra storia cominciata
Offendeva quindi a metà gennaio un rilancio del Manifesto
Andrà avanti
è andato avanti con la presentazione delle liste la mostra più lunga lista più ha raccolto le firme
Quindi noi siamo reduci da quattro mesi riusciamo
Straordinari
Straordinario per cui così alla fine figura anche per affrontare
La
Dopo questo nostro confronto passo la parola a Marco Revelli
Come ospite della lista il mostro che era
Grazie genesi
Beh essi i risultati di conoscete tutti
Devo dire e credo che né converrete
Che costituiscono un piccolo miracolo
In cui probabilmente molti di voi
Non credevano neppure che fosse possibile
Per varie ragioni intanto perché siamo riusciti a superare una soglia come quella del quattro per cento molto probabilmente incostituzionale che la Corte Costituzionale tedesca avrebbe bocciato
E che probabilmente ci auguriamo la
Corte Costituzionale italiana voterà per le prossime occasioni l'abbiamo superato
Partendo con in cassa
Zero euro
Abbiamo speso in questa campagna elettorale
Duecento venti mila euro
Probabilmente meno di quanto uno solo candidato
Del
Partito Democratico vi Forza Italia ha speso da solo
Questa lista vedeva la partecipazione attiva
Dei partiti
Siti della sinistra Rifondazione Comunista SEL
La la la l'adesione
Di rivoluzione civile
Ma soprattutto vedeva la partecipazione di molte donne e uomini
Della società dell'associazionismo
Del
Del del della grande avete di attivismo di territorio
Ed era stata promossa da figure che non sono professionisti della politica
Che si sono
Improvvisati per certi versi
Politici in queste ore in questo periodo
Il il successo devo dire noi Gioberti varammo avvertivamo nei territori
Negli incontri nel confronto con la gente
Comunque avessimo la possibilità di far conoscere le nostre posizioni e le nostre idee trovavamo adesione caso della Val d'Aosta vi avrà colpito e quel sette per cento in Val d'Aosta dove la sinistra non aveva mai
Battuto terra e sette per cento che è stato conquistato nel periodo della raccolta delle firme
Quella legge gli obblighi ritorniamo sul sulla legge elettorale che imponeva anche in una regione piccola come la Val d'Aosta di raccogliere almeno tre mila firme
Una una piccola task force della lista
Di di di di di volontari davvero straordinari rimasta lì un mese e ha seminato non ha raccolto solo le firme ha fatto anche conoscere le nostre posizione
Dove riuscivamo incontrare la gente venivano ascoltati ci muovevamo però in un silenzio mediatico oppressivo e ossessivo credo che
In pochi casi di campagna elettorale
Le liste piccole in particolare la nostra lista sia stata così
Messa
Ah silenzio
Basta guardare i dati i dati dei telegiornali vere
Le le migliaia e migliaia di secondi dedicati al Capo del Governo a al capo del Movimento cinque Stelle al capo della del De Michiel
Di Forza Italia
E della dell'altro pilastro della politica delle riforme confrontare il volume di fuoco mediatico che è stato concesso a loro e posti pugno di secondi che sono stati dedicati a noi per avere la misura di questo
Silenzi oppressivo nonostante questo
Ce l'abbiamo fatta
Anche perché
Abbiamo comunicato
Al
Popolo di sinistra vorrei dire
La sensazione
Della possibilità di tornare a esserci
Ritornare esserci di poter parlare al di fuori dei propri steccati di poter superare le divisioni litigi
I dogmatismi e anche il gergo che ha caratterizzato negli ultimi anni
Di ritornare a essere una sinistra come l'Italia ha avuto il
E ben più robusta di di noi
Questo risultato naturalmente si riempie di orgoglio sappiamo che
L'inizio di un percorso
Abbiamo detto a tutti che il venticinque di maggio non finiva la campagna elettorale
Incominciava un percorso comune che mettesse a valore il patrimonio di esperienza la comunità che si era ritrovata le relazioni lo stile diverso
Che ha caratterizzato i rapporti tra chi si è impegnato in questa
Battaglia
Cercheremo di onorare questo impegno
Innanzitutto a livello europeo perché noi siamo
Una
L'unica direi lista che ha messo l'Europa è un programma per l'Europa al centro del proprio programma
E credo che questo abbia pagato quindi a livello europeo in primo luogo
Ma anche in Italia nel quadro politico che si è creato
Con queste con queste elezioni nel quale c'è un bisogno disperato di sinistra di una sinistra autorevole capace di parola e di voce capace di
Ragione di pensiero
Grazie all'apporto
Ma non lo è non ho molto da aggiungere quello che ha detto Marco Revelli
E una sola
Cosa vorrei dire sullo straordinario successo
Direi sì
Renzi capo di un partito
Oggi che
In piena mutazione antropologica
è un partito che ha
Inghiottito divorato elettivo l'elettorato di destra un partito acchiappa tutto
E quindi questo significa che
E sempre più difficile definirlo come rappresentante della sinistra ufficiale italiana
Non c'è più una sinistra e una sinistra radicale c'è un partito
Che assomiglia molto alla democrazia cristiana
E c'è la sinistra
Che e comincia oggi
Con questa lista l'altra Europa persi prassi
Chiesta senz'altro radicale macchine
Direi quasi la sinistra
Da andrebbe definita come la sinistra italiana
Se diamo ancora questa parola il valore che ha avuto
Per secoli
E
Che a questo proposito vorrei anche dire che Renzi si paragona
Amara paragonarsi a Toni Blair
è vero che
Nel massimo del suo successo Toni Blair ha fatto un'operazione simile cioè ha inghiottito
Le politiche le parole d'ordine di Margaret Seccia
Ma bisogna dire escludendo la politica estera che è stato una politica particolarmente conservatrice
In politica nella politica sociale Blair a
Salvaguardato molti aspetti dello stato sociale inglese
Ho molti dubbi che Terenzi riesca a salvaguardare lo stato sociale italiana quel poco che abbiamo perché Inghilterra debba era comunque più avanti dell'Italia dal punto di vista
Te li hanno ammortizzatore storici sociali del della protezione delle persone in difficoltà
Quindi a e questo paragone con Blair direi che è tutto da analizzare lui Lollo difende molto ma io ho molti dubbi in proposito
Spot e tutto qui per comprendere
Vorrei solo aggiungere per informazione
Lo potete vedere sul sito del Ministero
Ma il quattro per cento che ci permette di andare in Europa e
Una media noi abbiamo
Ottenuto soprattutto nelle città
Soprattutto là dove c'è un'opinione pubblica
Con un accesso all'informazione maggiore dei dati e dei risultati straordinari
A Roma il sei e sedici per cento a Firenze quasi il nove per cento all'otto e novantuno
A Bologna lotto e ottanta nove a Torino il sei e cinquantasette a Milano più o meno la la stessa percentuale di Sir quarantotto
A Cagliari il sei e quaranta
A Bari il sei e zero cinque ecco avete la la dimensione in alcuni quartieri soprattutto a Roma abbiamo ampiamente superato il dieci per cento se poi andiamo analizzare per classi di età
E per professione vedrete che
La nostra lista soprattutto tra i giovani ha avuto
Successo molto maggiore rispetto alla media ed è una
Ed è una promessa per il
Per il futuro e i
Se se se se verificate anche lui il livello di istruzione noi abbiamo letteralmente sfondato
Tra la parte più
Scolarizzato ha informato è informata di questo di questo Paese
Un impegno di più per raggiungere le altre parti e altre parti che si informano spesso solo grazie alla televisione e che grazie alla televisione non hanno potuto ascoltare
Ora
Chiederei agili sparare dopo delegato vizi di prossimità di leggersi elettrici il messaggio che ci ha mandato vuole pizze del vibrazioni
Oggi
Come sapete il quotidiano che abbiamo un pugno di una volontà dai microfoni
No
Ma
Poche
Né come sapete che i nuovi ingressi abbiamo avuto un clamoroso successo elettorale foto a verità
Il pensiero di Alecci sedi molti nostri compagni stava a Roma in Italia
Per i risultati della l'altra Europa considerasse è ovvio è ovvia la ragione perché siamo impegnati tantissimo in questa vicenda e siamo molto felici del risultato elettorale fare rileggo il comunicato di all'ex SISAS
Ieri si è dimostrato che nell'ultimo nell'Europa colpita dalle politiche di austerità e dalla macelleria sociale
La sinistra si rafforza
In diversi assi Elisa il primo partito e la prima volta dopo il mille novecentottantaquattro dalla vittoria del PCI di Berlinguer che un partito di Sinistra vinse le elezioni europee in ambito nazionale
In Spagna in Portogallo in Irlanda la sinistra ha avuto un successo clamoroso conto il bipartitismo e le grandi intese
In Italia e all'alta Europa è riuscita a superare lo sbarramento a di democratico la censura Democrito d'mediatica e la polarizzazione strumentale del dibattito politico
Ringrazio a nome di sé Elisa del partito della sinistra europea e personalmente
Tutte tutte tutte tutti
Le attiviste gli attivisti i comitati locali le organizzazioni politiche e sociali le persone che hanno reso possibile questo entusiasmante di portante questa in breve entusiasmante di portante impresa
Con l'altra Europa i suoi parlamentari aderiremo al gruppo della sinistra europea del cure e della sinistra verde nordica per lavorare insieme per ricostruire l'Europa dal basso coerenti con gli impegni presi in campagna elettorale
E con il nostro programma comune
Insieme ora faremo argine alle forze dei populismi reazionari delle forze neo fasciste non razziste contro la xenofobia e ogni formate di razzismo insieme combatteremo le politiche neoliberiste che distruggono i diritti e la dignità dei popoli europei
Insieme ci batteremo quello che per una Europa democratica solidale di giustizia sociale di pace alle ci si para spesi vendervi si resa vicepresidente del partito della sinistra europea
Abbiamo qua o no
Voi avete visto le preferenze c'è stato un grande consenso tirava per Barbara Spinelli il presidente Moni Ovadia
Pantera e abbiamo
Condoni anche Curzio Maltese che il
Ambientò Comuni lombardi arrivato uno del mondo proprietà abbiamo quel varco pur sporche avvisato il centro abbiamo capito che la potenza del sud subito dei collegi in cui dovrebbero scattare
Interne
Scattate iscritta
Savoia
Primo all'ultimo l'ultima cosa che volevo dire questo grande consenso
Anche intorno a figure nuove Orvieto organizzazioni dove l'ho mai fatto una campagna elettorale in un anno fa neanche un santino dimostra che c'è stato un grande vuoto di opinione di riconoscimento rispetto alle persone che hanno messo
In piedi il progetto io penso che questo sia per voi importantissimo anche per andare avanti
Io
Finito quindi chi vuole fare domande io
Qualche Valente
Non era un
Paolo Peluffo
Vicino a quello che
Ospedali
Fornito
Io ho svolto
Poc'
Dove
Cose debbano
Due
In secondo luogo
Se il
Dovessero scegliere penso
Sul bonus
Grazie
Borgonuovo
Vogliono
Sull'argomento
Avvertirò funzionano
Altre domande io
Folder dovuto tirrenica

Compreso l'opportunità
Osserva
Consapevole del fatto che il GMES sia assoluta di Democrazia Cristiana fortissima stesso riformista di sinistra e quindi
In Italia ci fosse un professionista quarantaquattro velocissima
Grandissimi spazi
Posteriormente
Fabio esistono riconoscendo la scatola la sinistra si ridurrebbe a un Ministro qualcuno sarebbe veramente molto
Ho
Ecco volevo sapere se
Siete veramente convinti che la sinistra italiana abbia
Questo quattro per cento di esse siccome ho sentito diverse voci di voti alzino la statuizione alpini se siete convinti di questo fatto perché così è stato tutto un pro fibroso anche un voto di protesta nei confronti
Di una sinistra che forse era diventata una democrazia
Altre domande
Francesco Capalbo
Quindi non commento sulla sconfitta io da parte della
Spinelli stamattina serva
Risponda
Dunque
Che tutti

Dunque la prima domanda
Il gruppo parlamentare europeo in cui entrerà all'Istat il trust la risposta l'abbiamo avuto pochi minuti fa quando Artieri ex
A letto il comunicato chili sì France con l'altra Europa i suoi parlamentari aderiremmo al gruppo della sinistra europea ventidue ed è la sinistra verde nordica per lavorare insieme per costruire l'Europa
Voglio dire questo era una impegno iniziale non era stato chiesto la parola pure semplicemente perché avevamo detto noi citiamo noi
In Europa saremo lì dove cipresso saremo Consip fra squilli dove il sì prassi indicherà
E insomma il luogo che sarà indicato da
Dazi prassi e la risposta l'abbiamo avuto oggi a non
Mi sembra una cosa chiarissima
La seconda domanda
Quale gradito
Come popolazione sul
A
Va dunque il
La mia la mia posizione voi la conoscete sul quando mi sono candidata
Che mi sono candidata senza
Un impegno preciso di vivibili di andare al Parlamento europeo però c'è ci sono dei tempi di promulgazione
E e questi tempi io intendo rispettarli
E e sarà edili nel momento della promulgazione confronti denaro scusa della programmazione che
Che chiarirò in in maniera e quindi equivoca Bilel
Quale sarà la circospezione
Dottor
Dove mi ritirerò con me
La presa d'atto

La terza domanda Q PD
Sì la domanda di Custodero
Quando dicevo che la ripidi una democrazia cristiana chiaro che estremizzato so che nel che nel il PD
Esistono forse che sono chiaramente di sinistra le est nelle che nell'elettorato ci sono forze chiaramente di sinistra
Non non azzarderei mai a dire per esempio che il gruppo di Civati sia un gruppo di democristiano
E detto questo la linea vincente e non a livello parlamentare ma a livello di
Di di
E di decisioni che vengono prese nelle istanze dirigenti del partito alla linea vincente è una linea che ha abbandonato una serie di parole
Tipiche della sinistra e dietro le parole per me ci sono sempre di concetti c'è una lunga storia c'è un impegno sullo sport è scomparsa la parola uguaglianza
è scomparsa la parola per quanto riguarda la legge elettorale rappresentatività
Si parla di definitivo efficienza di governabilità di velocità sono tutte parole che nel quale io non vedo
Nemmeno un frammento di storia di sinistra
Del di storia lunga della sinistra e
Questo non significa affatto che non ci siano forze di sinistra nel nel PD vorrei che fosse chiaro questo lo penso profondamente e lo penso proprio profondamente
Specialmente a proposito di alcuni
Congiunto un certo gruppo notevole di parlamentari che per esempio sono contro la legge
Di riforma del Senato eventualmente contro la legge di
Elettorale
E e verso il gruppo di Civati
E l'ultima domanda Grillo
E Grillo io non so ancora dove andrà nel Parlamento europeo
E quale sarà il peso reale dei suoi canditati
E penso che il
Il personale parlamentare
Del movimento Cinquestelle sia in genere un
Un personale che ha molta voglia di imparare
Molta voglia di
Di agire democraticamente e con un'opposizione ben fatta
E continua a credere che su alcuni punti
E
Che saranno discussi a a
A Bruxelles a Strasburgo saranno possibili convergenze
Per quanto riguarda la
La
La scarsa performances
Di questo movimento
Io dico che la campagna è stata fatta non nel migliore dei modi
Io penso che alla fine purtroppo abbia giocato una grande paura
In molte in molte persone che che probabilmente hanno votato o noi o si sono astenute
Perché il la proposta italiana per Grillo Air non era chiara non era chiara la politica di alleanze
Era chiaro che volevano andare al potere
Ma che non parlavano con nessuno e questo in politica non si fa figli si discute e si fanno alleanze si fanno quali giorni e non c'è mai stato un tentativo di
Pensare veramente l'alternativa
Al al Governo esistente cioè un lo
è l'unica opposizione che c'è io spero che la
La nostra
Crescerà col tempo e questa occasione di essere opposizione seria
Che vuol governare il loro l'hanno mancata
Circa le
Durante
Cito nelle mani sicuramente
Se si può considerare questo business
Concorrere a sfuggire
A sinistra dice
Anche dal punto di vista organizzativo
Quindi
Uno come credo
I risultati confermare interessa che sintetizza l'organizzazione delle squadre sviluppo d'impresa
Per e ambasciate
Acqua luce gas in Italia
A
Immobili occupati da ove grandi regioni italiane
Nel nostro caso perché l'articolo centodiciannove comma provvedimento liberticida solo con l'avvocato
è essenziale del nuovo centro destra collegato esattamente in questa
E se ne accorgerebbe alla campagna dei giuristi democratici contro il decreto
Per manifesta
Contravvenzione
Tale direttiva assai importante
Europea sotto
Tutte le domande
Vuol dire alla signora
La campagna elettorale esentati incentrata sulla figura Diliberto sempre
Tutti anche Arbore
Forse in
Nell'affrontare
Previsto
Doloso
Continuiamo a
Ma ripeto la prima domanda c'è un manifesto del movimento da un anno per la casa che invita
Sostenere una campagna di disobbedienza civile nego
L'ordine del decreto Lupi molti candidati alcuni garantito per cui non abbiamo firmato e credo che
E nei prossimi giorni completeremo l'ha firmata anche perché ci è arrivato il testo alla vigilia esatta delle
Pensiamo che questo sia
Uno dei temi centrali su cui nei prossimi
Mesi assisteremo a uno scontro frontale tra le politiche del Governo vedi i movimenti di massa in ogni
Non c'è bisogno di dire da che parte
Quanto all'iter io credo che sia una fortuna che noi non ce l'abbiamo per adesso
Dida si formano
Di un processo sequestri si formano
E noi questo processo l'abbiamo iniziato da quattro mesi ce l'avessimo già avuto a disposizione
Non sarebbe stato un processo ma sarebbe stata una cooptazione
Sicuramente siccome abbiamo intenzione di andare avanti appena
All'infinito su
Su questa cosa qua fino a
Seguire
Il percorso che ha fatto si riparte nonché da una piccolissima
Organizzazione con il tre per cento noi siamo già quattro anni arrivata a destra il primo partito della Grecia
E questo è esattamente
Il programma di pagine proponiamo è indubbio che nel corso di questo
Processo che auspichiamo sia stabilissimo
Selezionerà anche al nostro interno si selezionano delle figure non necessariamente una sola
Terranno una ruolo di maggiore
Rappresentatività per adesso non
Garantirci siamo modestamente ridotti al ruolo di cercare di mantenere unità la compagine che abbiamo messo insieme superiori
Io credo perché è indubbio no che noi riteniamo
Decreto Poletti una
Peggioramento radicale
Del rapporti di lavoro anzi l'abolizione sostanziale un colpo solo di tutto il diritto del lavoro
è stato costruito nel corso
Di quarant'anni di lotta del movimento operaio finita quindi siamo va bene
Contrari sia sul piano dei fatti quindi appoggeremo tutte le lotte dei precari nell'interno di un boss
è chiusa alla sua realizzazione se ovviamente l'azione
Giudiziaria
Che alcuni
Costituzionalisti hanno intenzione di
Se posso solo aggiungere una cosa cosa sulla questione del leader
Era ed è che noi
Non abbiamo un leader
Unico inteso come uomo della provvidenza a cui affidare le sorti collettive perché ne siamo radicalmente contrari
Crediamo che sia una degenerazione della politica questa forma di personalizzazione
Devo dire però che già nella
Nel nel nella lista nella sua composizione nelle sue teste di lista
E e soprattutto nella né
Nei candidati
Noi abbiamo prestato una disseminazione di libertà nel senso che
Sono tutte figure di alta competenza
Molte anche di ampia notorietà
Ma tutte tutte specialiste in un qualche campo nessuna Scelta con spirito gregario tutti protagonisti e capaci
Ogni nostro candidato potrebbe benissimo entrare nel Parlamento europeo e fare perfettamente il proprio forse perfettamente il proprio compito
Sulla questione Poletti
Devo dire noi faremo di tutto per bloccare
Questo questo provvedimento e questo tipo di politica perché
Lo riteniamo tossico rigo riteniamo che
Sia la forma terzo consegnare un'intera generazione
A un destino di precariato che il peggior destino che si può riservare ad una generazione e
Che come filosofia come logica che lo sottintende sta l'idea della
Totale precarizzazione del lavoro rappresentazione del lavoro precario come forma tipica del lavoro che crediamo sia oltre che un vulnus gravissima la nostra Costituzione
Una forma di intossicazione sociale di disgregazione sociale contro cui useremo tutti i mezzi legali possibili
Passaggi ogni ereditarietà
Posso aggiungere cosa su
Sul decreto Poletti
In primo luogo è un vulnus della Costituzione
Ma è anche un vulnus chi ha fatto la domanda l'ha detto in maniera chiara di direttive
Dell'Unione europea che parlano di preminenza che deve avere il lavoro o a tempo indeterminato e non solo di direttive ma anche della carta sociale europea
Quindi decreto Poletti è in infrazione di regole con e di leggi comunitarie e anche questo insomma dobbiamo cominciare un po'abituarci a
Siccome si parla da anni di
Procedure di infrazione contro l'Italia per il deficit che non
Che abbiamo che abbiamo in eccesso
E anche da sinistra fosse una partita a partire procedure di infrazione contro i Governi che non rispettano le regole comunitarie riguardo alla Carta dei diritti alla Carta sociale e alle direttive
E sul lavoro di cui
Lei parlava
Possiamo offrire di
Qualche domanda e l'otto agosto
Nel momento
Allora
Ovviamente entrambi
Grazie
Una
Barbaramente l'apparato informatico