26MAG2014
intervista

Intervista a Domenico Letizia sulle iniziative dei Radicali di Caserta nell'ambito del Satyagraha Radicale dallo slogan: "Abbiamo contato gli anni ora contiamo i giorni"

INTERVISTA | di Cristiana Pugliese RADIO - 10:59. Durata: 8 min 36 sec

Player
"Intervista a Domenico Letizia sulle iniziative dei Radicali di Caserta nell'ambito del Satyagraha Radicale dallo slogan: "Abbiamo contato gli anni ora contiamo i giorni"" realizzata da Cristiana Pugliese con Domenico Letizia (membro dell'Associazione Radicale Legalità & Trasparenza di Caserta, Radicali Italiani).

L'intervista è stata registrata lunedì 26 maggio 2014 alle 10:59.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Acqua, Amnistia, Associazioni, Carcere, Caserta, Comuni, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Diritti Civili, Diritti Umani, Diritto, Ernesto Rossi,
Europa, Farmacia, Giustizia, Iscrizioni, Malattia, Nonviolenza, Parlamento, Partiti, Partito Radicale Nonviolento, Politica, Provincia, Psi, Psicologia, Radicali Italiani, Salute, Santa Maria Capua Vetere, Territorio, Ue.

La registrazione audio ha una durata di 8 minuti.

leggi tutto

riduci

10:59

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Parliamo ancora di giustizia
A di carceri Istat per scadere l'ultimatum ma dato dalla Corte o perda la CEDU il ventotto maggio ormai fra due giorni noi ne parliamo con Domenico letizia
Membro dell'associazione radicali Caserta anche nell'ambito del Satyagraha radicale hanno ho dato vita ad alcuni iniziative che adesso ci facciamo raccontare intanto Domenico benvenuto su Radio Radicale
Ho un buongiorno
Tutti dagli ascoltatori che i governanti civili noi però che occasione della giornata elettorale del
Perché nel Parlamento europeo
Ha deciso di
Faccia vedere facci sentire un po'nella nostra provincia più importante che è quella di di Caserta e nella giornata appunto come dicevo delle elezioni
Ci siamo riuniti indicono uno striscione a con la scritta amnistia
E nei punti chiave della città di Laterza gli elenchi portiamo stadi davanti la Reggia di Caserta davanti al monumento dei caduti
Di carte ai presso l'abitazione dove è nato Ernesto Rossi parli del federalismo europeo
Siamo bravi con un blitz crea di una decina di minuti con questo striscione con accreditando inizia e abbiamo così voluto solidarizzare con
Conigli vittime della mala giustizia nel nostro territorio perché ricordo o che anche a Caserta soprattutto nella provincia Dimitrova ci sono alla molte persone che hanno problemi
Con la giustizia antico la mala giustizia perché come ne prego nei pressi di Caserta e precisamente a Santa Maria Capua Vetere c'è la presenza del del carcere appunto della tappa circondariale di Santa Maria Capua Vetere dove
Come i nostri ragazzi portatori tento avranno negli ultimi tempi sta maggiormente stiamo cercando di portare avanti
Dei progetti appunto per la situazione degradante di di tale carcere tale soprattutto sulla questione dell'acqua perché con l'avvicinarsi del dei mesi estivi
Sistematicamente presso la struttura della casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere manca
All'acqua e quindi la situazione dei detenuti diventa alquanto degradante azione si aggiunge anche il fatto che molti dei parenti dei detenuti che quasi tutte le mattine
Arricchire Canova a trovare i proprietari presso la struttura carceraria vivono anche loro di fuori e delle situazioni acqua da liberi da cittadini liberi vivono al di fuori delle situazioni
A quando degradanti poi che
L'un per file tento una pensilina con dei bagni pubblici ridotti con una non presenza di bagni pubblici
E quando piove sotto la pioggia alcuni caldo sotto all'acqua con la persona adesso postina lei intemperie o alle intemperie ad una
Ad uno stato di vita da quanto deplorevole consideriamo che l'ultima volta all'ultimo banchetto erano presenti anche delle persone che venivano da Reggio Calabria
Se ci tengo a sottolineare perché ci ha particolarmente colpito che
Tutte queste persone ci dicevano che gli da dove provenivano c'erano nel nella zona bellissima ed altre strutture carcerarie e nonostante questi erano state trasferite i fitti i parenti
Atto andavano in favore del loro per arrivare a trovare ironico Picari insomma dovevano partire agli otto netta dei alle venti e trenta del giorno precedente che ritrovati a casa alle ore
Ventuno del giorno in cui andavano a trovare
I tropicali e quindi proprio per questo abbiamo deciso nel giorno appunto delle decisioni proporre la notte però qua da noi però padella dello stato di diritto
A partire dall'amnistia e a partire dal ripristino della della legalità che in questo Paese manca senti ci sono state reazioni da parte dei passa anti dei suoi concittadini
Sì soprattutto davanti al vero monumento dei caduti che siamo siamo riusciti a farli
Una decina di minuti con questo striscione rotolato si è notata molta molta curiosità da parte dei cittadini anche qualche commento poco gradevole visto che
Significa che aumenta la democrazia
Però siamo riusciti ad attirare un pochino di di curiosità
Mi
Una segnalazione importante diamo tali anche alla all'è uscito nei prezzi che di uno dei monumenti di Salerno cioè lì abbiamo avuto una gradevoli prima chiacchierata con una persona
Che passata vedendolo striscione che pervadono e c'è dibattito che ascolta sempre radio radicale che
Conosce la situazione dei detenuti e il sommare ci ha ricordato di come detenuti devono vivere anche loro e delle condizioni agiate perché è vero che tutti quelli che
Sbagliano devono pagare ma è giusto che paghino rispettando e che è giusto che le istituzioni facciano rispettare la dignità umana e queste sono anche piccole soddisfazioni oltre la semplice chiacchierata
Del momento con con questo signore quindi come è giusto qua alla fine quello volevamo qualche reazione più di curiosità e di attenzione
Da parte dei cittadini sulla conoscenza della della tematica dell'ABI chiedano la proposta dell'amicizia e ricordare che anche che noi non c'è non eravamo presenti alle elezioni
Il Lotto Progetto e loro proposto comunque cioè insomma sentiti gli scrutatori prima parlavi del carceri di Capovetere Santa Maria sopra Maria Capovetere ci sei mai stato dentro
Sì che abbiamo avuto nel corso degli anni più BT detective ricordo anche con Marco Perduca con Marco Perduca con Rita Bernardini in passato e recentemente con il senatore del di con il senatore Dini del Gruppo calda
Attualmente è iscritto al partito radicale transnazionale Vincenzo D'Anna
è la situazione è più o meno nel nel corso degli anni non è che sia kefiah variabili crediti perché direttamente un tasso altissimo di sovraffollamento
Oltre questo mancano i medicinali e abbiamo registrato che i detenuti per qualsiasi cosa per qualche difficoltà trombati tetto mal di pancia abbiente ancora viene somministrato vengono somministrati psicofarmaci
E a questo manca poi o diamo una mano ligure hanno insomma anzi li rendono tendenzialmente drogati quindi nonché perché perennemente
Abbiamo notato che quartier titolo pure qualche ricorda vengono somministrati questi
Figo parlarci
E quindi è una situazione anche tragica da da da osservare
Oltre questo vi è la sistematica mancanza d'acqua Danieli è arrivato
Sì anche in passato abbiamo notato che questa è una cosa tragica per una cosa che ci tenevo a sottolineare e che da quando mancano purtroppo deputati senatori tali
Non riusciamo svolgere delle visite considerevoli e consistenti come come riuscivamo in passato quindi dobbiamo ringraziare
Quelle poche figure che sommaria Ercole ci tengo a noi parlamentari
Locali un'ultima analisi volevo fare
Ringrazio anche il Partito Socialista ridate talché un po'di tempo aperta proprio sta proseguendo con noi questa
Battaglia partecipando concretamente con la propria preferenza ai fitti in che periodicamente teniamo fuori
E nei pressi della carcere di Franco Maria capoverso
Benissimo Domenico io ti ringrazio ringraziamo Domenico letizia che ricordiamo è membro dell'associazione radicale
Legalità e trasparenza radicali Caserta gran saluto a tutti gli ascoltatori invito aspetterà del Partito Radicale grazie