26MAG2014

Dichiarazioni di Sandro Gozi sui risultati delle elezioni europee 2014

DICHIARAZIONI | di David Carretta BRUXELLES - 00:00. Durata: 5 min 39 sec

Player
Registrazione audio di "Dichiarazioni di Sandro Gozi sui risultati delle elezioni europee 2014", registrato a Bruxelles lunedì 26 maggio 2014 alle 00:00.

Sono intervenuti: Sandro Gozi (deputato, membro della commissione Politiche dell'Unione Europea, Partito Democratico).

Tra gli argomenti discussi: Elezioni, Europee 2014, Fisco, Immigrazione, Lavoro, Parlamento Europeo, Partito Democratico, Politica, Riforme, Schulz, Tasse, Welfare.

La registrazione audio ha una durata di 5 minuti.
00:00

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Giorno convenuto molto contento
Ha voluto ponendo fine
Molto del fatto dimostra la
Che la nostra linea di politica europea è quella giusta noi ambiamo lottato per confermare l'idea di Europa
O vogliamo cambia nettamente alcune politiche
A partire dalla densità di mettere la crescita l'occupazione i diritti fondamentali e l'immigrazione al centro della
Della nuova agenda europea questa proposta è stata nettamente premiata direttori questi da forti in Italia
A portare avanti le riforme in chiave italiana e ci dà anche molta forti d'Europa in vista la nostra Presidente anche rispetta i lavori del Parlamento europeo visto che siamo la prima delegazione
Del Gruppo dei Socialisti Democratici
E quindi Jünger adesso il pallino in mano però bisogna che tenga conto del fatto che i direttori hanno dato un netto alta alle politiche rigorista e del PPE
E che hanno chiesto cambiamento quel cambiamento che vogliamo realizzare a partire anche dai negoziati che ci aspettano nelle prossime settimane siete pronti a sostenere
In un cartone candidato alla presidenza visto che
Accordo che era stato raggiunto il primo partito esprimo il Presidente la Commissione a secondo noi noi siamo stati tra i pochissimi durante questo periodo che ha indicato come questo processo nuovo
Che i gruppi politici famiglie politiche hanno lanciato faccia bene all'Europa è un processo importante e giusto applicare pienamente rispondendo conto dei risultati quindi adesso bisogna vedere
Le maggioranze politiche che si creano si creano in Parlamento per natura importante che ci sia un cambiamento delle politiche perché questo che noi abbiamo proposto
E su questa abbiamo tenuto un grandissimo consenso storico non c'è mai stato grasse italiano un risultato del genere
Su questo noi vogliamo lavorare durante i nostri Mestre anche per le nomine europee quindi sul non è questione è questione di di cambiamento delle politiche quindi sulla pregiudiziale
Probabilmente miniere questo questo rinvio a quella quanto già detto anni andranno a scopo da insomma che mi sembra sia molto chiaro parte delle imprese
Sul soggetto che ci sono almeno due condizioni importanti per lui senza le quali
Non
Accetterebbe di stare in maggioranza con comunali un cadetto
L'occupazione soprattutto giovanile la questione del frode fiscale lotta alla frode fiscale alle all'evasione fiscale e tutta l'Europa questa alle priorità questo le priorità con cui l'abbiamo sostenuto sciur sarebbero Italia lavoravano al programma
Sì sì bene adesso vediamo un po'aspettiamo l'azione di domani sera vediamo un po'quali sono
Lei le le ieri gli elementi che emergono però è evidente che noi vogliamo vedere un cambiamento fondamentale in alcune politiche ed europea ma questo come lo abbiamo detto abbiamo adesso avuto la conferma
In Italia del fatto che questa sera linea spiccata dalla stragrande maggioranza degli italiani poi c'è un dato gli euroscettici al Parlamento europeo sono troppo pochi per poter bloccare i lavori del parametro per questa bellissima notizia
Ma sono troppi perché essi ben pignorato il segnale di profondo malessere profondi soli stazione Collu del Colle politiche di Soros evita di questi anni quindi di lì che bisogna partire
Posso farle una domanda sul PD visto che è la prima applicazione dei Socialisti Democratici
Seconda delegazione nazionale al Parlamento europeo dopo se devo se su
In vista anche delle nomine meglio la Presidenza del Parlamento europeo che manca l'Italia da due anni e mezzo o meglio occupare
Il posto che fu di Schulz Presidente dei Socialisti Democratici per un periodo più lungo queste presa chiederlo al Presidente al Segretario di Partito Democratico è alla nuova delegazione che fa da perdere
E qui è possibile pensare che nella Commissione possono succedere arrendere
Un altro commissario che tenga dalla gruppi di destra o di centrodestra liberali popolari holding cambiamento delle politiche economiche est significa che lì ci deve essere qualcuno
Pari coi parenti andaste a dire stallo è evidente che ne vogliamo vedere dei cambiamenti
Finora si è stata fatta molta stabilità e poca crescita nella nuova legislatura questa unione che deve fare molta crescita
Qua tenendo la stabilità deve fare economia reale e quindi politiche industriali Energia
Posizione forte sulla lotta contro il cambiamento climatico politiche industriali in maniera concreta questo è il messaggio che è emerso in tutta Europa
Ed è questo il messaggio su cui non abbiamo tutto il consenso che cita ancora più forza rispetto un'agenda che li avevamo già prestabilita però non si tocca questo brevemente discussione spazi di crescita non facile vogliamo fuga guardi noi le siamo molto seri
Con i trattati con gli impegni dire siamo tutti tratta dell'impegno risparmiamo solo la parola sta vitale già manca la parola cresce tratti sulla segreto funzionale nel suo intervento con la Turchia ambiguità
Quali sono le ambiguità
L'Italia vuole rimuovere ma quasi no preferisco andare nel dettaglio perché è un tema è un tema su cui noi vogliamo metterci per il nostro peso durante la nostra Presidenza
Vogliamo chiuderlo è chiaro che bisogna limitare le deroga di Stendhal minimi
Perché occorre veramente una base giuridica ditte tutte la comune e questo è
Innanzitutto l'interesse le piccole e medie imprese quindi soprattutto delle piccole e medie imprese italiane però
Vediamo l'orientamento generale va bene vogliamo vedere in dettaglio durante la nostra Presidente festa magari grazie grazie
Adesso