04 GIU 2014
intervista

Un anno dopo Gezi Park: dove va la Turchia di Erdogan? Intervista a Marta Ottaviani

INTERVISTA | di Roberto Spagnoli - RADIO - 20:40 Durata: 13 min 24 sec
Scheda a cura di Valentina Pietrosanti
Player
Mentre la polizia, su ordine del premier, reprimeva la manifestazione di piazza Taksim convocata ad un anno dalla rivolta di Gezi Park, a Sultanhamet, nel cuore dell'antica Costantinopoli, migliaia di islamici sono scesi in piazza per chiedere la conversione in moschea di Santa Sofia e commemorare le vittime dell'attacco israeliano alla Mavi Marmara.

Sono la due facce di un paese che il premier Erdogan, forte dei successi elettorali che lo stanno lanciando verso la presidenza della repubblica, governa in maniera sempre più autoritaria e autorefenziale, come dimostra anche la stretta
repressiva contro gli aleviti.

leggi tutto

riduci