14 GIU 2014
dibattiti

Tibet: Una civiltà ferita

CONVEGNO | - Livorno - 18:43 Durata: 1 ora 29 min
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
Con la collaborazione della Fondazione Teatro Goldoni di Livorno.

Nel corso dell'incontro vengono approfonditi gli aspetti storici e politici che hanno portato alla situazione in cui versano oggi il "Paese delle Nevi" e il suo popolo.

Si parla inoltre del sostegno internazionale alla "causa tibetana", dell'organizzazione degli esuli che vivono sparsi nel mondo dal 1959 e delle prospettive per il futuro del Tibet.

Convegno "Tibet: Una civiltà ferita", registrato a Livorno sabato 14 giugno 2014 alle 18:43.

L'evento è stato organizzato da Associazione Sangha Onlus e Comune di Livorno e Fondazione
per la Preservazione della Tradizione Mahayana e Istituto Lama Tzong Khapa.

Sono intervenuti: Kelsan Gyaltsen (rappresentante del Dalai Lama in Europa), Raimondo Buldrini (giornalista), Claudio Cardelli (presidente dell'Associazione Italia - Tibet), Matteo Mecacci (presidente dell'International Campaign for Tibet), Maria Grazia Rocchi (deputato, Partito Democratico), Thubten Wangchen (deputato del Parlamento Tibetano in esilio), Franco Battiato (musicista).

Tra gli argomenti discussi: Asia, Associazioni, Autodeterminazione, Battiato, Buddismo, Cina, Comuni, Comunismo, Cultura, Dalai Lama, Debito Pubblico, Democrazia, Diritti Civili, Diritti Umani, Economia, Est, Esteri, Europa, Film, Finanza, Governo, Hu Jintao, India, Istituzioni, Italia, Jiang Zemin, Lingua, Livorno, Minoranze, Movimenti, Musica, Nepal, Nobel, Nonviolenza, Onu, Ovest, Pace, Parlamento, Partiti, Politica, Religione, Rifugiati, Societa', Solidarieta', Spagna, Storia, Teologia, Territorio, Tibet, Totalitarismo, Ue, Usa, Violenza, Wen Jiabao, Xi Jinping.

La registrazione audio di questo convegno ha una durata di 1 ora e 29 minuti.

leggi tutto

riduci