25LUG2014
dibattiti

Potere, siamo tutti puttane?

DIBATTITO | PONZA - 22:00. Durata: 1 ora 37 min

Player
Nell'ambito della rassegna culturale Ponza D'Autore 2014 (dal 18 luglio al 3 agosto).

Registrazione audio del dibattito dal titolo "Potere, siamo tutti puttane?", registrato a Ponza venerdì 25 luglio 2014 alle ore 22:00.

Dibattito organizzato da D'Autore.

Sono intervenuti: Annalisa Chirico (giornalista), Elenoire Casalegno (conduttrice televisiva), Luigi Bisignani (giornalista), David Parenzo (giornalista), Francesca Del Rosso (giornalista).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Ambiente, Andreotti, Banche, Benedetto Xvi, Berlusconi, Bisignani, Corriere Della Sera, De Benedetti, Donna,
Economia, Editoria, Etica, Finanza, Finanziamenti, Finanziamento Pubblico, Giornali, Giovanni Paolo Ii, Giustizia, Governo, Il Fatto, Il Giornale, Immunita', Informazione, Ior, Istituzioni, Legge Elettorale, Magistratura, Massoneria, Nucleare, Paolo Vi, Parlamento, Partiti, Politica, Preferenza, Religione, Repubblica, Riforme, Sacerdozio, Scandali, Senato, Societa', Tecnologia, Vaticano.

La registrazione audio di questo dibatto ha una durata di 1 ora e 37 minuti.

leggi tutto

riduci

22:00

Organizzatori

D'Autore

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Buona sera buona sera a tutti
Abbiamo un altro appuntamento per conservatore stasera abbiamo veramente degli ospiti importanti inizieremo queste data sul potere
E la domanda che ci facciamo è se siamo un po'tutti puttane
Cosa vuol dire se
Nella nostra scalata sociale non ostacoli e di arrivare ad una vostra
Desiderio di avere ruolo potere
E quant'altro quanto siamo disposti a
Prostituirci
Annalisa Chirico la conoscemmo stasera che è una scrittrice una giovane giornalista neanche trentenne ha scritto questo libro
Provocatorio siamo tutti
Puttane eccolo qua
Per i grilli di Marsilio quando io ho visto questo titolo mi sono detto ma questa ragazza è pazza
Questo dato vedere che ci sono dentro tante tante provocazioni tanti desideri di sfatare un po'dei nuovi comuni
Prima però
Apriamo la serata con un'intervista che farai il nostro David vieni Davide
David Parenzo voce storica della zanzara eccolo qua
Io abbiamo invitato di nuovo Luigi Bisignani l'uomo dei segreti italiani l'uomo che è stato sempre dietro le quinte nel backstage della politica e del potere della prima e anche della seconda Repubblica l'abbiamo invitato perché
Come aveva promesso eccolo qua il suo libro il direttore un romanzo sul potere
E anche qui vedete il potere declinato il direttore
Lo dirà meglio lui ha un direttore che ha attualmente in carica parliamo di un direttore non di una stazione della CIA non me ne voglia Bisignani ma di un quotidiano quotidiano milanese che
Alla sua redazione via Solferino
Io passo questo oggetto orribile che questo microfono gelato né a David anzitutto bisognerà e vi auguro buona serata
Per turno ANCI come non
Ci sentiamo
Cioè
Deve essere attivamente coinvolto va bene allora buonasera io non so se già il primo ospite
E microfono ATO che mi dice qui la regia
E
Abbiamo i gelati il gelato interne tecnico per indicare questo microfono radio
A disposizione va bene allora siamo in attesa di
Di Bisignani no
Funziona tutto a posto però Consorzio
Arrivare
Ciao
Punto d'autore
Grand Hotel Santa Domitilla
Potete
Siamo tutti potabile
Moderatore stampare
Punto d'autunno
Grand Hotel satelliti
Gianluigi vuoi saltando che ha detto l'abbiamo i profili prossimi appuntamenti
In buona sostanza come diceva qualcuno talvolta noi domani sera
Avremmo l'appuntamento a la caletta che quel parco vicino all'arrivo degli aliscafi dietro all'arrivo degli aliscafi avremo un incontro
Sul futuro del centrodestra condono senza Berlusconi sta arrivando dopo un viaggio un po'tormentato Giovanni Totti che uno come il consigliere politico insomma è un un uomo che ha raccolto
Uno una responsabilità da parte degli avvisi di o Berlusconi per
Tener unita Forza Italia e lui giovani Totti ne parlerà con firma il costo firmano accuse Enza e il direttore del Messaggero
Peter Gomez se il direttore del fatto punto it
Poi ci sarà Giuseppe Cruciani il tuo braccio destro collaboratore alla zanzara non era appena liberato visto che oggi abbiamo fatto l'ultima puntata della radiato ma lo riporti nell'isola insomma sei
Esattamente meccanico sei sadico a moderare l'incontro ci sarà Luca Telese il volto di Matrix questo domani sera alle ventidue e la caletta
Poi rispettiamo invece domenica e questa sarà una serata che curano io sono delle interviste senza rette quei interviste e abbiamo fatto anche col generale comandante generale quelli finanza l'apertura quasi della della rassegna
Avremo Renato Brunetta Paolo Mieli latore Paolo Ruffini e l'imprenditore Giacomo Valentini di estremo al Gianco ossa quindi esattamente dopo il tundra qui subito sulla sul lungomare sempre alle ventidue
Poi andremo a giovedì prossimo quindi domani Berlusconi dopodomani queste interviste senza rete poi andremo a giovedì
E giovedì c'è un incontro sui quarantenni
Qui a Santa Domitilla con Gianmarco chioccia e che il direttore del tempo Andrea scansite marcio K tonda e sarà moderato da quella folle possiamo dirlo affettuosamente che Pier Luigi Pardo certa
Bene
Luigi Bisignani microfono ATO
A ecco
Buonasera volesse
La sera a tutti beh effetti anch'egli sostenuto avete cose con il dottor Bontempi possiamo fare che stava in piedi per avvocati Montorfano preceduta piazze
Lei è difficile difficile intervistare intervistare un uomo di potere una cosa una cosa complicata però comunque comunque ci proviamo e allora
Per iniziare per introdurre questo romanzo il terzo scritto da Luigi Bisignani chiedere alla regia di mandarmi se un po'un fuori programma Nuzzi questa questa cyclette che forse molti di voi amanti della della televisione
Forse riconoscerete subito giusto per dare un attimo quaranta secondi di biografia dell'uomo che ci ha fatto l'onore di venire qui nell'isola Ponza d'autore
Vai regia con la
Lui si ritiene essere analizzando stai professionista delle relazioni ex
Uomo coinvolte in ENI Monte nella P quattro
Alberelli treno ma anche le grandi emergenze il primo il sigillo della porpora scritto nel mille novecentottantotto
In cui
Descritte l'ingresso in politica di un imprenditore alias Silvio Berlusconi valutare poi un altro grande romanzo Nostra Signora della KGB è autoreferenziale lettere dell'uomo che sussurrava ipotesi oggi torna all'isola di Ponza per raccontarci segreti del potere Luigi Bisignani
Grazie cosicché versiamo madre operando in questo modo non è questo è un omaggio al grande un lavaggio rione ho dimenticato qualcosa perché è difficilissimo quando lei videro in televisione
Credo che sia molto difficile mettere quello che avete crede chiamiamo il sottopancia no cioè
Cosa deve mettere lobbista uomo o semplicemente secondo me basta Bisignani basta quei sei valuteremo provvista in a me
Che ha sarebbe un titolo di merito cioè in Italia purtroppo lobbista è una roba di una valanga di lavarsi scorrevano vista si diventa subito faccendieri e così via
Senza capire che il lobbismo è nato negli Stati Uniti in Inghilterra che sono due delle democrazie
Perché è importante che ci sono invece qui c'è
Anche perché poi non si è mai voluta fare una legge sulla lobby che è un altro problema perché poi che cos'è il lobbista e così bello pistacchio
Bene lasciamo stare in Italia perché ormai in Italia quasi tutto diventa disparità facciamo quel sito chi è Luigi sì sia auto presente un Marzullo ma con la mano sulla caccia Bechi Aero IGP ieri io ho messo tutte queste cose che lei è stato e che lei è probabilmente dopo il
Ormai soprattutto con questa attenzione mediatica un po'per l'inchiesta un po'per il successo di libri sono un po'confuso io stesse infatti quando io ma tu che sei farebbe in realtà credo che l'unica cosa che veramente suo fare lo dicevo prima il papà di quattro figli che sono riusciti bene
Però detto questo ecco beh credo che ormai
Avendo venduto ormai più di quattrocento mila libri tra quattrocento mila copie di libri che calcolando i tre precedenti è questo che sta andando bene
L'etica e anche che mi si può dire forse che sono anche un piccolo scrittore diceva oggi siccome il
Diciamo ognuno di noi ha diciamoci test con voi a me piacerebbe Luigi Bisignani scrittore mille novecentocinquantatré nel due mila quarto ordine oppure non mettiamo limiti alla Blair
Lavoriamo convivere abbia assieme cioè il Tanaro anche questo però è un modo Longorio Onicha già talmente tante che tutto sommato ho capito però ci ha quattro figli scoperte esonero ormai insomma io sono molto appagato di quello che ho fatto e sono un uomo sereno per cui nonostante tutto quello che abbiamo avuto
Dietro a fare quello che ha scritto poi è quello che hanno scritto che delle volte non mi riconosco proprio per quanto mi mettono in degli intrighi pazzi ecco ma sembra vero insomma
La cosa straordinaria e mi auguro che l'altro giorno sigle che l'altro giorno addirittura ho provocato L'Espresso dicevo violo quello del caso Boffo
Perché è vero Cardinal Bertone aveva passato questa velina sul giornale ecco calcolate di Bergamo Cardinal Bertone non l'ho mai visto nella mia vita
L'unica volta che forse l'avrei potuto vedere ed in un matrimonio che luce vedrà ormai di un attacco di divertivo rivolgono lo incontrai neanche
Perché non andate a quel matrimonio d'accordo eccola perché poi andiamo subito al merito del libro che straordinaria che merita come dire la l'approfondimento che facciamo in questa apertura di serata
Perché le attribuiscono qualunque cosa c'è appena c'è un'inchiesta la legge
Bisignani
Scriviamo nel pezzo mettiamolo perché comunque insomma farò fa spy story fa molta spy story la sul suo nome assegnato all'esito
Che
Dei perché forse poi sono stato intercettato dalla magistratura per tanti anni per cui
Così la Michele Farina no no non ce l'ho perché arrivare a un allargamento assolutamente ciò un vecchio Nokia attaccato con lo scopo dice
Non uso neanche queste diavolerie tra l'altro sono stato anche accusato di essere una che l'Inter nazionale che si collegava col Mossad sia salito visto che questa sera non son capaci neanche di fare copia incolla io lei è un agente dello sarda no no no saluto lasciamo no
Non è beh non ce lo direte voi è un altro veramente non lo deve reperibili ai due punti in oggetto il massacro assolutamente no senta in questa sua nuova vite verità non è nuova perché come dicevo poco fa usando la sigla di di di Minoli
Lei già due romanzi importante li ha scritti uno nel mille novecentottantotto il sigillo della porpora in cui in questo plotter lei immaginava mila centottantotto e date qui sono importanti perché sa discesa in campo di Berlusconi
Siamo nel novantaquattro in attesa del novantaquattro quindi mila centottantotto lei immaginava
Un imprenditore importante potente che a un certo punto fa la scelta di sa come si chiamava il protagonista del mio genero nomi ricorsi Sergio Bruschi essere di servizio perché lei ha sempre questa come dire ordinanza fragilità gridare come Pollicino no di mettere alcuni indizi che poi dice no però in verità non l'ho detto però lo dicevano
E la cosa divertente ma lo sapeva Cecco all'OLAF volesse lo sapeva solo immaginavo che era il periodo che va anche la politica stava entrando in crisi
La cosa divertente che Raul Gardini che gli ho conosciuto in quel modo là si era identificato in Sergio bruschette male forza sono meglio prenderne lavorare con
Con Gardini che peraltro era un uomo straordinario che forse anticipato un po'troppo i tempi
Senta Bisignani noi siamo qui per presentare il suo libro il direttore un romanzo sul potere
Non visioneremo ovviamente come va a firma Manzo però siccome dobbiamo presentarle partire da qui per capire decifrare il potere
Qualche cenno all'IVA ovviamente va fatto il plot è straordinario perché è una una spy story attualissima mettiamo insieme alcuni elementi immaginate un monsignore che viene trovato impiccato sotto
Ponte Milvio immaginate il direttore di una grande testata il direttore qui in queste ore un protagonista del romanzo è
Mauro De Blasio
De Blasi o direttore di un importante quotidiano probabilmente
Qui azzardiamo fondato e mila ottocentosettantasei che forse ha sede
In via Solferino e che nella storia italiana e il Corriere della sera il nome lo faccio io ovviamente nel libro non c'è viene evocato cioè
Ci sono tanti indizi che portano a COD come dire a questo a questo indirizzo a questo quota questo quotidiano quella sera che nella storia nostro paese è stato al centro di mille intrighi e soprattutto di mille snodi
Snodi di potere quindi mettiamo un monsignore in Pitti trovato impiccato mettiamo il direttore di un grande quotidiano che viene chiamato da un'importante banchiere Lodovico Bogani
Mettiamo il direttore di questo quotidiano che a un certo punto decide
Di seguire di raccontare del suo giornale un caso giudiziario marginale per nascondere invece è una grande scandalo che di lì a poco
Sarebbe scoppiato mettiamo insieme il Vaticano con tutti i suoi segreti mettiamo insieme
Lo IOR e mettiamo insieme anche un giornalista che invece probabilmente la Fusco Massa Fosco Massaini
Che è il personaggio positivo del libero perché qui l'idealista e quello che vuole scrivere
Che che scopre davvero la la realtà dei fatti e quello che non potendo scrivere ufficialmente sul suo giornale allora si appoggia
A come avviene anche oggi per tanti giornalisti che si autocensura una vitale ci arriviamo eccetera voglio che lei ci faccia tutti i nomi stasera non voglio domani stiamo parigino minori faccio per un sin lei ha già identificato nella sua fantasia e ti posso rese prestazionale lunedì come fa no no no glielo dico questo un libero secondo me per essere credibile occorre che i personaggi siano credibili
Che i personaggi siano verosimili perciò il fatto che lei
Identificare nel direttore quel direttore o ne banchiere quel banchiere significa che chi ha scritto il libro è riuscito in qualche modo a far sognare o a fare in edificare quel personaggio il secondo cui su questo poi è un thriller
è un thriller che si muove sulle nelle vicende italiane di questi anni e ai ritmo di un titolo di un thriller per cui c'è del sesso
Ci sono degli omicidi cioè la regale cioè i suoi valori con i suoi intrighi con le sue storie e così via e poi c'è soprattutto quello che è uno dei no
Di secondo me del potere in Italia
Questo intreccio perverso che c'è tra editori giornali e banche
C'è questo non sarà secondo me un Paese mai veramente democratico e libero quando dietro ad ogni editore ai grandi editori c'è un industriale c'è una banca la figura dell'editore puro che quello che
Appunto esce
Nel libro e che poi finisce malissimo che finisce sotto inchiesta e poi si si ammazza ed uno dei problemi veri ed il problema vero dietro a questo e la sudditanza che i giornalisti italiani
Hanno perso i loro editori perché non si sentono liberi
Non stiamo parlando del Corriere della Sera che operando in tutti i giornali e lei dice per noi possiamo parlare di Repubblica occorre che la sera del Messaggero vogliamo fare i nomi dei fornitori forse solo il fatto Quotidiano allora è un giornale che ha editori puri dai fan grazie a degli elettori puri e ha poi debba il gruppo di potere del di riferimento poi all'editore in qualche diciamo speriamo lo l'editore altra cosa straordinari atro capolavoro l'editore di Bisignani
è chiare lettere che diciamo a delle partecipazioni all'interno del fado il fatto che abbia e quindi i gli ultimi due libri
L'uomo che sosteneva i potenti il direttore e il prossimo che si chiama il Presidente Presidente sta scrivendo in questi giorni Pia Foschi saranno anche a polizia e il Presidente il sottotitolo è presidente qual è la donna del Colle perché lei immagina che tra un po'ci sarà una donna al collega bene in realtà vadano del Colle un'altra storia però immagino che ci sarà una donna alcol ecco dovete sapere questo che siccome Bisignani nel tra gli amici e definito la Sibilla Cumana
Sì va beh questa è una mille puttanate che di
Procediamo pure questa non è vero questo che hanno in virtù del terreno meglio questo che faccendieri va bene meglio quello che le dice meglio questo di quello che dice vuol confermare assume dominato
Assolutamente che si prenda questa sibila ecco io come sottopancia ora uso la classe mille
Era lei mi aiuti nel descrivere la mappa del potere visto che lei è la nostra Sibilla Cumana allora visto che lei immagina la fine di questo libro
Con diciamo
I personaggi positivi è uno solo che questo fosse cocaina c'è anche una donna deposit la gara Annabella che è una giovane che serviva carenza dei servizi cioè dei servizi e poi c'è anche una escort che poi hanno dato che ognuno secondo me così come è stato da me
C'è bisogno dalla seconda occasione questa nasce scorte poi fa il concorso in guardia di finanza perché ognuno di noi deve avere una seconda occasione anche in questo c'è un legame di annunciarlo già iniziare puttane finire Quadrifoglio memoria e non ho bisogno anch'io dovrei resa
Abbiamo avuto il capo della Guardia di Finanza comporterebbero provasse a moderare d'arredamento all'ASL RM G mancata servirà non avevano assolutamente però diciamo
Una delle cose interessanti che alla fine del suo libro lei ci dice anche che fine fanno che fine fanno i personaggi
E allora Mauro De Blasio che non è Ferruccio De Bortoli soltanto delle menti imbarcate come suo marito e come tanti
Altri possono pensare che sia Ferruccio De Bortoli aperta parentesi il Corriere della Sera fatto una delle più belle recensioni del libro di Bisignani
Affidata all'amico Pierluigi Battista assolutamente tanto di cappello dando vita ad esempio mentre altri Manzone di classe veramente è notevole forse questo è il vero potere amici miei allora cioè pensate il Corriere della Sera che
Non sia mai si è sentito in parte tirato tirato per la giacchetta quali qualcuno si è sicuramente identificato in questo modo anche perché ciò Mauro De Blasio lei ha scritto un altro libro in cui ha messo esservi che erano le iniziali per Berlusconi diventa Presidente del Consiglio qui c'è Mario De Blasio Ferruccio De Bortoli
Diciamo sì abbiamo sbagliato perché non è sicuramente lui
Però le ha fatto una recessione straordinaria forse
Il potere anche questo no cioè
Loro si riconoscono in questo attacco però ne fanno una recessione straordinaria diceva questo è un esempio di potere questo è sicuramente un esempio di potere così come il
Risente di potere tutto il libro perché tutti i protagonisti che vivono delle storie incredibili
Così via poi rimangono praticamente sempre tutti a galla perché poi il vero potere in Italia e che non esiste nessun potere reale mentre sono oggi son sempre praticamente gli stessi
Questa e lampo la storia la storia del libro
Ecco se lei dovesse fare cinque stasera tratteggiato ci come dire una mappa del potere ma è una cosa l'ha detta il fatto che il nostro è un Paese possiamo dire semilibero perché non esiste un editore puro dicevo per la carta stampata cioè non esiste
O no e gli editori
Esistono e si confrontano proprio sui giornale cioè le guerre che si fanno gli imprenditori si fanno attraverso il giornale ci sono dei casi emblematici quello
In questi giorni il caso di Sorgenia una grande società in una difficoltà economica e l'ingegner De Benedetti dell'ingegner De Benedetti proprie narra venisse pubblicata in grandissima difficoltà se fosse stata una società di Berlusconi in quelle condizioni sarebbe successo il finimondo
La forza di un giornale consente anche di mettere al riparo operazioni finanziarie sbagliata senza che ci sia l'attenzione verso altri cioè il giornale in Italia vengono usate in questo modo
Ecco però visto che il giornale il giorno dopo se erano per incartare il pesce e ormai viviamo in un mondo come si dice globalizzato in cui esiste il signor Beppe Grillo cenare esiste la ricetta
Le informazioni chiunque può trovare informazioni anche quelle un grandissimo bluff che voi ricordatevi soltanto come si è sviluppata la candidatura di Rodotà a Presidente della Repubblica
Che veniva dalla Rete la Rete dalla rete realtà lo conosceva nessuno e poi alla fine si è visto che a votarlo erano pochissime persone della rete stessa Coculo polemicamente quello tele che siede a Roma ha deciso di faccia
Maestro son tutte finzione diciamo la verità il potere oggi purtroppo in Italia non esiste c'è poco da fare e non solo per poter no beh non non esiste un potere organizzato c'è un po'di potere della magistratura un po'di potere della televisione un po'di poteri regionali
Ma
Questo Paese ormai non è più strutturato verso il potere completamente destrutturato ci sono tanti quindi poteri che si affrontano tra di loro e stanno portando alla paralisi di questo Paese
Per le leggi non passano devono
Leggi che sta facendo Renzi sono tutte sulla carta quelle del Governo Monti dei non ci devono essere ancora i decreti attuativi cioè noi viviamo dentro una finzione assoluta
Il Parlamento è completamente strutturato in Consiglio dei Ministri non esiste più i partiti non esistono più io sono l'economo della Prima Repubblica assolutamente io sono rimasto qua non andremo avanti io sono
Ero sono cresciuto con Presidente Andreotti ho conosciuto molti personaggi della Prima Repubblica ma lì io capisco che
Soprattutto quelle giovani è un'idea così terribile della Prima Repubblica ma lì
I partiti esistevano la selezione che la classe dirigente c'era
Le direzioni dei partiti c'erano i grandi dibattiti si svolgevano i partiti che erano una cinghia di trasmissione che funzionava sul serio adesso stiamo facendo questa riforma del Senato ma che è una presa degli giro pazzesca
Cioè si stanno mettendo in Senato i Presidenti delle Regioni i sindaci che sono quelli che poi in qualche modo hanno fatto scoppiare il problema del debito pubblico in Italia negli ultimi anni non è più un governo
Cioè se siamo in una bolla mediatica assoluta dove non c'è più nessuna capacità di analisi né da parte di partite né da parte dei parlamentare per il dibattito in Parlamento sono assolutamente incredibile
Ai tempi in cui c'è dell'onorevole Testa quando era parlamentare era sicuramente molto più serio e dibattiti all'interno dei partiti beh certamente
Era una società come dire strutturata in cui ognuno poi aveva un suo ruolo no quindi partitico tutelo i piccoli partiti boccerà
La Confindustria c'erano i banchieri c'erano ora non sapendo se c'è un Presidente la Confindustria che su questa su non conta nulla spot non conta assolutamente nulla viene riconosciuto un emiliano industriali editore proprio vorrei pure ancora licenziato sia l'ad andare via di Torrenova dai
Ma è ovvio però che altro la Confindustria non conta assolutamente niente non è mai entrata nel dibattito pensione grave è la verità è che gli americani per gli anziani dov'è la verità ce l'ho letta ridando però un presidente di Confindustria che rappresenta solo se stessi no va beh
Allora ecco è partito a testa altro potere vero ma poi ne parleremo nel periodo più serio allora nel la devoluzione stesso che veniva considerato come poteva mai non ho mai contato nulla dal punto di vista del potere vero
Ceduti era impegnato in altre cose ma come Bisignani mio però chiede
Mediatico che aveva Gerunda impeccabile ha per fortuna a un impero televisivo importante poi ha fatto politica e le dice che non conta nulla non hanno potuto
Dal punto di vista del potere Berlusconi come Presidente del Consiglio non ha contato nulla anche perché non ha voluto contare
Ha delegato delegato certamente in maniera a una persona che per altro
Io considero amica in gambissima come il dottor Letta ma che il Presidente del Consiglio c'è bisogno di giorno per giorno lui Presidente Consiglio è una questione di metodo
Cioè non può governare un Paese con intuì ter e degli affari e le riunioni di vista delle operazioni voi avete mai visto una riunione presente ma io lo guardo con simpatia Renzi perché credo che sia l'ultima
Pose piace Renzi
Ma mi piaceva votato no
No no non l'ho avuta perché ha votato lei ha votato all'ultimo giro rivotato Berlusconi per paura dell'euro presi espone europea avrei votato allora di cosa per paura di Grillo che questa roba qua sono avvenuto toccherete adesso forse non lo voterei più
Ma voglio dire avete mai visto
Una riunione un'immagine televisiva bensì con i suoi Ministri attorno a un tavolo che decide non so sul Mezzogiorno sul fisco una questo un Paese guidato dai Twitter si va avanti
Cioè Presidente consumo che c'è un'agenda alle nove e quindi sanno tutti Santo in televisione tornare al suo libero e quindi come dire aprire delle finestre sulla quale dare garanzie il libro è straordinariamente attuale nello spiegarci il gioco del potere in cui il buon Bisignani già ce l'ha svelato alla fine stanno tutti a galla cioè i soliti nomi quelli alla fine resistono sempre perché nei titoli di coda di questo firma di questa spy story
Di cui scopro oggi sono state già dette già comprato i diritti per farci un film Mauro De Blasio direttore del Giornale non il colore della sera poi vedremo come viene descritto da dove bisogna insomma
Viene nominato presidente della RAI ora amici miei se ha a settembre voi dovreste per caso vedere signor De Bortoli alla guida della RAI
Beh l'anno prossimo e Bisignani dobbiamo soltanto stringere la mano ma darci altre divine azionisti relazioni importanti Lucrezia Sansovino che per qualcuno a qualcuno ricorda una bravissima giornalista
Del Corriere della Sera
Che è Fiorenza Sarzanini voglio far nomi che Fiorenza Sarzanini incroci o suo padre pensa che ha lavorato con me all'Ansa nel mio capo servizio da giudiziarie sette perché era uno che mi diceva quando degli nominare qualcuno telefonargli sempre e chi di chi la sua
Interesse da questo libro però non saranno mai nessun non esce non esce benissimo perché tratteggiate modo straordinario abusivista letterario ma è una sembra una donna rivista
Ultra isterica pronta pubblicare qualunque intercettazione telefonica
Pur di non avviare lo spaccato i simboli non è la chiarezza se non è assolutamente lei ma facciamo un altro discorso qui c'è un grande giornalista investigativo che
Gianluigi Nuzzi i giornalisti diciamo così di giudiziaria oggi prendono gli atti della Procura
E li pubblicano sui giornali diventano inchieste ma in realtà i giornalisti sono gli uffici delle procure cioè non c'è più un giornalismo di inchiesta lunghissimi potrà
Correggere vero di quelli che vanno a vedere i fatti no le carte della magistratura senza nessun vaglio da parte di un giudice diventano sempre
Fogli di praticamente di accusa pazzesca senza nessun tipo
Di diventa un'altra parte diciamo da giornalista non di inchiesta su questo non si potrebbe come dire tenere una lectio magistralis però
Se ti arriva una notizia mano che si è essa una carta della difesa o una carta dell'accusa non pubblicarle tenerlo nel cassetto potrebbe anche sembrare operò canzone poco le carte tra di esse
Nascono pratica ma è alle volte con la prima parte Iannini lei sapeva decreto come lei sa quando vengono i casi vengono depositati e quindi non sono a conoscenza delle parti lei lo sa realtà passo circa un mese
Quando si va via San
Però lei mi ha mandato il giornalista dell'ANSA della sua vita fa tante cose ma la materia se le arriva una carta con la notizia a lei la pubblica non è che se la tiene in altri momenti proprio non sono i giornali ma sono le fonti di informazione quando tutti in un decreto di perquisizione
Smentite le intercettazioni telefoniche perché quelli diventano immediatamente a tenerli ma lo dice perché anzi lo fa dire a uno dei suoi dei suoi protagonisti quando non c'è questo dilemma dello sul pubblicarono pubblicare una intercettazione oppure anche quando lei pone la giusta questione su quali intercettazioni telefoniche vengono pubblicate a discrezione ottanta per cento delle intercettazioni che vengono pubblicate non hanno nessuna attinenza
Con indagini in corso possiamo solari almeno generico fa altri no Puglia Ricucci charmant centosei sono tutti i colori e io sono una che è uscito sui giornali
Il in cui mi chiedevano chi era con il signor Coccolino di cui parlavo rassegnazione Coccolino era semplicemente mia moglie voi sapete quando si noi uomini andiamo al supermercato e ci danno una lista delle cose da comprare c'erano i detersivi
E mia moglie voleva il Coccolino che poi ho scoperto che era un ammorbidente io stavo davanti a questo banco che sono complicatissimi banchi dei detersivi nei supermercati no i topi non c'è il Coccolino c'è master inquilini non sono alta
Insomma gli hanno chiesto marchi archi si chi Peschiera CUP nove il codice come voglio e non era nessuno era veramente Coccoli dove già l'intercettazione
Inoltre dal contesto in cui vengono fatte dal rapporto di fiducia di amicizia che c'è la persona con cui parler è difficile cioè fruttando nei giornali spuntano Anton centro minando famiglia
Beh insomma è una cosa che dà perché lei sa che qui infatti questo sistema esiste soltanto in Italia perché se tu provi a pubblicare un'intercettazione in una fase
Di indagini preliminari il negli Stati Uniti in Francia in Inghilterra ti fanno nera queste di leggi appunto di norme perché non è questo il problema legato adesso dagli Stati Uniti
Si può si inizia a parlare del processo del procedimento anzi quando il processo inizio cioè quando si aprono le porte del processo della persone veramente rinviato a giudizio del lì e questo è
Quello che evidentemente lei ha nel mio libro Maura San Gerlando c'è anche una microspia in un bagno turco si
Però non vorrei non prende la reputo se non concentrarmi un po'sul Vaticano perché l'altro come dire ambiente che lei comunque ha bazzicato e che conosce e che conosce benissimo
E c'è anche qui i suoi personaggi che non esistono che non sono nella vita reale eccetera sono agghiaccianti cioè questi uomini questi prelati che lei descrive
Sono devasta gesto non è neanche neanche Dostum
Soltanto in Dostoevskij c'erano dei personaggi negative adesso è bello vedere questi personaggi nell'era Bergoglio ma non ce n'è una buona in questi quasi può Nannini non sia effettivamente un anno eravamo questa percezione qui le avendolo letto attraverso adesso in Vaticano per esempio prima e era una BMW Mercedes cosa adesso tutte macchinette focus di sobrietà assoluto che non spendibili una catena addosso a un cardinale un anello è tutto molto la SOGEI di legna la Francia assolutamente stessi beh questo è un bel
Questo così parte bisogna ringraziare anche Nuzzi per il suo libro Vaticano spari contato qualcuno
Dietro non me lo dirà mai ma qualcuno in questi giorni richiamerà rassegna dietro le quinte lo ha detto una persona molto importante così come un vero nome
Però potete individuarlo vedendo la rassegna attiva e noi dobbiamo ringraziare il fondo e non si rifece anche Nuzzi se c'è papà Papa Francesco sangue anche secondo me lo Spirito Santo
Cioè io credo veramente nell'influenza dello STIR lo fa lei davvero pensa classico applaudendo assolutamente che i cardinali si aprono benissimo che Bergoglio gli avrebbero venate in qualche modo verrebbe cambiato allora Bic il fatto che l'abbiano votato secondo me proprio lo Spirito Santo che gli ha messo la mano attenzionare
Cordoba come i senatori che ovviamente non volendo votare la legge ma siamo in Senato certo mentre si presentano chiedere due pesantemente invece valicano esiste lo Spirito Santo che sia un credente per cui per me mi viene facile però magari Lehman
Trenta nove anche a considerare creo laico liberale libertario replicare notavo perciò si chiedeva l'angelo custode per i bambini allo Spirito Santo bensì può come segue più fortunato di me effettivamente perché chi ha fede
Comunque le sue pagine diciamo dedicate nel tratteggiare gli uomini di Chiesa sono dall'emotività esilaranti ma spero che non corrispondono direttamente
Alla alla realtà lei dice per sua Eminenza si parla del dei il del cardinale Imone per sua Eminenza Santa Romana Chiesa voleva dire il compito gravoso di tenere in equilibrio le umane debolezze
Nutrendo le all'occorrenza oppure addomesticando le per i suoi fini ma operando con pazienza dall'interno di corridoio ma tattiche stanze in penombra in queste stanze
Il sultano portava il seme del disordine dell'anarchia mettendo in discussione un intero mondo cioè questa idea della di
Delle mine Enza beverone dichiarò cioè perché deve comunque tenere insieme tutto cioè il Vaticano come luogo di grandi complotti non come luogo della purezza in cui si celebra la grandezza di Dionigi domenica quando il Papa si affaccia all'Angelus
Però però lo si occupano anche di uomini perciò è giusto che
Mettano a mercoledì ci si sporcano rimane certamente a vero così praticano complotti bene insomma cioè quella della menti è fatto Falomi cd come lei Regione se lei vede anche tra i dodici apostoli c'era chi poi via
Ha tradito insomma fatto di umane debolezze e però anche se la grandiosità della Chiesa rappresenti o quando si attacca Nuzzi lo sa bene lo IOR e così via agli ora anche fatto in Africa o nelle missioni in Brasile delle cose straordinarie che forse
Facilitate magari da quel sistema che adesso non è più trasparente occorre avviene considerato in modo diverso insomma la grandezza della Chiesa e anche anche basata su grande potere economico crearci ma il bailamme ecco parlando di potere
Il Vaticano e ancora un potere del nostro Paese
Ma direi che non influenza
Non vuol dire che dai tempi di diritti di Paolo sesto
Con non ha più quel tipo di potere chiaro anche avuto perché con Papa Wojtyla è cambiato completamente tutto
Per anni Presidente Andreotti diceva che era fondamentale il Vaticano perché il ruolo il grande ruolo che ha avuto anche l'Italia anche perché c'era il Vaticano lui diceva
Beh vengono tutti a Roma amica penserei che vengono per trovare a me vanno perché vanno dal Papa e giustamente poi passano a Palazzo Chigi
Quindi però quello rimane un potere assolutamente punto due punto un po'
Assumano nella Sezione anche più dissacrante che potranno darsena oggi il diavolo e l'acqua santa c'è dentro quel posto anche
Perché c'è tanto denaro a tanti fiumi di denaro come lei peraltro la contribuisce sono ricorrenze Lecciso le conferenze episcopali tedesche degli Stati Uniti e così via verso nuove potenze anche economiche questo non c'è dubbio
Vediamo Socoro secondo come verrebbe far vivere il libero il nostro Bisignani descrive il direttore De Blasio che non è De Bortoli
La sua vita dicevo Bisignani una corsa di successo era stata in realtà un capolavoro di funamboli istmo
Almeno con se stesso doveva essere sincero De Blasi aveva capito presto che scrivere bene avere fiuto per le notizie sapessi vestire con eleganza talvolta anche affettata frequentare i salotti giusti avere conversazioni amabili attenti
Non sarebbe stato comunque sufficiente per consentirgli di raggiungere il suo scopo scalare i vertici di un grande quotidiano nazionale serviva qualcosa in più la frase che mi ha colpito è questa descrizione di questo grande e potente direttore
Poi scopriremo al servizio potrei dire se fosse la zanzara al guinzaglio di questo banchiere azionista di questo importante giornale
Descrivere questo direttore come uno un uomo che il capolavoro della denuncia il direttore che non si possa ricordi non c'è direttori in Italia ed è normale possa riconoscere in quella fase
Qua c'è tutti i direttori sono fare ulteriori lettori son passate da dai salotti quelli buoni quelli cattivi a secondo di chi è di destra che di sinistra dall'Angiolillo a Torino perché lei ci insegna che la prima
Chiave del potere eh lì la relazione è lì la relazione e linfomi visione mozione ma per diventare direttore
Quanti certamente la relazione cerchiamo di non essere ipocriti solo relazione in gran parte della relazione non ce n'è uno di direttori che mi viene in mente lei ne ha visti anche tanti
Che non è diventato direttore di giornale qui non ci stanno premi Pulitzer
Questa salotti
E rapporti tra persone e ancora oggi frequentare salotti avere le amministrative salotto di dare un'idea vestirà puttane proprio per introdurre poi ritengono di aver pagassero assolutamente sì
Cioè lei ci dà un'immagine mi permetta però del giornalismo che denunciano nelle forme dell'addetto Vittorio Feltri giornalisti italiani si autocensuri o no
C'è in questa è la verità
Siamo ci sono perché ognuno addietro un gruppo di pressione promuovere ma si autocensura senza che neanche glielo chiedo
Ecco le ripeto però il caso del fatto quotidiano è un caso
Il colore della sera di tra banche assicurazioni cioè i poteri o ex potere di questo Paese da il giornale abbiamo Berlusconi
Repubblicana l'ingegner De Benedetti il partito Repubblica dirittura si parla di quella sorvoliamo c'era un fatto privato non ha mai le cause possiamo reggere una mezza data un'assoluta mettiamo poggiato Veltroni Veltroni ha perso CEOD adesso ha battezzato Renzi Eretz la metà fai torni
Roba di copia Napoli ha già dovuti al fatto che non si può fare non c'è un partito dietro qual è il partito ha fatto qui
Se basta che le proprietà dice insomma beh allora solamente i lettori de che non a finanziamento pubblico e questo potesse essere sinceramente a c'era un gruppo di poter come dire un gruppo che è ma è anche nato in condizioni diverse perché nato con pochi giornalisti e quindi non è la base per il giornalismo indipendente non ci sarebbe spazio seicento innanzitutto il
Serve veramente abolire tutti i tipi di sovvenzione toglierebbe favorito gli editori puri bisognerebbe fare un meccanismo per cui glielo lo dico un po'nel libro
Romanzato per cui gli editori puri abbia a possono avvenire dallo Stato degli incentivi per esempio sulla pubblicità che potrebbe essere di frasche l'insalata e così via invece lo Stato questo Governo che aveva detto che togliere i contributi all'editoria
E a tutti confermate
Ho erano partiti che devono chiudere tutto bisognava togliere sovvenzione le agenzie di stampa hanno rifinanziato tutto cioè continuo sempre la stessa storia io ancora poi lei rimarrà come per la seconda parte ovviamente ma ancora un'altra questione velocissima sottoporle perché diamo prima coreana perché ci sono tre signore straordinaria proteggere presentazioni di libri più di venti minuti venticinque minuti ben la gente siamo ci siamo e vado siamo perché leone rimarrà con noi io rimango rammento che invece che ci sono entrerei valgono più anche noi proseguire Rossignoli o no ma che non sono così come tra poco il siamo tutti punta lei si se dopo puttana così introduciamo subito il tema
Bisogna sedersi e siamo tutti un po'puttane se lei quante puttana dentro diciamo diciamo qui donazioni sono stato molto corrente per cui diciamo una puttana fedele ecco che è stata votare la decentralizzazione scusate l'omaggio ad avere poi anche questo c'è bisogno
E anche questo è un termine di puttana al suo diciamo al potere come dire io sono stato a votare ci bellissime della domanda no no non le radici l'abbia Andreotti e io sono stato con Andreotti l'ho sempre stimato per cioè voglio dire non l'ho mai
Sono sempre di ma ero andreottiano salotto della nomina di una democrazia che è un amico mio si deve riposizionare però ad Andreotti aveva delle visioni che a me piace corrente elettrica estere insomma e così via
Ma la la puttana che cos'è una che comunque in seguo soldi o il potere o quello che ma lo vedevo l'altro giorno con mia nipotina offre
Non Potì non c'era otto mesi ribaltato normale consiglio d'amministrazione nel suo libro ancora
Anomala adesso stalla Fisher Price perché c'ha tutti questi amministratore delegato Air France e la Grecia tutti questi giocatori non so se voi ci avete bambini nuove
Se cioè di otto nove mesi rispetto ai miei ci sono questi giocatori interattivi che sono pazzeschi lui lo devono mettere sulla carrozzina non si
E
Che volesse impuntato con questi piccoli piedini nella carrozzina però sta nel seggiolino vecchie ecco ipoteche
Così piccolo otto mesi di desideri non sarà conclusa fa il suo corpo Corrinaldi debolezze
Per non stare né nel seggiolino per cui il corpo l'uso un po'tutti per introdurre fare perdura da c'è già chi vende il corpo e chi vede la mente giornaliere sono delle votare o a anche il presidente largo il corpo pensando a come utilizzare poiché allora l'ultima questione che le pongo presentiamo agli altri gli altri ospiti che sono con noi e questo perché
Il libero il direttore che mi auguro leggerete proprietà che comprare qui in fondo sorseggiando un bicchiere della casa del Giglio
Non è stato predomina essere presentato al Salone del Libro a Torino autori poi la serata mi sono un po'documentato è stata annullata perché una banca
Ma anche intesa
Non so se quella si può dire infuriato me che metà Cioce tanto ormai all'Agenzia dovrà dal secondo la Confindustria abbia esclamato posso davvero intesa basi evasione fra ESA pagano sulle cose vista l'ora legale brace
Però banche intesa ci dà modo decine di che sporca su al mento espose a piede libero decide di annullare il la presentazione del romanzo di Luigi Bisignani
E manchi intesa credo che abbia anche qualche interesse all'interno del sito del Corriere della Sera che non è il giornale citato in questo riveda
E quindi viene improvvisamente annullata la laico la la per la presentazione concordata per tre mesi dalla Chiesa la mia opinione è un fatto infaticabile tutto
Preceduto sempre che cosa ha da un piccolo corsivo sulla stampa ci chissà se poi il libro di Bisignani ma l'ha presentato sì o no visto che acché la stampa e l'altro giornale Piatra i suoi come dire no dopodiché questo signore alla Fiera del Libro fra l'altro facendo un regalo fantastiche magari questo libro non parlava nessuno l'ha già voci dal suo lancio Fantato quindi la censura funziona ancora cioè essere censurati realtà funziona molto di più tant'è che c'era non mi ricordo chi glielo aveva scritto per forse l'anno prossimo conviene essere censurati per lanciare un libro ma ha fatto un regalo pazzesco
E dopodiché ma nel Manno
La cosa divertente che poi vanno
Invitato invece a presentare un libro che era suo Andreotti e io direttore del Salone del Libro questo signore si chiama Ferrero
Beh tutto quella domenica non si è presentato per paura poi incontrava tra l'altro ironia della sorte il giorno in cui Bisignani avrebbe dovuto pesare sulla storia del libero
C'era una una data era una data importante per il correre della Sera ore della sera si deve dare una casualità sì si parlava delle dimissioni del dottor De Chiara dei giorni in cui si sussurrava delle dimensioni devono i veri capi d'uso ci sono delle coincidenze
Pazzesche che le ore Gratteri tra risanare rimanga rimanga qui con noi perché ora prosecco Nuzzi sinonimo voi dire aggiungere qualcosa
Solo una domanda lavini qui l'idea che non va bene lo zio sembra terrificante come una delle sue domande ingenue venti mila in genere bisogna avere averla Ponza come dire ho due domande me la concedeva ce la prima è questa lei
Nel palle Ozoya ecco cioè nella prima Repubblica aveva un conto lo IOR
è vero ma non è un conto mio tutte
Ma quello che sulla normativa poi lei mi fa una domanda io le rispondo da Cesare la domanda da porre in Aula se lei non può farle una domanda con una premessa sbagliati va bene non era su di chi era il conto
Il conto era della LUISS focus giocano si fa un deceduto somigli ero stato alternative baciami quando poi io dopo quando questo signore era morto così sono sei mi aveva lasciato il potentissimo su qualcos'
Esatto potere di firma su conto sulle allora Mayor negli ultimi mesi con la rivoluzione di cambiamento voluto a Papa Francesco
Ha chiuso moltissimi conti correnti
La domanda Bisignani molto semplice aerea
C'è qualche direttore di giornale sul
Attuale o
Nella recente quotidiani nazionali parlo che aveva il conto allo IOR
Il mica faccio lo sportellista lo IOR presa prima cos'è scusa Dragan errore ovviamente siamo qua e là vi farò pervenire passeggiavo mi abbia
No ma leggi lavarla l'altro un pochino
Premesso che nella Prima Repubblica quale lei partecipo nel backstage del potere
Lei altri alla il nord estesa imporre
Il potere avevate il conto li Andreotti aveva il conto di Ferruzzi e quant'altri questo sistema di conti correnti poi si è replicato anche nella seconda Repubblica cioè anche dopo il novantadue e novantaquattro ci sono stati uomini di potere nelle comunicazione la comunicazione nella
Politica che come voi
Hai capito aggiungo dei conti lei questo può sapere perché in Vaticano poi sono di qualche qualche porta qualche conoscenza cioè la
E non vedo a non saprei a chi chiederlo
Cioè non lo sa no non lo so assolutamente
La domanda è questa Press se lo sapesse
Certo non glielo dico io
L'altra cose queste se sempre parlato dei tempi di Di Pillo del Segretario di Stato degli anni Settanta sia sempre parlato
Diciamo di ambienti massoni c'è all'interno della del Vaticano Mino Pecorelli quel giornalista che poi viene trovato ucciso e quant'altro resti la
Di pittura una lista di cardinali e monsignori appartenenti a
Obbedienza massonica e che erano all'interno del Vaticano Rex Ratzinger fece poi
Una
Non so come si chiama tecnicamente sono
Oggetto l'appartenenza alla massoneria da parte del clero
Per quanto le contro le sa sa sapevo lo sapevo si ricorda perché magari poi con smentite ma
Esiste questo se ci sono sacerdoti ma sono il socio di rilievo verticale o che sono anche persone validi
Le faccio una premessa
Io credo che la massoneria in Italia così come viene
Identificata come un centro di potere in realtà in quel modo lì non sia mai esistita cioè potere economico come un potere comunque ed è vero
Per cui non so se in Vaticano c'erano non c'erano preti massone però certamente non era la massoneria dell'influenza ava
Perché la Masseria italiana poi private che hanno più volte lo spettro dalla Massoneria estratto va bene allora suo libro che diceva che c'era quella no era nel libro di di Geronzi comunque lettino che diceva che c'era un cardinale
Che aveva una una scrivania con un segno massonico e poi hanno fregato al conclave perché era uno di quelli che pensano di diventare Papa
Quindi lei non crede a questa storia qui
Sì io credo che la massoneria sia una di quelle cose che in Italia sia stata molto incrinando ingigantita
Credo che ci sia stato il fenomeno di Gioele che uno che ha utilizzato la massoneria per il suo potere personale Fleres manca la firma beh io il risultato nelle all'elenco perché nel mio occupavo ormai la figura
Ero nell'elenco che non sono mai stati fra le varie nella testa e tra l'altro regolerò però è una vera guerra l'avevo dato il giornalista che ha dato la perquisizione Castiglio Bocchi esposto che il primo a darla
Celli non voleva da voi stessi avete notizie di prima mano per la procedura Chernobyl o lui non è un bel nulla non voleva lui non voleva che perché si dessero notizia di un meraviglioso per esitare nel libro di Dan Brown comunque ciò dovrebbe stancamente da voi sono da cui poi si è emerso un opportuno utilizzo allora Luigi Bisignani farà avere appunto sta scrivendo che apporta questo libro di cui non ci ha voluto dare non rimanga rimanga perché aveva abbiamo bisogno di un altro uomo per affrontare queste Virilio queste un meni di chiamiamole come
Come volete voi
Tra l'altro sardo no volevo chiedere una cosa e penso che sia un attimo tra di noi il silenzio mentre allora intanto sistemo le sedi metadone possiamo fare è questa questa intervista eri patetica muovendoci
Che il prossimo Presidente della Repubblica intanto così siamo dirlo così che immagina lei come potrebbe Serna Pinotti potrebbe risolvere adesso stiamo molto lavorando attorno alla signora Pinotti
Disegnare due Bontempi notti prossimo Presidente della Repubblica benissimo questa è l'ipotesi che quindi quindi si fa
Quando uscirà questo libro
Ciò Natale dall'anno prossimo e per chiare lettere ma penso di sì perché lei sceglie sempre i creditori ma nettare i cosiddetti reati il fatto quotidiano e anche chiamato come dire no il fatto la manetta Luigi girava letta il Sindaco di Napoli sicuramente un coraggio straordinario io proporrei tutte queste cose le abbia le manette piace dica la verità la Fidelis con soprattutto Governo veramente noioso nove di processi giusti in tempi brevi però ha scelto l'editore che
è un egregio Tiziano istallare lei pensa che sono io che uscì sui con l'editore ogni editore che poi tutto sommato non si sa bene perché ambedue sono nati in quel caso lì è stato precisato come dire un comunista economico interessi
Di coraggio e di interesse coraggio da parte del dottor Fazio l'editore di Luigi Bisignani che speriamo di avere qui l'anno prossimo
Con questo libro bene allora siamo tutti votare Annalisa Chirico autrice di questo straordinario pamphlet felice
Mezzi elettrici a Bisignani del potere vero così lo mettiamo bidone
Contro la dittatura del politicamente corretto
Poi c'è con noi Francesca della Rosso autrice di questo danaro romanzo per la Rizzoli Bondi ovvero come si diventa supereroi per
Guarire dal cantò buonasera
Benvenuta la signora in rosso la signora in rosso ed Elenoire Casalegno che ci fa l'onore di essere cono e dell'isola
Modella nasce al
Attrice come sta
Quanto è alta mamma mia quanto gli altri anni tale richiesta anche acuzie potrebbe bloccare
Stando a fronte non sono giornalista se questo essi non sono scrittrice
Finta vorrei in televisione perché proprio man mano invitato e siamo tutte puttane se questo effettivamente potrebbe risultare ambiguo praticamente si non è una non è una grande rete la stessa cosa mi ha chiesto l'amica Francesca Del Rosso che ha scritto questo romanzo ovvero come si diventa supereroe per quelle dal cancro
La quale appena visto il titolo di questo appuntamento anche lei si è preoccupata di amnesia bene qui faccio loro esito su alcune cose si può sorridere su altre no
Ma e poi ne parleremo e vedremo come intrecciare in modo
Non provocatorio temi alti e bassi che andremo a discutere però effettivamente teniamo Dalila domande di che c'azzecca come direbbe Di Pietro che ormai fuori tutti i giochi e bisogna e Di Pietro
Che c'azzecca ed arrivare in Italia dei rigori non esiste più del panorama politico però che ci azzecca la signora del rosso con il tema K allora partiamo proprio con Annalisa Chirico
Che ha scritto questo libro contro rilettura del politicamente corretto sostenendo una tesi rivoluzionaria quasi no
Bene se volessi valdese rivoluzionaria cioè intanto è siamo
Tutti puttane non siamo tutte in questo mettendoci dentro l'amico Bisignani voi maschietti che siete qui
Io tutti e non è una questione di genere non avete le prettamente femminile perché la tesi di fondo del libro con grandi citazioni filosofiche da Popper pari a Pasolini e quant'altro
è un libro straordinario perché ci mette di fronte questo già chiusi della giovane Chirico giornalista e scrittrice l'uso del corpo
In tutti i suoi modi è una forma di prostituzione ma non è leggendo questo libro mi è venuta in mente un'intervista che feci sette anni fa a un maestro del cinema il signor Pinto bassa
Il quale una volta mi dice ve la dico in Veneto per la traduco e subito la palla la Chirico Tinto Brass una volta rese vede Parenzo
Lei USA è attesta e Amatrice usava Mona cioè lei prova usare il suo vende il suo cervello né le attrici usano un'altra parte del corpo e la fanno fruttare
Diciamo
Questo è l'incipit della via intervistato Annalisa Chirico e così il corretto non non altissima non Popper non Pasolini no ma ma questo
Cioè l'idea di periferia che la Monna non è per forza meno della testa però a questo cioè anche sarebbe profondamente discriminatorio pensare che chi ha soltanto la Monna ma non ha la testa debba essere condannato no dalla nascita ha un ruolo di serie B
Perché tutti dobbiamo avere una possibilità l'opportunità dobbiamo giocarcela si direbbe si potrebbe dire sì campo una volta e già da terra fino in fondo fai e dai tutto quello che
Quei dati in tutti i sensi di questo sistema delle aree
Il titolo è ovviamente un titolo provocatoria no e inizia l'iter aveva anche dei dubbi ma siamo sicuri mettiamo questa parola tutta nel titolo
Alla fine abbiamo deciso di sdoganare una e il senso e siamo tutti puttana cioè tutti quanti io Davide ciascuno di voi maschi e femmine e non fare alcuna
Differenza ogni giorno nella nostra vita personale e professionale siamo un po'più tane per questo non dobbiamo sentirci in colpa perché è un peccato anzi è una grande grande dimostrazione di voglia di vivere di voglia di riuscire di voglia di Yara a tassi ogni giorno con le doti che abbiamo ricevuto in sorte che sono doti evidentemente sia fisiche che intellettuali di più chi meno e diciamo il no a un approccio attendista verso la vita invece la volontà di di governare i fatti relazioni personali perché prima anche
Il dottor Bisignani dice una cosa molto importante quanto contano le relazioni ogni giorno nella nostra vita allora nei rapporti con i fidanzati con gli amanti Colle quindi figli e i rapporti con i datori di lavoro con l'editore per me che facciamo i giornalisti quanto conta il la volontà di piacere la volontà di accondiscendere anche a dell'esigenza di bisogna dei desideri per avere poi qualcosa in cambio quindi io ho presentato questo libro qualche settimana fa con Michele Emiliano dal Sindaco di Barletta Sindaco di Bari e lei ha detto qualcosa di da dal punto di vista di un politico qualcosa di secondo me è molto accattivante ha già detto in un momento in cui la politica talvolta rifiutato stand il compromesso come qualcosa di deprecabile come sinonimo di corruzione di cedimento invece questo libro fa davvero le saltar Simone dell'ADI che disposta a negoziare ad accordarsi e quindi a cedere qualcosa per avere qualcosa in cambio e questo ci rende secondo me profondamente liberi
Nel libro tu arrivi non so se al paradosso
Oro come dire alle logge ovvero perché ci credi per la signora soubrette Elena Santarelli scrive che voi libri vanno fatti punto vivere attraverso quello che gli autori scrivono
Totti dici poco con un minuto un inguaribile sollievo le dichiarazioni della soubrette Elena Santarelli che si rivela una quasi Cona rivoluzionaria un hammam TaRi
Del pensiero femminista quando intervistato dal quotidiano Libero si lascia andare ad alcune riflessioni che dovrebbero essere scontate ma scontate non sono scrive la nostra Chirico
Ecco le dichiarazioni della signora Santarelli stare davanti all'obiettivo in mutande non è un limite io ho fatto un calendario e anche la campagna per un'azienda di intimo ma non mi sono mai sentita un oggetto
Allora diciamo questo chiaramente è la modernità cioè quello e quello che succede ma come fai addirittura poi ho vinto sentiamo tutti gli altri bisogna inutili amori così magari ci svela poi qualcosa
Da cattolico credente di cosa pensa di questo di questo di quei di questa provocazione che tu fai
E davvero è un modello femminista cioè possiamo dire che e che la tua battaglia nel libro è tra le cosiddette vecchie femministe quelle che ormai non appartengono più alla sentire comune cioè
Le signore che hanno organizzato il se non ora quando perché magari non è addetto ai lavori ricorderanno queste manifestazione messa in piedi dalle femministe storiche Livia Turco attrito loro dicevano avuto venivano gestisco meglio negli anni Settanta e quelle che facevano vedere la famosa pagina così rivendicando né il possesso o no maschio maschi Trematerra e streghe son tornate straordinario dieci toccavano identiche penali diceva tremare il sesso bugie però
Era una rivendicazione di un possesso no ora però come si fa fare assurgere come dire a simbolo del femminismo la Santarelli o colme chi fa nobilmente questo mi serve la sanitarie lì non credo che nella vita voglia fare diciamo l'ha
A idee olografi mini stanzini trova suo malgrado una mera propaganda Benazir si si ritrova infatti somali grata interpretare questo ruolo nel libro in polemica con quelle che Ciani le vecchie femministe ACEA
Con quelle che ad un certo punto mentre gli anni appunto sessanta settanta erano le esegeti delle battaglie rivoluzionarie per relato determinazioni femminile
Poi negli ultimi anni si sono trasformate io dico in una falange
Nati femminista per usare c'è un'espressione colorita
Cioè quelle che sono scese in piazza per dire che dovevano rivendicare la dignità delle donne può realtà manifesti erano Veronica libera anche non vogliamo essere libere quindi sostanzialmente non retorica Lario per ogni rare questo appunto era in via opinione venivano quindi strumentalizzate alcune soubrette alcune donne terra fare invece una battaglia politica il cui obiettivo dica chiaramente non era appunto la vita femminile mera Berlusconi
La Santarelli perché ovviamente maniera provocatorie dico diventa la ma tali femminista perché le dice qualcosa che dovrebbe essere scontato cioè dice guardate che tutte le volte che io
Io concordo un servizio fotografico concordo una pubblicità non c'è nessuno che mi USA anzi sono io che ho scelto nella vita di fare questo mestiere vengo pagata
Adeguatamente e quindi lo faccio perché uso dei media e il mio corpo un mezzo per fare guadagno invece che cosa di dicono le somme pensa attrice distanza repubblicano perché poi cito giornaliste cito articoli e pezzi dicono no
Qui il Lella la la e l'estetica neoliberista perché ho scoperto poi esistere un'estetica liberista in altre parole berlusconiana
Ha fatto sì che ormai in tv ci sono soltanto più tale e quindi queste ragazze questa che fanno le pubblicità queste che vogliono fare le pubblicità Josè queste che nelle Belem nell'ala la grande diatriba sulla farfalla di veleni realtà sono tutte rientra ma insomma nel modello del trading di Berlusconi e questa robaccia
Trasformandole in oggetto cioè trasformando delle donne che invece sono assolutamente consapevoli di quello che fanno e va riconosciuta la loro capacità anche di intendere di volere in degli oggetti di al sistema mediatico pro corrotto in questo senso quindi forse ore più chiara la Santerini diventa quando dice guardate che io posso alto questo mestiere lo faccio e mi piace diventa davvero la Mata Hari femminista
Voglio chiedere una subito rimarcata legno che donne di spettacolo modella
Partecipa a a segreti e delitti come grande
Opinionista ma tutti riconosci in questo
In questo manifesto diciamo nella in questa provocazione intellettuale che a Marisa Chirico ci propone cioè che che detti sei fa venne sì io sono sono convinta che siamo tutti un po'
Tane uomini e donne ma anche nella quotidianità nella famiglia nella relazione di coppia uomo-donna quando una donna vuol farsi perdonare o l'uomo spesso quando magari a una richiesta
Usare le sue armi USA le sue dotati okay esatto la differenza è che nel momento in cui si parla di sesso e denaro quindi uno scambio Tito no sesso otto unità il denaro
Automaticamente tutti ci scandalizziamo però poi fondamentalmente non c'è differenza lo scambio c'è anche col nostro marito
Perché c'è
è uguale
No Sardella sposata diciamo dalla fase dei lavori e si si avvia ad essere usare la luna di miele qui apportavano hai capito Pontone straordinari tornassi soprattutto per lui che mi sopporta ma detto ciò quindi si si
Cene c'è questo ma
Perché noi cerchiamo sempre noti vedere comunque
Procediamo no alla negatività in tutto questo
Cioè sono d'accordo la Santarelli lo fa io ho fatto dei dei dei servizi ho posato nuda ho fatto dei calendari
Non mi vergogno non non ho nessun problema l'ho fatto mi hanno pagato sarei stata cartina non farlo non c'è dubbio ma e penso che questo anche perché poi accetto c'è
Naturalmente ognuno ha un suo limite no
Lo mette dei paletti nella propria vita
C'è chi riesce a spingersi fino a un certo punto chi riesce andare oltre e c'è chi con tranquillità con serenità dentro il suo corpo che non ce la farei mai ma c'è chi lo fa
Ma del resto vende del suo mica del tuo Parenzo anche perché se vendesse parliamo accompagnerebbe pare Navarro capisci due giorni
Lo fini del lavoro e forse voi avete lo compro il via infatti non è del corpo io le faccio una vendita
Perché una volta scusa no perché non è stato mandato da otto novembre ma qual è la merce di scambio una capito ancora no Bisignani magazzino aiuterebbe miliardi per il ventinove giorni servizi a un certo livello vi suggerisco la simpatia
Agli amici vendo quella che è veramente quando non come dice severamente equilibrata nemmeno apparenterebbe valida probabile dopo
Istruttoria segnalate sul principio una testa stiracchiato allora diciamo è interessante che deve continuare questa discussione poiché arrivo subito
Atteso Francesca il
Quello che tu chiami il manifesto del politicamente tu vai contro io dura il politicamente corretto come se questa la domanda che vi faccio
Come si è oggi quello che voi avete detto fosse davvero politicamente corretto invece non penso che sia così
Penso invece che tu descrive un mondo in cui da una parte ci sono queste vecchie femministe attaccate a un mondo che non esiste più
No scusate c'è la modernità invece di professioni che si basano per fortuna che Paesi civile occidentali è così delle dittature teocratica e questo non può essere che il corpo come dire riservato al marito e non è merce
Ma è un segno bello dell'Occidente il fatto che il corpo possa esservi simile nelle sue forme più diverse dalla fotografia all'arte alludo alla pornografia
Però vi chiedo siccome il Po volessero manifesto politicamente scorretto cui Bisignani cattolico dammene almeno dette prego
Davvero penso che sia controcorrente oggi in verità non è assolutamente mainstream ormai questo cioè questo corpo che vediamo
Ho senza alcuna censura per fortuna in Occidente quindi in realtà non hai fatto l'abolizione o politicamente scorretta l'hai fatta correttissima
Per fare della provocazione non è stata
Guarda il
Io credo questo libro non vuole non nell'intento pedagogico singole dire le donne come dovrebbero comportarsi perché è vero quello che i giudici c'è un libro è un libro che si ottobre fra pizzi realtà c'è nell'uso delle corpo e le pubblicità Josè Belén e credo che nessuna mamma italiana si impressionista la propria figlia a magari ben Enna tra i suoi modelli di riferimento né tanto meno penso che se si facesse un referendum una faccia parte italiani sono a favore dell'abolizione del concorso di Miss Italia quindi come dire il senso e il senso comune acquisito nelle persone se non è molto più avanti di quello che invece negli ultimi anni è stato il dibattito pubblico perché volete che forse perché c'è il Presidente la Camera Laura Boldrini no che ha fatto del Boldrini ritmo una ideologia che pone appunto al centro la difesa teutonica
Del corpo della donna che diventa un oggetto completamente distaccato data la persona cui quel corpo appartiene che ha fatto la polemica ricorderete sul concorso di Miss Italia addirittura sui film dicendo che il Italia dovrebbe dotarsi del sistema svedese cioè conteggiare i minuti in cui parlano le donne affinché sia uguale pari al numero in cui sono gli uomini a parlare perché deve essere tutto uguale questa maniera questa smania
A e d aritmetica dare ogni cosa affinché ci sia la parità di genere intesa appunto come le quote rosa tutta questa manfrina a negli ultimi anni prodotto una vasta letteratura perché poi molto spesso succede questo no ne parlavamo anche prima ciò che c'è davvero un divario tra quello che è il sentire comune tra le persone quello che invece alcuni intellettuali alcune giornaliste alcune scrittrici poi i rido quell'emendamento piazzate nelle case editoriali portano avanti perché era di moda perché conviene perché bisogna prendersela con Berlusconi allora va di moda appunto la filastrocca
Sulle donne e sono d'accordo con termini Brosnan in un Paese normale e l'ho anche detto dovrebbe questo librone avrebbe dovuto far parlare ve lo dico come invece ha fatto parlare non ce ne sarebbe neanche stato bisogno se non ci fosse stato il processo Ruby che poi è
Davvero la Lalla le elemento che mi porta qui a scriverlo perché di questi temi in occupo l'università ma probabilmente al sei non ci fosse stato quel processo neanche avrei avuto la voglia di mettermi lì ascriverci un libro di questo libro e non ci sarebbe dovuto essere bisogna invece negli ultimi anni vide
Demente volete appunto per la vicenda politica dell'Irminio te che va abbiamo scoperto insomma non produrre una condanna volete perché abbiamo presente la Camera la donna che doveva rappresentare la dignità femminile violata e quindi giustamente indicata questo libro ha fatto invece discutere come tu sai tante e da Natalia Aspesi alla lista lunga le De Gregorio e hanno sentito il dovere di intervenire piazza Nardo dalla Gruber riprendersi Rampon dirmi che tu vedresti bene come terza carica dello Stato cioè la Presidenza
La Camera che so una straordinaria Olgettina bellissimo io credo che la presente la Camera deve essere appunto un ruolo che innanzitutto a capacità di istituzionale dodici non rappresenta veramente il Paese la Puglia ma credo che non ci deve arrivare per quello che ci
Egli arrivare forse meglio Casini cioè non ci deve arrivare perché devi rappresentare il modello di femminilità radar indicare devi fare il Presidente della Camera Francesca volevo sono fame un commento ho letto il tuo libro sono
Abbastanza d'accordo con te
Se noi che secondo me dobbiamo anche puntare per l'attenzione su un altro aspetto cioè io sono d'accordo sul fatto che ogni donna
E ogni uomo debba mettere a frutto i propri talenti
E quello che ha di buono quindi qualunque cosa essa sia o fisica o mentale il problema è quando di
Dipende anche da qual è il settore nel quale tu lo vuoi mettere a frutto per cui mi sta bene
Nel mondo dello spettacolo dove immagine ha una sua importanza non mi sta bene nel mondo della politica e non è un'obiezione e dove la Dio ce la puoi buona immagine o come tu sei riuscito a darla via qualunque cosa essa sia
Invece poi inficia il la mia rappresentanza scudetto Pagni rappresenta il discorso del merito Francesca tedesco lo Yeti scusate
Io
Cioè io sono a favore oggi ne parlavamo sono a favore delle raccomandazioni delle segnalazioni perché sia in conto una persona che ha dei meriti e delle doti delle qualità
E posso far qualcosa per questa persona è giusto che lo faccia
Problema poi come dicevamo giustappunto
Questa sera che vengono spinti spesso gli imbecilli in questo Paese è questa la verità poi alla valutazione antologica eterogeneo aveva osservazioni le avete rese o ha le qualità deve essere aiutato ad arrivare e uno si assume la responsabilità della raccomandazione che faccio piazza certa Rimini assicuro che è brava c'è queste per esaminare un'altra parte il TUEL Bisignani
Quadrano Marazzina fatta bidoni o lei
No non Pampena Cuneo giusto
Ma io prevederei vengono a sapere io però volevo dire un'altra ancora stima spinge Tilla secondo me la differenza che c'è adesso e che le donne hanno preso esattamente consapevolezza di quello che possono fare quello che possono ottenere
Soprattutto nei posti di lavoro non c'è più rispetto a dieci o quindici anni fa quella timidezza che avevano una volta oggi sono molto ma molto più scontate degli uomini
Perciò questo determina né i posti di lavoro cominciando dai giornali cominciando dalla magistratura e un po'gli avvocati e mille professione tuttavia donne molto più del Consigliere Paglione americani caso hanno Ancona ancora non ci stanno anche perché poi esce fuori la Boldrini che veramente di fare ecco male le Ferrari ragazzi arrivano a nome dell'anno anzi prima di procedere così dove c'ho colto libere noir secondo te se ai vertici apicali della della società delle società
Ci fossero più donne
La corruzione sessuale sarebbe inferiore a quella che c'è oggi o non è la corruzione sessuale essi io però non sono a favore delle quote rosa cioè non non non
Trovo che sia assurdo che ci debba essere un numero di donne che deve lavorare o nel settore dialitico piuttosto che nella nell'industria assolutamente no deve lavorare devono lavorare le persone che hanno i meriti punto che questi hanno dieci cento mille non mi interessa
Ma no numero no è assurdo
Certo che la donna e meno corruttibili da quel punto di vista lì
Assolutamente Turkmenistan donna che si vede un pisello scomoda
E manipolare avere si strappa i capelli ma no mobile per l'avevamo dodici Emo bene vero Bisignani neoletto rilevare degli apiari neutralità ed è più debole l'uomo sale tutti però c'è una frange somma
E più attento da quel punto di vista resta solo per la banda dei faggi dalla testa l'uomo si può mettere una vita non ci riesce insomma
Cioè la ma basta uno sguardo enti fregarcene adesso niente noi siamo liti arranchiamo facciamo vediamo non combiniamo niente sta lavorando al comma uno sguardo un po'cagionava satrapo lavoro assoluto della serata fa parlare Bisignani di sesso genere si occupa di cose per potere era il Vaticano ed è ripassata regalo io
Allora al sei sa cosa fa
Come al solito imbarcavano
Parlavate Bogi
Giuste andava letta quei rivelare Vaccara perfetta poi allineati a introdurre poi Francesca però facendo una provocazione che
Ma anche del filo però prego discorso dal merito perché importante c'è chiaro che se la società privata non sulla qualcuno soltanto perché l'ha data la persona giusta maschio femmina che sia quella società si assume la responsabilità di terra stipendi una persona che potrebbe poi non è detto potrebbe anche portare la ma l'impresa
Quindi discorso che forse fa effettuo riguarda soprattutto quello delle nomine pubbliche no
Non voglio dire il caso Minetti ma un po'di questo parliamo eri locale lei anche persone che arrivano a cariche importanti senza magari avere il curriculum perfetto del politico però ecco anche io non sono convinta poiché gli strali femministi siano davvero la soluzione perché perché se le regole sono le regole non è il problema Nitti se le regole
Quelle dei listini bloccati consentono e affidando al capo partito l'assoluta discrezionalità sulla scelta delle persone da inserire in un listino e anche dell'ordine con cui quelle persone che vengono inserite
Allora il problema è il caso Minetti c'è il caso della donna che tutti pensiamo di essere in grado di ricoprire quella carica oppure il problema è quello dei listini bloccati perché dobbiamo pensare che la Minetti messa lì sia appunto un offre
Da al alla al contribuente mentre tutti maschietti che sono stati collocati locati in questi in quell'ordinari sono liberi di ampiezza delle marionette viscosa vale per entrambi infatti sia da quelli che avevamo in mente quello che è una S.r.l. comandante Zanetti è un problema che riguarda le donne non è solamente agganciarsi alle adunate lapidario Adriatico da però francescano rilanciarsi al riguardo le forze proprio appunto allora questo può
Dal sistema culturale la nostra mentalità che comunque dobbiamo cambiare io son d'accordo con te fino a un certo punto va bene no alla Minetti e no a tutti gli altri momenti che sono stati messi su
Lì Nonda per competenze però forse ne dovrei sarà cambiare veramente logiche e iniziare a decidere per la competenza
Poi dopo tu poi da andare dove vuoi appunto medici nelle aziende private dove ti pare ma non è la cosa pubblica non nelle cose che riguardano la mia persona dovete mia presenti e lo stiamo pensando che private non Sora perché può anche anche settore privato quello che costruisce questo Paese questa società quindi somma la meritocrazia dovrebbe esserci ovunque nel privato né pubblico cioè o no che faccia il suo il giusto la DIA dove vuole continuare eccetera eccetera però non facciamoci prima insomma negli anni aprire diciamo così al
Confuciano al dibattito nuova invece lo facciamo voglio come dire sviluppare ancora con Francesca ovvero come si diventa supereroi per guarire dal cancro
E provare a fare un link
Ardito spero che
Francescano per questo non si offendano mercificazione del corpo della mente per la professione e quant'altro
In questo di cottura contrapposte Rienza attraverso diciamo il tuo alterego che uomini quando una sera a letto con tuo marito importante giornalista di Radio Rete quattro bravissimo in grado di farlo del mattino peraltro
Tu lui assieme a te scopre che poi avere qualcosa che poi si scoprirà essere un cancro al seno
Allora una strada in cui sono tutte puttane qualcuno potrebbe dire che tu e previa come come dire provocazione però te la dico tranchant così cattiva I
Mercificata o il cancro cioè hai reso la tua malattia
Un bellissimo lì un'esperienza di vita drammatica
Un bellissimo libro
E un racconto che tu hai Donato alle tante altre donne che hanno avuto e che non ce l'hanno avuto e che un'occasione però in un certo senso se vogliamo come dire andare gli estremi di questo ragionamento realizzai mercificata il cancro
Ti disturba questa cosa è proprio no allora non tu lo dici poi polemicamente mi è giunta questa critica devo dire tra le tantissime fatti arrivata qualcuno una persona mi aveva scrive una lettrice che non aveva ancora letto il libro mi aveva scritto tu in qualche modo
Scrivendo questo libro stai mercifica Ando se vogliamo appunto il cancro stai spettacolari usando una cosa drammatica ci fai dei soldi perché comunque ci scrivi Libero beh io ho subito risposto questo che chiaramente mi sembra allucinante personalmente riceverà una critica del genere perché riuscire a spettacolarizzare
Il cancro insomma è veramente difficile insomma sarebbe qualcosa di molto inquietante non sono sicuramente io
Io addirittura all'inizio non volevo neanche mettere il mio nome quindi non volevo neanche dire chi ero non mi interessava assolutamente dire che l'autrice fosse Francesca Del Rosso
è stato l'editore che invece ha deciso e ha fortemente voluto che io lo firmassi perché diceva
Visto che tu scrivi di cancro in modo completamente diverso non drammatico con il sorriso sulla bocca in maniera leggera diete
E cerchi di dare anche un messaggio forte di speranza è giusto che il lettore sappia che non è una persona che
Non esiste ma è una persona in carne ed ossa si chiama Francesca De Rose atea dirittura arrivato a propormi
Come seconda copertina di mettere la mia foto in copertina
E devo dire che quando mi hanno proposto addirittura la foto addirittura proprio esso ha avuto un momento di scompenso perfetto cavolo addirittura la facciata e poi ho deciso che invece va bene era il caso di rischiare
Di metterci la faccia di metterci il nome di rischiare anche di avere una critica del genere comunque chiaramente polemica ma giustamente polemica perché forse è il messaggio era più importante
Della critica quindi va bene se vogliamo dire che mercifica Mondher ci fidiamo ma se
Di fronte a una critica mi arrivano mille persone che invece dicono ha meritato una speranza McDonald'
Un sorriso
Io sono già arrivata siccome io ho scritto questo libro solo ed esclusivamente per inviare un messaggio di speranza e per far dire a tutti che purtroppo il cancro fa parte della nostra vita io l'ho avuto al seno
E una donna su dieci nell'arco di una vita purtroppo c'è la e quindi vuol dire che tutti noi conosciamo qualcuno che ha avuto il cancro al seno
Se non siamo noi che me lo auguro per voi qualcun altro lo conoscerete di sicuro forse è giusto parlarne ed è giusto parlarne in modo diverso in maniera un pochino più lieve un pochino più leggera ricordandosi che dal cancro si può guarire che prima era un male incurabile adesso invece in moltissimi casi appurabile e quindi è giusto parlarne ma quanto più è costato mettere per stessa dal
La vita la tua famiglia Tusek regionalista famosa e il tuo tuo marito brillante ascoltati socialista di Radio ventiquattro al mattino
Ci sono i cui figli c'è mettere tutta la tua vita in vetrina in un libro Tecce che è costato fatica questo
Non ma del proprio a faccia cominciare la macchina stipare quando lo ha visto visto che son venuta benissimo detto grazie va bene allora se sono così c'è il nuovo Piano senza poter Ciotta assolutamente
No chiaramente mi è costato però io credo veramente che quando voi raccontare una cosa importante voi mandare un messaggio importante è anche giusto sacrificare un po'
Della propria privacy della propria persona
E inoltre come tutti noi sappiamo quando si scrive anche si scrive un'autobiografia per questo romanzo un romanzo che comunque un'autobiografia ma è sempre qualcosa scritto da me su dei miei ricordi e già c'è una distanza
Nei confronti di quella uomini che tu leggi nel libro quindi io ho scritto tutto quello che ho voluto scrivere
Tante altre cose non ci sono
Il marito per esempio che viene chiamato can è meraviglioso stupendo
Bellissimo tutte le donne dicono ma un marito così chiaramente romanzato approvato perché vorremmo far correre umanamente protagonista è è un romanzo che
Vi è è bello bravo deutsche eccetera perché è un romanzo anche vuoti Ronald Onna meravigliosa stupenda con dei superpoteri è un romanzo
No è stata attentamente è una donna che superpoteri perché una grave come perché i superpoteri li abbiamo tutti da me anche tu non ci crederà mai no io sono convinta di violenza nessun maschio sono limitato a due stelle allenato Marilena quello pazienza però devono nulla veramente
Si sentono dovrebbe allora bisogna
Bibliotecari colpetto
è cambiata quasi triplicati avvicinabile Rocco attori siamo dei piccoli supereroi
Magari non lo sappiamo ci sono tante persone che mi dicono se succedesse a meno sarei in grado assolutamente di affrontare il tumore al seno Paiola avuto ha avuto anche una ricettiva insomma ne ho avute elicotteri crude dico sempre che invece abbiamo tutti dei super poteri ma magari non lo sappiamo
Ma veniamo tutti siamo tutti un po'a dei supereroi ai cosa c'è di uomini e che non c'è in francese e viceversa
O quando c'è di nuovo male antiusura mi fanno più adeguatamente la colonnina quanto c'è di fra messi l'abbiamo chiesto su un'auto lì diciamo anche il surplus di Tecce qui abbiamo collegare tutto
Non lo sa di Francesca Arif la mia domanda no ma in verità è talmente banale infangato avevamo una domanda simile o no siamo arrivati
Della somma
Però siccome l'ho fatta su De Blasi e il direttore immaginario Ferruccio debba al latte la faccia che avrebbe come dire visto che anche dosi uno pseudonimo usi un alterego nel tuo libro allora ti voglio chiedere poi chiama il gusto e la voglia di leggerlo lo scoprirà avendo di conosciuto questa sera magari Chiti conosce invece ritroverà dell'uomo di francesi dicono noi morti che comunque hanno ritrovato munito di me
è in buone di probabilmente vuol dire è molto più solare più ti mista di quanto forse lo sono io però entrambe abbiamo una grandissima energia abbiamo una gran si stima voglia di vivere e questo non deve mancare mai quindi questo è proprio un libro che è un inno alla vita quindi va bene che ci sia la mia faccia è il mio nome pazienza però
Io io amo molto festeggiare sono felicissimo di essere qua perché ogni giorno per me è un festeggiamento
Che è nata la scelta di scrivere questo libro è stata una scelta solitaria oppure concertata in famiglia discussa diceva rifarebbe o qualcuno che lo ha suggerito di scriverlo no ma in realtà a no non la dei
In famiglia nel momento in cui io l'ho scritto un blog per Vanity Fair che ho ancora che è andato molto bene si chiamava legge mio avventure di uomini dove appunto non non dicevo che ero io Francesca Del Rosso
Era una un uomo di con un'altra
Visto che sono tante appunto in Italia nel mondo quando visto il successo di questo blocca
Ho capito che forse era giusto metterlo
Scriverne un libro perché non tutte le donne non tutti gli uomini leggono i blog che vanno su internet quindi avevano magari la possibilità di incontrarmi
E e invece scrivere un libro entrare anche in una libreria ha aperto un pochino
Mi sono aperto a un pochino più al mondo ci son tantissimi lettori e lettrici e ti devo dire anche molti uomini che mi hanno ringraziato per perché così hanno conosciuto di più le loro mogli ma anche le loro figlie insomma
è un libro con un altro che può leggere chiunque quindi sono contenta di avere un pochino ampliato il pubblico più valido così come l'ha presa quando comunque si è ritrovato scritto nel libro
E mi stima che è orgoglioso di me non so se anche presente il firme ti stimo ecco con falli votarlo prima frammisti immani stima quindi credo che sia contento il fondo
Quando lo fai con con il cuore con passione e anche se la conti un po'di tempo somma l'accertato ecco quello espresso ma viene fuori benissimo quindi che Calatrava evidentissimo
Pongo
Simonelli stimola l'avrei detto però adesso ma comunque esce fuori un bel mari qualunque uomo vorrebbe essere descritto come punto quindi non è stato a Milano e che quindi bisogna fare piena quello abbiamo citato
Elenoire così torno un attimo atteso per con la domanda classica bacchettona mi piacerebbe fosse l'Opus Dei è il dominio come l'ha pesato cito di fare la fotomodella
Ma io con automontata una madre ma peraltro giovanissimi e mi hanno sempre responsabilizzata Sindaco da piccolina sin da ragazzina mi hanno sempre dato la possibilità di scegliere
Quindi fare ciò che realmente volevo fare
E naturalmente mettendomi alla prova quindi dovevo iniziato a fare questo lavoro che ancorare una ragazzina Nava ancora a scuola
E quindi mi diedero questa possibilità nello stesso tempo dopo il parlante gli studi dovevo somma comportarmi in una certa maniera veniva accompagnata perché quando inizia io ero una minorenne può diciassette anni veniva accompagnata da mio padre e mia madre nero libera così da andare capito ecco
Peraltro io ho iniziato ma non è ciò che volevo fare il mio sogno è fare il magistrato nata sì io volevo fare il magistrato capisce oggi arriviamo interviene
Rispetta quello le la televisione capisci essi ci turritana volevo fare la bocca sarei sarei stato una Roncello cavalleria rompiballe aveva fa non lo so proprio Benedetto tu
Cioè la Magiste il magistrato sia il magistrato magari con la
Diamo la nostra è stata una verbale perseveranza rimanga abbiamo ancora vedo che ci ha provato dice che quindi forse qua Bisignani uno aggiunge qualcosa qualche notturno stavo pensando ad arrestare
Magistrale ritorniamo alla reale emergente Savernigo che sarebbe un po'strane Marinello immaginazione proteste sommate andare la pensa mi pensa mi consola ma PM Casalegno faccio una domanda cattivissima al dottor Bisignani oppure ad avviare volevo sapere questi conto corrente dello io realizzate se hanno interessata
Omessi su come si fa a saperlo anch'io avere
Grazie
Mi interesserebbe perché noi come funzionano le immagini anche anch'io e te compariamo così no io sono ebreo non so se mi accettano forse però
E non sarà vero che l'operazione è stata fatta ex vivendolo avendo occorre bisognerebbe contro santuario rimane ottantanove anch'essi però vengono analoga per la tratta da deluse va bene mentre lei è un secondo che dalla magari qualche nomina che possiamo fare da qui alla fine protesta generale non volevo dare l'idea è un uomo potente Chicco Testa secondo lei lei comunque un uomo che aveva presentato in una prima della secondo Repubblica sempre con grande coerenza ed è uno dei primi due ha fatto veramente delle battaglie che quando
Comincia a fare nulla guardavano con grande incredulità e poi presepio tutte le battaglia idolatrato aspetta dagli ambientalisti che poi si sono rivelate delle battaglie giuste mi ricordo venticinque anni fa lo guardavo un po'
Tutti compatti scrivevano aveva ragione lui gli diamo il megalopoli se ci sono altri interventi ovviamente potete però darle a Chicco Testa alla domanda
Politicamente scorretta forse allergico testa partirà grande per delle puttane
Da ambientalista a grande sostenitore del nucleare però su questo non vorremmo Aprica diciamo no anche perché è molto semplice perché chiaramente nucleare una tecnologia amica dell'ambiente quindi ho già finito
Volevo fare invece è così così
Volevo invece fare se posso fare una domanda a la questione relazioni in merito no perché non è così scontata la cosa cioè è vero che le raccomandazioni
Nell'antichità c'erano le lettere di presentazione eccetera eccetera servono
Però io penso che uno dei problemi di questo Paese è che siccome non ci sono le regole non ci sono le regole le relazioni diventano tutto
Tanto è vero che questa è una società anche abbastanza gerontocratica perché evidentemente il più anziano sei più hai vissuto più il tuo sistema di relazioni forte
Mentre invece chi deve affermarsi solo con il merito e e come se si giochi a pallone no ci sono delle regole molto chiaro Prato prego recato sono pochi se mi pare che sono senza diciassette qualcosa del genere no ma è chiaro che se l'arbitro a una relazione forte con una delle due squadre le regole non valgono più
E forse trovare questo equilibrio tra le regole relazioni ha veramente poi nel nostro Paese
Se volete faccio un altro esempio è probabile nonché il prossimo presidente ma che il prossimo candidato alla Presidenza degli Stati Uniti sia una signora che si chiama Hillary Clinton
Che moglie di un Presidente preesistente
Si può dire che è un caso di politica delle relazioni per una parte certamente sì perché se non fosse stata la signora Clinton non sarebbe arrivato dove è arrivata ma dall'altra parte non si può negare che Hillary Clinton sia una donna
Di grande forza e di grande capacità anche ma non si pagheranno cinque è stato anche Proust padre bustese quindi cioè e l'equilibrio che va trovato
La seconda cosa che volevo dire sul caso Minetti
No perché Annalisa su questo ha profondamente ragione cioè
La Minetti che cosa ha fatto al Minetti e una donna giovane non ce ne andiamo no va bene lanterna emersa Lauroia vignetta la Minetti ha avuto un'opportunità ed affrontata come poteva sfruttare la legge attualmente non ha detto ho conosciuto il Presidente Berlusconi mi metto studiare diritto costituzionale e in tre mesi divento un genio della Costituzione italiana la sfrontata come ha potuto lei come capiva lei istintivamente
La responsabilità va data a lei o come dice Annalisa alle regole e a chi la scelta a chi la scena sicura mentre ma no ma scusa ma è questo il su cosa il libro di Annalisa bisogna capirle la difendo per questo lei difende quelle donne che si fanno largo
Nei modi che conosce
Però
E però scusami possiamo anche dire che adesso caso di Berlusconi è stato un caso particolarmente evidente ma credo che se mi metto qui
Tre minuti posso fare altri cinquanta casi di donne di uomini che a destra e a sinistra non sono arrivati lì perché erano dei geni del diritto costituzionale ma perché hanno sporto ad un'opportunità e altro fatto qualcuno che li ha scelti e quindi la colpa va immessa va va messa in capo a chi li ha scelti e al sistema di regole che ha permesso a queste persone di sceglierle questo cioè il suo è un libro da una parte delle donne da questo punto di vista perché dice le donne non sono solo quelle che di Gentiloni quelle che ha studiato diritto costituzione o quelle che usano un po'tutti i modi possibili poi si arrivano senza il merito è perché anche questo discorso del deprivati delle aziende private non sono mica solo degli azionisti sono degli stakeholder dei dipendenti dei fornitori eccetera eccetera quindi c'è un cretino di amministratore delegato
Si innamora di una è la mette a fare file dovranno anzianissimo appena viene accettata facoltà danno tremendo scusatemi ho finito no grazie banalmente
Si potranno più spesso dalle accusare
Francesca scuote la testa però raccordo processare assolutamente d'accordo ma infatti
Proprio questo io non è che infatti dicevo io sono d'accordo con
Fa andare nel golfo da designare magari non una nomina ma comico perché io sono assolutamente d'accordo con Annalisa però i bisogna comunque riflettere su questa cosa e trovare una soluzione io non
Sono due secondo me il punto non è tanto invece sulle regole quanto un po'anche prima sulla coscienza personale proprio sulla consapevolezza perché se diciamo che danese intelligenti innestiamo
Cioè e ci crediamo e quindi la donna che si mette anche in gioco
Però un'altra leva dirò io rimarrò agone ma l'uomo ha sempre avuto bisogno delle regole ci devono essere promessa
Voi senso Genova ma la donna a Bologna ha bisogna avere le regole non si può se no vediamo se le regole ci ammazziamo per strada mi sembra che l'Italia se non sbaglio sin troppo pieno di regole figurati proventi pari noi diamo un no non è incoerenti
Teste Maiellaro che mai ma però siamo pieni di regole di leggi che non seguiamo mai quindi forse il problema non è quante regole facciamo e come facciamo mai la testa che ci mettiamo dietro e e le persone che scelgono poi giustamente come dice
Anche chi contesta chi chi poi vuole sapere
Nelle posizioni di potere o nelle posizioni apicali razzismo stop possono se posso fare un test prendendo un po'il tuo ruolo per un secondo me non ieri ero sono molto dibattuto su questa legge elettorale che è stato facendo mi sembra tutta una schifezza e sul fatto che il Parlamento dei nominati o no
Posso chiedervi di alzare la mano a chi vuole che ci siano le preferenze
E chi invece non vuole che ci si
Chi di voi pensa che le preferenze dei nostri parlamentare sia una cosa giusta e chi invece pensa che sia una cosa sbagliata
Chi pensa che sia una cosa giusto rintrodurre la preferenza
è contrario e chi pensa che invece si è sbagliato
Perciò
La maggior parte pensa che sia giusto preferenza con un solo capito perché io penso che sia giusto così però non riuscivo forme nuove ed è strano caro Luigi perché invece il tuo ragionamento delle non preferenze potrebbe funzionare nel sistema nei quale tu hai vissuto cioè in una prima Repubblica in cui è partita redditi erano e qui diciamo una cosa parlo si stima davvero dei corpi intermedi della società c'erano davvero luoghi di mediazione del potere erano luoghi in cui c'era una partecipazione può
Aree sia nel PC che né i socialisti che né i comunisti cioè
I partiti di massa dell'epoca erano rappresentativi impartiti come quelli di oggi che sono oligarchie in mano a su poche persone
Secondo me è giusto reintrodurre le preferenze sui e questa è la chiave di lettura credo possa essere che come può fare il servitore migliori no ma siccome i partiti no ma siccome però quel periodo vi sono però però comunque rappresentano un tessuto sociale portare il signor Greco le preferenze rigetti tragedia amici alle clientele dai dunque non so che ci sono ancora domande sia sui temi sia voglio dire usando la competenza la
Difatti a degli ospiti per approfondire altri temi forse non ci sono a c'è una domanda di fondo perfetto possa
Scusi
Anch'io chiedo la Casalegno avviare
Avessi pagheranno accerto
L'immunità parlamentare che qual è la domanda
Onorio
Favorevole l'immunità parlamentare lei dice
Cosa non è giunta nessuna rimanendo lamentare e tutti propongono questo multa parlamentare verso Renzi
Due anni fa il PD era contrario al mito fornita che adesso invece a favore di Santoro e D'Alema
Oramai i parlamentari devono essere con i cittadini basta con l'IMU
L'Italia non soltanto l'immunità esiste in tutti i Paesi civili del mondo per chi ricopre cariche Parlamenti cariche elettive perché guardi chi siede in Parlamento su questo io le dobbiamo secondo me essere giuste leali no
Un parlamentare che ricopre quel ruolo e sta in Parlamento è più esposto al potere della magistratura rispetto sia me che a lei
Per questo in ogni Paese civile esiste un meccanismo un filtro che l'immunità che dura per il tempo della carica che non riguarda tutti i reati che in Italia tra l'altro è una immunità ridotta perché come sapete l'abbiamo abolita nel novantatré facendo secondo me l'errore per cui oggi sostanzialmente c'è semplicemente una farsa il voto sull'arresto che tutte le volte come voi
Sapete finisce con l'approvazione perché quest'ultima popolare che si respira
Il risultato qual è che abbiamo in un Paese in cui già magistratura non ha quei limiti che si sono per esempio negli Stati Uniti dove già la magistratura è di fatto una casta fuori controllo sotto tanti punti di vista
Noi aggiungiamo un ulteriore arma cioè quella di vivere sostanzialmente in una Repubblica delicato dove ogni giorno i parlamentari che voi avete scelto seppure con si semestrale che presentiamo in piazza
Ma che comunque sono i nostri parlamentari
Si ritrovano esposti a ricatto della magistratura quindi io credo che l'immunità vada tenuta pur nella forma ridotta attuale che riguarda solo le misure restrittive della libertà personale
Questo vuol dire chiariamoci cioè che ogni parlamentare un PM oggi può aprire un procedimento verso un parlamentare
Quindi ci aiuta anche su quell'atto non limita si fa sembra il mostro oggi se è un PM qualunque vuole aprire un fascicolo verso un parlamentare anche verso Grasso il sale presenta il Senato può farlo
Soltanto nel caso in cui voglia l'arresto o una perquisizione di quella parlamentare deve passare per il voto della Camera Caccin voglio una farsa quindi io credo che su questo non so qual è che cosa pensa Bisignani su queste con questa interessante perché nella prima Repubblica
Forse fino al novantatré il sistema era diverso ed è indubbio che allora la casta un pò confuso o diciamo di questa misura durante Tangentopoli era un continuo
La
Dai costituenti l'avevano avevano previsto l'immunità per una difesa dei parlamentare in quel momento io credo che tutto l'argomento
Sull'immunità sì o sul vinta no
Passi da una riforma della giustizia vera dove ci sono dei processi veri dove ci sono dei processi che abbiano dei tempi giusti cioè ormai è talmente drogato il rapporto tra politica e giustizia
Che che è difficile poterlo dire perché non siamo più sereni da annullato in un altro quando si parla di giustizia di politica purtroppo finché c'è
Alcune Presidente Berlusconi questo argomento non si risolverà mai per cui secondo me
Ormai la deriva e questa assolutamente giustizialista e non si frena senza una riforma della giustizia serie che riporti questo Paese come tutte le democrazie vere dov'i processi si celebrano in tempi brevi le condanne si scontrano e non c'è questa fase delle indagini preliminari così drammatica come qua in Italia dove poi
I processi si perdono nel tempo la gente patteggia pur di uscirne fuori
Ormai le persone che hanno procedimenti civili o penali Besson praticamente quasi tutti
Il modo in un altro amministrativi fiscali e cioè ognuno di noi comunque c'è un avvocato al quale fare riferimento ICE non purtroppo più duro però le riunioni chiunque Elisa e
Gioia degli avvocati diciamo
Grazie a Francesca Del Rosso guanti per la Rizzoli Grazia Luigi Bisignani il direttore un romanzo sul potere Annalisa Chirico sedute buttare
Elevare Casalegno grazie per essere stata qui con noi questa sera laddove di vedremo nella prossima stagione televisiva
Aspetta un attimo devo ancora firmare contratti ai medici qualche no non posso adesso profili vedremo sì ma spero di sì uomo-donna dieci come se dovessi Marino magari è pure a dircelo però era sì sì rivediamo ci rivediamo insieme anche no anche insieme di ma berci qualcosa va benissimo no mangimificio regolare che facevo a breve sarebbe certa ma quei compagni ma cretina pensata in aree ben più gravi diciamo alle nomine prossime
E allora un po'di nuovi
Deve presentare al Quirinale pare a me sembra rilevante vorrei fare una rubrica fissa mostra però che sia Bisignani base dove ogni giorno ci sono delle informazioni delle Corti segnali no Bignami Prignachi bisogna
Allora prossimo pres
Ed è da Repubblica no prima lezione anticipata a quindici sa gli scenari di Bisignani meraviglia elezioni anticipate perché non riesce a reggere voi Renzi che messo lì dagli americani no no no Grillo appoggiato con gli americani
Agrillo giovanile ed esisterà sempre lì
No finanziario la non so se finanzia Berceto comunque gli orari gli americani hanno tutto l'interesse ad avere un partito che crei casinò nell'area dell'euro l'hanno sempre fatto ridere se non a far
Per i cani finanziano Grillo perfetto poi obiettivo prioritario del ruolo che viene destinato il titolo per svolgere una sorta ancora
Avrò ma solo per Malpensa
Poi portano sempre lì anche Grillo andato addirittura l'onestà dell'ambasciata americana che riguarda no no no va bene sono andato a mano magari lo avesse appoggiarono all'ambasciata americana no poco
Va bene poi al Quirinale quindi essere anticipate non avranno la Pinotti la Pinotti al Quirinale
Renzi trionfatore delle elezioni Renzi vince le elezioni anticipate Forza Italia
Forza Italia io continuo a insistere su Marina su a quindi che ipotizzi una discesa in campo di Marina Berlusconi credo che sia l'unica soluzione per metterli d'accordo tutti benissimo ma è un pollaio
Senza il ci vuole ci vuole l'uno alla famiglia per qualunque persona di cui Berlusconi si possa fidare
Benissimo quegli Bisignani grazie ci vediamo domani sera alle venti spetta ora al terzo posto non fosse