08AGO2014
dibattiti

Capalbio Libri - Incontro con Luigi Bisignani, autore de "Il Direttore", e Vittorio Feltri, autore di "Buoni e cattivi"

DIBATTITO | Capalbio - 19:10. Durata: 1 ora 22 min

Player
Presentazione del libro di Luigi Bisignani "Il Direttore.

Un romanzo sul potere" (Edizioni Chiarelettere) e del libro di Vittorio Feltri "Buoni e cattivi.

Le pagelle con il voto ai personaggi conosciuti i 50 anni di giornalismo" (Edizioni Marsilio) nell'ambito di "Capalbio libri.

Il Piacere di leggere in piazza.

In rete", in programma dal 2 all'8 agosto 2014.

Ad intervistare i due autori è Denise Pardo.

Registrazione video del dibattito dal titolo "Capalbio Libri - Incontro con Luigi Bisignani, autore de "Il Direttore", e Vittorio Feltri, autore di "Buoni e cattivi"", registrato a Capalbio
venerdì 8 agosto 2014 alle 19:10.

Sono intervenuti: Marta Mondelli (presentatrice di Capalbio Libri), Luigi Bisignani (giornalista), Denise Pardo (giornalista dell'Espresso), Vittorio Feltri (giornalista), Andrea Purgatori (giornalista), Denise Pardo (giornalista), Lilli Adriana Franceschetti (attrice).

Tra gli argomenti discussi: Affitti, Alfano, America Del Sud, Andreotti, Anticlericalismo, Banca Centrale Europea, Banche, Bergoglio, Berlusconi, Bisignani, Boschi, Burocrazia, Bush, Buttiglione, Casa, Cattolicesimo, Centro, Chiesa, Corporativismo, Corriere Della Sera, Costanzo, Costituzione, Crisi, D'alema, De Bortoli, Destra, Dimissioni, Draghi, Economia, Editoria, Elezioni, Enti Pubblici, Esposizione Universale, Esteri, Euro, Europa, Feltri, Finanza, Forza Italia, Francesco, Francia, Giornali, Giornalismo, Giornalisti, Governo, Gran Bretagna, Il Fatto, Il Giornale, Il Resto Del Carlino, Informazione, Internet, Istituzioni, Italia, Kennedy, La Repubblica, Le Pen, Legge Elettorale, Libero, Libro, Mafia, Milano, Ministeri, Mogherini, Nuovo Centrodestra, Parlamento, Parlamento Europeo, Partiti, Partito Democratico, Polemiche, Politica, Prodi, Renzi, Riforme, Rizzoli, Sallusti, Senato, Sinistra, Stampa, Stato, Storia, Tecnologia, Travaglio, Ue, Vaticano, Veltroni.

La registrazione video di questo dibatto ha una durata di 1 ora e 22 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

19:10

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica


Rende
C'era
Buonasera e benvenuti alla ahimè ultima serata decapaggio libri due mila quattordici quest'
C'è una serata bellissima io non posso sottrarre tanto tempo con la mia presentazione ma è l'ultima serata e quindi è la serata dei ringraziamenti
Capalbio litri voglio ringraziare
Metà Energia sia ai Invitalia la signora Lidia di anelli i land Rover Carlo Puri Negri della Sacra
Fernando Andreini e cristiana Costantini della Banca di Saturnia e della Costa d'argento Maria Concetta monaci del frantoio
Antonio Galluccio l'artista delle new Lorenza aiola Celesia e Barbara per leggi Della Rocca andare Ussa mimesi i bravissimi fratelli Ceravolo del resort villaggio Capalbio
Andrea Marchionni dire osservino alla dogana Eva Baratta della tenuta Monte etiche Roberta e Riccardo Sebastiani dell'albergo male del buttero che con tanta pazienza
Hanno sopportato l invasione dello Stato nel loro albergo sempre con un sorriso Giorgio e Rossana del vivaio Stefanelli
Un ringraziamento anche al Sindaco di Capalbio libri grazie al quale veramente siamo riusciti apportarvi questa edizione è stato veramente determinante per la realizzazione di questo Festival non finisce qui perché anche i ristoranti nel borgo
Ci hanno aiutato offrendo la Cina l'autore e voglio veramente ringraziare Luciano al canti none al mai Francesco la porta Filippo Del Pozzo Palmiero della torre
Entrate li Valentini della trattoria toscana e il ristorante Tullio Gaspare Giammaria e naturalmente Tullio voglio ringraziare anche i ragazzi del servizio
Audio cantiere quattro e le ragazze e ragazzi con le magliette rosse che come vedete ci hanno aiutato
Tutte queste serate e che di hanno distribuito un questionario che io vi invito a riempire perché non cerchiamo sempre di migliorare il format del Festival per cui voi ci aiuterete sicuramente basta non parlo più anzi parlo perché mi presento
Gli autori e gli ospiti di stasera
è una delle firme di punta dell'Huffington post per il cinema è stato sceneggiatore di numerosi film il muro di gomma e il giudice ragazzino tra gli altri famose le sue inchieste su Ustica gli anni di piombo e lo stragismo
è stato per anni inviato del Corriere della Sera in Italia all'estero e nelle zone di crisi avvinto numerosi premi giornalistici è il nuovo Presidente di Greenpeace ed è membro del consiglio di sorveglianza della SIAE Andrea Purgatori
Ha scritto per l'Europeo e capital voleva fare la scrittrice a tutti costi aveva il mito di Oriana Fallaci e Camilla Cederna
Nel due mila e nove ha pubblicato la Piovra RAI edito da Bompiani e presentato qui a Capalbio libri un affresco lucido che denuncia gli sprechi i vizi i privilegi della televisione di Stato è una delle prime più curiosi vede efficaci del giornalismo i suoi Pantheon nella replica che ogni settimana viene pubblicata su L'Espresso ci sono dei veri Capone fuori di leggerezza al vetriolo la giornalista dell'Espresso degli sparito
Gli autori di stasera
Ha scritto per la messa Panorama e L'Espresso è stato il portavoce di alcuni ministri della Prima Repubblica
Ha pubblicato per l'U.L.S.S. con il sigillo della porpora e Nostra Signora del KGB ed ha scritto con Paolo ma trovando dei libri di maggior successo ed anche tra i più discussi del due mila tredici l'uomo che sussurra ai potenti edito da chiare lettere
Torna a presentare il nuovo romanzo il direttore edito anche questo da chiare lettere che notizia di pochi giorni fa diventerà un film Luigi Bisignani
Ha una laurea in scienze politiche che però come dice Luigi è stata generosamente regalata esordisce a diciannove anni su vivendo sulle Codiverno per essere poi assunto alla notte redattore al Corriere di informazione ha lavorato per quindici anni al Corriere della Sera
Nel mille novecentonovantaquattro ha preso il posto di Indro Montanelli alla guida del giornale
Nel due mila fondato il quotidiano Libero che ha lasciato nel due mila nove per tornare al giornale dove oggi editorialista
Presenta stasera il suo ultimo libro buoni e cattivi scritto constatano Lorenzetto ed edito da Marsilio Vittorio Feltri
Io come sapete la così sempre l'incipit del romanzo che si presenta e stavolta ce ne sono due nominati British io le presento nell'ancor prima uno poi altro inizio con libro di Vittorio Feltri molto bene è una premessa leggo la premessa
Anzi si chiama premi essa
E promessa
Questo libro rappresenta soltanto un catalogo umano in ordine alfabetico dettato dalla memoria Nola mi vuole essere mi vuole avere la pretesa di essere un dizionario biografico
Ma potrebbe diventarlo qualora scoprissimo che è piaciuto elettori
Allora un secondo un umori con i molti troppi nomi che qui sono stati omessi unicamente per ragioni di spazio sarebbe inevitabile è una promessa o forse una minaccia
Questa è la premessa promessa di buoni e cattivi di Vittorio Feltri con Stefano Lorenzetto
E io e
Però ora
Di leggo le prime Tangentopoli incipit come inizia
Il romanzo il direttore di Luigi Bisignani
Se ne stava appeso una corda legata all'ultimo lampione del vecchio ponti sul Tevere
Poco più di un fagotto Peng collante nell'angolo tra l'arcata e il contrafforti della sponda una copia scesa finì in piena notte per scambiarsi effusioni lanciare l'allarme
Quando Lucchina Ruggio quelle prime luci dell'alba liberando lo dal cappio che ci stringeva il collo gli uomini della fluviali si trovano davanti il corposi minuto di un vecchio
L'invito gonfio la faccia sfigurata
Grumi di sangue se quegli angoli della bocca
Che mestiere che merita esclama uno degli agenti mentre lo infilavano a fatica in un sacco di plastica steso sul selciato tra foglie marce ed escrementi di cani
Nessuno fece caso validità del cadavere annerite sulla punta come il carbone così inizia il direttore di Luigi Bisignani io passo la parola che mi spaventa
Allora buonasera a tutti cominciamo con Bisignani
Allora come mai sia rimessa scrivere gli affari andavano male
No no gli affari andavano bene però scrivere lo sai nella presentazione che hanno fatto
Di lei si dice che il suo sogno era quello di scrivere di diventare una scrittrice il mio era anche quello tant'è che ho fatto il giornalista prestissimo a diciassette anni scritto due romanzi che ne aveva trenta poi ho ricominciato
A scrivere l'anno scorso con l'uomo che sussurra il potente che andato molto bene e questo era un vecchio progetto un vecchio progetto che ruota attorno a un mondo che io conosco bene che quello dell'editoria e dell'intreccio che c'è in Italia
Tra
Va anche assicurazione e i giornali anzi è proprio di questione forse è una notizia che può far piacere
Che proprio l'unità che è in crisi e che ha chiuso
Forse sta provando un cavaliere bianco in una grande come grande banca milanese un giornale on line per cui forse da settembre un breve L'Unità ritornerà nelle edicole possiamo sapere di chi qual è la banca varare non avallare non questo dello sviluppo delle settimane se saprà e si saprà bene
Allora altro
Probante assicurazione ha detto giornale allarmavano bancassicurazione costruttori insomma ci sono
No cacciatori calzaturieri in automobile fumonisine tutti i pericoli tutto tranne gli editori puri e credo che una proprio dei problemi
Della democrazia e dell'editoria in Italia sia proprio quello abbiamo dei giornali che sono terreno di lotta tra gli editori e non abbiamo più l'editore puro
E questo secondo me è un problema lo Stato che la reagisce per tanti soldi a tanti giornale camuffati da sigle politiche farebbe bene invece ad aiutare l'editore puro questa è una
Delle cose che
Si evince nel romanzo che però è un thriller pieno di colpi di scena con tutti
Risvolti di un di un thriller cioè ci sono degli omicidi c'è del sesso perché è fondamentale che ci sia nel sesto c'è addirittura un pubblico ministero che riesce altro pare due che si divertono un po'in un bagno turco mettendo una microspia ecco tutti gli ingredienti dell'Italia di oggi ci sono in questo thriller che sta andando molto bene che adesso
Molti ugualmente diventerà un film allora si sono per puntualizzare anche dei giornali e degli editori dove ci sono lotte meno
Terribili di quelle raccontate nel nel nel libro di Bisignani ed è forse il primo capitolo dice se ci sono così il giorno dopo glielo crediamo
E
Allora questo giornale no che che che che che lei ha raccontato
Da tutti è stato interpretato come ad essere il Corriere della Sera
De Blasi non essere Ferruccio De Bortoli alla siccome è noto che Bisignani non a sentimenti da Castore polluzione confronti mi De Bortoli
Allora che questo romanzo aldilà poi della trama che dal da un punto di vista aziende simbolico per lei che cosa è una vendetta o un furbo miscuglio di vero e verosimile trattare i vettori
Guardi
Gli ormai c'è il Cappelli bianchi e sono vecchio signore della Prima Repubblica
Cresciuto alla scuola di Andreotti rimasta andreottiano prima dopo e durante perciò non coltivo vendette quello che avevo da dire su il Corriere della sera sul dottor De Bortoli lo scritto nell'altro libro rispondendo puntualmente a tutte le domande di Madonna
Perciò questo De Blasi ok protagonista del libro mi piace che rileva identifichi con De Bortoli ma secondo me è importante che i lettori si identificano nei personaggi che questi siano verosimile
Perciò quando
Il banchiere viene identificato con un altro banchiere noto significa che la romanzo funziona
Perché tutte lì riconosciuti nei miei personaggi e e questo è quello che è successo nel libro poi si è stato fatto questo gioco di chi è chi che è un gioco tipicamente italiano
Ma insomma ci stati anche tanti
Senza voler fare esempi perché arrostiscono insomma ci sostantivo tantissimi scrittori che hanno parlato di giallisti Presidente degli Stati Uniti e nessuno pensava che fosse Carter sono Obama
La la bellezza della scrittura è proprio questa poi lasciare però dire una cosa visto perché accisa trattare però visto che stiamo parlando appunto di libri ed è bello presentarli per poter parlare
Quando Libra successo una cosa bella è quella di andarla a presentare in giro per l'Italia mi è capitato di andare recentemente a Ponza di andare alla Versiliana di andare a riunire
Beh devo dire che qui a Capalbio c'è un'atmosfera particolare e in tutti i ringraziamenti io non ho sentito una parola verso quello che è l'anima il cuore di questa manifestazione di Andrea tra carne che veramente
Grazie veramente la caduta concludere avviene seguito Capalbio libri secondo me una cosa importante per loro farò
In modo che questi libri vivono al di là delle librerie c'è qualcosa di riferimento del suo direttore
Beh c'è qualcosa di Feltri forse Feltri bambino
Perché c'è partecipate no perché il bambino perché via quel direttore B dico di Feltrin si può dire tutto ma
Certamente e forse uno dei pochi giornalisti italiane
Che sente la pancia degli italiani che scrive anticipando quello che gli italiani sentono c'è un giovanissimo aggiornandone giornalista Fosco ma sane che Forza Italia e il tre di quando non aveva i capelli bianchi che si divertiva e che anche lui come Feltri non ama queste nuove tecnologie che sconvolgono nostrani traccia la sua lettera quarantatré
E infatti una pagina del libro è proprio dedicata al fascino di poter scrivere così come faccio io sulla lettera quarantatré quando uno sente i tasti nelle dita
E il ruolo che passa rispetto al modo in personale descrivere davanti a un computer e stop Fosco Massaro idee lì è Vittorio Feltri
Senta Feltri disegnare cattivo è buono
è fantastico
Che
Motivazioni mi ha dato sette sette perché era un personaggio che è sempre stato sulla scena ha sempre agito con Galante prudenza
Senza cercare l'acuto personale
E ha lavorato in maniera tale che tutti dipendesse da valori tranne me
Che lo
Conosciuto soltanto
Negli ultimi mesi nell'ultimo anno e oltre ad aver apprezzato
Le sue opere sempre svolte con grande classe adesso ha cominciato anche ad apprezzare
Il personaggio l'uomo che di una simpatia travolgente di una cumene che e mi lascia sempre
Molto interessato ad ascoltarlo con con attenzione una cosa che vorrei
Lì dire
Come commenta o di quello che ha ha detto di me
Cosa di cui lo ringrazio è che io sinceramente non mi rivolgo alla pancia degli italiani perché la pancia e la parte del corpo umano che mi piace di meno
Sarà perché ho fatto un possesso farne
Sarà perché soffro di diversi articoli quindi
Questa cosa insomma
No non l'accetto da magari è vero ma non l'accetto volentieri io cerco di rivolgermi alla testa degli italiani consapevole o chi ce l'hanno per cui il mio pubblico e
Fatalmente ristretta
Euro chiede la designazione nello scorso
Abbiamo parlato del papà ti ricordi
No che era da poco
Insomma diventato
Il Pontefice del cambiamento eccetera e eppure parlato molto bene ce ne è parlato come di un no di un Papa innovatore di un papà
Volevo sapere distanza di un anno che cosa che cosa ti sembra volevo sapere se questa operazione di pulizia che sembra che lei stia facendo in Vaticano
Andrà avanti oppure verrà fermata secondo tempo
Te che conosce bene quel mondo no io credo che vada assolutamente avanti secondo me noi abbiamo di fronte un papà che per la prima volta a uno scenario diverso rispetto agli altri parte perché il primo Papa che viene appunto dalla
L'America latina e lunghi non si rivolge a un mondo che non è quello nostro mi si rivolge ai poveri del Sud America lumi si rivolge all'Africa l'ultimo già all'Asia scusate un attimo ma perché bisogna mettere parlare del Papa
Perché
Secondo me adottano sicuramente agone ordinaria non lo non non lo conosco ma è capitato di incontrarlo nella chiesa Argentina dove c'è è un altare dedicato a mio padre perché ho vissuto molti anni in Argentina allora capitava che lui da cardinale venisse
A celebrare la messa lì e c'è un aneddoto divertente allorquando noi aspettavamo perché mia mamma
Che è una signora di di Chiesa quando doveva arrivare il cardinal Bergoglio chiaramente chiamava tutti gli amici perché andasse in primis a sentire l'omessa che abbiamo per vogliono esattamente come fa adesso praticamente con i suoi scarponi nere scendeva dall'autobus immancabili l'Ente nel suo italiano argentino diceva giusto io l'unico che paga il biglietto ciò la tessera dell'alta che infatti il Papa aveva la testa rasata e pur venendo tra quattro volte a Roma e questo Papa e è rimasto la cosa sensazionale di questo Papa Kerry ma sto Cardinal Bergoglio pur diventando papà cioè non è andato negli appartamenti papali tutti vaticanisti dice no ma in qualche modo la Curia romana
Niente la Curia romana nullo scalfisce per niente lunghi sta lì a Santa Marta e ICI su tutti questi cardine adesso se mi capita di andare in Vaticano sembrava l'autoparco di di Malagodi aveva meno mi fa cantare la notte non vi sono forse si guarda che
Dans ce le ho trovate anche le pecorelle smarrite o meglio ancora la parola a chi fa cosa sa che sono già andati
E basta che poi i telefoni poi ti rispondo insomma volevo dire il sembrava l'autoparco di Malagodi e la Sambucaro accedono tutte BMW Audi macchine pazzesca adesso se vai lì ci sono Ford Focus su qualche Smart è cambiato tutto e sono anche i PIS Penati tutti quei negozi di Borgo Pio che vendono le collane i gioielli per la per la cui e per i cardinali perché ormai loro non va più neanche l'argento neanche l'oro bianco neanche i calici per cui mi sta dando una sterzata molto molto forte a secondo del braccio di ferro province
Massi che il sito vincendo Principe dove inserire qualcosa
Poiché io ci credo dovrebbe avere anche lo spirito santo comune a
Lei ha dovuto meriterà una mano visto che ho fatto leggere Feltri invece come la penso nello ma è suo solito sa no sul Pavaluc durante
Sullo spirito Sarno sul Papa visto che gli hai dato un solo un punto in più di Bondi gli ho dato atto che cosa voleva di più era arrivato da pochi mesi
E poi io devo anche dire che sono un miscredente sono l'unico miscredente italiano non antiproletario anche simpatia per detta di prezzi anche perché mi hanno ricontato quand'ero ragazzo
E c'è un mio vecchio amico prete col quale spesso domenica sera vado a cena e qualche volta fatalmente il discorso cade sulle loro vicende
Pretesti che
E e io pago mi appassiono anche l'argomento anche se in realtà non sono molto legato
A quel mondo
ANCI avvenuto questo mio amico che ha un monsignore diritti qualche Assessore dice Vittorio per favore smetterla di parlare perché già ci credo poco io se poi
Ascolto anche a te riferisce fuggiaschi fino
Per quanto riguarda il Papa io ho avuto subito con una un tipo di simpaticamente mediatica nei suoi confronti io l'ho visto in televisione
Si presenta
Piazza San Pietro Di Ciano buona sera meritano rispetto all'altro si lascia una rata grattato
Cioè senso di simpatia
Passa un anno e
Tutte le sere come come immagino che
Faccia ciascuno di noi accendo il televisore anche a mezzogiorno e
Ogni volta che accendo il televisore c'è il Papa
Poco dopo il Papa ce la concordia rispetto
Dopo la concordia c'è Renzo
Dopo Renzi c'è Giorgio Napolitano e fin qui si può tollerare al quinto posto ci sono i cuochi
Io o due
Palle così
Di tutti questo
Preferirei vedere qualcosa qualcosa
Questo intendiamoci aproposito della pancia riesce si
Capace la mia questo caso
Ha mi
Cioè comizio a staccarmi
Sono già molto stanco di vedere sempre in televisione questi signori contro i quali non ho niente cioè la concordiamo ma sinora non è un signore
Però
Che addirittura Schettino poi vada all'università attenere una lezione
Sulla gestione del patrimonio del parco ma coglione tuteli gestire la nave non è il panico e infatti non l'ha gestito
Ecco tu capisci che tutto ciò che giunge a noi attraverso il sistema mediatico avviene gonfiato distorto e pertanto io non ne posso più né dal Papa nella concordia
Nel del dei cuochi
E neanche di Napolitano che mi sembra abbia gestito
Il Quirinale con meno negozio di frutta e verdura
E soprattutto non ce la faccio più neanche di Renzi che a forza di pensare che sia un fenomeno mi sono convinto che sia un fenomeno ma non ho visto le opere di un fenomeno ma le opere di un'Italia Mucciolo qualsiasi come
Va beh però però
Però ci sta provando a Roma
è cioè per legge ma spesso senza nemmeno ci provasse versa che allegria
Certo che ci prova è che forse non si è reso conto non si è reso conto che entrando nella stanza dei bottoni
Chiunque abbia gli occhi aperti si rende conto che i bottoni non ci sono non ci sono le leve del potere perché si sono rubati anche quelli
Quindi il povero Renzi si trova a gestire una situazione incredibile una sistema che è stato costruito a suo tempo per essere immodificabile chiunque voglia fare una riforma in Italia
Fare la figura di quel Veneto che poi alla fine si rendeva conto di non aver combinato niente diceva se meglio e il muso tratta con
Cioè è meglio il buco dalla persa che ho tentato di mettersi
Temo che anche per anzi e ci sia questo destino e cioè il destino di chi entra con molto entusiasmo anche diciamo così con molta onestà nel palazzo e quando è nel palazzo deve cedere alle pressioni
Delle corporazioni alle pressioni dei parlamentari che non difendono nulla pratica lavoro poltrona come si è visto adesso in occasione del Senato
Pertanto Renzi è costretto a fare delle riforme che sono solamente di facciata cioè lui cerca di sistemare la faccia specialmente la sua ma credo che non ci riuscirà
Io penso che siamo molto presto per poter dare questi giudizi penso che siamo stati soltanto quattro mesi penso che il console pochissimo giudizi va bene ma insomma sono delle ipotesi però mi sembra un po'azzardate secondo me chiunque essi apro quando ha
Cambiare le cose in questo Paese a dare una botta questi mobili sono comunque insomma di va data come minimo un minimo di credito io
Ho invece su Napoli anch'io surrettizie
Credo che comunque bisogna dargli fiducia in qualche modo io credo che proprio abbia fatto un errore di metodo fondamentale all'inizio
Perché se non con il consenso che aveva avuto il con il colpo di mano che aveva fatto anziché incaponirsi sulla riforma del Senato avessi iniziato come primo atto la riforma della Presidenza del Consiglio lui probabilmente ci sarebbe riuscito
Formare la Presidenza del Consiglio significa mettere il Presidente del Consiglio italiano con gli stessi poteri del Presidente del Consiglio francese o inglese perché la verità è che l'unica avanti e gli altri premier è un premier dimezzato
Per cui si trova a Palazzo Chigi con una macchina complicata da gestire e senza i poteri che hanno i suoi colleghi Pugiotto se lui avesse iniziato dalla riforma della Presidenza probabilmente il cammino sarebbe stato più facile
Allora nel come dire nel catalogo della possibili né anni Feltri dice che Bisignani sarebbe un attimo Presidente del Consiglio
Quello è una battuta
No non è una battuta io credo che almeno capiterà mai né lo vorrei fare ma chiunque vada a Palazzo Chigi
Dovrebbe anche
Avere accanto a sé qualcuno che conosce i meccanismi del potere conosce la burocrazia che conosce il
Quel mondo che è il mondo politico che non è un mondo mondo fase
E vicinali e che come nessuno in Italia conoscere qual modo potrebbe essere un personaggio molto utile persino a Renzi il quale invece si è contornato anche di belle ragazze ma non è che
La canzone che mi rinviamo partigiana al massimo gliele invidio ma non è questo il punto è che con le belle ragazze
Non riesci a scardinare un sistema italiano che è stato diciamo così sperimentato da tanti Presidenti del Consiglio
E e nessuno è riuscito a fare non dico bene ma anche in modo decente persino il tuo
Ammicco Andreotti è riuscito a rimanere a lungo a la a Palazzo Chigi e anche nei Ministeri perché il suo motto
Era è meglio tirare a campare che tirare le cuoia invece gli ultimi tirando le cuoia ma non tirano neanche a campare vedi dava la voce Berlusconi
Perché Berlusconi non è riuscito neanche tirare a campare è riuscito a andare in galera che
Diciamo così un'operazione pure lui ci aveva foriera grazie passi abbia su quel però è stato assolto per le ragazze erogazione
Sì ma siccome non ricorrono
Neanche
Cassazione trendy sulle vaga e poi
Io preferivo scusate questo preferivo Berlusconi quando aveva tante ragazze concerto quel palazzo dette
Piano di oggettive quanti erano quattordici quindici condominio in condominio Piero a me mi faceva più simpatia di adesso che
Si trascina stancamente e tristemente in un piccolo cerchio magico che lo chiamo così ma non so cosa si sia di magico quel cerchio
E pertanto è praticamente
Provocare ai
Con due casi parlo due casi quello che dicevi tu Dutroux ed la bruttina
Quindi capisci che
Era meglio calato Berlusconi a me la situazione a ridere allora io penso che
Purtroppo
E diamo ragione devo dire Bisignani la Presidenza del Consiglio avrebbe modificata perché siamo il solo Paese in cui il Presidente del Consiglio non può fare niente come dire ricordava sempre Berlusconi sono stilare l'ordine del giorno d'
Nel del Consiglio dei Ministri pertanto noi ci abbiamo delle aspettative irruenza i che sono dovute alla sua sì infatti sia alla sua voglia di fare al suo entusiasmo ma si è già visto che questo suo impegno entusiasmo è destinato a spegnersi
Ha abolito le Province dice lui ma non è vero le Province ci sono ancora con tutti i dipendenti i loro edifici i loro costi
Le attribuzioni delle Province esistono ancora quindi non si è risparmiato niente e non si risparmierà il nulla anche il Senato che è stato è stato diciamo così a proprio ridotto
Nel numero dei senatori da trecento quindici
A a accento
Ma è è chiaro che non
Qui non ce n'è un risparmio né né né altro rimane in piedi
L'edificio del del Senato che invece poteva essere chiuso dal primo gennaio
E si poteva dire da domani in Senato non c'è più che non serve a niente
E questo bellissimo palazzo noi facciamo una hotel a cinque stelle sarebbe stato contento che Grillo hotel Cinquestelle salari è unico e invece niente
Siamo riconsegnato che non è né carne né pesce un Senato che continuerà a costarci perché tutti i dipendenti del Senato che sono tantissimi che costano tantissimo rimarranno e allora se queste sono le riforme ricordo ancora
Che
Il museo
Sembrerebbe o del parco nel tempo
No ma credo che sarebbe interessante capire antropologicamente ma quei parametri a un dato filtri per dare questi voti perché per esempio Berlusconi l'acqua allora
Tra cui
Atti politici sono vuoti semmai è andata a finire al allora sorella calcolato dovendosi torni ENAC dipenda deve motivare ingiusta alterato dicevamo prima ci siamo quasi ove Basile di motivazione degli atti che non vogliamo prima allora
La seconda radicati berlusconiana e sincero al solo quando mente e prende nove non è vero come è vero che le maestre voi nove PAI Giancarlo Caselli prende ottantuno perché mi ha telefonato per fare i legali di IVA questa strada sterrata che oggi ci e e quell'
Rettifica opera sì ma se tu estrapoli ma una frana
Diavolo come gesto di dieci pagine fai un'operazione scorretta coccolone diciamo sì si fa nel nostro mestiere
Scandalizza infatti come si batterà grazie Casari iscritta al saldo questo allora
Scusa Mario ma come capito veramente poco ti spiego si faccia il professore anche il fronte a
Raccolte allora quando tu giudichi un albero
In base a che cosa
Dai frutti cada o no
No Nobel colonna da che cosa su canali RAI ogni piccolissimo pagano denominata lo devo dire con la palla valutate scusa
Gli alberi si giudicano dei frutti gli uomini si giudicano dalle opere Berlusconi puoi anche dire che come politico è stato un bischero
Poi come governate non come politico
Perché è un signore che fonda un partito in tre mesi e vinse le elezioni non è un politico Biscaro chi può non piacere ma non dispero questo lo devi alle tre per le o l'opera un'opera interessante demerito molto alto non solo come imprenditore secondo te Berlusconi è uno da liquidare con un tre
No io giudico complessivamente avrei gli avrei dato dieci e anche la lode se fosse riuscito a governare questo Paese questo Paese non la cover nato la governato male la ridotto male
Per cui chi è arrivato è riuscito di pittura fare peggio di lui persa turchi arrivato dopo Berlusconi ha fatto peggio guardando i parametri economici perché anche quelli hanno un loro significato piccolo so che per i giornalisti
Le statistiche funzionano poco ma le cose stanno così allora questo è il modo di dare i voti
Tu dai il il voto a uno in base alla propria vita e ai risultati che durante la propria vita ha ottenuto non posso dare il voto così a capocchia
I voti brutti ridotti non ha combinato niente ho dato un treni pare un due a a Gianfranco Fini perché e di uscito a distruggere il Movimento Sociale Italiano lì forse ha fatto anche bene perché non era poi un partito così entusiasma
è riuscito a distruggere Alleanza Nazionale è riuscito a distruggere anche il PdL e poi è uscito a distruggere anche se medesimo tanto è vero che è scomparso
E adesso se vuoi trovare Fini devi chiamare quella trasmissione televisiva di successo tremila visivo quindi questua il parametro che ha usato un parametro oggettivo filtrato dalla mia testa Carbone
Come la sua per fortuna dentista
Va bene insomma
Va bene no io però volevo tornare sulla storia delle ragazze di dire sicché insolvenze o di dire sì che tutti hanno i ragazzi e per la realtà questa somministrati
Beh anche quelli di Berlusconi che aveva amministra perché la scampagnata la Carfagna era una ragazza e anche nel rilevare che se non c'è o della frode docet sottoporrò euro firmavo perché ridare amministra che lei ci mancherebbe
Cioè col bollino tutto fra
Anche alla Prestigiacomo conserva infallibile veniva
Ragazza e ministro tema perché queste eccetto le vedi proprio male cioè non ti sembra che dice voglio dire alle mamme vertono Casillo c'era quella vostri sono innamorato perso
Perché lei non mi ho telefonato qualche volta
Nel suo
Pennisi
So bene sono terreni piacciono moltissimo ed ho fatto di quello poi scusate Andrea nelle
A proposito della boschivi che è una bellissima ragazza chiudiamo domani sera ci siamo abituati proprio con la bocca veniva
Però dicono tutti quelli che la conoscono che è la più brava delle ministre del Governo Renzi te preparatissimo anzi studio diversi odiosi stilato insieme anche su questa legge elettorale che è un pasticcio statale volevo sapere mentre invece
Non mi dicono altrettanto della
Della signora Mogherini
Che adesso
Fabio
Una biologa che adesso capita candidata a fare il Ministro degli esteri europeo
Per secondo me ci avrà molte difficoltà proprio mettere gli sci vanno a farla passare a farla nominare ma poi lì c'è un passaggio difficilissimo che la ratifica
Del parlamento europeo
Presidente della Commissione che lei interrogherà e un certo blocca perché è il Presidente della Commissione affari europei che è un popolare europeo durissimo e se voi vi ricordate in tanti anni fa venne indicato commissario Buttiglione
Buttiglione fu nominato poi fece una battuta infelice e nella Commissione che doveva ratificare la nomina
è stato bocciato so che stanno preparando per la mobilità e delle domande pazzesca e perciò magari rischiamo anche che venga bocciata può essere la materia invece la fino a dite la verità
Bella Pinotti e quindi avere o corteggiatissima per quanto non sia riuscita a sfondare in Liguria però ha sfondato molto a Roma perché pare che piaccia molto
Sia arresti sia soprattutto papabile abilissima per il Quirinale ha più di cinquant'anni è una bella cavalcata pure lei con militari si trova bene sto facendo delle belle figure tranne che
Diciamo la verità in India con il Marocco do famoso Renzi appena nominato eletto Presidente del Consiglio ha ereditato però ha ereditato però anche detto lì ci sarà un ministro ogni settimana li portiamo mai
Passati quattro mesi ma Roma li vanno a trovare i ministri regolarmente in città in India ma non se ne accorgono sola Finotti potenziata presenta sarà completa
Josef dipendesse da me e non lo diventerebbe tuttavia devo dire che è una signora perbene molto corretta e
è noto che venga indicata come una
Probabile candidata succedere a Napolitano pulita
Credo che non casca avremmo dalla
Dalla padella nella brace Armando potremmo anche avere una novità di qualche interesse
Anche se la Presidenza della Repubblica andrebbe modificata esattamente come andrebbe modificata la Presidenza del Consiglio
E quando si dice che le riforme non interessano alla alla alla gente normale che lavora si dice la verità
Però è è anche vero che se tu non modifichi l'assetto istituzionale non riesce a funzionare questa scarsa altissima Repubblica che non è sfinita ma è finita
Nel libro all'anno sembrano non dispiacerebbe un romano Prodi al Quirinale no
No sono scritto questo dico a Romano Prodi che
Romano prego Prodi merita un buon voto nonostante i disastri che ha combinato con l'euro per un motivo semplice
Che è riuscito per ben due volte abbattere Berlusconi
Cosa che non mi risulta sia riuscita a molti
Allora chi riesce a battere due volte Berlusconi merito un voto alto dal punto di vista del mestiere del politico esiguo e si dà il caso che Prodi facesse il politico e
In questo campo ha ottenuto dei di risultati notevoli che stiamo appunto ricordando quindi gli diamo un buon voto ma non l'ho un bel voto perché è tutti Cappelline di non Pittachi
A differenza
Di Berlusconi che ripicca
Poi cappellino li ha perché ha una moquette quindi
Cioè
Bene
Però
E San Calogero almeno cosa che stupisce più di Prodi che a
Qualche anno più di me e
Per averne più di me c'era
C'era già averne tanti ma ai capelli corti
Allora io l'ho scritta una volta questa cosa l'UDC che non mi ha mai querelato un pochino dette di tutti coloro che non è quella quella volta che ho scritto che si tentava i campeggi incazzato come una merce
Mi ha telefonato
Mi ha sfidato a attardare da suo parrucchiere fare una verifica
E io li attuati a questo punto le credo sulla parola ma di vederci e lui non va scocciato a proposito di capelli tinti c'è il
Presidente alle
Io perché nel pieno del Casinò della dell'inchiesta sulla mafia e così via una mattina così ci vede presto ci diciamo a Chivasso bisogna querelare non è possibile
Lo hanno visto i giornali e non c'era nulla che ma di presente ma che è successo dice sì hanno scritto che io meeting capelli questa è una cosa che io detesto non lo voglio fare litorale ma non è così grave dice sì perché io quando ero piccolo c'avevo otto anni e stavo
In Vaticano seguendo una cerimonia perché è stato piccolo stavo il Vaticano ovvero un cardinale che aveva i capelli tinti lì si è sciolta la tintura è diventato così ridicolo io già da otto anni ho detto non meeting Jerome
Che per il
Venissero in Consiglio per cui Prodi Andreotti almeno un punto in comune ce l'hanno adesso credo che ci sia la lettura ma volevo citare il sono nate grazie sempre su pratiche scritta sette in merito alla mortadella che un salame adesso possiamo sì poi lei
Una sorpresa che nessuno si aspettava quell'ingresso nel bel mezzo della riunione del pomeriggio il caporedattore Marco Picardi fu il primo a riprendersi imbarazzo aleggiava nella stanza
Se voi unirsi a noi lo Stato e nell'imparato Massaini trovati una sedia
Il passo in rassegna con lo sguardo una uno molti li avrebbe accresciuti lui e di tutti conosceva di tutine relazioni
Presenti capi servizio c'era sorpresa anche Sansovino era più di quanto speranze
Non importa resti in piedi disse di numero solo qualche minuto poi aggiunse sono appena tornato da Taranto ma probabilmente questo lo sapete già speriamo anche letto disse di cardine avete letto solo una piccola parte di quello che ho scoperto la giù
Comunque con la storia di area settantuno ho chiuso
Una piccola parte intervenne Sansovino
Che rendi conto che suona come una minaccia io me ne vado la guardo dritta in faccia al contrario Lucrezia è una precauzione e non andare per una volta forse l'ultima ascolta un attimo
Io mi preoccupo di questo giornale di quello che dovrebbe rappresentare quanto tutti voi
Non sposto gli occhi dalla zarina
Tu non hai rivali nel tuo settore sassolino non mi piacciono i tuoi sistemi i tuoi rapporti con le procure non mi piace neppure quando la giustizia diventa la politica con altri mezzi ma sul tuo talento non si discute
Fece una pausa sperando che quest'ultima frase la mordi e disse poi riprese
Però ti devi fermare sul caso Alessandri che hanno fatto prender la strada sbagliata il giornale ha preso la strada sbagliata e sei bene che questa impostazione scandalistica serve solo a nascondere altro
Sei troppo in gamba per non esser te ne accorga
Per una volta lei chi non lo sguardo in una tv ca
Della stanza esigenze divenne assoluto
Nessuno aveva mai inchiodato Sansovino in quel modo
Adesso Lucrezia vi dico quello che farò ti darò presto molto presto il materiale per andare a il giorno in prima pagina con sé una serie di articoli ci potrebbero essere anche delle intercettazioni che hanno risvolti penali
Ma quello che non sai e che ci sono almeno due morti ammazzati
Saranno i pezzi più importanti della tua carriera ma saranno senza padroni racconteranno solo quello che merita di essere raccontato come avremmo dovuto fare fin dall'inizio se fossimo un giornale Libero con un editore libero
Settiche voti aiutata ed approvo utile agli stranieri polimero
Non ricordo io non l'ho imparato a memoria mi ovvio Yazid non non c'è una straniera appunto togliere o per quello di Roma ad esempio la Merkel però Cameron no
Ma la Merkel piace da morire tant'è che ho proposto ma pare che non si possa fare di adottare i metodi
In uso nel nel nato del calcio cioè noi
Diamo
I ai tedeschi
Berlusconi
Renzi
Ma poi bisogna che ci siamo ridiamo anche Napolitano anche qualcun altro così magari in prestito con diritto di riscatto più andare al macero parametro zero più una decina di milioni in cambio dalla Merkel noi ci teniamo la mercanzia
E i tedeschi si beccano tutti quei signori che ho citato certo che la Merkel qui converrebbe qualche difficoltà perché anziché i tedeschi troverebbe noi presto
Complicherebbe un po'il suo lavoro ma non è con la merchant che ce la dobbiamo prendere ma con voi stessi che abbiamo in Germania
Ci mettiamo a tappetino accettiamo tutte le imposizioni cediamo quote di sovranità nazionale
E quando poi torniamo in Italia diciamo cioè dicono i nostri governanti che è andato tutto bene la Merkel per soddisfare tutti quanti qualche commento fa
Ricordati che cosa disse tutti Monti quando andò in Germania dalla Merkel lei fece questo commette
Una riforma impressionante
Poi c'è la bolletta e anziane tradisce riforme e provvedimenti impressionante è andato Renzi e anche con Renzi ha detto la stessa cosa impressionante secondo me ci prende per il culto
Andrea proposito però di stranieri citati nel libro del direttore ce n'è uno che non è straniero ma vive all'estero ed è l'unico italiano veramente potente trae Mario Draghi alcuna direttore da dieci al quale però bisogna dire una cosa anziché continuare a scrivere queste lettere su come bisogna comportarsi ma perché non che sia l'abc non si batte per una banca centrale
Dell'area dell'euro che batta moneta perché in realtà anche lunghi diventa un Governatore dimezzato
Per cui fa sempre questi queste trasmettere se tu fossili il capo dalla BCE
Cattaneo frega ricorre socializzare questa ad altri Paesi Doriana questo complessa di dimostrare che ha una totale equidistante è stata al nostro Paese
Cercherò secondo me Asterix anche lo
L'Alitalia perché magari qualche Collins futuro dico pure interessante carenze non ha fatto i complimenti in questi giorni a gli ha dato una botta non da poco
Senti volevo chiederti a proposito di giornali
Domanda al direttore
Ma secondo te questo Paese
Non non soffre un po'di eccesso di opinioni di poche notizie
Guarda no non d'accordo perché le notizie noi ne sappiamo fin dal mattino quello che succede
Ci viene comunicato a mano che passano le ore su
Su internet se poi dare un'occhiata anche perché so ascari aiuta notiziario ogni mezz'ora che attività tutte le notizie nude e crude
Poi ampi ci sono dei i giornali on line anche questi ti danno notizie né ai ne hai
Agli ossa purtroppo i giornali e non si sono accorti che ci sono degli altri media che hanno fanno svolgono questo compito di dare le notizie in tempo reale per cui
L'indomani mattina
Vanno in edicola i giornali con le stesse notizie che il giorno prima sono state già prese da tutti e il lettore l'acquirente del del quotidiano va all'edicola
E dice mi dia il Corriere della Sera di concepimento nel caso perché ci abbiamo lavorato duro
Prende il giornale guarda stupito le dico dati se no guardi questo è quello di ieri Emilia con l'ovvia oggi no invece è quello di oggi vecchio
Quindi i quotidiani vanno in edicola Bettin
Con notizie già notte sapute e risapute dovrebbero
Cessare di essere dei supermercati i i quotidiani e diventare delle boutique cioè che offrono dei prodotti che non sono già stati
Masticato i digeriti il giorno prima da altri mezzi di comunicazione come per esempio la radio
Che ormai c'è su tutte le automobili ciascuno di noi la mattina quando si reca al lavoro quando rientra che fa Ocello Maniacco dalla musica ma di solito siamo
Lo dico da via Puricelli ma insomma dai ventenni e trentenni gli altri si sentono i notiziari quindi quando arrivano a casa
E si mettono a tavola sanno già tutto quello che è accaduto non c'è bisogno che glielo raccontiamo noi oggi per iscritto altro esempio che taglia la testa al toro ci sono stati recentemente i campionati
E del mondo di di calcio
Quasi tutti i giornali hanno mandato due tre quattro cinque inviati
In in Brasile
Perché si raccontassero le partite ma scusa se le parti ce le vediamo tutti noi indiretta perché l'indomani mattina devo comperare il giornale per sapere bischerate che scrivi tu sulla partita che io ho già visto
Capisci che
Il problema non sono le notizie
Il problema è
Che i giornali dovrebbero fare delle inchieste esclusive occuparsi di problemi in modo originale
Commentare le notizie interpretare le notizie a questo punto credo che potrebbero continuare ad esistere non più però con cinquantotto settantadue pagine
Cito ancora quella siamo alla Repubblica la stessa cosa
Ma che è che si compro un giornale il settantadue pagine se legge tutte bisogna perdere un mese di ferie per reggere una community oscura non lo fa nessuno ma secondo me questo è il problema secondo le comunisti editori si riversi potrebbero ma non abbiamo gli editori no vegetariano turistiche anche reciti anzi alcune ore in Veneto e del
Prudenza è sono dei dei ragazzi di buona volontà perché cari si prendono i giornali per altri motivi ma assolutamente perché ecco perché
Vogliono essere editori di un giornale che hanno usato
Come fosse una pistola quando si ripresenta hanno
Che so io
A Palazzo Chigi per chiedere qualcosa si siedono al tavolo e Arron possono estrarre a una P trentotto è stracolmo il giornale
E dico verso l'acqua siccome i politici sono preoccupati del consenso non dalla bontà
Del del loro modo di governare non pensa non mai a la al domani al dopodomani non pensano ai cittadini ma penso soltanto alle prossime elezioni
Quindi ecco perché i politici
Fanno dei favori agli editori perché gli editori possono aiutarli a
Raccogliere dal consenso si illudono che gli editori possono raccogliere dei consensi realtà la gente a
Anche la più stupida
Insomma qualche studio lo conosciamo tutti
Però
Decide di votare in base alle proprie impressioni alle proprio di far riflessione non certo in base a quello che scrive il Corriere della Sera tanto meno il giornale
Che è quello dove io lavoro anche sto facendo il tifo per gli USA è così
Allora sì bisogna mi cambiare il modo di fare informazione perché
L'informazione e abbondante ma è qualitativamente scarsi
Io sono d'accordissimo con lui soprattutto negli altri paesi non esistono dei giornali come i nostri doti benedicono pagine e pagine ad ogni dichiarazioni di qualunque politico cioè dal la politica e mezza pagina quando c'è qualcosa che succede in un Paese
Il monte del Figaro il
Times dalla notizia se no i giornali intorno non avranno speranza se continuano così ma risse Feltri che il giornale imprescindibile per lui è il fatto
Cioè e che Marco Travaglio prende nove dieci duecento non mi ricordo adesso il voto che ci hanno
Nove
PESC favoriscono persino io che bene è uno dei cinque migliori giornalisti italiani prevista dagli altri
No ho detto che fra i migliori
No cinque e lo so non me lo ricordo meglio ieri il Brasile io gli altri cinque non gli altri quattro non li cito
Perché è come quando ti chiedono ma tu faresti non nazionale dei giornalisti italiani ottone sei verde
Grazie si pongono questa domanda cerchi di rispondere e ne citi undici e dimentichi questo quattro che ti piazzano veramente no quindi qui non voglio fare questo esercizio
Dico che Marco Travaglio indipendentemente
Da cosa scrive è il miglior giornalista italiano perché lo spiega meglio e il più divertente e più ficcante più spiritoso
E e anche lì più tenace nelle polemiche quindi siccome io giudico non la persona
Perciò Beppe le idee che ha sposato no non mi interessa giudico
Travaglio come giudicare un calciatore c'è un cacciatore segna trenta gola campionato per me è un bravo calciatore lì non può molto
Quindi suppongo ritengo dal mio punto di vista che Travaglio in questo momento sia il numero uno io sono d'accordo conferiva una condizione
Quando non fa continuamente quegli articoli noiosissimi su Stato mafia
Cioè quando mi scrive nella libera in maniera loro che bravi il farmaco delle domande con la mafia che io non l'eccezione apprezzabile cioè
No va beh quel tipo di articoli obblighi non avendo avviamento tecniche quelle di alcuni o però io le ho fatto liberate dice la legge due diciamo che Travaglio è uno dei più bravi di Orlando Elia Peraino io dico che lei abbia mafia no leggerlo però vorrei fare ma il numero è già non parlare di ma se non separata dall'amata dai Vincenzo cinquanta dai ad ampio raggio affollare sei
Sarò io ho guardato
Io so che noi diamo all'architettura plaudo fasi del debito sovrano nel centro
Che le gli articoli su stato mafia ciascuna trattati sulla trattativa stato mafia B io
Dico che sono abbastanza incomprensibilmente invece quando scriveva
Di tutti gli altri argomenti lo trovo parole sono appena fantastica uno dei più bravi che c'è
C'è poco da fare secondo te non c'è stata la revoca del pubblico denaro c'è stata la trattativa è stata una non me ne frega niente affatto Amarald avessero fatta
Magari almeno avremmo finito con la mafia invece che a trattativa che trattativa è stata se la mafia continua come dici tu a fare insieme un cinquanta miliardi di fatturato l'anno e fado a trattativa ma imbecilli almeno la parte dello Stato
Quindi o
Non c'è stata la trattativa e se c'è stata è stata una trattativa che ammanta dato la mafia quindi siamo nuovamente di fronte a una classe politica di bischeri
Ecco perché
Che confusione può entrare
è così
Allora Bisignani nel libro alla fine poi De Blasio
Finisce anche come dire ai non ha un destino infausto navale affiderei Orsal base cioè alla fine il De Blasi debba speriamo non sita trova un modo decoroso di uscire dalla
Dal dal suo giornale
E addirittura diventa presidente della RAI
Riuscisse
Allora dal lato dei battelli scade proprio ad aprile
Quando scadono i vertici RAI abbiamo
Siccome lei comunque si è fatto fa ma anche di Profeta no cerchiamo ragazze che ha fatto una serie per esempio Alfano
Diciamo alla tradimento e avere i propri dobbiamo chiedere al ritorno Nostradamus recante
Prima che se ne accorgesse Berlusconi ma se n'era accorto un po'tutti sono non lo scriveva nessuno
Beh io trovo però adesso vi visto lasciamo stare De Blasio del mio libro ma questa vicenda della direzione del Colle della sera così come l'hanno gestita adesso questi azionisti che litigano tra loro e obiettivamente un pochino curiosa
Perché dare una scadenza di sette otto mesi a un direttore di un quotidiano così importante per di più di Milano che scade proprio nell'anno dell'Expo lasci comunque un giornale in balia di se stesso
Io credo che i pubblicitari non siano d'accordo tutta la tutti i dirigenti editoriale della Rizzoli non possono essere d'accordo tutti poi lasciare
Un direttore per quanto bravo e autorevole come De Bortoli per otto mesi così in balia di se stesso con una delegazione voi sapete bene che c'è un totonomine incredibile per cui ogni giorno c'è un nuovo direttore del collega la sera
Siccome quella è una di quelle cariche importanti altro non so magari in qualche altro Paese più serio che avrebbero fatto il direttore del Corriere la sera lascerà a febbraio
Lo affianca per adesso il signora Andrea Purgatori che da febbraio di quest'opera escluso però che non
Ecco quella può essere una scelta intelligente e cioè già nominare sin da adesso è a fondo quello che accompagnerà
Il diretto il prossimo direttore ecco lasciare così un giornale in balia di se stessi
La la realtà è che nasconde un problema degli azionisti reali che hanno fatto questo giochino di spostare il problema ad aprile così esattamente come fanno i politici ce n'è uno che ha vinto cento giorni duecento giorni mille giorni per le riforme
Senti visto che
Ci abbiamo lavorato insomma Corriero conosce molto bene come giornale
Che è sempre ha sempre anticipato nelle sue crisi no nei suoi momenti difficili eccetera di qualche anno qualche mese una situazione invece
Più ampia quella del Paese che cosa ti dice questa questa situazione di cui parlavamo adesso di un direttore che viene
Viene così annunciato in in uscita
Con un anticipo di mezzi con una proprietà così variegata con
Ma non era mai successo novero
E quindi è una novità ha subito ciò era successo che il direttore andare a cena e non sapeva che c'era già un altro che la SOSE nominato queste rotture sto successo questo è vero
Non solo troppo in molti direttori avevano dei contratti so triennali per cui si sapeva che arrivavano scadenza dopodiché ove l'IVA non rinnovati oppure questo signore
Nuotava in cassetti assegnata mi sembra che una pratica piuttosto corretta
De Bortoli intanto bisogna ricordare che affatto per due volte Corriere il direttore del Corriere
Verbale proprio un'anomalia ma che poi anche Aiello Idomeneo anche Michele per anzi secondo me Nieri rischia di farlo per la terza volta
Anch'io sarei contento perché a me piace quindi anche per loro guai debba avere molto diverse fra l'altro devo dire che in Italia
La cosa più permanente è la la la precarietà
Per cui De Bortoli che è precario da dodici anni secondo me rischia di rimanere altri intenti due ventitré anni anche perché De Bortoli non sarà forse un fenomeno come direttore ma come sughero campione del mondo dalle diciassette
è di una bravura
Strepitosa io lo ammiro moltissimo io
Come entra in acqua sono un matto lui danneggiati netta
è un danneggiante sentita
Bisogna farglielo scolastica Vaudano
Senti che
Che cosa devi nel futuro di Forza Italia senta lei capitano Nostradamus
Ben capito la nostra rappresenta per nascondere Farina Berlose io continuo a dire Maria Berlusconi perché vedo una tale agitazione all'interno di Forza Italia tale crisi e poi diciamo la verità Berlusconi per il quale io
Peraltro simpatia era come un affogato adesso è uscito ma lo vedo ancora in una camera iperbarica
Dove deve cercare di uscire per risorgere appena dettati come l'Italia è pronta per rimettersi in pista si non pronto di riprendere questa agibilità politica che adesso il nuovo
Minore terminologia politica la nuova agenda pur cento faccia anche settantotto anni le io vedo Marina Berlusconi che comunque una figlia insomma io vedo il marchio Berlusconi che l'unica cosa che tira
Lì dentro tutto il resto mi sembra futura tant'è vero niente di Marina
Cioè come come come segno fondamentale molto educata
Che ruolo conosciuto variabile perché l'ho incontrata un paio di volte e non di più e ho tratto
Questa impressione cioè che sia una persona Lazzarotto quindi non posso dire altro invece posso dire che Berlusconi è umanamente mi mi ha molto simpatico dal punto di vista politico non lo apprezzo molto perché non è stato capace di governare ma questo l'ho sempre detto non sempre pongo sempre scritto quindi non dico niente niente di nuovo apprezzo anche la sua volontà di non morire ma di vorrei ricordare che nessuno di noi ne
Che l'unica immortale
E quindi si deve rassegnare al fatto che esistono delle parabole che salgono tempo dicendo
Se l'UE in onda si rende conto di questo commettiamo una grave errore pensare
Che in politica ci possa essere o si possa inaugurale
La la la stagione della successione dinastica mi sembra ingenua insomma non è che è una via il re arriva figlio Berlusconi è stato importante per questo Paese anche nel peggior però non penso non credo che
Possa mettere la figlia a continuare a fare il disastro e l'altro non è stato quello di non coltivare un figlio perché se è circondato da figli vuole donne dentro perché poi in realtà l'hanno tradito volatona se ne sono tantissimi e ha avuto l'imbarazzo dall'altra scelta quando si è trattato
Di mettere un vice
Un suo aiutante un
è n ha messo uno e che anzi fanno
Io contro la fanno non ho niente ma dopo una settimana il primo a criticare
Alfano scelto da Berlusconi è stato Berlusconi dicendo che non è guide tutti abbiamo capito che quindi è una cosa tondeggiante
Grazie due cose non mi sembra non mi è sembrato una
La decisione felice tu non puoi nominare uno dopo che lo ha nominato una stimata vuol dire che è un coglione
O no giovare questi sono gli errori di Abbado Brusco oggi lui cerca di
Di riparare cerca di risalire la china ma non credo che esistano le condizioni ambientali e politiche affinché lui possa riuscire in questa impresa impossibile e non è un erede prende e dove
Non c'è non è che non lo vedo io sì io sono un po'
Però no c'è
Io continuo a insistere su Marina o comunque su uno dei figli perché il marchio Berlusconi ci quella quel popolo che glielo chiedeva non credo che abbiano leone ottenga una ragione noi non vogliamo però abbiamo visto anche all'estero che insomma ci sono ci sono una rendita stanche marijuana monitorate terza ha sempre fatto così invece anche un petroliere negli Stati Uniti viene
Borsisti insomma ne ha messi parecchi eccetera mantengo quella ed è proprio così cambia soltanto in hospice non è stata tendono ad averne i risultati quello è un altro argomento io vi dico che secondo me
La gente che vota Forza Italia se trova un Berlusconi dovrà avere in rete spero e così finisce proprio
Il secondo tema è insegnante lei Marina Massimo D'Alema dunque anche organizzata della Repubblica
Massimo D'Alema certamente uno che se se Renzi lo candidava a fare il Ministro degli esteri europeo e uno che avrebbe tenuto alto il nome dell'Italia perché uno che di politica estera messa veramente più di tutti
Per cui è l'unico che è stata perché che incassa Bersani D'Alema Veltroni non va l'avverbio nazionali
Passare io gli ho dato un brutto Fassino temi addirittura Massimo Mulas
Ma Bersani è una persona simpaticissima la persona anche brillante da è fatto le le sue frasi un po'contadinesca Mita sono moltissime e si macchia di leopardo
A cadenza avevamo so
Che cosa fa a che Berlusconi ha brusco e la carenza volle pettinato
Va benissimo però Bersani è simpatico anche l'ho conosciuto di persona è una persona veramente piacevole
Solo che accetta di
Fare un confronto con quelli del Movimento cinque Stelle in strilli si dice così essere investiti se ne e fu il risultato fu fu deprimente per versante insomma figura bruttissima
Cioè medicava l'aiuto del Movimento cinque Stelle pur di fare il Presidente del Consiglio e poi non è riuscito a farlo tant'è che che Napolitano è stato riproposto commette Presidente della Repubblica e poi ha nominato lettere quindi anche qui io ho dato un brutto voto perché ho giudicato le opere e l'opera di Bersani è finita male
Eh ma è fallita però non è vero non è una mia opinione personale e poi se come il colpo mortale che era andato Crozza perché Crozza
Ha praticamente inchiodato Bersani a quelle caricaturali pensava decide che Bersani fosse Crozza
Crozza forse versandosi da via Veneto mentre D'Alema di D'Alema si può dire tutto è antipatico c'è anche i baffi da questo unito
Già un atteggiamento veramente fastidioso però è un uomo intelligente io fra l'altro li conosco un altro merito quando noi del giornale negli anni Novanta facemmo una inchiesta micidiale
Detta Affittopoli laziale con un nome non
Diciamo così o molto originale
è tutti quanti coloro i quali avevano avuto e in affitto agevolato le case degli enti pubblici che sarebbero
State destinate ai poveri cristi invece
Era la nomenclatura che seguiamo tutte queste case
L'unico che dopo avervi dato del coglione attuale
Però l'unico che lascio
Il l'appartamento ottenuto
Con agevolazioni pazzesche fu proprio D'Alema il quale andò da Maurizio Costanzo che allora il primo adesso non so
Per il rigore nel Milan Maurizio Costanzo e disse sì
Io ottenuto legittimamente quella casa però mi rendo conto
Che questa situazione nonna giovane al mio partito non era la mia figura per cui lascio appartamento lontano pubblicamente lo lasciamo davvero mentre Veltroni risulta che non solo non abbia lasciato ma lo comprerò
Apprezzo
Agevolatissimo perché per gli inquilini che occupavano quegli appartamenti era previsto uno sconto del trenta per cento non solo avevano con tutto dell'appartamento per anni anni e apprezzo stracciano ANAS hanno potuto comprarlo anche con un con uno sconto pazzesco D'Alema ha ragione allora razionale amministrativa vada anticipa il tema che vuol dire penso giustiziabilità danni perché per più anni aveva perduto avvenire
Quindi a peggio ancora l'area c'era qualche cosa di diverso
Non me lo ricorda però tre-quattro nei loro è un legame parliamo tanto lo ricordo io mi ricordo benissimo
Detto anche le cose andarono così no pertanto pertanto io mi tolgo il cappello davanti a D'Alema non mi tolgo il cappello davanti a coloro i quali che hanno fatto finta di niente non mi hanno dato del coglione per l'amor di Dio però sono rimasti aggrappati al loro quartieri e non hanno continuato a pagare poco e in più hanno comperato l'appartamentino apre fra
Nuovamente agevolato questo me non so a voi a me fa un portico
Sul piano politico poi bisogna dire che secondo me Berlusconi fece un errore gravissimo quando Bordonaro camerale di tale altri ma nella Bicamerale D'Alema
C'erano tutte quelle riforme che probabilmente sarebbero servite a migliorare questo Paese mentre invece con un di tax non so se era al fini anche in quell'occasione
Disse realtà disse di no
Alle ore nove alle dieci e la Bicamerale genialità di fichi aveva molto di più riforme rispetto a quelle che stanno cercando di fare adesso quel punto D'Alema devo dire
E quindi analizzare lascia un po'ovunque una riserva della propongo ieri non sia più
Spero che non sia neanche una riserva ma sia un facciamo la previsione Astorre
Quanto vive
No cosa riesce a fare secondo te oppure cosa non riesce a fare e quindi di sbilancio succedere oggi paga spero di sbagliarmi vi auguro di sbagliare
Ma Renzi
Ha già imboccato il viale del cimitero
Cioè quegli anni quei cipressi
Se già incamminato sì e sta portando avanti perché Antunes in autunno
Mancano venti trenta miliardi da qualche parte dovranno uscire Asensi secondo me mi
Non sarà in grado di fare una manovra di questo tipo senza perdere consenso
Quindi cercherà di andare a elezioni
In in primavera manderà elezioni conta la fama di uno che ha fallito esattamente come gli altri e quindi lo stesso Pd rischia
Di dimagrire ulteriormente però mi auguro di sbagliare perché per l'Italia mi conviene conviene a me conviene a tutti gli italiani
Che Renzi ce la faccia e che riesca a mantenere anche soltanto il dieci per cento delle promesse mirabolanti che ha fatto se c'era fa è veramente un mostro ma non credo che non esistono le condizioni perché ce la faccio
Secondo me invece servente si va alle elezioni presto credo che questo innamoramento degli italiani continue Contini in maniera forte e lui avrà un grande successo elettorale spieghi considerato probabilmente di andare avanti
Se invece l'ottica punisce con queste riforme che non fa
Lo vedo anch'io nella strada del non ritorno invece se si va a votare a marzo aprile diciamo con le regionale beh io credo che ancora gli italiani
Hanno un feeling per Renzi perché si fidano ancora di lui probabilmente fanno bene se lui dimostrerà di fare le cose alle quali crede
Ma tutti semmai sentito Vittorio prego delle attese Non sono distratto
Infatti se mai sentito una P trentotto nelle mani di Berlusconi e cioè usato come giornalista
Adesso
Dai
Va be'più P trentotto no però un pistola qualche volta bisogna
Il maggior Longhi qualcuno ha rilevato il qualcuno
Il resto non posso
Per
A
Convenuto io sto sulle vale a Berlusconi e notorio sono antipaticissimo a Berlusconi ben noto grazie e notorio non era stato dichiarato da lui stesso voglio dirti ATO ma non è che vengo qui con l'album certe ricordi però è un po'
Del io
Ho lavorato per Luca pochissimo ma dall'altro perché
Lo faccio in questo mestiere da poco da cinquant'anni
Ho lavorato quattro anni dal novantaquattro al novantotto impone soltanto soldato io nessuno ha mai cacciato mi sono andato via anche con un'ottima liquidazione sottolineo
Questo lo dico per suscitare l'invito dei colleghi che hanno
Trattenuti
E e dopodiché io mi sono fatto un giornale da solo nel frattempo ne ho diretti Lautrec imporre Resto del Carlino il Giorno la Nazione
E poi ho fondato libero che ha superato nelle vendite atti aggiornare il maggiordomo
E Berlusconi non c'entra niente volendolo perché
Ha visto l'editore ero io poi ho venduto la baracca vantaggiosamente Agli agli Angelucci i quali
L'hanno gestito dal punto di vista finanziario ed economico per molti anni a un certo modo dopo nove anni dalla Fondazione per ho deciso di tornare al giornale perché avevo avuto un'offerta
Convenienti siccome io sono diciamo non interessato alla parte penale sono molto interessato alla realtà locale bellunese è l'unico stimolo
Come tutti e so che gli altri non lo confessa convenzioni una foto perché alla mia età uno se ne frega no dice le cose apertamente sono tornato al giornale
Ho diretto il giornale per un anno e qualcosa dopodiché ho avuto un incidente di percorso che qualcuno mi ha provocato un annesso fra i piedi
E e quindi ho smesso ho smesso di dirigere il giornale
Mi è rimasto un contratto con
Condizionale per cui io sono un editorialista scrivo esattamente
Quello che vogliono cerco di non esagerare con le critiche perché voglio che quel contratto prosegua dall'altri quattro argine secondo la la del diciture eccetera eccetera e questa questa è la verità non c'è altro nessuno mi ha mai usato diciamo a Feltri appunto una pistola in mano a Berlusconi quando non Sacco come fare che vuole ammazzare uno chiama il killer PF grazie Feltri povere
Insomma lei è una legge
Quando tutti
Chi
Infine
Però che il ruolo guida capitale forniamo richiede Luserna il
E più anche la Santanchè se vuoi che anche più divertente alcuni addetti chiara lettura per altre continua la lettura ad essa
A
Dalla lettura dovrei perché le prodromico avventura del Tullio romani mi sono spaventato
Oriana era una vestale del mestiere anzi deve stirata ciò come lo chiamiamo noi giornalisti
Ha trascorso l'esistenza battere e ribattere sui tasti
Quando finalmente consegnava le sue paginette scintillanti come cristalli cominciava al calvario per i colleghi incaricati di titolari vaginale stava loro addosso imprecando tutto durante tutta la fase della lavorazione
Ogni tanto aveva un pentimento e ribaltava ciò che era già pronto per andare in stampa da prenderlo a sberle
Negli anni Ottanta il direttore del Corriere della Sera Franco Di Bella le aveva commissionato delle interviste impossibili a Cominetti e Duffy per esempio
Lei ci metteva mese imbastire le cui Cirlescu un delirio
A un dato momento compariva il primo piano di via Solferino e attorno al tavolo di redazione che Luigi Albertini aveva voluto negli anni Venti uguale a quello del Times con gli stessi abatjour verdi si creava una confusione da manicomio
Oggi è arrivata la Fallaci si salvi chi può mezza redazione entrava in fibrillazione l'altra mezza veniva posta al suo servizio per passare il testo disegnare in albo
Scegliere i caratteri tipografici più Acconci per i quali doveva esserci il suo benestare
Mille verifiche mille discussioni non gli andava mai bene niente protestava dando del disco rotto tutti
La sua vittima preferita era il caporedattore centrale Sandro Rizzi detto Sandrino perché era piccino quanto Oriana e lei dall'alto del suo metro un soffio lo chiamava accusino così non viene qualcosina giusta la
Non mi sentirei di escludere che quelle montagne russe siano state in parte l'origine dell'ictus che anni dopo col se il povero Sandrino cosina condannandola una penosa riabilitazione
Al tavolo mitico degli interni ed esteri
Doriana facile dispersiva sedevo anch'io addetto al settore politico osservavo le grandi manovre farla Ciani e con uno stupore e un pizzico di divertimento questa donna pensavo è una calamità
Il trambusto cessava assolto soltanto a notte fonda Siri leggevano in religioso silenzio Buzzoni delle pagine fresche di inchiostro all'improvviso uni
Troppe Rio lacerante era la Fallaci che aveva beccato l'ultima virgola fuori posto tipografiche accorrevano con gli occhi sbarrati correttore di bozze esausti e tremanti
Alle due del mattino cascasse il mondo il giornale doveva andare in macchina fine del supplizio
Oriana fresca con una rosa lanciava un'occhiata di commiserazione hanno i poveri amanuensi
Va captava cappotto e borsetta cedere a passo svelto lungo lo scalone e inghiottita da un atto automobile che era sempre in attesa motore già acceso in via Solferino spariva nella notte insieme con i nostri incubi
Io vi rubo veramente è un flash
Se siamo arrivati alla fine dell'ottava edizione di Capalbio dite così stiamo tirando le somme e
Nel libro di Vittorio Feltri ci siamo divertiti a trovare le Gelli e degli ospiti che sono venuti qui da noi a Capalbio e librerie leggo brevemente Pierluigi Battista voto sei e mezzo e Eugenio Scalfari otto Luigi Bisignani voto sette Matteo Renzi cinque Walter Veltroni cinque Luigi De Magistris quattro
Paolo Mieli otto Enrico letta cinque secondo me Capalbio libri è stata promossa è forse qualcuno passa a settembre falsi quindi io vi lascio ancora
Alla fine della serata grazie allo relazionarmi
Volevo far credere
Da Bisignani fatta è stata stilata un secondo libro che cosa questa volta dopo il direttore da un uomo che sussurrava cosa
Dopo il direttore ci sarà nel due mila quindici forse due mila sedici il Presidente sottotitolo la donna del collare
A
Allora fino
Avevano la donna e a proposito
Ma
Scusa il film ma chi lo fa questo firma sul poligono beh i film per adesso che la cosa più importante promotore hanno acquistato i diritta
E perciò adesso vedrà che chi interna lettera direttore De Bortoli
L'ha già presentato a marzo diciamo
E sette disegni tecnico questo catalogo ne fa una seconda dico una seconda parte non vota a favore otto proprio non mi dice sono comma congruo situazione talvolta
Allora grazie a tutti grazie all'anno prossimo
Aspettate che il tempo in cui secondo me seconda c'è una sorpresa noi come sempre
Fare una sorpresa prima devo sentire il piacere dei libri nostri elettori io chiedo a tutti tutte le sere ai nostri autori in questo caso tutti e due che cos'è per loro il piacere di leggere perché caparbia libri è un testimone sul piacere di leggere in piazza e in rete
Ricordo sempre da chi partiamo
Io lo dico subito leggere sempre stava con la la mia vita scrivere un tentativo di convocarla
Gli affitti
E per gli usi Vignali
Per me leggere un modo sempre di ragionare sul passato e di essere informato sempre
E di cercare di interpretare il futuro mentre invece scrivere è fantastico perché uno entrai dieci dodici personaggi dei propri libri quando dicono maturo sei quello quell'altro no
Uno scrittore e tutti i personaggi del proprio libro diventa una escort conta e UNESCO diventa un cardinale quando è un cardinale e divenuto muoversi organizzato bestie pieni che anche noi lo dicevo a proposito di esporre con un libro molto fortunato che noi siamo puttane qua a dire
Nell'esecutivo che dice la seduta era una puttana politica e gli ho detto sì io sono puttana ma fedele perché ero andreottiane sono rimasto antimafia
E Annalisa astenuto che lo fa senza vediamo pratica sei iscritto alla massoneria olio quello sì certamente no perché la trovo una cosa di vincolo promovibili rimarrà posso tutta la vita e a questo punto ci convivo anch'essi pensa ad Hamas anemia non so non lo so ma è stato iscritto non ho mai avuto la tentazione di fare allora
è un poco ma mosso
Non sai chi sono i fatti benedettine ma frena
Come abbiamo poco andrò congruo incentivo l'intero
Annualità
Allora potremmo discutere appropriata
Grazie mille i nostri ospiti noi offriamo come tutte le sere un assaggio delle eccellenze Capaldi Jesi perché Capanio Capalbio libri partner con alcune delle migliori aziende enogastronomiche di quest'aria all'azienda agricola Pianese tanti a monte Verro il frantoio terre di Capalbio
Azienda artigiana Jacobelli i naturalmente tenuta Montetitano i livelli di stasera entrambi insieme al libro della Valle d'oro dell'associazione Maremma mare sono presenti alle vostre spalle
State qui con me ancora un istante perché l'ultima serata valuta una serata bisogna ringraziato i carabinieri
Allora se non sono all'inizio dei ringraziamenti finali posso consorzi una preghiera
Se volete comprare il mio libro fa proporre
Di raccomando di non leggerlo insomma tutto di non fanno firmare
Perché
Non c'è più grande rottura di banda che
Onorevole ai commercianti Marotta è già ora in Mozambico
Grazie mille grazie mille nella stanza del Comune di Capalbio Antonio dandomeli chiese collaboratori gran
Sì al maestro Massimo Nunzi che ha selezionato per noi i musicisti la direzione artistica della parte musicale Lilli Adriana Franceschetti che ha letto con noi per noi stasera e Irene Grazioli sia Biani che si alternata anche a me con le letture ore grazie allo stand di Capalbio libri carta audio il compito per il marketing e la comunicazione Piero da cani per il progetto grafico Flavia controlli chi per la fotografia Antonella De Biasi se l'ufficio stampa Roberta Spinelli e il vecchio Vincenzo Carbone per i Straccialini diamo ringrazio tantissimo le tre persone che ci hanno aiutato in quest'organizzazione a Mario Ascheri lo Donato morto Moscati e Marta segato grazie I ragazzi e le ragazze
Con la maglietta rossa a Ginevra e Carlo Giordana Ileana Giorgia chiara all'ICE e Giulia e grazie naturalmente all'inventore di Capalbio libri senza il quale non saremmo qui Andrea Zagami
Grazie a
Dato grazie anche
Personalmente perché Roma è il quarto anno e io sono felicissima di essere qua mi dicono che sta già lavorando alla prossima edizione per cui io saluto tutti voi in piazza amici vecchi e nuovi di Capalbio
Il nostro indice di qualità Silvano dalla sua postazione privilegiata e il titolo appuntamento al prossimo anno Capalbio libri due mila e quindici grazie mille grazie
Tutto