30LUG2014
intervista

Carcere: intervista ad Ariberto Grifoni sulla sua iniziativa nonviolenta

INTERVISTA | di Michele Lembo Radio - 16:04. Durata: 10 min 26 sec

Player
"Carcere: intervista ad Ariberto Grifoni sulla sua iniziativa nonviolenta" realizzata da Michele Lembo con Ariberto Grifoni (referente regionale dell'Abruzzo, Lista Amnistia Giustizia Libertà).

L'intervista è stata registrata mercoledì 30 luglio 2014 alle ore 16:04.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Abruzzo, Amnistia, Carcere, Digiuno, Diritti Umani, Emergenza, Giustizia, Indulto, Informazione, Malattia, Nonviolenza, Regioni, Stampa, Teramo.

La registrazione audio ha una durata di 10 minuti.
16:04

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio radicale siamo in collega mento con Ariberto Grifoni che ringraziamo benvenuto Ariberto Rao Michele
Allora ripeto rifornire militante dirigente del lista amnistia giustizia libertà ai in Abruzzo era iniziato ed è ha ripreso una iniziativa non violenta proprio ieri sera di cui ci parlerà e quest'd'iniziativa viene dopo una serie di
Episodi di fatti che amnistia giustizia libertà in Abruzzo rischioso tenere c'è c'è sta da una mozione approvata dal Consiglio regionale c'è stata anche questa adesione del consigliere regionale abruzzese Luciano Monticelli vari Berto ci spiegherà
Bene tutto insomma di come sta andando la loro iniziativa in Abruzzo prego Ariberto
Sì niente a rispondere nell'ordine ho ripreso dalla mezzanotte di ieri
Questo sciopero della fame che avevo dovuto sospendere perché per cure mediche emerga l'assunzione di antibiotici insomma la settimana precedente
La lo ripresa con particolare vigore impegno questa forma di lotta non violenta
Perché e e appunto in corso una iniziativa sicuramente nazionale con Rita Bernardini Marco Pannella
E infatti a gara che è in corso nazionalmente appunto per la questione segnatamente della reciproca opinione
Sta in Italia peraltro dei deterrente di tutto il mondo carcerario
Quindi non solo per i detenuti ma anche per la Polizia penitenziaria insomma gli amministrativi perché i medici insomma che stanno è in difficoltà ai direttori insomma sette delle carceri a Teramo in particolare si chi sono i rilievi evidenziati al carcere di Castro miope
Delle situazioni rioni particolarmente delicate di tubercolosi
Ecco e il caso di un detenuto prima
E ora TV un componente di un ispettore addirittura antico ma del Polizia di un soprintendente per meglio dire insomma della Polizia penitenziaria
E quindi quello stolto il popolo di lotta da condurre avanti in questa parte
Particolarmente importante ed è bene che si faccia in maniera molto
Dura voglio dire fra non molto cosciente ecco
La questione che abbiamo e che purtroppo i giornali locali non tanto l'on line A.N. quindi non tanto i titoli on line andava i giornali i quotidiani locali e che sono nell'ordine
Il centro no che il quotidiano Abruzzo Pepe che fa capo il gruppo Repubblica si tant'è vero che il Presidente del Consiglio
Di amministrazione Debenedetti
Poi c'è e ci sono le tali inferto Abruzzo Pepe quindi con le pagine teramani del Messaggero
Gelli inferto Broseta e delle tempo e c'è il quotidiano che viene venduto con il Resto del Carlino il gruppo ricchi per una volta
Si chiamava assunto
Anche e la città
Che un quotidiano prevalentemente rivolto alla Provincia di Teramo ma comunque insomma diffuso appunto con il Resto del Carlino e la ieri sera
Ecco quindi in su quei partiti sulla carta stampata sorgere un problema
Perché abbiamo notato che
Sia
Il diciannove luglio scorso
Via UE
Stamattina e c'era stato una censura
Di comunicati che cadiamo pure mandato che pure sono usciti on line addirittura questa mattina ecco la morosa la la la cosa voglio mettere in evidenza da subito perché sul gettito della regionale quello istituzionale proprio della Regione Abruzzo
In nelle due città qui
Viene messo in rilievo una una lettera di riscontro a una nostra su cui poi tornerò Otello per evidente della Quarta Commissione consiliare politiche europee e internazionali programmi dalla Commissione europea Antona queste con le deleghe praticamente
E le gli argomenti insomma di questa quarta commissione consiliare del Consiglio regionale Abruzzo utente
Appunto il Presidente Luciano Monticelli già
Sindaco di Pineto sette che è un paesino sulla costa punto costerà Magliana
E a aderito ma con una lettera molto bella insomma dove dice ce l'ho sotto gli occhi posso Riley
La reale sicuro sin d'ora il mio massimo impegno in questo senso e l'onorevole Lo quale preannunciato una visita al Karzai mia voce insegue quella risoluzione
Abbia seguito per l'amnistia insomma un provvedimento perché venga adottato un provvedimento di amnistia ispirato al rispetto dei diritti umani fondamentali questo circoscrive cifra sapere
Insomma Luciano Monticelli quindi aderisce
A questa battaglia che stiamo co.co.co. conducendo addirittura con compiacimento che data i combattendo ci scrive
E poi combatteremo insieme il nome del rispetto dei valori principi dalla Corte note dalla dalla carità consiglia la garanzia secco
Quindi e un importante un'importante priva di posizione
Bene che cosa succede che questo è importante perché presa di posizione giustamente evidenziata nel sito ufficiale e istituzionale della Regione Abruzzo ristretta
Zanini organista on line dell'informazione viene completamente cantata
In
Tuttora per tutto il neanche una virgola per sbaglio
Da parte di tutti e quattro
I quotidiani
La carta stampata Abruzzese e teramano in un articolo ma sui siti di questi giornalisti che qualcosa nemmeno sugli iscritti dei giorni io lavoro sulla carta stampata insomma quindi io vado a vedere nelle Vergari sull'on line non avessimo inserire
è
Insomma ecco sull'on line già abbiamo abbiamo dato uno sguardo con
Vincenzo dinamica appunto che cura particolarmente questo aspetto dall'on line e intorno abbiamo già Ettore da aggiungere un'altra cosa che ieri vera
Evidentemente nelle redazioni filoni la questione carcere di Teramo in particolare dica nostro ognuno per la situazione appunto di questi casi di tubercolosi
Regolarmente nitida Ravel e poi invece di messi di nuovo in evidenza dal sindacato della politica per niente per i tempi e aria che addirittura ha tirato fuori
Il documento di analisti per quanto riguarda questo
Appunto gli sperperi nido soprintendente della della Polizia penitenziaria colpito insomma dalla
Dalla dalla dalla nave TIA e addirittura c'è una polemica quindi le redazioni
Hanno avuto davanti e infatti hanno scritto criticando la la la la ritorno rione
Sull'argomento
E nonostante quindi avessero sotto gli occhi dei nostri comunicati la lettera del Presidente
Della quarta commissione consiliare del Consiglio regionale appunto Luciano Monticelli
All'estero appunto tutto quello e che il PD on line intanto produceva no sono questa questione non l'ho detto una
Sia una parola
Ecco quindi questo se la situazione se
è evidente che una censura
è evidente insomma non non è definibile altrimenti se dobbiamo chiamare le cose col loro nome poi se vogliamo edulcorare
Quindi fare un'analisi insomma non so produco modi Tosi inserire le bustine allora cambiamo i termini diciamo che
Magari altre altre questioni hanno preso lo spazio che giornali e quindi alla fine no nonostante insomma non non cessa ecco
Se dobbiamo chiamare col loro nome diciamo che si tratta di censura e allora questa è la situazione di Berto dunque
Quindi prossimi passi saranno appunto questi cioè di vedere se questa censura finisce quindi immagino che
Ci risentiremo anche su questo
E poi anche sulle sui prossimi appuntamenti sulle prossime scadenze organizzazione vostra Lina Abruzzo della lista amnistia giustizia e libertà ripeto noi ti ringraziamo
Io ringrazio ottenne ringrazio voi di Radio Radicale e all'accisa ci sentiamo presto e sulla prosecuzione dell'ATO iniziativa non violenza in che non violenta grazie Roberto prego grazie a voi