31LUG2014
rubriche

RadicalNonviolentNews - la newsletter settimanale del Partito Radicale

RUBRICA | RADIO - 07:30. Durata: 6 min 39 sec

Player
A cura di Matteo Angioli (17ª puntata).

Puntata di "RadicalNonviolentNews - la newsletter settimanale del Partito Radicale" di giovedì 31 luglio 2014 che in questa puntata ha ospitato Matteo Angioli (membro del Consiglio Generale del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito, Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Abolizionismo, Arconti, Arizona, Associazioni, Beltrandi, Bernardini, Blair, Cambogia, Camera, Cannabis, Carcere, Colorado, Corte Costituzionale, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Corte Penale
Internazionale, Coscioni, D'elia, Digiuno, Diritti Umani, Diritto, Diritto Internazionale, Disobbedienza Civile, Donna, Droga, Esteri, Europa, Farmacia, Fecondazione Assistita, Gallo, Gheddafi, Giustizia, Italia, Lecce, Legalizzazione, Legge, Libia, Malattia, Medio Oriente, Nonviolenza, Onu, Pace, Pannella, Partito Radicale Nonviolento, Pena Di Morte, Politica, Radicali Italiani, Rnn, Russia, Sclerosi Multipla, Servizi Segreti, Sinistra Ecologia Liberta', Stato, Sterilita', Tossicodipendenti, Turchia, Ue, Usa, Vietnam.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 6 minuti.

leggi tutto

riduci

07:30

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Buongiorno ecco sia lo spazio settimanale dedicato a pratica non Valentini così la newsletter del Partito Radicale inviata i nostri iscritti e simpatizzanti pubblicata sul radical parti punto org in italiano inglese
Il numero di questa settimana è davvero molto ricco sia per quantità sia per contenuto dato che sono stati raccolti ben dieci i contributi che raccontano altrettante iniziative o news diversi
Si parte con un importante e storica notizia che giunge dalla segretaria dell'Associazione Luca Coscioni Filomena Gallo
Nel suo articolo intitolato solo ora in Italia tutti possono sperare in una gravidanza scrive la Corte costituzionale ha dichiarato l'illegittimità costituzionale del divieto di fecondazione eterologa previsto dalla legge quaranta
La decisione assume un valore storico afferma la portata costituzionale del diritto la libertà lucrativa e ne amplia i confini di liceità
Filomena Gallo conclude ricordando che dal diciannove al ventuno settembre si terrà a Roma l'undicesimo congresso dell'associazione Luca Coscioni
Cambiamo adesso organizzazione passiamo a radicali italiani la cui segretaria Rita Bernardini scrive cannabis terapeutica un'associazione a delinquere di stampo radicale
Ed è la descrizione della terza disobbedienza civile effettuata il venticinque luglio scorso
Scrive Rita Bernardini
Il venticinque luglio assieme a Laura Conti presidente di radicali italiani e Marco Pannella ispirandomi alla lotta portata avanti da la piantiamo
Il cannabis socio del Club irachene in provincia di Lecce ho seminato a casa mia semi di cannabis appositamente selezionati per la cura dei malati di sclerosi multipla
Consegnerò il raccolto presumibilmente ottobre ai pazienti che non riescono ad accedere ai farmaci cannabinoidi
Il terzo contributo riguarda la Turchia e lo scrive il direttore della rivista Diritto e libertà e coordinatore dell'antenna di anche del Partito Radicale Mariano Giustino
Per raccontare l'incontro avvenuto l'ambasciata turca a Roma con la neonata associazione transnazionale di cittadini e parlamentari Turchia in Europa da subito
All'incontro erano presenti oltre all'ambasciatore il Ministro Turco per gli affari europei e capo dei negoziatori
Nell'ultimo capo su uno e Marco Pannella Maurizio Turco sempre tesoriere del Partito Radicale e Marco Perduca
Lei dice vicepresidente del par del Senato del Partito Radicale gli ultimi due sono tra l'altro anche cittadini di Cipro nord
Torniamo a questioni italiane con Simone Sapienza che ci porta alla Camera dei deputati per mostrarci il video dell'intervento dell'onorevole Melilla di SEL
Nel suo intervento l'onorevole Melilla sostiene il Satyagraha radicale nell'ambito della Campagna per il rispetto della
Decisione del la Convenzione europea dei diritti dell'uomo relativamente
Alla condizione di detenzione in Italia e l'onorevole
Melilla nella sua dichiarazione dichiara vorrei unirmi con questo mio intervento lo sciopero della fame che in questo momento da parecchi giorni stanno conducendo da segretario del Partito radicale Rita Bernardini
In realtà di radicali italiani come sappiamo Marco Pannella che a veramente interrotto
Come avete visto con una fotografia che lui stesso ha postato su Facebook mentre mangia un più un piatto di spaghetti dopo aver iniziato la radioterapia per curare il
Da qui il processo espansivo al suo polmone
Ebbene continua Melilla
E duecento cittadini italiani i quali sono in sciopero della fame per ottenere alla per sottoporre all'attenzione dell'opinione pubblica la condizione terribile in cui vivono i nostri cinquantotto mila novantadue detenuti
Di cui ventun mila trecentoquattordici per reati collegati alla droga
Non ho alcuna paura a dire che questo sciopero della fame sacrosanto e condivido le loro ragioni
Palesate prosegue poi con Gianluca Eramo che per non c'è pace senza giustizia segue la difficile situazione in Libia in questa occasione erano segnala una decisione della Corte penale internazionale sull'ex capo dei servizi segreti di Gheddafi
Si tratta di una decisione che conferma che le autorità libiche sono competenti e in grado di portare avanti le indagini e la prosecuzione di crimini di diritto internazionale commerci sul territorio nazionale libico
Il Segretario di Nessuno tocchi Caino Sergio D'Elia ricorda poi l'ennesima è incredibile esecuzione problematica negli Stati Uniti stavolta il malcapitato si chiamava Joseph sfugge
E ci ha impiegato ben due ore a morire dopo che l'iniezione aveva avuto inizio questo è avvenuto quindi a regione a regione
D'altronde attivista cambogiano racconta una manifestazione a Parigi a sostegno dell'opposizione cambogiana cui ha partecipato tra gli altri
Samurai chilometri deputata di non penne che molti radicali ben conoscono Luca Viscardi poi fa un bilancio che si dimostra positivo dei primi sei mesi di legalizzazione della cannabis in Colorado
Il sottoscritto scrive ancora di Tony Blair che come rappresentante del Quartetto presso il Medioriente quartetto formato da ONU Unione europea Stati Uniti e Russia recentemente è andato alcuni giorni
In Vietnam evidentemente le sue priorità sono altre dalla pace in Medioriente e dallo Stato di diritto
Infine Marco Beltrandi
L'ex deputato radicale membro della Commissione di vigilanza RAI
Della Camera chiude la sua lunga serie di dieci interventi sul diritto alla conoscenza con un contributo dedicato all'importanza dei ricorsi e delle denunce alle giurisdizioni internazionali
A cominciare dalla Corte europea dei diritti dell'uomo per tentare di far vivere tale diritto anche in Italia
La foto della settimana è dedicata la copertina del New York Times di domenica scorsa con cui il board editoriale di questo il prestigioso quotidiano chiede la legalizzazione della marijuana
Bene radicale non Valentino Rossi unisce qua prima di lasciarvi la stampa e regime vi ricordo che la newsletter e disponibile sulla rete al PATI punto org
Dove è possibile anche aiutarci con una donazione o scrivendo sì al partito radicale non violento transnazionale e tra spartito a giovedì prossimo