30LUG2014
intervista

Corrispondenza di Marina Sikora sulla visita in Montenegro del Ministro degli Affari Esteri, Federica Mogherini

SERVIZIO | RADIO - 00:00. Durata: 6 min 21 sec

Player
Registrazione audio di "Corrispondenza di Marina Sikora sulla visita in Montenegro del Ministro degli Affari Esteri, Federica Mogherini", registrato mercoledì 30 luglio 2014 alle 00:00.

Sono intervenuti: Marina Sikora (giornalista).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Balcani, Croazia, Economia, Energia, Esteri, Europa, Geopolitica, Giustizia, Immigrazione, Infrastrutture, Integrazione, Ionio, Istituzioni, Italia, Mediterraneo, Montenegro, Nato, Permesso Di Soggiorno, Politica, Sicurezza, Ue.

La registrazione audio ha una durata di 6 minuti.
00:00

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Il Montenegro paralizza l'ottimo stato membro della NATO coloni il ministro Mogherini a Podgorica almeno dal titolo del quotidiano montenegrino ovvietà
La capitale del Montenegro intatta l'ultima tappa del viaggio di non Pierini in tutte le capitali dei Balcani occidentali la decisione dei ministri della NATO di proseguire i colloqui con il Montenegro vigogna compare per la come un segnale positivo ha detto la titolare della Farnesina incontrando a Podgorica il suo collega montenegrino Igor dunque in questa occasione dei limiti e Lucia hanno firmato il protocollo tra i due Governi sull'implementazione dell'accordo del Montenegro come Unione europea
Relativo alla riammissione delle per toni che non hanno il permesso di soggiorno
Novellini ha precisato che l'Italia darà il suo contributo all'integrazione del Montenegro nell'Unione europea elenca il Paese anche sul suo cammino Pertol indiretto nella il ministro degli esteri italiano ha rilevato che durante la presidenza italiana l'Unione europea che attesta che il Montenegro apre alcuni nuovi capitoli dei negoziati di adesione all'Unione europea ma avvertito che c'è ancora
Del lavoro che bisogna apportare termine
Bisogna lavorare sul dialogo interno con l'opposizione fuori nel settore della polizia e collaborazioni giudiziaria
A ritirato Mogherini il ministro italiano ha ricordato che l'Italia e il primo investitore viene Montenegro e lo è stata
Dal due mila nove ha rilevato che le relazioni economiche sono buone e di lunga durata fin vuole lavorare hanno che sulla promozione della Regione adriatico ionica nell'ambito dell'unione europea ha informato inizio modellini
Mogherini ha precisato che l'attualità in Montenegro e la prima visita di un Ministro degli esteri italiano in questo Paese dalla sua indipendenza
Anch'io ho detto però che negli ultimi quattro mesi elemento quinto e il suo quarto incontro con il
Collega montenegrino luci
Inibito montenegrino da parte sua rilevato che l'Italia è un grande sostenitore delle ambizioni montenegrini quando piccata appunto della membership nell'Unione Europea e gliela neanche lo ha ricordato che il Montenegro ha già dodici capitoli negoziali mentre due sono stati chiusi temporaneamente e che secondo il piano dovrebbe dal cappello e ancora due capitoli importanti e questo dovrebbe succedere durante la previdente italiana e l'Unione europea
Aspettiamo il sostegno concreto dell'Italia perché il Paese con il quale abbiamo collaborato maggiormente quando si tratta dell'impegno degli esperti che ci aiutano a superare il meglio la materia europea addetto Lucchi credo che la collaborazione che abbiamo stabilito nel settore energetico infrastrutturale e in altri settori riceve un'importante aggiuntiva in questo contesto la firma del protocollo contribuisce alle direzioni legali che all'articolo sette del trasporto tante cose penale alterato il Ministro montenegrino secondo le tue parole le relazioni dirà bilaterali
I due Paesi sono ottime non piena collaborazione nelle istituzioni multilaterali in cui i due Stati stabiliscono forme di collaborazioni concreta
La Regione balcanica integrata e garante di stabilità e prosperità e il Montenegro può contare sull'Italia in quanto paese che a nel
Nel pacchetto di integrazione l'Unione europea e la NATO evitato valutato durante l'incontro del premier montenegrino Milo Djukanovic e l'acqua occupi italiana
Scrivano e media locali il premier ha aggiunto che le relazioni per cui il TAR non private non soltanto sul dialogo politico degli impianti sulla collaborazione in tutti gli aspetti soprattutto quello economico
E per l'impiego finora obiettiva intorno ad un forte stimolo per il proseguimento e l'allargamento della collaborazione quindi investimenti tra il Montenegro e l'Italia ha detto il premier ma
Venerdì rinomino Djukanovic l'Italia comprende appoggia l'integrazione dei Balcani occidentali ha ribadito invece il mito Mogherini indicando la necessità in un progetto più dinamico possibile dell'integrazione Tillack minato
Per quanto riguarda l'incontro con il Presidente del Montenegro qui Pugliano mi
E trattato in questa occasione di un suo ringraziamento al porto e sostengo in direzione dell'Italia al Montenegro per quanto riguarda
Appunto le integrazioni euro atlantiche l'addetto appoggio dell'Italia Comitato partner del progetto di integrazione nell'Unione Europea indiana è stato ribadito durante l'incontro con il Presidente del Parlamento del Montenegro Aramco Crivo capricci soprattutto per quanto riguarda il periodo dell'attuale presidente italiana all'Unione europea alla domanda dell'Agenzia Italiana rinnovati sul ruolo del Montenegro come
Un convegno a Chieti condite rami e gli ostacoli posti dalla croati al sul tracciato del campo di interconnessioni sottomarina
Per il Veneto che l'Italia
Il diritto Mogherini ha informato che ti è accennato del problema durante l'incontro con l'ok
Ma qui ci saranno ulteriori occasioni per parlarne Mogherini aggiunto chi sulla questione il parlato anche con il Ministro croato avvezza utili durante
Il codice A forum svoltosi in questo momento a Dubrovnik in tema recitato dal titolare della Farnesina e in agenda della presidenza italiana etichetta fiduciosa che la questione in terra risolta immondo positivo