01AGO2014
intervista

Senato: intervista a Sergio Divina sulla riforma costituzionale

INTERVISTA | di Giovanna Reanda Roma - 00:00. Durata: 2 min 10 sec

Player
"Senato: intervista a Sergio Divina sulla riforma costituzionale" realizzata da Giovanna Reanda con Sergio Divina (senatore, Lega Nord).

L'intervista è stata registrata venerdì 1 agosto 2014 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Costituzione, Grasso, Incidenti, Istituzioni, Lega Nord, Partiti, Polemiche, Politica, Regolamento, Riforme, Senato.

La registrazione audio ha una durata di 2 minuti.
00:00

Scheda a cura di

Delfina Steri Iva Radicev
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Senatore Divina della vecchia
Siete usciti cosa
Ne pensa di Podestà bruciando Laura questa integrazione dopo infatti
Ieri sera
Completamente inadeguato a gestire un'Aula una mentalità da poliziotto perlopiù anche di bassa caratura e bassa statura pur rettifica
E non è un'offesa ma è un eufemismo perché su gran su si potrebbe dire di tutto inadeguato a gestire
Un'assemblea di condominio
Sta scambiando un'assemblea di condominio esattamente l'Aula del Senato
A forzato la mano come mai nessun Presidente si era prestato se lasciato tirare la giacca se lasciato
Condizionare dalla maggioranza in modo da rischiare perché lui ha perso la faccia lui ha perso la faccia un Presidente che stravolge il Regolamento è un Presidente che non difende l'istituzione che rappresenta non è degno proprio di stare su quella in quella più quella poltrona il fatto che abbia assegnato con una tagliola
Su una riforma costituzionale UNIMED onorati ventotto minuti alla lega Nord
Vuol dire che
Per riformare l'atto più importante della Repubblica la Carta fondamentale un partito soltanto un'ora e poco
Dopodiché si comincia
Ma e si pensa che le riforme possano essere
Che le regole comuni in fondo si possono cambiare in questa maniera non ci siamo e quel Presidente sarà la vergogna di questo Paese la storia decreterà almeno
Quale sarà la verità magari per i posteri
Senatore consegna speriamo ci auguriamo che ancora stasera possa essere dimesso ha avuto un po'di problemi derivanti dalla tensione del Cavaliere
Non so qualche valore che secche secche serie
Impazzito ma
Nulla di grave da quello che pare più precauzioni per cui è stato trattenuto anche oggi in clinica
Per evitare insomma
Rispetto ai medici non vogliono sicuramente
Ad esaminare bene