03AGO2014
rubriche

Fatto in Italia

RUBRICA | di Nicolas Ballario RADIO - 13:30. Durata: 30 min 51 sec

Player
Le Opere realizzate per l'Expo 2015 e la proposta di spostamento a Milano dei bronzi di Riace.

Puntata di "Fatto in Italia" di domenica 3 agosto 2014 condotta da Nicolas Ballario con gli interventi di Oliviero Toscani (fotografo), Vittorio Sgarbi (critico d'arte), Stefano Boeri (architetto).

Tra gli argomenti discussi: Ambiente, Architettura, Arte, Beni Culturali, Brera, Calabria, Cultura, Enti Locali, Esposizione Universale, Fellini, Francia, Istituzioni, Italia, Lombardia, Milano, Museo, Padova, Paesaggio, Regioni, Riace, Rimini, Roma, Romagna, Sgarbi, Stato, Storia, Turismo, Venezia,
Verona, Vicenza.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 30 minuti.

leggi tutto

riduci

13:30

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio Radicale un saluto agli ascoltatori da Nicola sballare io bentornati ha fatto in Italia pubblica che ogni settimana con Oliviero Toscani si occupa di questioni relative al paesaggio all'architettura all'ambiente e beni culturali buongiorno Liviero
Buongiorno a tutti allora oggi parliamo di Expo ma anche di molto altro perché sicuramente avranno avuto tutti modo di leggere sui giornali che Vittorio Sgarbi è stato nominato ambasciatore della Lombardia
All'Expo e ha subìto tirato fuori una serie di questioni la prima di questa che appunto sono la prima di cui vogliamo parlare oggi e quella relativa i bronzi di Riace perché Sgarbi dice stanno in Calabria non li vede nessuno porti a voli per sei mesi almeno a Milano facciamoli venire a Milano poi vorremmo parlare anche del Cenacolo che
Sgarbi proponente nella per tutta la notte in realtà non è un'idea nuova perché una cosa che da anni
Di cui si parla da anni ma anche delle del del dell'architettura che
Si è costruita davanti al Castello e che a detta di
La ditta di Sgarbi copre un po'la visuale di questo però iniziamo appunto dalla dalla questione
Della questione bronzi di Riace ovviamente presenti gli ospiti di oggi abbiamo appunto Vittorio Sgarbi un giorno Sgarbi e l'architetto Stefano Boeri già assessore
Alla cultura e della comune di Milano che invece a e diciamo promotore dell'idea opposta riguardo i bronzi perché dice che
Iride dobbiamo essere dobbiamo essere bravi a a far portare la gente dell'Expo sono attese venti milioni di persone anche in Calabria e quindi non è il caso di spostare i bronzi buongiorno poveri buongiorno allora Sgarbi spiegaci un po'spiegaci un po'questa cosa come Tutu in realtà
Si vale
Ricordo che ho pensato è quella
Capita resa ripeto al pre-CIPE farò particolare interesse a
Fare un gol qualche scena con i propri di Riace in o l'idea molto precisa sulla
Fallimento dell'expo e quando ero assessore
Con la Moratti ottenemmo con un'impresa molto complessa di rapporti tra i diversi Stati pezzi che io cosa procacciarsi o dell'open per cui
Cominciava incardinare
La consistenza
Attiva dell'Expo non soltanto la vittoria presto sarebbe stato meglio per proprio molto comma terzo del PIL a
C'è una città è una nazione in particolare
Una città come Milano che ha una storia fondamentale
Penso alla ricca
è
Il luogo dove accade l'Expo
Passiamo al deserto perché ora varrebbe la pena gliele facciamo adesso prendiamo
Non so a quantità e
Metri quadri sufficiente a mettere i parenti oggi luogo più desertico ritaglia difficile da trovare sulla soltanto per quello che è un po'nuovo ma Milano
Non diversamente da Roma e non diversamente la Venezia che
Per mille ragioni
Per Pettenò opportunità non riuscendo a capire quella volta sì che poteva essere Venezia è una grande laboratorio di restauro della città con l'intervento della refrattarietà alle nuova e l'ex ora il nostro tempo distribuita
Citata
Padova vicenza Verona inventando quindi quello che si pensa di fare oggi
Concerto fallimento per cui
Ogni città fallo Veneto e che a Trento e persone presume che siccome c'è l'Expo Milano identifichino ripararlo retribuiti un po'il Sardegna o in Calabria un po'nessun buco neanche a Bergamo altra fenolo organizzato per un per andare a mangiare da qualche parte quindi primari
Tema quella di involgere e coinvolgere un'area più vasta di più ma di Milano che più che sufficiente quanto costruire
Una città come tutte le grandi ISPO pensiamo a quella Ficili figlia recente e ho anche quella di Siviglia del ventinove in cui gli architetti sedersi però a fare dei padiglioni in cui si va
E che Peri
Quelli che arrivano
Da qualunque posto che il mondo diventa una cittadella dalla quale rifacimenti uscire
Con Milano e anche singole provarla riparti uscire perché non solo a Milano non è caratterizzata dalla sua stessa identità storica e culturale che vuol dire nell'ordine sotto Bramante Leonardo Caravaggio
Chi e con lo cioè tutto quello di più alto che l'Italia che ha espresso anche se pochi lo sanno facendo può essere una quarta città italiana Rocco Venezia Roma e fine c'è va addirittura si mostri sa un luogo si pongo come il castello spedendola anche in una puntata i due deficienti che si chiamano Scandurra due tre quanti siano spiace naturalmente CAGRE caotico trovata porla
Che hanno vinto un concorso con la complicità del sospetto e Calderoli coprire e integrative vedevo queste due inutili oggetti architettonici del ruolo di voglio fare il meno peggio il Castello Sforzesco parlottava con poche e gli aerei euro illuminare come così o fare credere queste o è stato fatto
Sul piano della il cartello che diventa
La l'Expo che è legge come l'hanno chiamata più giusta e più logica che per spazi quindi la negazione della città è il consesso in cui hanno costruito che vado costruendo i vari padiglioni ignorando dove sono un deserto allora
A quel punto io ho proposto tra le varie cose chiamato dalla lepre che un altro luogo che non è disporre anche da quelli che vanno a vedere la città come tale cioè
Lo sparuto gruppo di persone che sono i due trecento dirà che la nostra era numero limitatissimo di persone del rispetto alla ipoteca entrata Grande Brera
Ho tirato fuori Palazzo Bagatti Valsecchi con l'idea di
Rimettere in ordine un trittico di Antonello che fu comprato dalla Regione per uno scomparto corporazione
Proprio macchinosa per raccontarla qua a che era quella di scomporre un trittico vendere un pezzo alla Regione che l'ha ricordato per vent'anni dal due mila quindici al castello quando poi io fui Presidente dove c'è una cultura con Paolucci
Comprò con gli altri due scomparsi che sono gli uffici allora le idee ricomporre agli uffici materie EP dell'Expo tale Palazzo Bagatti Valsecchi con le opere dei grandi autori quattrocento fra cui Giovanni Bellini e i vari critici e politici che sono in quel bellissimo museo che è molto meno frequentato del ristorante sottostante e espurgo
Trittico ricomposto che poi andrà per altri vent'anni agli uffici un'idea semplice e alcuni credo molto e che molto facilmente realizzabile anche con lo scambio che darà alla Regione
Che aveva acquistato o scomparto staccato
O il dolo
Ma senza criticare che conosceva nessuno quel trittico con un'opera di fare fa che il più importante più quattrocento
Lombardo ecco queste quella dei ponti è un'idea molto semplice che riguarda i due tipi di mafia che su questo concordo ormai con
Tutto quello che accade idrico tutti i Governi Sicilia con toscani c'è la mafia non è soltanto quello che la mafia è come società a delinquere
Ma la mafia sono dei comportamenti che spesso hanno i politici
Che senza essere direttamente mafiosi ne hanno la mentalità e i comportamenti allora qualunque città italiana qualunque sede dello Stato
Riguarda solo lo Stato che decide cosa fare e la frase la Ferrari però della Francesca si può prestare ovvero in America o in Olanda dove ti pare
All'ufficio Cristo morto dell'antenna che tutti conoscono che
Poi girare può non girare
E qualunque dalla primavera di Botticelli non è che per prestare di Cristo morto di Mantegna
La Sardegna Barbera o il sovrintendente discute compensativa o con Maroni perché non hanno alcuna competenza so bene che non solo loro l'unica Regione in questi che la Sardegna e anche la Sicilia voi fate l'ora trapiantato in giro per il mondo
Trattarlo in cui
Il
La pretesa di decidere ce l'hanno ricevuta consistente della Regione entrambi commissariati per mafia uno perché hanno sciolto il comune e l'altro perché è stato condannato
Pur non esistendo loro e loro succedanei stabiliscono che lo Stato non non entro allora definirà che si attende che sia l'Expo è il modo per dire
Il richiamo scateniamo il proprio e che Petrone imprenditori semplice è una fanno ottocentoquaranta euro al giorno e con l'Expo non tarderanno occhiuti Euro zero zero percento Reviglio datori allora chiedendo loro come minimo
A Milano perché nella prima ipotesi possono fare migliore di visitatori dentro l'area dell'Expo portare danaro oltreché Doria alla Calabria
Spostando ora giacché assolutamente lecito che lo Stato simbolicamente nelle figure diventi Polisario
E cita i fareste dei simboli per una cosa seria come il dovrebbe essere spoke si aggiunge che una terza mafia
Oltre alla mafia vera c'è la mafia
E le istituzioni meridionali c'è la nascita dei sovrintendenti i quali si inventa no che discreto prodotto è fragile ma vogliono essere salvo poi mandare come proprio io all'epoca restauratore scoprire che non è vero pensano ad aree proibite
Benissimo sono emettiamo sott'acqua Borrelli e Toscani predomina ci progettuali vediamo cosa ne rimane quindi è una bugia di un progetto che è un evento di una mafia ulteriore che quella ricchezza e venti che vogliono fare quello che vogliono
Ma ciò non è un libro e sarebbero di principio perché devono dire che entra più grande correlati ed estendendo trentacinque milioni di euro per il Puteo
Che una cosa inaudita Valcamonica raffrontano fattasi titolo li caricano lì contro la mafia
Come dire psicologica per cento che non c'è mille commissariata dal Presidente che non c'è Scotti partitico o no perché bisogna che le persone vadano in Calabria attuale cattolica dittatore del Po che a quattro giorni
Va in Calabria c'è lei se ci riesce andrà a vedere
Il ciclo integrato ammesso che trovi la possibilità di entrare perché non c'era in quanto c'è il contingentamento delle tariffe venivano avuto la iattura più grave del Fondo con l'Expo perché Milano verrà cancellata dai padiglioni dei vari Scandurra e questa è la prima via Battaglia che non so quanto
Credo
Io condivido dagli amici che ci ascoltano frosinate sono un modo qui dire una sfida per dire scateniamo deliberiamo dei beni che sono stati sequestrati
è uno Stato fasullo e mafioso dei sovrintendenti e da uno Stato fasulle mafioso per i calabresi che decidono io occuparci e di proibire la il prestito di opere che non solo loro ecco questo è il quadro
Beh un quadro abbastanza completo allora
Boeri Sgarbi un fiume in piena in attesa di vedere lei e Toscani come sapete dal due mila e cinquecento euro anni quando vigileranno calorica qui tireranno fuori dalla quella sostanzialmente Sgarbi dice l'Expo già di per sé e un fallimento e su questo bisogna
Oggettivamente vedere che i ritardi e tutto quello che è successo hanno fatto sì che sia difficile che che si rivela un successo però e e sostanzialmente dice inutili non ci va nessuno a vedere
A vedere i pranzi di via cinque rabbia fanno coppia ottocentoquaranta euro al giorno non è un i scordatevi che anche solo un visitatore partiva da Milano per andare a vedere
A vedere i i i bronzi di Riace anche a Varese ma neanche verremo Varese allora Boeri che ci dice lei invece sostanzialmente ha detto l'esatto contrario detto noi dobbiamo essere bravi a a mandare la gente di Calabria
No ma io dico che molte delle cose che il Gharbi dice sono sono sono vere ma a maggior ragione dobbiamo porci il problema di come alcuni di queste come dire eccellenze sono oggi ignote ai più perché Premana è solamente
Quello dei bronzi di Riace ed anche anche l'annunciata di Antonello da Messina a Palermo ma ma migliaia di visitatori anche altre opere tre pittori e della nostra della nostra
Storia sono come dire dette poco perfino
Le opere più famose che sono scatenate drammatica di Brera non volatilizzato irrisorio sì ma penso a quale potrebbe esserlo pensare
è chiaro che c'è un problema e qui caldi lo tocca e ha ragione è un problema gigantesco di
Capacità di comunicare valorizzare patrimonio che abbiamo e che ha un patrimonio che diffuso su tutto il Paese ora devo dire che le riportano tutto il resto a me pare un doppio errore
Innanzitutto perché in questo modo perdiamo l'occasione di ecco perché becco ripeto io vedo anche un po'
Quello che è successo in Europa molti expo sono stati un fallimento totale non amici francamente Hannover stessa raccordarci DDA con pochi visitatori quali tutti veniva dalla Regione o chi si divide per estrazione e quelle che sono riusciti a fare qualcosa di più
E penso non sono e studi Lisbona per esempio che è stata una
L'episodio elefante o quella patto Barcellona sono stati gli ecco che sono usciti a pungere un po'da volano cioè che hanno
Certamente chiamati visitatore ha poi detto che arrivano e gli si offre la possibilità di un percorso e questa è una cosa che si può fare certa costruita ci vuole ora una politica sul turismo
In qualche modo collegata a una politica sui beni culturali costruita devono è un progetto ma
Permette di far sì che queste città diventino dei volani non semplicemente delle calamite anche perché lecito dell'esposizione io sono d'accordo
Non so come sarà quello di Milano e ho le stesse perplessità dica
Ma
Credo che
Più di una mezza giornata della donna che integra nessun visitatore dotato di un minimo di
Come dire di intelligente di curiosità risposto starci quindi c'è Milano certamente questo è un punto su cui peraltro io ho una
Proposta da fare si arcadica toscani poiché l'arte la faccio subito minimo e c'è il c'è una panorama straordinario attorno a Milano
Quindi io sono perché si faccia questo Progetto tant'è che in piena quelle sorte dei ministeri metterci e nel sostenere i giorni se ne intende precipua del costruire una decina di percorsi
Che si offra come pacchetti per i visitatori so ad esempio il costo commerciale ma e il modo giusto per valorizzare un evento che
E lei crede che sia credo che sia fattibile quello di di riuscire a spostare un numero perché comunque Sgarbi dice riportiamo lì sei mesi voi
Gandhi dice di facciamocelo nel montaggio perché intanto premetto che io non voglio conosco un po'la situazione ci metto in Cina anche di Lecce imbraccia devo dire
Questa persona possono anche se c'è un bene ma una grande attenzione perché era una busta Shanghai libica
Per loro Milano è una seconda tappa ma Ettore operetta generi organizzano detto che sostanzialmente si muovono su tutto Europa un giorno due giorni a Milano concertare il concedono del Cocer ritorno oppure
Milano Barcellona Milano Vienna quindi sistema per loro l'Europa come oggi è un'unica grande città ed però se non c'era si è fatta fino fino ad oggi diciamo a convogliare
Una parte del turismo in Italia che non è ai primi posti nel mondo però comunque tanto e al Regio Calabria lei crede che l'ex potrebbe essere invece l'occasione per farlo
Sì se non erro chiedo quale sia le voglio fare cioè non eletto ma cosa diavolo è cioè il problema vero è che o quel calcoli di
Ceglie e che lei quell'occasione unica perché è un unico evento internazionale che Italia prodotto e ospitato né perché anni non capisco in quale occasione ci possa far questo
Però poi passare alla seconda parte propositiva perché l'istituto di più sentiamo Stoccarda e tocca un punto cruciale
Milano oggi non ha proposto
Uno offerta culturale messi meglio l'expo adeguata su questo io non ho alcun dubbio ha totalmente ragione perché rispetto alle opere che Milano ospita alla qualità al valore non c'è stata nessuna forma di valori
Allora facciano costa molto semplice
Che credo che anche in parte non può che condividere perché cui spesso detto uno dei nostri grandi
Come dire vergogna e che noi abbiamo
Quasi il cinquanta per cento delle opere
Della Pinacoteca di Brera non viste info in qualche modo per mancanza di spazi non visibili al pubblico ventotto
Allora e sono anni che parliamo delle grande pagherà
Ne parliamo con tutti i Governi esiste sindaci e governatori e di fatto la cosa non si schioda perché siamo sempre lì al problema si spostano si sposta l'Accademia quanto delle opere poter somma sappiamo
Questa vicenda infinita
Allora la mia proposta è questa
Per i sei mesi di Expo
Sì aprano per tale
Della villa Reale di Monza perché alla Regione del Palazzo Reale di Milano del Castello Sforzesco
Perché erano delle gallerie d'Italia Vicentelli banche intesa essi tirino fuori tutte le opere che aprirà ospita e si faccia la Grande Brera
Durante diffusa in città per i suoi quelli riesco cioè ci permetta sostanzialmente il pubblico
Vedere cose che oggi non si vedano che sono opere
Gli sponsor Chiti Altobello Melone DT Duca cambiando straordinarie come molte altre che oggi non vediamo allora questa è una cosa
Che va nella stessa direzione di quanto diceva Sgarbi scontano da Messina ma ancora più forte cioè noi facciamo diventare Milano la Grande Brera una terra che occupa però a tutti gli spazi istituzionali che oggi sono vuoti cartonato motivante firme
Ho capito allora Vittorio io si Oliviero scusami non Vittorio
Porti poi ovviamente parliamo anche della della la proposta che ha fatto perché ha fatto di esso poveri
La mia
Due certo certo certo certo assolutamente allora mi chiedo quelli ci ha fatto questa proposta sì domande partiamo tutti un po'dubbioso su questa
Si
Sono tutti i partiti nessuno ci crede veramente soprattutto poi abbiamo visto gli sviluppi interessi privati in atti d'ufficio di speculazioni
Ma io io non credo in questa sporca non credo che mi spiace dirlo ma
Lo dico
Istintivamente nonno l'accettazione di questa espressione un successo
E poi
E faticoso tutto la gente che ci ha lavorato Chicchirichì rispondo alle cose la
La il gusto e la qualità cultura il livello culturale di chi la gestisce insomma io grandi problemi lì
Per quanto riguarda la proposta di Boario trovo fantasma perché questo non è normalmente così come fanno con loro come fanno i francesi e con le opere d'arte
Perché questi spazi vuoti
Palazzo reale al mondo subito il perché non sono riempiti da parte del resto avessimo scritto quel progetto che un incremento del biglietto del museo di taglio del dieci per cento negli ultimi poche poco tempo
Perché c'è questa difficoltà nella capacità di
Sentiti fare le cose
Diritti ITT di promuovere la cultura
Ma come mai eppure V due due civiltà te stesso e la cultura la città di Milano tutte e due vi siete resi conto perché a questa difficoltà
E credo che sia l'assessorato più più faticoso decidere dovrebbe fare l'Assessorato lo fiore all'occhiello di di Milano e il sud dell'Italia SerT e invece non lo è
Non arriva non c'è questo dispetto
Finalmente sento sento Vittorio parlarvi mafia capito che che la mafia non è quella di siciliana come dicevo che umana ma c'è una mentalità italiana italiota
Che così che incolla tutto che far sì che le cose non succedano le cose non si sviluppino i vecchi membri
La difficoltà di vivere in un Paese bello
Sto aspettando belli e per far vedere il bello c'è difficoltà in questo Paese
E poi
E questa
Volere che ricordi si parla mostra Milano se non è Palazzo Reale apparato errori della ragionevole Sorelli Centro già
La la Fabbrica del vapore e fuori centomila neppure e i centristi nessuno però Jafar andare la gente alla fabbrica da porre c'è difficoltà
Ma come mai da noi è così
Ecco cioè c'è un blocco culturale di di quindi di curiosità lo so io non siamo educati a questo verso l'uovo manda la gente Coltrane occorrerebbe a allarmi sino al due mila vedere
I lire nell'ufficio con le chiedono in cantina non hanno riempito le vecchie fabbriche c'è un traffico incredibile ricevendo nelle sue opere ma questo dovrebbe essere normale da noi

Siviero scrive sui bronzi invece cosa ne pensi di un risanamento ma devo dire che
Do ragione a Vittorio perché io il libro è utile fare girare il mondo insomma l'unico modo per promuovere
Le cose giuste che abbiamo in Italia insomma visto che non si può
Non riusciamo a far niente il minore come del passato nella grande cultura
Possiamo almeno dire guardate che belli insomma perché veramente chiedo visti in Calabria o che nel frattempo tenuto proprio unirsi urge pronti vi piace
Però se le situazioni la situazione di fosse migliore tu invece di lasciare se no no non è possibile non non ne possano pensare quello che
Succedere pubblici poteri
Ma quello strano che una minoranza di Chieti che andrà in giro sistemerà in giro andrà Londra a Parma perché si parla di cibo si parla russo ma non credo che
Andrà a vedere i bronzi di Riace strumentalizzazioni non si sposta dal senso credo che nella proposta di scarpe di fatto di promuove nella nostra le nostre
I nostri valori artistici tutto italiano non solamente in Italia dovrebbero essere
Dovrebbe essere viaggiante lieto che il criterio di funzione di Cristo
A Brera chi va a ledere regionale duecento persone la settimana incredibile uno dei quadri quindi un per me mio quadro riflessione
Lo porto sempre come esempio erano della modernità di quattrocento anni fa e moderno moderno adesso sarà moderno effetto domino percentuale fanno positivo che ci fosse saremmo parecchi
Abbiano tutta questa questi incredibile bellezza e niente non abbiamo perso il senso di questa bellezza soprattutto non non riceviamo soprattutto per le generazioni che vengono
Non abbiamo non siamo stati capaci di promuovere tutto questo
Allora abbiamo quasi finito il tempo quindi vi chiederei di parlare rimane un intervento attesta diciamo non più di due minuti a testa allora vittoria questo il punto si è perso il senso della della bellezza
Pare io devo dire che
Nonostante tutto quello che è accaduto o una istitutiva simpatia o empatia con la toscani però
Non è che io mi sono convertito sapevo copre lui le cose che lui dice valori cui più di me
Abbiamo perso una battaglia
Non perché la mafia che lo ha impedito
Ma perché c'è una tagliata la mafia dello scarto perché per quanto potessero essere mafiosi e non lo erano lei con poche parole la psicologia i salernitani
La chiusura di Salemi vuol dire aver chiuso la possibilità a chi è che con mille difficoltà lui l'unico potrebbero terremoto con gli allievi con le persone
Allora creato nel luogo ringrazio per l'Italia ha detto niente il deserto
Ed ero contrario all'idea mafia non mafia ma che noi
Voci molto critiche dalla mafia di Stato aggiustiamo fanno ostetrica ma cancellieri che stiamo per reprimere il traffico è quello dei mi dispiace
Riccamente che quanto alla questione meridionale non è solo economica
Ultimi a voi dice una contraddizione adesso non ricordo che potrebbe dico non è rilevante e proprio patrimonio Lombardo che far muovere anche
Rimanendo nei luoghi dove sta ai lavori pub per arrivare tutti vorrei sapere quanti lo vado a vedere e dopo l'atto che arriverà ride
O fare
Prendere o per i depositi
L'Italia è tutto un decreto di operare critico ridurre l'IRAP pareva larga scala da la stima e quindi i toni crediti questa il proposta di Boeri di di fare da grandi Breno diffuso potrebbe essere una una cosa quando è necessario perché c'è un pezzo di
Però a Treviglio politico riduzione generale se ho perso rivela che accada c'è Brera incredulità di un grande museo che ha delle cose che battono imbrattamento ce l'ha preceduta dalla rete
Hai fatto l'esempio che non riguarda né la mafia nel meridione datata Calabria nei propri di Riace un luogo perfetto con l'economia che funziona che si chiama Rimini
Rivivere la parte buona dell'Italia Rimini adesso un certo calo perché siete più tempo ma diciamo che due tre mesi all'anno la gente va a Rimini
E va a Rimini perché va al mare poi la sera va in discoteca
La Rimini eh almeno quattro città perché carovana
E ieri all'innegabile antiche come Roma la città medievale piena di affreschi di Giotto e della sua scuola faceva bene cemento sovviene coerenti e un conto è il tetto
La più bella figura Rinascimento che vedova del piano la città barocca che la città di un grande pittore richiama Cagnacci e perfino la città di Fellini
Ora io vorrei sapere
Quanti andranno per l'Expo a vedere queste meraviglie e se io non facciamo un'operazione
Diciamo dei turismo stagionale
Intendo Maio in febbraio Chiavarini allora il tema dei Blonde semplice pronti fanno trentamila visitatori
Venticinque mila che sono numero minimo disastri maggio e settembre stenta a ottobre
Da ottobre ad aprile ci vanno cinque mila persone dove sono legato riesca a spingere dello sarebbe come pensare che siccome c'è l'Expo un'ora a Rimini in novembre
Non ci vanno alcune linee non è soltanto il mare tempio parla del piano il Lantella parco romano la civiltà edotte rischia interfacciava equivale all'inizio
Gioca che va a Rimini
Allora Torino-Lione maggiorana carriere un ruolo meraviglioso se Tonino Guerra ci sono dei ristoranti sulla Romagna c'è l'Africa c'è tutto il resto Emilia ma non è vicinissima a Milano chicca attuativa ora se vogliamo perdere per il cumulo
Allora non la vedo mancava aprirà in terzo durante l'estate ovvero se questo comincia il maggior sono tramite i buoni per fare questo lancio ma poi quando comincia a ottobre novembre dicembre gennaio
La Calabria è un luogo dove non ci Valducci sancita perché non ci si vanta chiede come lo si va a Rimini al mare in novembre ecco questo lo volevo dire quindi io ragiono con degli elementi elementari voi non me ne frega dell'innamorare mi
Dei pronti che il postino o meno sono un simbolo di una cosa che li e vista la cinque mila persone nello stesso periodo rivederlo cinquecento mila persone a Milano minimo certo Boeri
Ma io ovviamente che ci mettiamo a fare una lista dei territori nascosti non visti sprecati non finiamo più quindi
Non è questo il punto tutore cioè cercare di capire come usiamo
Questo evento stava all'Anteo traballante per tante ragioni che adesso non vogliamo dire io stesso ho vissuto nella vicenda difficile ripeto adesso ma insomma però c'è arriva dobbiamo cercare di sfruttare al meglio allora io dico partiamo da Milano
E dico anche con Sgarbi partiamo dalle cose che a Milano ci sono già che sono la Pietà Rondanini dichiarando che sono cenacolo che ha ragione l'ulteriore c'era aperto ventiquattr'ore al giorno
Tutti i segmenti di ecco aggiungo il cartone di Raffaele la mediana che quali nessuno sa che c'è che è una è una ottima strepitosa ma Barbati potremmo andare avanti voi
Chi che quella parte Dugnani eccetera eccetera
Però dico anche e vorrei avere invitare ricade pensarci perché adesso ha un ruolo sì non c'è più Olivero neanche lui ce l'ha quel periodo di Brera sarebbe un segnale potentissimo perché se Milano dice al mondo guardate che noi
Siamo in grado
Il mostrare tutta la potenza quelle opere che la Pinacoteca ospita finalmente tutte insieme tutti finiti credo che qualcosa oggi c'è in giro per la Regione ma c'era un conto è fare questo un conto è dire che alla guida di un mondo a Palazzo Reale Castello Sforzesco perché Italia esposta alla Pinacoteca di Brera nella scelta sanzione che vede perché io concludo dicendo che secondo me
Va sfruttato il volano di ecco ed ha fruttato partire da Milano e a Milano può fare questa operazione
Che io De Poli problematica ma sì da Boeri una battuta da liquidare in trenta secondi ma parlando di ruoli di Milano si può dire che lei gli sgarbi come assessori avete avuto una vicenda simile
Direi abbastanza recente siete stati entrambi come dire liquidati velocemente
Siamo stati entrambi liquidati direttore ecco volevo solo ad essa sono questi qua parliamo avente aveva garantito che trattasi attivamente
E peggiorate qualche mese diviene una cioè lei Morchio merito che vedete nell'altro io invece sono testimone di queste liquidazione dei due Assessori perché forse non
Forse un pochettino per una marcia in più per gli Assessori Cremona mentre invece
Su una mafia a Milano faceva capolino rompono le scatole altri colite
Vanno dietro l'ignoranza di chi comanda di più
Invece loro due insomma voleva fare delle cose che
Sarebbero state molto utile non solamente per Milano ma ci come esempio tutti gli altri tutti gli altri assessorati della cultura d'Italia
E forse per questa ragione chi non ritiene così chi ha forse adesso non voglio fare complimenti a loro che non ha bisogno ma chi aveva voglia di fare delle cose erano nelle norme nelle solite nel solito modo non funzione questo Paese incredibile di pagina bisogna conformarsi all'imbecillità della mediocrità
Bene se è stato assessore che colgo ormai quei mantenere ad un'altra novità del parleremo una volta i costi sostenuti abbia avremmo avuto l'occasione
Valore voluta di essere no veramente vi ricordo che proprio anche per il collo una volta più di noi nel Vitoria dei picchi di ascoltarmi
Venire via da questo gruppo qui pur rimanendo lì non può dire che non non davano eravate Aeradria soluzione ma io non credevo che il problema fosse
Risolvere io allora quando io Garbi Pistoletto troppe generoso alla fine l'opzione non apriamo questa discussione perché altrimenti
Non subito
Finiamo più interna laddove è mi piace comunque toscane mi sembra che su proposta dei colleghi che mi piace dialettici un maschietto rafforzata
Va bene detto questo
è andata così questa volta va bene ringraziamo moltissimo Sgarbi e quelli di essere stati con noi e noi come vogliono Toscani e con fatti in Italia ci risentiamo la settimana prossima