01AGO2014
dibattiti

Renzi l'innovatore?

DIBATTITO | PONZA - 22:00. Durata: 1 ora 32 min

Player
Nell'ambito della rassegna culturale Ponza D'Autore 2014, sesta edizione (dal 18 luglio al 3 agosto).

Registrazione audio del dibattito dal titolo "Renzi l'innovatore?", registrato a Ponza venerdì 1 agosto 2014 alle ore 22:00.

Dibattito organizzato da D'Autore.

Sono intervenuti: David Parenzo (giornalista), Marco Damilano (giornalista de L'Espresso), Ernesto Carbone (deputato, Partito Democratico), Maurizio Belpietro (direttore di Libero), Gianluigi Nuzzi (giornalista).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Amministrazione, Berlusconi, Bersani, Bilancio, Camera, Cassa Integrazione, Centro,
Commissione Ue, Consumi, Costituzione, Cottarelli, Crisi, D'alema, Debito Pubblico, Delrio, Dipendenti, Economia, Electrolux, Elezioni, Energia, Enti Locali, Esteri, Euro, Europa, Europee 2014, Finanza, Fisco, Folena, Governo, Guerra, Il Fatto, Il Foglio, Impresa, Irap, Iraq, Istat, Italia, Iva, Lavoro, Legge, Legge Elettorale, Letta, Licenziamento, Milano, Mineo, Napolitano, Nato, Padoan, Parlamento, Partito Democratico, Pensionati, Pensioni, Philip Morris, Poletti, Politica, Presidenza Della Repubblica, Primarie, Prodi, Pubblico Impiego, Ragioneria, Regioni, Renzi, Ricolfi, Riforme, Sarajevo, Senato, Sindaci, Sinistra, Spesa Pubblica, Storia, Sviluppo, Tasse, Taxi, Tecnologia, Tesoro, Ue.

La registrazione audio di questo dibatto ha una durata di 1 ora e 32 minuti.

leggi tutto

riduci

22:00

Organizzatori

D'Autore

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Appuntamento di Ponza d'autore stasera parleremo
Del del Governo Renzi di dove sta andando questo governo dei con fare un primo Bilancio
Dei
Cento giorni di Governo col
Premier più giovane che nostro Paese abbia mai visto ingenerano amo abituati noi avere a vedere un'attività politica così intensa importante affine luglio
Al Senato se ne stava dando di santa ragione di ieri il
Hilla maggioranza è andata sotto
Sulle riforme costituzionali il ministro Padoa ma qualche ora fa ha dato disposizione di comunicazioni urgenti su
I conti dello Stato evidentemente questi conti tono ancor meno rispetto a quelle che erano le previsioni e le previsioni
Del premia le sono state tutte disattese in termini
L'ottimismo violenze che ha cercato di dare al nostro Paese a tutti noi
è stata disattesa dai dati dati dell'Istat che poi per periodicamente escono
Io non voglio fare come dire l'uccello del malaugurio credo però
Lo chiederemo ai nostri ospiti stasera che inevitabilmente ci stiamo avviando verso
Un prelievo forzoso dai nostri conti correnti
Qualcuno di voi ricorderà quello che è successo con premier Amato
E mancano dei soldi in cassa e tutte le scelte che vengono fatte sono scelte di ripiego che poco danno di liquidità uno Stato boccheggiante
Stasera parleremo di Renzi parleremo di questa maggioranza anche un po'
Al Senato ha dato qualche segno di incertezza nella sua composizione granitica rispetto questo vivere che è stato scelto dal quaranta e passa per cento degli italiani o almeno dei votanti ecco forse è meglio
Precisarlo stasera avremo qui
Il direttore di Libero Maurizio Belpietro per avere una voce del centrodestra
Avremmo un altro opinionista che trovo tra il gli opinionisti più acuti nel giornalismo politico più indipendente più leggero più fermo più
Anche positivo
Che Marco da Milano magari qualcuno di voi lo conoscerà l'avrà visto nei dibattiti televisivi è un inviato dell'Espresso
Avremmo purtroppo non ha non è riuscito a raggiungerci
Il ministro del Governo dense che ci avevano
Assicurato perché ma perché lo vedete quello che sta succedendo in Parlamento
Avremo però Ernesto Carbone che ha un giovane
Deputato del Partito Democratico
Di Reggio Calabria una persona non parlamentare molto vicino a Matteo Renzi e avevo pensato se voi siete d'accordo perché poi siete voi padrone di casa non
Non noi noi cerchiamo di darvi così degli stimoli
Pensavo di fare da diventare inizia questa serata con non
Una interviste chiamiamola così abrasiva senza rete tra Belpietro e parlamentare
Vicino a Renzi carbone dopodiché che anche loro molte televisione lo riconoscerete appena sale sul palco dopodiché andremmo a invitare
David Parenzo
Che con me cura la rassegna
Marco da Milano
Ho
Faccio in attesa che i nostri ospiti e sa che non è ci raggiungono magari se sollecitiamo dalla legge che si avvicini non volevo invitarvi
A lo faccio adesso ad andare oggi domani insomma in questo momento che è stata in questo pericolo che sapete
Poi se si quando vogliono gli ospiti turistico a vedere a vedere questa bellissima mostra di chiamano ad arte contemporanea che ha inaugurato oggi vicino al Comando dei Vigili sto parlando praticamente
Vicino alla chiesa qui a Ponza
Che si chiama stracotto cioè dall'acqua
Artisti di tutto Europa hanno fatto delle composizione delle sculture con immateriali recuperati dal mare
C'è una
Una scultura di San Silverio del patrono dell'isola fatta con le reti cui legni che bellissima da vedere
Ci sono altre sculture altrettanto leggere belle simboliche tutti con materiali lasciati dall'uomo e prelevati
Dal mare e questa è una
Non l'iniziativa di Ponza testate che fa il comune di Ponza quale noi partecipiamo come Ponza d'autore da rimaniamo un po'come dire
Per i fatti nostri nel senso che noi
Abbiamo nostro uno nostra bandiera e siamo giunti ormai al sesto hanno
Intanto che stava mangiato da Giannino
Arriva non mi ricordo anche i due appuntamenti che chiuderanno poi quest'anno l'avesse Igna
Domani domani avremmo Nicola Gratteri che procuratore aggiunto a Reggio Calabria è un uomo maggio è stato impegnato
Contro la 'ndrangheta
Parleremo con lui di legalità
Magistrato che ho l'onore di conoscere apprezzo e ammiro per la coerenza la semplicità
Faremo un discorso sulla criminalità al nord e al sud perché avremo anche una voce al nord che è quella sta arrivando adesso su Ponza di Paolo Francesco tronca che il prefetto di Milano
E sta a Milano sta dando le interdittive cantieri dell'expo in odore di che imita organizzata
Per questo succede che questi cantieri vengono bloccati perché sono in odore avvicinino ritenuti tale attività organizzate poi il TAR li riapre
Loro la Prefettura a fare il corso al Consiglio di Stato quindi all'organo amministrativo sopra al TAR e lì il Consiglio di Stato dà ragione alle prefetture peccato che questi tribunali amministrativi non si adeguino
Allora la considerazione che facevo con alcuni
Colleghi è che noi giornalisti seguiamo sempre i grossi nomi nelle vicende giudiziarie della politica Berlusconi D'Alema Dell'Utri e quant'altro quando poi l'attività organizzata magari a degli interessi che sono i piccioni come diceva Falcone e
Quelli vengono
Come dire garantiti o meno dalle sentenze dei tribunali amministrativi
è infatti sull'Expo c'è una è una grande
Torta una grande mangiatori una grande occasione per il nostro Paese dall'altra parte è ovvio che chi
A in movimento terra chi fa
Delle costruzioni i soldi veri tipo la pineta organizzata il suo interesse allora abbiamo voluto
Avvicinare
Due personaggi importanti uno che appunto Gratteri l'altro che il prefetto di Milano
Lo dico subito perché mi sembra
Leale nei vostri confronti non verrà
Il presidente del Senato come invece troverete nel programma
Il motivo molto semplice stava facendo le votazioni fino a mezzanotte
Se Pietro Grasso viene a farsi cui Canda Ponza incontrarci e quant'altro giorno dopo tutti i giornalisti io per primo scriveremo degli articoli de al vetriolo quindi si scusa
Il Presidente Grasso però non
Riesce a partecipare mentre avremo in conclusione
Al potere Santa Domitilla domenica una serata sull'economia e anche sul giornalismo
Perché avete sentito che l'Unità chiude ci sono state queste
Dimissioni annunciate del direttore del Corriere della Sera Ferruccio De Bortoli che ha detto si dimetterà ad aprile sono nel nostro nel mondo dell'informazione sta avvenendo un po'di tutto
Bene i nostri ospiti stanno arrivando dalla
Da generino a mare
Piccolo spazio pubblicità come diceva qualcuno adesso il tempo di far salire il direttore di Libero Maurizio Belpietro
Sul palco
E iniziamo questa serata sui cento giorni e soprattutto sul futuro di questo Governo cioè dove andrai giuravano Lorenzi
Referendum quali origine promessa annunciate riuscirà
Se riuscirà
A mantenerle
Vediamo se siamo fortunati e stasera con il microfono autore
Gli standard Maurizio Belpietro direttore di Libero se era
Se l'abbiamo proprio Maurizio
Bentornato bentornato è una esatto se è un amico del mio onore lavori volta ho chiesto
è vera
Credo che sia forse la quarta volta che viene in sei anni l'anno scorso con Senegal esonerato l'anno scorso marzo di quest'anno eccome bene
Io inviterei anche l'onorevole carbone non so io qui ho le luci ecco non si vede nulla ecco lo avendo le luci di fronte e quindi lascerei in mano
Tipo la telefonata che fai su Canale cinque la mattina
Quarto d'ora di faccia a faccia
Tra chi è riuscito a lasciare il mio benvenuto ecco c'è prego allora
Ne deve vincere variamo Cirielli troviamo prego
Questo microfono Fazio Morgando io come voi no ma bisogna invertire un po'di ruoli quindi stare a destra
Poi ci diamo del lei ufficialmente perché in televisione si fa così è meglio darsi del lei me lo risolviamo sembriamo con degli amici invece poi ci vediamo ogni tanto abbiamo pranzato ovviamente insieme
Ma io la prima cosa che vorrei chiederne sto garbo e che è uno dei tutte le volte quando lo sfoglia su
Su i giornali su Google su
Wiki PDS viene descritto come un Renzi hanno di Ferron restiamo la prima ora ma io vorrei capire
Come l'ha conosciuto Carbone Renzi cioè se
Gli ha prestato la macchina perché lui è quello famoso dalla Smart se gli ha fatto da autista cioè come è entrato nelle grazie di Renzi
Allora io ho conosciuto Matteo nel mille novecentonovantacinque
Durante la all'inizio della campagna elettorale di Romano Prodi
Io ero a Bologna che studiavo giurisprudenza Mattera Firenze estrema giurisprudenza e fonda MO due comitati universitari
Ed è una comitati per l'Italia che vogliamo si chiama
Fermo là un attimo no perché visto che si parla di Prodi mi ricordo che Prodi su un giornale il Foglio ma anche su altri le biografie che vengo diffusa
Carbone sì se sembra che lui ha lavorato per Prodi ma Prodi a quanto pare ha smentito
Ha detto che non è vero non è mai stato un suo collaboratore che no no no allora uscì su un giornale sul foglio credo che io ero un un dirigente della Commissione europea che lavoravo con Prodi è questo
Oggi non è vero che non è vero no o chiariamo Sandra assolutamente no
Io sono stato assistente del professor Prodi nella campagna elettorale del novantasei e in una campagna elettorale del due mila sei e poi sono stato direttore della sua fondazione insieme al Presidente che mi piace qua ricordare che l'Angelo Rovati
Quindi era su povero Rovati che ora non c'è più una persona straordinaria
Una quindi avete fatto che un paese Prodi Renzi Carbone SEC novantacinque nei comitati d'Italia che vogliamo
è un prodiano anche anche Renzi però adesso avrebbe fatto almeno ho letto questa mattina un patto per non mandare Prodi al Quirinale
è vero le risulta a meno non risulta non è anche letta me sta bene bella pubblicato il fatto questa mattina in prima pagina sostenendo che nell'accordo per le riforme ci sarebbe un patto per l'no mandare Prodi alla Quirinale quindi si capì come Berlusconi in persona l'unico patto che ha fatto quello che noi saremo quello di gennaio del due mila quattordici colombe Rusconi o almeno questo è noto poniamo a fatti qualcun altro ma
Mi par di capire che quello sia l'impegno e allora territorio i famosi cento uno di essi durarono Prodi quando si trattò di mandarlo al Quirinale
Quindi io non sono d'accordo a me questo patto non risolve risulta risultanze sono convinto che se ma il professor Prodi dovesse diventare presentare pubblica
Alle persone di una a me da morire
Sì quindi dopo Napolitano lei vedrebbe prossimo io ma Prodi ha detto che non vuole dice che ormai non è fuori in politica si dicono tante cose da fare ha quindi non credeva Prodi son convinto che se
Se Prodi dovesse diventare presentare pubblica accetterebbe accetterebbe subito e non è che dice no grazie uggia avevo detto di no a me mi contraddico passivamente no le in politica le contraddizioni non valgono le ripeto sono convinto che
Sarà mi piace usare questo questo verbo senta oggi grande presentare pubblica poco
Dove parole su
Sì certo lo meriti io faccio il cronista e quindi
Registro ma o di siamo appesi a due date cento e ottanta cento perché passato il numero dei senatori il famoso numero di senatori non eletti
Che ci dovrebbe essere al Senato con la riforma voluta da Renzi insistito da
In questi giorni anche con qualche salto del canguro
Questi cento senatori non dovrebbero essere letti che è un successo oggettivamente di Renzi che finalmente porta a casa un risultato su questa riforma ma
C'è un altro numero che forse non è proprio successo ci si chiede che ottanta e cioè
Sono gli ottanta euro Renzi aveva detto che gli ottanta euro li avrebbe resi stabili
Anche per il due mila e quindici ma addirittura si è impegnato nel due mila quindici a dire che
Avrebbe li avrebbe dati anche i pensionati li avrebbe dati anche alle partite IVA li avrebbe dati insomma tutta una serie di categorie che invece erano state escluse da questo bonus fiscale
è una sconfitta
Partiamo dai dai cento senatori innanzitutto spieghiamo che non è una vittoria Firenze ma la vittoria di chi
Sta facendo queste riforme dove sta facendo solo Matteo Renzi
Sicuramente maggiore è un primo passo e non c'è ancora la riforma esattamente al campa cavallo ci sono due lettura farle
Comunque è sicuramente un passo in avanti di chi queste riforme le vuole e poi non è vero che non sono eletti sono indirettamente non eletti perché lei sa meglio di me Direttore che
Ma eventi che si fa un vanto di non far emergere un attimo può diventare senatore che è stato già eletto in un Consiglio regionale oppure state letto a Sindaco
Non sono stati eletti direttamente non sono eletti direttamente perché lei sa meglio di me che se io vado ad eleggere
Un senatore devo dare delle competenze perlomeno uguali a quelle l'altra Camera e quindi si è deciso per questa formula che non ce la siamo inventati noi in Italia esiste
O comunque dove non c'è il bicameralismo perfetto per cui diventano senatori chi già è stato eletto in un Consiglio regionale oppure chiedo al Sindaco
Ed è sicuramente una grande vittoria credo di sapere anche Vittorio voi entriamo semmai nella tema della della riforma del Senato che comunque non è così semplice come viene descritta perché il Senato
Si occuperà
Indirettamente non dava al voto alla il Governo ma insomma indirettamente interverrà sulla decisioni anche economiche di questo Paese perché ha la competenza su tutte le leggi che riguarda le regioni gli autonomi e così via
E fra l'altro ma forse se passa così come è stata approvata anche competenza sui temi etici quindi è una riforma su cui varrebbe la nomina ci sia questo legge accordi alla riforma del Titolo quinto il tema che sarebbe la riforma delle competenze delle Regioni
Questi naturalmente sono molto inferiori rispetto alle competenze di adesso
Siccome la gran parte delle speso sono nella sanità nelle pure sono spese regionali quindi interverrà in tre quarti delle decisioni economiche ma a parte questo vediamo gli ottanta
Lei è molto ottimista veniamo agli ottanta euro agli ottanta euro famosi dovevano essere estesi non ci sono
A noi anche perché poi apriamo un capitolo che riguarda direttamente lei visto che sta alla Commissione finanze
Noi abbiamo deciso dopo venti giorni un mese che Matteo Renzi da Presidente del Consiglio
Utilizzare di cercare di utilizzare poi questi dieci miliardi otto per far ripartire un po'i consumi
Che non sono ripartiti
Adesso abbiamo anche a questo no adesso le spiego lo dice l'Istat non la volete smettere
Dopodiché si è deciso di dare questo tant'è vero a chi guadagnava dal mille duecento a mille cinquecento euro tenendo fuori sicuramente una parte di cui lei accennava prima quali pensionati partite IVA indigenti
E poi c'era stato un impegno del Governo a verificare
Da qui a dicembre del due mila quattordici la possibilità di trovare altri dieci miliardi di euro perché tanto col sarebbe una manovra sarà allarghiamo le partite IVA i pensionati agli indigenti
Di dare questo ottanta euro anche a queste categorie che ad oggi non hanno ricevuto
Purtroppo lettori conti li conosciamo
C'è stata una crescita che ci aspettavamo dello zero otto
Un po'inferiore no non può
E lo zero due lo zero contro lo zero due vero qua questo è solo l'ultima previsione si parla di zero due sono zero
Lei è ottimista dopo insorte miste dai Davico questi chiunque ritiro io di Bankitalia è commissariata dello zero quattro qualcosa zero due zero quattro
Questo
Noi ci impicchiamo sui numeri
Ed evidentemente non si può allargare questa platea io poi sono convinto che da qui a dicembre se la situazione economica come dice lei sono ottimista si sono ottimista se ripartono i consumi se riusciamo a
A far partire bene questo ottanta euro secondo me è una manovra in più si può fare perché le dico che secondo me ancora
Non sono partiti non si vedono gli effetti degli ottanta euro io sono
Non lo dice l'Istat anche nell'olimpico dunque lo porteremo anch'io ce le case passarmi su dati su cose concrete e i dati sono sei a dodici anni che mi occupo di agricoltura e ho la fortuna di vedere mensilmente i dati la grande distribuzione
Lei sa quando c'è il
Stop
Degli acquisti per tutto ciò che non è il fondo
Nel mese di giugno nel mese di luglio
Per due motivi spiegano gli analisti
Sono uno e che si aspettano i saldi molto banalmente chi deve spendere
Chi deve comprare uno zaino piuttosto che una camicia due cose un pantalone lo fa i primi di giugno aspetta giustamente da metà luglio in poi i saldi
E poi perché in questi né
Nei mesi estivi
Si hanno le previsioni di spesa delle famiglie per la scuola
Teme purtroppo in questo Paese sono ancora costi alti e quindi dei libri e quindi c'è uno stock dei consumi
Lei ha visto il disegno dei singoli partiti immediatamente le dico questo basta guardare i dati delle di tutte le catene distributive italiane
Immediatamente se ne guarda dopo Ferragosto quindi alla fine delle vacanze in poi coglie lei aspetto a Ferragosto io aspetto per vedere gli ottanta euro l'aspetto il ventisette di maggio quando sono stati dati aspetto di vedere come va all'andamento annuale dei consumi
L'andamento allora dei consumi da circa ventitré ventiquattro anni in questo Paese
Cioè uno stop nemesi prestiti e c'è un picco si ricomincia a spendere nemesi
Posta vacanza dovete essere l'articolato ecco però ora ne scusi l'altro giorno padovane misto padovana Zancan Piercarlo Padoan ha detto che la ripresa
è molto ma molto più lento di quello che ci si aspettava e sostanza fatto capire non va spettata dei miracoli perché non ci saranno
Anzi martedì se non sbaglio vi era la Camera a fare delle comunicazioni urgenti sulla spending review dopo che Cottarelli il commissario straordinario la spending review ha detto qui stiamo spendendo soldi che non abbiamo
Continuiamo a mandare in pensione la gente nonostante si sia fatto la pensione e questo costoso è una riforma le pensioni e questo costa un sacco di soldi
Siamo fuori di un miliardo esser rispetto
A quello che doveva essere quindi diceva spending review viene usata per far finta di di coprire tutto ma queste coperture non ci sono lei che ne sa
Della dell'audizione del ministro Padoa lo scoperto mettevamo prima cena
è arrivato un messaggino dell'ANSA
Lei mi diceva che c'era questa informativa urgente di Padova urgente porta urgente un ministro urge un ministro che viene urgentemente a raccontare la il perché dell'urgenza e perché si fa settimanalmente il calendario dell'Aula
E questo calendario può essere stravolta essenzialmente che esiste che facciano addormentare tutti quindi lei dice non è così urgente un escamotage per venire a parlarmi per evitare di rifare il calendario daccapo e quindi si trova una finestra di un'ora due ore tre ore provvediamo secondo senza dibattito
Per permettere al Governo di venire a riferire in Aula e Mazzola riferire qualcosa importante perché viene parlare della spending review dopo che il commissario credo si è praticamente dimesso dicendo al Governo state spendendo i soldi che non avete
No alla potrei l'ha detto l'altra cosa potrà gli addetti sono disponiamo dalla spende più dovremo metterli a
Copertura debito pubblico e non mettere in circolo
Questo ha detto Patarello contare come ha detto temi dovremmo utilizzarli per ridurre le tasse invece li state usando per spendere è usato e tutte le volte la stessa cosa che come dire
Tutte le volte trova sulla scusa io sono convinto che
Per far crescere il Paese per farla andrà avanti bisogna mettere in circolazione soldi
Molto banalmente soldi non ci sono dove sono i soldi ma i soldi che arrivano dalla spending review bisogna metterli immediatamente in circolo perché quell'aspetto lì servono a far
Ripartire i consumi quindici spendo si riduce il debito pubblico non si riducono le tasse ma si
Da una la spesa la si sposta sull'altra spesa o gli sto dicendo che vedono astensione sì se lei sta dicendo più a rimettere in circolo ecco le faccio l'esempio Varisco ritornando agli ottanta euro se io da qui al trentuno dicembre
Riesco attraverso operazioni di spendere più a trovare i dieci miliardi
Signor parlar paradosso perché sappiamo che non sarà così mi risponde subito li metto immediatamente a coprire gli ottanta euro per le partite IVA coprire per i pensionati in modo tale che
Queste persone iniziano a spendere i soldi di ritorno ripartono i consumi però sa meglio di me per dieci euro spesi cinque ter il tema stravolgono son tornati vero aspettiamo i permessi e non solo l'accettiamo dopo l'estate
Se la scommessa se vuole sette all'altro giorno
Sì poi dopo spende anche i soldi la mia scommessa
L'altro giorno invece sul Corriere della Sera c'era un articolo in cui si parlava della riforma o se la riforma delle pensioni ma che senso ha fare una riforma delle pensioni per poi fare tutte le deroghe per le per mandare in pensione
Dipendenti pubblici in qualche caso insegnanti un'altra volta oppure
Qualche altro impiegato dalla pubblica amministrazione che senso ha chiedere agli italiani di andare in pensione a sessantasette quando poi a qualcun altro si consente di andare a sessantadue
Questo che lei sta dicendo le deroghe evidentemente si riferisce a quota novantasei che erano gli insegnanti solo una cosa ritorni dalla da riforma Fornero dove io
Le dico con il
Con eccessiva chiarezza facesse chiarezza
La riforma Fornero se non è una riforma sbagliata nel lavoro la riforma delle pensioni avevo una strada che non era del tutto sbagliata dovete avere dei pochi grossi
A partire appunto dai quota novantasei che non avevano usufruito la riforma Fornero a finire al problema del
Tutti conosciamo tutti
Di chi si è trovati in un limbo per cui non poteva andare in pensione ma non poteva neanche continuano a lavorare
Dopodiché a rifarlo quelli socio soldatino esatto che un'altra cosa
Ma la riforma della pubblica amministrazione dice
Debbo vita riforma Fornero noi per ora siamo saliti a tabellare oggettivamente
Debbo udire quella riforma leva voi avete annunciato una riforma della pubblica amministrazione che dice noi mandiamo quelli che hanno raggiunto la contribuzione dei quarant'anni li mandiamo coi via in pensione
Anche sessantadue cosa che per altri non è consentita ma lo sono tutti italiani sia che lavorino per lo stato dei lavori per il privato
Assolutamente però lei allora non è che c'è un problema nella pubblica amministrazione che innanzitutto di Sopra dipendenti
E dall'altro di svecchiamento deve dada pubblica aveva avete detto che ne riassume o degli altri però esami mandato in pensione caricando l'insulina e poi di assumere riesca a mandare in pensione
Dieci dipendenti pubblici
E ne prendo quattro ne assumo cinque
Secondo me è una cosa positiva non so che cosa Cottarelli non è d'accordo dice che questi soldi li spendete Cottarelli porti qualche vuole ma non è il Presidente del Consiglio della Salerno è uno straordinario tecnico a far ma la rete che ha
Dato alle riforme la spending review andrà avanti anche se l'avete l'avete chiamato dicendogli novellato col treno abbia anche la qualità e Leo conclusi abbia pazienza lei era parlamentare
Del Governo letta anche cioè quindi sosteneva letta una volta quindi approvato immagino anche la misura diversa tenuto anche e siccome la nominato letta io Cottarelli le dico che Cottarelli uno straordinario tecnico che Romano eliminazione di spendere più
Dopodiché però mandataria delle idee diverse dal Governo non vedo come possa essere ma perché non piaceva Cottarelli scusi cioè non piaceva voi sui di
Nel rispetto a le proposte che ha fatto nuove nelle nuove dicevamo poco fa Cottarelli sud non vanno bene Cottarelli sostiene che se incassiamo se risparmiamo Desolda la spending review vanno messi a fare una cosa
Io ho molto banalmente io come il Governo la maggioranza sostiene invece questi soldi vanno rimessi immediatamente
In circolo
Perché se vorrà tuttora sette operazioni che in questo momento per il Paese savonese stentava mi dica la verità alla fine sta spending review ci sarà perché se ne parla dal dell'epoca del ministro Padoa Schioppa fu il primo che disse bisogna ridurre la Spesal se c'è anche uno studio
Poi alla fine Camber i commissari c'è stato appunto c'era Padoa Schioppa prima c'era già Arda poi arrivato Bondi prelevato Cottarelli
I tagli alla spesa non debba mai visti in compenso abbiamo visto la spesa aumentare ci sarà stata store taglio alla spesa sì o no
La speso mentale abbiam vista dei momenti precisi no anche adesso è lei erano quelli no erano quelli durano adesso il
Dicastero guidato da Giulio Tremonti c'è stato un picco della spesa lei lo sa benissimo che c'è stato un piccolo e la spesa degli ultimi e io sono quarant'anni io sono convinto sì ma lì c'è stato particolarmente è stata una cultura criticare il Governo e hanno sempre speso di più io sono convinto che
Che operazione di spending review
Che siano alcuni immediate alterando evidentemente bisogno di più dentro se documenti siano fattibili le faccio veramente un esempio rispetto alle Regioni che diceva lei giustamente prima perché io devo avere sulla sanità
Venti centri di spesa è diverso che poi spesso Linda delle Regioni non c'è un unico centro
Ma non avete fatto il centro unico di acquisto fatti ma questo secondo me sono riforme da stemma sicure ma continuano ad essere fatti pecche non siccome continua consone fatto quando uno stravolge un sistema del genere l'effettivo livello una settimana dopo un mese
Li vedi dopo un anno li vedi quando questa operazione a regime perché la centrale unica di acquisto la siringa la si usa
A Ponza come la si usa Roma come la si usa a Milano ferme come la si usa a Bolzano perché devo costare in maniera esattamente quello che le sto dicendo e perché non viene adagiato questo
è stato approvato e ci sono le approvato ma ancora oggi non c'è medico
Per cui tu deve andare a prendere il costo del farmaco piuttosto che della siringa della grande cotone ma non viene fatto non è che non viene fatta una oggi non viene fatto del genere vuole fare una settimana si fa la norma c'è bisogno che le Regioni perché ad oggi le Regioni hanno autonomia
Nella spesa sanitaria bisogni che sa devono alla norma nazionale
Perché le dicevo prima che
E tanto importante riformare il Senato come cambiare il titolo quinto
Perché queste cose non possono più succedere non può succedere che
Centro acquisti dell'Emilia Romagna ad una cosa tregua Senato decide sulle decide sull'esaurito il suo e quindi decide sulle il Senato decide sulle spese sue quindi decidere anche sulle spese della sanità ma mi scusi
Questa settimana un sociologo di sinistra
Riconosciuto una persona guarda con una certa attenzione al Governo Renzi che
Luca Ricolfi scrive su Panorama un Paese un articolo un'analisi perché lutto Aia un analista di numeri molto attento in cui dice sostanzialmente questo
Cioè perché Renzi fa la riforma del Senato sin tigna sulla
Come al Senato che in fondo è sì importante ma non così importante mentre le riforme più importanti le rinvia a settembre ottobre novembre non si sa quando cioè perché ha dovuto farla riforma del Senato e non ha fatto quello che aveva promesso come per esempio il famoso Gioberti
Cioè il piano per il lavoro perché non ha fatto quello quello in fondo interessa di più invece noi oggi registriamo
Il fallimento perché non ci sono i risultati l'abbiamo visto l'altro giorno delle della occupazione giovanile
C'era il famoso piano per la garanzia giovani noccioli che doveva utilizzare i fondi europei risultato dopo è stato approvato se non sbaglio maggio dopo due mesi non ci sono perché si è impegnato a fare una cosa
Che dice Ricolfi e anche di sinistra a votarlo vota anche PD dice ricorsi col Senato si mangia col piano del lavoro forse sì
Paga prima di piano della corposa riforma del Senato il Gioberti
Penso di Giobbe è stato fatto
è stato fatto un lavoro è stato più utile alle perché rientro deleteria un decreto-legge molto banalmente alla letto Lux di non chiudere in Italia e di rimanere
Era da un anno e mezzo che c'era un tavolo aumentando di uno dei soldi suo è un aggiungere
Due stabilimenti su tre sono rimasti aperti questi tre stabilimenti con i lavoratori che non sono né in cassa integrazione nel licenziare time mobilità
Né nessuna forma alternativa ma sono lì a lavorare e perdono il loro stipendio tranquillamente dove io dopodiché son d'accordissimo con ricorsi va questo anche Renzi va detto come Riggio quali forma del Senato non si mangia
Però virtuale lo sa meglio di me che cambiare le regole in questo Paese rendere questo Paese un Paese normale
Da un Paese straordinario Paese Cesa un Paese normale un Paese in cui si fa una legge e dopo che la si fa dopo che la si vota dopo venti giorni e norma e pubblicata in Gazzetta Ufficiale
C'è un bellissimo studio Barclays Londra che da una quantificazione economica alle riforme costituzionali e alle riforme la legge elettorale
Se dobbiamo una legge elettorale che dà governabilità
Vale cinquanta punti di spread ma non lo dico io questo dico che non gli si finanzia non ce l'abbiamo i focolai sono se io un Paese per cui c'è un bicameralismo imperfetto quindi c'è sostanzialmente una sola Camera che legifera
E io posso avere un provvedimento dove si vota in venti giorni trenta Jovanotti sulle leggi da lei pesa questo diventa un Paese moderno è un Paese moderno ma quando dobbiamo parlare di
Spesa ricorrono al Senato è un'altra Investimenti ma perché non l'avete scusi i Paesi ma perché non l'avesse abolito il Senato visto che dicevate allora miglioriamo le cose
Voi avete lasciato in piedi il Senato quindi significa in sé che il Senato
Rimane esattamente dove è stato a Palazzo Madama rimangono i commessi salvo quattro dirigenti che sposteranno rimane tutto l'iter perché ci staranno tutte le procedure normali
Rimangono le votazioni che riguardano tutte le leggi di spesa che toccano le autonomie locali o non si e come no sei le leggi di spesa si
Rimangono anche dirittura i voti che riguardano i temi etici ma perché non l'avete chiuso
Allora ad oggi noi siamo veramente che rimarranno di voti per riforme costituzionali recepimento di direttive comunitarie
Leggi regionali dispensa
Se lei però un attimo se lei affinché vieti cento
Perché se no no questo mi etici è stata adesso votato ad oggi la legge le salme ad oggi è stato votato un emendamento lei sa meglio di me che la riforma costituzionale
Prevedono quattro lettura ecco il ritorno al senatore Rodano dire ecco intorno al Senato lo rivolto non ha trovato il modo in cui abbiamo avanti secondo me edicola mi ed è quello che penso le competenze di avere una seconda Camera bassa
Che interviene in caso di riforme costituzionali è una cosa
Giusta sacrosanta avere una Camera che ma non avremmo risparmiato soldi nel tempo dovere una Camera che interviene sulle leggi regionali
Quando queste leggi avranno la riforma del Titolo quinto glielo sottolineato prima perché ad oggi ha ragione lei ad oggi non ha senso fare un Senato
Quindi ridurre undici erano sempre locali bicameralismo senza riformare il Titolo quinto ha ragione lei non ha senso ma la nostra proposta di riforma c'è
Eliminazione del bicameralismo perfetto riforma del Titolo quinto una volta che io magari formali ma la riforma del Titolo quinto deroghe si interessi come lei sa che siccome si fanno le riforme costituzionali si passa da lì e quindi quelli decideranno di non farle
Dovevano essere decidere di non rispondere risanati senatori mi scusi ma si fa ostacolare i formaggi mila emendamenti e ma li andiamo a toccare i soldi e le ha il potere delle Regioni quindi le Regioni dovrebbero
Tagliarsi soldi risente foto era giorni che sento non si fa non si farà non si farà alla fine si sta fallendo le cose però
Da sta facendo una cosa che siamo la prima lettura abbiamo tenuto un voto dei cento giorni ma io continuo domandarle perché non l'avete chiuso
Se ce l'ho spiegato perché io credo che una non è la più semplice chiuderlo no non si risparmiano più soldi o meno le ragioni meno iter e meno trabocchetto che era giusto perché secondo me avere una Camera bassa
Che interviene durante le riforme costituzionali interviene sulle ricevimento delle direttive comunitarie e interviene su leggi regionali
è una cosa sacrosanta efficientare i Paesi del mondo Ricolfi dice
In questo articolo che citavo prima dice sostanzialmente cioè Renzi fa il decisionista sul Senato perché gioca facile ma fa all'indecisione vista quando deve trattare di
Pubblica amministrazione deve trattare sui temi che riguardano il il piano del lavoro deve trattare su tutta una serie di altre cose che sono quelle che appunto riguardano il portafogli e la vita della gente che gli risponde
Rispondo Pubblica amministrazione è stato votato due giorni fa alla Camera con voto di fiducia il decreto Mattia su un Pubblica amministrazione e anche lì cioè
Un'inversione di funzionamento delle cose che completamente diverso rispetto al funzionamento di prima nella testa abbiamo istituito e gli effetti sono visti pochi giorni fa
Un'inversione per cui adesso lo Stato si può andare a sostituire nelle regioni ove ad esempio le Regioni non fanno partire opere pubbliche
Quindi c'è un potere sostitutivo dello Stato nella pubblica amministrazione che non c'era mai stato finora ha mai successo quando noi abbiamo
Una Regione una provincia che ci blocca un'autostrada ci blocca l'opera pubblica ci blocca una serie di interventi necessaria la vecchia legge lei spiegò i Berlusconi
Però non era mai stato legge-obiettivo prassi alla quale da voi se avete già fatto che nessuno si era mai sostituito le faccio un'ultima domanda Vito bene fu fatto perché fu fatto proprio per quello tanto è vero che l'hanno arrestato e portato a compimento grazie a quell'opera
Le faccio un'ultima domanda perché poi incombe Nuzzi e quindi la restituisco a ai colleghi
Ha visto che negli ultimi giorni ci sono state una serie di uscite polemiche critiche nei confronti di Renzi Renzi ha goduto in questi centosessanta giorni
Di grande popolarità e lo si è visto anche poi dal voto delle europee però adesso cominciano le critiche il Corriere la sera pubblicato un articolo critico su Cottarelli ma che ovviamente era critico nei confronti del Presidente del Consiglio
Sempre lo stesso quelle della sera ha pubblicato un altro articolo critico sul tema delle pensioni sull'allargamento queste cose che ci dicevamo prima questo allentamento dei vincoli imposti dalla legge forme ero
è uscire fra parentesi correlarsi da appunto sentivamo prima
Sostituisce il direttore De Bortoli mostra
Lei è contento o meglio la sostituzione noi va bene è stato curiosi separo anzi lo anzi posso farle una domanda lei questa libertà e in gennaio insieme alle falso io gliele faccio fare dopo le domande proprio a fare volentieri rispondo tutto
Per la parte invece che riguarda le critiche sia giunto adesso addirittura dico Della Valle che ha detto le cose che sappiamo sul tema della Costituzione dicendo che non non è che il primo che si alza la mattina congelato in mano
Fa la legge elettorale bisognerebbe confrontarsi è una critica molto pesante dello stile a dire la valle alla gestione di Renzi ma non è che finita la luna di miele
Io son convinto di no come te no perché gli italiani poi già hanno giudicato il venticinque maggio per quello che
Avevamo fatto quel poco tempo per e per i nostri progetti per i nostri programmi abbia avuto un risultato straordinario il quarantuno quasi quarantuno per cento undici milioni di italiani che ci hanno votato ci hanno dato fiducia
Poi le critiche a fa la legge elettorale congelati in mano la velocità Lazio son trent'anni dire insomma allora inconsueto abbia la Costituzione lei compito anni che tutti i politici e tutti i giornalisti scrivono porcellum porcellum porcellum
Nessuno ha mai cambia la legge elettorale la cambiata la Corte costituzionale che la cancellata a fare una prima cambiata la legge in modo l'ha cambiata la Corte costituzionale che la cancellata ha cambiato un pezzo lei alla Camera è stato votato una legge elettorale che i fatti concreti no a puro Castel serie ma non cioè tali eh ho capito ma non cioè non è che mai al Senato Renzi ha deciso di Spoleto Aula mi auguro che dopo la fine
Della riforma costituzionale al Senato si possa immediatamente portare Licari come avere finalmente la legge elettorale quella solita ed era rimasto in tempi lei esclude la stangata io sì ed escludo
Va bene grazie Ernesto carbone state dobbiamo rimanere
Sei aprile profano
Beh innanzitutto grazie di questa questo botta e risposta forte e inviterei anche Marco Damilano delle spesso grazie di essere venuto io lo considero veramente un acuto opinionista libero
E ne abbiamo di bisogno
Detto mentre Marco si avvicina se vuole sedersi dove preferisce
Condorelli faccio dire che secondo siccome per voi era tutto
Grazie Marco avessero avuto Marco Damilano grazie ad un per voi è un grande vantaggio per un corriere con la Direzione ipotecata perché avere un Governo che è il primo
Quotidiani Italia con un direttore caso unico che raro io non ho mai sentito Maurizio di casi di questo tipo beffardi questa è una domanda globale eroso qualcosa vada tutte e tre
Ma io beneficiato ma semmai di gondola se questa è una domanda questo qua non si è mai visto un direttore vivere
Licenziato poi è un licenziamento insomma con le cortesie il modo di soft del Corriere della Sera ma che viene licenziato con nove mesi di anticipo insieme quando l'ICI direttore viene mandato via
Lo si decide lo si chiama e si dice guarda son cambiate le condizioni non sono più contenti potevo fare altro saluti arrivederci l'indomani il direttore se ne va
Fa un focal era la domanda Carbone questa ma come facciamo noi a essere cane da guardia come diceva Giampaolo Pansa
Come facciamo noi giornalisti Essecar la guardia
Del cittadino quando abbiamo il primo quotidiano italiano che ha una direzione a metà dall'editore Valoti relatore dimezzato dove c'è la perfidia noi a dire il vero
Ha portato se il direttore dovrebbe la Versilia nota dirlo no ma io stavo già un passo come sta facendo un passo avanti perché la perfidia nota di Belpietro porta a dire lei è contento perché perché ovvio che chi è al Governo che vede
Sicuramente repubblicano leggevo dalla tutti i giorni no il principale giornale italiano di fatto senza al direttore perché
De Bortoli è un direttore che non non potrà fare il direttore appieno visto che ha è ormai è stato messo a Porta quindi
Per nove mesi e il Corriere la sera allora un direttore questa la realtà è tra l'altro che non sono contenta fatto
A pieno titolo chiuderemo l'elaborato ai miei colleghi io posso discutere con lei giorni perversi pensarla probabilmente al cento per cento di ben al novanta per cento diversamente
Ma credo e mi spiego al dieci per cento su cui siamo d'accordo credo nel ruolo forte che possa avere il giornalismo
Fede religiosa ed in questo Paese
E credo che non sia giusto una cosa del genere ma non sia giusto neanche che questa sia una partita responsabilità avete voi giornalisti
Credo che non sia giusto che ci sia un movimento politico del venticinque per cento che tutte le settimane sul lo su cui internet su Twitter sul fresco sistematicamente non attacca un giornale un giornalista
A parte il giornalismo
Sono cose completamente diverse
Dal magari lo fa in maniera più sfrontato rispetto ad altri che hanno fatto ma dando alla RAI centinaia di giornalisti a busta paga con il timbro del partito signori ogni settimana una rubrica che si chiama brunch Aruba dall'agricoltura
E faccio la lista di proscrizione di tutti i giornalisti alla Camera e poi propongo all'Ufficio di Presidenza della Camera di mandare via i giornalisti
Dalla Camera capisce che una cosa diversa
E allora a me piace questa del tentativo di tirare un po'la corda del nostro corporativismo per fare unire da Milano a Belpietro in ozio però mi faccia per mi faccia chiederà da Milano le domande che bel titolo ha fatto quali sono
Mentre i sentieri duellare assolutamente a carbone la prima cosa gli vorrei chiedere cosa disse Renzi il dodici febbraio di quest'anno quando la Smart di carbone imboccando il retro di Palazzo Chigi
Si è trovata una macchina che gli veniva addosso e quindi la Smart dovete fare retromarcia
Insomma nel momento in cui Renzi andava a conquistare Palazzo Chigi con la Smart è guidata da Ernesto carbone si trova di fronte una macchina in io voglio sapere che è successo nell'abitacolo in quel momento
è successo in Russia non ne abbia ottimo auspicio quella che io allo va operare un'auto blu che prima contro quella ecco insomma abbia deciso di venderle esuberi perché l'auto blu che Ciriaco no che è andata male quella vendita però
Facchinato ammette la retromarcia proprio alla fine se l'ha fatta
Ecco e
Carbone
Accorso torrenziali novantacinque percorso da vicino anche altri personaggi dei carboni prima di essere un Renzi allo Stato assistente di Romano Prodi
Poi è stato direttore della associazione rette che era presieduta da Paolo De Castro ma era la Fonda l'associazione di Massimo D'Alema
E che è stato anche nell'anno
Associazione vedrò di Enrico Letta
Allora visto che ha conosce bene questi questi tre personaggi ma io mi focalizzo sul
Ultimi due D'Alema lenta
Perché la Mogherini e meglio di D'Alema e di letta in un incarico europeo
Perché amica di Renzi degli altri due sono nemici è interesse generale dell'Italia che vada in Europa la Mogherini piuttosto che Enrico Letta Massimo D'Alema
A mio avviso l'interesse che l'Italia prende il ruolo di mister pesca
Vorrei capo della politica europea di sicurezza comune dispiego
Specifico delle veniva ritengo anche il perché perché
Io sono convinto che
Dell'Europa debba necessariamente nei prossimi cinque anni fare un passo politico
L'ultimo passo poi l'ultimo l'unico passo politico dell'Europa è stato nel mille novecentonovantasei mila euro
Dopo che l'Europa ha smesso di fare politica gestito solo questo conta Budget di quasi cento miliardi di euro e ha negoziato l'ingresso di
Di alcuni Paesi
E passo politico solo per l'Europa possa offrire fornitura mobili
Anzi deve avvenire in due modi con la spada
Debole esercito
E con la diplomazia
Io mi auguro che in questi cinque anni i primi passi possa ad esempio essere
Gli singoli ventotto paesi che mettono a disposizione trenta quaranta cinquanta sondaggi in base al
Grandezza con l'esercito e fare un primo contingente di caschi gialle e blu
E il secondo passo è quello di
Vedere la rinuncia magari ne ambasciate multilaterali come può essere l'OCSE come può essere alcune della NATO la rinuncia al ritiro dei ventotto sì quell'ambasciatori e vedere finalmente l'ambasciatore europeo
Poi rivista materialmente cosa può succedere ovviamente succede che se in un problema lo abbiamo in Italia no purtroppo e me lo conosciamo tutti
Dell'immigrazione
Secondo tema col
Il problema immigrazione l'eterno dilemma Frontex piuttosto del Mare Nostrum lo affronto meglio sito commissario l'immigrazione possono il capo della pesca da quel giorno per sicurezza
Secondo me
La peste ne abbiamo da guadagnarci di più
Dopodiché arrivo alla domanda principale che da qualche mese la signora che non sia portata perché mettere un peso piuma come era Mogherini e Malpensa Masi numero convinto che l'anno che come in altre no io ero convinto che la poverini non sia affatto reso più
Chiudo la fortuna di conoscere la
Quando
Ho lavorato per un periodo a Bruxelles
Per quanto riguarda le politiche comunitarie
Dica Mogherini una persona molto preparata
Molto in gamba più preparata Diletta
Probabilmente per alcune cose sì
Sulle guide comunitaria anzi
Quello riferiremo Enrico Letta ha dedicato la sua vita le politiche comunitarie
Beh dietro scuote la testa sull'ambasciatore europeo perché vorrebbe dire fare diventare l'Italia praticamente l'ultima Proni Province della scusate sono prendiamoci in giro ma voi volete
Davvero se lei crede onorevole che la Germania ceda la sua politica estera
A
Una signora per la verità stimabile tutto quello vuole dire come la Mogherini
Ma lei pensa davvero che
La cancelliera la cancelliera Merkel che fa affari perché poi cioè va in giro a fare gli affari gli interessi della Germania deleghi la politica europea all'Italia
Ci vogliamo prendere in giro
Se vogliamo fare questa sera prego
Allora io l'ho fatto due esempi
E no precedente l'esempio non le ho detto mi perdoni non le ho detto lei ha detto un ambasciatore unico dell'Europa detto non le ho detto il ventotto paesi di ritirare un ambasciatore a Washington EPA l'ambasciatore europeo
Ho detto lo sappiamo bene che tutti i processi di cambiamenti politici forti hanno bisogno di tempi le ho detto le ambasciate multilaterali l'ho fatto l'esempio dell'OCSE
Di alcune ambasciate della NATO lontana riconoscenti alcune ambasciate multilaterale dalla NATO da alcune ambasciate
Inferiori
Credo
Chiedono un aiuto a niente insomma
Occorrono consona e attenta migliori di Colombo non contano niente così una condanna secondo lei quando dove ci sono una missione assertore all'OCSE ma secondo lei noterete che c'è bisogno di fare dei piccoli passi per arrivare agli un'aria di nove anni
è chiaro che nel finale Carnia abbia gli ambasciatori euro medi ma lei se le ricorda scusi ma lo sa meglio di me ma lei si ricorderà che si fanno in una delle emissioni internazionali
Io che sono state fatte tranne a parte la l'unica che unificò tutto quanto il mondo contro l'Iraq che fu appunto la prima guerra del Golfo tutte le altre missioni hanno visto l'Europa divisa
Pare faccio una parte chi voleva però torniamo un attimo l'agenda che vuol dire
La allargandolo si somma immesse noi siamo intervenuti ed arriviamo neanche un degrado locali sappiamo ventotto militari europee a Sarajevo
Non si hanno iniziato a salire vada verità scheggia di Bruno secondo lei
Sono messi
Sì però come abbiamo la la questione da Milano era riversa era un riflesso di divisioni moderne del PD che si riflettono su candidati che magari non rispecchiano quelle competenze no brevi nomi ma non parliamo poi ma lei prima infatti non è che Sarajevo io credo che a terminare i nostri ordini del giorno cattolico stasera
Qui a Ponza magari vogliamo sto ho risposto terminano quasi se ricordate andrà come lei ha creato un attimo c'è la zanzara numero uno che David Parenzo io
Intanto fai pure Laddomada lo fare salire così abbiamo un altro elemento critico la Mogherini un candidato unico cioè non c'è un piano Bisset oggi adesso è stato Sena candidata risse di natura e la Polonia per la stessa audizione
Stiamo Pierini ci dovesse essere stoppata dagli altri Paesi qua succede però nella mia sposino erogare Pieralma Fiorenzo Partito socialista europeo ha fatto all'unanimità
Nome della moglie sorvolo dimostrata
Quindi per il momento che questo
Altri Paesi possa avanzare prove candidature però devono passare questo regolamento interno del metodo tolto Europa stato aggressivo privatamente
Fin da oggi
Unico nome la Polverini su questa torniamo alla gente italiana oggi il quotidiano di Belpietro Libero titolava come
Sì ci fosse ci stessimo avvicinando l'Apocalisse l'Apocalisse fissata per settembre
Troppo Calisse denso ricorrere ci sono le scadenze
Ecco di cosa e faceva anche delle tabelline conduttore tutte le scadenze volevo ricordarle direttore quelle principali quali soci pali sono quelle di cui parlavo prima ovviamente perché ci sono i veri della pubblica amministrazione da affrontare che non sono ancora stati saldati erano stati promessi
Addirittura prima delle state invece adesso sono slittati ci sono i temi della pubblica amministrazione c'è il piano per il lavoro
Ci sono le missioni militari perché poi noi abbiamo siamo presenti su un teatro importante quindi dobbiamo rifinanziare l'ERP
C'è la Finanziaria da fare c'è il documento di economia e finanza Libisonis si capirà il sui numeri stiamo aspettando questa comunicazione che ci diceva poco fa Carboni che non è urgente ma è solo un espediente per venire a raccontarci che cosa succederà con la spending review ma insomma
Siamo in una condizione in cui per da due mesi stiamo discutendo della riforma del Senato come se fosse la cosa
Vitale per il Paese la legge elettorale non ce l'abbiamo nonostante fosse stata promessa perché do quando all'improvviso la ragazzina no perché all'improvviso Renzi dopo aver detto che le la cosa più importante era la legge elettorale un bel giorno ha cambiato opinione ha detto no la si può rinviare perché temeva un'imboscata dentro il Partito Democratico tanto per essere pratici e quindi ha rinviato ha portato avanti
La riforma del Senato abbiamo ottenuto è vero questo prima ho risultato quello si è stabilito quanti sono
Però poi di senatori però poi ci saranno ancora discussioni le letture si era impiccato la data dell'otto di agosto non si capisce neanche perché l'otto di agosto non
Ma
Abbiamo tutta una serie di temi che sono molto più vicini al cuore secondo me al portafoglio di al futuro di questo Paese cioè Renzi si è presentato a all'inizio della sua
Del suo Governo dicendo le nostre previsioni economiche di crescita sono intorno all'uno per cento anzi sopra l'uno per cento di esse
Dopodiché ha insistito successivamente ha detto le nostre previsioni
Guardi ho qui se lei vuole uno virgola due uno nel Governo lenta immediatamente avvisato
Nuova regola guardi scusi
Ho qui tutte le dichiarazioni non mi contraddica perché sono abbastanza vorrei non
Non vorrei non ed avviare con le letture dei dubbi ma immaginate
Con le letture dei documenti e si è presentato dicendo che era l'uno virgola uno per cento
Però è che sarebbe stato questa la crescita ma che addirittura era ottimista e pensava di fare di più
Questo disse dopodiché ha detto che non sarebbe stato torno all'uno per cento poi ha detto che non lo zero otto poi ha detto anche lo zero quattro adesso siamo e ce lo dirà tra pochi giorni di maggio a settembre allo zero due per i queste sono le ultime previsioni
Questo significa innanzitutto che non essendoci la crescita del rapporto debito PIL ovviamente superiore continua a crescere quindi
Ci sono gli occhi della finanza internazionale puntati sulla nostra situazione e aspettano una decisione oggi sul
In un'intervista a un
Uno dei principali fondi di investimento presidente di uno dei principali fondi d'investimento dice
Renzi deve far qualcosa per coraggio del prelato incisione allora cioè qui ci continuiamo a girarci intorno ma il vero nodo e che l'economia non cresce
Due aziende che si oggi se ne vanno sostanzialmente dall'Italia l'Alitalia
E la FIAT possiamo essere contenti perché non pagheremo più il buchi dell'Alitalia e probabilmente lo finanzieremo più le ristrutturazioni della figlia
Però attenzione significa anche queste due aziende fatturano altrove faranno altre cose se facciamo l'elenco delle aziende che sono state comprate dalle
Tali stranieri in questi mesi recenti
Sono
Principali marchi alcuni dei più importanti marchi quotati alla Borsa di Milano la Merloni è finita Merloni Elettrodomestici Ariston Ignis tutto quello che ne consegue è finita agli americani la o ancora
La Pirelli è finita e russi della Rosa me
La raffineria dei Moratti cioè gli interessi tutto quello che ne consegue è finita distensiva rosee
Leninista che pure rimane un'azienda italiana sta chiudendo accedeva cioè
Questo è il quadro le due uniche aziende grandi e importanti che avevamo che sono l'Ilva e la Finmeccanica sono finite sotto inchiesta per fari ragioni in una diversa dall'altra restano messe come stanno quindi
Il futuro di questo Paese
è finita una soluzione dopo che ha perso una serie di commesse
Compreso in India e e quindi è rimasta è stata commissariata
Praticamente insomma quindi
Però sentiamo anche uno di questo Paese
Dove se lo vuole spiegare penso di sì o no e per suo interposta persona l'onorevole Garrone stasera eresia è vero che Del Piero belle curvone
Noi usiamo un po'più ai fatti
E infatti ritengo che a Milano qualcuno vi rispondo anzi perdeva incisivo ebraiche mare diplomatico
Allora ma non è che è responsabile da Milano credo di tutte
Guerre singolare che si è trovato solo un gufo Varese uno struzzo perché l'attestamento sulla sabbia
Allora a questo la sera del gruppo tra l'altro
è interessante perché
Oggi abbiamo dedicato anche una copertina de L'Espresso al all'onore iniziare l'U.L.S.S. lo volessi annus è colui che quando la situazione va male dice colpa dei gufi delusi CONI
Colpa di professore Onigo il PATI pietre minatori del solo l'anastatica mentre il loro mentre loro perché Renzi vive di sfide viventi nemici
E nel momento in cui in seguito alla vittoria elettorale del venticinque maggio al quaranta virgola otto per cento tutti sono diventati veneziani
Molti giornalisti
Voi per i giornalisti in primis tutto il Partito Democratico
Gran parte del Parlamento compresa Forza Italia perché al Senato lo spettacolo e di una Forza Italia che virtualmente nella maggioranza che sostiene
Il Governo cioè se non ci fosse Forza Italia molti voti sarebbero andati diversamente anche a chi essi siano hanno che sono qua Piersilvio ha fatto un'intervista Confalonieri fa tutti i soldi età dire iniziali
Allora Renzi a due problemi il primo perché Luigi vedi sfide quindi definisci quindi quindi deve dire mentre loro ma se sono tutti gli anziani il loro Chisso
E poi chi sono IRE iniziali e questa è una un cosa che volevo chiedere messo carbone il perché
Quando Renzi era un outsider e quando si andava alla Leopold anche era veramente solo contro dovuti quando Bersani li faceva titolari contro programmazioni
C'era una riunione alla Leopold da lì si inventava a un'Assemblea nazionale dei giovani del sud
L'Assemblea nazionale dei segretari di circolo magari inventata lì per lì
Allora lì era abbastanza chiaro chi aveva iniziali era un velivolo cambia il Partito Democratico e quindi volevano conquistare il potere per cambiare l'Italia d'accordo
Ma nel momento in cui sono tutti Renzi anni
La questione diventa
Cambia un pochino
Arresero era vedersi il problema di Renzi comincia a diventare anche per responsabilità di Renzi in certi casi
Che non ci sono Firenze Siani veri ecco tu non per esempio primario nel ragionamento non è serio io assisto da cronista la riforma al dibattito al Senato se dovessi dire qualcuno
Un senatore del PD o anche un ministro del Governo il PD che sostiene la riforma del Senato con la veemenza
La convinzione e anche la capacità di persuasione che non è
Fatto solo comunicativo ho fatto i convinzione un fatto di il foro trovi
Non lo trovo anch'io al Senato però tutti Renzi anima urrà iniziano che veramente in canottiera anzi non c'è perdoni in sintesi giuste dicendo che ci sono molte persone che sono frettolosamente re anziane
Mentre ci sono persone magari silenzio che sono convinti anche all'interno del PD
Che sono convintamente antineve anziani che magari in qualche momento di qualche votazione posso alzare la testa come si è visto io ve esatto io vedo due più due problemi Primo che Renzis mo'rischia di diventare una forma di conformismo comodo tutti sia leggero organi
Tutti siamo saliti sul carro del vincitore tutti siamo con il nuovo potere
Due Renzi non riesce a costruire la sua classe dirigente
Cioè quelli che dovrebbero sostenere la sua idea di cambiamento dell'Italia
Ammesso che ci segue l'acceleratore per quello che accentratore non vuole prima ci vuole del suo Governo alle figure li facciano non no ombra no perché è un leader indiscusso figure che che facciano una squadra
Questo è un problema di questi primi mesi di Governo
Se uno
Digita sul sito di Palazzo Chigi alla voce uffici di diretta collaborazione del premier la pagina non si apre perché non c'è
Non c'è un ufficio di diretta collaborazione del premier perfino l'addetto stampa il portavoce di ipotesi che ovviamente attivissimo
Risulta
Fantasma e questo è un piccolo dettaglio che però dispiega una difficoltà di costruire una classe dirigente degna di questo nome che eventualmente sostenga come sta facendo
E in modo eccellente questa sera Ernesto carbone su una piazza
Le ragioni del Governo Renzi anche se Renzi a un altro impegno non può venire Mastella devono insomma ma e a settembre cosa succederà secondo te rispetto alle date alle scadenze che indicava Maurizio
Beh cioè tengono io sono abbastanza raccordo letto l'articolo di Maurizio Belpietro e questa mattina sono abbastanza d'accordo su quello che ha scritto al di là dei tagli di alcuni dettagli il su cui potremo anche discutere però la la foto la sostanza è quella e l'ammesso anche Renzi Renzi alla direzione di ieri pomeriggio carbone lo potrà confermare a un certo punto ha detto la crescita non è quella che mi aspettavo primo
Secondo ha detto io questo l'ha detto già un mese fa in Parlamento i cento giorni non ci sono più ci sono i mille giorni e tutti abbiamo ironizzato i mille giorni di me intime
Perché Renzi e l'altro sparse proceda fatica contemperarlo
E quindi IMI i cento giorni diventano mille giorni e i mille giorni sono quelli della sfida economica perché forse forse le questioni istituzionali si possono anche risolvere in pochi mesi forse
Ma senz'altro la crisi economica non si risolve in cento giorni
Maurizia o no volevo solo continuare il ragionamento di di Marco Damilano sul tema vigilia intorno Renzi
E non so se vi ricordate ma noi abbiamo assistito alla all'avanzata di Renzi straordinaria e irresistibile quando si presentò
La per la seconda volta le primarie del Partito Democratico ma alle precedenti primarie Renzi fu spazzato via praticamente no per mille ragioni perché
Bersani rischiano controprova ma l'apparato sostanzialmente fece quadrato è fermo Renzi
Quando Renzi si ricandido per la segreteria del partito non so se vi ricordate ma ci fu la corsa a salire sul suo campo
Ci fu la corsa a salire masse di personaggi francamente
Cioè che mai avremmo voluto dire compensato che potessero salire
Sul carro di Renzi beh tutta una serie di di figure cioè Oliveri primo che ci sali è stato anche se non in maniera plateale come altri è stato Veltroni
Poi cioè che poi era stato quello che era vittima della rottamazione può è un certo punto c'è arrivato Fassino è arrivato Bassolino
Agrarie per ora è una garanzia un dalemiano talk come la Torre tutta una situazione di dopodiché questa grande rincorsa è consentito ovviamente il successo straordinario
Anche Renzi ha avuto Marensi arrivato lì
E ha dovuto guardarsi intorno e vedere chi aveva attorno insomma è noto non è che proprio avesse moltissimo oggi se uno va a Palazzo Chigi perché Cerbone all'ossario ho molta simpatia averlo lo ammetto cioè mi è molto simpatico Renzi
Fenomenologia simulati foriera di un requisito gare separate lo conosco da da un po'di anni per la verità lo conosco da cinque anni ogni tanto ci sentiamo ci vediamo anche insomma ci quindi
Per chiacchierare di quella che è la situazione però ma
Io lo trovo molto isolato molto solo cioè a Palazzo Chigi non ha praticamente intorno nessuno cioè il suo ufficio ha ragione da Milano quando dice queste cose su ufficio ce ne sono ma è anche frutto
Di una sua diffidenza quando tu Scelli di nominare
Come per queste ragioni è autorevole elettrodotti dura un po'isolati ma Berlusconi in realtà aveva intorno ad esso adesso beh adesso c'è adesso per altre ragioni Berlusconi isolato perché era un'area urbana Gianni letta e Berlusconi ecco non c'è un Gianni Letta per Renzi
Dello vivono nel Gianni Letta dirige Kim Jong Edward nella macchina DR legale a chi si occupa del rapporto con la Borga lande burocrazia mai sicuri che c'è una macchina del SIAN io comincio che qualche dubbio
Cioè io all'opinione pubblica e dopo scrivevo erronei rivedrò la normale a lavorare al meglio le Rosate perché sono quattro non vedo cioè il tubo e a Palazzo Chigi e scopri chiedo all'onorevole Repetto dal capo dei vigili file
Il lo fa fatto Ampezzo anche l'altro giorno Carrai si occupa delle case Carrai si occupa delle case lotti si occupa di qualche cosa cioè
Tutto questa grande cioè l'uomo per esempio anche lì la scelta
Del ministro all'Economia non è stata una cosa facile misto economia ruolo chiave di un Governo
Perché ha in mano i cordoni della borsa perché riunisce onde dicastero che una volta era fatto dalle finanze dal Bilancio dal Tesoro cioè
Un dicastero enorme tutto no cioè in mano
Spende incassa fa tutto quindi se ti dice non si può fare non si può fare non c'erano in più quello controlla la Ragioneria dello Stato ha in mano praticamente tutto per il Ministro delle colonia
Credo che resti la via subito cioè
Quando arrivato lì non aveva l'idea di chi mettere oggi c'è un merito l'economia sicuramente la bravissima degnissima persona ma non so se è proprio così in sintonia con con Renzi quindi l'isolamento di Renzi
è un dato di fatto coinvolgiamo anche guardare Zola zanzare io intanto vorrei svelarvi subito una cosa la Smart
Non è di proprietà di carbone ma della sua fidanzata
Questo è un dettaglio non da poco perché le soluzioni si poteva e si può svelare ambito da sempre tutti i giornali ASAV detto
La Smart di carbone no tosaerba questo è l'ASL madre della fidanzatina benemerito darò cambia perché quel giorno lì c'è anche un racconto interessante che ci potresti
Che ci potresti svelare di come è arrivata la telefonata e dell'arrivo e dell'arrivo a Palazzo Chigi ed per finanziare il grande lavoro e non ha non ha voluto utilizzare Maxima è questo
Va be'giusto per dire che sarà affida la la Smart è della signora della compagnia di carbone non direttamente sua
Va beh rimanere invece al tema interessante che domani Vitiello il letta anche l'Europa non mitologia di qualsiasi cosa no va beh che si è detto che la strada mettere un po'di colore gossip in questa serata
Però il tema fondamentale che si dove avete toccato ora vado Gianluigi poco fa DG ritiene il letta villetta di Renzi
Beh forse per fortuna il letta di Renzi non esiste perché siccome Renzi ha vinto con questa idea un posiamo l'immagine che potrebbe usare
Lo scomparso Giorgio Gaber no per cui Attila Attila che improvvisamente arriva comincia a tagliare le teste del suo partito lancia la rottamazione vige questo Paese è da cambiare da rivoltare come un calzino allora se per edifici si fosse messo in casa l'uomo delle grandi burocrazie l'uomo dei grandi accordi l'uomo forse la sua forza che oggi è evidentemente anche la sua debolezza perché carbone questa è la questione di fondo
Enti ha vinto e può continuare a far sognare se continua a pedalare quando la bicicletta si ferma il sogno rischia
Rischia di fermarsi allora voi dovete correre correre corre ma i nostri primi nemici probabilmente
Non sono NC di Forza Italia in extra maledetti Grillini che nella rete di bombardano ogni giorno ma i nostri primi nemici sono proprio quei cosiddetti Renzi anni del PD last Minute
Che vi hanno appoggiato e che oggi sono quelli che vi fanno passare le pene dell'inferno così si può fare la lista i nomi e cognomi gomiti evase di questi nemici interni
Che gli ordinari però a far cambiare il il Paese vogliamo un titolo per l'agenzia che buttiamo dalla io scusami se brutalizzo sempre ma io mi vuoi per questo quindi sono due nemici ci mancherebbe io però dico una cosa conoscere da vicino amici poi non lo avessi mi pare anche dei Mita parla così da episodi che non ci sono i medici
Quindi chiedo a frutto la pensano diversamente l'avversario invece la referente si dice mentre lo messi d'accordo allora
Persone per la spesa è sicuramente prova chiedono Enrico Letta sia un accesso nemici del TG uno
Discussione
I famosi spese così Mineo pubblici e poi si Company
è vero
Fatto delle discussioni contro questa riforma del Senato sono stati anche io ho letto
Tratti nei confronti di Renzi prova anche se quella differenza fra noi il Movimento cinque Stelle discutiamo
Votiamo le decisioni si rispettano
Nel momento Cinquetti non la pensa così o meno Mucchetti non mi sembra che la pensi così
Vannino Chiti non mi sembra che la pensilina gli emendamenti stiamo dando questo entrate per cui fino
E mi sembra che non sia una serie di parlamentari e senatori adesso dal collega differenza fra
Il mio partito
Che un partito ovvero
Un partito che si vince e si perde quando si perde si rispetta la vittoria dell'altro
Da Matteo Renzi quando due anni fa perse le primarie contro Bersani domanda potrebbe lamentele lo sa meglio di me o da potrebbero ed uscire da quel bando fascinoso scusami partitino del quindici per cento magari del venti per cento è facile fare io no
Io per dire una cosa diversa di cui vado fiero orgoglioso mio partito un partito in cui
Anche gli organi si decide
Gli diamo discutiamo pubblicamente il privato
Quando si va in paradiso la sola spetta
Ed è una funzione voleva come fa a dire una cosa del genere che avete deciso di votare Prodi l'avete silurato ma come fa a dire una cosa del genere cioè l'esito del territorio io sto zitto cerco di
Ricordino lui come abbiamo visto infarto massima ovvero per
Anche il a due cose e il suo partito quello che ha votato una cosa è è il suo partito che ha assicurato promossi ho solo avuto quell'alzato perché la mano gente uno sia del nostro partito bene allora dodicenne allora centouno io mica può leggere dove funziona tesi democratica come funziona rilevanti
Adesso io le dico adesso il Partito Democratico partiti si discute l'assemblea dei deputati grazie sanzionatori ma dell'Assemblea Nazionale logo viatico io lo sapevo centouno o dai curato o l'anno del popolo avvocatura interna novanta euro mi sa rispondere
No ma portoghesi però non possiamo girare intorno c'è adesso prenderci in giro locativo centouno lavora per lei collega Palese sì spetti l'avvocato posso parlare sì
Non c'è dubbio che gente uno che è una ferita aperti odio parte insomma non c'è assolutamente dubbio che quella sulla ferita aperta
Era un voto segreto
Ci sono stati cento uno franchi tiratori chiaro affossato il periodo di Romano Prodi quando la sera prima erano provabile oggi sono tutti venivano filo cioè sono sanno coerenti e qualsiasi scelta del partito questa domanda
Cioè se ieri hanno verrà messo sotto un metro di terra una politica aperto hanno silurato ieri quando abbiamo votato l'Italia come strutture
Ripeto che è una grande remore c'è anche Marco da Milano manco quante volte abbiamo letto sui giornali
Di tali occupando deputato alla Camera parlo di gennaio
Sarà fossato sulle preferenza di genere sarà spostato sulle preferenze
Sarà forse non è vero se bloccate
Sarà fossato sul listino scoperto sul listino l'impiego
Sul listino medio avete scritto giustamente perché il vostro ma letale come legge non è stato approvato uno vale più di parlare nei
E ha fatto una domanda che sto rispondendo che cosa è successo con quella riforma è passata
La legge elettorale cerca dal Partito Democratico assieme agli alleati che l'hanno condivisa assieme ai questionari rafforzi Italia certo in quest'ultimo aspetto Fantinel di parlare e questo ti riposta la serietà di un partito
Dopodiché non è legge perché abbiamo implica in replica bicameralismo chi stava pulendo benissimo io ti dico che a settembre
Quando l'Italia andrà al Senato le scelte che saranno fatte dal Partito Democratico insieme a Forza Italia con cui stiamo riscrivendo le regole saranno assolutamente rispettate perché così sarà sul
Lomelo errori per verificare l'abitabilità e dare una lezione abbiamo rilevato delle o vi comunico del Partito Democratico quello e quindi lei dice approva tutto
Ha fatto in modo che se le tasse la legge elettorale non è legge perché aveva detto che sino ad un ente Lorenzi adesso dice che è stato avrei Orazi a
Ho detto ho spiegato prima che Renzi la malgrado spostato la legge elettorale che doveva essere approvata l'ha fatta slittare
Perché non era certo di farla passare al Senato
Punto quindi vuol dire quando varie non controlla quando io non controllate da queste parole dopo ma vuol dire che non controlla come si è visto adesso tutto alla base del porterà forse Maurizio direttore questa è anche la forza di Renzi
Cioè rende conto non so
è una di miele Segni e sia finita sia ancora in fase questo lo vedremo tra poco ma sicuramente Renzi mette mette in luce ogni giorni ogni intervista che fa l'inadeguatezza delle persone con le quali si confonde
Cioè aventi gli dà proprio fastidio e anche secondo me ha ragione questa modalità parlamentare questa lui dice io mi sono ho vinto e mi sono presa dopo l'omologa ho vinto prima del mio partito e poi del Paese con un programma
Che è un po'il Berlusconi del novantaquattro quando da imprenditore pensava di arrivare in un posto dove bastava premere un bottone e e riformare tutto
In realtà dalla tal Berlusconi dell'amata quattro venti di oggi tutto è cambiato per cui oggi Renzi potrebbe ancora avere la speranza di vincere delle quel consenso popolare se a un certo punto vista la i la situazione di stasi in cui lui si trova vice sapete cos'è la vera minaccia sua che oggi potrebbe essere io va beh non riesco a fare le cose che che ho promesso prendo me ne vado e ci rivediamo questa è l'unica carta che lui ancora oggi a in mano da giocarsi delle io sono convinto che il proposito lo doveva un altro sistema solare proprio la data e che va a colui che io in questo cui si sta giocando alla Savonarola dei lavori
Facciamo i nostri amici del pubblico se hanno qualche domanda da fare rispetto al Berlusconi e il novantaquattro poi ci sono questi vent'anni e mezzo è certa e
E questi vent'anni sono vent'anni di vuoto della politica vuoto della politica vuoto
Di tutti gli indicatori economici ma se uno prende le che leggi statistiche economiche del novantaquattro le paragona quelle del due mila quattordici vedi il segno meno
Su ogni cosa quindi Renzi eh
Non è la causa se
Semmai potrebbe essere certi estivi le infetto e si propone come soluzione di questi vent'anni di vuoto della politica meglio questo punto di vista Lugli
A una strada più spianata chiarirlo scorie novantaquattro schierata non da lui non è stato lui soltanto che la spianata gliel'hanno spianata lì gli avversari gliela spianata
Bersani additivi esso sani anni che hanno fatto la campagna elettorale disastrosa del due mila e tredici
Gliel'hanno schierata fatti extra politici oggi del primo agosto
è un anno che Berlusconi è stato condannato in modo definitivo era pronto il primo corso di un anno fa quando oscilla sentenza della Cassazione sulla frode fiscale
Il Governo letta in un Parlamento che non errori esce eleggere un Presidente della Repubblica si deve di affidare a Giorgio Napolitano
Vogliamo metterci dentro anche la questione del Corriere su cui ho detto nulla il Corriere e lo specchio di una crisi di quelli che un tempo chiamavamo i poteri forti in salotto buono adesso non riesco a nominare il direttore del Corriere della Sera
Figuriamoci se riescono a fare le grandi strategie
Degli asset bancari o industriali quindi Renzi in questo momento si trova nel vuoto
Allora Luigi vinci c'è se da una soluzione al vuoto vince le elezioni battente la sfida storica se invece punta sul vuoto si appunta a svuotare
Ancora di più tutto quello che gli capita a tiro per restare in lui al potere
Un po'e questo lo chiedo a carbone del Partito Democratico sta andando un po'così che Luis per esempio il Partito Democratico asprezza del quaranta virgola otto per cento parlare addosso e che il partito non esiste più
Se io penso lo so Roma il rapporto tra il PD e la Giunta Marino mi vengono i brividi
Penso alla direzione di ieri quando Renzi ha detto sono finiti i soldi quindi dovremmo fare qualche cena di autofinanziamento la farò anch'io non mi prendete in giro per la pancia ma
Posso dire che c'era una certa improvvisazione in quella battuta quando già per i ministri devono andare alle feste dell'Unità L'Unità ha chiuso diceva B è finito il giornale le falle automedica dove da un altro cioè voglio dire
Il PD da questo punto di vista è uno strano caso un partito che prende il massimo storico e di fatto non esiste più come partito non ha una se criteri ad a febbraio perché tutti quelli che fanno parte della segreteria cioè solitamente allora è quello che appena Luisa sostenuto mi sembra no no io sto dicendo dei fatti non sto non non sono
Che non c'è una segreteria un fatto
Un partito prende il quaranta per cento senza avere una segreteria Dario diciamo ecco è un bene meno male che non c'è la segreteria quando cioè alla segreteria
Prendeva ma perché simbolicamente Marco in estate valide ma comunque ha eseguito il PD ma secondo te vado a D'Alema era Presidente del Consiglio prendeva gli ordini da Pietro Folena no vi era una straordinaria parlai D'Alema che diceva spero Folena responsabile della Giustizia per il partito ovviamente D'Alema disse chi l'ha detto Folena ma aveva Folena e Folena cioè qui che anche all'epoca il partito non poi quando vai al Governo la retta via ovviamente no però ci sarà un momento e chiudo ci sarà un momento in cui
Anche l'elettore del PD cioè vorrebbe votare Renzi si ritroverà il solito esempio PD per i più svuotato di significato questo non so
Quanto sia un bene anche per
Rispondo prima approvato perché non diciamo così diverso io prima parlavo dell'orgoglio del mio partito di un partito in cui
Si decide
Nei luoghi
Questo l'unico partito d'Italia che ha degli organi in cui si discute si decide
Questo è un dato
Dopodiché il partito non esiste più non esiste più quel partito Marco tutte più quel partito che c'era fino a
A un anno fa costituito dal PTR
Per
Come lo chiamiamo nei casi se tu mi pare il sito direi se la battuta di Matteo non ci sono più soldi facciamo i testi autofinanziamento
Ma perché noi abbiamo preso un partito simile al partito abbia preso un partito che ha quasi sette milioni di debiti avendo incassato degli anni
Passati decine di milioni di euro di finanziamento pubblico ed abbiamo cancellato
Se il problema è che l'unità e mi dispiace tantissimo per il giornale
Per i giornalisti da oggi non è più in edicola
Prima però sappiamo come veniva
Come avveniva il meccanismo la commistione del partito il giornale questa adesso non c'è più
La Segreteria e vero segreteria sono quattro sono tre mesi e mezzo siamo con la segreteria marce ridotte ma sostanzialmente che era in segreteria adesso sta facendo il ministro
Federica Mogherini che la responsabile esteri adesso il Ministro degli esteri la voi sicuramente hai ragione tu il partito ha bisogno di avere l'apertura di alla posta ha bisogno di avere
Uno scheletro su cui poi sarà costui qualcosa un'impalcatura lo schermo pensare a costruire sorge sicura Lorenzi diciamo la verità cerca Innocenzo nazionale però abbiamo loro allora Ilaria Alpi Eagles
Lorenzi al Governo ricordate il primo sostanziale opero forensi ero Pretore poco colpirono Stanzione Arturo nei livelli cioè sia letta
Si presenta in segreteria e dice
Abbiamo deciso che la storia direzione e dice Abbiatici mandare via letta
Ma non è il frutto del dibattito e la sua decisione la comunica al partito il partito approvato do la mano sentiamo parlando decidiamo tutto insieme darà una funzione avverrà potremo andare avanti privazione avrà finire perché non ho finito per per concludere l'accordo
è sicuramente vero province non esiste più il partito del vecchio partito esiste un partito nuovo ma che ci sia solo a Renzi però non è così tanto ma tu
Fare questo mestiere egregiamente danni ma quanti partiti vedono vedi che riuniscono la Direzione nazionale
Segretario Presidente del Consiglio sta lì
Quattro ore a discutere ad ascoltare
E poi eventualmente a puntare sulle cose quanti partiti conosce che fanno questo
Bene questo riguardante Americo al voto il solito copione bensì si è così democratico all'interno del suo partito credo che ormai
Ci sia questa corporazione imperfetta nell'approssimazione superficiale veloce rispetto all'iter che comunque ha sbancato
Alle elezioni volevo però coinvolgere
Il nostro pubblico per sapere per sentire anche voi se avete
Qualche domanda
Abbiamo la nostra letizia che può
Se avete qualche domanda da fare ai nostri ospiti stasera
C'è qualcuno che vuole rivolge qualche domanda dovete alzare la mano perché
Abbiamo faretti contro ben dividiamo male
Mi sembra di no allora concludiamo anticipando
A
Non è una pratica da una constatazione voi che siamo gli italiani che poi vanno a votare e di ascolto della politica il più delle volte siamo afflitti dal fatto che sentiamo parlare
Che la macchina sentiamo parlare di utilizzo dei locali in una direzione
Di una votazione di come sta un partito se quel partito però coerente eccetera Italia affonda ci vogliono spiegare come facciamo a risollevare le sorti dell'Italia con queste chiacchiere abbiate pazienza Italia affonda
Bisogna prendere decisioni bisogna votare leggi ma bisogna salvare l'economia del Paese equestre sistema
Qual è il sistema Stasera avete detto qualcosa di questo ma vi rendete conto che noi che lavoriamo
Noi che cerchiamo di salvare la nostra Italia ci sentiamo traditi dal politico e dalla politica come la vi solleviamo
Io prego
In parte il dibattito di stasera perché si discuteva di riforme costituzionali evidentemente parliamo dei conti di quello che sta succedendo in questi giorni al Senato se poi già nota di colore sulla Smart vige la Smart questa qua si discute
è anche giusto che
Si discuta di queste cose perché parliamo però di contenuti di un
Le metto in fila un po'di cose accadute in questi centocinquanta giorni pose oggettive che si possono
Toccare con mano
Gli ottanta euro gli ottanta euro dato a milioni di italiani costati dieci miliardi è un provvedimento fatto da questo Governo per far ripartire l'economia
Abbassare di dieci per cento l'IRAP
è un provvedimento fatto da questo Governo l'IRAP è un'imposta che pagano le aziende potrebbe servire a far ripartire l'economia
Abbassati i dieci punti le bollette energetiche per le piccole e medie imprese è un provvedimento fatto da questo Governo che serve a far ripartire l'economia
Lavorare sulla semplificazione fiscale dalla dichiarazione precompilato a ad abolire centinaia di migliaia di carta
Per chi gestisce un'azienda o per libero professionista è una cosa fatta da questo Governo e serve a renderlo più normale luogo
Agire sull'accise tabacchi decreto di ieri era portare l'incasso
Sulla vendita dei tabacchi a livello europeo adeguarsi agli altri non è un innalzamento di tasse come lo scritto alcuni oggi ma se
Ma serve solo ad adeguare l'accise sui tabacchi a quello che sta succedendo nel resto d'Europa
Riformare il Senato quante volte ha sentito lei parlare di riforme costituzionali etica politica una delle due Camere adesso lo si sta facendo
Nonostante i dieci mila emendamenti nostri senatori e questo mi rifaccio la battuta che diceva prima da Milano i senatori che non sono Renzi anni me ne sto vedendo quasi tutto il senatore anziano Marco per mere anziano vuol dire fare le cose
Va beh vuol dire lavorare dalle nove alle ventiquattro fregarsene degli ottomila emendamenti che anziano assegni però il nostro ai numeri il nostro ordine provano che se non ci credi il nostro amico magari
La sensazione che poi una persona magari può a bere quel
Che ci sia uno scollamento tra le necessità del paese reale nella quotidianità di salvare delle aziende
Con delle percentuali
Pomicino almeno fino ad ora e mezza dalle aziende quello un decreto con enti
Può piacere o non è collaudata euro che uno ravvisare un piccolo problema familiare o non piacere ma il decreto collega stanza al bando per le aziende Librino avremmo dovuto andare via sono qua
Philip Morris fare nomi e cognomi sta aprendo un tavolo in uno stabilimento da seicento milioni di euro cinquecento persone assunte mille cinquecento di indotto mandibola viene quintali a comprare un'azienda no
Decidi cosicché una ex novo
Ci sono delle cose di stanno andando sicuramente con l'opportuna è riuscito ad agganciare e cambiare le cose però dico che dei provvedimenti ci sono uno gli ottanta euro possiamo prendere in giro quanto vogliamo
Ma capisce né chi guadagna mille duecento euro averla tre mesi ad oggi
Votando il rinvio secondo me non è la missione che si sia un po'ridotta la farvi la forbice delle persone che ne avevano diritto collegio del giorno però scusa Luigi sola vedere un
Cosa gas due mila cinque dopo il signore diceva in genere non si parla mai di cose concrete c'è forse in parte ha ragione dopodiché i primi spesso
A non volere le riforme cosiddette strutturali siamo proprio noi cittadini persone che noi siamo guanti
E siamo i giornalisti e il politico
Vi faccio due esempi comprendere diedero a farla no ma io spesso dico dove noi la nostra campagna pensa alla nostra cosiddetta casta Lola famosa riforma degli ordini professionali che sarebbe una riforma a costo zero ad esempio
La riforma dei tassisti
Dici perché parti da quella che è stato l'ultimo anello della catena questo che un Paese che nei suoi mille aspetti appena vai a toccare un ganglio dell'ingranaggio subito una categoria si alza in piedi per cui signore magari non è un tassista
Ma ci forzato un tassista di Bari eh no ma come avete fatto la liberalizzazione delle licenze prova vedere il il disastro che sta avvenendo a Milano
Semplicemente perché è arrivata una nuova tecnologia Huber
Che ormai esiste in tutte le più grandi capitali del mondo per cui tu dal può telefonino ti puoi chiamare
Chiamare un taxi e li addirittura si è arrivati si è arrivati a alla al ferito un autogol polveri cedevolezza plaudo guarda cenava d'accordo ma piccola una piccola una piccola riforma come dire un strumento tecnologico messo al servizio che poi diventa scatena vediamo se c'è qualche altra domanda conflitti di interesse li abbiamo tutti noi per cui ogni volta tutto che un aspetto i primi alzare le barricate
Siamo noi i cittadini che siamo consumatore da una da un certo punto di vista e dall'altro scampo quelli che la prendono del gesto perché ci tocca nel nostro interesse
Quindi si prendiamocela con la politique
Veniamo c'è la
Ma guardiamo anche al sistema complessivamente vede sentiamo se c'è qualcuno del pubblico perché si è fatta una certa come diceva
Scusate questo renda manovrano sono vi vedo
Bene io ringrazierei innanzitutto Maurizio Belpietro direttore di Libero che è venuto a trovarci anche quest'altra lavori duale Alfonsa
Lo sventurato politico grazie grazie Carbone Marco Damilano David Parenzo attenzione perché
Domani ci sarà una serata particolare voglio ricordato
Però ancora andremo alla caletta che si trova esattamente dove arrivano gli aliscafi quella caletta dietro si accede percorrendo
La banchina degli aliscafi alle ventidue di aspetto
Abbiamo un ospite d'eccezione Nicola Gratteri che è Procuratore aggiunto a Reggio Calabria è un uomo che dividere la sua sulla base di passo davanti
Doveva essere amministrata giustizia poi le malelingue vogliono che Renzi sì fosse ha dato la polizza
Col nome di Gratteri come Guardasigilli per barattare smentire a carbone
Perché non voleva la Bonino nella compagine
Una fantasia di noi giornalisti assolutamente
Via de doveva evitare Ministro della giustizia io ero convinto che non avrebbero mai fatto perché è un uomo
Dritto lo sentirete domani un calabrese anche carbone calabrese ma è un uomo che ha tre padroni sua moglie la giustizia e il suo orto
Io spero domani di riuscire a fare una un'intervista intensa perché è un uomo veramente ricco dentro è un uomo che credeva giustizia parleremo della mala giustizia
Di quello che succede magari qualcuno di voi accade di entrare in un tribunale tu una qualsiasi vertenza civile penale del Tribunale di amministrazione amministrativo si entra inutili perché non finisce più
Grazie a lei dice che bastano poche cose magari Governo Renzi le farà credo che l'abbiano preso anche
Come consulente ora domani ne parleremo Collu nuovo che vive sotto scorto magistrato di punta e la lotta alla criminalità organizzata che gira il mondo contro i trafficanti
E lo faremo anche con il Prefetto di Milano parleremo anche di Expo
E magari se il Sindaco non lo vedo più però se c'è EasyJet cento il Sindaco di Ponza lo faremo intervenire anche sulle famose interdittive cioè quelli che bloccano
L'Autorità quando blocca un'attività economica un'attività produttiva domani alle ventidue la carretta grazie a tutti voi guardate domani
Il centro