05AGO2014
rubriche

Neureka - Politica ed economia dell'UE

RUBRICA | di Valeria Manieri RADIO - 00:00. Durata: 26 min 42 sec

Player
Conduce Valeria Manieri (Radio Radicale).

In collegamento Tonia Mastrobuoni inviata de La Stampa a Berlino.

Temi: le stime Istat e il futuro dell'Italia; la probabile dipartita di Cottarelli, Commissario alla spending review e le conseguenze per il risanamento dei conti italiani e le riforme; un confronto tra Italia Spagna e Francia e stime sulla loro crescita; incertezza per tensioni internazionali, sanzioni e ricadute sull'economia in Europa, in particolare per la Germania; board Bce di giovedì prossimo e l'interlocuzione su nomine tra Juncker e Renzi.
00:00

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio Radicale buona Pereira per contatore nuovo appuntamento con le calare ubicati radio radicale che cerca di fare il punto sulla colei io l'economia nell'unione europea abbiamo in collegamento come tante pagava robot anni inviata della stampa Berlino poiché la paga
Ora che da voi
Tanti i termini quest'oggi io ovviamente partiremo dal nostro Paese e con ai reati deprimere l'Istat
Sulle pile e non solo cercheremo di capire come stanno andando le cose e parleremo a proposito di cui i dati anche del
Di alcuni confronti tra Alitalia e da altri Paesi che erano mettano metti meglio o peggio a seconda delle
Dei punti di vista rispetta la norma però cerchiamo di fare un confronto colpito da un punto di vista economico per esempio con la vicina
España parleremo ovviamente di alcuni elementi di attualità e politica e riguarda il nostro Paese primo tra tutti
Ha tenuto banco tutti pongo tutta questa settimana
E la possibile di partita delle comunitario alla spendere più Cottarelli cercheremo di che di capire quali conseguente
Spetta alla sulla cammino della revisione della della pesa in in Italia andremo poi in Europa ancora più approfonditamente cerchiamo di parlare di Francia e Italia ma bonifiche spiegherà che cosa succede ai nostri cugini d'Oltralpe visto che anche loro sono alle prese con time non eccellenti sulla critica forte dovranno ricontrattare qualcosa INEA nove chiuderemo parlando
Invece dell'interlocuzione a proposito delle
Nomina delle cariche in Europa aiuterà
E inerenti la partiamo dalla dal nostro Paese Toniato Onna questi dati
Intatte con quelle sono le previsioni non non rotte
Pertanto dopo un un dato sul primo trimestre che aveva già fatto un piccolo so perché
Negativo insomma adesso Todor domani dovrebbe uscire questo secondo ricadute pubblicare il dato sul secondo trimestre
Che anche questo come ammette ospitare circa Istat che l'ha fatto una previsione normativa molto con la forbice molto ampie che andava da meno zero uno a più zero tre
Comunque cifre Montanelli che matte davvero forte confermato quanto meno zero uno vorrebbe dire che l'Italia dopo due trimestri consecutivi Enrique ondata appunto in recessione due trimestri consecutivi di
Recita negativa significa recezione
E quant'altro ammette
Pone alcuni interrogativi primo interrogativo è come mai a fronte degli altri Paesi che fanno
Anche faticosamente riemergendo
Dalla dalla ricezione pur con questo spettro della deflazione pur con questi incognito delle delle spezie geopolitiche di pancia
A me creando delle idee grande dopo la liberazione diciamo affinità di veramente a paventare lo spettro anche il parlamentare a chi
Non è vero che parliamo ormai da anni in traduzione siamo stati tra i primi a chi tre nonché che punto la detrazione era veramente un rischio grosso ormai in Italia abbiamo un'infrazione allo zero due
Le le le libertà rallentamento d'Europa a livelli molto ma molto più
A una velocità molto ma molto più alta di rispetto a quella attese insomma ogni volta
APCL le leggi del c'ero pezzi trovano con un dato dell'inflazione che è più basso delle APT e quindi stiamo rischiava di precipitare in questa detrazione terribile
In questo scenario giapponese però dicevo il problema è questo perché alcuni Paesi stanno ripartendo pur Contino infatti che
Parliamo pratico della Spagna italiano
E quindi
L'interrogativo è abbiamo forse dimenticato dibattito che che ha tenuto banco per anni anni prima della grande crisi sul declino io credo
E e purtroppo perché
Nel parlare apertamente di declino che era un grande tema ripeto prive raffiche tappa anche lo Tsunami
Se la vuole mobili americana
Questo è un tema
I cugini partiva giustamente i su cui bisognava anche riflettere per proprie funzioni pratiche nei primi anni Duemila per esempio gli Stati Uniti e soprattutto la Germania a fronte di una di questo accelerazione della globalizzazione che c'era stata
Nel novanta degli anni Novanta l'ingresso della Cina costituzione dei Paesi emergenti alcuni Paesi avevano ristrutturato l'industria
Ed aggiornare intatta il Paese in Europa con la più forti sul ingiusta ma lo fa tutto tutti non la Francia e non l'Italia le conseguenze si vedono
Perché è più che in Italia agli ha già praticato aiutare nell'Euro
Venendo da alcuni antichi vizi come quello appunto da un'unica debole ed il valutabile
Quindi già l'ingresso all'EUR commiato risposi grazie all'euro e globalizzazione a certe documentazioni c'hanno precipitati in questa sorta di lunga agonia ancora interrotta dalla crisi nel senso che la diffida che ci ha distratti da questo tema però non è un tema bandito
Abbiamo perso dal due mila sette il venticinque per cento dalla produzione industriale il nove per cento del prodotto interno lordo
La domanda è fondo questo queste quote possono essere recuperate e molti economisti pensano ormai no
Appunto per quello che dicevo perché c'è stata
A fronte di una mancata ristrutturazione del del sistema imprenditoriale e come che la crisi avete fatto pulizia
E tecnica renderti conto dove qualche tutti morti e dove invece che può in qualche modo ricominciare a costruire qualcosa però in questo momento
Appunto l'Italia e è un Paese che è un grande interrogativo è un Paese che non riesce ad agganciare queste ripeta generale e anche possibilità lungo dettaglio
I numeri della Banca d'Italia a parte che occhio politica la Banca Italia e pieno di interrogativi ai quali
Chi colui che viene h e non riesco a dare risposte perché loro dicono indicatori di fiducia consumi e consumatori e impegno o no assolutamente positivi dopodiché la produzione non più nuove
Quindi cosa sta succedendo ecco poi ci sono alcuni degli interrogativi oppure
Loro dicono ammettono apertamente che il traino della crescita dei costi medi
Avverrà costantemente attraverso i rivenditori come l'export ad primo quelli sono i soggetti incontri internazionali perché vittima arrivano riprogrammare largamente diciamo pesantemente da questo punto di vista che io
Gravare popolari in Medioriente in Ucraina eccetera significa che anche questo traino verrebbe a me e verrebbe verrebbe meno il secondo punto è che naturalmente non possiamo continuare a Banca d'Italia intero dice non possiamo continuare a tardare la nostra appunto nella ripresa il recupero Suso un fatto che oggi come l'export no in rete in cui link rallentando e pericolosamente e non ci sono ottimi ma di ripresa di recuperare una né in terra
Questo è un po'l'interrogativo ai avviene che chi doveva cominciare a porci tenta ipocrisie perché il problema è stato anche
Un dibattito sparito per la Repubblica italiana già prima della filiera ogni era faticoso parla il declino perché noti economici dicevano che l'intento di chi non esisteva criticamente chiari chi era
Il rinnovato che in qualche modo c'era stato un no un un
Ma questo così non è e questo lo sta dimostrando otto ci sono dei fattori come per esempio
Gli ammortizzatori sociali italiani che politicamente la cassa integrazione che non contempla anche lì di vedere
Copie morte contributivo dove si può ricominciare dove si può riprendere perché il cassintegrato non è un disoccupato il cassintegrato è un lavoratore congelato
Lapidi potrebbe aver cancellato di fatto quel posti lavoro
E e noi non lo vediamo non lo capiamo finché appunto non riprende l'industria ci sono tutta una serie di
Distorsioni in questo momento anche del quadro di cui non ci rendiamo ben conto
Certo e dicevamo tra l'altro questi primi giorni di questa prima settimana di agosto sono stati giorni particolarmente insomma incandescente insomma dal default al dettaglio inquilino altri che dica già nell'Unione europea ai conflitti internazionali e parliamo anche dei al viale del Medioriente anche del fronte ancora al audizione di Ucraina e anche i rapporti tra conoscitiva di articoli su questo
Uno l'abbiamo citato ieri
Sulle presto dei rapporti tra Germania n che Rourke anche diciamo
Delle ripercussioni questa crisi anche sul mercato e sull'export
Sull'industria
Europea il PD che ad esempio
Proseguendo invece nel nocivo nella nostra Carpignano protetti su questo come dire con accordo Atonia appunto di come vanno le cose un po'in anche in Germania rispetta i conflitti
In in altri dato quel giorno non la puoi firmare all'Assemblea il freno Rivarolo contro la locomotiva d'Europa la Germania per anche lì non ci sono dei terminali appunto totalmente a Noventa normali anche loro ritratto nel secondo trimestre ma soprattutto
In Germania c'è una sorta di insurrezione delle delle imprese perché
Iscritto all'economia Gabriele gli ha bloccato le commesse di di tutta l'industria le armi per nidi
Non ha consentito sostanzialmente a
A quello che è portare per Ferruccio inattesa che succede qualcosa a livello politico
Adesso poi ci sono stati proporre D.P. dodici voglio dire non far capo dipartimento ha detto nocive forziamo e continuiamo a vendere nelle nostre corde
Ulteriori prima che arrivassero queste queste poi sanzioni una prevede che io per i Mondiali a Mosca e detti calcio ci sono tutta una serie di importanti contratti firmati dai tedeschi per costruire
Un ottanta chilometri
Dice al patrimonio di ferrovia e anche lì le imprese coinvolte hanno detto noi ce ne occupiamo quanto procedeva prima del l'ultimo passo delle
Che applicare l'abbattimento dell'aereo sull'Ucraina dell'aereo civile mali ed è e prima di questo inasprimento delle sanzioni che ha sostanzialmente bloccato l'ingresso di molti industriali in
Siamo dinanzi al al alle prime sanzioni economiche contro l'avvocato dopo il la piena guerra fredda documentatamente avrà conseguenze devastanti su una parte invece tedesca che dipende in questi anni
A ha raccontato moltissime rapporti con con i russi e quindi a cascata bravi perché non la Germania un Paese traino dell'economia italiana economia degli altri Paesi europei e Opel questo avrà conseguenze anche sui nomi ecco perché la Banca d'Italia comunitarie c'è principe nonché
Ciociari grazie ancora poco chiaro molto caratterizzato da incertezze Edisu sull'editoria epilogo di questo i focolai di crisi
Però sappiamo sicuramente ecco per cui Ficareto possiamo quantificare sicuramente inganni che produrranno le sanzioni e su questo punto mugugna una parte una buona parte dell'INPS
Per l'industria tedesca che in questi ultimi anni che era molto rivolta adesso perché e anche naturale che la Germania abbia naturalmente un rapporto privilegiato con
Coburn con con con molta altrettanto quanto ora ci sono i sondaggi per esempio negli ultimi in settimane pertanto sconvolgenti che dicono che i tedeschi preferiscono avere rapporti con i russi che con gli americani
Ma ci sono sondaggi incredibili perché minimi perché appunto il precariato l'antica della Germania federale invece ha detto ci sta rovesciando il quadro perché perché c'è stato questo gigantesco Kandahar dell'ente ventisei di cui l'Italia non si parla mai
Ma che in Germania futuri norme ecco
C'è stato un enorme discussione
E continua a discutere c'è stata una mobilitazione generale per avere per allungare il Ministro Previti la guerra e per nuvole impartiti appunto in cui il settore americano
Che ancora bloccata Mosca e che ha girato in questi fai giganteschi di di di e Micheli arriverà per il mondo di attività di questa attività di spionaggio americana del tutto ingiustificato e ingiustificabile
Quindici noi diamo a chi me la politica estera e rapporti tra quelle dirà ancora lontano dall'ente prioritari rispetto anche all'avvio dell'economia in reparto dell'eurozona chili e in questo per fortuna l'Italia e la Germania sono
Fine perché poi gli unici due Paesi che
Perlomeno riflettono sono più come dire rifletterci su una eccessiva aggressività con i russi perché bisogna anche dire gli errori che sono stati commessi da unica europea
Gli occhi puro articolo sono andati a trattare sull'ingresso e l'Ucraina in
In Europa no è stato trattato come te forte
Non so il Lussemburgo l'Ucraina non è il Lussemburgo l'Ucraina era un Paese Sapelli che era un paese alleato vi etica
è un Paese con cui i russi volevano adesso fare un'unione doganale l'Unione economica una sorta di controlli europea
Quando uno va lì a trattare con gli equilibri ucraini ma l'abbiamo detto mille ottenga anche tradursi non può far finta che non ci sia un'aspirazione ossia di fare l'artista coda o l'opposto e bisogna trattare anche con i russi cioè
Perlomeno parlarci
Poniamo che vanno avanti
E guardando invece voluta dalla Germania alla Francia la tenevamo in apertura anche la quantità dei ribelli dei bei grattacapi soprattutto
In neopremier mano Erbalife
Chi allora di ricettato questo strano appellativi foto
Popolare dato alcuna unità di tale molto in cui ha detto in sostanza che vorrebbe
Insomma va be'attuato una patologicamente francese nel cento attaccato la BCE ha detto calici deve fare di più per condurre la detrazione perché il pericolo ormai Piero il rischio vero
Data dall'aspetto interessante però ben interviste quello in cui Duini sostanzialmente fa appello alla Germania
E perché la Germania contenga maggiormente la crescita
Questo è una può essere letto in due modi c'è qualche letto come come dire una puntata di questo si
Sì da Franco italiana contro i falchi il nord Europa contro la Germania e certo oppure può essere letto che uno guarda un po'o anche pacifica delle indicazioni che arrivano da Parigi può essere letto come sostanzialmente un contropiede certo
La Francia ha già i conti pubblici totalmente fuori controllo ha un deficit al quasi al quattro per cento quest'anno
Tale contrattato ha negoziato un percorso di rientro del disavanzo
Entro i prossimi due anni con Bruxelles uno dei motivi per cui chiedo moscoviti che il candidato sappiamo della Francia per un portafoglio economico dell'agorà commissione appena
E portato sostanzialmente impallinato tecniche Chicchirichì dicono un Paese in cui quei conti fuori controllo sicuramente non può aspirare a candidare un uomo per gli affari economici
In realtà parigina mai caricato specificamente per gli affari economici erano uscite indicazioni da finora una titolarità aiuterà detto noi candidiamo moscoviti punto però naturalmente tutto il Paese è così adottato
Su cui dove deturpato da cui provengo indiscrezioni sul possibile peggioramento del quadro delle finanze pubbliche quindi un peggioramento del deficit
Che quindi parecchio ora la necessità di andare
Tornare a Bruxelles rinegoziare col Programma di stabilità un percorso di rientro più lungo eccetera c'è un Paese del genere
Che credibilità quando va in Europa anche perché interprete chiede maggiore flessibilità sul
Sul patto di stabilità lo chiedo polemicamente proventi sono sempre a favore
Di una maggiore flessibilità sul patto però è ovvio che nel momento in cui due Paesi come la Francia l'Italia vanno a Bruxelles
Ho parametri e battere i pugni e tale sul tavolo la metà di occupati a dire che un momento ma tu
Ai debito centotrentacinque per cento per non rispetteranno le lascerò qualora la loro parte ecco
E aveva anche l'Italia quindi voglio dire
Questa è l'elemento politico di capelli considerazioni e diciamo appunto ci sono delle immatura crescita anche tant'è che non sono incoraggianti mi pare di capire quindi su questo e di questo dovevano parlare chi ha
L'altro che o no tra breve
Chi vanta abito annunciata milioni quanti che avrete arrivi di appunto ripidi Ri.Ca.Ra aprire vietato le le le invettive soprattutto dei conti pubblici perché tra quelli
Che guardano a Bruxelles e e lì che aspettano peggioramenti quindi perché lo dico molto e molto curiosa questi intervenite come te o no
Se potete ero questa tecnica sulle le mani avanti a dire la Germania non sia troppo inflessibile con lui che dobbiamo andare a ricontrattare
I termini del delle di un ritorno dell'estetica avanti sotto i limiti perdite parte pratica
No mi ha a proposito qui mettere le mani avanti c'è qualcuno per convento riammette quindi prepara
La RAI in Italia una dipartita ritorno probabilmente al Fondo monetario internazionale che completare la spending review Cottarelli di che cosa sta succedendo come
Eletti metta a fare anche catalane tarate nel
Percorso delle riforme da una parte perché poi dalla trentanove conti pubblici perché le due cose sono strettamente connessi compresi gli ottanta euro di Renzi direi
Chi Maddalena Corvaglia classica vicenda italiana cioè noi facciamo una trattative di proclama che poi alle ripetutamente sul serio
Abbiamo istituito una figura che chiama il commissario il commissario è uno che naturalmente
Prende in mano una una situazione di crisi via da questo Commissario perché la interpreto in mano generiche quell'i conti pubblici
Chiede noi la spesa pubblica è fuori controllo e il debito pubblico è totalmente fuori controllo allora noi
E creiamo la figura del genere dopodiché arrivare il e le toglie qualche di copertura politica
E naturalmente Cottarelli a un certo punto dice un momento tappata non provvedimenti in cui prevenzione hanno dei dipendenti pubblici e e
Attraverso altre micron Turetta no sono già mangiati miliardi e che io avevo
Come dire insomma io non l'avevamo individuato nelle che che il Bilancio questa è una vicenda ridicola
E critiche dar conto di un Governo che che non se non da finalmente una copertura politica al commissario Cottarelli cioè
Che assolutamente ripeto ingiustificabile
Anche all'estero sono queste le figure a cui ci guardano che con il retino non abbagliato a ripristinare prende la cabina di regia economica a Palazzo Chigi perché noi
Abbiamo un problema enorme tradizionale da quando tutta che core partirà Bassanini a fine degli anni Novanta cinque ministeri economici perdeva un super ministero economia
Dito tramite l'economia c'è una sorta di
Monopolista delle della spesa pubblica che la Ragioneria
La Ragioneria ha il monopolio delle informazioni sul più importante capitolo diritti conti pubblici perché che non sappiamo come dove quando spendiamo non possiamo neanche tagliare non possiamo neanche
Sperare in qualche modo di
Abbassare il debito ad ambiti in cui ci sono altre Commissioni io mi augurerei prima poi una Commissione parlamentare che perché
La possibilità di cedere alla sfida pubblica ma io forse ovvia un po'troppo antica delle delle così BBB invece sembrano arte del PIL per i democratici
Ma al di là del della possibilità di averli una parlamentare Ichino sbaglio Saccomani c'aveva in qualche modo pensato
Però
Non è sbagliato avere un contropotere a Palazzo Chigi rispetto all'economia la coda sbagliata e
Appunto togliere legittimità politica a un commissario che tagli e che strettamente collegato anche
Centri perfettamente osservato anche dall'estero
Delle due l'una quindi un inutile va benissimo contro leggi a Palazzo Chigi che chimica vere un un atto che è una Pupi doppia informazioni sull'attività pubbliche quindi riuscire in qualche modo ad aggredire la da due latino quanto attribuibilità Tenaglia
Altro è però appunto invece fare queste queste buffonate cioè
In Parlamento far fare in modo perché lì c'è la copertura invece del Governo
è ovvio cioè quelli in cui boccia autorizzato questo pre-pensionamento degli statali che è ovvio che c'era anche i capi del Governo perché sono sono cifre abbastanza consistenti se non sbaglio oltre quattrocento milioni
Nel momento in cui
Il titolo per cercando disperatamente di trovare i soldi per
Del confermare il taglio degli ottanta euro al mese in busta paga è chiaro che qui lo dico in cui questi sono sono
Incredibili ripeto
Anche il dibattito mi è parso piuttosto surreali perché ma contiamo venga a dire nominare il lettore tema nulla ma cambiando perché anche predecessori Carlo Cottarelli Piero Giarda arrivo Bonnaire come ricordano anche sono al primo punto è l'ora dei lavori è un punto in quanto non hanno avuto la
La
La stessa all'aperto apporteranno
Ma allora dobbiamo annullare avevano mila e esatto delle mine quand'era otto da dal Governo Prodi la fece Padoa-Schioppa cerchino hanno attuato quella lì
Ripeto come il problema non è più ormai pare rispedire Ryuichi son bravi le fanno eccetera il problema è dare una copertura politica chi fa queste spending review e poi dice bisogna tagliare nella
Questure nove in questo in questo momento parenti non ci sta devastando diverso da chi lo ha
L'ha preceduto almeno questa in questo
Tagliente abbiamo qualche minuto prima della della conclusione del tempo a disposizione abbiamo tempo forte per accennare corretti muove in Europa innanzitutto mi pare che giovedì ci chiare deborda
E BCE e poiché proteggo eletti dialogo diciamo carenti più erano gli operanti a proposito di nomine in una attiva nel vertice di di fine agosto
Esatto ma i programmi non mi aspetto grandi sorprese anche che poiché granchi essendo una sorta di di
Geniale che getta del piede del dei logiche Pecorella che dei mercati decretata gregge dei mercati è sempre incredibilmente
Capace di di sorprendere noti sparigliare
Ad agosto i mercati al fratello proprio nulla la bici adesso continua ad osservare da vicino i dati sull'inflazione il dato su cui appunto c'è l'attenzione maggiore perché sta
Rallentano in tutta Europa molto più velocemente di quanto non non riescano a prevederei gli scritti economisti
E quindi poi su quello perché alcuni analisi che attengono prima da chi è l'anno un effettivamente un
Che
La DC e parta con questo quantitativi
Con questo acquisto massiccio di titoli pubblici e privati sui quali però come sappiamo ci sono dei paletti
Molto rigidi dei tedeschi
E non voglio segreta Pier né un acquisto vertice titoli-stato nato a dei Paesi Italia-Spagna eccetera
Quindi
Però d'altra parte naturalmente comprare questo è uno dei pochi che circola titoli di Stato in proporzione anagrafiche i Paesi oppure con altri criteri a un tempo insomma cantarli imitabile a vedere
Che programmati fa per ora si vocifera soprattutto
Di un vasto programma che qui scritto di privati però ripeto son tutte ipotetiche
Di cui dobbiamo Lapierre RPPR d'autunno si
E quanto alle nomine
Secondo me adesso lì non risulta che i fatti ufficialmente dai militari dai civili insultati designati non per
Dei ruoli ma semplicemente
Dei nomi per un portafoglio questi atti
L'unica eccezione l'Italia che appunto
Ha detto checché anche insiste che buoni Federica Mogherini
Commi anche rappresentante con mitragliette europeo e pare chiunque su quello sì un po'irritato perché o è un po'irrituale insomma
E infine teneri e rimettere la fiche non solo anche sul sulla sul ruolo diciamo ovvie io voglio il
E legittimo ma io voglio ricca per y un tombino quindi
In
E lì naturalmente poi impediscono altre partite adesso i polacchi hanno contro candidato
Per un'interpretazione il loro quindi era tecnico i
Alla fine potrebbe uscirne una utili comprometto
Voglio approfittare anche per gli LSU quindi un Presidente del Consiglio dell'est Europa
Potrebbe essere l'ex premier e non è e Federica Mogherini edifica però manca un mese secondo mi insomma questo può accadere aperti
Certe allora è davvero gratta Tania ma proponi verrà effettuata questa terra con noi su Radio radicale con non è un incarico ardori inviata della Tampa a Berlino non è che i tempi Remo il prossimo e martedì vi era per approfondimenti appunto su la politica e l'economia bene nell'Unione europea vi ricordo e per riversi io finisca col padre o anche darci qualche suggerimento qualche consiglio anche tutte anni eventualmente da trattare potete farlo creando a io accolto chiocciola Radio Radicale punto imperizia