06AGO2014
stampa

Illustrazione della IV Edizione della "Catena Umana contro le Trivellazioni Petrolifere"

CONFERENZA STAMPA | di Maurizio Bolognetti POLICORO - 00:00. Durata: 13 min 22 sec

Player
Presso lo Sporting Club di Policoro, gli esponenti dell'Associazione "NoScorie Trisaia" hanno illustrato i contenuti della "IV Edizione della catena umana contro le trivellazioni", che si terrà sul lido di Policoro domenica 10 agosto a partire dalle ore 11.00.

Nel corso dell'incontro le domande di Maurizio Bolognetti a Sigismondo Mangialardi.

Registrazione audio della conferenza stampa dal titolo "Illustrazione della IV Edizione della "Catena Umana contro le Trivellazioni Petrolifere"" che si è tenuta a Policoro mercoledì 6 agosto 2014 alle ore 00:00.

Con Giovanna Bellizzi (rappresentante di
Mediterraneo No-Triv), Massimo De Lorenzo (portavoce del Forum del Turismo), Felice Santarcangelo (portavoce del Movimento "No scorie Trisaia"), Ottavio Frammartino (rappresentante di NoScorie-Trisaia), Sigismondo Mangialardi (rappresentante del Forum Turismo Policoro).

Tra gli argomenti discussi: Agricoltura, Ambiente, Associazioni, Calabria, Comuni, Costituzione, Cultura, Economia, Energia, Enti Locali, Giovani, Inquinamento, Investimenti, Ionio, Istituzioni, Manifestazioni, Mare, Mediterraneo, Ministeri, Pesca, Petrolio, Pittella, Polemiche, Policoro, Regioni, Riforme, Salute, Sicilia, Stato, Sviluppo, Taranto, Territorio, Turismo.

La registrazione audio della conferenza stampa dura 13 minuti.

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Enrica Izzo Iva Radicev
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Ok semplice siamo nel due mila quattordici qualche edizione della catena umana
Contro le trivellazioni petrolifere avremmo preferito che questa catena umana fosse stata dedicata qualcos'altro alla pace in onore di Policoro citata la pace e purtroppo siamo continuiamo a combattere questo pericolo che abbiamo si sulle spiagge ma anche sulla terra
Il titolo e salviamo l'acqua lucana nel Mar Jonio
Il
L'acqua lucana e la nostra vita il mare resta la nostra storia su cui diciamo che è tutto descritto in queste due parole
Diciamo
Che l'economia e tutt'altro all'economia rappresentare rappresentata due operatori economici questa conferenza stampa
Operatori economici del territorio lo sviluppo e sostenibile e auto propulsivo
Non accettiamo che in quattro anni le richieste si sono quasi triplicate siamo arrivati a
Qualcosa come diciotto istanze de cui un'istanza di costruzioni è una istanza di coltivazione
Sono istanze
Terme perché ne abbiamo fatto tutte le opposizioni dovute al Ministero dell'ambiente
E facciano seguito tutti i Sindaci del territorio in questa a diciamo
Prassi burocratica e amministrativa
La battaglia per la difesa del nostro mare della nostra acqua continua
Continua anche sulla terraferma dove stiamo contestando le trivellazioni nella Valle dell'Agri dove insistono delle sorgenti che danno
Volevo sapere
Tramite Al Pacino del Pertusillo il bacino del Sinni Apulia e Basilicata io sono circa tre milioni di abitanti
Perché non solo vivono di acqua ma sostengono l'intera economia dall'agricoltura allevamento uno sulla
Perché l'industria praticamente
Un'attività che senz'acqua non può esistere non è vero che le industrie se non
C'è altro nell'acqua la riserva strategica nazionale della Basilicata e non petrolio
Per cui il dieci agosto invitiamo tutti a questa
Quarta edizione della catena umana proprio tutti si uniranno un abbraccio simbolico resterà un tra la terra il mare si terrà su questa splendida spiaggia politico come sempre
Ok
Potete
Quest'anno noi montarlo fra la ottavo fra Martino rappresentanze
Al aderiscano scorie
Quest'anno noi alziamo il tiro nel senso che chiediamo
O rispetto a un problema
In moto importante perché c'è una scellerata si oneri
Rispetto all'autorizzazione delle Trivella mare
Soprattutto con queste modifiche costituzionali ci sarà un ulteriore
Accelerazione in quanto
La Regione e gli enti locali avranno sempre meno voce rispetto alla gestione delle deleghe in via
E perché
Vittorio
Quindi la modifica del Titolo quinto
Quindi passerebbe questo problema in capo allo Stato come era prima
Avremo sempre meno voce e quindi noi chiediamo proprio perché abbiamo uno nuovo cioè
Maggiore non nazionale persone rispetto a questo problema
O c'è una grande mobilitazione
Presa di coscienza che rispetto a questo problema e che questo
Potrà significare
Per la nostra costa
Un grande danno io siano economico per gli operatori turistici
Sia rispetto al diritto della salute per tutte le conseguenze che questo potrà a portare
Oppure molto probabilmente sarà difficile vincere questa bar tali da
All'ONU a quello che io faccio il cittadino alle persone comune all'istituzione e che il dieci agosto anche al Presidente della Regione Pittella che il dieci agosto
Tutta la gente della Basilicata su questa spiaggia possa tenersi mano per mano per mandare un messaggio di speranza e un mese Raggio di lotta che questa cosa non potrà passare perché noi resisteremo con tutti i metodi e piena democrazia ci consente
Questa è una forma
Massimo De Lorenzo il Presidente del Forum del turismo
A voce
Allora noi
Allora con
Come delegato diciamo portavoce degli operatori
Futuro sulla spiaggia può riprese
Noi difendiamo in questa grande risorsa che il nostro mare e diciamo che l'unica nostra mezzanini sostentamento
E quindi noi dobbiamo cercare di creare tutti i presupposti affinché
Tutto questo scempio potrebbero fare nel nostro mare non diciamo non avvenga
Quindi noi a grande voce
Ci batteremo
Tutte queste diciamo
Per fare
Tra i diversi
Per far crescere
Rapporto nello stomaco
Avvocato Giovanna dell'inizio del mediterraneo la situazione che si potrebbe prospettare nel prossimo futuro si può dire senza timore di essere asimmetriche
E
Assolutamente eccezionale non esiste altra zona nel mondo dove
Undici compagnie petrolifere oggi
Diciotto
Rappresenta le istanze di ricerca gli idrocarburi ipotizzare di a vere undici o diciotto piattaforme petrolifere nell'intero in tutto il Golfo di Taranto
Significa
Amare attiene interi settori economici trainanti turismo
Agricoltura e pesca voci economiche
Aspetto anche la recente visita danno in visione parlamentare di inchiesta non ha ritenuto di prendere un'altra aiutate considerazione
In tutte le osservazioni contro che abbiamo presentato al Ministero dell'ambiente dello sviluppo economico abbiamo portato a questi dati economici
Puglia Basilicata e in Calabria
Il turismo e agricoltura non possono essere messe in secondo piano nel nome di uno sfruttamento che non ha alcuni alcun futuro
Noi ci batteremo con ogni forza e siamo costretti dai cittadini a dover ricordare a chi ha funzioni
Istituzionali che non è opportuno per non dire legittimo
Dire chiesti farà pensasse esistenza normale estrazione di petrolio nel mare
Siamo costretti a cittadini e da avvocati a dover ricordare a un Ministro della l'economico
E arresti
Che sono procedure ancora in corso di svolgimento quindi costa cosa accade se
Un ministro anticipato
Un procedimento amministrativo
Non è possibile influire Christie farà perché ancora non sappiamo
Se la compatibilità ambientale e verrà autorizzata
I cittadini alunno d'obbligo
Un altro quello di dover considerare che non è un problema che riguarda sempre gli altri e in futuro che in gioco anche il futuro economico di Prodi
Il dieci agosto
Uno sforzo di solidarietà di tutti quanti tenersi per mano e dire no latenti ci supporta
Non scusi Bolsoni Violani i diritti dei cittadini e non si può negare
La volontà se un'intera popolazione adesso
Dice di no agli trivella
Le istituzioni hanno l'obbligo ossia spostare
Giustissimo
Sigismondo maggioranze difformi del turismo sul mondo mangia la
Forme di turismo politico
Io vengo da una giornata faticosissimo perché è venuto un altro tipo di RAI Uno al svolge un servizio per un attimo
Adesso dico le stesse cose che ha detto all'area giornalista Veronica Gatto e altri invece perché l'ha accompagnato dalla con abbiamo evidenziato qual è oggi
No no no
Nel quale abbiamo praticamente siamo attraverso
Un impegno abbastanza importante siamo riusciti
A evidenziare quelli che sono i momenti più importanti della costa ionica ma chiave
Di porta del Mediterraneo perché questo golfo di Taranto questa Policoro questi quaranta chilometri di costa rappresentato un unicum
Che deve essere assolutamente valorizzati in chiave turistica ambientale e naturalistica storica archeologica
Bana perché la lettura delle fra le tante cose che noi abbiamo lacune delle cose importante la risorsa umana Marzano sul va bene
Di eccellenza di qualità la dottoressa Veronica Agata appunto porre verificare in queste dieci ore che è stata quella Policoro il grande valore del nostro della e la qualità della nostra
Però la nostra gonfiabile ha firmato né tanto meno i marine ha visto è uscito in barca a vela stamattina sfortunatamente perché lei
Aveva pochissimo tempo non siamo riusciti a incontrare i delfini cetacei del Golfo di Taranto
Ha vissuto attraverso questa
Piccola concedere ai grandi valori paesaggistici della Basilicata
Ma quello che noi proprio
No assolutamente evidenziare come questi quaranta chilometri dicono se lo sono stato il momento più importante della cultura occidentale
L'Europa nasce qui in questi quaranta chilometri dove preconizzare Lorenzo lascia perdere quattro Barisa però rispetto qua cioè il loro ci ai loro e loro e la cultura che tu poi che vive qui in questo territorio
Ecco questo è il messaggio che noi
Che lutto dobbiamo mandare il dieci agosto e dove e dobbiamo essere
E do e questo messaggio li deve arrivare
Con questi ragazzi che vogliono proporrei diverso che vogliono
Vivere una situazione sociale riversa perché questi giovani e in Europa io niente ne accogliamo a migliaia qui in Basilicata
Tutti il mondo della scuola il mondo la pubblica istruzione ha sposato questo progetto Magna Grecia mega Dellas parco della Magna Grecia
Questo è il messaggio che deve partire il dieci giugno e io chiaramente come al solito stava in mezzo ai miei ragazzi alloggiare forte questo messaggio
Perché W posso fare una domanda
Seicento euro volevano
Guarda
Non mi risulta
Chi gli stessi compagnie petrolifere il vescovo quel pubblicizzati ridiscussa vissuto il ruolo di pubblico scavare congrui trivellazioni interno già ci sono
Pubbliche relazioni IBAR riscritto
Ognuno fa il suo mestiere lo debba fare il nostro descrivere il nostro mestiere essere quello di
Con forza e invito tutti i prescelti comunicazione confusionale
Lei avrà
O
Ma mi pare che qui non sanno fare senza che non servono a capire insomma allora il concerto poi ognuno fa il suo mestiere coloro che fanno il loro interesse noi dobbiamo difendere l'interesse di questo territorio
Dobbiamo difendere gli interessi dei nostri giovani su ed ultimo appello ai fini di dieci il dieci agosto ai cittadini agli stimoli coloro ai quali la gente pensa
Fino ad oggi credo il verso giusto Borsari non avevo visto che allora
Così velocemente maglia perché se ne esce con una querela dobbiamo sapere da lei per ciò che vuole
Chiudiamo continuiamo facendo da un lato
Chiudiamo facendo un appello ai cittadini
Agli operatori economici che questa sia una grande manifestazione quindi sarà importante la vostra la collaborazione all'istituzione i sindaci
E al Presidente della Regione inviteremo ufficialmente
Ha al centro delle droghe spiagge giorno fare dei sul lungomare sinistro che si uniscono simbolicamente descrive è un grande Noale Crivellin venga essere presenti in quella giornata per un messaggio
E come diceva anzi Gismondo noi abbiamo una ricchezza di quattro Barilli non li vogliamo neanche i soldi che Coppotelli ma mentre potrebbero portare
Perché il mare e l'acqua come diceva per vincere
Sono l'unica grande risorsa di questo popolo e questo veramente può far decollare la nostra economia poco su mille volte più importanti