06AGO2014
intervista

Intervista a Daniela Spera, portavoce del "Movimento Stop Tempa Rossa"

INTERVISTA | di Maurizio Bolognetti TARANTO - 00:00. Durata: 20 min 41 sec

Player
Il giacimento petrolifero denominato "Tempa Rossa" (Concessione di coltivazione Gorgoglione), la cui titolarità è in capo alla Total, è ubicato in Basilicata nell'alta valle del Sauro.

Il progetto si estende principalmente sul territorio del Comune di Corleto Perticara (PZ) dove, in un'area soggetta a una sorta di quarantena, si sta lavorando alacremente alla costruzione del terzo centro oli della Basilicata, che dovrà lavorare i 50mila barili di greggio che, in base alle stime, verranno estratti quotidianamente dagli 8 pozzi della concessione Gorgoglione.

Il greggio, una volta pretrattato
presso il centro oli, verrà inviato a Taranto attraverso l'oleodotto "Monte Alpi".

E proprio nella martoriata e avvelenata città di Taranto troviamo l’altra faccia del progetto "Tempa Rossa" che sta incontrando una fortissima opposizione da parte del "Movimento Stop Tempa Rossa".

L'Eni, infatti, ha previsto la costruzione di due serbatoi da 180.000 mc presso le proprie raffinerie, destinati ad accogliere l’incremento di greggio proveniente dalla Lucania.

Nello studio di impatto ambientale del progetto "Tempa Rossa", la stessa Eni sottolinea che esso comporterà un incremento delle emissioni diffuse e fuggitive fino al 12% e una produzione di composti organici volatili pari a 26mila kg annui.

Come sottolineato dal "Movimento Stop Tempa Rossa", il progetto "prevede un aumento del traffico di petroliere in Mar Grande" con un notevole incremento dei rischi "di sversamento per cause accidentali e operazionali".

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Enrica Izzo Iva Radicev
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio radicale siamo in collegamento con Daniela spera esponente dell'associazione legami io unici di Taranto ma in questo caso siamo in collegamento con la lira spera per parlare
Di un progetto denominato Tempa rossa Daniela buonasera parapetto per la prima domanda anche se questioni di cui ci siamo già occupati Conte è facile
Che cos'è Tempa Rossa che cosa significa Tempa Rossa per Taranto e che cos'è magari lo sottolineiamo di nuovo Tempa Rossa in Basilicata e qual è il legame
Tra
Tempa Rossa Basilicata e Tempa Rossa Taranto
E allora par non sarà stato al suo settanta è una un progetto che
Risale alla
Per quanto riguarda la pareti positivo di compatibilità ambientale al due mila undici quando lana Prestigiacomo
A dato parere positivo di compatibilità ambientale a questo progetto e quindi non è azzardato abbiamo sentito parlare del progetto Tempa Rossa
Sono quando alla fine c'era dato questo parere positivo da parte del ministero poi dell'ambiente all'allora Ministero dell'ambiente
Prestigiacomo
Con per Palazzo per tanto tempo fa un progetto che prevede l'ammonimento azione stoccaggio e trasporto richiedente proveniente dai giacimenti Tempa Rossa
Immessi in Basilicata le e comporterà poi tutta una serie di problematiche connesse al nostro territorio e che diciamo per in qualche maniera preoccupano la cittadinanza ora
Noi abbiamo sollevato e diverse questioni relativamente a questo progetto ma all'ARPA aveva
Comunque sottolineato l'aumento dell'ENI critico prospettive dodici per cento con la la forbice movimentazione e stoccaggio di questo greggio proveniente tarda età giacimento Tempa Rossa
Bene straordinarietà euro a immagini praticata tolto
E
Oltre cinquanta mila barili di greggio che arriveranno a Taranto altri cinquanta e cinquanta capelli diretto
Al giorno sottolineiamo giornalieri
Al giorno ancora comporta questo per Taranto comporta che ci saranno quarantotto milioni di tonnellate di greggio all'anno proveniente più e in parola ma chi me l'ha toccato innanzitutto è per Button istituiti centottanta mila mensili decisamente all'interno del pacco Salvatori della fine di Taranto dove raffineria ENI preparate perché altri serbatoi e poi questo greggio questo petrolio diciamo così
Capponi pattuito delle petroliere per questo infatti ci sarà un momento di questo genere
Diresse verso il porto di Taranto e quindi poi dopo dirette verso altre fino a ieri che capiteranno questo questo pregio però che non paga quanto pare raffinato
A Taranto in quanto la qualità del del greggio Tempa Rossa è tale per cui la raffineria Taranto non ha le strutture adeguate per poter lavorare in maniera
Efficace questo questo petrolio
E ci sarà comunque una vento di circa novanta novanta ma a
Vidimo novanta petroliere l'anno Pino ad un massimo per una diciamo
Capacità dei Mantini di trenta mila metri etichetta mila inutili Pinna centoquaranta per rendere hanno
Che transiteranno pone al porto di Taranto
Collega Aracri tutto il CIPE è
Ci sono tutt'altro che praticamente sono tutt'altro che Errani questi incidenti
Ma tutt'altro che orario e questo lo dice tra l'altro morto pubblicato dall'Ispra che dice appunto che hai porti maggior reti inquinati sono qualifiche hanno un maggior traffico di TETRA viene e quindi in
Verificano piuttosto piuttosto
Con una certa frequenza sentirne parlare dico tanto non ha bisogno di quei
Ovviamente
No intanto non ha bisogno di qua contabile di ben altro soprattutto perché con l'episodio che ha già dato ambientale paritario
E soprattutto teniamo presente che
Da una divergente sono state attribuite delle aree per la viticoltura proprio il Mar Grande perché in seguito
Alla contaminazione a che piano piano di Macbeth sui mitilicoltori hanno dovuto interrompere la loro attività e attendono attendevano
Pennetta o elette perché nella delibera le cozze deportata insomma
Sì ieri in altre opere ma creando quindi non abbiamo sollevato questo questo aspetto il Parlamento europeo quindi
Profferendo conforta
La necessitati bloccare questo progetto però per evitare di
Compromettere chiaramente le risorse ittica e Luca e a quanti aggiunge anche un altro problema che abbiamo sollevato innanzi al Parlamento europeo che riguarda la direttiva Seveso tra
I serbatoi costruiti all'interno del parco serbatoi in realtà violerebbero la la direttiva credo soprattutto per quanto riguarda
La possibilità di non accrescere necessità di non accrescere esiste l'incidente si è per quanto riguarda hanno costruiti accanto a quelli già esistenti fra non molto decisa asilo quale a rischio di incidente rilevante con un con effetto domino quindi
Con una undici sette potrebbe interessare poi Franco con una Forza di reazione a catena
Tutti gli altri cavatori che sono delle nelle vicinanze ovviamente ci sono delle zitelle se le persone personaggi io richiamo Turetta sostengono che fino a quando non succede niente possiamo comunque andare avanti e quindi faccio da interprete salto e quando contro
Ci fu il disattesi fermento nessuno poteva immaginare che sarebbe successo palo che ciò è accaduto e nei suoi poteri perché immaginare che poi
Ci sarebbero dato che le leggi a livello comuni dare proprio denominate con quelle quali incidente tant'è vero che preparati direttiva Seveso la prevenzione è o che resti Tagliapietra come una cosa diciamo da
Tarda dai da una poveri poveri come si dice epilogo di no c'è l'esigenza che ma la prevenzione in loco o il principio di precauzione viene considerato come un per il CPO quasi filosofico quando in realtà la prevenzione si fa dovrebbe essere un atteggiamento politico da parte
Quindi tutto nelle amministrazioni ben quattro pertanto non avviene e non è avvenuto quando è stato autorizzato il progetto
Nel due mila undici
Vincente però è l'amministratore locale a invece è cambiato siamo arrivati al progetto del parroco non sappiamo bene per quale motivo
Probabilmente tutto belle le varie questioni correlate ad ambiente venduto a Taranto hanno fatto cambiare un po'l'idea agli amministratori locali ma anche alle alle multinazionali nello specifico ad ENI
Per cui diciamo che ci sono un attimino rivista un po'le carte co satellite le carte e e al momento l'amministrazione locale a parole è contraria
Al al progetto Tempa Rossa ma lascio che apre uno spazio parto una porta aperta perché continuano comunque a chiedere delle garanzie da parte da parte dell'azienda
Chiederei però una situazione una situazione evidentemente una battaglia veramente dura anche perché considerando il fatto che sono stati chiusi gli accordi che in corso la costruzione del centro solidi
Ha corretto Pertica nel giacimento voto ottavo del mix sui scenda e che quindi a Brera brevissimo insomma questi inizieranno ad estrarre i cinquanta mila barili al giorno di cui parlavamo prima insomma è davvero una battaglia dura ma è un che è una battaglia che è giusto fare perché oltre all'in cui a un ulteriore incremento
In termini di impatto inquinante sulle matrici ambientali che avremo I voi in Basilicata poi c'è la diretta è di ricaduta
Di quello che accadrà per il trasferimento di questo grigio fatte tutte le cose che tu hai spiegato senti tu esce questo circoli sto appello importanti tra l'altro diciamolo questo movimento scopre Tempa Rossa di cui tu sei uno dei tre portavoce
Hanno aderito numerosissime associazioni vero
Vi è la verità non era il rischio di associazioni è tra l'altro sostengono anche il movimento alcuni
Diciamo brutti politici costosa Plaitano molto molto importante su tutta la regione di tutte le associazioni e per la prima volta ci siamo trovati unifichino la la battaglia anche perché
Ricontiamo nonché
Anche il semplice stoccaggio di petrolio nei serbatoi da determina
Una un aumento delle televisioni quelle favorita ipoteche che checché tutto Nottola noi uomini e quindi sono persi fanno così pratica una miscela
è la di acido Filippo e derivati dipendente cioè non è che sono
Siamo Rocco roba da poco ecco sono soltanto i comunque tossiche pericolosa teche insomma
E che già vengono emesse che oggi ed aumenteranno insomma anche perché io ricorderai nera non rende ricorderai che ma tu conosci bene la situazione sicuramente meglio di me io ho passato un'ora sotto le raffinerie di tempo fa per un servizio
E me ne sono ritornato con un bruciore agli occhi problemi alla all'Agorà e ciò una serie diciamo
Di effetti collaterali temo collegabili alle immissioni provenienti dalla raffineria avaria
Che ho respirato insomma tanto per essere chiari senti approfittando del fatto che tu sei dottore in chimica e competente in materia noi spiegare bene
Ai nostri ascoltatori
Che cosa sono il cobra BO composti organici volatili
Dunque
Diciamo che sono la famiglia è piuttosto complessa sostanze organiche che hanno una indiretta pericolosità terra
Per luogo ecco e quando vengono citati scollamento finanzieremo o come sottoprodotti da fatte tienitela industria
Tenda che in realtà ci dà un sano in cui anche la realtà una è una famiglia bassissima
Tipo ottanta qualche difficile anche da casa identificare e che però determinano ho moltissimi di questi dagli effetti devastanti sulla sulla salute delle persone possono essere ad esempio sostanziata
Oggi l'istante tant'è che ci servivano anche danni centodieci e questo diciamo una testo
Molto molto importante e da non sottovalutare in quanto già Taranto
E con la presente delibera già compromesso tra strutture sanitarie Cecchini aggiungere un carico di inquinamento
Verso sottoprocesso Tempa Rossa significa dare ulteriore pessimismo colpo di grazia a questa città che ci ha messo in ginocchio
Ma non dimentichiamo dal solito saltelli cui composti organici
Che abbiamo citato ma devo ricordare anche l'acido solfidrico e i derivati dislivello George ove non soltanto in Italia chiaramente il pacchetto sulla salute eccetera e che poi è l'atto alla concentrazione quindi alla
Ai dati a disposizione queste sostanze ma per fare carico posizioni che possono avere divertenti gli atti capito bene
Non dimentichiamo che le più vulnerabili rispetto a questi problemi sono proprio o i bambini quindi importante anche
E non sottovalutare questi aspetti e molte volte si sono verificati qui a Taranto e dei carichi spese interruzione Peri tattica Simonetta da acido solfidrico soprattutto da parte
Esigibili quelle persone che si trovano proprio nelle vicinanze della libera infine che osservatorio e navigano nell'attuare proprio per le persone che abitano intorno ad andare a fine rischia e hanno appunto testimoniato che quotidianamente respirano queste
Qualche importante e che ovviamente insomma possono determinare gli effettivi rifiuti sanitari ricordiamo che l'effetto tutto è un effetto che può portare immediatamente a respiratorio a morte nei casi più più gravi
Ma all'esposizione cronica e quindi continuata anche a parte qualche operazione dicono balle poi più subdole che determinano poi dei beni dei danni ancora più chiuderà tanti che sono
Ad esempio
Modificazioni nel DNA e via dicendo questo per quanto riguarda
Composti organici volatili
Quindi diciamo chi parla che immissioni aggiornate pratiche negata usa un'espressione un pochino un pochino
Capo quindi pensare insieme minimizzare milanese la
L'impatto poi
Che l'appalto sulla salute delle persone
Un'ultima cosa so che ieri tra l'altro c'è stata una riunione del del Comitato ci dirai seppur brevemente insomma che cosa è venuto fuori su quali direttrici ci stiamo muovendo per scongiurare
Questo ennesimo attentato
Alla salute e all'ambiente di una città già che come ha detto tu datur già fin troppo
Per far notare
Somministrazione già dalla
Dall'inizio dal dal suo nascere a
Mancato molte preoccupazioni soprattutto
Nella politica ma anche nelle associazioni di categoria o nello specifico a Confindustria tanto
Che addirittura organizzato una manifestazione è proprio in risposta al
Al al movimento spocchia imparo da
Anche se poi in qualche maniera
Ha nascosto delle motivazioni
Utilizzando come il Corno attivazione ufficiale stella della manifestazione Efeso contraria alla deindustrializzazione cioè e importanza Confindustria a tetto con questa manifestazione che cioè noi lo chiamo tutti i progetti industriali a Taranto qualifiche politici può assistere impotente assistere ad una desertificazione industriale e quindi non per in effetti tutti questi questi movimenti ci dicono canoni a priori perché poi Taranto né le nei rifiuti in silenzio
Qualcuno sembra risentire Renzi no
Lui neanche il Regolamento è particolarmente diciamo perché presso anche positivamente nei confronti di questi di questi progetti non no tante il
Del PD locale in realtà spiccate no e quindi noi vorremmo anche capire
Come mangi carenti favorevole progetto del faro sta e che perché invece a livello locale finto e dice ci altrimenti noi non ci fidiamo molto e non si sa
Dell'amministrazione locale perché in realtà riteniamo che sia una posizione circostante anche perché
Il progetti per farlo hanno definito Progetto strategico nazionale per cui la in questo caso le competenze per quanto riguarda ma l'autorizzazione finale spettano sempre alla al Governo quindi a recuperare noi quindi Perna per ripartire la nostra contrarietà a questo progetto che non è una contrarietà
Aprioristica come come alcuni hanno hanno detto allora che ho preparato un documento respiriamo le ragioni di questo no ragioni che riguardano soltanto gli aspetti ambientali ma anche aspetti economici ed occupazionali
Stiamo diciamo prevedendo di organizzare una manifestazione ancora diciamo
Abbiamo
Dobbiamo stabilire bene e la data lo Paglialunga organizzare una manifestazione che possa comunque
Ribadire e il concetto anche se poi nel frattempo fino alla catena manifesta
Tranne noi e metteremo in campo altre altre aziende esempio stiamo stiamo attuando dei banchetti informativi che le persone in realtà non fanno bene perché a questo progetto questo progetto Tempa Rossa e capiamo attuare una campagna di sensibilizzazione e di informazione qual è è importante avrebbe
Dovuto fare una una l'amministrazione locale o prima di poter ad evitare i progetti delle poi informare pena ancora azioni poi eventualmente sentire la sua azione riso
L'esito iscritto proprio nelle nostre leggi noi dovremmo rispetto agli enti dipende
Venerava non è mai piccola perché la via annuncia un momento in cui ognuno di noi
Sapete l'estate possono presentare delle osservazioni ma non funziona così
E voglio dire non è che le cose si decidano a porte chiuse oppure nell'allestimento generale occorreva prima di tutto o presentare un progetto del genere l'amputazione con tutte le criticità o anche interno che con tutti gli aspetti positivi che allorché realistico riuscire
Ai militari che effetti positivi ma tutt'altro da tagliare quelli negativi in questa maniera anzi e si poteva
In coinvolgere in maniera più più adeguata e onesta la popolazione che purtroppo
Arriva un po'in ritardo in questo momento in quanto appunto diciamo che siamo arrivati alla al termine dell'arte l'autorizzazione
Estivi ultima parte dell'iter autorizzativo per cui
In questo momento bisognava bisogna stare poiché Ingo ed essere sempre presenti perché la politica contro un pochino così diciamo traditrice
Daniela c'è stata una chiarissima negli ultimi indicate sito ovviamente rivolgo l'invito a chi ci sta ascoltando a sostenere
Questo movimento stupra Tempa Rossa ad aderire contribuì all'iniziativa di questo movimento
Tra l'altro se basta fare una semplice ricerca su pure scrivere stop Tempa Rossa che si arriva facilmente ha un sito dove possibile scatta scaricare anche le ragioni che tu hai
Sinteticamente illustrato ma ci sono cose interessanti da leggere da scaricare da consultare
Ci sentiamo del solito approfittarne per ringraziare anche perché AIA
Ottenuto entrare investitori niente quindi noi lo riconosciamo e ringraziamo Radio Radicale ma
Anche Maurizio Bolognetti nostro amico
E sostenitore però è lo
Grazie grazie Dario spera legami eolici portavoce del movimento stop Tempa Rossa