07AGO2014
intervista

Le norme del decreto sulla Pubblica Amministrazione e la magistratura - Intervista a Felice Casson

INTERVISTA | di Claudio Landi Radio - 00:00. Durata: 2 min 12 sec

Player
"Le norme del decreto sulla Pubblica Amministrazione e la magistratura - Intervista a Felice Casson" realizzata da Claudio Landi con Felice Casson (senatore, membro della Commissione Giustizia del Senato della Repubblica, Partito Democratico).

L'intervista è stata registrata giovedì 7 agosto 2014 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Amministrazione, Cassazione, Decreti, Dipendenti, Enti Pubblici, Giustizia, Lavoro, Magistratura, Orlando, Parlamento, Previdenza.

La registrazione audio ha una durata di 2 minuti.
00:00

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio Radicale abbiamo qui con noi Felice Casson senatore delle PD il senatore Casson ad un suo ex collega il dottor Nordio tra l'altro anche in un'intervista a Radio Radicale ha detto è avvertito guardate che con il decreto le norme del decreto sulla pubblica amministrazione per quello che l'dalla magistratura c'è il serio rischio chiedere un aspetto perverso per così dire ovvero sia un ulteriore all'interno rallentamento delle decisioni della magistratura è vero ma noi quando abbiamo fatto il parere in Commissione giustizia abbiamo
No
Lanciato alcuni segnali di allarme esattamente in questo senso perché alcune misure che sono positivi e certamente andrebbero
Graduate essendosi il rischio di appunto di un rallentamento dei funziona Litta di una cadenza ulteriore delle dell'efficienza ecco PEC perché CIN dovrebbero essere graduale tra implorando nascerebbe questo rallentamento
Ma io penso ad esempio di una misura che riguarda ad esempio i capi degli uffici
Che dovrebbe andare tutti quanti in pensione allettati settant'anni
Ora dovesse entrare in vigore subito questa norma pur con il minimo spostamento è stato consentito farebbero recapitati i gran parte dei maggiori PC in Cassazione parecchi magistrati se ne andrebbe
E quelle che intenzionalmente dovrebbe esso norma positiva rischia di creare in crisi proprio l'azione problemi e la funzionalità di quei servizi che vorrebbero
Ripeto perdere di forza
Molti magistrati e quindi
Ci sarebbero dei vuoti in organico che rallenterebbero anziché accelerare i tempi processuali Coman come gestire questa
Possiamo allora voi l'avete avvertito corposo parere in Commissione allora sennò non solo noi due odierno sulla questione giustizia ma che in Commissione lavoro
Fermi mi risulta che ci fosse stata segnalata questa sequenza
Ne abbiamo parlato direttamente anche al Ministro della Giustizia tediarvi nonché il quale se impegnato anche in Aula devo dire
A a emanare un provvedimento
Prossimamente che consentono maggiore gradualità
Confidiamo
Benfica ringraziamo riappropriazione del PD e come sempre un saluto da Radio Radicale