10AGO2014
intervista

Intervista a Melania De Nichilo Rizzoli sulla necessità di emissione di linee guida che regolamentino la pratica della Fecondazione Eterologa

INTERVISTA | di Michele Lembo RADIO - 16:07. Durata: 3 min 28 sec

Player
Il Consiglio dei Ministri ha chiesto al Parlamento di varare una legge per regolamentare la Fecondazione Assistita di tipo eterologo, dopo la sentenza della Corte Costituzionale che ha reso lecita la pratica.

"Intervista a Melania De Nichilo Rizzoli sulla necessità di emissione di linee guida che regolamentino la pratica della Fecondazione Eterologa" realizzata da Michele Lembo con Melania De Nichilo Rizzoli (responsabile Sanità, Forza Italia).

L'intervista è stata registrata domenica 10 agosto 2014 alle ore 16:07.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Corte
Costituzionale, Diritti Civili, Donna, Embrione, Etica, Fecondazione Assistita, Forza Italia, Governo, Legge, Lorenzin, Ministeri, Parlamento, Regioni, Renzi, Salute, Sterilita', Toscana.

La registrazione audio ha una durata di 3 minuti.

leggi tutto

riduci

16:07

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio radicale parliamo di fecondazione eterologa e lo facciamo con Melania Rizzoni responsabile è salita di Forza Italia buongiorno insolito con una allora ecco lei questa mattina dato alle agenzie questa dichiarazione in cui parla della fecondazione eterologa che dice che oggi può essere praticata legalmente ecco ci spieghi la sua
Probabilmente non accade in Francia della Consulta
La legittima quindi legarmi non è qualcuno rilegge il ponte fuori delle regole perché mancano ancora delle linee guida che sono state annunciate e promesse
E mai pubblicato presentate
Al centro degli specialisti specifici ma fin qui ieri e oggi nei centri
Positività fecondazione eterologa non è una cosa fuori legge
Perché c'è una
Sentenza della Consulta
E mi sono rimasta meravigliata dalle dichiarazioni del ministro Lorenzin che
Finché l'ARPA a
Il fermo diciamo della procedura obiettava addirittura il tema della procedura inattesa
Iorio disegno di legge io ricordo che
Due giorni fa in Consiglio dei Ministri il presidente venti ha bocciato il decreto legge presentato dal ministro dal suo Ministro della salute presentato in Consiglio dei Ministri preferendo
Arrivare ad un disegno di legge
Anni
Ad opera dell'al Parlamento
Vendere dell'Aula quindi a mio avviso questo significa rimandare il problema e anche non rispettare una sentenza che immediatamente eseguibile
Io credo che
Intanto o l'emissione di linee guida che possano regolare quelle criticità che ancora mancano
Per la fecondazione eterologa mentre ricordo qui ci sono già per l'omologa
Siano necessarie per non creare problemi ma come ha fatto la Regione Toscana che ha già iniziato ad eseguire una sentenza che hanno legittimato la
Fecondazione eterologa
Non non è una cosa fuori legge
Oggi ho letto anche le sui giornali che definiva nuovi Presidente Repubblica il Ministro rinvenuti cattolici che quindi hanno preferito
Rimandare al Parlamento un problema di temi etici ma tutti noi siamo cattolici viviamo in un mondo cattolico
E ricordo che
La fecondazione eterologa non è altro che è una tecnica per donare la vita non per sopprimerla
Quindi Aler Milano dei problemi interni etici
Cioè una donazioni dignità soprattutto se penso a quelli centinaia forse migliaia di embrioni
Che dormono diciamo sono congelate in azoto liquido da molti anni e che attendono
Di prendere i tanti quindi di essere impiantati
E allora staremo a vedere gli sviluppi di questa di questa discussione intanto ringraziamo molto Melania Rizzoli responsabili in sanità di Forza Italia e ci aggiorniamo solo su questo argomento grazie grazie a voi voi arrivederci