12AGO2014

Vittoria di Erdogan alle elezioni presidenziali in Turchia: collegamento con Mariano Giustino da Ankara

COLLEGAMENTO | di Michele Lembo Radio - 09:03. Durata: 5 min 5 sec

Player
Collegamento realizzato durante il notiziario del mattino.

Registrazione audio di "Vittoria di Erdogan alle elezioni presidenziali in Turchia: collegamento con Mariano Giustino da Ankara", registrato martedì 12 agosto 2014 alle 09:03.

Sono intervenuti: Mariano Giustino (direttore della rivista "Diritto e Libertà", Radicali Italiani).

Tra gli argomenti discussi: Democrazia, Elezioni, Erdogan, Esteri, Politica, Presidenziale, Riforme, Turchia.

La registrazione audio ha una durata di 5 minuti.
09:03
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Buongiorno attengono agli ascoltatori e allora punto quali sono gli scenari che si stanno delineando il diciamo il giorno dopo guidati
E questa è la metà
La prima cosa che il Primo Ministro turco Recep Tayyip Erdogan ha fatto dopo essere stato eletto domenica dieci agosto come dodicesimo precedente della Turchia
è stata quella di convocare ieri la direzione del suo partito la rete becca comma parti finti il Partito della Giustizia dello sviluppo attacchi al Governo di questo Paese dal due mila due
Il suo piano il film prescelto anni vuole dare un'impostazione in termini di classe dirigente al suo partito al suo Governo a lui congeniale primati dal suo insediamento alla Presidenza della Repubblica che avverrà
Giovedì ventotto agosto secondo l'articolo centouno della Costituzione turca dal prossimo ventotto agosto Erdogan dovrà dimettersi dalla carica di Primo Ministro e da quella della Presidenza del partito
Che succederà nonostante le speculazioni di voci che davano come candidato i nomi di alto profilo e sinceri accedervi
In grado di cambiare la Costituzione così come è nelle sue intenzioni per introdurre un regime presidenziale forti al posto di quello attuale parlamentare
Edoardo a tre priorità il primo una prima priorità e che colui che dovrà guidare il partito rivesta anche la carica di Primo Ministro non vuole nessun premier di transizione perché le elezioni politiche generali verranno nel giugno del due mila quindici
Una data
Considerata troppo lontana alla luce dell'emergente interne delle gravi in emergente etnie non vuole periodi
Stabilità politica lunga
E anche l'ipotesi di elezioni anticipate non lo entusiasma dal momento che la Turchia stacchi vivendo ancora una parte di crescita economica ma ti avvertono di rallentamenti e dunque il combinato disposto di incertezza politica del rallentamento della crescita
Non lo renderebbe tranquillo il secondo criterio e che i il nuovo Primo Ministro collabori in armonia con lui Presidente della Repubblica senza fargli ombra il terzo criterio echi
Sia in grado di condurre il partito con successo fino alle prossime elezioni parlamentari ed equo
Che molti nella che parti pensavano quindi nulla rappresentasse l'opzione migliore sia perché è in grado di tenere unito il partito sia perché in grado di mantenerlo a colpire
Maghi ulè un nome troppo autorevole inoltre ha un profilo internazionale nazionale molto alto è il politico turco più apprezzato in campo internazionale
E non rimarrà certamente in Fidenzio e nell'ombra con questi criteri Air One
Ha di fatto escluso il nome di chiusa dalla lista dei papabili alla carica della precedente e dunque anche da quella di primo ministro dal momento che secondo uno dei criteri che do anch'la carica di primo ministro dovrà essere divertita dal Presidente del partito
Noi non potrà quindi essere la figura prescelta perché la stessa Costituzione turca che afferma che il Primo Ministro
Deve essere un membro del Parlamento
Essendo ancora in carica come presidente la Repubblica ovviamente non ha quindi il requisito richiesto ma proprio ieri più nulla ha messo in chiaro e questa è una notizia importa ante che lui non ha alcuna intenzione di ritirarsi dalla vita politica dopo aver espletato il suo mandato presidenziale lo ha detto ieri a un gruppo di giornalisti nel bel mezzo della direzione della parti
Ed ha aggiunto che sarebbero sarebbe stato naturale per ritornare alla vita del partito di cui è cofondatore e questo è da leggere come un chiaro messaggio rivolto ad Erdogan col quale gli ricorda che ancora in gioco e che non intende ritirarsi
Dall'agone politico il portavoce della parchi sincerità al termine della direzione ha annunciato che il conto e che vi sarà ultra un prossimo il prossimo congresso del partito
Il ventisette agosto prossimo e il
Esisterà Lissa eletto il presidente del partito durante questo congresso ed è il giorno precedente a quello dell'insegnamento dell'insediamento
Bene di Recep Tayyip Erdogan alla Presidente di Cianca agli atti
C'è ricca a quanti gli chiedevano informazioni sulla mancata elezione di Jules ha risposto che il partito aveva deciso
Perché Ould che perché nulla sarebbe stato possibile guidare il partito il Governo almeno per ora e che forse ciò sarebbe stato possibile in un'altra fasce
Enzo annunzia spettava dobbiamo dire questa decisione di Julio la mostra di Julia lo ha messo in difficoltà proprio mentre stava celebrando la sua vittoria come primo Presidente della Turchia
E e questo e un un
Su una notizia molto forte
Si paventano girano alcuni nomi quello più accreditato sembrerebbe essere quello di libertà l'attuale Ministro degli esteri a me e cercavo Paolo e in questo caso molto probabilmente a causa dei danni
Il capo dei servizi segreti e un
Stretto collaboratore virgola un uomo di grande fiducia e chiedo anche potrebbe andare al Ministero degli affari esteri