13AGO2014
intervista

I radicali napoletani invitano Matteo Renzi a visitare un instituto penitenziario partenopeo: intervista a Luigi Mazzotta

INTERVISTA | di Lanfranco Palazzolo RADIO - 10:45. Durata: 8 min 1 sec

Player
Nell'intervista si parla anche della situazione delle carceri campane, degli effetti dei provvedimenti messi in atto dal Guardasigilli Andrea Orlando, della prossima visita ispettiva dei componenti dell'Associazione Radicale Per la Grande Napoli isieme al Senatore Luigi Compagna e delle altre iniziative dell'Associazione.

"I radicali napoletani invitano Matteo Renzi a visitare un instituto penitenziario partenopeo: intervista a Luigi Mazzotta" realizzata da Lanfranco Palazzolo con Luigi Mazzotta (membro dell'Associazione Radicale Per la Grande Napoli, Radicali Italiani).

L'intervista è stata
registrata mercoledì 13 agosto 2014 alle 10:45.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Associazioni, Bagnoli, Campania, Carcere, Compagna, De Magistris, Diritti Umani, Giustizia, Istituzioni, Magistratura, Malattia, Ministeri, Napoli, Orlando, Per La Grande Napoli, Poggioreale, Renzi, Salute, Secondigliano.

La registrazione audio ha una durata di 8 minuti.

leggi tutto

riduci

10:45

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio radicale siamo in collegamento con don Luigi Mazzotta membro di Giunta di Segreteria nazionale dei radicali italiani è membro dell'associazione la dica e per la grande Napoli per a parlare del del della mobilitazione radicale per Ferragosto sulla situazione nelle carceri
Mentre prosegue il Satyagraha radicale lo facciamo perché in questi giorni è attesa una visita di Matteo Renzi a Napoli radicali che napoletani hanno chiesto a
RNC nome dell'associazione radicale per la grande
Napoli di di recarsi appunto in una delle carceri del del capoluogo del capoluogo campano per
Conoscere le condizioni in cui possano i penitenziari napoletani allora la situazione sta sta migliorando oppure non sta cambiando niente in Campania per quanto riguarda
Il sovraffollamento dopo tutte le iniziative lanciate dal Ministro della Giustizia Orlando
Sì allora diciamo che lo svuota carceri io l'ho definisco uno dovuta nulla nel senso che
Io otto euro i risarcimenti del dovranno
Essere dati ai a coloro che fanno
La richiesta non potranno essere avviati perché noi abbiamo una situazione
Dei magistrati di sorveglianza che non riescono a smaltire le istanze normali e avvengono all'interno
Sia del carcere di Poggioreale che Secondigliano
Per cui
Credo che sarà impossibile poter dare questo risarcimento di otto Euro oppure addirittura a fare il calcolo dei dieci giorni con l'abbuono di un giorno
Anche perché c'è da dire che ci sono molti detenuti che hanno girato varie carceri in Italia per cui il magistrato di sorveglianza dovrà poi
Fare riferimento per fare questi calcoli alle altre Casse
Riguardo alla situazione napoletana posso dire che a Poggioreale c'è stato negli ultimi mesi uno svuotamento di cinquecento detenuti
Che sono stati trasferiti in varie carceri
CIA diciamo in Calabria in Sicilia ecco i parenti mi dicono che loro non hanno un euro
E quindi
Non possono partire per andare a trovare i loro caro permette ora
Affrontare un viaggio di due giorni ci sembra una follia ecco
Ho capito quindi diciamo Orlando a la diciamo risolto il problema con le deportazioni di massa si è
è una deportazione di massa sicuramente perché queste persone a mancare gli manca la dignità umana i parenti dei detenuti e non hanno la possibilità economica per andare a trovare un parente forse era meglio che restavano nella cassetti Poggioreale
Almeno avevano la possibilità di vedere mi una volta alla settimana
Possa dire che noi ora faremo una visita ispettiva con il relatore professor Luigi Compagna il giorno diciassette domenica ed è una classica lecita nostra mirata sugli ammalati
Nelle carceri
Abbiamo tre casi di persone che devono essere urgentemente operate
De faremmo punto
Questa visita denunciando
Ho nomi e cognomi queste persone
Che devono essere ricoverate Spinaceto anche a Napoli ecco volevo sapere volevo sapere innanzitutto
Pensate che Renzi raccoglierà questo questo vostro invito oppure non non Chandra ben consapevole che facile fare un sei sfide entro le carceri
Allora diciamo che Luigi
Ha già stabilito una serie di incontri con il sindaco De Magistris dovranno andare anche a Bagnoli insomma no io ora non so se il venti
Andare a visitare un carcere
Ed è questo ed è stata questa la motivazione che ci ha spinto proprio a invogliare il nostro
Presidente del Consiglio al momento in cui si trova a Napoli di
A potete effettuare almeno una verifica difformi in un carcere o secondi Ianno poco gioviale insomma
Noi abbiamo lanciato questo questo segnale
Ecco ora metteremo
Domani e vedremo c'è magari venti
Raccoglierà questo nostro invito
Affinché
Ci possa rendere conto della situazione disumana degradante e vivono i detenuti
Però ecco sapete se ci sono altre iniziative oltre quella che mi di cui metà all'ATO con le senatore Compagna i politici che si recheranno in qualche carcere
Campano pure o uguale a uccidere il consiglieri regionali che lo farà meno
Allora noi stiamo cercando di contattare anche altri consiglieri regionali affinché si rendano conto che devo devono andare a visitare le carceri
Noi radicali in Parlamento non ci siamo quindi non ci stiamo impegnando su questo certo in questo periodo di Ferragosto è difficile trovare dei consiglieri che avete che possano accompagnare
O appoggio leale Secondigliano sono tutti in serie
Ma sicuramente dal mese di settembre cercheremo di fare un lavoro di valutazione insomma valuteremo
Un poco le possibilità del contratto trattare altri consiglieri
E fare attuare continuare proseguire questa queste visite nelle carceri che io ripeto sono mirate agli ammalati perché noi dell'Associazione per la grande Napoli da oltre due anni
Andiamo a fare le visite ispettive agli ammalati e avevamo capito che era la strada giusta da seguire
E stiamo continuando a farlo e continueremo anche per i prossimi mesi SSIS ecco
Però il mese di agosto e quello forse più diciamo importante verrà per svolgere queste iniziative proprio quando diciamo non livelli le istituzioni sono sono sono in ferie comunque
Inutile di penitenziari ci si sente proprio più abbandonati rispetto agli altri mesi dell'anno
Certo ma infatti noi giorno diciassette entreremo Secondigliano e poi dovremmo capire
C'è Introna fine del mese ci potrà essere la possibilità di andare a visitare anche qualche carcere magari fuori Napoli motivo Bellizzi Irpino ad Ariano
Forniti somma
Dovremmo capire che il tipo di possibilità possiamo avete essa
Sta dei consiglieri che che contatteremo mali contrasteremo dopo il venti di agosto perché in questo periodo
Abbiamo provato anche a farlo ma non ci sono
Certo va bene io ti ti ringrazio e ringrazio Luigi e Mazzotta membro di giunta della Segreteria di radicali Italia ne
Delle dell'associazione radicale per la grande Napoli col quale abbiamo parlato di questo invito
Al Presidente del Consiglio Matteo Renzi affinché qui nel giorno della della sua vita rivisita Napoli e si rechi in uno degli istituti penitenziari partenopei ti ringrazia
Grazie a risentirci