17AGO2014
rubriche

Notiziario dalla guerra alla droga

RUBRICA | di Claudia Sterzi RADIO - 07:00. Durata: 31 min 3 sec

Player
Puntata di "Notiziario dalla guerra alla droga" di domenica 17 agosto 2014 , condotta da Claudia Sterzi .

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Aids, America Centrale, Antiproibizionisti, Associazioni, Cannabis, Corruzione, Criminalita', Depenalizzazione, Diritti Civili, Diritti Umani, Diritto, Droga, Eroina, Finanziamenti, Legalizzazione, Malattia, Messico, Minoranze, Narcotraffico, Pena Di Morte, Politica, Polizia, Proibizionismo, Referendum, Riciclaggio, Russia, Salute, Tossicodipendenti, Usa.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 31 minuti.
07:00

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Buongiorno Buona Domenica tutti buon ascolto di radio radicale da Claudia stessi
E questa è la trasmissione settimanale del notiziario dal fronte della guerra alla droga della quota on da ex
E dal lavoro Anthrax cominciamo guarda ex è iniziata in America negli Stati Uniti
E dagli Stati Uniti partiamo per alcuni aggiornamenti più quello che riguarda
La guerra alla guerra del però che cioè quella movimento che sempre più in maniera forte negli ultimi anni
Si sta muovendo e state chiamando a gran voce un cambiamento nelle politiche subito che
Attento naturalmente dall'argomentazione che la guerra alla droga durata cinquant'anni è stata un fallimento è un dispendio di risorse di denaro enormi e in più ha prodotto
Una serie di danni collaterali che poi anche queste trasmissioni avremo occasione di vedere gli altri articoli che di Lecce o cominciamo con un aggiornamento ragionamento
Da un uomo scelto di sì
E si svolgerà il quattro novembre due mila quattordici il referendum questi al settantuno una proposta che elimina ogni sanzione penale e civile per l'uso personale di canapa e per la coltivazione domestica
Prima giovedì ventuno anni che potranno usare dei due once
Quindi questo vuol dire cinquantasei virgola otto grammi circa e coltivare fino a sei piante delle quali tre immature azioni sarebbe consentita in caso di approvazione popolare la cessione a titolo gratuito fino a un'oncia
Da questo al settantuno annulla anche le sanzioni per l'uso della vendita degli accessori per la coltivazione e per l'uso
E quindi vediamo un referendum che si svolgerà in Washington di sì il quattro novembre due mila quattordici che scende nei dettagli di una ricettazione possibile per uscivo ed a quelle che sono state le politiche statici predizione viste molto spesso
Petizioni stiano opposto dal commento volete forse vendere Dorina davanti alle scuole oppure nelle edicole oppure dal fioraio
E hanno sempre invitato gli altri revisionisti a formulare proposte concrete per avviare una legalizzazione
E facendo conto naturalmente che questi non fossero in grado in movimento nei cinquant'anni in cui è cresciuto e si è sviluppato e diventato perfettamente in grado di proporre delle sette Cina trattative infatti vediamo che non
Non certamente in un posto poco importante o poco autorevole o poco interessante dell'intero globo come appunto quella città di Washington dove vi siete poi
E tutti quelli che sono le istituzioni americane proprio lì
C'è una proposta che è anche molto scende anche molto nei particolari sei piante delle quali Train maturazione cessione fino a titolo gratuito coltivazione domestica uso personale insomma c'è abbastanza attenzioni dettagli
Il forte voi mento di opinione che due anni fa nel novembre due mila dodici a promosse vite decremento mi colorate Stato di Washington ha trovato solidi alleati nel mondo economico e prosegue nella sua crescita
Dando il via sperimentazione di locali di modelli alternativi a lavoro contrari sa
Il Washington dissi di sì perché distinto Colombia non può essere proposto un referendum che riguardi le materie fiscali così non sarà possibile regolare più queste che la tassazione come è avvenuto in colorato
è questa questione appunto quesito referendario si chiama la questione vengono numerate da questo settantuno prevede che i datori di lavoro e non siamo tenuti a consentire l'uso della canapa ai dipendenti anche fuori del lavoro
In altre parole sarà ancora consentite le aziende di mettere in atto le loro politiche e le proteste antidroga quindi ci si preoccupa anche
Di legiferare per quello che riguarda poi i rapporti di lavoro che sono uno degli altri e strumenti forti di proibizionista non vorrete mica dare i camion da guidare immane drogati non vorrete mica da dire qu'specie
Questo aspetto per cui si vorrebbe comunque agire
Attraverso l'argomento della sicurezza sul lavoro conto quelli che poi sono consumi strettamente personali che fra l'altro non sono non sono molto diversi da l'uso della colloco del caffè che invece non viene perseguito nei posti di lavoro anzi
Direi proprio per niente
E maliziosamente si fa notare che per i membri del Congresso il controllore in vigore il controllo naturalmente sui test antidroga secondo il Regolamento del mille novecentonovantasette
Il non facile compito di reintegrare una merce che per anni è stata definita come la porta di ingresso per il tunnel della droga in un'economia locale
Recuperando risorse risparmiando in altrettante si serve in America del nord di un semplice e tre tematiche o slogan adeguarsi con la canapa come per l'alcol
Con uno sguardo attento all'economia e delle spese giudiziarie poliziesche alle violazioni dei diritti umani e costruzione ali compiute in nome di una guerra alla droga nata pezza che si è trasformato in un abito da quelle per le popolazioni e spesso e soggetti più deboli
Secondo aggiornamento e per lo Stato di Washington quindi dalla città di Washington ma allo Stato di Washington dove agli inizi di luglio
Circa un anno e otto mesi dopo la vittoria dei referendum che applica petto la povertà all'uso locale dell'uso cosiddetto Lupi ludico della cannabis i primi venticinque negozi al dettaglio di canapa legale hanno aperto lo Stato di Washington
In Colorado l'altro è stato in cui circuito aprendo ma l'atto è stato pioniere di radicalizzazione per via referendaria i negozi al dettaglio sono operativi da sei mesi
Secondo il Seattle poste
Deficienze I primi venticinque sono in procinto di aggiungersi molti altri nelle settimane e mesi a venire gli adulti maggiori di ventun'anni potranno acquistare un'oncia ventotto e i quattro grammi
Negoziato Rizzati dovranno pagare le tasse assicurare che il prodotto se certificato etichettato nel modo voluto e potranno vendere
E prima di scienza di coltivazione sono state lasciate rilasciate molto di recente ci dice può reticolo cosicché si Abete pezzi potrebbero essere alti e la fetta limitate in questi primi mesi di vendita legale
Anche nello Stato di Washington la campagna si è svolto e prosegue con lo stesso ritornello che abbiamo visto della città di Washington e che è un po'
Un uno slogan che molto forte sentito negli Stati Uniti regolare e cassare come l'alcol
Sul piano economico la resa dei conti indica nelle politiche proibizionista e undici frammento di risorse pubbliche insostenibili con risultati nulli e conseguenze anche molto molto dannose
E questa argomento che abbiamo visto per la città di Washington cioè di soggetti più deboli lo ritroviamo in un articolo che uscito sul Los Angeles Times
E negli Stati Uniti un anti pedaggio ius Act del mille novecentottantasei ha stabilito il trattamento distinto fra
Pause cocaina cocaina in polvere
Rocco cocaina Okaka determinando di fatto una disparità di trattamento fra le classi sociali
Questo tipo di approccio dice l'articolo ha contribuito a portare avanti una cultura di intervento e di abilitazione come risposta appropriata all'abuso di droga e la tossicodipendenza per le persone benestanti e per la miglior classe bianca
Mentre nei confronti dei neri la pratica è quella degli arresti e della carcerazione
P nella seconda metà degli anni ottanta il numero di ha fame di cani rinchiusi Federazione dell'ICI sulla cocaina ha superato quello dei bianchi nonostante che i neri sia nel quindici per cento della popolazione
Circa la metà degli arresti Neri sono dovuti e delle azioni delle leggi suddetti ovvie a fronte di una percentuale di me di un di meno di un quarto fra i bianchi
I miei vengono fermati e perquisiti di più arrestati di più condannati di più
E condannati a pene più lunghe dei bianchi anche se la maggior parte degli studi dimostrano e continua a dimostrare la stessa percentuale di consumo e mercato fra fa americani e Bianchi
Il fatto che lo sballo da Craxi descritto da alcune come più intenso anche se più beve di quelle dovute alla cocaina non giustifica questa disparità di trattamento
La presunta maggio dipendenza data dal crack sia presto livellato una bufala negli studi successivi
Nel due mila dieci il congresso si è reso conto del problema
E con il
Sera sentenzia in carta attenuato anche se non cancellato la disparità delle pene
Letti con la differita la California e invita a un esame di coscienza su droga crimine pene razza invitando i visitatori locali l'approvazione del disegno di legge che fece priverebbe il cambiamento voluto dal Congresso
è comunque evidente a chiunque approfondisco minimo la cronaca sulla Cueva della droga nel mondo l'accanimento contro i consumatori piccoli coltivatori di spacciatori e di conto
L'impunità concessa alle alte sfere del narcotraffico e loro complici in colletto bianco più volte gli ho parlato degli scandali
Legati al riciclaggio di denaro dei miliardi riciclati
Per conto dei Narcos messicani dello compiacenti venti Corporation e quindi qualcosa di cui abbiamo già approfondito
Molto le conseguenze poi alla fine con tutto un giro di attraverso un ciclo di conduzione della politica e delle forze dell'ordine e dei funzionari delle banche
Tutto questa poi investimento enorme miliardaria della guerra alla droga si risolve in un accanimento contro le persone che già
Sono più deboli più tratteggiate più povere appartengono a minoranze etniche oggi religiose o di qualunque genere
Abbiamo visto come Linda Iran da per esempio
Le pene di morte comminate per droga spesso corrispondano semplicemente a delle
Vendette contro minoranze etniche che vengono ingiustamente
Accusati di spaccio di droga mentre poi naturalmente ne passano tonnellate senza che nessuno ne paghi le conseguenze così come le grosse banche appuntando riciclato
Miliardi senza aver avuto altro che una multa e poi invece sui poveracci ci si accanisce in maniera veramente
Inutile oltre che dannosa
Un'altra notizia ci viene invece da l'Ucraina e dalla Russia tu siamo tutti in un'altra zona ed è tempi duri per i tossicodipendenti ucraini
Già in marzo se ne era parlato per i tossicodipendenti della Crimea l'accordo e dedizione alla Russia si preannunciava tinte cupe dato l'assoluto rifiuto
Già a partire Ussa
Di prendere in considerazione quelle misure di riduzione del danno che incidono in positivo sulle percentuali di infezione da HIV ai DS epatite uscire ogni altra malattie trasmissibili l'iniezione questo è un argomento che è stato proprio l'argomento centrale
Del secondo l'apporto della Global Commission
Che in rapporto elaborato appunto da questa Commissione indipendente che comprende molti non solo si ex capi di Stato ex funzionario ONU ex funzionari di polizia ma comincia a comprendere anche attuali
Presidenti e persone che comunque detengono del potere di governo in mano e il secondo documento si occupava
Proprio del della diffusione enorme delle malattie trasmetti sono trasmissibili attraverso l'uso delle siringhe e quindi HIV I DS e paritetici sono praticamente le principali
E una serie di statistiche dimostrava con molta chiarezza come nei posti
Dove si è dato spazio dove si è seguito e dove si sono incentivate le politiche di riduzione del danno le cosiddette politiche di riduzione del danno o anche di
Interventi di bassa soglia laddove c'è stato comunque un investimento
Che riguardasse l'aspetto sanitario e non soltanto quello depressivo polizieschi vorrei giudiziario in realtà i tassi di infezione di queste malattie all'interno della popolazione dei tossicodipendenti
Eva noi nettamente palesemente e chiaramente ed evidentemente è molto molto molto minori e quindi perché spendere soldi per i carcerati tossico dipendenti da droghe pesanti
Quando se ne può alla fine poi c'è anche un risparmio le spenderle meno per curarli e aiutarli nel loro momento di difficoltà
Di ottocento tossicodipendenti del siringa in Crimea cioè quelli registrati suo numero stimato di quattordici mila in più avrebbero dovuto far fronte la sospensione dei trattamenti con il metadone
Il metadone non è una cura aveva dichiarato Ivanov Zard antidroga lusso
Praticamente tutte le forniture di metadone in Ucraina circolano sul mercato secondario e sono distribuite come stupefacente in assenza di controlli adeguati
Come risultato si è formato un mercato nero e viene scambiata a prezzi molto più alti è diventato una fonte di redditi per la criminalità
E questo è una tizia che era il punto giunta in marzo a distanza di cinque mesi è uscito un articolo su Baghdad che un giornale on line e spagnolo che è tornato e di nuovo sul tema e ci dice
Il processo di adesione alla che me della Crimea la federazione di Russia all'inizio di quest'anno sta avendo delle conseguenze molto negative per gli ottocento eroinomani registrati nella penisola
Con le leggi Lutz su sette sono stati chiusi centri che si occupavano di loro che somministravano loro del metadone come trattamento prete dipendenza
Con la legge precedente dei tossicodipendenti da eroina in Crimea ricevevano quelle che vengono chiamate terapie sostitutive con oppiacei cioè il trattamento con il metadone che è il più comune fare certe per terapie sostitutive
Con oppiacei che viene usato
In effetti la comunità internazionale si era congratulata per i primi progetti diretti delle droghe
Comprese le terapie sostitutive la distribuzione di siringhe che avevano ridotto dal due mila nove drasticamente i crimini le morti delle azioni con la droga e la trasmissione di HIV
Tuttavia questa marzo quando fu firmato l'accordo dell'evasione il Direttore dei Servizi federali antidroga russi Victor vivano fa
Ah non ciò che il programma delle terapie sostitutive sarebbe stato crepito in Crimea e pertanto si obbligava la Regione ad adottare l'arcaica legge lussa sulle droghe
Dopo tutto ciò l'alleanza internazionale quanto dai Seveso nota in luglio la morte di almeno venti tossico dipendenti dei quali almeno tre susciti da che i programmi sono stati dismessi
Passo lo scalare direttore del programma per l'alleanza in Ucraina prevede che molti più ne moriranno entro l'anno n incolpa le politiche russe e di disintossicazione di abilitazione che predicava una completa e immediata astinenza dall'uso di droga
Senza
Tener conto della dipendenza fisica del paziente e quindi siamo di fronte o l'atteggiamento salvifico simile a quello di alcune comunità terapeutiche
Religiose per cui un mondo senza deroghe possibile e lo scopo è quello di levare qualunque tipo di dipendenza al malcapitato perché poi alla fine ognuno ogni essere umano a delle forme
Tendenza da qualcosa Nicolina e non stare agli altri tanto mi dà lo Stato giudicare se siano più o meno pertinenti con la propria salute poi naturalmente sono dannose altri con altri discorsi che esiste un reato ma se non c'è vittima non c'è reato
L'eroina è una delle droghe o con maggior capacità di generare una dipendenza è quella che è presente maggiori effetti negativi
Per le venti dove da abuso più diffuse al fronte le terapie di sostituzione con gli oppiacei sono secondo l'Organizzazione mondiale della sanità uno dei trattamenti più efficaci su questo argomento e la polemica
è ancora ben viva perché ci sono numerose scuole che invece dicono che trattamenti più efficaci siano altri l'importante però sicuramente
è che passando da una politica di repressione una politica di sperimentazione sulle varie soluzioni che ci possono essere
Sicuramente è possibile fare dei passi avanti invece che indietro tetti Coleci su un sito lei spagnole quindici aggiorna anche sulla situazione e specifica su questo argomento in Spagna
E ci dice da Spagna aperti più indecente di trattamento con terapie sostitutive a base di oppiacei e distribuzione di siringhe fino dalla fine degli anni ottanta
Quando
Presentava il tasso più alto in Europa di infezione di HIV tra i consumatori di droga il sessanta per cento
Nonostante le critiche iniziali atto gamma i numeri hanno dato ragione alla scelta fatta
Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità il numero di nuovi casi di acché il voto a consumatori di droga negli anni novanta era in media di sei mila duecento l'anno
Mentre nel due mila dieci la Schiffer registrata è stata di seicentoventi cioè il novanta per cento in meno in vent'anni
Cosa che per l'Organizzazione mondiale della sanità stessa e liberale rilevante per gli altri Paesi nei quali credo che legalità iniezione siano problema quotidiano come per esempio nei Paesi dell'Europa centrale e orientale
Invece appunto Victor Riva nostra aveva affermato nel due mila undici che non ci sono studi clinici che provvedono efficace del metodo dei trattamenti pozzetti sostitutive con oppiacei
E la Russa da parte sua infatti registro il tasso di diffusione della CAI più più alto del mondo compiute l'un per cento della popolazione infetta secondo la fondazione è x Este Ovest
E quindi una conferma ulteriore se ce ne fosse bisogno e uno si domanda veramente ma perché porterà avanti
Un tipo di politiche che omettere vogliamo forse
Mi sorge il problema della droga sterminata dei togati attraverso l'HIV no sembrerebbe perché questo può e alla fine lo scopo che si raggiunge non solo ma poi
C'è un'osservazione a quel più maliziosa che è quella quanti soldi ci va dietro
I trattamenti le terapie le ricerche su questo tipo di problemi quanti soldi vengono nove sprecati e quindi anche Lubatti in un certo senso anche se non c'è un furto rivetto vengono comunque sono soldi che non
Non servono assolutamente da un punto di vista razionale scientifico a fare nessun passo avanti se cinquant'anni
Che
Alcune strategie non funzionano perché
Continuare a mettere in opera
Oltretutto oltre a non funzionare producono danni per tutti
E l'ultimo articolo che voglio leggere picchio un po'lungo ma ha il suo interesse perché parla di un'altra conseguenza della guerra alla droga un appello che è stato fatto da più di ottanta organizzazione per i diritti civili
E praticamente il titolo di questa appello potrebbe essere il nome dei bambini basta con la guerra alla droga
Più di ottanta organizzazioni per i diritti civili l'immigrazione la giustizia penale l'antirazzismo i diritti umani organizzazioni libertario che l'interesse udibili giunse
Si sono riunite la scorsa settimana per lanciare un appello per la fine della guerra alla droga in nome della tutela dei bambini
Un appello che è stata affettato dalla crisi dell'immigrazione milioni de di confine quella che vede arrivare dal Centro America e del Messico decine di migliaia di bambini di minori non accompagnati
Ai confini con gli Stati Uniti ma anche un appello consapevole del danno continuo recata dalle milizie antidroga e per le politiche repressive I bambini su entrambi i dati della frontiera
C'è un'organizzazione che coordina l'appello che è l'attracco policy alleanza
E di questa organizzazione atta a parte ascia vende le che dice la qualità di una società può e deve essere definita da come vengono trattati i più deboli a cominciare dai nostri bambini
I bambini hanno tutto il diritto di aspettarsi che ci prendiamo cura di loro gli amiamo egli nutriamo fino alla maturità
La guerra da droghe fra quelle politiche che hanno interrotto la nostra capacità di rispondere a tale aspettativa
Organizzazioni sono tante di tantissimi su tantissimi fronti e pressante abbiamo visto
E rimette anche personalità di spicco come Michelle Alexander che ostruisce
Ditemi OCM più ma di dosso di carcerazione di massa nell'età come lei dice nell'era dal tonica leva degli al turismo hanno firmato una lettera a favore di nuove politiche e della fine della guerra alla gioca dice la lettera
Nelle ultime settimane l'estrazione di cinquantadue mila minori non accompagnati
Fermati alla frontiera degli Stati Uniti dello scorso ottobre molti dei quali in fuga dalla violenza della guerra da gioca nell'America centrale ha per caso la nostra coscienza nazionale questo l'argomento che forse qui in Italia non è giunto ma ha tenuto banco molto fortemente questo fatto di questa ondata
Di minori appunto dove preoccupare anche noi perché spesso anche i per CONI che riescono ad arrivare che non
Vengono prima che non vanno più nel fondo al mare che riesca ad arrivare qui carichi di profughi immigrati clandestini
Molto spesso molti loro sono minori quindi comunque qualcosa che forse ci riguarda molto da vicino anche se in questo caso si farebbe dei minori che invece sono arrivati
Del Messico e da molti Paesi del centro America sono arrivati e quant'nell'arrivare sempre in maggior numero alle sentieri fra il Messico e gli Stati Uniti
E
Mi devastanti conseguenze della guerra alla droga non si sono fatte sentire sono dell'America latina hanno prodotto effetti qui a casa nostra
Troppo spesso i bambini sono in prima linea in questa guerra sbagliata che non conosce confini né di frontiera anni di colore
Le organizzazioni che hanno firmato da lettera comprendo una vasta gamma di gruppi rappresenta l'interesse questioni diverse ma sono unite nel vedere la guerra alla droga accomuno ostacolo al miglioramento includono black alleanze fuori c'è la stimi Creation
Il cento per i diritti costituzionali istituto le cure ed presente punto questo denti prevedibilità uniti sogniamo Dellas si troverà Ascrizzi
L'organizzazione delle famiglie c'è tutta una serie di organizzazioni
Della cosiddetta società civile ma anche
Specifiche per la tutela dell'infanzia per la
Giustizia penale e per i diritti delle minoranze razziali ombre utilizzazione veramente
Di tantissimi tipi si sono uniti da vista compete apre pubblicata
Suddetti quello vicinale
La traduzione che vi sto leggendo l'atto batte su antiche viceministri radicali punto blocco spot punto ittica
E
Negli ultimi mesi più di cinquanta mila minori in fuga da livelli di violenza mai raggiunti prima da El Salvador Guatemala e Honduras sono arrivati i confini e gli Stati Uniti cercando odi ricominciavano va a vita
O devi connettersi con membri delle loro famiglie già nel Paese
Le cause della violenza e l'America centrale sono complesse storiche moda di queste è chiaramente da quella del droghe pesantemente condotte esportata a livello globale negli ultimi decenni e quindi si prende coscienza
Del fatto perché molto spesso è stato detto Emma in America centrale come del resto anche stesso discorso si fa per l'Africa
In America centrale in America del sud in Africa ma la violenza cenerà già tanta sono cause complesse che bisogna essere esperti che conoscete tutte sicuramente ci sono sfaccettature sfumature che soltanto chi
Studia a lungo quelle che sono le caratteristiche l'antropologia dettano riuscire locale riesce poi veramente a capire fino in fondo la storia delle situazioni però
Alla fine c'è sono dei fattori comuni che negli ultimi anni hanno visto un legame molto forte fra l'aumento della violenza
In molte zone del mondo l'aumento dei conflitti e il narcotraffico e le rotte del narcotraffico e quindi anche qui si dice le cause della violenza e l'America centrale sono complesse storiche moda di queste e chiaramente da quella delle oche
Pesantemente condotte ed esportata a livello globale negli ultimi decenni i Paesi del nord dell'America centrale il cosiddetto triangolo del nord
Sono stati particolarmente colpiti dalla violenza legata al proibizionismo a pettine dal due mila otto quando
Dopo che gli Stati Uniti abbia aiutato immessi cargo Fiavé la guerra cartelli della droga attraverso i due e quattro miliardi di dollari dei finanziamenti la merita
E
Ci dice anche il Presidente Obama ne chiede a trecentoquindici milioni per il prossimo anno i cartelli iniziavano espandere delle operazioni negli Stati più deboli dell'America centrale e i livelli già alti di criminalità schizzava no alle stelle
La seconda città dell'Honduras San Pedro Sula è in una dubbia concorrenza per vincere il tasso di omicidi più alto del mondo mettete capitali nazionali qualche ma la siti San Salvario e ti cucita alta sono tutte nell'atto tenda mondiale molte delle vittime sono minori spesso presi di mira proprio loro appartenenza bande di strada affiliata narcotraffico o perché rifiutano riunirsi alle gang
L'impatto del da quelle per la droga superbi negli Stati Uniti e meno drammatico ma non meno dannoso
Centinaia di migliaia di bambini americani hanno uno o entrambi i genitori dietro le sbarre per reati legati alla droga e quindi soffrono non solo l'immaginazione il trauma motivo di essere figli di carcerati
Ma anche le conseguenze collettiva dell'impoverimento delle stabilità familiare della comunità
Altri milioni sono di fronte la prospettiva di radicale percorre le strade americane dove nonostante qualche decenti ritrattazione sui più gravi eccessi della guerra da droga questa continua vendendo alcuni quartieri posti estremamente pericolosi
Di fronte a questa tragedia
Che il Comune aspirare continua a consumare sproporzionata mente le vite il futuro dei bambini Alfio ed latino americani conclude la lettera e impegnativo mette fine alla nefasta meno militarizzazione all'incarcerazione di massa
Compiute nome della guerra alla droga
Qui abbiamo un allargamento della Comit però ho visto quando abbiamo letto di aggiornamenti da
Washington di sì e quanto abbiamo letto l'articolo dello Zen cedesse Time l'argomento del accanimento sulle minoranze etniche abbiamo visto l'accanimento e sui neri qui sembra che il discorso
Non soltanto agli afroamericani ma anche ai trattino americani
E molto spesso le politiche repressive sulla droga sono propagandate come misure per proteggere il benessere dei nostri bambini ma in realtà
Fanno poco altro che non servire come atti che metterà a grave rischio bambini il nome dei minori e l'ora di ridiscutere sulla guerra alla droga
Sebbene il gruppo dei firmatari rappresenti interessi zone geografiche diverse unisi sulla questione in Comune e la tutela dei minori potrebbe gettare le basi per una collaborazione più duratura questo l'ha detto Geronimo Santana
Il coordinatore legale organizzativo e da Capponi si
Alleanza
L'idea era di mettere insieme la gente per fare una dichiarazione ora dobbiamo capire come andare avanti la lettera è stata il primo passo aggiunto i gruppi sono stati molto positivi ha proseguito Sottana
Erano felici che qualcuno del stesse parlando e che mettesse insieme il tutto
Quello che sta accadendo in America centrale in Messico è collegata a ciò che sta succedendo nelle nostre città e
Nelle nostre comunità
Questo colto in linea partigiane davvero evidente che la politica fallimentare sulle droghe colpisce persone di ogni tipo e l'immagine di bambini ci rimane impressa
Speriamo di costruire su questo su questo movimento vogliamo che la gente continua a fare questo tipo di connessione
I diversi firmatari hanno missioni differenti ma un paio di gruppi della California che hanno firmato la lettera forniscono esempi di come la guerra alla droga che abbia uniti
Dice Azzate insondabili che attivista della sede di Auckland del cento per i diritti umani e la Beckham siamo storicamente impegnati con i giovani coinvolti nel sistema della giustizia penale con le loro famiglie
Vediamo famiglie disperate che tenterò di rimanere in contatto famigli poi Pisani
Sane ma con lei che c'è un'azione di massa si sta diventando tutto molto più difficile lavoriamo sia con famiglie canna figlio coinvolti nel sistema penale
Sia con famiglie con uno due genitori in carcere o che hanno perso la custode due figli a causa del loro coinvolgimento e la giustizia penale anche questo problema che attraversa tutto il mondo
Il problema dell'incarcerazione di massa a causa delle leggi frizioni sulla droga che negli ultimi cinquant'anni
Ha portato agli carcerazione di milioni e milioni e milioni di persone
Stiamo lavorando contro questa situazione ha continuato Gerrard e crediamo che la guerra da droga globale abbia avuto conseguenze disastrose sulle famiglie sia qui che altrove
Le migliaia di miliardi gettati lezioni di politica di polizia e militarizzazione hanno prodotto solo maggiori miseria
E il tempo di trattare la questione delle droghe con un problema di salute pubblica no comunque in linea
L'abbiamo firmato perché queste lettere molto chiara nell'affrontare un importante per parte del dibattito che non è mai venuta fuori la dettatura vocale moda direttore esecutivo di un gruppo la giustizia sociale delle popolazioni latine
Questa crisi alla frontiera non è il risultato deve differito iniziative Potì dell'IPT minori immigrati come molti repubblicani diverse vanno affermando ma il risultato di uno dei picchi
Più letali di recente memoria di criminalità e violenza nel triangolo del nord
La violenza è una delle spinte maggiori o quando parliamo di questa dagli Stati Uniti è fondamentale che riconosciamo questi fattori di spinta molti dei quali sono connessi
Alla guerra vedrò che notiamo come i minori non provengano dal Nicaragua
Paesi dove l'abbiamo mai sostenuto nella la guerra alla droga da Paesi che hanno avuto sostegni e consigli sulla quella dove dove abbiamo fornito armi e queste molto ben documentato
Anche se è presente punto che impegnato principalmente sul fronte dell'immigrazione non può sfuggire il ruolo della guerra di Etiopia detto Carmona nel rendere tutto peggiore
Non sono in America centrale e confini ma anche detto di stazioni
E
Diciamo noi in tutto il mondo
Siamo molto preoccupati di come i nodi vengano al pettine per il fallimento della nostra quelle dove l'opinione pubblica americana
Ha bisogno di essere resa consapevole di questo e stiamo cominciando a vedevo una maggiore comprensione del fatto che tale politiche fallita
Non solo nel modo in cui si criminalizza dei giovani da chi ne ha fame di cani qui
Negli Stati Uniti ma anche nel modo in cui queste politiche articolati Paese nostri vicini come dimostra il Nicaragua il nostro mancato concio coinvolgimento ha fatto registrare un tasso di criminalità più basso
Il nostro coinvolgimento militare della guerra da gioco ardimento abissale come dimostra l'Iveco e degli omicidi non so dell'America centrale ma anche in Messico
E con quest'ultima traduzione dell'articolo uscito sul sito stop due tratte e tradotto lo trovate tradotto soprattutto di servizi delicati punto blocco sport punto it
Grazie per avermi ascoltato Buona domenica o con l'ascolto di Radio Radicale da Claudia stessi