17AGO2014
intervista

Marco Pannella invita Papa Francesco a chiedere l'amnistia. Intervista a Luigi Amicone

INTERVISTA | di Enrico Salvatori RADIO - 16:27. Durata: 13 min 4 sec

Player
"Marco Pannella invita Papa Francesco a chiedere l'amnistia. Intervista a Luigi Amicone" realizzata da Enrico Salvatori con Luigi Amicone (giornalista).

L'intervista è stata registrata domenica 17 agosto 2014 alle ore 16:27.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Amnistia, Carcere, Cattolicesimo, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Criminalita', Diritto, Francesco, Giustizia, Governo, Liberalismo, Pannella, Parlamento, Partito Democratico, Politica, Renzi, Riforme, Vaticano.

La registrazione audio ha una durata di 13 minuti.
16:27

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio radicale in una intervista rilasciata al quotidiano cronache del garantista Marco Pannella attorno a sulla di giustizia e sulle carceri chiedendo al Papa Francesco secondo Pannella appunto portatore di un errore sita nuova di sfidare i tremori vaticane di chiedere diciamo a gran voce come già hanno già precedentemente fatto altri suoi predecessori un atto coraggioso di amnistia quelle vogliamo parlare con lui già Amicone direttore del settimanale Tempi direttore ben trovato buongiorno buongiorno buongiorno buongiorno alle certa parte a un po'dal sommario che ci offre questo giornale cronache del garantista non riprendendo le parole di Pannella il Santo Padre dice Pannella è stato l'unico ad esortare mi a lottare a dirmi continui ad essere coraggioso figli rilancio l'invito e chiedo a Louis portatore di una religiosità nuova di sfidare i tremori vaticani sull'amnistia innanzitutto come dei
I timori Pannella su una burocrazia vaticana che potrebbe sconsigliare al Papa un'amnistia a suo avviso sono fondati oppure no direttore farò anche perché questo Papa
Lo dimostra il il decidere agire
Direttamente e quindi credo che vi sia
Quei Torri rischio
Naturalmente sono felice che che Pannella vi ha contratto il Papa che il Papa gli abbia
L'abbia incoraggiato che
Fatti arrivare che che che arrivi questo appello direttamente al Papa perché poi
Penso che
Deciderà lui come usa fare normalmente visto che
Chiamare direttamente persone
Si va a fare così cordialmente alle interviste quindi
Non credo che ci siano grossi problemi da parte dei problemi c'è e
è disposto a costruirci cioè scegliesse il Papa naturalmente studioso americano non non sono nessuno per concentrazioni potrebbe addirittura potrebbe addirittura seguirlo questa
Bisogna
Penso che credo dovrebbe appellarci indirettamente pubblicamente a lui e chiedere domandare non credo che sia
Che ci siano ostacoli perché ripeto e badate che è tra i cambiamenti significativi
C'è il fatto che ma l'occasione sia la possibilità di
Rivolgersi direttamente a lui senza essere se ho capito ma è interessante quello che diceva nella breve perché
Secondo me chiede a Papa Francesco di fare un po'quello che lui ha fatto per una vi da non si pensi un attimo vero sfidare la burocrazia in maniera individuale come se un po'Pannella lo dico con simpatia chiedesse a Papa Francesco di diventare un po'Pannella novantotto
Si sta nella sempre a questo aspetto diciamo che avrebbe voluto fare fa parte del discorso del presidente sia scorretto proprie scherzosamente no
Però è indubbio quello che
Veramente
Per stimare l'UIC gestiti lui implicito anche la differenza si sente più cattolicoliberale
Si sente più vicino e cattolici liberali dei cattolici democratici sesto in un certo senso di non
Non è però il gli aggiornamenti incrinano se quando punta una questione la ritiene giusta
Come in questo caso Martella ed è l'unico che avvenute gli anni come
Come a una tenuta di anni questa
Cosa particolare che noto radio radicale ma mi ha colpito scopi da sempre fa l'unica vera Dio
E meno radio cattoliche che dall'ottantadue Ackom colonna solo nelle cave quindi in modo da certo certo che non esiste niente nessuno al mondo
Men che meno negli nelle
Le cose cattoliche
Una
Accessibilità con le cattolica Abdallah battaglie non lo sterminio per fame nel mondo a
Certa ma lei appunto diceva cattolicesimo liberale non dove si sente vicino Marco Pannella ma se dovessimo collocarlo papà Francia escono precedente quadro non storico e politico secondo lei lo troveremo non so disposto appunto del cattolicesimo liberale come dice Pannella o nel cattolicesimo democratico o in un ambiente come dire forse socialista libertario secondo me
Ecco questo interessante perché secondo le nostre categorie europee dovrebbe questo dovrebbe essere un passaggio dei CDC mista
No degli mista come si consuma
è infatti c'è questa
Regge questa diciamo
Crescente non sempre diciamo rivendicazione non si perde occasione per rimarcare
Un supposto passaggio storico Storari patti conservatori e e Francesco
Tanto che lui stesso poiché ironizzato dice non sono comunista
No e in realtà è un argentino viene da un mondo dalla fine del mondo a una persona istanze veramente sua originarie
Certamente le l'educazione gesuita
Diciamo a a ha un segno diverso del del educazione
Giovan Paolina nella Polonia
Sotto l'occupazione sovietica no o piene di Benedetto sedicesimo durante
La Juventus sotto il nazismo ecco è una personalità molto spiccata molto originale molto diretta molto sorprendente anche quindi
è difficile da collocare poi giustamente bianche capi comprensibilmente
Diciamo il sistema mediatico globale deve dargli un'etichetta beve
Cascina lo Picciau diciamo verso
Ciò che sembra l'egemonia diciamo nella parchi nell'Occidente cioè
L'ideologia liberale non comune libera questo ed è alla fine
No
Sì sì sì
Sì lei dice però insomma una figura abbastanza una complessa come dire così come lo è adesso prendesse originale e in itinere perché vedremo poi
Quale il suo
Però la sua visione concerto ecco è ancora presto ancora per anche se
Ma mentre ragioniamo però su questo direttore sulle idee
Non sappiamo che l'Italia pluri condannata ma per la condizione della sua giustizia condannata non attrarre più investimenti per parlare dalla giustizia civile e poi condannata ad essere riconosciuta
Come Stato canaglia nota quelle che sono le giurisdizioni internazionali con
Sentenze pesantissima per quanto riguarda
Il penale e il Presidente dà dei
Via e l'ONU hanno sostanzialmente chiesto amnistia per l'Italia è praticamente perché secondo lei Renzi il suo Governo la burocrazia del Partito Democratico non rispondono Crema perché non sono liberi
Non sono liberi come libero Pannella come sono liberi di tanti di quelli
Che riconoscono i fasti restano parlando di giurisdizione internazionale
Quindi non ha
Non sono liberi di vita diciamo così un clima
Che rimane da Barletta tragica perché
Io ho notato questo esistenti
Sì parlamentari che proprio
Ieri iscrizione no hanno
Hanno dichiarato il rispetto per l'Italia gode della Mesopotamia
Sì hanno detto che bisogna comprendere i terroristi sono quelli che
Non hanno sono stati sempre fuori dall'Aula
La durante la votazione del decreto sul stilisticamente sul Senato e sono entrati in aula solo per votare
Un articolo che poi
Ci rimanderebbe l'amnistia al due mila diciotto ma solo per votare contro un articolo che rende più prenderebbe quando nel caso eccetera
L'amnistia più realizzabili dalla dalla semplice maggioranza perché prevede che su questo decreto
Che soltanto la maggioranza della Camera semplice possa attuare appunto una legge che amnistia mentre oggi occorre i due terzi suo ex articolo quindi
è capisce allora
Questo questi parlamentari incarnano bene anche
Da parte dell'ONU
Parte del loro successo che penso che vada scemando
Questo clima da barzelletta tragica cioè una barzelletta che non riconosce i fatti
Preso un presumendo di partire da essi no perché
Qual è la presunzione poi a alla da voi popolo italiano si presumo che il popolo italiano sia una banda di
Gente che vuole la gogna e non capisce
Se è spiegata sia raccontata con onestà la realtà che sarebbe utile anche per
Riformare la giustizia e combattere la delinquenza questa è proprio la tesi radicali da sempre che Democrazia e quindi
Informazione delle persone potrebbero essere veramente ebbero conoscere come vanno quando esattamente le cose magari convincersi di quello che sette ma allora se Papa Francesco
Per tornare
Un attimo prima dovesse parlare esplicitamente di amnistia riuscendo a superare per Pannella le resistenze interne al Vaticano secondo lei non non non non non non è che ci sono così tante ma
Per
Superare appunto il giustizialismo demagogia anche dei detrattori di questa amnistia potrebbe a un certo punto questa minoranza un ritrovarsi isolata
Ma io penso di sì penso proprio di sì visto
Quanto dicevamo suo padre l'ampia
In pratica il carisma di Francesco e la presa sulla Repubblica pubblica soprattutto a un punto quell'ambiente lingue liberale elitario che
Diciamo
Egemonie con i principi Trantino gli ultimi i poveri e le vittime eccetera appare quando questi principi devono essere calati è il calcolo
Politicamente diciamo il calcolo
Diciamo demagogico rischia di prendere sempre sopra
Ma qui
Appunto
Darebbe se sosterrebbe
Quel servizio l'idea delle ecco
Ricordo che nel due mila tre hanno soffre richiamando
Le prime richieste di indulto e amnistia nel di Giovanni Paolo II io
Lui non avrebbe usufruito non diceva che perché essere che condivideva questa idea che servono Spiritu giubilare di perdonare si ricominciare allora oltre
Ai fatti perché io condivido sono chiari condivisibili no perché Pannella dice norme per la bontà mai per legalità non è per carità ma per giurisdizione internazionale della legalità
Libertà c'è un
Oltre tutto ciò oltre il progetto al repubblicano ci su cui istituzionale quello che abbiamo detto c'è anche in più aggiungerebbe in più il Papa
Questo fatto del periodo nasce ricominciare cash avrebbe per l'Italia
Veramente il fattore
Si son sanzioni
è certo ma della tre della ripresa non la fai con riforme di al dà l'addio alla giustizia che sono poi tutte tecnicalità all'efficienza eccetera quando poi in realtà
Sotto c'è questa mentalità russi cronaca ambiente avvelenato per
è un dente avvelenato devi
Aprire riconosce rifare e con questi riesci comincia a recepire una riga quindi amnistia direttore
Assolutamente fa bene la ringraziamo veramente per questo importante contributo Grazia Luigi Amicone direttori i tempi direttore grazie buon lavoro
Grazie anche a voi