19AGO2014
manifestazioni

Radicali: comizio per i cittadini abruzzesi

COMIZIO | Taranta Peligna - 18:26. Durata: 2 ore 21 min

Player
Registrazione video di "Radicali: comizio per i cittadini abruzzesi", registrato a Taranta Peligna martedì 19 agosto 2014 alle 18:26.

L'evento è stato organizzato da Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito e Radicali Italiani.

Sono intervenuti: Marcello Di Martino (sindaco del Comune di Taranta Peligna), Alessio Falconio (direttore di Radio Radicale), Rita Bernardini (segretaria, Radicali Italiani), Leandro Bracco (consigliere della Regione Abruzzo, MoVimento 5 Stelle), Luciano Monticelli (consigliere della Regione Abruzzo, Partito Democratico), Carlo Troilo (membro della
Direzione dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica, Radicali Italiani), Luciano D'Alfonso (presidente della Regione Abruzzo, Partito Democratico), Marco Pannella (presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito, Radicali Italiani).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Abruzzo, Adriatico, Ambiente, Amnistia, Associazioni, Carcere, Cattolicesimo, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Francesco, Giannini, Giustizia, Grillo, Guerra, Informazione, Iraq, Istruzione, Italia, Liberalismo, Magistratura, Mare, Ministeri, Movimento 5 Stelle, Napolitano, Nonviolenza, Onu, Parlamento, Partito Radicale, Partito Radicale Nonviolento, Petrolio, Polemiche, Politica, Presidenza Della Repubblica, Radicali Italiani, Radio Radicale, Stato, Storia, Terrorismo Internazionale.

La registrazione video ha una durata di 2 ore e 21 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

18:26

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Se vi accomodate iniziamo
Questo comizio l'estate
Così l'abbiamo chiamata questa iniziativa
Molti sono gli spunti io ringrazio tutti voi veramente una bella serata qui a Taranto era io mi presento per quanti non mi conoscesse lo sono Marcello Di Martino Sindaco di questa
Della Grande comunità un bel dico del mondo questa sera
Ma vorrei proprio definire così
Molti sono risponde chiaramente
Ne farò soltanto scendo in questo mio primo intervento ringraziando ancora voi tutti di essere qui
Gli spunti che vorrei finire la discussione su cui immagino che Pannella poi farà i fuochi d'artificio su queste mie soltanto
E
Iniziali iniziali
Iniziarli diciamo così
Stimoli
E allora è nostro piccolo comune perché oggi si candida ad essere diciamo così in maniera anche un po'enfatica ombelico del mondo perché offre
Per gli spunti di discussione la nostra comunità con quattrocento abitanti è stata la prima piccola comunità
A istituire il registro delle unioni civili
Questo sicuramente ci onora perché
Tra l'altro abbiamo tante tant'è che Landi opportunità Taranta anche di iscriversi a questo registro io rinnovò l'invito a quanti non ancora l'abbiamo fatto
Un altro spunto è quello dell'informazione sappiamo tutti quanto sia importante radio radicale dell'informazione e quanto la nostra piccole comunità verso ripeto piccolo
Abbiamo Festo garantendo
I giornali in Comune siamo l'unico Comune in Italia che vende giornali in comune
Bene abbiamo in cinque anni venduti
Quindicimila ventimila abbiamo dato un servizio soprattutto alle persone anziane
Di avere questo avamposto dell'informazione stampata su carta in una nel nostro nel nostro Comune nei giorni feriali e cioè se non li ha detti al Comune la e la domenica e i giorni festivi si alterniamo
Il gruppo di maggioranza ed erogare questo servizio che per me è veramente un fiore all'occhiello spesso ci rimproverano di non essere
Molto materiali mai ormai Gino e spero che prima della vita possa rappresentare
Un paradigma per tanti per molti
Con l'altro spunto di discussione che vorrei soltanto su cui adesso vorrei fare solo cenno
è quello
Delle morti sul lavoro ed è morto in guerra non abbiamo fatto dopo che abbiamo da poco inaugurato un monumento dove c'è scritto non c'era la solita commemorazione dei defunti
Ma c'è un monito per il futuro Opel dove le prospettive territorio d'immagine per immaginifico
Su cui il Partito Radicale parlerà in particolare continua a lottare da sempre
Ed è quello dell'antimilitarismo e non è infatti su quella su quella su quel momento abbiamo scritto mai più morti in guerre sul lavoro quindi una prospettiva in cui
Non solo ci sia pace non ci sia anche e soprattutto guerra e morti sul lavoro
Buonasera
Se lo salutiamo il Presidente
L'ultimo spunto su colpo io appunto io mi riprometto anche di fare un intervento un proprio
Dettagliato e quello della identità territoriali spesso confusa con il folklore e su cui invece noi stiamo lavorando da anni
Attribuendo la nostra comunità questa identità aveva vocazionale legata
Alla speleologia le grotte non siamo città delle grotte siamo sede nazionale di questa rete di Comuni denti tanto
Quindi piuttosto che fare quella identità forte Loriga un po'deteriore su cui
Spesso anche
Che lascia il tempo che trovano e stiamo lavorando sull'identità un po'che possa rappresentare anche quella è una veicolo di marketing rito di reale
E su cui oggi invitiamo anche Marco a far ricordare un po'il suo essere
Sempre dentro la grotta proprio che anche intesa come il luogo di elaborazione di riproduzione intellettuale soprattutto rivendichiamo la nostra vicina la nostra vicinanza
Identità e via intesa come Abruzzo esita se la vogliamo chiamare stampa una parola che non è pronto tanto felice
Io non vado oltre per il momento poi appunto degli prometto di intervenire ulteriormente di approfondire su questi
Tre quattro temi che abbiamo detto abbiamo però sinteticamente
Enucleato e cioè appunto i diritti civili nella intesi come unioni dal registro delle unioni informazione come i giornali in comune identità come vocazione territoriale
Io non mi sembra di
Il sei aprile di andare oltre la sola parola ma
Ad ad Alessio Falconio che è un po'diciamo il
Il
Il deus ex machina di questa nostra iniziativa estiva
Non abbiamo ha fatto un calendario molto molto densa queste strade e devo dire che questa tanti questa sera
è un po'una un fulmine perché era inatteso ma come tutte le cose inattese sono proprio le cose più belle
Pure fulmini vuole fornire queste parti varco pure fulmini
Grazie davvero io innanzitutto va be'la maggior parte di voi mi conosce da qualche decennio sono tutto tutto questi lidi però voglio innanzitutto ringraziare Marco Pannella per
La senza che
Insomma essendo Montanaro io sono personalmente uno alle mozioni e rilascio lento però
Forse magari sono quelle che durano di più e quando l'altro giorno ho sentito Matteo Angioli che qui presente consigliere genera il Partito radicale con lavorarci annunciarmi
Confermarmi questa questa presenza di di Marco qui a Taranto insieme a Rita Bernardini
Che voleva singole va a dire la presenza di tanti compagni radicali che fatti puntualmente sono arrivati anche dalle parti più inaspettate davvero volti inattesi con con gioia accolti
è stata insomma una appunto un bel fulmine a ciel sereno non so cosa ma che c'ha subìto movimentate voglio anche ringraziare il Sindaco Marcello il vice Sindaco Filippo abbiamo subito contattato
Contattarlo e l'altra
Il Presidente della Regione che è stato ci ha detto sì subito senza alcun alcun esito e quindi alcune esitazioni e quindi questa è davvero una bella una bella premessa
Mi chiedeva pochi giorni fa un collega del mio amico del tempo d'Abruzzo
Stima perché Taranta Peligna già perché Taranta Peligna non lo so perché se c'è un solo perché però per cui ho pensato dentro di me
Nel novantaquattro anzi nel novantatré quando ci fu il referendum per la
Per tra l'altro elastici veramente della parziale Jervolino Vassalli con Rita Bernardini io
Un po'più giovane facevo un collegamento telefonico con la radio per raccontare
L'esito del referendum Taranta nel novantaquattro con poco più di cinquecento elettori
Nella prese cinquantaquattro voti che insomma era ben oltre il dieci per cento asino assoluto numeri limitati ma comunque per la nostra comunità significativi
Davanti a noi ho visto tra l'altro saluto l'avvocato trovino
Cella
C'è questa valle che ha dato
Fa ha visto nascere la Brigata Maiella le nostre spalle c'è il sacrario della Brigata Maiella
E poi
Dietro quei colli cella se Montenero dopo che il Paese d'origine di della famiglia di Benedetto Croce un po'più giù
C'è bombardato degli spaventa insomma per chi ascolta Radio Radicale per chi ascolta Marco Pannella sono tutti i nomi che così per flash raccontano davvero tanto Hello innanzitutto io vorrei cominciare
Da Rita Bernardini
Che è stata in sciopero della fame per quarantadue giorni Rita correggimi se sbaglio
Intanto possiamo cominciare con una bella notizia perché abbiamo appena appreso dal consigliere regionale il Movimento cinque Stelle che cosa rischia
Abbiamo intanto mi fa piacere che sia qui Bracco il nome non me lo ricordo
Leandro Leandro Bracco che a consigliere regionale del Movimento cinque stelle che si è occupato in questa Regione della situazione carceraria e abbiamo potuto verificare insomma che
I nostri dati grossomodo coincidevano
E che in questa regione c'è un sovraffollamento piuttosto sensibile nonostante tutte le leggi
Che sono state approvate che ad ogni occasione venivano definite svuota carcere ne hanno fatte almeno una decina nel corso di questi
Ultimi anni però sostanzialmente la situazione delle carceri è rimasta
Di totale illegalità rispetto a quello che prevede la nostra Costituzione a quello che prevede la Convenzione europea dei diritti dell'uomo
E quindi c'è ancora molto da fare e questo avviene nonostante
Noi abbiamo avuto delle perizie di posizione fondamentali cioè non basta non è bastata la condanna umiliante per il nostro Paese
Avvenuta all'otto gennaio del due mila e tredici quando la Corte europea dei diritti dell'uomo ha detto all'Italia
Voi da anni sistematicamente violate
L'articolo tre della convenzione che parla di tortura
Che parla di trattamenti inumani e degradanti pensate l'Italia di fronte al cospetto dell'Europa condannata per questo in modo seriale
E
Ci diede un anno di tempo per rientrare nella legalità ma in realtà quella condanna voleva dire così come ha capito benissimo
Anche grazie alle spiegazioni di Marco Pannella il Presidente della Repubblica che occorreva uscire subito perché se noi sappiamo che a pochi metri
SISTAN torturato indossi stadio iniettando un essere umano non è che aspettiamo un anno per intervenire dobbiamo farlo subito dobbiamo intervenire subito
Dicevo che il Presidente della Repubblica ha capito benissimo Coop perché con il suo messaggio alle Camere
Dell'ottobre del duemila e tredici dopo aver elencato tutto una seri dopo aver descritto in modo
Esemplare la situazione è davvero elencato tutta una serie di riforme e qui in Italia si parla da una dignità
Cioè depenalizzazioni le carceri già azione
Riforma della custodia cautelare eccetera però ha detto stesso stare attenti che tutte queste tra virgolette riforme richiedono tempi lunghi mentre il nostro dovere
E subito
E quello di assicurare
Una penna legale che corrisponda i parametri costituzionali per questo lo stesso Presidente della Repubblica ha parlato dei provvedimenti di amministrativa e di indulto ma l'aveva fatto già la Corte costituzionale
E lui ha parlato per due volte di obbligo dell'Italia di intervenire naturalmente vitale non
Non ha ascoltato bene anzi abbiamo avuto
Non ha potuto ascoltare dice Marco Pannella soprattutto attraverso i suoi rappresentanti che al messaggio presidenziale hanno dato ben poco ascolto ben poco
Risalto lo hanno discusso dopo cinque mesi
E in una distrazione totale dell'Aula con interventi banali rispetto alla gravità dell'umiliazione che il nostro Paese
Aveva subito al cospetto dell'Europa tanto più che stava per come poi avvenuto
Per prendere la Presidenza dell'Unione europea insomma il semestre già iniziato però nuovi lo iniziamo con questa che è una vera e propria vergogna venete il Presidente della Repubblica
Oltre a parlare di obbligo
Ha anche parlato di un altro aspetto di cui
Adesso forse qualcosa viene fuori dei giornali
Cioè perché noi ci abbiamo sempre tenuto a dire con Marco Pannella che in realtà il problema delle carceri
è il problema terminale di una giustizia che non funziona
Ma non solo che non funziona ma che ha i caratteri dell'illegalità
Perché nulli da più di trent'anni siamo condannati dall'Europa per l'irragionevole durata dei
Lascia essi cioè per la violazione dell'articolo sei della convenzione della costoro per i diritti dell'uomo della Convenzione europea
Che dice appunto irragionevole durata dei processi ma non lo abbiamo addirittura scritto nella nostra Costituzione perché giustizia ritardata significa giustizia negata i cittadini
Ebbene noi per trent'anni abbiamo avuto condanne
Dalla sempre dalla Corte europea dei diritti dell'uomo in sede europea abbiamo avuto dei pronunciamenti severissimi delle sanzioni che abbiamo dovuto pagare
è perché giustamente il cittadino che vedeva risolta che ne so faccio
Rimango nel campo anzi vado nel campo del civile è una questione ereditaria
Che si risolve dopo venti venticinque anni significa che tu
ExoMars hai distrutto quelle quei nuclei familiari no che sono riusciti ad avere una soluzione dopo un tempo immemorabile
E quindi il in Europa si è riconosciuta questa violazione dei diritti del cittadino
E adesso solo recentemente ma non lo dicevamo da tempo quel terra Manola giù c'aveva già fatto una capanno tutto
Da anni da decenni adesso si cominciano a vedere inchieste
Ieri Spresim John sul Sole ventiquattro Ore c'era una grande inchiesta su la durata irragionevole dei processi in campo civile in campo amministrativo in campo penale
E si sono accorti che tutto questo mette in ginocchio il Paese dal punto di vista anche economico cioè non solo distrugge la vita
Dei cittadini che sono penalizzati ma poi significa che insomma per un'impresa
Che voglia venire ad investire in Italia quando si rende conto
Che per esempio se deve proteggere un brevetto in realtà quei per assicurare la protezione del suo brevetto
E non è coperta da nessun punto di vista se deve riscuotere un credito deve aspettare
Molto di più che in ciascun altro Paese europeo che cosa fa
Rinuncia
Rinuncia e se ne va e investe il suo denaro che potrebbe
Portare ricchezza e lavoro nel nostro Paese lo investe da altre parti ma gli stessi imprenditori italiani
Di un certo livello tendono sempre di più ha detto perché perché non sono garantiti
Non sono garantiti e ci sono interi sessant'anni in Italia che sono state costrette a chiudere
Non perché non riuscissero a stare sul mercato ma perché semplicemente non riuscivano a riscuotere i crediti dalle che vantavano nei confronti della pubblica amministrazione
Per cui intese sane
Che sono state costrette a chiudere allora tutto questo
Non è delinquenziale nei confronti di un popolo
E allora quelle terra mano conosciuto la Giunta
E quando diceva che Emma Pannella esagerato no
Perché pensato ad un altro fatto adesso tutti stanno parlando ancora delle pensioni dell'articolo diciotto della giustizia che non funziona sono arrivati no ma
Nel
Mille novecento novantanove quindi stiamo parlando di quindici anni fa noi
Prego fra l'altro quel pazzo
I buona parte del patrimonio radicale per organizzare quella raccolta di delle firme nel senso
Chiesi vendette agorà Telegatti sette ematica a Radio Radicale due e insomma poi su Radio radicale due è nata Radio ventiquattro non solo fare una non fu uno scherzo
Insomma per raccogliere quelle firme e fu necessario quell'investimento perché in Italia l'informazione
Non esiste delinquenziale anche quella perché serve il potere insomma ci riuscimmo con quell'investimento votammo nel due mila quindi avremmo potuto decidere su
Giustizia giusta
Sulla libertà di commercio sull'articolo diciotto sulla sulle pensioni di anzianità poi ci furono tutta una serie di
Sulla legge elettorale in senso uninominale anglosassone
Cioè tutta una serie di riforme Paci furono dei referendum che non furono ammise di ammessi al voto da quella che Pannella chiamava adesso forse non più
La suprema cupola della mafiosità partitocratica cioè la Corte costituzionale
Che decideva quali referendum a mettere e quali no perché c'era anche quello sul finanziamento pubblico dei partiti
A che cosa successe in quell'estate quando il popolo italiano fu chiamato a decidere su quelle cose avremmo guadagnato quindici anni
Che le forze politiche che poi detengono il sistema partitocratico dell'informazione Senni di si interessarono la sinistra
Fece finta
Se la sinistra fece finta di niente nel senso che non alimentò il dibattito silenzio a Paceco Berlusconi
Che in buona parte riteneva quelle riforme utili
E disse stare tranquilli italiani date delle al mare
Fate il quorum perché io il prossimo anno e cioè su questo ci aveva azzeccato vinco le elezioni e tutte queste riforme le faccio io
La rivista e voi le riforme fatte da Berlusconi lui dice me lo hanno impedito
Fatto sta
Che fra l'altro poi l'anno scorso quel capo sono e lì ci ha riprovato
Sempre con il referendum sulla giustizia e che poi sono la separazione delle carriere dei magistrati
La responsabilità civile dei magistrati la custodia caduti temi di attualità agli incarichi extragiudiziari
E insomma e Berlusconi venne in piazza li firmo tutti dodici
Allargo Argentina
Con dell'ottimista Brunetta che dissero su questi referendum che sono così popolari raccoglieremo almeno cinque milioni di firme
Poi c'era lo fanno che pure dicevo scriveva insomma alla fine non
Se a nostro avviso le firme cinquecentomila c'erano
Ma dai forza Italia un contributo lo una parte di Forza Italia diede un contributo ma soprattutto il partito quello che era rimasto del PdL
Che era spaccato non diede quell'apporto e punto le cinque milioni di cinque milioni di firme che diceva
Brunetta perché era un momento anche delicato di lotta intestina e dall'altra parte però abbiamo avuto Renzi Pannella lo incontra la stazione egli dice guardate
Potete fare perché un conto è che le riforme sono fatte con il voto popolare in cui decidono i cittadini un conto è che le riforme sono fatte l'avete visto
Già non siamo riusciti in questo Paese ad avere una riforma seria perché non ditemi adesso
Se c'è qualcuno che vuole dirlo non lo dica che quell'alla riforma istituzionale che stanno facendo
Con l'abolizione del Senato
Anzi con il Senatur culo
E Point non parliamo dell'Italia di gomma che ha una vera e propria vergogna che queste sono le riforme che il Paese sospetto allora li poteva decidere il popolo italiano direttamente
E guardate che quando
Il popolo italiano è stato chiamato a decidere
Con un serio dibattito fatto in televisione ha sempre deciso un saggezza tutti dicono che è un popolo irresponsabile no
Perché sul divorzio come ha deciso il popolo italiano tutti pilotavano per perso quel referendum eppure ha votato e ha scelto ha scelto per
Non per obbligare al divorzio ma per dare la possibilità né sull'aborto
Anche lì una scelta assaggiava sull'obiezione di coscienza su tutti gli altri temi qua sul finanziamento pubblico dei partiti
Cioè nobile il popolo italiano lo aveva già abrogato dal mille novecentonovantatré il finanziamento pubblico da l'arroganza dei partiti
E li ha portati a trovare dei sotterfugi prima si sono inventati il quattro per mille
Poi si sono inventati lì sono stati bravissimi guardata
I rimborsi elettorali certuni dimostri quanto hai speso e io di rimborso e in quelli praticamente prendevano cinque volte quello che avevano speso
Insomma
Veri e propri rimborsi seggi non rimborsi elettorale
E
Anche di fronte a questo la Corte costituzionale che adesso sta intervenendo in maniera abbastanza seria ma
Scusate il fronte all'arroganza
Di una classe politica che decide
De che contraddice la decisione del popolo italiano che ha abrogato il finanziamento pubbliche lo rimette quintuplicato fa proprio la faccia tosta no
E la Corte costituzionale non deve guardare antiretorica quel voto perché non ha detto una parola perché non è stata detto una parola in questi anni
Sulla responsabilità civile del magistrato il magistrato che sbaglia per dolo o colpa grave deve tagliare no succede dappertutto in Italia no
Da quando fu fatta la battaglia con Enzo Tortora nel mille novecentonovantasette hanno fatto abbiamo vinto il referendum referendum torto
Subito dopo hanno fatto la legge che ha tradito il referendum e da allora ad oggi cioè ai in venti sei ventisette anni
Solo quattro magistrati sono stati chiamati
A rispondere dei loro errori e nemmeno hanno pagato loro
Cioè è possibile tutto questo la Corte costituzionale dove sta
Dove stava questa garanzia che occorreva dare al popolo italiano rete io credo che ci sia tutto un tessuto da ricostruite e devo anche dire che se
Si fosse dato retta dieci venti trent'anni fa a quello che sembrava il passo che diceva queste cose però seguito poi da i cittadini
L'Italia non si troverebbe nella situazione di oggi si dice la storia non si fa con i se e con i ma ma quando
è l'arroganza della violazione delle leggi a determinare una storia diversa
è il popolo deve trovare gli strumenti per difendersi da questa arroganza perché altrimenti nessuna conquista del futuro
Se la otterremo sarà una conquista duratura
Ha parlato il finisco hai detto del mio sciopero della fame
Beh è chiaro che poi in questa storia radicale Marco M.
Gatto all'Abruzzo se inc per strade incontriamo qualcuno e quello di dice io sono Abruzzese quello già una protagonista principali cominciano
I racconti
Però da questa terra viene anche
Un personaggio che radicale
Che dovrebbe essere conosciuto
Ed è il professor Giuseppe Di Federico che sarebbe venuto qui se non avesse avuto problemi familiari
è un giovane ottantenne anche lui ha recentemente scritto un libro sulla giustizia e sul potere della magistratura in Italia
Ed è un Abruzzese straordinario Pannella sardi dove io non lo so dove di doverne di Federico di che zona
Senta in provincia di Teramo che poi è quella è la Provincia numero uno ecco naturalmente
E
Insomma
Stavo dicendo questo lo sciopero della fame e devo dire che poi mi capita la fortuna di arrivare in questo Paese stanza Pannella senza adesso non ci sarei mai arrivata
Un
Sono state ore bellissime per me le uniche ore di vacanza
Beh l'unico rimprovero e che credo di aver già preso quattro cinque chilometri più si mangia e si mangia bene all'aria fresca
E la vita
Di radicale ed anche queste soddisfazioni che non
Nessuno sarebbe capace di cogliere con la vita normale in cui si schivare i problemi e non ci si entra dentro vivendo
Così come anni è capitato di fare grazie a quelle Signorelli
Grazie grazie Rita
Bernardini segretari radicali italiani tra l'altro mentre interveniva
Ah Riberto Grifoni che qui con Vincenzo Di nanna con Riccardo Chiodaroli altri compagni radicale abruzzesi
Mi informava della presenza del Consigliere del Partito Democratico Consigli regionali Luca Monticelli Presidente di Commissione Luciano Monticelli sul
Luciano Inna forse Monticelli
E dicevamo anche della presenza del consigliere del Movimento cinque Stelle Bracco al quale darei volentieri la parola per raccontarci di questa sua adesione prima di sentire o il Presidente Marco Pannella
No noi voi siete Attila
Ha citato
Non a quello
Sì buona sera a tutti
Invitiamo Leandro Bracco sono un consigliere sono uno dei sei consiglieri regionali del Movimento cinque Stelle
Alla regione Abruzzo niente io tutto ricevuto come d'altronde tutti gli altri consiglieri regionali nei giorni scorsi le e mail ieri Berto Grifoni tra l'altro non non nascondo di essere un
Un ascoltatore di radio radicale da più o meno quindici anni ho trentasette anni e quindi da da quando ero poco più che adolescente ascolto
Compiacere radio radicale ormai e le voci
Delle di questa emittente secondo me storica mi sono entrate nella testa tra l'altro mi pare che qualche giorno fa e
Diciamo e ricorso danni
La un anno da quando è mancato Dino mafiosi
Infatti
Esatto
Un'altra un giornalista valido
Giornalista e anche collega mio io sono giornalista professionista da dal due mila quattro da quando l'ho ventisette anni e quindi
Diciamo anche un quando ho saputo della
Della morte di questo collega nella la cosa niente
Mi ha toccato parecchio
Niente stavo dicendo ne ho letto le mail le numerose meriti Ariberto Grifoni ha inviato a me agli altri consiglieri regionali nei giorni scorsi ho valutato l'opportunità di aderire a Satyagraha per quanto riguarda la condizione delle del nel nelle otto carceri case circondariali carceri abruzzesi e mi son detto sì voglio voglio aderire insieme al
Al collega del Partito Democratico Luciano Monticelli tra l'altro lui è Presidente della Commissione
Degli affari esteri Commissione sulle Politiche europee internazionali alla Regione Abruzzo e sono il suo vice quindi e anche una
Una una coincidenza particolare quella che a oggi abbiamo aderito a questo Satyagraha io appunto Luciano Monticelli io mi auguro che anche Luciano D'Alfonso
E gli altri ventotto consiglieri possano aderire a questa da questa iniziativa che io considero nobile è valida
La considero nobile varie da semplicemente perché l'altra nostra Carta costituzionale parla chiaro l'articolo ventisette comma tre
Le pene devono tendere alla rieducazione del condannato e non devono
Non devono queste pene diciamo andare oltre una detenzione civile
Purtroppo in Abruzzo e in tutte le altre diciannove Regioni d'Italia così non è perché per quanto riguarda la realtà Abruzzese i posti
I posti disponibili nelle nelle otto carceri case circondariali carcere abruzzesi sonoro poco meno di mille cinquecento i detenuti sono due mila
Quindi tasse sovraffollamento è all'incirca del
Del quaranta per cento trentotto quaranta per cento
Questa cosa non va bene va bene perché Dio la la Carta costituzionale
Voi sapete bene che noi del Movimento cinque Stelle ci siamo arrampicati sui tetti della della Camera dei deputati appunto per per difendere la nostra Carta costituzionale che è una carta
Secondo noi sacra attualissima anche se abbastanza datata ma che deve solamente essere attuata
è una carta scritta da fior di galantuomini da fior di statisti tra l'altro io mi onoro di avere stretto la mano posso più o meno un'oretta fa Marco Pannella
Che se se fosse dipeso da me caro Marco se fosse dipeso esclusivamente da me tu saresti già senatore a vita la venti o trent'anni nelle battaglie
Per le battaglie che ha portato avanti in decenni perché secondo me solamente una persona che ha il tuo senso dello Stato
Solamente per questo il riconoscimento di segnato la vita ti era doveva esserti doveva essere doveroso
Purtroppo la classe politica ha deciso diversamente però le battaglie che tu hai che tu hai portato avanti sono già scritte nei libri di storia
Per il resto per il resto nulla siamo questo mio intervento Raf era completamente fuori luogo perché io ho deciso di venire insieme
Alla mia assistente a un amico qui a Taranta Peligna partendo da da Roseto quindi è abbastanza Ceva
Abbastanza strada lo deciso l'altro ieri però sono contento di essere
Di essere venuto di essere mezzora a tante persone a tante persone così valide così sensibili al discorso delle carceri ho presentato una mozione in Consiglio regionale che verrà presumibilmente
Discussa giovedì ventotto agosto quando verranno quando saranno ripresi quando quando verranno quando si ricomincerà con le sedute in in Consiglio regionale io in questa mozione ho semplicemente chiesto che si dia attuazione alla Carta costituzionale che il il Consiglio regionale
Gli assessori competenti si possano adoperare affinché non rimanga non rimanga il il comma tre dell'articolo ventisette della Carta costituzionale non rimanga
Diciamo inattuato venga attuato perché una persona che entra che entra in carcere
Se noi la facciamo stare facendolo a vivere in condizioni che non sono non sono civili è normale che una volta
Una volta che sarà uscito sarà ancora più arrabbiato con la vita quindi bisogna tendere alla rieducazione del condannato e non fare modo che
Chi esce chi entra in una certa maniera poiché esca ancora più appunto
Arrabbiato con la vita quindi io questo è quello che che volevo dire mi auguro che lo stesso D'Alfonso che qui alla mia destra essendo oltre a essere Presidente della Giunta regionale e anche Consigliere possa anche Luigi aderire
Al Satyagraha radicale quindi se se D'Alfonso dovesse aderire saremo in tre saremmo in tre quindi e mancano ventotto l'appello mi auguro che
Che ci sia sensibilità anche dalle altre forze politiche che compongono l'emiciclo insieme a me gli altri trenta Consiglieri grazie
Grazie a te grazie al consigliere Bracco adesso potremo farlo sentire
Prima di sentire il Presidente D'Alfonso se se vuole Monticelli se
Raccontare anche le ragioni della sua audizione grazie a tutti io saluto
Radicale rappresentati saluto il collega azienda perché siamo stati colleghe e sono tutto qui alcuni anni fa al Sacrario quando quella era invita al comandante Troilo
Rinvenni come rappresentante dell'ANCI e quindi
Se vogliamo fare un certo punto con un collegamento c'è anche perché è gente che al
Da qui sono partiti partigiani che hanno lavorato hanno
Fatto tanto un lavoro
Immenso e grande che in qualche maniera perdonati nel
Nel nell'insieme ma io vedo molto attinente questo luogo questo sacrificio nel sacrificio che oggi fanno i disperati gli ultimi della
Del mondo io sono stato
Per motivi politici per altri motivi in carcere a visitare alcune volte
All'io ho pensato che ci può essere un'alternativa a tutto questo non mi sembra che
Che il carcere o la condanna al Vito dentro il carcere che io sono anche contrarissimo aveva
Attenzione perché AirOne perché credo che sia è un modo di uccidere una persona di vita di una persona credo che ci si possa e si terrà si debba lavorare per l'alternativa che c'è e ci può essere
Io ne parlavo l'altro giorno Grifone ho detto
Però per me è un percorso che deve
Suo maturate col Partito Radicale ottimo rapporto firmato il dodici referendum lo scorso anno perché credo comunque bisogna dare sempre lo strumento ai cittadini di poter dire e di poter portare
In discussione qualsiasi argomento
Intervengo spesso anche per radio spesso le vengo interna quindi ho un ottimo rapporto ecco
Però questo percorso né ed a fare lentamente capire le esigenze che vere alcune situazione perché poi nell'opinione pubblica voi sapete benissimo quando si parla di questi argomenti dicono ma
Chi era
Commesso quindi Grassi si rischia
Si rischia sempre di
Ecco bisogna fare un percorso
Graduare io sono contento che Bracco mi ha anticipato di qualche giorno ma l'avrei fatto comunque chiama sottoscrivo
Ecco voterò a favore con la rappresentazione entro cinque stelle Luciano Alfonso credo che non c'è bisogno che glielo dica ma già convinto di questo percorso da fare quindi un percorso che faremo una strada che faremo insieme io credo che la Regione Abruzzo può dare un segnale determinante è importante per questa cosa perché non basta solamente una risoluzione
O andare in carcere noi Consiglieri abbiamo anche la prerogativa di il fare ispezioni di controlli io non l'ho voluto fare il classico quindici agosto perché è una cosa che è spettatore di calibro vanno ormai da tanto tempo ma lo farò
Con calma anziché chiedo la collaborazione anche del collega demolito cinque se lo faremo insieme vedremo studieremo e faremo un percorso un progetto che io credo che
Il collega
Presidente scusate né da sforzo collega come nove
Vorrà darci sparse su queste lo faremo insieme a voi radicare lo faremo credo con i nostri colleghi Consiglieri regionale grazie grazie grazie Consigliere
Monticelli adesso prima di dare la parola Presidente D'Alfonso chiederei un breve intervento all'avvocato Trollo che davvero ci onora con la sua presenza alla sua storia in questo posto pieno di storia che è storia
Presente
Perché abbiamo detto il sacrario della Brigata Maiella qui alle nostre spalle qualche centinaio di metri in su anche in altitudine che ed Ettore il avvocato trova lo è
E la persona che è meglio che
Prego
Buonasera a tutti sono particolarmente lieto di trovarmi qui Taranta Peligna
è un Paese a cui sono legato
La ricordi molto diversi tra di loro uno riguarda la mia passione per montagna Maiella non per la Brigata Maiella
La prima volta che venni a Taranto alla Torricella era il mille novecentoquarantadue
In un gruppo
Organizzato da Vittorio Travaglini che poi è stato
Uno dei
Dei grandi della Brigata Maiella o la prima discussione alla grotta del cavallo ore
Si andava allora
Noi ragazzi a piedi gli adulti con i muri si scendeva con l'età legge specie definite
Con cui i boscaioli portavano a valle il legname poi sono tornato qui ovviamente tante altre volte per le mie ascensioni sulla
Sulla Maiella e
In modo particolare
Vorrei ricordare
Due
Persone di questo Paese a cui se lo Stato particolarmente legato negli anni uno Germano Pasquale
Dato appunto la guida della grotta recava all'ordine per tantissimi anni quando ancora
Non c'era l'attrezzatura di oggi ma si entrava con queste lampade fallaci dilemma di acetilene e l'UDC portava su sempre con molta
Evidenza con molta
Simpatia
La seconda persona che desidero ricordare qui oggi
E invece è strettamente legata
Legata alla Brigata Maiella
E che il nostro Gaetano Natale
Meritano Natale che nasce come vicecomandante del
Quarto plotone poi diventa il comandante del quarto plotone
Quando la brigata si sposta su un Monate guida questo plotone per tutta la campagna delle Marche e della Romagna
Sempre con distinguendosi in modo particolare per la sua per il suo coraggio per la sua tenacia per la sua capacità
Di organizzatore
Sono rimasto
In ottimi rapporti con lui anche nel dopoguerra durante
I lavori di costruzione del Sacrario e anche dopo non è mai mancato alle versarle
Commemorazioni relative alla storia della brigata non posso ovviamente fare i nomi di tutti gli altri patrioti sì Taranta ma almeno la figura di Gaetano Natale scettico desiderato ricordarla perché simboleggia un po'
L'animo di questo Paese e ringrazio tutti
Cedo la parola grazie davvero grazie davvero altri per
E ci ha fatto rivedere avanti amici perché io ho avuto la fortuna di conoscerli entrambi seppur
In epoche diverse ma davvero grazie Presidente D'Alfonso partiamo da dove anche magari dalla richiesta di
Dalla sponda la richiesta di adesione al Satyagraha da parte dei Consiglieri Monticelli e Bracco
Io aderisco
Non solo a titolo personale ma anche per quello che mi impegnerò a rappresentare rispetto a questa iniziativa
Sapendo che sul punto anche un obbligo di sobrietà
Perché non vorrei che mi si contestasse un conflitto di interessi
Però adesso al di là
Anche di questo saluto scherzoso ma che veicola per intero
Il mio coinvolgimento convinto
Voglio riprendere la ragione per la quale è stato non solo giusto
Ma di più armonioso tenere questa iniziativa Taranta Peligna
Per tutto quello che è stato detto
E anche perché aggiuntivamente in linea d'aria qualche chilometro da qui
E vi sono un personaggio
Poco noto in questa contemporaneità che andrebbe ritrovate riscoperto che ci ha lasciato questo insegnamento la dignità della persona sempre
Parlo di Giuseppe Detomas SISS di Montenero dopo che è stato Procuratore
Generale della Corte dei conti certo del Regno ma anche quella fa parte di una storia che ci riguarda e lui in ragione di questo convincimento da uomo
Del diritto e dei conti da stretto collaboratore anche di una figura che decideva tutto che stava a Napoli
Gioacchino Murat
Disse che anche coloro i quali che avevano incontrato la pena erano portatori di dignità tant'è che nasce un Comune a te lenta in ragione proprio della voglia di restituire dignità a chi ha conosciuto e incontrato la pena
Per dire che anche
La pena non cancella la dignità della persona la sanzione non distrugge la dignità della persona
Però io non sono venuto soltanto per dire questo io sono venuto il qui cerco di essere davvero il presidente di una comunità regionale
Che mi sta facendo dono di guidare per il futuro questa comunità regionale e io so che una Regione che vuole camminare
Con
Capacità con merito rispetto al futuro deve riconoscere chi ha posto in essere comportamenti esemplari
Voi sapete che la mia è una cultura cattolico democratica ma questo non mi impedisce Nenni rimpicciolisce la volontà di riconoscere che il comportamento di Marco Pannella è un comportamento esemplare e vediamo perché
Se dovessi presentarlo per una campagna elettorale io direi che lui non è operatori di diritto ce ne sono tanti e operatori dei diritti e perché e operatori dei diritti
Lui ha fatto battaglie anche quando queste erano rischiose difficile quando queste richiedevano l'implacabili età dell'intransigenza
A volte c'è una tale esigenza di radicalità e di implacabili TA che davvero c'è una sola qualificazione che spiega
L'implacabili tace non fermarsi mai neanche quando la difficoltà sempre a vincere cinque
Che cosa dobbiamo a lui e che cosa devo anch'io che sono venuto diciamo con qualche anno di fortuna dopo dite
Che cosa che dobbiamo all'U.I.L. come patrimonio della cultura democratica italiana ed europea intanto e stato siete stati perché lui opera anche in nome e per conto di questa comunità che si riconosce attorno al suo esempio
Sei stato e siete stati tra i primi meglio ancora primissimi che avete avvertito come la politica nazionale si giocava con un'esigenza di una dimensione transnazionale
Se ci si fosse pensato per prima avremmo evitato di fare la figura dei camerieri
Temo e io ho fatto il cameriere da ragazzo quindi non è che voglio diciamo togliere dignità questa straordinaria attività lavorativa soprattutto per i giovani però molte volte noi siamo
Minoritari negli atteggiamenti rinunciatari accettiamo qualsiasi cosa ci viene proposta né i rapporti anche diciamo centro
In questo caso dell'Europa periferie territoriali delle nazioni se ci fosse stata una attrezzatura di consapevolezza transnazionale saremmo stati meno minoritari
L'altra
Riconoscenza che noi dobbiamo esprimere nei confronti
Di Marco Pannella e di quello che Luigi nome per conto vostro ha saputo e potuto rappresentare e che tu hai posto per primo e voi per primi l'esigenza
Di una riforma elettorale che togliesse ruolo protagonismo e centralità alle prepotenze dei partiti
E anche su questo avete fatto bene a pensare all'Abruzzo per tenere questo confronto diciamo molto ping pong molto ringhia in Abruzzo perché l'Abruzzo ha dato i natali ed un grazie ad un altro gigante
Su questo fronte della consapevolezza e della cultura politica
Un gigante che ha insegnato anche di filosofia del diritto è stato direttore della nazione Panfilo Gentile il quale ha coniato
L'espressione demo caratura che la sorella dell'espressione partitocrazia
E la partitocrazia che fuori di sé in genere la democrazia dura e la democrazia ora che dentro di sé genera la partitocrazia
E la riforma elettorale della quale tu e Conte
Gli altri che hanno saputo cogliere la dimensione gigantesca di questo dramma avete avete saputo portare avanti e
Un riformismo diciamo davvero per spingi mento popolare
Un riformismo per stringimento popolare che ha assunto la forma dei referendum ma anche delle tante battaglie condotte nelle piazze per fare in modo che la pigrizia non si prendesse
Tutta l'anima della democrazia e del popolo perché molte volte lo sbadiglio e la pigrizia che hanno preso il sopravvento
L'altra ragione per la quale
Io mi sento convocato nel venire qui
E nel dire grazie e perché voi avete insediato questo strumento di informazione che ha aiutato tutti quanti noi non solo il mio combattivo consigliere di opposizione Bracco
E tutti quelli che credo sono qui ma anche io giovane allora impegnato nella Caritas di don Giovanni sentivo la mattina
Radio radicale e Radio Radicale uno strumento di informazione che
E quasi riuscito
In questa operazione per tutti tendenziale di fare in modo che i fatti e anche i fatti quando anche vengono presi in braccio dalle opinioni non distruggano il diritto di chi ascolta di farsi un'opinione
E questo è un dato che rappresenta un punto di forza un elemento di armatura della democrazia e la qualità dell'informazione
Il come la pubblica opinione si dispone perché poi ricordiamoci voi siete dei maestri su questo una democrazia vive
Di regola elettorale
Di giudici di giusto processo di opportunità economiche formative educative ma insomma
Il circuito sanguigno e costituito dalla qualità della pubblica opinione
Se c'è la qualità della pubblica opinione c'è questo meccanismo sanguigno che fa in modo che la democrazia riesca a funzionare perché la classe dirigente non si allontana e non si stabilisce una collocazione di mandarini
La classe dirigente si fa ritrovare si fa a giudicare si fa a misurare
Io sono venuto anche per dire
Che mi piace molto anche come
Si dispone questo sforzo quotidiano che voi rappresentate
In un periodo della vita di Luigi Sturzo credo che lui abbia incrociato l'esperienza permettetemi intransigente radicale almeno per i temi che Luigi sollevo
Luigi Sturzo aveva un giornale che si chiamava la croce di Costantino a Caltagirone erano proprio gli anni della rottura polemica il sottotitolo era esce come quando può
E straordinario
Ecco io vedo Pannella come la croce di Costantino che esce come quando può e svolge una grande funzione anche quando la malattia si vuole impossessare di Luigi
In questo
Non vorrei la registrazione mi ha fatto pensare attratti all'ultima stagione di vita di Giovanni Paolo II quando anche davanti alla malattia non ha mollato non mollava anzi anche lì c'era il veicolo di un insegnamento
Io devo spiegare fino in fondo perché sono qui io penso che una Regione quando è istituzione quando e società e quando economie
Quando le comunità deve imparare a dire dei grazie i grazie si possono dire con un sorriso una stretta di mano ma anche con dei riconoscimenti formali
Bracco Luciano Monticelli il Sindaco l'avvocato
Troilo tutti quanti voi noi questa piazza ti vogliono dire grazie
Io ho la possibilità di formalizzare il grazie di sacra Ytzhak farlo dire sacra rizzare atte e complicato ma te lo dico voglio istituzionalizzare in questo voglio sacralizzazione
Il grazie che può essere sacralità avete confronti significa per esempio darti il riconoscimento di benemerito di questa Regione perché poi
Questa è una Regione che ha dato Natalia tanti
Però poi si sono fatti subito carico di rompere tagliare il cordone ombelicale tu hai sempre rivendicato questo cordone anche quando l'Abruzzo
Diciamo è stato inondato
Da pagine
O di difficoltà o di difficoltoso presenti io mi ricordo nel novantadue fosse stato l'unico a non perdere la voce
Tutti avevano perso la voce del novantadue parlo del novantadue Abruzzese
Quando tu andaste a dibattere anche con quel gigante
Che è stato idea Enrico Di Nicola mi pare a Miliani Coco Marcello Russo
Sulle questioni del novantuno novantadue Abruzzese
A fronte di tanti con i galloni che avevano ruoli e rappresentanza parlamentare tu eri l'unico Abruzzese che non aveva smarrito la voce
Allora il grazie che io ti voglio dire con il Presidente la Regione e qui mi ci sento fino in fondo a volte mi sembra molto grande questa responsabilità
Ma qui mi sento fino in fondo
Nella condizione diciamo della dignità di dirti questo grazie
Assume anche la forma del grazie che ti vuole dire il Rettore dell'Università di Teramo Luciano D'Amico che Lugli accompagnato da me dal ministro Giannini ha chiesto di poterti conferire la laurea in ragione dell'onore
Derivante questo rodare battaglie civili che tu hai portato avanti e tu sei un patrimonio
Della vita nazionale
Mi auguro
Che un confronto di questo tipo lo si possa fare anche all'Aquila
Che la casa la città capoluogo di questa Regione in maniera tale da impossessare ACI e
Cristallizzare questo fatto che c'è una grande coincidenza tra Tele tre battaglie la sensibilità il sentimento della nostra comunità Marco una grande stretta di mano
Grazie Presidente davvero grazie Marco direi che tocca temi
Sarà il collarino Pollari
L'unico privilegio
Allora
Abbiamo parlato dell'avviso che il modello sugli alcolici liberale
E
Vorrei aggiungere
Storici
Piccole
Che
O meglio credo
Il conferente
Di vedere in quanto fra il termine cattolico storia cattolico liberale cattolica democratica il fatto che
Struttura interna e nell'altro in un altro e ad essi aeronautico serve un'azione di relatrice più
Accade non offre
Dunque all'inizio del secolo avevamo Ilona espediente al Ministro dell'Inferno preferisce
è il mio prozio
Giacinto Pannella
Era il sacerdote
E
Abbiamo fatto molte ricerche per io ma
Come questo qua e non ha avuto origine hanno anche da Roma
Perché B abbiamo letto e cioè non è il credito quindi cattolico di un'altra
Per impostazione di fine del secolo
Non aveva
Il diritto
Moralmente di partecipare
Alla vita dello Stato l'usurpatore
No
Se già cento
Che cosa ricostruisco
Che
Non solo vado da don Benedetto
Diciamo l'Abruzzo
Noi
Matteo Angileri se sta cooperando con
Francesco Di Leo noi pensiamo di fare entro poche settimane
Una
Azione
Celebre
Azione celebrazione sostituta
A Peschiera se è vero che a prescindere
Per due nomi
Grandi della storia
Ritengo non solo italiana
Non solo europea
Ma io ritengo adesso arrivato fra Governo vantare un certa da cinque e via dicendo
Di potere osare dire
Che sempre più ritengo che il pensiero del casello lì
Dico bene
Benedetto Croce
E per quel secolo
Uno pensiero
Di grandezza non solo italiana ed europea ma generale di quell'epoca
E
Devo dire sono un po'cresciuto
Cassa Kadhem in San Luca Roma
Con
Un altro del qua
Chiusura riprogrammate già in carcere fuori mercato
Sì lo
Sia giusto
Cui liberi
è il vero
Dopo un anno dalla pubblicazione in Italia per esempio edizioni giapponese
Per vivere
L'importanza subito
Che si mette questo evento di questo cafone perché le linee indicate noi Bruzzesi così un indicatore
Ma
Rivendicava con il sorriso lo poteva dire sapeva di poterlo dire per come erano siamo
D'altra parte
Quelli best seller già infrarosso il Mariella della Rava
Errore cioè
E
Allora scusate mi sarò al solito disordinato e cercherò di non essere abusare della vostra pazienza ma ciò un inciso da fare
Perché integra il lavoro prezioso
Che compagna
Parlato un momento fa
Della Brigata Maiella
Però il
Però e lo
Forse posso integrare un po'
In quel periodo
Degli antecedenti
Io ricordo che erano passati da poco tempo l'otto settembre del corretto
Che fare risolto il nodo del dieci settembre la sanzione del terreno
Avevamo avevano svaligiato
Un'area militare ma
Dare non abbia
Che era proprio dirimpetto all'inizio di quella che mafia non riavrà affezione
E
Quello che
Detrarre e che lì senti da qualcuno che era andato là
E
Avevamo paura che arrivassero delle aerei mitragliatori sulla sua azione
Perché era la fase in cui ero c'erano bloccati degli alleati sul territorio sembra ricevendo adesso e
Qualche volta
Siccome
Gli arrivava hanno
Grazie aveva paura dopo deroga successo già sta succedendo nel breve alla
Abbattimento eversivo
A questo punto
Noi vedevamo
Lustro al primo piano la Casa delle Libertà la stazione tutta la notte passare
Dunque un quarto d'ora che voi
La che vuoti
Tutta la notte camminano guardano in chiusura
E
Forse
Contabili
E c'era stato già un inizio punto inflattivo valutare che fosse
Facce di Mociano sotto
Anche questo va bene
Un aereo isolato sul fare il regolamento del Consiglio che si è fatta dall'ordinata malcostume
La
Allora San Nicola Giorgino avevamo lo stesso produrli
Alla stazione di terrorista vuole un po'con armi
Siete rischia depositato alla
E quindi
Tutti quanti siamo chiusa che succede
E vorrei dire questo
Io ebbi il senso
Pieno
Del fatto che oggi avremmo avuto immancabilmente
Febbraio la
Qua
Utilmente
Un carro trovino
Bene parlarci abbreviato
E del Papa
Di quella storia
Non sapevo che il ventuno in effetti
Oggi
E mi ero messo in tasca
Un paio di tutte le orbitanti adesso un paio di giorni scritti
Che
Fra il Partito radicale da Crocioni e via dicendo recepiamo quanto sta investendo per la
Con
Della nostra storia
Però
Buongiorno poteva essere esso il venti settembre da correggere quindi prima
Pure di Milano
Ma venivo a piedi dalla stazione
Il ponte per andare verso grazie ad esso
E
Si cominciano a sentire contributi all'ora e mezza avevamo sentito del sorriso implosione del
Solleciti sacrale qualche affermerà aereo
Però mentre che ammiravo lì
Dalla due compagni di scuola e poi c'era un vecchio
Signore
Perché hanno
Consolidate
Questo è il cammino
Io ufficiale lo so perché sia stato capito
Passando ad esempio io adesso qualche volta penso
Insomma anche
E invece
Era
Aggiuntivo il bosco della marchesa
Che non abbiamo troppo recupera
Perché
Composto da Mastella
Altro
Dalla parte
Su
C'è
Però lì fu
Voglio dire sono testimone
Ma non mi ricordo
Se c'era il comparto comunisti
Ah Mazza l'orso
Di quel periodo lì addosso da masse da bosco della martello i tedeschi avevano individuato come prima
Concentrazione magari solo di gente se ne è scappato il morto saltare
Per fare un libretto eccetera e avevano usato il cannone
Beh
Ecco mettiamola
Una laurea ad honorem così questo livore da stamattina sto piccolo perché il libro la partenza non son trovi l'OCSE
Azione sentire Cislago recenti trovarla
Inc no divergente mi pare che il dirigente
No e mozione dimezzato Lillo avvolgere ammazzarlo non erano d'accordo su tutto mi sa che era possibile che ci stesse lui su
Ma non ne sono sicuro ben però è la non adesione allo Stato ed è la prima cosa e ancora non sapevamo se la linea
Diciamo imbarcazione
Finisco si fermasse definitivamente in Abruzzo
Con la fuga anche da parte dei tedeschi
Si poteva far pensare che si andasse fino nell'ottica diciamo
E
Però vorrei dare un altro piccolo apporto
L'autunno grazie io vi devo dire checché se ne avrà ad onore ma per quelli che se ne intende un poco di queste cose
Io ho le idee devo dire che mi sono laureato a Urbino
Perché insomma mi dovevo lavora avevo promesso al Papa laureato senza perdere due anni
Di
Anticipo per merito o colpa di mia madre aveva fatto entrare cinque anni
Ha una confessorie perché mamma
Verso l'altra da stabile porre le domande e poi si aprirà
Riuscita a Salemi a Teramo
Nel
Trentuno trentadue
Una Montessori
Che
Allora noi eravamo un po'come l'Algeria oggi si dice insomma no
L'affare a Montessori atterrano ce n'è stato uno solo sua moderno e valuta e all'estero ce ne stavano e Java per fare lo firmarla ben ricordo e quindi ero andato a una contrazione
Le
Ma poi sempre questa mamma straordinaria Basile campana
Che succede che noi ci siamo trasferiti per il lavoro ribaltata la banca all'altra attestata
E
Il direttore Lupo quota
Ed è apoteosi dell'UE allora dicevo che succede a questo punto che
Il direttore Lupo
Della Montessori qua
Se trasferito a pescare per cui io
Ho guadagnato un altro anno
Perché poi
Lei perché giorni
Mi fecero saltare polemiche elementare a livello durante allora preso questo impegno Coppa va
Dico no io e il due B riuscì alla con le armi ma perché per esempio
Da
Come sono e sono un vecchissimo ragazzo di strada e magari vuole imporre tasse più semplicemente avevo capito il Giubileo Roma Napoli
Ecco il metro d'acqua
Meglio allargare droga o Librino
Anche perché a Urbino e c'era un rettore straordinario che già conoscevo
Un po'Eduardo
Se
E lui che non capiva niente all'amministrazione credo che fece vuole qualche cosentina
Beh non proprio perché chiama ordinamento regionale qualchedun altro va
Cioè
Vano dice ritardi per l'istruzione rivenduto e via dicendo infetti andai
E poi lo fece le fa
Il problema di valore è che
Credo che era successo io per diciassette diciotto anni
Andavo alla Camera dei deputati nel pubblico
Perché era appassionato al discorso sul concordato o no l'articolo sette o no
E
Che avverso il pericolo sulla e
Quindi era al corrente ma appassionato e qui devo dire un grazie norme io l'ho ricordato durante
Perché ho amato quella persona quella brutta saggio
Passione urgenti
Per Franco improprio
Una persona straordinaria illumina aveva dato al mondo di Pannunzio
Un connotato
Quello
Bella l'individuazione della partitocrazia e continuamente però in modo documentato e via dicendo sì che avevamo come liberali
In quel momento una sede della sinistra liberale
Oggi diremmo Pup evitarla Bonomo all'ormai da due sussista Grazia Panfilo Gentile
Mi avevamo del sei per Piazza Grande già gli insulti e lì
Parlavamo di quel Pavoncello Gentile verso
Devo tagliare dove non posso parlerà di Panfilo Gentile andata affiancata in qualche posto perché non riceve le cose
Ma merita valutabile e che quindi questa sera
Essendo eletto qua
Così i numeri branzino gentile devo dire un segno della profondità
Davvero dell'incontro
Qualcosa che emerge
E
Davvero
Io ho detto ma come io sottolineo il continuo iniettabile per la liberazione del Gentile voglio adesso e qua
Allora davvero nel momento liberale
Luce
Sulle profondità delle storie
Del resto i
Secondo ma questo lo faccio breve breve
Seconda cosa a livello
Poi
Dei cultori della storia solo abruzzesi eccetera dunque non è avevamo allora lì dico all'inizio del secolo o
Con la nota una situazione
Il Vaticano
Era tendenzialmente neorealista rispetto al
Guerre che essa annunciava che poteva arrivare
Ma semmai
Poteva essere favorevole
A scegliere la parte dell'autonomia della Germania dalla situazione appunto di allora
Muchetti succedersi giacenti o che aveva stalinista Abruzzese di Scienze e lettere da
Che quando presero Mongiello grazie io sono andato a Vienna
Grazie alla già cose così ma sono andato a Vienna e
Alla biblioteca di Vienna
Serra la
Collezione completa della rivista Abruzzo invece salette arredate giustizia civile
Per dire proprio di come le cose si intreccia
Anzi al tramonto che succede
Ma Silvia centodue
Far scrivere
A diciotto anni
Sulla rivista Abruzzese di scienza delle lettere a Rosolino guaio
Lontano
Giovanni Gentile
Ma a vent'anni
Quelli fra di loro manco li conoscevano ancora siano liberare anima
E questo parola controllo benedetta punto sostanziale all'olio d'oliva andando a chiamata e
Militello che a vent'anni avevo spiegato un articolo di un altro imberbe insomma
Benedetto Croce
Quindi della rivista Abruzzese vicenza mettere
Giovanni Gentile lo nessuno sapeva
Come sarebbe stato chi sarebbe stato
E Veneto procedure vent'anni quel momento
Ne c'erano queste due firme
No però potrebbe firmerò avendo vengono date Euromed per ripensare
Papà che adorava Sergio cento che avrebbe dovuto essere lui essendo il primo dalla famiglia della generazione
Non doveva fare lo il prete doveva farlo il secondo
Perché il privato debba andare all'estero
Addosso
Naturale
Invece chi l'aveva voluto
Poi il fratello Gerosa dice sempre che così te ne vai a Roma e Napoli
No fai
Trenta eccetera idee
Devo stare qua fra le diverse cose familiari
Però che ti suggerito che volete
A questa sensibilità
E
Io dico
C'è una cosa che si racconta a casa
Che
Parlare del novantotto a guerre quattordici quindici comincia
Lo si era un cattolico liberale manzoniano dice
Noi non è il genere
E quindi era interventista a favore
La Francia e renderebbe l'anche non di quelli
E
Si pronuncia e
Pare che la firma
Per le richieste di papà di andare troppo giovane volontario
Fosse stata fatta perbene lega del papà di Padova
Malossini io
Giacinto
Ah beh al mondo non solo delle
Lori era convinto per dire io sto cattolico liberale che non ero stato usurpatore Fregene da dargli
Possa fare e quindi Luigi contrabbando
E
Però io dico poiché si approva anche ad un verde
Ma insomma questo Governo era qua mi assicurano avevamo chiesto pure qua
Al vescovado di giro parchi
Reprimende qualche cosa qualche segnalazione frustoli toglierci intorno
Lui insegnava quindi può essere cose nel raccontare la scuola e quindi tutto qua
Non risulta assolutamente nulla
Con
Che fiocchetti combina quindi evidentemente anzianissimo
All'Aquila fa venire e questo prezzo e lo dico perché non risulta per il momento mi sono informato Acropoli storici grazie Carocci
Mi sono andato a rileggere un tantino
Di storia patria del qua ma non c'ho trovato questo episodio
Perché non solo a b era venuto a Teramo mamma produrre quella al
Francia Svizzera eccetera poi l'ha fatto venire Corrado raccontato Montessori l'Adisu
Ma a certo punto
è venuto all'Aquila
Non so se il ministro degli esteri o il ministro un altro ministro autorevole belga
E quindi interventi
A fare la campagna interventista quindi
Invece posizione vaticana
Piuttosto neutralità ma in realtà se si partecipava anche da fare col illuminista Francia quell'indirizzo allora ma
Con
L'altro
Questo è venuto a fare propaganda all'Aquila quindi qualcuno l'ha invitato
è affatto propaganda interventista perché mi pare di aver luogo appena iniziato
Prego allora ho dato anche quest'altro piccolo contributo
Diciamo dalla laurea honoris andate a vedere se
Andare no ma perché il quella legge abbia a Urbino
Mi laureai
Confermo la Bocconi questi anziani
Ma anche un il sessantasei per cento il dieci unico tuttora nella storia degli ultimi
Chiede al giudice
Io inferno mancare di parola papà
Che era molto veloce
Forte dolci
Per
Per non mancare offra per avere una cosa che credo che sia andato in prescrizione
Pregai sì proprio giusto non parlo del cinquanta quarantanove e cinquanta no e
A certo punto Corinna Giampiero Orsello al criterio del partito giovani della gioventù liberale
Con il quale eravamo andati ad assistere ai dibattiti sul concordato cioè
Insomma sapranno un po'di più di quadro sensibilizzazione sui giornali
è quella cosa che ci appassiona no cattolicesimo liberale non di
Diciamo è stato detto da qualche autorevole teologo anche che il connotato del mio anticlericalismo
è proprio un connotato tipico delle
Formazioni religiose
Costoro si vuole ad uso interno
Ed altro e inesistenti poi succede che io all'università rituale Guagliardi degli anni nuove
Curioni voglia d'Italia devo dire delle cose
Che una volta non avevamo soldi
E
Devo fare il Consiglio la goliardia ramo dica delle cose non so che
E attendevamo fare appello già Peppe Ruggiero tre o quattro nostri esponenti una
Ragazzo Buitoni pure però inferiore i quattrini per convocare
E allora abbiamo fatto questa riunione
La riunione gratis anche poi siamo stati molto bene
Cronaca non è storia però Lara dell'alcol
L'abbiamo fatto perché è uscito di Perugia
A a perché era l'unico posto nel quale hanno sentito il suo ospitavano e via dicendo e per un giorno al meglio l'olio siano strade
E mi fa avere menzionare che siccome fra le altre battaglie che credo noi
Noi
Abbiamo fatto
Siccome io quando da
Allo stesso
Ne tornava a piedi alla stazione passa ora germanico
No lo faceva
E lì singole opere ulteriori
I
Ma che
Stavano c'erano nel corso del suo vogliono che possa
E mi buttavano dei pezzettini di carta e con loro segnate rinomate dei parenti delle altre cose
Così
E
L'impennata la cosa quella per la quale abbiamo abolito il manico
Tutti quella
Perché il tema vivono in quelle industrie
Le altre cose ha incontrato avevo parenti e Tonino Venturoni poi dall'altro tornerò
C'era un giovane medico già anche sui occupava di quello che invece poteva andare mi raccontava che dicevano
Molto sul serio insomma è nata alla deve dirci delle cose raccontata insomma vi dico mi dà anche l'altro se avevo detto prima vecchissimo ragazzo
Di strada e poi Giorgio Brazzelli marciapiede perché insomma devo pure spiegare il fatto che la bellezza del credito e di Perugia sarà sentito dal brutale terrà del Vesuvio ci andiamo insieme
Che io non sapevo come fare riunione queste Abbadessa
Mi sento
E
Fabio ebbene anche in un comparto che effettua il conoscere dico
E mi disse guarda lì da me
A latina non solo l'onorevole troppo affollate
E siamo stati accolti
Davvero c'era più del Teatro Civico e poi c'è c'era un po'di prestigio perché
Molti studenti universitari e c'era un piccolo elemento di classe inutilizzate
E così via per conto loro che razza di persona Russo tuttora sessantasei perché il comando
Io
Mi arrivò la tesi scritta da Paolino Ungari da dai miei compagni
Il proliferare troppo il giorno dell'Iran ma a Giampiero Orsello fra i quali che venivano gomme
Alla Costituente assentire quindi dati gli articolo sette avevamo parlato tutti quanti
Io non io
Non c'ero tempo perché già loro geologi era dalla parte e dall'altra allora c'era ancora terza classe e quindi
Io viaggiavo
Con il MUD compra napoletani
Come in fondo perché allora c'erano i napoletani che pigliavano il treno di terza classe quello della notte che nessuno sapeva sul pigliare e
E quindi io viaggiavo
In terza classe con questi compra napoletane
E
Ed era un'altra cosa che
Stanco
C'era solo uno a Orvieto
Si fermano alla
Durante la notte
E
A certo punto con aveva imparato a Venezia stavo pure io li possibile Oreste Scalzone
E con esse saliva alla e
Poi andava a breve dappertutto tutte quante nel consolidato senza garanzie per vedere se ci stanno ecco una lenta
Ma lo posso lì
Se e quando io dico
Io sono una bestia
Cioè noi sappiamo che la razza umana
Un
Animale umana
Io dico solo anima umana anima ma così
E
E quindi
Guai gemme qualcuno faceva in bocca al lupo perché non ho nessun lo sappiamo perché come nasce questa infame che cosa
Per cui io leggo ancora la balena ma perché in bocca al lupo quando noi ci giocava e si gioca il cui Gianni no una delle cose ci si può mettere
Amava univoca
Grazie invece
E
Allora viene fuori il lupo e pericoloso densa
Modo di
Saltarci addosso e viene fuori noi eravamo esperte pure sviluppi perché eravamo esperte delle camminate che facevamo coi nostri guadagni
Da quassù
Fino a Taranto perdita grosso
Fino al giorno
Alle varie quelle avranno sulla strada utile
E
Allora io quando ho saputo ripensato che in bocca al lupo concerie
Guai e voleva barriera diceva c'è un detto popolare che dice sì ma poi
Se noi con legge scusate perché riferisco da cosa così
E si sbagliano
Perché un'altra epoca poteva pure andare bene ma li qual è la cosa sì
Conta dentro la balena va bene ma a condizione che noti espelle ma lì il presupposto era che l'aria dentro la balena
Era
Peggiore dell'aria persa
Sette sorelle
MO proprio
Niente manco questo detto popolare non vale più prescelti Aspel espellere nell'aria e ti stavo
Specie e increduli queste piccole ma sono cose
Che hanno la loro serietà vi chiedo scusa se corrispondono
Davvero il tuo intervento felice
E qui poi allora gli viene fuori i cattolici liberali cattolici e democratica dura parlano momenti
Allora
Noi
Ho raccontato Insiel giacenti aveva avuto nessuna
Lo faceva interventista quando c'era
Il divieto anche al cattolico sempre di partecipare alla lotta politica e quindi
Diciamo manzoniano come spiegazione quindi cattolico liberale quelle dell'accordo di fine Ottocento
Le ore dodici
Nelle gallerie
Appunto
E viene fuori invece che il sergente aveva mai fatto invece una
Prego e lo dico e lo confermo
Quando però le vostre dando a chiamare
Diciassette diciott'anni e mi voleva spiegare assolutamente che noi penna lei croce
Eravamo parenti
Attraverso la famiglia Zaccaria ma sa com'era l'unico spiegava per un giorno
Per ora no perché rose ricordare tombale e dire la mia nonna Mociano
è
Poi dopo si è spiegato io andai da papà Rino papà
Ma
Ventuno ma aveva parlato che siamo
Parenti leggo
Croce
E attraverso Zaccaria papà bravo Incomar premesse
Ma il fatto che Dombay Veneto
Non si è accorto che la famiglia Zachary è già al comparsa da vent'anni
Non
Dico
Ma
Questa è la nostra storia
Perché se posso dire se io certe cose lo capite lo fate e perché
Anche sedici anni
Guardando poi i giornali leggevo che cessava tutti gli annunci di morte presunzione qualche cosa
Pubblici
Chi è che le fasce
Le vedove bianche
Chi era didattico
Tutte nel nostro donne
Di Campanella dappertutto
Il marito era partito per Dublino perché allora si andava
Poggia cominciava il Venezuela ma a Cosenza e non ne aveva più notizie
E il marito era partito l'aveva già due bambini avevano fatto e allora il problema era che quella
Capanna che era di loro proprietà alla collettività di campagne eccetera non la poteva lasciare senza
Niente e quindi se vorrà buonanima che porgono brutture un avvocato e di Napoli
Che prese questa iniziativa e c'erano tutti questi
E io prima
Ma
Vorrei possibile allora in quel punto devo dire con franchezza vedersi anche Enrico Berlinguer nell'attesa di una possibile ma della sua Dudayev
Allora di queste cose cioè tutto il mondo dell'emigrazione
Tutte quante le donne che restano e non sanno più nulla perché
Il marito sapeva scrivere dal servizio militare
Quando ci aveva un collega che scrive che io scriveva vuol
Il maresciallo di scrivere o imponente
Quelle andando al problema
Un poco la mafia la camorra aiutavano entrata
Indichiamo dovrebbe fare la cosa per lavorare
E ebbe queste norme col manicomio di Teramo abbiamo abolito il manico
Perché la battaglia che abbiamo fatto
L'abbiamo fatta e contemporaneamente alla centonovantaquattro nel pulsioni nel appena eletti nel settantasei
Come nascono queste cose ENAV credo per ristrutturare il golf giuro da quando
Camminavo sotto
A al maneggioni noi ci limitiamo autore nell'agone biglietti allora che abbiamo autorizzatoria ritrovato rientra e ha tanto bisogno degli hanno ritrovato
Una bellissima foto eccesso usciti radicali la
Lì Memmo voglio Unione

A Agrigento perché oltre al consigliere comunale di Napoli
Trieste del fondo giro insomma ci sono dietro ero anche stato di Catania
E
Mimmo
L'anno prima aveva vinto al Sanremo
No
Con Volare cosa fare Teramo arriva eccetera e
Quindi lampo l'ultima battaglia pubblica
Per ottenere
La chiusura
Dei manicomi
Romolo docente sento molto
Avevo l'avevo fatta con Memmo Modugno che era venuta in emergenza perché c'era lì una casa di cura ricorda allora come vedete la la vita diventa
La vita
Ben qualunque perché
Semplicemente voi dei mendicanti remunerati pure loro hanno avuto lo stesso tipo di libertà londinesi ma direi concorde costantemente diverse nuove sorprendente che accadono
E io venga a questo punto
Quando
Con dinamica
Con gli altri
Dicevo noi il problema
Noi siamo gente comune
Ma una cosa penetrano propendiamo presenti
Quando si dice è una cosa comunque
Qual è il gesto del genere che è sacrosanto
Sintomatico
Perché la parola al Comune
Fino alla nostra generazione dice
Nell'uso comune
Agente con
La comunione
L'epoca dei comuni
Il
Comunismo
No e
In realtà mai quando hanno chiesto qualche anno fa chiama lei che
Come si qualifica ci ho pensato un momento
E pensando un po'a voi che vi state così soffrendo allo corre
No c'è però il fatto che vedo io sono ormai venti trent'anni che nelle strade
In Val d'Aosta Agrigento può a avrà il tutto
Le strade mi accolgono con affetto
Amministrare è questo l'astronauta strade dell'onorevole intanto perché
Finché potrò finché posso
Mozione valide tengo ottantacinque anni eccetera
Io non ho mai preso la patente non me ne voglia comprata la macchina di conseguenza dispersi
Come altri venti delle marce anche i residenti le marce
Anche dentro il silenzio del tema
Ecco mi è arrivato qua però vi ho preannunciato
Vicino
Matteo Angileri che adesso ce lo farà sapere
Se abbiamo
L'occasione
Spero del popolo
Di commemorare assieme ad ogni giorno non commemorare di parlare
Vi do un bene di lei Benedetto Croce qua abituaste a Serra Li e la mattina dopo affissioni noticina no lotto Ignazio Angeloni se le grandi cose
E davvero mi fa felice perché
La felicità che sentivo
Ascoltando il suo futuro tutti i poli culturali centro ero Chierici varie mozioni
No che frettoloso il contrario
Si è riconosciamo conoscendoci
Pervenute
E questo è un fatto del popolo
Adesso tutti quanti quando mi incontro dello
Mi fanno la dicevo alcune sessanta io fino a quarant'anni che sentivo sempre eccetera adesso si è stancato
No il problema e semplice diciamo
Emma Bonino e io
Non abbiamo
Con
Una
Compattezza di tipo vecchio dittatoriale
Non abbiamo
Il diritto anzi il popolo non ha il diritto di ascoltarci non gli è consentito dal contatto il giuridica
Resta questo sentimento politico dal goloso del popolo e come all'epoca
Però
Se non mi dicono dovrebbe sapere appunto e io per l'intervento di un magistrato
Sono andato da un altro Gemmo nato Castelfalfi ma insomma vengono un po'più complicato del mese
Bruno Vespa
Sono andato una volta l'ascesa mamma riferita all'una di notte prima rendevano invece nulla di strade
Credo doveva chiamare sul secondo
E se no no
Allora perché ma guardate e un giudizio del potere
Si danno enorme no
Conoscono il popolo
E se hanno
Che non li deve essere consentito di giuridica
Perché perché ricorderebbe sono state le nostre nonne di cinquant'anni fa
Le nonne di allora vestite come erano allora erano vedove bianche cioè sono loro che hanno capito sull'aborto no l'aborto quello clandestino di massa dal fatto che la tragedia era
E sono loro che
Ci hanno riconosciuto
Quante volte diatribe vedi cosa dappertutto in Sicilia vapore
Sui nel Veneto la
E quindi c'è questo ci riconosciamo ce la fa e il potere sente questo
I compagni di estrazione
Comunista è loro sanno
Che
Loro cercano di impedire Botteghe Oscure in tutti i modi di fare il referendum sul divorzio
La scusa di Botteghe Oscure rese notato lo perdiamo
No verrà fuori sacco
Era Luigi Longo che ritengo sia stato davvero un personaggio onesto importante storico nella
Del P.G.T.
Luigi Longo ancora nel novembre quando ancora
Si poteva
Sì sì cambiare la legge Fortunato
La Corte costituzionale poteva disdire il referendum
Allora
Loro cercavano di cambiare la legge fortuna per impedire il referendum
Noi
Che non c'eravamo quella Parlamento quell'anno ancora c'era un'entrata
Però per lari riflessi
Non riuscirono a fare al tempo questa cosa e di conseguenze il referendum su dieci
E
Non solo l'ho già detto le nostre norme cattoliche
Nelle campagne le vedove bianche eccetera sono quelle il popolo silente una straordinaria a maggioranza
Ma
Io lo dico ad esempio prendiamo le radio a Michelino che
Di dell'elettorato comunista e a Torino fino all'altro
Come nell'Appennino tosco-emiliano frutto comunista PGT eccetera niente quasi sul finanziamento pubblico sui nostri su quelle sul divorzio eccetera
è al Michelino i compagni operai
Ghedini benino tutti quanti lo dava il settanta per cento missili no quaranta gol poi gli utili idioti eccetera non hanno così e li abbiamo avuto sempre delle
Percentuali lusinghiere bellissimo insomma tutto qua e allora oggi io sto qua son venuto
Siamo riusciti a farglielo sapere
Tenete presente che Radio Radicale
è un miracolo se continuiamo a tenerlo presente attendere rivendica noi avevamo un centro d'ascolto
Che
Università estere
Si chiedeva noi stiamo dando
Delle notizie sul rapporto
Fra
La informazione soprattutto quella radiotelevisiva perché lì ci sono i dati ufficiali degli ascolti il rapporto
Fra
Per esempio
Beppe Grillo
Non vorrei lui non è mai voluto andare nei dibattiti televisivi no mai
Allora certo contro gli hanno fatto sono andati loro Barbetta
E i due o tre minuti splende direbbe altre volte con lui
L'ente di come oratoria alcuna efficacia vengono me
Dissi in tutti
Santoro tutti tutti quanti nei momenti di massimo ascolto e nei telegiornali con l'alcol e di sette milioni otto milioni e gli altri cinque milioni mensilità
Capirete
Che grave e infatti noi abbiamo questi Sturdà documentato
Se un rapporto incredibile fra gli ascolti che risultano esser stati consentiti agli italiani degli uni degli altri e degli altri ancora
E in un periodo elettorale Grillo che fu la grande sorpresa
Per noi e i cicli cifre addirittura della comunicazione erano del due per cento inferiore al novanta e quanto all'altra che abbiamo gli avete fatto allora le lezioni
Presidente
Che insomma voglio dire ma invece che so io Alfano che riuscite a passare il quattro per cento in Francia
Bene noi in effetti stavamo
Fra il tre cinque tutte dati che se voi andate a cercare in mente
Centro di ascolto è un apporto scientifico incredibile anche per la lettura negli altri Stati e anche economico potrebbe essere fatta perché
Perché io credo non è
Una forza rivoluzionaria nel senso buono dalla parola rivoluzionario per
Una che non riesce a produrre anche Teoria e conoscenza
Solo in casi del no e ribelle erano e qui viene fuori la lettura
Guerra nel terrore esauriente di quello che è accaduto a Di Battista due giorni
Intanto è divenuta una notizia nazionale perché speravano di sputtanare
Così Grillo propaggini dicendo paga
Ma falsificando l'UE invece
Addirittura sei giorni prima
Di quelle dichiarazioni
Che aveva fatto una dichiarazione dicendo che l'unica soluzione Air alla non violenza nella situazione attuale Beghelli tiene assieme
Ha dei ribelli a dei terroristi
Sì risponde il CONI Geroni
Quelli aumentar non alla fine i popoli questi non la chiede
Mentre invece
E lunedì tornato su questo
Lo diceva questo vale solo per i ribelli
Ed allora tenuto nell'Unione si ritiene un ribelle no veritiere di più del movimento
Di Beppe Grillo degli altri loro movimento che è un movimento che io devo dire ascolto quasi sempre da Radio Radicale gli interventi parlamentare
O perlomeno sei o sette o otto
Parlamentare
Grillini
Che mi hanno fatto Gioele proprio
Fatto conoscere il giudizio
No
Dei
Ed era il calcolo che facevo più quando arriverà nazionali ed esperienza
Ma
Poi
Vi è già
Io
Mi ero pronunciato
Per il sì il Sindaco di parte
Ma quando nessuno pensava che sarebbe venuto giù Ferrari perché c'era nella un candidato per bene l'Emilia Romagna
Civili sinistra
E poi ci sarà questo che nessuno lo conosceva se non come appunto basa eccetera
E
Sette giorni prima
Riuscire a far passare localmente la notizia che io avrei votato il bellunese mi auguravo accaduto libere qualche volta dell'opportunità
Che
C'è un estera un antico radicale che nel frattempo era divenuto ministro socialista
Fabio Fabbri
C'era della zona Fabio che già per conto suo probabilmente stava quell'evento che però se no io ho delle anche lui
E torno a dire
Era
Lo ripeto Ministro del luogo
Democratico socialista dei rilievi amicali e c'è stata a Roma quando
C'era da eleggere il Sindaco
Nel secondo turno
Sono uscito dalla
Dal seggio elettorale e ho dichiarato che notato avvilito dal privato il candidato
Perché contesta io dico c'è un disco un rischio no perché non hanno
Molto esperienza ma quando le cose immensamente
L'esperienza fai avvolti in un attimo cui si illumina e qualcosa la riconosci anche d'accordo nel fare
E per cui ci sono molto Fenice che
Turnisti regionale sia qui sia avvenuto
Come
Ha già ma ci sarebbe la camicia un po'
Giurisdizione dove stai
A Barbarossa La sette comunque sono felice che sbagli ma devo dire
Una lotta l'ostruzionismo
Molti di voi eletti hanno trovato negli atti parlamentare
Una presenza nostra quella procedura al quale
I deputati conservatori
I clandestini
Che un po'esperti e di nostri parlamentari
Se non sempre guardato con ammirazione
E al Parlamento europeo questo una caratteristica e oggi devo dire in poco tempo sentito interventi dico
Compagno di eletti Grillini
Come si è già
La storia nostra non fosse inutile perché le consente di meglio affrontare la situazione del devono affrontare e quindi perciò o benvenuti
Grazie ma devo anche dirle una cosa
Io sono andato come un pazzo uno scemo anche il comma
Più anziani se lo ricorderanno
Siccome
Il finanziamento pubblico era obbligato giusto avevi tot eletti
Viene ritirato soldi le reti Mediaset non l'impegnativa negli anni la legge insieme al fratello dividevano gli altri partiti perché era no preghiera totale del finanziamento
Allora non si poteva e che cosa ha fatto sono andato in giro con i notai accanto a Roma
In Italia a distribuire soldi e il finanziamento pubblico
No
Ce l'ho fatto gol Notari con altro egli distribuiremo proprio
Riserva il novanta per cento all'ottantotto per cento
Continuando per esempio questo nostro prezioso Centro d'ascolto abbiamo risospendere attività con rischio di chiuderlo perché lo abbiamo il danaro
Per portarla avanti ed è un contributo scientifico non solo di soluzione italiana ma
E allora riceve università
Niente
Perché stiamo attenti iscriversi al partito
Qualcosa non a caso non conosciuta che vuol dire il nostro Statuto
Di partito in modo chiarissimo
Chiederei solo e i propri iscritti una sola cosa
Di
Agire in coscienza
Autonomi
In primo luogo anche nei confronti del partito e
Uno Statuto consentito in questo modo e anche
Qualcosa che si comincia il Dalai Lama gli altri le conoscono bene
Io scrissi un preambolo a questo Statuto in cui
Dicevo che il comandamento dell'ONU uccidere ma anche di minori non violenti
E aggiunto
Anche in casi simili legittima difesa
Io volevo
Vada ormai allora
No
Poi e nulla fuori chiara siccome mi interesso anche agli arti marziali quindi dei ragionamenti delle delle cose
Responsabilizzare e che sento un fine la battaglia che segue un po'creata nel fare cosa devi tecnicamente essere incapace di disarmare conferire e non cedere
Nello scontro quello che viene per ammazzare
Per dire la teoria
Questa
La teoria del padrone del Friuli e di fatti non l'astrazione
Corrispondeva ministri accesi che sull'emendamento chiede poi
Di Battista
Ma
Oggi sul centro avete Papa Francesco che glieli ha detto
Se ci sono degli aggressori violenti
Io
Reggeva il difensore
Vorrei fare una violenta la Borgonuovo
Degli aggressori violenti
Ci si vede
Difendere
Ma
Senza usare armi
Belliche
Allora tutti io l'ho sentito in giro buono ma allora
Scusa consideri dicendo che stiamo li aveva che ci stanno tutte si delinquente Gamal sono tutte cose eccetera
E
Allora
Siccome si fa Padova talmente sapere scendi Battista aveva anticipato tutto sia perché è un certo punto il Battista aveva detto scritto
Se si continua per esempio anche da una parte buona a usare i Geloni altre armerie
Antipopolari ammazzare la gente casualmente questo purtroppo serve
Coloro che si colpiscono con il veronese con quella scelta una verifica
E lo invece dice
Cusago materiali se mi ricordi la parola perché oggi voglio citarlo
Ecco appunto luglio iscrivere Di Battista
Quando ci si trova in queste situazioni
Per chi è ribelle lo diceva bene è chiaro che si va
Ammazzare lui stesso aveva un'alta impari eccetera
Mentre invece la risposta
E quella di esemplare
Il
Brighi artista rosso possiamo andare a dire da loro ricade quello fanatico musulmano e via dicendo
Elevarlo a interlocutore
Se verrà parlate
Devi è un suggerimento al Papa
Perché perché lui
Quando va in telefonate da domani scritto usa sempre la parola coraggiosi bisogna continuare a me va bene
Essere coraggiosi il termine questo
Che usa e allora devo dire ma perché non è che lo può sapere tutto
L'unica santificato
Due pontefici uno dei quali
Era andato
Prima che noi riuscissimo incardinare la cosa in modo era andato al Parlamento del Parlamento italiano aveva detto amnistia aveva detto
La clemenza Terna Rete santificato
è chiaro che avevamo ottimi rapporti con lui ma era in questi
Allora dico anche a Papa Francesco ascolto il Battisti
Cioè nel senso
Che tutto ad esempio aveva avuto il coraggio
Di andare in Calabria in Sicilia
Agire che attuabili in giro
Il
Camionisti
I mafiosi solo incorrere nella scomunica
Ma l'hanno detto scusi
No adesso invece
Lui quinto tutti lo sanno qual è il suo atteggiamento di comprensione di condivisione dei nostri confronti sono datate sui diritti
Giusto
Hai detto non solo il diritto ma i diritti
Umani
Però a parola che avere costituirebbe una il clamoroso aiuto al Presidente Napolitano che scrive
Quelle cose come massimo magistrato chiaro
La misura di Clemente sono strutturali e premesse di altre cose che poi fa del Parlamento
Proprio tutti è però se queste norme che Capitini manca alloggiano devo deve
Tutta la storia dell'illuminismo eccetera legge sei nell'aggressione
E veri e dobbiamo
Uscire
A dialogarci a dirvi mutamenti avvenuti evidenziamo anche diciamo che quello che stai scegliendo è un errore pure per tutte perché omicidi non è solo mi citava anche sull'ICI ed
La nostra convinzione da sempre di non violenza
E quindi torno a dire anche altro che proprio mentre c'era questa cosa formale importante duale dittatore Francesco stamattina da soli giornali continuavano a dire
Queste stronzate nei confronti di Bethesda perché era l'opposto di quello che l'U.S.lire
Lui diceva se uno fa il terrorista se uno fa il ribelle delle belle donne quello che contro
E quello che non che vuole
Col potere indurlo a
Con vincere l'assenza
Senza pratica della non violenza quale no nel mio intimo stiamo i muscoli
Primo stiamo il nostro maggiore vogliamo
Prevalere vogliamo vincerei con convincere
E questo lo fai attraverso come mirabilmente sul piano teorico ha detto Di Battista aveva usato il termine gli ho detto prima bisogna quindi rivolgendoci a questi
Dargli
Trattare lì come
Persone da convincere
Perché
In realtà diventano anche sui generi questi spontaneamente appunto anche reciprocamente anche leggi propriamente quindi
Allora bene permettetemi di dire
No io la Di Battista
Devo dire
Ti abbia io non l'avevo vista la cosa ma è stato Matteo Angioli che mi ha detto guarda nel fare peggio di prima
R. miliardi a sette giorni prima a Rovereto la non violenza poi un altro momento ha detto le tecniche non violente e ogni volta purtroppo non si riescono a usare purtroppo non
Eccetera quindi devo dire
Che
Leggo avverte
Grillo uso anche il rapporto è sincero
Anche
Fra grandi differenze un fondo gli affetti la reciproca
State accolto
Perché
Che venga da te questo aiuto teorico Filippo enorme di dibattito
Fanno e tesoro sennò tolgo un tema di questa volta non so manco se questa volta facendo una cosa avventurosa come stai facendo
Non è manco Regione riesce giù a buttarti fuori dalla macchina mentre poi così si è responsabile anche agli occhi della legge dentro le che Insiel ho fatto la fiducia del viaggio dal Marocco
Ecco
Però questo ed è una vergognoso sullo stato della cultura nostra
Per questo vado dicendo che c'è un testo del mille novecentoventisette
Di un filosofo cristiano cattolico come ventisette Gillian venda che scrivere un testo profetico per l'immediato all'altra il sovvertire
Inoltre gli mentre dei richiedenti degli intellettuali
Nord quindi tutti quanti e
Infatti
Io mi son trovato mamma certa roba
Forse già sette otto anni ed è arrivata
No e e per questo sono radicale
Grazie a questa integrazione no ed nel colpo per esempio
Siccome qua ci sono le cose da chiarire citate
Noi abbiamo noi italiani
Antifascisti
Ci siamo occupati e preoccupati riuscendoci purtroppo di assassinare
Quel collaboratore Benedetto Croce che era Giovanni Gentile
L'altra
Io largo
Attraverso gli atti vanno
Al
Sì il cimitero dove ci stanno appunto i nostri compagni antifascisti tutti dell'Edisu
Però la volta prossima da Firenze voglio andare a portare una rosa
Perché sulla sua metrò
Ha voluto che non più l'Internazionale socialista
Avesse il simbolo il simbolo oggi abbiamo noi perché hanno la seduta ufficialmente e allora storico nessuno complesse e quindi a questo punto io spero che anche rispetto alla Francia nella situazione attuale queste sono cose che contano e devo dire purtroppo che il correnti
Vi rendete conto Silvio Berlusconi pubblicò
Piglia ed firma dodici referendum radicali
No leggeva dice in quel momento
Volevano convincerlo a vorrà far credere unico
Che ha pensato a poi diciamolo pure tratteggiato
A farlo voleva credere e lui invece lì si pronunciò per la
In pubblico inferiore dodici referente
Quello per i quali
Matteo mi pare al numero ieri ha ricordato che
Brunetta
Ha detto tanto quella cosa se ne accorgono cinque milioni non cinquecento mila
Io dico qui perché pubblicamente avendo incontrato trovato momento a Palazzo Chigi un giorno
Alfano
Io dico il segnale al ferro accada Alfano e anche noi parlando
Luigi vero qui su questa cosa c'è da fare migliore in questo contesto
E vorrei dirvi che c'è una cosa che mi ha reso felice perché mi ha sorpreso
Perché ritengo che il figlio
Sia abbastanza esausto da un po'di tempo cattive compagnie
Precedenti quando allora la mia diceva che io era una cattiva compagnia vada effimere che lui deve per forza gentile
Compagnie ma la questione importantissima una lezione
Lui disse
Io credo che sia importante
Che il popolo italiano
Possa pronunciarsi su questi bidoni cinque liti radicali perché
Poi ha aggiunto probabilmente io onori alcuni di questi Magalli voteremo contro
Ma quello che noi
Diciamo occorre che vede invece raccolgano che in questi Corderie chi siano questi referendum
Poi semmai avremo la responsabilità di dire dei no o il non solo dei sì ma è una conquista e necessaria
Questo ho detto ero sceso Berlusconi
E
Mentre invece io ho incontrato è stato ricordato
Diciamo casualmente con dei compagni radicali di Firenze un momento Renzi
E
Era proprio mentre
Sì stavo raccogliendo si odierne
E allora i compagni e mi dicono violenti guarda che lui ha detto che firma manco uno erano delle il quantum che farebbero dopo Berlusconi dato il turno di firme noi non li lemmi perché io credo al Parlamento
Allora mi ha ricordato un momento non è il migliore di euro di un compagno comunista già avevo Luigi Longo
Che
Per il evitare il referendum sul divorzio
Ed è stato un momento della storia non della cronaca politica italiana Consoli
Non mi pare
Eccetera
Disse bisogna in tutti i modi per dirlo
La tenuta di questo
Perché sarebbe la iattura perché sullo schermo si divideva il centro incontri di natura cito l'operaio evidenziava che conteneva ascoltarci no e sul divorzio no
Es
è una follia però non è l'unica fatta
Diciamo dalla gestione diciamo pure culturalmente di
Togliatti dopo la sua città arrivo a Salerno con la terza internazionale che in quel momento come ripeto aveva posizioni ufficiali pub Danny ardua
Non ci sono nemici per la terza internazionale proprio sul cornicione
Non ci sono nemici a destra infatti in quel momento a la grande scelta storica si chiamava
Contro il radicale di gli azionisti e agli altri in tutta Europa
Il patto Ribbentrop Molotov
Mentre
I comunisti Torre per primo francesi Coppa dei ruoli
Votano fece all'obiezione di coscienza
Per voltare
Contro l'istanza sia menti francesi per irrobustire la Linea Maginot che linea difensiva non carri armati non le altre cose quello
Mentre noi avevamo appunto evidenzieremo installare occupando
Per
Tutta l'Europa no e
La
La cosa francese era riuscire
Affermare i tedeschi con la linea Maginot loro fecero obiezione di coscienza dello stesso autore
Dorio comunista francese territorio il prelevamento appunto era un po'fuori gioco loro fecero
La linea di Pietro Borne agisca i comunisti e nazisti diversa
E questo è maledizione perché noi
Davamo tutti diciamo del socialismo libertario liberale laico e via dicendo
Ad un certo punto viene
I nazional socialismo
è vero che a Roma
In Italia c'erano Benito di Guidonia la gente diceva io muovo totalmente prima all'ordine del giorno perché vent'anni fa d'anni fa perché insomma i ricordi
Benito
Che ho conosciuto io ero sposato io quando lui era stato l'operaio all'inizio appena tornato a fare le lotte socialiste
L'altra dollaro
Per dire quindi
Sono cose
Diffidate da Pannella affatto fanno
Non me l'ha ragionato meglio di
A allora allora aggiudicò
Pozzi potete
Possiamo salvare
Con un caffè al giorno
L'esistenza del Partito Radicale sono molti i nostri compagni fra i migliori se conoscono cessione che ritengono che non solo cento lo ascolto ma anche
Nelle condizioni in cui ci ha
Ci relega mediamente qualche volta il telegiornale venti secondi
Ma ai dibattiti
Da lì pizzetto grosso così organico
Fece appunto poiché a
Coso
Consigliera Marmo quell'altro
A Santa posto lavoro a
Santoro perché tutti loro ci hanno le pensioni d'arte parlamentare europeo allora
Di questo trattarla e noi non ci abbiamo perché le ore eccedenti avete pubbliche tutti guardate noi possiamo
Farcela e magari vincere
Perché
Noi vogliamo vincere con convincere
Quindi un fatto popolare
Tenendo presente i nostri riflessi davvero del bianche da quelle cose popolari che sono più ancorate all'esistenza di argilla gli intervenuti società
Delle anche migliori intuizioni teoriche
Ma non ditino rinvia evocato prima loculi infatti
Invece delle cose astratte
Quindi sapete che avete doveva perché se si saprà
Che XY rozzezza
Danno il o le duecento alle cinquecento a rate anche che diceva
Che ecco a rate
A per l'iscrizione al partito alle
Coi Carino
Va be'tutte le altre organizzazioni nostro riconoscete
Così ogni legge ma se voi
Fate questo può darsi che facciamo miracolo
Badate che quando
Mi ricordo in che anno io riuscì
Ancora parlare ai dibattiti ma a volte notizie ecco l'altra dicendo guardate
Non ce la possiamo fare stanno riuscendo I impedirvi di sapere
Che noi possiamo non
Farcela no dobbiamo chiudere
L'obiettivo che avevamo erano cinque poi dieci mila iscritti
Ne arrivarono quarantadue mila perché avevano saputo avevano capito io vi dico una cosa lo ripeto si è
Fosse possibile al loro
Sant'Egidio altre cose possibili
Di sapere che lo statuto del partito
Da una parte quello che ho detto
E il chiarissimo che il partito ti chiede
Di essere fedele attuazione scienza anche del dissenso al partito del comportarsi di conseguenza
Ora
Due addirittura abbiamo recepito un come un momento torno a dire avevo ragione del non uccidere nemmeno nelle case di legittima difesa perché c'era una preparazione al nucleare in questi contesti e in questo dibattito sta diciamo per suo conto Toro malamente in questa direzione teorica
Che si muove ma invece
Il grado di cultura contemporanea qual è no Gillo sta
Coi gli assai serio Nico basta andare a leggere il rinvio lunedì quando dice
I ribelli però
Si sono poi i ribelli che vanno a fare delle cose
La lente quelle che BT preghiamo gliela
Per
Balle lo dice per dire sì e uno solo ribelle
Se uno dice no se uno già rabbia si fotte
Perché appunto a questo punto quello che l'Unità d'Italia come le tecniche non violente
L'audizione non violente quella dialogico lui dice elevare
Rilevare il terrore impigliate a interlocutori
è quello l'avete letto in qualche posto che lo dice questo
L'avete letto
No perché bisogna salutarlo l'unico giovane e a mio avviso lì c'è un come dire due frasi
Di altra filosofia politica davvero
Venti
Mondo civile il loro lavoro Locride
Grazie
Credo
Fammi alle
Repliche definibile libica
E sospendere
Guardate volevo dire una cosa ci sto pensando
Ho raccontato delle volte dico solo che
Mi fece sapere delle cose importantissime unica voce della politica italiana il Presidente del Consiglio
Che
Nella foto alcune cose insomma il filtro della fabbrica fare inserire nella transizione nella
Costituzione
Spagnola l'obiezione di coscienza
L'ultimo
D'accordo
E decise mio Presidente tanto il loro insomma o se l'incandidabilità
Posso dire il CIPE
Cioè ho già detto che personalmente se ci fossero due cittadinanze
Io oggi prendere
La cittadinanza
Di Oltretevere per
Il comportamento concreto che ha avuto
Il
Papà il sovrano
Che a inserito nella raccolta il reato di tortura
E ha tolto appunto quella il diritto al voto e allora questo è
Vorrei sapere dalla possibilità di avere quelle due cittadinanze
Perché quella italiana per il momento potrei anche rinunciarvi insomma
Contrari dell'altra e poi degli avi quella Bruzzese sta
Contro il sistema delle cose Carlo
Grazie graziato
Ho
Relatore e attraverso voi a tutti coloro che magari
Se c'è la notizia
La gente può sapere che c'è questa possibilità
Il chiedendo
Al partito radicale
Con
Un
Torno a dire un caffè al giorno per tutto l'anno
Quindi sono o cinquecento duecento ma se li scrivete a questo punto altri si iscriveranno
Se date l'esempio nomi e cognomi e allora
Non
Solo vinceremo
Ma
Con vincere vada è questo la cosa solida che si può conquistare
E il con vincere con vincere il con il potere stesso così com'è
Questo è il miracolo da creare da fare
Ed è per questo che
C'è tanta gente di fede
Che io non lo sostiene facendone
Anche
Un connotato dell'intelligenza
Non sempre accade e anche della scienza va bene pure
Altro non ci sono anche
Per
Archivio radicale dal fondo del
Appena
Allora nascondersi
Presentare Presidente mi io lo posso dire gliela qua
Apporre norma così ma non malcostume fisici
Prego
Gli ho detto finanziata
Assolutamente sì
Perché queste
Oppure
O
Queste
Perché
Il
Le
Oggi realizza presidente effettuata francamente