19AGO2014
intervista

Intervista a Michele Migliori sulla situazione del carcere di Gorizia

INTERVISTA | di Michele Lembo RADIO - 11:33. Durata: 4 min 40 sec

Player
"Intervista a Michele Migliori sulla situazione del carcere di Gorizia" realizzata da Michele Lembo con Michele Migliori (segretario dell'Associazione Radicale Trasparenza è Partecipazione di Gorizia).

L'intervista è stata registrata martedì 19 agosto 2014 alle ore 11:33.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Carcere, Diritti Umani, Giustizia, Gorizia, Radicali Italiani, Venezia Giulia.

La registrazione audio ha una durata di 4 minuti.
11:33

Scheda a cura di

Guido Mesiti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio Radicale torniamo a parlare di carceri e lo facciamo con Michele migliori segretario dell'associazione radicale di Gorizia benvenuto Michele no grazie
Allora mica questi giorni tuo vai ti sei occupato
Della situazione delle carceri sia Gorizia e in particolare proprio della
Casa Circondariale di Gorizia come qual è la situazione qual è anche in relazione i dati ufficiali del Ministero della giustizia
Ecco devo dire che i dati richiesti sono usciti sono stati pubblicati dal Ministero della tutti non ci sorprendono affatto
Abbiamo già portato erano già effettuato una visita all'interno della casa circondariale di Gorizia a marzo
E la situazione Sempre tragica pertanto all'altezza purtroppo
Stiamo parlando di una casa circondariale MacArthur circa
In questo momento con dei lavori di ristrutturazione che tengono chiusa le braci su quattro
E quindi consistentemente il detenuto sono stipati all'interno di un braccio con
Quattro selle dei chiusa nel CARA di quattro sorelle con uno spazio ovviamente per l'ora d'aria molto piccolo con pochissimi spazi anche per la
Fallita
Qui conseguentemente bisogna aspettare che i lavori terminano e termineranno F intorno alla metà di ottobre al fine di settembre
L'ultimo per quanto non cinque prendiamo atto della situazione in questo momento ovviamente i numeri di detenuti
All'interno della Casa Circondariale pari a nord di giorno in giorno quasi boschive sono quattordici quelli effettivamente disponibile all'interno della Casa Circondariale e l'ultima volta che siamo andati a noi i detenuti all'interno hanno venticinque adesso pare che siano dei dice almeno al trentuno di luglio
Pareva purtroppo
Oggi probabilmente possono essere di vedo come possano essere il doppio
Per cui bisogna aspettare la fine di questi lavori che appunto sono previsti per la metà di ottobre
Devo dire che
Mentre invece danno alcune parla quasi
Assolutamente di questo tema
Negli ultimi giorni invece ha riscosso molta
Picchia il fatto che la neo senatrice Laura fasi o del Partito Democratico è subentrata alla Isabella
Del mondo e che passata in Europa
Ha detto che eserciterà la casa circondariale di Gorizia terminati i lavori questo allora prendiamo assolutamente come una grande notizia molto positiva quanto appunto
Faremo in modo tale di accompagnare la senatrice Fagiolo all'interno delle carceri
Verrebbe dimostrare che è un problema reale e importante per la città di Gorizia anche perché nel momento in cui si danno i lavori Zampieri aumenterà dai cinquantacinque posti regolari
Che dovrebbe avere oggi addirittura settanta e in questo momento si dovrà essere una grossa problematica relativa agli agenti di Polizia penitenziaria però molto meno rispetto a quelli quindi devono essere adeguate alla al talmente con il numero di agenti di Polizia penitenziaria e ci dovrà essere la problematica che
CD raccontava l'attuale
Comandante da comunicare interno interno come poter agire
All'interno di un carcere con settanta con settanta detenuti
Al massimo
E
Ad anni ora mi si consenta di aumentare
La pianta organica appunto della Polizia penitenziaria ma ancora non è prevista quindi
Anche qui non scritta effettivamente finiti i lavori con nuovi costi e quindi con molti detenuti in più rispetto a quelli che ora se potranno effettivamente
Accostare all'interno della Card del carcere
Perché appunto non
Non è previsto questo cambio di organico all'interno della Polizia penitenziaria e allora grazie a Michele migliori con il quale seguiremo allora l'evolversi della situazione
Appunto della Casa Circondariale di Gorizia grazie ancora Michele grazie nel voi