17 SET 2014
intervista

Se la Scozia diventa indipendente resterà o no nell'Unione Europea? Intervista al professor Paolo Bargiacchi

INTERVISTA | di Roberto Spagnoli - RADIO - 16:52 Durata: 14 min 10 sec
Scheda a cura di Valentina Pietrosanti
Player
La futura Scozia indipendente resterà nell'UE e nella Nato (senza però adottare l'euro e il trattato di Schengen).

Questa la volontà degli indipendentisti in caso di vittoria del "sì" al referendum del 18 settembre.

In realtà le cose non sono così facili e la secessione aprirebbe un serie di problemi giuridici di non poco conto con ripercussioni politiche gravi in tutta l'Unione, senza contare gli altrettanti complessi problemi di ordine economico e finanziario.

L'analisi del professor Paolo Bargiacchi, ordinario di diritto internazionale all'Università Kore di Enna.