26 SET 2014
intervista

Reato di depistaggio. Intervista al presidente della Commissione Affari costituzionali della Camera, Francesco Paolo Sisto

INTERVISTA | di Federico Punzi - RADIO - 17:28 Durata: 11 min 37 sec
A cura di Alessio Grazioli
Player
Le valutazioni fortemente critiche del presidente della Commissione Affari costituzionali della Camera, Francesco Paolo Sisto (FI-Pdl), sul testo di legge appena approvato in prima lettura alla Camera che introduce il reato di depistaggio e inquinamento processuale.

A suo avviso determina uno strapotere delle tesi dell'accusa e una compressione del diritto alla difesa.

Il presidente Sisto si sofferma anche sul reato di autoriclaggio allo studio del governo e sull'obbligatorietà dell'azione penale, e invita il presidente del Consiglio Renzi a "liberare la politica" dal "partito dei giudici e
del giustizialismo".

leggi tutto

riduci

  • Francesco Paolo Sisto

    presidente Commissione Affari Costituzionali della Camera dei Deputati (Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi Presidente)

    17:28 Durata: 11 min 37 sec