29 SET 2014
intervista

Morire di lavoro: il caso Marlane. Intervista a Pino Perciante

INTERVISTA | di Maurizio Bolognetti - Lagonegro - 00:00 Durata: 17 min 50 sec
Scheda a cura di Alessio Grazioli
Player
La Marlane è una fabbrica tessile, sorta a Praia a Mare (CS) all'inizio degli anni '50 e chiusa definitivamente nel 2007.

Secondo un'indagine condotta dalla Procura della Repubblica di Paola gli scarti di lavorazione dell’impianto sarebbero finiti sottoterra o in mare.

Sono oltre 107 i lavoratori che in questi anni si sono ammalati.

Molti di questi sono deceduti per aver contratto malattie tumorali.

Per anni gli operai hanno lavorato nella totale assenza delle più elementari cautele, inalando i micidiali vapori esalati dal reparto tintoria.

L’inchiesta della Procura calabrese, partita nel
1999, coinvolge dirigenti, manager e soci della fabbrica del gruppo Marzotto accusati, a vario titolo, di disastro ambientale, omicidio colposo, omissione dolosa di cautele sul lavoro.

leggi tutto

riduci