14 OTT 2014
dibattiti

Giornata internazionale per la riduzione dei disastri naturali. Convegno Nazionale sul Rischio Vulcanico. Le montagne di fuoco e il caso Vesuvio

CONVEGNO | - Napoli - 09:39 Durata: 7 ore 36 min
Scheda a cura di Alessio Grazioli
Player
Promosso sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana con il patrocinio del Comune di Napoli, del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, della Regione Campania, dell'Università degli Studi Federico II di Napoli, dell'Università degli Studi Parthenope di Napoli, della Seconda Università degli Studi di Napoli, dell'Università degli Studi del Sannio di Benevento, dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e del Parco Nazionale del Vesuvio.

Convegno "Giornata internazionale per la riduzione dei disastri naturali. Convegno Nazionale sul
Rischio Vulcanico. Le montagne di fuoco e il caso Vesuvio", registrato a Napoli martedì 14 ottobre 2014 alle 09:39.

L'evento è stato organizzato da Consiglio Nazionale dei Geologi e Federazione Italiana Club e Centri UNESCO e Ordine dei Geologi della Campania.

Sono intervenuti: Giovanni Calcagnì (membro del Consiglio Nazionale dei Geologi), Francesco Peduto (presidente dell'Ordine dei Geologi della Regione Campania), Giuseppe Doronzo (segretario dell'Ordine dei Geologi della Campania), Luigi De Magistris (sindaco del Comune di Napoli), Guido Trombetti (assessore all'Università e alla Ricerca Scientifica della Regione Campania), Piero Agnusdei (presidente facente funzione della Federazione Italiana Club e Centri UNESCO), Gian Vito Graziano (presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi), Mario Tozzi (primo ricercatore del Consiglio Nazionale Ricerche), Vincenzo Morra (direttore del DiSTAR dell'Università degli Studi di Napoli Federico II), Giuseppe De Natale (direttore dell'Osservatorio Vesuviano Sezione di Napoli INGV), Edoardo Cosenza (assessore ai Lavori Pubblici, alla Difesa del Suolo e alla Protezione Civile della Regione Campania), Eugenio Privitera (direttore della Sezione di Catania dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), Stefano Tinti (professore), Chiara Cardaci (geologa della Sezione Vulcanologia del Dipartimento della Protezione Civile), Biagio Ciuffreda (geologo), Ottavio Ferrini (scrittore), Franco Parente, Corrado Cencetti (membro del Consiglio Nazionale Geologi), Giuseppe De Natale (direttore dell'Osservatorio Vesuviano Sezione di Napoli I.N.G.V.), Gianfranco Caccavale, Ugo Leone (commissario straordinario dell'Ente Parco Nazionale del Vesuvio), Giuseppe Luongo (professore), Pierfrancesco Dellino (professore), Lorenzo Benedetto (tesoriere dell'Ordine dei Geologi della Campania), Ennio Marsella (ricercatore del CNR - Istituto per l'Ambiente Marino Costiero), Domenico Calcaterra (professore di Geologia applicata presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II), Antonio Torrisi (membro del Dipartimento della Protezione Civile della Regione Sicilia), Salvatore Passaro (ricercatore del CNR - Istituto per l'Ambiente Marino Costiero).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Ambiente, Campania, Campi Flegrei, Catania, Comuni, Costi, Disastri, Emergenza, Etna, Geologia, Ingv, Italia, Maltempo, Mare, Napoli, Natura, Parchi, Politica, Prevenzione, Protezione Civile, Regioni, Ricerca, Scienza, Sicilia, Sicurezza, Tecnologia, Territorio, Tirreno, Vesuvio.

La registrazione audio di questo convegno ha una durata di 6 ore e 15 minuti.

leggi tutto

riduci