20 OTT 2014

La nota antiproibizionista

EDITORIALE | di Roberto Spagnoli - Radio - 07:30 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Delfina Steri
Player
Le motivazioni della sentenza delle sezioni unite penali della Cassazione del 29 maggio che ha stabilito che le condanne emesse in base a norme dichiarate illegittime dalla Corte Costituzionale devono essere ricalcolate, che, se non ci sono di altri motivi per cui debba rimanere in cella, il detenuto deve essere scarcerato e che deve essere il pm ad agire d'ufficio senza che sia il condannato a chiedere la revisione.

Puntata di "La nota antiproibizionista" di lunedì 20 ottobre 2014 , condotta da Roberto Spagnoli .

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Cannabis, Carcere, Cassazione,
Coldiretti, Corte Costituzionale, Droga, Economia, Giustizia, Malattia, Salute, Sanita'.

leggi tutto

riduci